Page 40

inserto

RENDICONTO DELLA GESTIONE

totale proventi finanziari 17) interessi e altri oneri finanziari:

totale oneri finanziari Totale proventi e oneri finanziari Risultato prima delle imposte 22) imposte sul reddito dell’ esercizio:

Totale imposte sul reddito dell’esercizio Avanzo (disavanzo) della gestione

31.12.2018 31.12.2017

16.4 interessi attivi su prestiti 16.5 differenze di cambio attive 16.6 abbuoni e arrotondamenti attivi

1.822 1.786 4.415 2.343 5 2 2.730.530 2.690.536

17.1 interessi passivi da controllate 17.2 interessi passivi bancari 17.3 interessi passivi su altri debiti 17.4 differenze di cambio passive 17.5 spese e perdite gestione fondi 17.6 abbuoni e arrotondamenti passivi

7 11

4 11.481

76.472

(C) (A-B+C) imposte correnti imposte relative a esercizi precedenti imposte differite attive

-

3 76.493 11.485 2.654.037 2.679.051 437.923 584.232 523.368 -93.288 430.080 7.843

39.447 485.098 524.545 59.687

Vicenza, lì 27 marzo 2019 Il Presidente C.D. (Damiano Tommasi)

Associazione Italiana Calciatori

Nota integrativa al bilancio chiuso il 31.12.2018 Informazioni generali e quadro istituzionale L’Associazione svolge esclusivamente attività istituzionali ed attività connesse a quelle istituzionali e beneficia delle agevolazioni tributarie previste dagli artt. 148 Tuir e 4 Dpr. 633/1972. Il bilancio dell’esercizio 2018 e gli allegati sono stati redatti secondo gli schemi obbligatori di bilancio di cui agli articoli 2424 e seguenti del codice civile, nella considerazione che, pur mancando ogni obbligo di pubblicità conseguente all’approvazione del bilancio (se non quelli previsti statutariamente), gli elementi che lo compongono trovano nella nota integrativa un

XVI_

esaustivo supporto informativo. La presente nota integrativa espone i criteri di valutazione, i principi contabili ed i principi di redazione del Bilancio d’esercizio, l’analisi delle variazioni nella consistenza delle voci dello stato Patrimoniale e l’analisi delle voci del conto economico. Principi contabili e criteri di valutazione adottati La valutazione delle voci di bilancio è stata fatta ispirandosi a criteri generali di prudenza e competenza. Nella valutazione delle voci non è stato seguito il cosiddetto criterio di cassa, bensì quello di competenza, in quanto

ritenuto criterio di ordinario utilizzo nella redazione dei bilanci e dei rendiconti, al fine di esprimere il risultato gestionale dell’esercizio. In ottemperanza al principio di competenza, l’effetto delle operazioni e degli altri eventi è stato rilevato contabilmente ed attribuito all’esercizio al quale tali operazioni ed eventi si riferiscono. I criteri di valutazione utilizzati nella formazione del bilancio chiuso al 31.12.2018 non si discostano dai medesimi utilizzati per la formazione del bilancio del precedente esercizio, in particolare nelle valutazioni e nella continuità dei medesimi principi. Si é fatto riferimento, ove necessario,

Profile for Associazione Italiana Calciatori

Il Calciatore maggio 2019  

Il Calciatore maggio 2019  

Advertisement