Page 1

Jus news n.5 a.a. 2012/2013: Habemus regolamento!

Nella seduta   del   Consiglio   di   Dipar2mento   di   mercoledì   27   febbraio   è   stato   approvato   il   nuovo  Regolamento  del  Dipar2mento  di  Giurisprudenza.  In  quella  sede  noi  rappresentan2  di   Ateneo   Studen2   -­‐   Lista   Aperta   abbiamo   presentato   una   mozione   rela2va   all'art.6   del   Regolamento  in  materia  di  "Convocazione  delle  assemblee  studentesche". Tale  ar2colo,  che  recepisce  una  nostra  proposta,  regolamenta   la  sospensione  della  aKvità   didaKca   ai   fini   dello   svolgimento   di   assemblee   studentesche.   Esso   prevede   il   diri6o   di   riunirsi,  nei  locali  in  cui  si  svolge  l'aKvità  didaKca,  ma  nel   rispe6o  di  determinate  modalità.   Questa   è   la   prima   posi2va   novità   che   ci   pare   garan2sca   già   una   forte   garanzia  a  rispePo   della   didaKca:   in   questo   modo,   si   evita   infaK   che   la   sospensione   di   quest’ul2ma   sia   concessa  in  modo  eccessivo,  come  purtroppo  accaduto  in  passato. Art.6,  par.3  e  seguen2:   “Le   assemblee  che  comportano  la  sospensione  dell’a2vità  dida2ca  non  possono  essere  più  di  due   al  mese  e  non  possono  eccedere  le  ven7  ore  annue. Le   richieste  di  sospensione   dell'a2vità  dida2ca  devono  pervenire   al  Dire<ore  di  Dipar7mento  con   un  preavviso  di  almeno  qua<ro  giorni   lavora7vi  e   devono  essere  formulate  garantendo,  nell’ambito   del  semestre,  un’alternanza  di  giorni  o  di  orari  impegna7. Le  richieste  di  sospensione  dell'a2vità  dida2ca  possono  essere: -­‐   ordinarie:   tali   richieste   possono   essere   presentate   dai   rappresentan7   di   ciascuna   delle   liste   presen7   in  Consiglio.   Ogni  lista  non  potrà  avanzare   richieste   per   più  di  dieci   ore  annue   e   il   totale   delle  richieste  di  7po  ordinario  non  potrà  eccedere  le  quindici  ore  annue; -­‐   straordinarie:   tali   richieste   possono   essere   presentate   o   dalla   totalità   delle   liste   o   a<raverso   la   so<oscrizione   effe<uata   da   almeno   cinquanta   studen7   non   rappresentan7.   Le   richieste   di   7po   straordinario  non  possono  eccedere  il  totale  di  cinque  ore  annue.”

Abbiamo  inoltre  proposto   di  decurtare   le  eventuali  ore  soPraPe  all'aKvità  didaKca  a  causa   dell'occupazione  dei  locali  in   cui  si  svolge  l'aKvità  didaKca  stessa   da  quelle   a   disposizione   dei  rappresentan2  degli  studen2  per  le  richieste  ordinarie  di  sospensione  della  didaKca. Questo  avrebbe  posto  un  freno   ulteriore   a  spiacevoli  episodi  che  si  sono  verifica2  negli  anni   accademici  scorsi  (ci  ricordiamo  bene   i  disagi   di  due  anni  fa  con  il   Carmignani  e  la  Sapienza   occupa2  e   lezioni  interroPe  da   gruppeK  sparu2  di  studen2  “in  rivolta”)    e   che  hanno  anche   portato  al  rischio  di  perdere  la  sessione  di  esami  di  dicembre. Purtroppo   questa   proposta   non   ha   ricevuto   l'approvazione   nè   degli   altri   rappresentan2   degli  studen2  nè  della  maggioranza  del  Consiglio.

martedì 19 marzo 13

Jusnews 5 - Habemus regolamento!  

Jusnews 5 - Habemus regolamento!

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you