Page 1

IV Campionato Mondiale di Pesto Genovese al MorTAIO IV Genoa Pesto World Championship


1

IV Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio Genova, Palazzo Ducale Sabato 17 Marzo 2012

IV Genoa Pesto World Championship Genova, Palazzo Ducale Saturday 17th of March 2012

Un evento che è già tradizione, vetrina di abilità internazionali e di eccellenze di Liguria. Una delle più efficaci iniziative di promozione del territorio, attenta alle tradizioni culturali, fortemente proiettata verso il futuro. An event that is already a tradition, a showcase of international ability and of Ligurian excellences. Suspenseful competition, festive magnificence, top local professionals at work. One of the most efficient initiatives for the promotion of our territory, which pays careful attention to our cultural traditions and is strongly projected towards the future.


2

I Concorrenti

280 pre-iscrizioni

100 concorrenti tra liguri ed “extra-liguri” (di cui il 46% nati o residenti fuori Liguria)

14 concorrenti stranieri

provenienti da Argentina, Stati Uniti, Canada, Norvegia, Russia, Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Francia e Spagna. Le regioni italiane rappresentate sono Campania, Lazio, Umbria, Lombardia, Piemonte, Val d’Aosta e Sardegna

41 i vincitori delle gare eliminatorie Età media: 44 anni. Il più giovane: 20 anni, apprendista chef di Vercelli La più anziana: 83 anni, viene da Montoggio (entroterra genovese) Il più lontano: da Buenos Aires Il più vicino: da Vico dei Macelli di Soziglia (centro storico genovese) Il 60% uomini

Professioni: imprenditori, artigiani, operai, insegnanti, medici, architetti, chef e apprendisti cuochi, ristoratori, studenti e pensionati. Un ingegnere nucleare, un fisico della materia e un pompiere

10 finalisti tra cui tre stranieri (Norvegia, Russia, Francia) Il Campione:

Sergio Muto, 58 anni, cosentino di nascita, vive in Germania dal 1976 dove gestisce una gastronomia e organizza corsi di cucina italiana. Dopo avere vinto a Stoccarda una gara eliminatoria valida per il Campionato Mondiale 2008 si è specializzato nel pesto e organizza in Germania corsi di pesto al mortaio e degustazioni


3


4


The Competitors 280 pre-registrations

100 competitors between Ligurians and “outsiders” (46% are born or reside beyond the borders

of Liguria)

14 foreign competitors from Argentina, the United States, Canada, Norway, Russia, Germany, Switzerland, Great Britain, France and Spain. 7 Italian regions represented: Campania, Lazio, Umbria, Lombardy, Piedmont, Val d’Aosta, and Sardinia 41 winners in the qualifying rounds Average age: 44 The youngest: 20, an apprentice chef from Vercelli The oldest: 83, from Montoggio (in the Apennine Mountains behind Genoa) The competitor from furthest afar: Buenos Aires The competitor from the nearest place: Vico dei Macelli di Soziglia (in Genoa’s old city) The proportion of men: 60%

From the following professions: entrepreneurs, artisans, blue-collar workers, teachers, doctors, architects, chefs and apprentice chefs, restaurant owners, students, and pensioners, along with one nuclear engineer, one physicist, and one fireman

10 finalists: among whom three foreigners (from Norway, Russia, and France) The Champion: Sergio Muto, 58, born in Cosenza, Italy, resides in Germany since 1976 where he runs a delicatessen and organizes Italian cuisine courses. After winning the elimination round in Stuttgart for the World Championship of 2008, he began to specialize in pesto and now organizes courses in Germany to make pesto with a mortar, along with tasting sessions

5


6

La Giuria

30 giudici tra degustatori, ristoratori, giornalisti enogastronomici ed esperti di cucina. Da Londra Gareth Jones, noto giornalista ed esperto gastronomo. Da Bergen in Norvegia Martin Inderhaug, giornalista e critico enogastronomico, referente slow food Norvegia. ‌e un’attenta e preparata giuria under 14 per il Campionato dei Bambini.


The Jury

30 judges between tasters, restaurant owners, wine and gastronomy journalists and experts in cuisine, among whom Gareth Jones from London, England – the famous journalist and wine and gastronomy expert – and Martin Inderhaug, wine and gastronomy journalist and critic, as well as the reference person for Slow Food Norway. ...and an attentive and informed under-14 jury for the Children’s Championship.

7


8

Il Comitatod’Onore e gliOspiti Hanno aderito al Comitato d’Onore del Quarto Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio: il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, il Presidente della Provincia di Genova Alessandro Repetto, il Presidente della Provincia di Imperia Luigi Sappa, il Presidente della Provincia della Spezia Marino Fiasella, il Presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza, il Sindaco del Comune di Genova Marta Vincenzi, il Presidente della Camera di Commercio di Genova Paolo Odone, l’Assessore al Turismo della Regione Liguria Angelo Berlangieri, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Liguria Giovanni Barbagallo, l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Genova Giovanni Vassallo.

Sono intervenuti come Ospiti vari rappresentanti e presidenti di Enti e di associazioni culturali e di categoria patrocinanti e sostenitrici. Bruno Pizzul, la voce e il volto storico della RAI, è ormai un amico affezionato del Campionato e ha voluto essere presente anche alla quarta edizione per incoraggiare i concorrenti.


The Honor Committee and the Guests Forming part of the Honor Committee for the Fourth World Championship for Mortar-Made Pesto: the President of the Region of Liguria, Claudio Burlando; the President of the Province of Genoa, Alessandro Repetto; the President of the Province of Imperia, Luigi Sappa; the President of the Province of La Spezia, Marino Fiasella; the President of the Province of Savona, Angelo Vaccarezza; the Mayor of Genoa, Marta Vincenzi; the President of the Genoa Chamber of Commerce, Paolo Odone; the Assessor for Tourism for the Region of Liguria, Angelo Berlangieri; the Assessor for Agriculture for the Region of Liguria, Giovanni Barbagallo; and the Assessor for Economic Development for the City of Genoa, Giovanni Vassallo. Official Guests attending were the representatives and presidents of the various entities and cultural associations who provided support and patronage. Bruno Pizzul, the famous TV presenter on RAI (the Italian national channels), a great fan of the Genoa Pesto World Championship, was present once again - his second time - to encourage the contestants.

9


10

Patrocini e Sponsor Patronages & Sponsors Main Partner

Regione Liguria

Camera di Commercio Genova

Partner Istituzionali

Provincia di Genova

Provincia di Imperia

Provincia della Spezia

Comune di Genova

Palazzo Ducale

Provincia di Savona

Con il patrocinio di ASCOM F.E.P.A.G.

Infanzia e Cultura

Associazione Liguri Nel Mondo

Chaine des Rotisseurs

A Compagna

Associazione Italiana Sommelier Liguria

Amici del Festival della Scienza

ASCOM Confcommercio

ASCOM F.E.P.A.G.

ASCOM F.I.D.A.

Associazione infanzia e cultura

Associazione Liguri nel Mondo

Chaine des Rotisseurs

CIA Liguria

Club Dirigenti Vendite e Marketing

CNA Liguria

Coldiretti Liguria

Coldiretti Provincia di Genova

Confartigianato Liguria

Confartigianato della Provincia di Genova

Confesercenti

Confindustria Genova

Confraternita del Pesto

Consorzio del basilico genovese D.O.P.

Consorzio del Pesto Genovese

Consorzio Olio Extra Vergine di Oliva D.O.P. Riviera Ligure

Consorzio del Parmigiano Reggiano D.O.P.

Convention Bureau Genova

Cooperativa “A Resta� Aglio di Vessalico

Liguria

PROVINCIA DI GENOVA

Confartigianato Genova


11

Appennino Genovese

Genova Gourmet

Genova-Liguria Film Commission

Gruppo Giovani Riuniti Genova

Legacoop Liguria

STL Sistema Turistico Locale Golfo dei Poeti Val di Magra e Val di Vara

Riviera delle Palme Liguria

GeNova Corporate Identity settore Turismo marchio

versione a colori

Turismo ORPI Ordine Ristoratori Professionisti Italiani

Slow Food Condotta di Genova “Giovanni Rebora”

STL Sistema Turistico Locale del Genovesato

Riviera dei Fiori

STL Sistema Turistico Locale Terre di Portofino

Sponsor

Azienda Agricola Calcagno Paolo

Coop Liguria

Madi Ventura

Frantoio Portofino

Supporter

Acquario di Genova

Areoporto di Genova

Associazione Albergatori Genova

Blue Genova Liguria

Goethe Institut

Albatravel Group

Capurro Ricevimenti

IN.CA.S. Industria Casearia Sarda

Alitalia

Arioni Hardware e Software

Compagnia Portuale Pietro Chiesa

Grafiche G7

Lineagolosa.tv

Pitto-P.Zeta

Organizzazione

Associazione Culturale Palatifini

Con il sostegno di

Ace & Flanaghan

Arigiò

Rossi

Words


12 PALATIFIN I

ONS G EN RTO CA

Palatifini

Cartoons

VA O

Concorso umoristico internazionale

Nuovi modi per dialogare con il mondo e contribuire alla diffusione del “brand Genova” 300 vignette, realizzate da 169 autori, provenienti da 49 Paesi del mondo

15 giudici, tra cartoonist professionisti, esperti d’arte e operatori culturali 100 le opere selezionate per il Catalogo e per la mostra itinerante 10 finalisti

Constantin Sunnerberg Primo premio / First Prize Sotto, da sinistra a destra Below, from left to right A. Marco De Angelis, Italia Premio Città di Genova / City Of Genoa Prize

B. Kovacevic’ Dragutin, Croazia C. Marilena Nardi, Italia D. Markus Grolik, Germania Menzioni speciali / Honorary Mentions

2 vincitori: Constantin Sunnerberg (Belgio) per la sezione “Pesto Genovese” e V ladimir K azanevsk y (Ucraina) per la sezione “Alimentazione” La straordinaria partecipazione di cartoonist e vignettisti di diversi paesi e culture conferma la crescente internazionalizzazione del Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio. Le opere selezionare hanno portato alla realizzazione di un Catalogo e di una mostra itinerante.

TEMA "PEsto GENOVESE" / "GENOESE PESTO" THEME A

B C

D


13

Vladimir Kazanevsky Primo premio / First Prize Sotto, da sinistra a destra Below, from left to right E. Franco Origone, Italia Premio Città di Genova / City Of Genoa Prize

F. Tsocho Peev, Bulgaria G. Boris Erenburg, Israele H. Honh Xue, Cina

Menzioni speciali /Honorary Mentions

International Cartoon Contest New ways to carry on a dialogue with the world and help spread the Genoa “brand”. 300 cartoons, done by 169 artists, from 49 countries from all over the world

15 judges, including professional cartoonists, art experts, and cultural operators 100 selected works for the Catalogue and for the traveling exhibition 10 finalists 2 winners: Constantin Sunnerberg (from Belgium) for the Pesto Genovese Section and Vladimir Kazanevsky (from the Ukraine) for the Food Section The extraordinary participation of cartoonists from so many different countries and cultures shows the increasing internationalization of the Genoa Pesto World Championship. The works selected led to the creation of the Catalogue and a traveling exhibition.

TEMA "ALIMENTAZIONE" / "FOOD" THEME H E

F

G


14

Gli Eventi Collaterali

Il Campionato dei Bambini

Gara non competitiva di pesto al mortaio per bambini tra i 5 e i 10 anni. Quest’anno concorrenti nazionali ed internazionali, piccole “mascotte” di tre anni, e una giovane giuria attenta e competente. Il Campionato dedicato ai più piccoli è reso possibile grazie all’Associazione Infanzia e Cultura, al lavoro della maestra Mimma Caccamo e della direttrice Adriana Galli insieme ai bambini della Scuola Infanzia Garrone della Uost V Val Polcevera di Genova, e al sostegno della “Compagnia Pietro Chiesa”.

La Settimana del Pesto dei Ristoratori Liguri In occasione del Campionato, dal 9 al 18 marzo oltre cinquanta ristoratori liguri hanno proposto menù speciali a prezzo fisso per assaporare i piatti della tradizione culinaria ligure e naturalmente il Pesto Genovese. L’iniziativa ha suscitato l’interesse di Alitalia: con il progetto “V ivi l’Italia” per Genova, chi è munito di biglietto aereo può usufruire di sconti nei ristoranti convenzionati!

Gli Antichi Mortai delle famiglie genovesi e liguri Una selezione di mortai genovesi e liguri del XVIII e XIX secolo è stata proposta nel Salone del Minor Consiglio in occasione del Campionato Mondiale. Di diversa provenienza, dimensione e finitura, i mortai in mostra fanno parte della collezione della famiglia Valle che nel tempo li ha cercati e conservati insieme alle storie, quotidiane o eccezionali, che ancora raccontano.


15

Collateral Events Children’s Championship

A non-competitive contest to make pesto with a mortar for children between the ages of 5 and 10. This year’s Italian and international contestants included little 3-year-old “mascots”, and attentive and competent young jurors.

The Championship dedicated to the little ones was made possible thanks to the Association for Infancy and Culture; to the work done by teacher, Mimma Caccamo, and Principle Adriana Galli with the children of the Scuola Infanzia Garrone della Uost V Val Polcevera di Genova; and the “Compagnia Pietro Chiesa”.

Pesto Week at Ligurian Restaurants To coincide with the Championship, from March 9 to 18 over fifty Ligurian restaurants proposed a special menu at a fixed price to encourage patrons to taste the traditional dishes of Ligurian cuisine, and, of course, Genoese Pesto. The initiative caught the eye of Alitalia. By showing their Alitalia ticket, travelers received discounts in restaurants in Genoa that were part of their “Vivi l’Italia” project.

Ancient Mortars from Genoese and Ligurian Families A selection of Genoese and Ligurian mortars from the XVIII and XIX century was put on display in Palazzo Ducale’s Salone del Minor Consiglio for the Genoa Pesto World Championship. Of diverse origins, dimensions, and finishes, the mortars on show are part of the Valle family collection. Over time they have sought out and conserved historic mortars together with the stories - be they mundane or exceptional - which the mortars tell.


16

Gran Galàdel Pesto In occasione del Quarto Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio, gli chef di Genova Gourmet, il marchio di qualità della Camera di Commercio di Genova per distinguere la ristorazione genovese d’eccellenza, hanno proposto una selezione di piatti per innamorarsi della cucina ligure fra tradizione e innovazione. Hanno partecipato i ristoranti Al Veliero, Antica Osteria della Castagna, Trattoria detta del Bruxaboschi 1862, Ferrando, I Tre Merli Porto Antico, La Rose en table vino e desinare, Le Rune, Lupo Antica Trattoria, Manuelina, Ristorante Baldin, Trattoria Bedin, Trattoria Franca e Vitturin 1860. La serata è stata possibile grazie al coordinamento della Camera di Commercio di Genova, e alla collaborazione dei sommelier AIS e dell’Istituto Alberghiero Nino Bergese.

Menu ourmet” realizzato dagli chef “Genova G se DOP

seua al Basilico Genove

con prescin Cannolo di pasta matta Brandade di stoccafisso

con brunoise di verdure

croccanti

aggio

Focaccia di Recco col form

~ tine con pesto Tortelli di patate quaran ~ ioli nostrani vapore con purea di fag Filetto di San Pietro al Basilico Genovese DOP su emulsione al oli o Genovese DOP e pin con emulsione di Basilic Insalata di stoccafisso ~ ovese DOP Sorbetto al Basilico Gen pecorino tino di pinoli e salsa al ovese DOP con croccan Spuma di Basilico Gen pinoli ovese DOP Stroisel di Ganache al Basilico Gen a oliv di e rgin ave extr e biscotto all'olio

i liguri ato conlieris vin Il tuttopreabsenbin AIS me som tati dai C ente – Vermentino DO Riviera Ligure di Pon C DO ato ente – Pig Riviera Ligure di Pon – Superiore DOC a cqu lcea Rossese di Do tofino – Moscato DOC Golfo del Tigullio – Por tofino – Passito DOC Golfo del Tigullio – Por

e l’olio extra vergine di olivaPortofino

Riviera Ligure – Riviera

ntoio

di Levante DOP – Fra

iera Ligure DOP li oli extra vergini Riv Banco di assaggio deg di Tutela Riviera Ligure DOP io a cura del Consorz

’Istituto Alberghiero aborazione lo staf f dell

Si ringrazia per la coll

Nino Bergese


17

The Great Pesto Gala

To celebrate the Fourth Genoa Pesto World Championship, the chefs at Genova Gourmet, the quality hallmark given by the Genoa Chamber of Commerce to Genoese restaurants of excellence, proposed a selection of dishes – between tradition and innovation – that made people fall in love with Ligurian cuisine.

Participating restaurants: Al Veliero, Antica Osteria della Castagna, Ferrando, I Tre Merli Porto Antico, La Rose en table vino e desinare, Le Rune, Lupo Antica Trattoria, Manuelina, Ristorante Baldin, Trattoria Bedin, Trattoria detta del Bruxaboschi 1862, Trattoria Franca and Vitturin 1860 The evening was made possible thanks to coordination with the Genoa Chamber of Commerce, and the collaboration of the Sommelier AIS and the hotel institute, Istituto Alberghiero Nino Bergese.


18

La Giornata del Campionato ore 8.30

ore 14.00

ore 9.00

ore 14.15

del materiale, Arrivo 100 concorrenti, consegna to assegnazione del pos

i giudici per la Arrivo dei bambini e dei giovan oli gara dedicata ai più picc

del concorso Premiazione dei vincitori fini Cartoons” lati “Pa ale umoristico internazion Premiazione del concorrente che lontano

arriva da più

ore 14.30

Indicazione dei 10 finalisti

ore 14.45

Gara dei 10 finalisti

ore 15.10

Conclusione della finale e riunione della giuria

ore 9.30

ore 15.30

ore 10.30

ore 16.00

teriale e delle Arrivo giudici, consegna del ma schede di valutazione o d’onore e Arrivo delle autorità, del comitat della stampa

ore 10.45

Premiazione del Campionato dei

bambini

ore 11.00

Saluto delle autorità

ore 11.15

ri

Comunicazione degli organizzato

ore 11.25

di Pesto Inno del Campionato Mondiale al Mortaio

ore 11.30

Inizio gara

ore 12.10

Conclusione gara e riunione della giuria

ore 13.00

Buffet con focaccia e vino bianco

Proclamazione del Campione 2012 Inno del Campionato Mondiale di Pesto

Nella Sala del Minor Coinsiglio

• Il Campionato dei Bambin pionato” • “Pesto Talk” – il “salotto del cam eo vid e ni con interviste, opinio Genovesi e • “Antichi Mortai delle Famiglie ici con stor rtai mo di Liguri” – Selezione familiari ie stor e ini illustrazione delle orig ... e inoltre

Alle ore 11.45 e 16.45

tra curiosità Un’ora attraverso il centro storico, e tradizioni gastronomiche

o Ducale Loggiato Superiore di Palateazzdel Concorso

Mostra delle opere selezion fini Cartoons” Umoristico Internazionale “Palati


19

8:30 am

Arrival of the 100 contestants, materia l is given out, places are assigned

9:00 am

Arrival of the children and the you th judges for the competition of the little one s

9:30 am

Arrival of the judges, the evaluation forms and other material are given out

10:30 am

10:45 am

2:45 pm

Final competition with the 10 finalists

3:10 pm

3:30 pm

Proclamation of the Champion for

meets

2012

4:00 pm

Award Ceremony for the Children’s Championship

Singing of the “Campionato Mondial e di Pesto al Mortaio” anthem

11:00 am

Greetings from the heads of local gov ernment

11:15 am

Bulletins from the organizers

11:25 am

Singing of the “Campionato Mondial e di Pesto al Mortaio” anthem

11:30 am

In the Sala del Minor Consiglio

• The Children’s Championship • “Pesto Talk” – “Championship livin g room” with interviews, opinions, and videos • “Ancient Mortars Belonging to Gen oese and Ligurian Families” – an exhibit of sele cted historic mortars, their origins and thei r stories and yet more…

at 11:45 AM and 4:45 PM

The competition begins

12:10 pm

2:30 pm

Naming of the 10 finalists

Conclusion of the finals, and the jury

Arrival of the heads of government, the honor committee, and the press

The competition ends, and the jury

2:15 pm

Award Ceremony for the contest ants who came from farthest away

An hour’s tour of Genoa’s medieva l old city with its curiosities and gastronomic traditions meets

Loggiato Superiore at the Ducal Palace, Palazzo Ducale

The Day of the Championship 1 pm

Buffet: focaccia and Ligurian white wine

2 pm

Award Ceremony for the winners of the International Cartoon Contest “Palatifi ni Cartoons”

Exhibition of selected works from the “Palatifini Cartoons” International Cartoon Con test


20

Le Gare

Eliminatorie O T N RO

TO

N E G BER

In preparazione al Quarto Campionato sono state realizzate 41 gare eliminatorie. Nel mondo

Eliminatorie tematiche

New York (3 gare), Rio de Janeiro (Brasile), Mosca (Russia), Sapporo (Giappone), Buenos Aires (Argentina), Lione (Francia), Toronto (Canada, 2 gare), Bergen (Norvegia), e Guayaquil (Ecuador).

Festival dell’Acqua, Associazione Motonautica e Unione dei Cavalieri d’Italia, Lions, Eurocities, Rotary, Borsa Internazionale del Turismo (BIT), Giornalisti e operatori media.

In Italia Roma (2 gare), Milano (3 gare), Firenze (2 gare), Napoli e Torino.

Le eliminatorie sono gare di pesto al mortaio riservate a 10 concorrenti che abitano nella città, nella provincia o nello Stato in cui la gara si svolge.

In Liguria

Il vincitore partecipa di diritto alla finale di Genova.

Corniglia (Cinque Terre), Savona, Imperia (4 gare), Rapallo, La Spezia (2 gare) e i Municipi genovesi (3 gare).

O R O P SAP

NEWK YOR

O R I NE

RIO

JA E D


The Preliminary

Contest

In preparation for the Fourth Genoa Pesto World Championship, 41 elimination rounds were held. Abroad

Elimination rounds on theme

New York (3 competitions), Rio de Janeiro (Brazil), Moscow (Russia), Sapporo (Japan), Buenos Aires (Argentina), Lyon (France), Toronto (Canada, 2 competitions), Bergen (Norway), Guayaquil (Ecuador).

Festival dell’Acqua, Associazione Motonautica and the Unione dei Cavalieri d’Italia, Lions Club, Eurocities, Rotary Club, Borsa Internazionale del Turismo (BIT), Giornalisti e operatori media (Journalists and Media Operators).

In Italy

Rome (2 competitions), Milan (3 competitions), Florence (2 competitions), Naples and Turin. In Liguria Corniglia (Cinque Terre), Savona, Imperia (4 competitions), Rapallo, La Spezia (2 competitions) and Genoa (3 competitions).

A C S

MO

BU

E

S O N

S E R AI

Elimination rounds are competitions to make pesto in a mortar that are limited to 10 competitors who live in the city, province, or the state where the competition takes place. The winner has the right to compete in the finals in Genoa.

E N LIO

il u q aya u G

21


22

La premiazione The Prize

Il premio: un pestello in legno d’ulivo con il manico rivestito in oro del valore di circa 2.000 euro.

The main prize: an olive-wood pestle with a gold handle (valued at 2,000 euros).


Gadget, Souvenirs & Merchandising

Il grembiule, il cappellino, la tovaglietta americana, la t-shirt, il libro “La Formula Magica del Pesto” con la ricetta in 17 lingue, le “Pillole per capire Genova” all’essenza di basilico, e il barattolo con la profumata “Aria di Genova” (aprire per credere).

“GENOVA FRIZZANTE”

Il Campionato quest’anno ha preparato un composto che, diluito in acqua, rigorosamente “del bronzino”, la rende frizzante e leggermente colorata di verde. Si tratta di “Genova Frizzante”, un invito a godersi la vita in Liguria.

“GENOVA FRIZZANTE” (Sparkling Genoa) The Championship organizers this year have prepared a composition which, when mixed with tap water, turns it fizzy and slightly green in color. Called “Genova Frizzante”, it invites you to come enjoy the good life in Liguria.

Aprons, caps, tea towels, T-shirts, pesto magic formula books (“La Formula Magica del Pesto”) with recipes in17 languages,“Genoa appreciation pills” (with basil essence), and jars with perfumed “Genoa Fresh Air” (open it and try it!).

23


24

Stampa e media

Press & Media 1

2

1 3

4

5

1. Gambero Rosso 3. Izvestia 2. In Fly 4. Sale e Pepe

5. SWR Landesschaua


25

6

7

8

9

自慢の腕で本場のパスタソース作り 札幌で「ジェノベーゼペース



自慢の腕で本場のパスタソース作り 札幌で「ジェノ ベーゼペースト世界選手権」予選会 11年01月18日(火) 12時48分

最新のニュース

10

道内高校生の就職内定率 沖縄 に次いで低い50.3% 11年01 月18日(火) 自慢の腕で本場のパスタソース作 り 札幌で「ジェノベーゼペースト 世界選手権」予選会 11年01月 18日(火)

プロ、アマ10人が乳鉢でバジルをすりつぶす伝統のレシピに挑戦

11

暖冬少雪から一転、大雪続く札 幌 住民は除雪、市は苦情に四 苦八苦 11年01月17日(月)

特集記事 独自の視点で北海道の「いま」を 検証

365アンケート「あなたは菅内閣が いつまで続くと思いますか?」集 計結果 11年01月17日(月)

ニュース

今週の365アンケート 「あなたは 菅再改造内閣を支持します か?」 11年01月17日(月) 道知事選 元農水省企画官・木 村俊昭が出馬表明 11年01月16 日(日) 札幌市交通局 2月20日まで「イ ルミネーション電車」を運行 11年 01月16日(日) さっぽろ雪まつり 陸自制作大雪 像の雪輸送が終了 11年01月15 日(土) 聴覚障害偽装事件 証人の検察 官が社労士は「不正拠点計画を 立てていた」と証言 11年01月15 日(土) コンサドーレ札幌 新加入選手を" お披露目" 11年01月15日(土)

カテゴリ 2009衆院選 (15) 6. http://espresso.repubblica.it/food/ イベント (347) 7. Genova Impresa エネルギー (3)

みて北

写真:「ジェノベーゼペーストソース世界選手権」の予選会

365コラム

 イタリアで2年に1度開催される「ジェノベーゼペーストソース世界選手 権」の日本予選会が17日午後11時から札幌市中央区の「Wine Bar Giulio Vierci」(南3条西4丁目シルバービル2階)で開かれた。

スポーツ (15) ファイターズ (53) レラカムイ (18)

弁護士Mの小咄 林 直光「虫の惑星」 徳永 エリの「女が女にモノ申す」 夢釣人の独言

 バジルの名産地として知られるリグーリア州の州都・ジェノバ発祥の「ジェ ノベーゼペーストソース」は、バジルの葉をニンニクや松の実と一緒に大理 石の乳鉢ですりつぶし、チーズやオリーブオイル、塩などを混ぜ合わせて つくる。

 「Wine Bar Giulio Vierci」のオーナーシェフで、予選会の審査員を務 めるジュウリオ・ヴィエールチさんは、ジェノバに程近い港町サヴォーナの 8. www.nordbayern.de 10. Donna Moderna 出身。1996年に来日、2006年に店をオープンさせた。予選会には店の 9. El Clarin 11. www.hokkaido-365.com 常連で直木賞作家の佐々木譲さんも審査員として参加した。

コンサドーレ (48) コンサート (2)

見る・撮る・綴る

 ジュウリオさんは「おいしいジェノベーゼペーストをつくるには、バジルの 葉をしっかりすりつぶすことが大事。規定の材料を使えば、それぞれの分 量は自由。味のバランスやソースのきめ細かさのほか、色や調理の姿勢な ども審査の基準となる」と説明する。

糸田の脳みそ筋肉 東 直哉の男塾 脂肪遊戯 酪農大 長谷川豊教授の「健土健 民」 東西 蛍子の人生泣き笑い 伊藤 龍治の「スポーツ見聞録」 黒田 正子のハーブと暮らし

365アンケート


26

Hordalending skal delta i VM i pesto i Italia - Hordaland fylkeskommune

12

http://www.hordaland.no/Hordaland-fylkeskommune/Arkiv-for-dupli

delt... Du er her: arkiv for dupliserte s... / hordalending skal

Hordalending skal delta i VM i pesto i Italia

13

Snarvegar Hovudsida Politikk

pen i Italia i Den beste i Hordaland til å lage pesto skal delta i verdsmeisterska i Bergen søndag 11. mars neste år. Hordalands beste blir kåra under matfestivalen september. Konkurransen er open for alle som er glad i mat.

Handbok folkevalde Beredskap Val Andre nettstader Skyss.no Bybanen utbygging Skoleportalen Stortinget Regjeringa.no Fylkesmannen i Hordaland Noreg.no - vegvisar

under siste VM i 2010. VM i pesto blir skipa til annakvart år i Italia. Her deltakarar Under neste VM 24. mars 2012 skal ein hordalending delta. Verdskjent matkulturprodukt Liguria i Italia. Pesto er eit verdskjent matkulturprodukt frå Genova og regionen kvitløk, ost, Oppskrifta er frå ca 1850. Pesto inneheld mellom anna basilikum, til ein saus som kan pinjekjerner og olivenolje. Den lagast i ein morter og blir på fisk og andre brukt også den blir landet i Her suppe. i eller pasta på nyttast

14

rettar. Nært samarbeid med Italia Hordaland fylkeskommune står bak den lokale uttakinga i Bergen. Fylkeskommunen har i mange år hatt samarbeid med Genova og Liguria. I mai var ein delegasjon, leia av næringssjef Mette Nora Sætre, i Italia og eit av resultata er den lokale deltakinga i verdsmeisterskapen i pesto. 100 deltakarar frå heile verda skal kvalifisere seg. VM i pesto blir skipa til annakvart år i Italia. Her deltakarar under siste VM i 2010. Under neste VM 24. mars 2012 skal ein hordalending delta.

15

Har med seg alle ingrediensar kjem til Bergen To personar frå den ideelle pestoorganisasjonen i Italia, Palatifini alle ingrediensane til å under matfestivalen 9. til 11. september. Dei har med seg lage pesto, så deltakarane i konkurransen får like vilkår. 10 skal delta i konkurransen til konkurransen. Det 10 personar blir plukka ut av matelskarar som melder seg til Anne fungerer slik at du skal sende din eigen pestooppskrift til e-postadressa 8. september: Elisabeth Myklestad i Hordaland fylkeskommune seinast torsdag anne-e.myklestad@post.hfk.no.

16

På scena på Bryggen i Bergen delta i konkurransen På bakgrunn av innsendte oppskrifter blir dei 10 som skal frå ei scene på plukka ut. Konkurransen blir avvikla søndag 11. september verdsmeisterskapen i Bryggen. Vinnaren får gratis reise og opphald i Genova under mars neste år. Gratis pestokurs for folk flest I tillegg til sjølve konkurransen blir det halde eit gratis pestokurs 120 elevar i den laurdag 10. september kl. 14.00 til 15.00 på Bontelabo, og delta på eit kurs i pesto. vidaregåande skulen i Hordaland skal fredag 9. september (pdf) Meir om pestokonkurransen under matfestivalen i Bergen Internettsida til arrangøren av VM i pesto i Italia (engelsk) Skriv ut

17

2 di 3

18

12. www.nrk.no/nett-tv 13. www.hordaland.no

14. Bergensavien 15. www.bt.no

16. Vanity Fair 17. Il Corriere Mercantile

18. Il Secolo XIX

14/12/201


27

19

20

22 21

19. La Repubblica 20. Case & Country

21. Il Giornale 22. La Repubblica


28

Web & blog

nibii per la dispo rv a zi ra g n ri volevo nto e fare i Innanzitutto rno dell' eve io g l e n a zz e. Io l'ho lità e gentile rganizzazion l'o r e p i tt tu tina, a qui in Argen complimenti e ic d si e m ba” co “passata bom ! ito tantissimo rt e mi sono div Buenas Tardes . En primer lu gar agradeceros vues tra amabilidad para con nosotros,dura nte la celebrac ión del campeonato q ue nuevamente h a sido una magnífica experiencia pe rsonal. Todos y cada uno de los q ue haceis posible el cam peonato, sois muy amables con noso tros y sirva este pequeño pero si ncero gesto pa ra reconocerlo por n uestra parte. Hi! We had a marvelous w eekend in Genova. T hank you!

I had a wonderful time at the Dinner, the Competition and in Genoa. I look forward to competing next year!

Approfitto dell’occas ione per ringraziarv i dell’accoglienza e de lla bella esperienza, al prossimo campionato. .. sperando in un ri sultato migliore!

T h ank s for e very a fantastic e th ing, it was x perience!

novo i ile ospitalità. Rin nt ge la r pe ra co E grazie an ifestazione alla la bellissima man r pe ti en im pl m co pare. piacere di parteci quale ho avuto il

Grazie per sabato, bellissima esperienza!

Grazie ancora per l’opportunità che avete dato a mio figlio Alberto di partecipare alla giuria del Campionato dei Bambini! Si è divertito un mondo e si è già prenotato per l’anno prossimo.


29

Vi ringrazio nuovamente per ave rmi dato l'opportunità di vivere un'esperienza nuova ed esaltante. Ho partecipato con pia cere alla gara ed è stata una giorna ta simpatica. Mi piacerebbe sapere se avete fatto una graduatoria come sono arrivata. Cor diali salu ti e le donne devono essere premiate di più, fors e anche qui bisogna fare le quote rosa!!! !!!!

to wanted e I , g mornin ces we wrot Good ie u the p tic event! You o y d n e s tas Italian our fan about y he postings in hank ot d t can fin h. I also want t aturlis n S and Eng tting me in o le s!  you for e some picture k a day to t

If you have any other events th at you think mig be interesting fo ht r us please send them. We like to write about wha t’s going on in G enoa - I hope yo enjoy the postin u gs!

Carissimo Roberto, grazie per la bellissima edizione del IV Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio. Ho partecipato a tutte le edizioni, una più bella dell'altra: siete veramente da ammirare. Dico siete, perché logicamente con te voglio ringraziare tutti: se facessi dei nomi certamente dimenticherei qualcuno e non sarebbe giusto. La bellezza della manifestazione sta prima di tutto nella straordinaria idea che avete avuto all' inizio e che avete saputo mantenere ad alto livello, anzi migliorando sempre.

noa! o Event in Ge st e P l fu ti u a e u for the b

Thank yo

Ovviamente c’ero e ho ap prezzato moltissimo! Oltre ad aver stretto la mano a Bruno Pizzul che è stato un mio mi to d’infanzia (cosa che ha suscit ato una profonda invidia tra numerosi miei amici), ho ammi rato e apprezzato assa i profumi e visioni... ed è stato certa mente interessante, oltret utt o io amo il basilico!

a di tu tto a Complimenti prim nizzatori di voi ideatori e orga ti significauno dei pochi even one. tivi della nostra regi

Sono fel ice di a ver part cipato: i eo parteci po sempre per vince re! Nel m omento in cui tu  hai proc lamato i vincitor l e ho avut o un atti mo di del usione, m a è stato solo un attimo i n quanto guardand , o il sal one che aveva ac mi colto al mattino, sono and ato imme diatamen col pens te iero al V Campio nato, fr a due an ni, se D me lo pe io rmetterà . Non so verrò co lo n la spe ranza, a cora una n volta  di vincere, ma sopra ttutto s arò feli di parte ce cipare a d una co grande F sì esta, no n solo p noi, ma p er er la mia «terra»: Genova!

o” di o “ ricord u e t o f e h q u alc fra d issà ch e scattare h a c e e r a a t v a giorn to pro ri :-) H o volu a esperienza e pettato s ll i e c b li p a ll que da sem i ritorni anni ci s


om at

ondiale

campi

on

30

v a g e n o

io al morta

Comunicazione Istituzionale Il Campionato ha molta cura nel promuovere un’immagine giovane e fresca, nell’idea che il pesto appartiene al futuro oltre che al passato. Il marchio e l’immagine coordinata, l’Inno del Campionato, il sito internet, le newsletter, “La Formula Magica del Pesto”, lo spot del Campionato, la Settimana del Pesto, i blog, i social network.

nato o i p cam ndiale mo

Il Campionato riscuote un grande successo di partecipazione non solo emotiva. Sono innumerevoli le TV, le radio e i giornali di mezzo mondo che lo hanno accolto nei loro commenti informativi dando spazio all’immagine di Genova e della sua regione. Fortissimo il tam tam sulla rete, dove il Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio, fra i campionati mondiali, si trova al secondo posto dopo i mondiali di calcio. Questi risultati sono frutto di passione professionale e di un attento lavoro di marketing dell’Associazione Culturale dei Palatifini, accompagnato dall’entusiasmo e sostegno di enti, associazioni e imprese liguri, quali la Camera di Commercio di Genova e la Regione Liguria.

vese geno rtaio o al m

hip.it

pions

Corporate Communication m ocha .pest www

The Championship takes great care to promote a young and fresh image to underline that pesto belongs to the future as well as the past. The Championship’s brand, the image-coordinated, the anthem, website and newsletter, “The Magic Formula for Pesto”, the video-commercial for the Championship, the Pesto Week, blogs, and the social network. The Championship was not just a great success as an experience for those participating, but it was also taken up on many TV shows, radios, and the newspapers across half the world. While reporting on the Championship they also gave space to Genoa, and its region as well. The news spread like wildfire across internet, where the Genoa Pesto World Championship took second place among world championships (second only to Football).

These impressive results are due to the passion, professionalism and attentive marketing work that has been done by the Palatifini Cultural Associazione, accompanied by the enthusiasm and support of various entities, associations, and companies in Liguria, among which are the Genoa Chamber of Commerce and the Region of Liguria.


Organizzazione Nasce dalla collaborazione di professionalità diverse provenienti dalle aree del marketing territoriale, della grafica e comunicazione, della gastronomia e storia delle tradizioni. 6 professionisti: Roberto Panizza e Sergio Di Paolo, - rispettivamente Presidente e Vice-Presidente dell’Associazione PalatiFini -, Sara Di Paolo, Mauro Cavallero, Francesca Traverso e Gianni Arimondo. 34 persone di supporto tecnico all’organizzazione.

Organization

PalatiFini was born of the professional collaboration from many diverse areas of expertise: territorial marketing, graphic design and advertising, gastronomy and the history of tradition. 6 professionals: Roberto Panizza and Sergio Di Paolo - the President and Vice-President of the Associazione PalatiFini, Sara Di Paolo, Mauro Cavallero, Francesca Traverso and Gianni Arimondo. 34 technical support personnel for the organization.

31


32

L’Associazione

Culturale Palatifini L’Associazione promuove la cultura delle buone tradizioni attraverso l’organizzazione di eventi originali, attenti alla qualità della vita e proiettati verso il futuro.

Fortemente radicata a Genova e in Liguria, oltre al Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio®, è l’ideatrice di “Rolli’n Stokke”, percorsi di contaminazione tra arte, cibo e design, a base di stoccafisso e baccalà. Collabora con la nuova collana editoriale “V ia del Campo” per la quale cura i titoli più inerenti l’arte culinaria. Cura la rubrica gastronomica sul bimensile di cultura e tempo libero “Blue Liguria” e gestisce il portale www.pestochampionship.it. L’Associazione organizza eventi per i bambini, oltre al Campionato del Pesto dei Bambini, anche i “100 Giovani Pirati” (percorsi di mare e di avventura per conoscere Genova, la sua storia, le sue tradizioni marinare anche gastronomiche), e“Il Giardinetto”dei Rolli Days, cultura del cibo e marineria per grandi e piccini. L’associazione sostiene il Fondo Tumori e Leucemie del Bambino dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova, devolvendo al Fondo una percentuale della quota d’iscrizione all’associazione.


The Palatifini

CulturalAssociation The association’s mission is to promote culture related to good traditions through the organizing of original events that are careful to emphasize quality of life, and that are projected towards the future.

With its strong roots in Genoa and Liguria, in addition to “Genoa Pesto World Championship®”, it has created “R olli’ n Stok k e”, a route that follows the “contamination” that occurs between art, food and design, all based on the Genoese variations on cod (dried and salted), “stoccafisso” and “baccalà”. The association also collaborates with a new publisher, “V ia del Campo”, for which it takes care of its publications relating to culinary art; it does the gastronomy article for “B LUE Liguria”, the bi-monthly art and culture magazine; and it runs the website www. pestochampionship. it . The association organizes events for children. In addition to the Pesto Championship for Children, it organizes “100 Giovani Pirati” (100 Young Pirates), routes of sea and adventure to get to know Genoa better, along with its history, its marine traditions and its gastronomy) and “I l Giardinetto” dei R olli Days, which concentrates on the culture of food and the sea for both young and old. The asso ciation supp or ts the Children’s Cancer and Leuk emia Foundation at the Istituto Giannina Gaslini children’s hospital in Genoa, by donating a percentage of registration fees to the foundation.

33


34

Tutte le Edizioni I

Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio

17 marzo 2007

Curiosità e stupore per la prima edizione. Oltre ai liguri, qualche concorrente nazionale. La prima campionessa mondiale è Luciana Parodi, genovese, 68 anni, farmacista e casalinga, appassionata di cucina tradizionale ligure. Approfondimento sulla DOP del Basilico Genovese, mortai antichi insieme a opere contemporanee, “prima” Settimana del Pesto dei Ristoratori Liguri.

II

20

Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio

19 aprile 2008 Cresce la partecipazione internazionale sull’onda della comunicazione della prima edizione. Vince James D. Bowien, giovane cuoco americano, che lavora in un rinomato ristorante di cucina ligure a San Francisco ed è stato “addestrato al pesto” dal cuoco genovese Paolo Laboa. Banco di assaggio dell’Olio Extra-vergine di Oliva Riviera Ligure DOP, primo Campionato dei Bambini, “seconda” Settimana del Pesto dei Ristoratori Liguri, mostra “Manualità e Tecnologia”.

III

20

Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio 20 marzo 2010

Aumenta la fama del Campionato nel mondo, numerose le manifestazioni internazionali. I partecipanti si allenano per vincere. Si alza la qualità complessiva dei “pesto” preparati in gara. Il campione è Federico Ferro, genovese di 41 anni, farmacista a Sestri Levante, che ha partecipato al Campionato con un antico mortaio di famiglia. Continua il Campionato dei Bambini e la Settimana del Pesto dei Ristoratori Liguri. La mostra dedicata agli “Antichi mortai di famiglia” è allestita nelle storiche cucine della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, aperta al pubblico con “animazioni al pesto” ogni sabato per tre mesi.

IV

Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio

201

17 marzo 2012 Vince Sergio Muto, 58 anni, cosentino di nascita, vive in Germania dal 1976 dove gestisce una gastronomia e organizza corsi di cucina italiana, partecipa al Campionato dopo avere vinto una gara eliminatoria e aver passato una settimana in Liguria per specializzarsi nel pesto. Il Campionato dei Bambini accoglie le prime partecipazioni internazionali. Continua la Settimana del Pesto dei Ristoratori Liguri, la selezione di antichi mortai di famiglia, e per la prima volta il concorso umoristico internazionale “Palatifini Cartoons” e la serata di degustazione “Gran Galà del Pesto”.

201


The Championships, Year by Year The First Genoa Pesto World Championship

MARCH, 17 2007 Curiosity and amazement at the first of the Championship. In addition to Ligurians, there were a few contestants from other parts of Italy. The first world champion was Luciana Parodi, 68, from Genoa. A pharmacy-owner and a housewife, she had a passion for traditional Ligurian cuisine. Spreading of the word about D.O.P. (ensured origins) Genoese basil; mortars both ancient and modern; the first Pesto Week in Ligurian restaurants.

07

The Second Genoa Pesto World Championship aPrIL, 19 2008 The International component increases, thanks to the publicity given to the first Championship. A young American cook, James D. Bowien, wins. He works in a famous Ligurian restaurant in San Francisco, and was trained to make pesto by the Genoese chef, Paolo Laboa. Extra-virgin olive oil tasting by the Oliva Riviera Ligure DOP; first Children’s Championship; the second Pesto Week in Ligurian restaurants; the exhibition, “Manual Abilities and Technology”.

08

The Third Genoa Pesto World Championship marCH, 20 2010 The fame of the Championship continues to increase in the world. There are many international connected events. Participants begin training to win. The quality of the pesto made during the contest increases. This year’s champion is Federico Ferro, 41, a pharmacist from the Genoese provincial town of Sestri Levante. He participated in the Championship using an ancient mortar that has been passed down in his family. The Children’s Championship is carried out once more, as is Pesto Week in Ligurian restaurants. The exhibit of “Ancient Family Mortars” is set up in the 16th century kitchen at the National Gallery of Palazzo Spinola, open to the public with “animators” making pesto each Saturday for three months.

10

The Fourth Genoa Pesto World Championship marCH, 17 2012 The winner is Sergio Muto, 58, who, though born in Cosenza, Italy, has been living in Germany since 1976. There he runs a delicatessen and organizes Italian cooking courses. He participated in the Championship after having won an elimination round and spent a week in Liguria seeking specialization in pesto. The Children’s Championship welcome international participants. The Pesto Week in Ligurian restaurants continues, along with the displaying of a selection of ancient mortars. But for the first time, “Palatifini Cartoons”, an international cartoon contest was held, and there was a Gala Dinner with pesto (and other) tasting, the “Gran Galà del Pesto”.

12

35


36

Arrivederci alla prossima edizione del Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio nel 2014. See you at the next Genoa Pesto World Championship in 2014. Arrivederci!


www.pestochampionship.it.

Fact-book Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio 2012  

tutto ciò che vorreste sapere sul Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you