Page 45

TecnoMedia ma

“La 25.000 copia di Preps segna un grande successo per Creo” ha dichiarato con grande soddisfazione Chris Ries, responsabile del prodotto Preps. “Preps stimola lʼinnovazione ed è lo specchio dellʼimpetuoso e profondo cambiamento che è avvenuto nel corso degli ultimi anni nel settore delle arti grafiche. Creo è orgogliosa di aver raggiunto questo importante traguardo”. A solo due due anni di distanza dalla data della prima uscita, Preps è stato venduto in più di 1000 copie. Da allora, Preps ha offerto il supporto per le soluzioni ® Brisque, Prinergy e Apogee™, oltre che per le funzionalità di elaborazione PDF e Adobe CPSI RIP. Ha inoltre preparato il terreno per i sistemi integrati con lʼaggiunta del supporto PDF nel 2000 e JDF nel 2002. Integrazione JDF ottimizzata dai sistemi gestionali per aggiornare i dettagli di imposizione dellʼoriginale mancante. Nuovo supporto linguistico La Versione 5.1 presenta inoltre un nuovo supporto linguistico: per la prima volta Preps è ora disponibile in italiano e cinese semplificato. Inoltre, Preps 5.1 offre il supporto aggiornato per la lingua giapponese, il primo dalla versione 3.5.5. Gli utenti possono visualizzare le finestre di dialogo, i menu, le finestre dei modelli e dei lavori nella lingua selezionata. Inoltre, il sistema accetta i valori immessi nel set di caratteri corrispondente. È stato aggiunto il supporto per la scrittura verticale nei font giapponesi e cinesi su segni di testo statici, segni di identificativi statici, SmartMarks™ di testo e segni di assemblaggio delle segnature. Preps è inoltre disponibile in inglese, francese, tedesco e spagnolo.

FILO DIRETTO

Preps 5.1 presenta una nuova funzione di importazione JDF, che offre per la prima volta la ghiotta opportunità a migliaia di utenti in tutto il mondo di implementare la connettività tra le divisioni incaricate dei preventivi e la prestampa. Preps può ora così importare i file JDF dai sistemi gestionali, in modo semplice ed economico. Quando viene importato un file JDF, Preps valuta il formato JDF come un nuovo lavoro Preps e tenta di stabilire una corrispondenza tra i dettagli di imposizione specificati dal sistema gestionale ed i modelli Preps esistenti. Se viene trovata una corrispondenza valida, Preps riempie automaticamente lʼelenco delle segnature. In caso contrario, Preps crea una segnatura fittizia che verrà poi risolta una volta creato un modello appropriato. Preps può quindi esportare un file JDF comprendente il file JDF originale oltre allʼimpaginato ed alle segnature. Il formato JDF può essere usato in uscita dai flussi di lavoro per la prestampa o in ingresso

45 © Asig Service Srl 2005

TecnoMedia 45  

Rivista dell'ASIG, Associazione Stampatori Italiana Giornali

TecnoMedia 45  

Rivista dell'ASIG, Associazione Stampatori Italiana Giornali

Advertisement