Asa Magazine 16 - Maggio 2021

Scroll for more

Page 17

Bologna, seguita da Palermo per gli Italiani in generale e da Roma per i turisti enogastronomici. Sicuramente ci sono, poi, anche micro aree che hanno lavorato bene, come Langhe, Verona, Friuli. Quali saranno le tendenze del turismo Enogastronomico del futuro?

tempo usato. Quali le esperienze più innovative del turismo enogastronomico?

wellbeing). Quali sono le Regioni italiane più vocate nel settore?

Trekking, bike ed esperienze wellness nella natura, come il forest bathing e nature jumping, la possibilità di praticare sport in ambiti rurali (palestra, trekking, bici) e, quindi, attraverso la connessione con la natura si possa riprendere il benessere del nostro corpo (trend

Tra le regioni italiane, svetta la Sicilia come meta enogastronomica più desiderata, seguita dall’Emilia-Romagna, dalla Campania e quindi da Puglia e Toscana. La città preferita dai turisti enogastronomici italiani è Napoli, che precede

Il gusto del valore, il tema della collaborazione e sostenibilità ambientale a 360 gradi ma anche sociale ed economica, oltre il tema del benessere, nel senso di cibo che fa bene, forte digitalizzazione che porta a un processo ampio di relazione sia prima dell’esperienza che dopo l’esperienza col turista, quindi prosegue nel tempo per le Aziende produttrici con i turisti. Il tema dell’innovazione, con nuovi luoghi e spazi, alberghi climatici, cibo e vino, tema degli aromi e dei giardini di fiori da visitare. Sostenibilità, innovazione e diversificazione sono, dunque, le parole chiave per il futuro. ▣

Carmen Guerriero Giornalista dal 1995, scrive di turismo e di cultura enogastronomica. Avvocato, componente Comitato Tecnico Scientifico dell’Ente Provincia di Avellino, Sommelier AIS, si occupa di diritto vitivinicolo e di progetti speciali per territori e realtà imprenditoriali del turismo enogastronomico.

AP P RO FONDI M E NT O

MAGGIO 2021  ASA MAGAZINE

17