Page 47

L'ArEna L'Arena (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Lokale Presse

Pagina: 21 21 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: 269000 Readership: 269000 Diffusione: 36476 Diffusione: 36476

12 Settembre Settembre 2015 2015 12

MANIFESTAZIONI.DaL 17 aL 19settembre tra vie e piazze deL centro

Tocatì,il gioco coinvolgela città e sifa cultura L'ospite sarà la Catalogna con iniziative ludiche e spettacoli. E poi mostre,installazioni e incontri Pavesi: «Ci si apre a diverse forme diconoscenza» Il centro storico si sta preparando alla colorata invasione del Tocatì. da giovedì 17a donicnica 20 scttcmbrc,il Fcstival internazionale dei giochi di strada, organizzato dall'Associazione Giochi Antichi (Aga) con il Comune, e con il sostegno di numerosi sponsor, a partire da Banca Popolare di Verona. L'evento è stato presentato dal consigliere incaricato alla Cultura Antonia Pavesi e dall'assessore al Turismo Marco Ambrosini,con il presidente di Aga Paolo Avigo e al vicepresidente Giuseppe Giacon. Presenti,tra gli altri, la presidente della prima circoscrizione Daniela Drudi, il presidente del Consorzio Verona Tuttintorno Oliviero Fiorini,e il direttore generale della cultura popolare, associazionismo e azione culturale catalana Lluis Puigi Gordi, rappresentante dell'ospite di quest'anno del Tocatì, la Catalun% a. «Non sarà un evento romantico o folkloristico», ha spiegato Gordi illustran-

do le iniziative catalanc, «ma contemporaneo e creativo, con proposte che nascono dalla vita odierna della Catalogna. La cultura popolare è unesperienza comune, condivisa da un popolo. Ed è un punto d'incontro tra i popoli, non un muro». Il Tocatì si aprirà con la cerinionia di inaugurazione venerdì 18 settembre, alle 18,in piazza Santa Anastasia. Durante il fcstival saranno proposti circa4ogiochitradizionali provenienti dalla Catalunya e dalle diverse regioni italiane.Ilpubblico potrà provare gratuitamente tutti i giochi tradizionali presentati, grazie alla presenza di gruppi di appassionati. che saranno pronti a condividere antichi gesti ludici e a raccontare abitudini e storia delloro territorio. Cisaranno incontri cultIlrali,la cucina delfestival, performance teatrali,installazioni, il tutto nel rispetto dell'ambiente.E poi e' enti serali, come la notte catalana con il gruppo CoblaSant Jor-

di in piazza dci Signori, che diventa piazza Catalunya, e momenti di solidarietà con l'Ospedale in gioco,con attività di Abco all'Oncocuiatologia pediatrica di Borgo Roma,ed eventi studiati per essere accessibili a chi ha delle disabilità. In programma tre articolate mostre,alla Biblioteca Civica, con l'esposizione di mappe tratte da libri per ragazzi, già inaugurata, all'Arena Museo Opera-Amo con «Giochi, aria, luce, il mondo di Giulia Orecchia», di Fondazione Sarmede, e all'ex chiesa di San Giorgetto e San Pietro Martire, con «Il gioco fra tradizione e modernità» dedicata allatradizione ludica catalana. «Un'occasione di festa per la città,,, dice la consigliera Pavesi, «che non si chiude perchè hlocca il traffico nelle aree interessate al Tocatì usa si apre ad accogliere e scoprire tradizioni antiche che raccontano la nostra sLoria e le molteplici fornie della cultu . ra del gioco>. ErARD.

,

Il ogo del Tocatì sistemato nel piazzale di Porta Palio

La conferenza di presentazione del Tocafi in municipio roro I,ICRCI 1CR

1 // antichi 1 AssociazionePage giochi This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.

Rassegna stampa 2015  

Rassegna stampa 2015  

Advertisement