Page 90

nostra cucina di gran parte dei Tedeschi - Anuga sia per l’industria alimentare italiana proiettata verso l’estero (nel 2016 il nostro export agroalimentare è stato di 34.364 milioni di euro) un appuntamento fondamentale come testimoniano le oltre mille nostre aziende espositrici ad Anuga 2015, costituendo la più numerosa e articolata offerta dopo quella dei padroni di casa. In Europa la storica centralità della Germania e la forza traente della sua economia (con 81 milioni di consumatori è il maggior mercato di prodotti alimentari nell’Unione Europea) rappresentano due fattori di attrazione per il commercio internazionale e italiano in particolare: dei 22.681 milioni di euro del nostro export 2016 verso Paesi dell’UE ben 6.266 (con un incremento del 3,7% sul 2015) riguardano il mercato tedesco con un saldo attivo tra export e import (4.532) di 1.734 milioni di euro. L’ortofrutta con 1.500 milioni di euro nel 2016 (+2,58 sul 2015) è il comparto leader delle nostre esportazioni in terra tedesca, seguito dal

9 0   ASA

vino (978 milioni con un +1,7 sul 2015) e al terzo posto le carni preparate (606 milioni di euro con un + 7,2 sul 2015) che peraltro rappresentano anche il prodotto leader del nostro import dalla Germania. Con questi valori commerciali non c’è da stupirsi se Federalimentare è partner (insieme a Fiere di Parma) di Anuga e se in occasione della conferenza stampa di fine maggio Thomas Rosolia (amministratore delegato di Koelnmesse Italia) ha annunciato

che oltre alla collettiva di produttori organizzata dall’ICE hanno già aderito 1.036 aziende italiane e che è rilevante anche la presenza di visitatori italiani: 6.001 nel 2015. Anuga occupa l’intero quartiere fieristico di Colonia (284.000 mq espositivi lordi articolati su 11 padiglioni) e presenta un concept dinamico e facilmente leggibile (10 saloni specializzati sotto lo stesso tetto) basato su una

chiara suddivisione tematica costantemente adeguata alle tendenze in essere nel mercato. Tra le novità del 2017 Anuga Hot Beverages (Pad 7) - dedicato a caffè, tè e bevande calde in genere - risponde alle crescenti necessità del mercato dell’out-of-home e una ridefinizione del concetto di ‘arte culinaria’ tramite l’Anuga Culinary Concepts (in cui si svolgeranno anche le fasi finali dei concorsi ‘Cuoco dell’anno’ e ‘Pasticciere dell’anno’) che si integrerà culturalmente e operativamente con Anuga Wine Special, la parte di Anuga Drinks già in passato inserita nel Pad 7, mentre il resto di questo Salone è collocato nell’attiguo Pad 8. Il visitatore che con qualsiasi motivazione si recherà ad Anuga non potrà non dedicare tempo a Anuga Fine Food, il più grande salone della manifestazione, in cui potrà perdersi tra le cucine di tutto il pianeta assaporandone il fascino e la grande varietà degli alimenti, dei prodotti e delle specialità. Latte e latticini, tutta la

M A G A Z I N E   S E T T E M B R E 2 0 1 7 NE WS DAL M ONDO

ASA Magazine 1 - Settembre 2017  

La rivista dell’Associazione Stampa Agroalimentare Italiana

ASA Magazine 1 - Settembre 2017  

La rivista dell’Associazione Stampa Agroalimentare Italiana

Advertisement