Page 1


Author | Artistar Jewels Via Sansovino, 6 20133, Milan +39 0236580208 www.artistarjewels.com info@artistarjewels.com Cover Jewel | VENTILATORE - futuroRemoto Gioielli Introduction | Eugenia Gadaleta Artistar Jewels Contest 2016 | Selene Oliva Translation | Valeria Castorina Graphic Design & Layout | Maurizio Esposito - Alice Pirotta Editing | Grazia Marinelli Organizational Secretary | Elisa Desanti Communication Management | Daniela Satta International Coordination | Gloria Gazzoldi Editorial Coordination | Barbara Pedone General Coordination | Enzo Carbone

Logo Fausto Lupetti Editore Via del Pratello, 31 40122, Bologna Viale Abruzzi, 84 20131, Milan www.faustolupettieditore.it EAN | 9788868741501 Distribution | Messaggerie Libri Printed in Italy in February 2017 All rights reserved. Total or partial reproduction of this work, in any form or by any means, electronic, mechanical or otherwise, is strictly prohibited without prior permission of the author.


ARTISTAR JEWELS


Artistar Jewels 2017 The Contemporary Jewel as never seen before Edited by Eugenia Gadaleta

Artistar Jewels è l’evento annuale che promuove il gioiello contemporaneo a livello internazionale. Dal 2012 una vetrina importante per artisti affermati e un trampolino di lancio per i designer emergenti. Dal 23 al 26 febbraio 2017 partecipano alla quarta edizione 142 designer internazionali provenienti da oltre 30 Paesi. Forte presenza di designer provenienti da USA e Gran Bretagna, in crescita Romania e Paesi Bassi. Sono circa 400 le creazioni in mostra, la maggior parte delle quali inedite, il doppio rispetto all’anno precedente. Per la prima volta l’evento si svolge all’interno della prestigiosa cornice di Palazzo dei Giureconsulti di Milano durante la fashion week di febbraio. Questa edizione segna un aumento di iscritti +40% rispetto alla stessa edizione del 2016, un aumento così significativo non si era mai registrato prima. L’evento si arricchisce di nomi importanti, nuovi partner e ospita le straordinarie creazioni fuori concorso di tre protagonisti nel panorama dell’arte contemporanea. La serie di sette spille in argento in edizione limitata del critico d’arte Gillo Dorfles per San Lorenzo; le creazioni firmate da uno dei più importanti progettisti italiani di gioielli GianCarlo Montebello; i gioielli contemporanei di ricerca dell’artista orafo olandese Philip Sajet. Tutti i partecipanti presentano i loro lavori, pezzi unici o piccole serie, selezionati per l’alto valore artistico, per la sperimentazione tecnica e la ricerca stilistica. Arte, idea, design, innovazione, ricerca sono, infatti, il DNA di Artistar. Non gioielli necessariamente preziosi e tradizionali destinati a donne comme il faut, assolutamente distanti da mode effimere, ma Body Ornament fortemente evocativi, molto diversi per materiali utilizzati e tecniche impiegate, uniti dal fil rouge della narrazione di una storia, sempre presente in ogni creazione. In una società in cui nel mondo moda e del gioiello dominano i grandi brand possono rappresentare queste creazioni il vero lusso contemporaneo? Sì, se crediamo proprio alle parole di Gillo Dorfles quando afferma in La (nuova) moda della moda che “il vero lusso dovrebbe esprimersi nella opposizione alla serialità, al conformismo, a tutto ciò che è massificato e iterato”. Se è possibile rintracciare delle macro tendenze nelle creazioni proposte in questa edizione, certamente si devono rilevare la fusione, sempre più sentita, dell’artificiale e tecnologico con il naturale, le grandi dimensioni, il ritorno al colore oro con l’inserimento di forti accenti di colore, l’abbandono pressoché totale di geometrismi assoluti che lasciano spazio a forme più sinuose. Artistar è l’unico contest in Italia, e uno dei pochi al mondo, che offre al pubblico una lettura inedita e trasversale sulle ultime evoluzioni del gioiello contemporaneo e offre a tutti i designer selezionati

Artistar Jewels is the annual event that promotes the Contemporary Jewel at international level. Since 2012 it has been an important showcase for well-known artists and a springboard for emerging designers. From February 23rd to 26th, 2017, 142 international designers from over 30 countries will participate in the fourth edition. There will be a strong presence of designers from the USA and Great Britain, with an increase from Romania and the Netherlands. The exhibited creations amount to about 400 pieces; most of them are absolutely new, which means as much as twice compared with the previous year. For the first time the event will take place in the prestigious setting of Palazzo dei Giureconsulti in Milan during the fashion week in February. This edition shows an increase in subscribers of +40% compared to the same edition in 2016, a significant growth which has never been recorded before. The event, enhanced by important names and new partners, will host the extraordinary creations (out of competition) of three protagonists of the contemporary art scene. The series of seven silver brooches in a limited edition of the art critic Gillo Dorfles for San Lorenzo; the creations signed by one of the most important Italian jewellery designers GianCarlo Montebello; the contemporary research jewels of the Dutch goldsmith Philip Sajet. All participants will present their works, unique pieces or small series, selected according to their high artistic value, technical experimentation and stylistic research. Art, ideas, design, innovation, research are in fact the DNA of Artistar. Not necessarily precious and traditional jewels intended for comme il faut women, miles away from passing fads, but highly evocative Body Ornaments, varying much in materials and techniques, united by the common thread of a story narration, constantly present in every creation. In a society in which big brands dominate the world of fashion and jewel, can these creations represent the true contemporary luxury? Yes, if we believe Gillo Dorfles’ words when he says in La (nuova) moda della moda (The (new) fashion of fashion) that “the real luxury should express itself in the opposition to seriality, conformism and all that is standardized and iterated”. If we are able to trace any macro trends in the creations proposed in this edition, we must certainly notice the increasing perceived fusion of the artificial and technological side with the natural one, the large sizes, the return to the gold colour with the inclusion of strong colour accents, the almost total abandonment of absolute geometric shapes that allow room for more sinuous shapes. Artistar is the only contest in Italy, and one of the few worldwide, that offers a new and transversal interpretation of the latest

5


l’eccezionale possibilità di partecipare a una mostra prestigiosa, collaborare con esperti di settore, partecipare a un contest, vendere le proprie creazioni tramite la piattaforma di shop online dedicata www.artistarjewels.com e vedere i propri lavori in una pubblicazione distribuita a livello internazionale. Si tratta di un progetto nato con l’intento di diffondere la cultura del gioiello contemporaneo e volto ad anticipare le future tendenze del mercato, una delle prime realtà italiane che ha sfruttato le potenzialità della rete per implementare la commercializzazione del gioiello contemporaneo. Anche per questa edizione le creazioni dei partecipanti sono oggetto di uno shooting fotografico organizzato da Artistar. Gli still life selezionati sono pubblicati all’interno del volume Artistar Jewels 2017. Il libro, edito dalla casa editrice Logo Fausto Lupetti, è disponibile su una rete nazionale e internazionale: venduto in tutte le librerie in Italia e nelle principali capitali europee, e spedito a oltre 5000 addetti del settore. La giuria del contest si compone di nuovi volti: Elisabetta Barracchia, direttore di Vogue Accessory e direttore creativo moda di Vanity Fair; Maristella Campi, giornalista di moda; Bianca Cappello, storica e critica del gioiello; Gianni De Liguoro, socio fondatore e stilista del brand De Liguoro; Guido Solari, fondatore e titolare della Scuola orafa Ambrosiana di Milano via Savona, 20; Liza Urla, una delle top jewellery blogger più famose e fondatrice di GEMOLOGUE.

developments of Contemporary Jewel to the public. The selected designers, in turn, have the unique opportunity to join a prestigious exhibition, to collaborate with experts from the sector, to participate in a contest, to sell their creations through the dedicated on-line shop platform www.artistarjewels.com and to see their works displayed in an international publication. This project aims to spread the culture of Contemporary Jewel and to anticipate future market trends; it is one of the first Italian companies that exploited the web potential to implement the marketing of Contemporary Jewels. As in the previous editions, the creations of the participants will be collected in a photographic shooting organized by Artistar. The selected still lifes will be published in the Artistar Jewels 2017 volume. The book, published by Logo Fausto Lupetti, is available in a national and international network: it is sold in all bookshops in Italy and in the major European capitals and is delivered to more than 5,000 professionals in the sector. Here are the new entries of the contest jury: Elisabetta Barracchia, editor of Vogue Accessory and fashion creative director of Vanity Fair; Maristella Campi, fashion journalist; Bianca Cappello, jewel critic and historian; Gianni De Liguoro, founding partner and stylist of De Liguoro brand; Guido Solari, founder and owner of the Scuola orafa Ambrosiana di Milano, via Savona, 20; Liza Urla, one of the most famous jewellery bloggers and founder of GEMOLOGUE.

I tre vincitori avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente ad Artistar Jewels 2018 e diventare i protagonisti dei contenuti speciali del libro che sarà pubblicato nel 2018. Altra importante novità è rappresentata dall’opportunità, per uno dei partecipanti, di collaborare con il brand di bijoux De Liguoro. Scelto direttamente dal fondatore e membro di giuria Giovanni De Liguoro che negli anni Ottanta ha collaborato con i brand più prestigiosi dell’alta moda Made in Italy da Trussardi ad Alberta Ferretti, l’artista potrà contribuire alla personalizzazione di un gioiello della maison che entrerà in produzione. Un’iniziativa volta a creare nuove sinergie e che rappresenta una perfetta sintesi tra tradizione e innovazione Per un designer under 27 la Scuola Orafa Ambrosiana di Milano offrirà la partecipazione gratuita al corso di Oreficeria Professionale per apprendere tutte le tecniche più importanti di laboratorio realizzando diversi oggetti di oreficeria progettati dalla Scuola. Infine, per la prima volta, una selezione delle opere in mostra sarà ospitata presso prestigiose gallerie di settore: Spazio Espositivo Adiacenze di Amerigo Mariotti e Daniela Tozzi a Bologna, Creativity Oggetti di Susanna Maffini a Torino e Tiberius di Marcos Valenzuela a Vienna. I numeri e l’ottimo riscontro di pubblico e stampa dimostrano che il settore del gioiello contemporaneo è in crescita, anche in Italia, grazie a importanti studi, mostre ed esposizioni in questi ultimi anni. Non dobbiamo dimenticare che il gioiello contemporaneo, a partire dagli anni Sessanta, è molto diffuso e valorizzato in Paesi quali Germania, Francia, Olanda, Inghilterra, Svizzera, Stati Uniti con musei e gallerie importanti che ospitano queste creazioni nelle loro esposizioni permanenti. Dal Victoria & Albert Museum di Londra al Mudac di Losanna, dal Musée Les Arts Décoratifs di Parigi, al Die Neue Sammlung di Monaco di Baviera fino alla storica Galerie Ra di Amsterdam solo per citarne alcuni. “Stiamo investendo

The three winners will have the chance of taking part for free to Artistar Jewels 2018 and become the protagonists of the special contents of the book which will be published in 2018. Another important novelty is represented by the opportunity for one of the participants to collaborate with the De Liguoro jewellery brand. Chosen directly by the founder and member of the jury John De Liguoro, who in the eighties collaborated with the most prestigious Made in Italy high-fashion brands, from Trussardi to Alberta Ferretti, the artist can help customize a jewel of the house that will enter production. An initiative to create new synergies which represents a perfect synthesis between tradition and innovation. A designer (under 27) will be offered by the Scuola Orafa Ambrosiana di Milano a free participation in the course of Professional Goldsmith to learn all the most important laboratory techniques and make various articles of goldsmiths designed by the Scuola. Finally and for the first time, a selection of the exhibited works will be hosted at prestigious galleries in the sector: Spazio Espositivo Adiacenze of Amerigo Mariotti and Daniela Tozzi in Bologna, Creativity Oggetti of Susanna Maffini in Turin and Tiberius of Marcos Valenzuela in Vienna. The numbers and the excellent feedback from the public and the press clearly show that the field of contemporary jewel is growing, even in Italy, thanks to major studies, shows and exhibitions in recent years. We should not forget that the contemporary jewel, starting from the sixties, is widespread and appreciated in countries such as Germany, France, Holland, England, Switzerland, United States with important museums and galleries that host these creations in their permanent exhibitions. From Victoria & Albert Museum in London to the Mudac in Lausanne, from Musée Les Arts Décoratifs in Paris to Die Neue Sammlung in Munich up to the historic Galerie Ra in Amsterdam, to name but a few. “We are investing heavily

6


molto nelle attività di scouting e nella comunicazione. Artistar è un progetto unico nel suo genere, che offre visibilità a 360gradi e occasioni di business e Milano è una città strategica – afferma il founder di Artistar Enzo Carbone e prosegue – Noi di Artistar Jewels accogliamo tutte le esigenze del mercato lavorando per dare il massimo risalto a tutti i protagonisti del settore. La settimana della moda è un’occasione fondamentale per far conoscere agli operatori del settore più influenti le eccellenze internazionali che animano questo mondo e sarà uno dei pochi eventi del periodo aperti alla città e a ingresso gratuito. Diffondere la cultura del gioiello contemporaneo che spazia tra arte, moda e design, connotato da forte potenza narrativa, capace di scardinare le regole del gioiello tradizionalmente inteso, ancora poco conosciuto in Italia è, per noi di Artistar, non un lusso esclusivo ma un dovere inclusivo”.

in scouting and communication. Artistar is a unique project that provides a 360-degree visibility and business opportunities. Milan is a strategic city, says Artistar’s founder Enzo Carbone. We in Artistar Jewels welcome all market needs and work to draw the maximum attention to all sector’s players. The fashion week is a crucial opportunity to make the most influential business operators aware of the international excellence that animates this world; it will be one of the few events of the period that is open to the city with free admission. Spreading the culture of the Contemporary Jewel, ranging among art, fashion and design, characterized by a strong narrative power and capable of dismantling the rules of the traditional jewel, still little known in Italy is, for us in Artistar, not an exclusive luxury but an inclusive duty”.

7


Creations & Authors


Werner Altinger

+39 3339859681 - www.altinger.it - info@altinger.it

Italy Diplomato in oreficeria a Monaco di Baviera, si trasferisce a Firenze, dove affina la propria arte sia come artigiano in uno storico laboratorio di Ponte Vecchio sia come modellista presso aziende orafe aretine. Dal 2005 progetta e realizza gioielli con metodi artigianali reinterpretando un’antica tecnica di fusione. He graduated in goldsmithing in Munich and moved to Florence, where he refined his art both as a craftsman in an historic workshop of Ponte Vecchio and as modeler in some goldsmith companies in Arezzo. Since 2005 he has created jewelry with traditional methods by reinterpreting ancient casting technique.

Sintesi 3 Ring - 925 Silver, bronze, nine garnets rhodolites, three bright brown set in yellow gold 750 L’armonioso connubio di forme geometriche allude alle archetipiche figure della quadratura del cerchio. Come un ludico ingranaggio cinetico di eccelsa maestria artigiana, tre esili anelli di bronzo e oro impreziositi da granati e brillanti si rincorrono dentro la gabbia d’argento creando un gioiello comodo da indossare.

The harmonious blend of geometric shapes suggests the archetypal images of circle squaring. As a playful kinetic gear of excellent craftsmanship, three small bronze and gold rings, embellished by garnets and diamonds, chase each other in the silver cage creating a comfortable jewel to be worn. 14


Sintesi 7 Ring - Yellow gold 750, nine sapphires (Princess Cut) Una variazione sul tema presenta un unico anello che ruotando svela, lungo la sua orbita, zaffiri naturali di diverse gradazioni cromatiche in tre combinazioni cangianti come stati d’animo. Il prezioso nucleo d’oro satinato, lavorato a rilievo, si contrappone al profilo d’oro lucido del cubo esterno.

A variation on the theme features a unique rotating ring that reveals, in its orbit, natural sapphires of different shades in three iridescent combinations like moods. The precious core of satin gold, worked in relief, contrasts with the shiny golden profile of the external cube. 15


Werner Altinger

+39 3339859681 - www.altinger.it - info@altinger.it

Italy

Frammenti Ring - 925 Silver, yellow gold 750 Forme geometriche irregolari compongono la trama eterogenea di questo anello a fascia. Un inserto d’oro spicca tra i frammenti d’argento caratterizzati da organiche linee sinuose ricavate dalla lavorazione dell’osso di seppia. La ricercata semplicità dello stile è apprezzata oltre le differenze di genere.

The heterogeneous texture of this band ring is composed by irregular geometric shapes. A gold insert stands out among the silver fragments characterized by winding organic lines derived from cuttlefish bone processing. The refined simplicity of the style is appreciated beyond gender difference. 16


Coccole Ring - 925 Silver, yellow gold 750 Un elaborato mosaico di ventuno tessere d’argento e oro compone la superficie dell’involucro ovale. Suggestione artistica ispirata dalla naturale struttura globosa delle coccole dei cipressi che diviene simbolico omaggio al paesaggio della campagna toscana, fonte ricorrente nelle creazioni dell’artista.

It consists of an elaborate mosaic of twenty silver and gold pieces that makes up the oval casing surface. Evocative art inspired by the natural rounded structure of cypress cones that becomes a symbolic tribute to the Tuscan landscape, recurring source within the artist’s work. 17


Atelier Jamais

+40 742079878 - www.jamais.ro - rada@jamais.ro

Romania Atelier Jamais è stato fondato nel 2014 da Rada Ureche, laureata in legge, senza aver nessun legame con il mondo artistico ma con un grande amore per i gioielli. Tutte le sue creazioni riflettono momenti di vita, desideri e sentimenti. Ogni gioiello le permette di scoprire nuovi mondi e nuove storie. Atelier Jamais was founded in 2014, by Rada Ureche, a Law School Graduate, having no connection at all with the artistic field, but with a great love for jewellery. All her creations reflect moments in life, wishes and feelings. Each piece allows her to discover new worlds and new stories.

Ocean Ring - Sterling silver, blue topaz Creazione unica nel suo genere, evoca l’esistenza umana con tutto ciò che implica. Il caos creato dalla fusione dell’argento simboleggia le onde del mare, come la vita con i suoi alti e bassi, mentre il topazio blu sulla parte superiore è acqua limpida che ci riporta sempre in superficie.

This unique ring portraits our existence with everything that it implies. The “chaos” created by casting silver symbolizes the rough waves of the ocean, as an analogy to life with its ups and downs and the blue topaz on top is clear water that always manage to bring us to the surface. 32


Split of a second Ring - Sterling silver, 23.5K gold (keum-boo technique) Creato con la fusione ad acqua. È simile ad una foto, quella frazione di secondo in cui la goccia di pioggia colpisce la superficie dell’acqua, quando l’acqua calma e la goccia dinamica formano una singola forma che non è né ferma né dinamica. È una forma simile a qualcosa che sta nel mezzo.

This one of a kind ring is water casted. It is similar to a photo. It is about that split of a second where the perfect drop of rain hits the surface of the water. The final result is when the calm water and the dynamic drop form a single shape that is neither still nor dynamic. It’s a shape that is in between. 33


Aurum by Gudbjörg

+354 5512770 - www.aurum.is - aurum@aurum.is

Iceland Gudbjorg Kristín Ingvarsdóttir è il nome della fondatrice del marchio islandese Aurum by Gudbjorg. Ha studiato oreficeria e design del gioiello al Copenaghen Technical College e ha condotto il laboratorio orafo Au-Art di Copenaghen dal 1996 al 1999. Tornata poi in Islanda ha creato la società di gioielli Aurum. Guðbjörg Kristín Ingvarsdóttir is the name behind the Icelandic brand Aurum by Gudbjörg. She studied goldsmithing and jewellery design at Copenhagen Technical College and ran the jewellery workshop Au-Art in Copenhagen from 1996 to 1999. She then returned to Iceland and founded the design and jewellery firm Aurum.

SWAN 107 ox Earrings - Silver oxidized Creazione maestosa, con piume morbide come la seta. Le sue forme sono aristocratiche, incorporando morbidezza e movimento. Fili delicati e linee forti creano un insieme unitario che si ispira alla natura islandese. Linee femminili incontrano la forza maschile e insieme creano forme potenti ma flessibili.

Swan is majestic, with feathers that are soft as silk. The shapes of the Swan are aristocratic, incorporating softness and movement. Delicate threads and strong lines create a unified whole, inspired by Iceland’s nature. Feminine lines meet masculine strength, and together they create powerful yet flexible forms. 34


TUTTU Necklace - Silver and hooves of Greenlandic reindeer Trae origine dagli zoccoli di renna groenlandese e dall’argento. Il gioiello bianco e nero è morbido e leggermente increspato ma è anche appuntito e tagliente. Sulle superfici bianche e nere vi è una linea morbida che ci racconta una storia sulle avventure della renna. Tuttu è il nome groenlandese della renna.

Tuttu comes from the hooves of Greenlandic reindeer and from silver. The black and white jewel is soft and slightly ruffled, yet also pointed and sharp.On the black and white textured surfaces you can detect a soft line that tells us a story about the reindeer’s adventures. Tuttu is the Greenlandic name of reindeer. 35


Kate Bajic

+44 (0)7929023699 - www.katebajic.co.uk - email@katebajic.co.uk

United Kingdom Concentra il suo interesse verso le forme naturali e la scienza, il suo intento è creare gioielli unici e facili da portare, illuminando chi li indossa in modo sottile. Utilizza alcuni dettagli, come l’aggiunta di composti chimici alla struttura, per richiamare le forme botaniche, fonte d’ispirazione del suo lavoro. Drawing on interests in natural form and science Kate seeks to create beautiful, wearable jewellery, which enlightens the wearer in subtle ways. She adds details, such as chemical compound structures, which relate to the botanical forms that inspire her work and their function in the wider world.

Sunburst Brooch - Oxidised silver, porcelain, paint La creazione si ispira all’omonimo lichene e al suo pigmento giallo, la parietina. L’intento è di rappresentare le proprietà frangisole all’interno dei licheni utilizzando frammenti di porcellana per creare una superficie dall’aspetto naturale che contrasta con la base in argento ossidato.

Sunburst brooch is inspired by the lichen of the same name and its yellow pigment parietin. The brooch represents naturally occuring sunscreening properties within the lichen and uses cast porcelain fragments to create a natural looking surface which contrasts with the oxidised silver base. 46


Folio Brooch - Silver, oxidised silver Si ispira alle forme complesse delle specie di licheni fogliosi. Ogni forma è stata tagliata a mano e rifinita, poi messa insieme per creare una composizione unica. L’aggiunta alla struttura di composti chimici fa risaltare i diversi componenti dei licheni e la loro funzione nel mondo intero.

Folio brooch is inspired by complex forms found within foliose lichen species. Each shape has been hand cut and finished then placed to form a striking composition. The addition of the chemical compound structure highlights the different compounds found within lichen and their uses in the wider world. 47


Evgeniia Balashova

+44 7583049270 - www.evebalashova.com - evebalashova@gmail.com

United Kingdom È una designer e produttrice di gioielli russa che nel 2016 si è laureata nella lavorazione dell’argento e in design del gioiello presso la School of Art di Glasgow. Il suo lavoro è stato influenzato dalle idee di geometria distorta e di ripetizione, ispirate dall’ambiente ristretto degli spazi degli uffici. Evgeniia Balashova is a Russian jewellery designer and manufacturer, who successfully graduated in Silversmithing and Jewellery design from the Glasgow School of Art in 2016. Her work is influenced by ideas of distorted geometry and repetition, inspired by strict environment of office spaces.

CC Brooch Brooch - 3D printed nylon, sterling silver È una combinazione di elementi in nylon stampati in 3D con una cornice argentea. La parte in 3D è posta su una piattaforma rotante che permette di muoversi e aumentare la bellezza della luce che l’attraversa. CC è l’abbreviazione di Carbon Copying nelle mail, altro elemento ripetitivo della vita in ufficio.

CC Brooch is a combination of a 3D printed nylon element and a silver frame. The nylon 3D printed part is placed on a spinning platform that allows it to move to enhance the beauty of light passing through it. CC is an abbreviation for Carbon Copying in emails, another repetitive element of office life. 48


Buffer Bangle Bracelet - Black rhodium plated sterling silver Ăˆ una combinazione di forme organiche fluenti e di una cornice geometrica. Questa contrapposizione di opposti, mostra un caos organizzato come l’ambiente di un ufficio. Gli elementi organici del pezzo sono stati riciclati dalle cerniere della tastiera del computer e sono stati poi ricoperti d’argento.

Buffer bangle is a combination of flowing organic shapes and a strict geometric frame. This juxtaposition of opposites shows organized chaos - typical environment of an office space. The organic elements of the piece are created from computer keyboard hinges which were recycled and cast in Sterling Silver. 49


Andrea Barrera Velásquez

+57 14574488 - www.andreabarrera.com - info@andreabarrera.com

Colombia Ha sempre sviluppato il suo lavoro partendo dall’idea di creare gioielli come pezzi di una storia da raccontare, emozioni, idee, esperienze, sogni e ricordi. Ama esplorare il lato emozionale del gioiello, la connessione con la parte più intima degli esseri umani o semplicemente con il loro aspetto infantile e giocoso. She has always developed her work from the idea of conceiving jewels as pieces with a story to tell, emotions, ideas, experiences, dreams or memories. She loves exploring the emotional side of jewels, the connection with the most intimate part of human beings, or simply with their infantile and playful side.

Growing Brooch - Porcelain, 950 silver Questo gioiello è sviluppato partendo da un piccolo giocattolo d’infanzia. Il gioiello in porcellana mostra segni ed incisioni come scritte in leggero rilievo, il cui colore e forma stanno diventando chiari. Come nella vita, impariamo nell’infanzia e in gioventù, a forgiare l’esistenza e a scrivere la nostra vera storia.

This piece has been developed from a little toy cherished from the childhood. The porcelain piece has marks and imprints as flat writings, the color and the form is until now becoming clear. As in life, how we learn during childhood and youth to mold our existence and to write our own real story. 50


Féminin 2 Necklace - Porcelain, seed, cardboard, acrylic paint, oxidized silver Nasce dall’idea del potenziale della vita e di come la natura faccia sì che questa trovi la sua via. Il pezzo di porcellana è la riproduzione di un seme presente in un frutto tropicale la cui forma e i cui dettagli sono suggestivi ed erotici. La vita si esprime ed è presente ovunque.

This necklace is developed from the idea of life potential and how nature makes sure that it finds the way. The porcelain piece is the reproduction of a seed present in a tropical fruit whose form and details are suggestive and erotic ones. Life speaks and is present in every place. 51


Michelle Chang

+1 9177231171 - www.michellechang.com - mchangstudio@gmail.com

United States Ha studiato Belle Arti, Architettura, Design e Illustrazione. All’inizio, ha lavorato come interior designer a New York, in Europa e in Asia e successivamente come illustratrice. Dieci anni fa è diventata un’artigiana del metallo e ha lanciato la sua linea di gioielli in metallo fatti a mano. Michelle Chang studied fine art, architecture, design, and illustration. In her early days, she was an interior designer in NYC, Europe, and Asia. She worked as an illustrator In the second phase of her life. Ten years ago, she became a metalsmith and launched her own line of uniquely handmade, organic metal jewelry.

Rice Flower Chandelier Earrings Earrings - Sterling silver with round white diamonds È uno delle cinque varianti di orecchini della collezione RICE. I chicchi di riso sono disposti a forma di fiore e trasformati in orecchini con due grappoli di riso che pendono da ogni orecchino creando la forma di un lampadario. Realizzati in argento con fili di diamanti bianchi a creare la forma del fiore.

This piece is one of five earring variations in the RICE collection. Rice grains are arranged in a flower shape and made into stud earrings with two rice cluster dangles on each earring to create a chandelier form. This design is made in sterling silver with 31 flush set white diamond on the main flower shape. 74


Six Station Rice Flower Necklace Necklace - Sterling silver with round white diamonds Questo gioiello fa parte della collezione RICE ed è una delle cinque varianti di collane. Dei chicchi di riso sono disposti a forma di fiori e trasformati in una collana a cinque pendenti con un ulteriore sesto pendente. Il grappolo di fiore al centro è piÚ grande rispetto agli altri, con fili di diamanti bianchi.

Part of the RICE collection, this design is one of five necklace variations. Rice grains are arranged into flower shapes and made into a five station necklace with an additional sixth flower station drop. The flower cluster in the center is larger than the other 5 and is accented with 56 flush set white diamonds. 75


Michelle Chang

+1 9177231171 - www.michellechang.com - mchangstudio@gmail.com

United States

Rice Flower Ring Ring - 14K gold with round white diamonds È una delle quattro varianti di anelli della collezione RICE. I chicchi di riso sono disposti a forma di fiore, punto focale dell’anello, con ulteriori grappoli di chicchi di riso che creano il gambo dell’anello. Il fiore di riso ha trentadue fili di diamanti bianchi. Il gioiello è realizzato in oro 14K.

This piece is one of four ring variations in the RICE collection. The rice “grains” are arranged into a flower shape which is the central focal point of the ring with additional rice grain clusters creating the ring shank. The rice flower is accented with 32 flush set white diamonds. The ring is made in 14K gold. 76


Rice Vine Ring Ring - 14K gold with round white diamonds Ăˆ una delle quattro varianti di anelli della collezione RICE. I chicchi di riso sono disposti a forma di vite arrotondata dando vita all’anello. Creato a completamento del Rice Flower ring, i due possono essere indossati insieme o separatamente. Realizzato in oro 14K con ventiquattro fili di diamanti bianchi.

This piece is one of four ring variations in the RICE collection. The rice grains are arranged into a freeform vine shape rounded to form a ring. It is made to complement the Rice Flower ring. The two can be worn together or independently. It is made of 14K gold and is accented with 24 flush set white diamonds. 77


Ying Chen

+31 626179387 - 474877569@qq.com

China Artista di gioielli, che non solo si occupa del rapporto tra i gioielli e l’uomo ma si impegna anche nella ricerca delle diverse proprietà dei materiali. Il suo lavoro è un ponte che collega se stessa con il mondo esterno. Inoltre, risponde a domande tangibili e personali attraverso il suo lavoro . As a jewellery artist, she does not only deal with the relationship between jewellery and humans, but also quests for different properties of materials. Her work is the bridge connecting herself with the outside world. Also, she addresses her answers by making the questions tangible and personal.

Memory of Vacation Brooch - Nickel silver, resin, silk cocoon La memoria è un amico invisibile del tempo. Memory of Vacation tenta di conservare la memoria del suo viaggio in Nuova Zelanda, congelando quel ricordo. Forme diverse sono utilizzate per catturare ogni momento dei suoi sentimenti e i suoi gesti che mutano. Anche il modo di indossarlo mostra come i movimenti interagiscono con il suo abbigliamento.

Memory is an invisible friend of time. Memory of Vacation tries to keep the memory about her trip to New Zealand. Her work wants to freeze that memory. Different forms are used to capture each moment of her feelings and her changing gestures. Even the way of wearing shows how her movement interacts with her clothing. 78


Fortress Besieged Necklace - Porcupine quills, silver 935, painted wood Fortress Besieged si ispira ai sentimenti in merito alle ristrutturazioni nella sua città, Shanghai. “Shikumen”, un tipo di edificio in cui ha vissuto, è stato ormai rimpiazzato da grattacieli. Con rammarico non può fare a meno di dubitare se quella demolizione fosse necessaria. Il gioiello esprime la sua lotta interiore e la tristezza.

Fortress Besieged comes from her thoughts and feelings about renovations in her city, Shanghai. “Shikumen”, a type of building which she used to live in, has been replaced by high-rises. She cannot help but doubt, whether the demolition of Shikumen was necessary. This work shows her inner struggle and sadness. 79


Dashi Namdakov

+44 7887490014 - www.dashi-art.com - studio@dashi-art.com

Russia Scultore, grafico e designer di gioielli russo, è membro dell’Unione degli artisti russi, dell’Accademia Russa delle Arti Cinematografiche, membro dell’Accademia Russa di Belle Arti, Accademico Onorario dell’Accademia di Belle Arti in Italia. Ha preso parte a numerose mostre in tutto il mondo. Dashi Namdakov is a Russian sculptor, graphic and jeweler. He is a member of the Russian Artists’ Union, the Russian Academy of Cinematographic Arts, Corresponding Member of the Russian Academy of Fine Arts, Honorary Academician of the Academy of Fine Arts in Italy. He took part in many exhibitions around the world.

Eternity Pendant - 18K yellow gold, 18K white gold; pink spinel, sapphire, beryl, rhodolite, citrine inlay È uno dei più importanti lavori dell’artista. L’immagine del mago è bella e convincente. Si tratta di un gioiello che coniuga perfettamente i colori e le sfumature e la sua texture con gli elementi che lo compongono. È un gioiello che può essere definito regale, un ciondolo maestoso.

“Eternity” is one of the most important works of the artist. The image of the magician is beautiful and convincing. It consists of a piece of jewelry that perfectly combines colors and shades, textures and compositional elements. Such a jewel may be called royal as it is a magnificent pendant. 98


Target Pendant - 18K yellow gold; diamond, garnet inlay Sin dai tempi antichi l’uomo ha utilizzato oggetti sofisticati come amuleti e ciondoli. All’apparenza vogliamo adornare il corpo, ma allo stesso tempo lo scopo è anche quello di proteggerci. Il ciondolo è un gioiello ricercato e può essere considerato un amuleto che porta fortuna e prosperità.

Since ancient times the mankind has used elaborate objects as amulets and charms. It seems like we want to decorate ourselves, but at the same time our aim is to try to protect ourselves. The sophisticated “Target” pendant can be considered as an amulet bringing luck and prosperity. 99


Artistar Jewels Contest 2016 The Winners Edited by Selene Oliva

Artistar Jewels, the international Milan project aimed at promoting and supporting the contemporary jewelry, is now at its 4th edition. As every year, it includes all the items submitted by artists and jewel designers, collected and organized by Artistar Jewels. The event has been active for many years now and is committed to reduce the boundaries between High Jewelry, Fashion Jewelry and Jewel Design, through the promotion of the different styles that express the environment. Every year the jewels which better represent the concept of Artistar Jewels are selected through a contest. In 2016 the winners were chosen by people passionate about contemporary jewels who voted online. The jewels awarded by Artistar Jewels represent the reality, with strong contingent and transient features that were depicted using creativity and beauty. The 2016 edition winners are:

Artistar Jewels, il progetto milanese volto a valorizzare e sostenere il gioiello contemporaneo a livello internazionale, giunge alla quarta edizione. Come ogni anno, sono stati raccolti e organizzati i diversi items proposti da artisti e jewel designer. Da anni l’evento si impegna ad assottigliare sempre più il confine tra Alta Gioielleria, Bigiotteria e Jewel Design, promuovendo le diverse forme espressive, volte a comunicare sé e l’ambiente che ci circonda. Ogni anno viene indetto un contest con la finalità di selezionare tra tutti i partecipanti quelli che rappresentato al meglio la filosofia di Artistar Jewels. Per l’edizione 2016 i vincitori del concorso sono stati decretati da un pubblico di appassionati al settore che hanno comunicato la loro preferenza direttamente on line. I gioielli premiati da Artistar Jewels rappresentano il tempo reale, con una forte connotazione contingente e transitoria, che prende corpo attraverso la creatività e l’estetica stessa. I vincitori dell’edizione 2016 sono:

Artefatto Gioielli is a project by Donadeo brothers, Made in Italy and italian goldsmithing tradition lovers. Their jewel is an ornament with a historical and cultural content. The winning piece is inspired by Persephone’s myth, in which the pomegranate fruit symbolize fecundity, union and solidarity. Their ring is a jewel that expresses men’s vanitas, either aesthetic and intellectual.

Artefatto Gioielli è un progetto curato dai fratelli Donadeo, amanti del Made in Italy e della tradizione orafa italiana. Il loro gioiello è a tutti gli effetti un ornamento ma con una componente storicaculturale. L’anello vincitore si rifà al mito di Persefone, dove il frutto di melograno è simbolo di fecondità, unione e solidarietà, un monile che esprime la vanitas dell’uomo, sia in senso estetico sia intellettuale.

Artisticalmente di Leonardi Emanuele has an artistic education, related to interior design, Architecture and goldsmithing. His jewels are miniaturized sculptures and have a strong artistic-sculptural aesthetic feature. The jewel is a small artwork aimed to be worn, summa of the different disciplines. His jewels, even with their powerful expressive-figurative content, can be worn thanks to the “story they encompass“

Artisticalmente di Leonardi Emanuele ha una formazione artistica, legata all’interior design, all’Architettura e all’oreficeria. I suoi monili sono delle microsculture, per questo hanno una chiara componente estetica artistica-scultorea. Il gioiello è inteso come piccola opera d’arte da indossare, summa delle diverse discipline. I suoi jewels sono portabili nonostante abbiano una forte carica espressiva-figurativa, grazie al “racconto che portano in sé”.

Angela Malhües Torres, the Chilean-Spanish designer studied Design and Visual Arts of the Artistic Jewel at Scuola Llotja. Her story and birthplace gave her a strong artistic imprinting: her jewel has an intense connection with her Land, with a careful consideration on the family and the female character. The neckpiece has a symbolic energy enhanced by the sculptural shape and by the usage of recycled materials.

Angela Malhües Torres, la designer cilena-spagnola ha studiato alla Scuola Llotja, con un indirizzo in Progettazione-Design e Arti Visive del Gioiello Artistico; la sua storia e città Natale le hanno fornito un particolare imprinting artistico: nel suo gioiello abbiamo dei forti riferimenti alla sua Terra, con un’attenta riflessione sociale sulla famiglia e sulla figura femminile. La collana ha un potere simbolico, enfatizzato dalla forma scultorea e dall’utilizzo di materiali di riciclo.

For the fourth edition of the contest, year 2017, Artistar Jewels decided to make a few steps forward. The winners will be selected by a jury made of bijou and contemporary jewels experts: Elisabetta Barracchia (Editor in chief of Vogue Accessory and Creative Director

In occasione della quarta edizione del contest, anno 2017, Artistar Jewels ha voluto fare un passo in avanti, visto l’interesse e il

100


of the Fashion Department of Vanity Fair), Maristella Campi (Fashion Journalist), Bianca Cappello (historical e critic of bijou and jewel), Gianni De Liguoro (Founder and Stylist of the well-known De Liguoro brand), Guido Solari (founder and owner of Scuola orafa Ambrosiana in Milan via Savona, 20) e Liza Urla (Founder of GEMOLOGUE and Jewelry blogger).

successo ottenuto; la scelta dei vincitori sarà, infatti, affidata a una giuria composta da esperti del bijou e del gioiello contemporaneo: Elisabetta Barracchia (Direttore Vogue Accessory e Direttore Creativo Moda di Vanity Fair), Maristella Campi (Giornalista di moda), Bianca Cappello (storica e critica del bijou e del gioiello), Gianni De Liguoro (socio fondatore e stilista del noto brand De Liguoro), Guido Solari (fondatore e titolare della Scuola orafa Ambrosiana di Milano via Savona, 20) e Liza Urla (Fondatrice di GEMOLOGUE).

The votation will therefore be even more qualitative, not based anymore on the public opinion that seeks only the beauty of the jewel and that tend towards a more personal value. In this fourth edition the artists will be chosen through an accurate analysis of different aspects like the trend, the materials, the techniques, authenticity, wearability and emotionality.

La valutazione per il 2017 è quindi ancora più qualitativa, non passerà esclusivamente dal giudizio popolare che tende a dare più un valore estetico-soggettivo. Avendo personalità di spicco del settore del gioiello, questa volta, gli artisti verranno selezionati attraverso un’analisi acuta e attenta, che valuterà diversi aspetti come le tendenze, i materiali utilizzati, la tecnica di sviluppo e/o produttiva, l’originalità, la vestibilità o l’emozionalità di un prezioso.

Artistar Jewels wants to support the emerging jewel designers and for this reason the awards’ goal is to enhance the talent; the jury will select: three artists that will participate for free in Artistar Jewels 2018; one artist that will collaborate with De Liguoro brand in the personalization of a jewel; a young under 27 designer that will participate for free in the Professional Goldsmithing Course of Scuola Orafa Ambrosiana of Milan. On top of these 5 artists the jurors will pick 30 pieces that will participate in a moving exhibition that will take place in 3 international galleries: Spazio Espositivo Adiacenze of Amerigo Mariotti and Daniela Tozzi in Bologna, Creativity Oggetti of Susanna Maffini in Torino and Tiberius di Marcos Valenzuela in Vienna.

Artistar Jewels vuole sostenere i nuovi jewel designer e per questo, mette in palio premi volti a valorizzare il talento; la giuria quindi selezionerà: tre artisti che parteciperanno gratuitamente ad Artistar Jewels 2018; un artista che personalizzerà un gioiello della maison De Liguoro che entrerà in produzione; un giovane designer under 27 che parteciperà gratuitamente al corso di Oreficeria Professionale messo in palio dalla Scuola Orafa Ambrosiana di Milano. Oltre ai 5 artisti selezionati verranno scelti trenta gioielli che parteciperanno ad una mostra itinerante che vedrà coinvolte tre gallerie internazionali: Spazio Espositivo Adiacenze di Amerigo Mariotti e Daniela Tozzi a Bologna, Creativity Oggetti di Susanna Maffini a Torino e Tiberius di Marcos Valenzuela a Vienna.

Artistar Jewels is confirmed once again to be the best tool to connect artists and designers with the press, the sector’s agents as the buyers, the collectors and the people passionate about contemporary jewels. The contest, the book and the several initiatives make Artistar Jewels a project in constant evolution, a real springboard for contemporary jewels, already focused on the 2018 edition.

Artistar Jewels si conferma come miglior contenitore che mette in comunicazione diretta i designer e gli artisti con la stampa, gli addetti al settore così come i buyers, i collezionisti e gli appassionati. Il contest, il libro così come le numerose iniziative rendono Artistar Jewels sempre in evoluzione, una vera e importante fucina dedicata al gioiello contemporaneo, già intenta a valutare e valorizzare i gioielli dell’edizione del 2018.

101


ArteFatto

+39 3277847086 - www.artefatto.lecce.it - info@artefatto.lecce.it

Italy Progetto nato dalla passione di due fratelli che, dopo essersi formati al Tarì di Caserta e maturato la propria esperienza professionale in botteghe di grande tradizione a Vicenza, decidono di ritornare in Puglia e aprire un laboratorio orafo artigiano a Lecce, dove coniugano vecchie tradizioni e moderno design. This project was born from the passion of two brothers who, after having studied at Tarì school in Caserta and developed their professional experience within high -tradition studios in Vicenza, decided to go back to Puglia to establish a goldsmith workshop in Lecce, where they combine old traditions and modern design.

Punti di vista Ring - Silver and synthetic ruby Rappresenta l’esistenza di diversi livelli di realtà che, se creduti unici e assoluti, riducono la conoscenza a prospettive parziali su ciò che accade e si manifesta. L’“occhio” è il testimone della compresenza delle diverse “spire”; nella sua visione globale, accoglie e contempla la complessità dell’esistenza.

It represents the existence of different levels of reality which, if believed to be unique and absolute, can reduce the knowledge to a partial perspective about what happens and occurs. The eye, the witness of the coexistence of different coils in its global vision accepts and admires the complexity of the existence. 102


Artistar Jewels 2016 - Contest Winner

Legami Bracelet - Silver and leather Bracciale realizzato in argento, con l’applicazione di un inserto in cuoio. La struttura in argento termina con un bottone con logo traforato, che funge da chiusura, al quale si aggancia la parte terminale del cuoio che funge da asola. Le due parti si legano una all’altra formando un unico pezzo.

The bracelet is made of silver with a leather section. The silver structure ends with a botton decorated with a pierced logo, the clasp to which the final part of the leather, which works as a bottonhole, is hooked. The two parts are linked to each other, and form a unique piece. 103


ArtisticaLmente di Leonardi Emanuele

+39 3200858673 - www.artisticaLmente.com - gioiellileonardi@gmail.com

Italy Maestro d’arte, tecnico superiore dell’arredo e della suppellettile liturgica. Da circa due anni porta avanti il concetto di gioiello narratore attraverso micro sculture create con la tecnica della cera persa. Ha partecipato a diverse esposizioni internazionali d’arte ed è vincitore del premio Artistar Jewels 2016. He is a master of art, excellent technician of furnishing. For about two years he has been working on jewelry concept through micro sculptures created with the lost- wax casting technique. He took part in several international art exhibitions and was the winner of the Artistar Jewels award in 2016.

Valutazione del rischio Necklace, Brooch - Wood, bronze, leather Un’immagine in sequenza di un uomo che dapprima incuriosito e poi desideroso di possederlo, si lancia in un balzo afferrando l’oggetto nell’intento di farlo suo. Triste risultato: spezzarlo e perderlo del tutto. È essenziale, capire quando fermarsi, per non trasformare il desiderio in un vuoto.

This piece consists of an image sequence of a man who at first is intrigued and then eager to possess an object and jumps to grab it. Finally the sad result: He breaks it and loses it. It is essential to understand when it is the right time to stop and not to turn the wish into the void. 104


Artistar Jewels 2016 - Contest Winner

Esodo Bracelet - Sterling silver, wood, leather Scultura gioiello dove una donna col capo chino accompagna i bambini, alcuni vivono l’avventura, altri la fatica, altri ancora l’abbandono della terra natia, nessuno viene lasciato solo. Fortemente ispirato dai racconti dell’esodo istriano, da parte di chi era bambino e da chi era mamma.

It is a sculpture jewel, depicting a woman with a bowed head going with her children, some of them live the adventure, others the fatigue, others the abandonment of their homeland, no one is left alone. It is inspired by Istrian exodus stories, those who were children and those who were Moms. 105


Fior di Loto

+39 3201837576 - www.fiordilotogioielli.com - info@fiordilotogioielli.com

Italy Marilena Todde, dopo la scuola orafa e dopo aver fatto esperienza in alcuni laboratori della città, nel ‘98 crea la sua linea di gioielli Fior di Loto. Ispirata dalla passione per la ricerca, l’amore per la Natura e le sue bellezze, realizza gioielli che sono un concentrato di creatività pura. Marilena Todd attended a goldsmith school and gained experience in some local workshops. In 1998 she founded her own label of jewelry, called Fiori di Loto. She is inspired by passion for research, love for nature and its beauty, creating jewelry that is a mix of pure creativity.

Circuito Bracelet - 925 Silver, electronic recycling components, investment casting; one piece Realizzato con la fusione a cera persa, in argento e componenti elettronici di riciclo, appartiene alla serie “Comunicazione” che sottolinea l’importanza del riciclo in favore e rispetto della Natura. Tracce di percorsi prestabiliti ricordano le dinamiche del fluire quotidiano all’interno di uno schema.

This bracelet is made of silver and recycling electronic components with lost-wax casting. It belongs to the “Communication” series highlighting the importance of recycling in favour and respect of Nature. Traces of predetermined paths reminiscent of daily flow dynamics within a pattern. 122


Spy Ring - 925 Silver, discontinued electronic components Realizzato con la fusione a cera persa, in argento e componenti elettronici di riciclo, appartiene alla serie “Comunicazione”, in cui la Natura ingloba la tecnologia nel tentativo di armonizzare le due parti. L’anello monta una micro telecamera; rappresenta quanto sia importante la libertà libera da ogni controllo.

This ring is made of silver and recycling electronic components with lost-wax casting. It belongs to the “Communication” series, where Nature incorporates technology in an attempt to harmonize both sides. The ring has a micro camera, representing how it is important freedom from the control. 123


Fior di Loto

+39 3201837576 - www.fiordilotogioielli.com - info@fiordilotogioielli.com

Italy

Contact Bracelet - 925 Silver, electronic recycling components, silicone rubber, one piece Ci invita a ricordare la nostra natura umana legata ai sensi in particolare al tatto. Poliedrico e spiritoso si presta con la sua superficie morbidamente aggressiva a una vestibilità fuori dagli schemi. Ruotandolo, si possono ottenere effetti diversi dando spazio alla vanità creativa del momento.

This piece invites us to remember our human nature linked to the senses, particularly to the touch. It is versatile and witty, suitable for a “outside the box” wearability with its softly aggressive surface. Rotating it, you can obtain different effects giving space to creative vanity of the moment. 124


Magma Necklace - 925 Silver, electronic recycling components, bass string Componenti elettronici di riciclo di uso quotidiano, che hanno fatto parte della nostra vita scambiando migliaia di informazioni, la corda di basso che rappresenta l’armonica frequenza alla quale siamo connessi, come in una colata di magma caldo, i componenti tecnologici vengono inglobati dalla Natura e si armonizzano.

This piece depicts recycling electronic components of everyday use that have been part of our lives exchanging much information, a bass string representing the harmonic frequency we are connected to. Like a flow of hot magma, the technological components are incorporated by Nature and harmonize with each other. 125


futuroRemoto Gioielli

+39 0832454254 - www.futuroremotogioielli.it - futuroremotogioielli@gmail.com

Italy Quello di Gianni De Benedittis è un design originale e innovativo, nell’alta gioielleria, che seduce il mercato americano, grazie al Fashion Show tenutosi presso il Metropolitan Pavilion di New York nel 2008, a cui sono seguite numerose e importanti partecipazioni a incoming di buyer di settore e di stampa internazionale. Gianni De Benedittis’s jewelry design is original and innovative. It is known in the American market, thanks to the Fashion Show held at the Metropolitan Pavilion in New York in 2008. After this event a number of important meeting with buyers in the industry followed as well as the attention by international press.

BURQA Ring - Silver, blacks spinels È un gioiello di provocazione. Le linee rigorose disegnano un volume compatto e avvolgente di austera eleganza, sottolineata dal pavè di spinelli disposti in maniera simmetrica e regolare, quasi a ribadire il diritto perentorio di celare, in pubblico, l’identità personale in ossequio al proprio credo religioso.

The Burqa ring is meant to be a provocation. The rigid lines create a compact, enveloping volume of austere elegance, emphasized by spinel pave arranged in a symmetrical and regular way to state the absolute right to conceal, in public, one’s personal identity in respect to religious beliefs. 128


RUBINETTO Necklace - Silver, enamel, rutile quartz La sinuosa struttura tubolare, in argento smaltato, termina con un rubinetto bagnato in oro, dal quale pende una goccia di quarzo rutilato, pronta a irrigare il pianeta terra che ruota intorno al suo asse. Un gioiello cinetico che invita a riflettere sull’importanza dell’acqua, il bene più prezioso dell’umanità.

The sinuous tubular structure made of enamelled silver, ends with a wet gold tap, from which a drop of rutile quartz hangs, ready to irrigate the planet earth that rotates around its axis. This is kinetic jewel inviting to reflect on the importance of water, the most precious resource of humanity. 129


futuroRemoto Gioielli

+39 0832454254 - www.futuroremotogioielli.it - futuroremotogioielli@gmail.com

Italy

VENTILATORE Ring - Gold, diamond, zircon Ăˆ un gioiello cinetico, realizzato in oro e diamanti, con l’applicazione di uno zircone centrale. Una piccola struttura meccanica, azionata a mano, permette il movimento delle tre piccole pale preziose ricoperte di diamanti: un giocoso soffio d’estate per le donne che non vogliono rinunciare ad alcun piacere.

The Fan Ring is a kinetic jewel made of gold and diamonds, with a central zircon. A small hand-operated mechanical structure that allows the movement of the three small precious blades coated with diamonds: a playful summer blow for women who do not want to give up any pleasure. 130


PANNELLO SOLARE Ring - Gold, rubies Il design innovativo dei gioielli arriva a comprendere la moderna tecnologia del fotovoltaico che, pertanto, entra a pieno titolo nel mondo fashion, come nel New Energy Ring, un anello in oro giallo, con un piccolo pannello solare posizionato alla sommitĂ e circondato da rubini.

The innovative design of jewelry comes to understand modern technology of photovoltaics and, therefore, it fully enters into the fashion world. The New Energy Ring is a one of a kind piece of jewelry made of yellow gold, with a small solar panel placed on top and surrounded by rubies. 131


Iva Stojkovic Jewelry

+385 98403248 - mail@ivastojkovic.com

Croatia Designer di gioielli croata che ha fondato il suo brand nel 2009. I suoi gioielli sono fatti a mano e realizzati in serie limitata. Ha studiato per qualche tempo design di gioielli, ma è fondamentalmente autodidatta. Nella realizzazione dei suoi pezzi, sperimenta e lavora con materiali alternativi. Iva Stojkovic is a Croatian fashion jewelry designer who founded the brand in 2009. Her jewelry is always handmade and presented in limited series. She took some lessons in professional jewelry design but is basically self-taught. Her jewelry is about exploring alternative materials.

02.23. Ring - Plexiglas, stainless steel, aluminium Appartiene alla collezione Plexi Series No2, che si caratterizza per semplicità e minimalismo nella forma e nel colore. È stata utilizzata una vite esagonale particolarmente brillante per questo pezzo, in contrasto con la pietra sfaccettata classica sia nella forma che nel significato.

02.23. ring is a part of Iva Stojkovic Jewelry collection ‘Plexi Series No2’ which aims at simplicity and minimalism in shape and in color. Hexagonal screw used for this model shines with particular glow and in this way is in contrast with the classical faceted stone, in form as well as in meaning. 154


03.35.B Earrings - Plexiglas, stainless steel, anodized aluminum Fanno parte della collezione Plexi Series No3, in cui che ha abbandonato il mondo acromatico neutro e con coraggio ha optato per i colori a tinta unita combinati in maniera originale. Si pone l’accento sui colori, integrati con forme semplici basate su una singola forma geometrica, il quadrato.

03.35.B earrings are a part of Iva Stojkovic Jewelry collection ‘Plexi Series No3’. This collection left the neutral achromatic world behind and boldly went for diversely combined solid colors. The stress is put on color complemented with simple forms based on a single geometric shape, the square. 155


Iva Stojkovic Jewelry

+385 98403248 - mail@ivastojkovic.com

Croatia

05.71. Necklace - Plexiglas, stainless steel, anodized aluminum Fa parte della collezione Plexi Series No2. È stata realizzata con una sottile catena veneziana combinata con tubi in alluminio e plexiglas. Il motivo predominante delle linee orizzontali e verticali fa apparire il gioiello rigido quando in realtà è elegante, discreto e delicato.

05.71 necklace is a part of Iva Stojkovic Jewelry collection Light Series No2. It introduces fine Venetian chain combined with aluminum tubes and Plexiglas. The predominant horizontal and vertical lines make the jewelry seem rigid when actually it is elegant, discreet and delicate. 156


06.107. Necklace - Hi-macs, stainless steel, anodized aluminum Fa parte della collezione Light Series Colors. Ăˆ realizzata con una catena dorata in acciaio inox, Hi-Macs, legno e alluminio anodizzato, ed è disponibile in una vasta gamma di colori vivaci ed estivi ma facilmente adattabile a qualsiasi outfit invernale rendendolo piĂš caldo e ricco.

06.107. necklace is a part of Iva Stojkovic Jewelry collection Light Series Colors. Golden stainless steel chains, Hi-macs, wood and anodized aluminum come in an array of colors giving it a strong summer statement, while easily fitting into any winter styling, making it warmer and richer. 157


K. Brunini Jewels

+1 8582598779 - www.kbrunini.com - inquiries@kbrunini.com

United States Ha fondato la sua società di design del gioiello nel 1998. Le sue creazioni omaggiano lo spirito spontaneo e l’estetica organica della Natura. Trae l’ispirazione artistica per le sue collezioni, dai suoi viaggi per il mondo. I suoi pezzi sono in metallo prezioso come platino, oro e argento. She launched her jewelry design company in 1998. Her creations pay homage to Nature’s spontaneous wit and organic aesthetic. She is known for traveling the world to seek both artistic and ethereal inspiration when creating her collections. Her pieces are made of precious metals of platinum, gold and sterling silver.

Spirit Animals unicorn pin Brooch - Moose antler, 18K yellow gold, diamonds, seed pearls, rose quartz K. Brunini Jewels ha dedicato gli ultimi vent’anni a creare arte da indossare ispirata alla natura, la scienza, il mito e la poesia. La spilla Spirit Animals unicorn è composta da corno di alce intarsiato, oro giallo 18K con diamanti dal peso totale di 10K, perle coltivate e quarzo rosa briolette.

K. Brunini Jewels has dedicated the past 20 years to creating wearable art inspired by nature, science, myth and poetry. Spirit Animals unicorn pin is composed of carved moose antler and 18K yellow gold with 10 carat total weight diamonds, seed pearls and a rose quartz briolette. 160


Spirit Animals snake ring Ring - Moose antler, 18K yellow gold, diamonds, sterling silver Si ispira alla natura ed è composto da corno di alce intagliato, argento e oro giallo 18K con l’aggiunta di diamanti del peso totale di 41K e di diamanti tagliati a rosa di 61K. La collezione è nata in un temazcal a Tulum, in Messico, trasformando le tradizioni native in arte orafa magica.

This ring is inspired by nature and is composed of carved moose antler, sterling silver and 18K yellow gold with 41 carat total weight diamonds and a 61 carat rose cut diamond. The collection was born in a temezcal in Tulum, Mexico and transforms native traditions into magical jewelry art. 161


Ji Young Kim

+82 1090212046 - suvian@daum.net

South Korea I gioielli pur essendo di piccole dimensioni, donano grande gioia e toccano i cuori di molte persone. Hanno anche il potere innato di raccontare numerose storie. Ciò che motiva l’artista, in qualità di designer di gioielli, è la passione che c’è dentro di lei e che non è stata in grado di esprimere in precedenza. Jewelry despite being small in size, has the potential to give great joy and touch the hearts of many people. It also has the innate power to tell an endless number of stories. Things that motivates the artist, as a jewelry designer, are the passion inside of her that she has not been able to express previously.

The road not taken Brooch - Sterling silver, plastic, steel, 18K gold plating Ci sdraiamo su di una stretta linea e c’è una sola retta via. Passiamo le nostre vite su quella via ma ci sono altri modi oltre ai miei. Altre persone dicono che sono i loro i giusti percorsi. Il vento soffia. Il metallo è in grado di dividere a tracciare delle sponde dove la fine è sconosciuta.

We laid down still in a straight line, there is one straight path and we spend our lives staying and staying on that one path but there are other ways besides my own. Other people say their paths are straight. The wind blows. Metal can divide and make a boundary where the end is unknown. 162


Whisper Brooch - Aluminum, plastic, pigment, coffee, sterling silver, steel I sussurri si sono persi, tutti alzano la voce. Le voci diventano più forti, perchè ognuno cerca di imporre la propria sopra gli altri suoni. Tuttavia, quando in amore, si vuole sussurrare è perché si desidera avvicinarsi; non c’è bisogno di dirlo a molte persone. È il motivo per cui ci mancano i momenti sussurrati.

The whispers were lost. Everyone raises their voices. Voices become louder as everyone tries to let out their own voice above the other sounds. However, when in love, one wishes to whisper, because one desires to get closer. There is no need to tell many people. This is why we miss the whispered moments. 163


Labros & Semeli

+30 6947506233 - www.labrossemeli.com - info@labrossemeli.com

Greece Sono una coppia di giovani artisti greci, partner nella vita e nella professione. Amano creare gioielli che esprimono unione tra tempo, movimento e sensualità . Influenzati da un sottile senso poetico proveniente dalle loro origini, il loro intento è quello di realizzare pezzi familiari ma anche misteriosi. We are a couple of Greek young artists, partners in both life and profession. What we love doing is to create jewelry that express a combination among time, motion, and sensuality. Influenced by a subtle sense of poetry coming from our heritage, we aim to create pieces that are both familiar and mysterious.

Eden Earrings Earring - Gold plated silver or 18K gold Il tocco di luce del mattino è una forma familiare e calda per i sensi. Un fiore selvatico che da solo in mezzo al giardino si crogiola al sole, si muove delicatamente con la brezza mattutina, regalando gioia per la sua bellezza. Immagini come queste ispirano la realizzazione di questi orecchini.

Touched by the morning light, a familiar and warm shape to your senses. A wild flower standing solitary amidst the Garden, basking in the sun, moving gently with the morning breeze, capturing your senses as you revel in its beauty. Images like these were our inspiration designing the Eden earrings. 164


Rea’s Flower Ring - 18K Gold, aquamarine gem Rea, madre degli dei, era simbolo di dolcezza e di pace. Il suo nome significa “flusso” ed è la fonte d’ispirazione per questo anello unico nel suo genere. Un pezzo che ricorda lo splendore dell’antica arte artigianale, libero ed eloquente nella forma e sorprendente allo sguardo, degno di una dea.

Rea, who was the mother of the gods, was a symbol of Gentleness and Peace. Her name means “flow” and she was our inspiration for this beautiful one of a kind ring. A piece reminiscent of the splendor of ancient craftsmanship, free and eloquent in form, stunning to look at. Something worthy of a goddess. 165


Labros & Semeli

+30 6947506233 - www.labrossemeli.com - info@labrossemeli.com

Greece

Gaia Earrings Earring - Gold plated silver or 18K gold, pyrite stones Nei miti della Grecia antica Gaia è la madre ancestrale di tutta la vita sulla Terra. Si trova nella terra fertile, nei raccolti e negli alberi. Gli orecchini si ispirano alla sua immagine e alla sua luce riparatrice, elegante e vibrante. Realizzato in oro 18K o argento, con pietre di Pirite grezze.

In the myths of Ancient Greece Gaia is the Ancestral Mother of all life here on Earth. She was found within the fertile earth, the crops and the living trees. The earrings are inspired by her image and her sheltering light, elegant and vibrant. Made of 18K gold or sterling silver, featuring raw Pyrite stones. 166


Niritha Necklace Necklace - Gold-plated silver, pearls Le Nereidi nell’antica Grecia erano ninfe. Spiriti che rappresentavano i diversi volti dell’acqua; i flusso di un fiume o la vastità del mare. La collana Niritha si ispira alle amichevoli Nereidi con motivi che richiamano la forma dell’acqua che scorre con straordinarie composizioni di perle di fiume.

The Nereids in ancient Greek myths were nymphs. Spirits that represented the different faces of water. The flow of a river or the vastness of the sea. Our Niritha Necklace is inspired by these friendly Nereids and it combines motifs that resemble the form of running water with unique compositions of freshwater pearls. 167


Lutezia

+39 3391442294 - www.lutezia.it - info@lutezia.it

Italy Da semplici disegni o dalla combinazione di materiali preziosi e manufatti rispolverati come bottoni, spille vintage, antiche giade e monili turchi, nascono creazioni uniche. Lo scopo è ideare oggetti con equilibrio assoluto di colori e forme, dal look un po’ retrò, ma allo stesso tempo innovativo. These are unique pieces born from simple drawings or from the combination of precious materials. Handicrafts such as bottons, vintage brooches, ancient jade stones and turkish jewelry are brought to a new life. The aim is to create objects with an absolute balance of color and shape, with a vintage yet innovative look.

Orecchini di terra Earrings - Sterling silver, Amethyst “Mirti reali su rocce minerali”. Gli orecchini asimmetrici sono formati da un orecchino a lobo con una sola pietra di ametista e da un orecchino pendente che rievoca le forme di un ramo di mirto con i suoi frutti violacei. Disegnati a mano, sono stati realizzati modellando l’argento con successivo bagno in oro.

“Real myrtles on mineral rocks”. These one of a kind asymmetric earrings are made up of a lobe with one amethyst stone and a pendant earring which reminds the shape of a myrtle branch with its purple fruits. They have been hand drawn and then created with molded gold plated silver. 184


Anelli dell’alchimista Ring - Brass, natural stones (Rubies, Aquamarines, Topaz, Peridot) “Trasformazione di forme in cerchi quadrati”. Il designer come un antico alchimista manipola e muta gli elementi in monili unici e simbolici tramite il proprio estro e maestria. I quattro anelli in ottone sono stati creati con la tecnica di fusione a cera persa. Successivamente sono stati incastonate le diverse pietre.

“Shapes transformation into squared circles”. The designer, like an ancient alchemist, changes the elements into unique and symbolic jewels thanks to his inspiration and mastery. The brass rings have been created with the lost-wax casting technique and subsequently have been decorated with the different stones. 185


Gillo Dorfles for San Lorenzo

ph. Matteo Zarbo, Milano

Gillo Dorfles nasce nel 1910 a Trieste dove ha vissuto tutta la sua infanzia e trascorso buona parte della sua vita. Critico d’arte, pittore e filosofo di grande spessore e profondità di pensiero e di conoscenza, già ordinario di Estetica all’Università di Trieste e di Milano e visiting professor in America, è oggi una delle personalità  più eminenti della cultura europea. Nel 1948 fu, quale pittore, tra i fondatori del MAC (Movimento per l’Arte Concreta). Notevolissimo è stato il suo contributo allo sviluppo dell’estetica italiana del dopoguerra, dal Discorso tecnico delle arti del 1952 fino a Il Kitsch. Antologia del cattivo gusto (Mazzotta,1967). Non solo critico d’arte, studioso di fenomeni del costume e saggista, ma anche artista di vaglia in prima persona, nel 2001 è stato protagonista di una importante antologica allestita al Pac (Padiglione di arte contemporanea) di Milano, che ha avuto grandissimo successo. Nel 2009 realizza per San Lorenzo la collezione 7 spille-pendentif.

Gillo Dorfles was born in 1910 in Trieste where he spent all his childhood and a good part of his life. Art critic, painter and philosopher of great worth and depth of thought and knowledge, former Professor of aesthetics at the University of Trieste and Milan and visiting professor in the United States, he is today one of the most eminent personalities in the European culture. In 1948, as a painter, he was one of the founders of MAC (Concrete Art Movement). Remarkable was his contribution to the development of the post-war Italian aesthetics, from the Discorso tecnico delle arti (Technical Speech about Arts) of 1952 up to Il Kitsch. Antologia del cattivo gusto (Kitsch. An Anthology of Bad Taste) (Mazzotta,1967). Not just an art critic, scholar of social phenomena and essayist, but also an outstanding artist himself, in 2001 he was involved in a major retrospective exhibition at PAC (Pavilion of Contemporary Art) in Milan, which met with enormous success. In 2009 he created the collection of 7 pendant brooches for San Lorenzo.

196


Collezione 7 spille - pendenti Brooch / Pendant - 925 Silver 197


Collezione 7 spille - pendenti Brooch / Pendant - 925 Silver 198


Sette grandi spille/pendenti in argento di Gillo Dorfles per San Lorenzo - 2009

Seven big silver brooches/ pendants by Gillo Dorfles for San Lorenzo - 2009

Le spille di Gillo Dorfles per San Lorenzo sono realizzate in argento 925/°°° mediante fusione a cera persa ed ulteriori interventi manuali di adeguamento al progetto che hanno riguardato tutte le fasi della lavorazione dal trattamento delle superfici alla finitura e lucidatura. La trasposizione del segno grafico nell’argento è stata oggetto di speciali attenzioni ed il risultato rivela la sensibilità degli interventi. La fluidità della fusione d’argento corsa con leggeri, plastici rilievi nel sensibile calco liberato dalla cera del modello, alla prova dei fatti ha assecondato l’ispirazione artistica. Grazie allo scambio di osservazioni e quindi ai continui perfezionamenti dei prototipi, grazie alle attente rifiniture delle fusioni appare eloquente come intuizione e processo costruttivo siano stati ricomposti in unità. Risulta con forza la ricchezza del linguaggio espressivo nella nobiltà del materiale che ne fa da tramite. Le “spille” sono firmate e numerate per una esecuzione fino a 99 esemplari di ogni soggetto e conseguente distruzione delle attrezzature. Le spille sono state esposte nella Mostra “Gillo Dorfles – L’avanguardia tradita” a cura di Luigi Sansone, tenuta a Palazzo Reale, Milano dal 26 febbraio al 23 maggio 2010. Questi gioielli sono da considerarsi come una delle realizzazioni che scaturiscono dagli assunti teorici del Movimento Arte Concreta (MAC) che ha avuto Dorfles tra i fondatori. Tema centrale per il MAC è infatti la sintesi delle arti, un effettivo rinnovamento del gusto alla luce della interdisciplinarità, fondendo in un unico corpo pittura, scultura, design, architettura, grafica. Inoltre le spille sono state esposte nella Mostra “Gillo Dorfles arte concreta 1947-1958” tenuta al M.A.X. Museo, Chiasso dal 16 settembre al 22 novembre 2010 e nel 2015 all’interno della Mostra “Gillo Dorfles essere nel tempo” al MACRO Museo d’Arte Contemporanea Roma, a cura di Achille Bonito Oliva.

The silver 925 / °°° brooches by Gillo Dorfles for San Lorenzo were createad using the lost-wax casting method and were further manually adjusted throughout all the production stages, from surface treatment to finishing and polishing. The transposition of the graphic sign into the silver received particular attention and the result shows the sensitivity of the interventions. In fact the fluidity of the silver fusion with light and plastic reliefs in the sensitive mould released from the model wax proved to support the artistic inspiration. Thanks to the exchange of remarks and therefore to the continuous enhancements of the prototypes and because of the careful finishes of the fusions, it is revealing how intuition and construction process were recomposed in unities. The powerful richness of expressive language appears in the nobility of the material that acts as an intermediary. The “brooches” are signed and numbered in order to make a maximum of 99 copies of each subject and then destroy the equipment. They were displayed in the Exhibition “Gillo Dorfles – L’avanguardia tradita” curated by Luigi Sansone and held at Palazzo Reale, Milan, from February 26 to May 23, 2010. These jewels are to be considered among the works deriving from the theoretical assumptions of the Concrete Art Movement (MAC) of which Dorfles was one of the founders. The MAC central topic is in fact a synthesis of the arts, a real renewal of taste in the light of interdisciplinarity, merging painting, sculpture, design, architecture and graphic into a single body. The brooches were also displayed at the Exhibition “Gillo Dorfles arte concreta 1947-1958” which was held at M.A.X. Museo, in Chiasso, from September 16 to November 22, 2010 and in 2015 at the Exhibition “Gillo Dorfles essere nel tempo” which was held at MACRO Museo d’Arte Contemporanea Roma, curated by Achille Bonito Oliva.

199


GianCarlo Montebello

ph. Gianfranco Pardi

GianCarlo Montebello è nato a Milano. Nel 1967con la sigla GEM diventa editore di gioielli d’artista quali: Sonia Delaunay, Lucio Fontana, Man Ray e Niki de Saint Phalle. Nel 1978 inizia l’attività di designer e partecipa alla costituzione del Dipartimento di oreficeria dello IED di Milano. È invitato con il suo lavoro alle esposizioni The Italian Metamorphosis al Guggenheim Museum di New York (1993) e New Times,New Thinking jeweller y in Europe and America tenutasi al Craft Council Galler y di Londra (1996).

GianCarlo Montebello was born in Milan. In 1967 founded GEM and became editor of artists’ jewels such as: Sonia Delaunay, Lucio Fontana, Man Ray and Niki de Saint Phalle. In 1978, he began the designer activity and took part in the creation of the Department of Jewelry at Milan’s European Institute of Design. He was invited with GEM MONTEBELLO works to the exhibitions The Italian Metamorphosis at the Guggenheim Museum in New York (1993) and New Times, New Thinking Jewelry in Europe and America at the Craft Council Gallery in London (1996).

200


SUPERLEGGERI - SPIRALE Necklace - Stainless steel, chemical cut process, stitchings and cufflink fastener in 18 carat yellow gold design 2006 - ph. Dario Tettamanzi 201


SUPERLEGGERI Earrings - Brushed yellow gold, pendants in stainless steel, chemical cut process, with stitching in yellow gold, 18K gold design 2002 - ph. Pietro Carrieri

bracciale AUTOMATICO Bracelet - Stainless steel chain mail, stitchings and big snap fastener in 18 carat yellow gold from Bradamante design 2009 - ph. Fabio Zonta 202


bracciale CANNOCCHIALE Bracelet - Modules in titanium, joint in 950 palladium with magnetic fastene design 2009 - ph. Dario Tettamanzi 203


Philip Sajet

È la neve la grande ispiratrice di Philip Sajet, il designer olandese che da quando la vide per la prima volta cadere sui tetti di Amsterdam, decise di fare gioielli che tentassero di ricreare quella sfuggente bellezza. Artista, designer e ricercatore, Sajet crea classic contemporary jewellery mixando forme tradizionali, rigore tecnico e materiali non convenzionali. Su montature classiche finti diamanti “nascono” da pezzi di vetro e pietre senza valore. Non è la spasmodica ricerca del nuovo a rendere questi gioielli contemporanei, ma la loro autenticità.

Snow is the great inspiration of Philip Sajet, the Dutch designer: since the first time he saw it falling on the roofs of Amsterdam, he decided to make jewels that tried to re-create that elusive beauty. Artist, designer and researcher, Sajet creates classic contemporary jewellery mixing traditional forms, technical rigour and unconventional materials. Fake diamonds “stem” from pieces of glass and worthless stones on classical frames. It is not the frantic search for the new that makes these jewels contemporary, but their authenticity.

Nato e cresciuto ad Amsterdam in Olanda, dopo aver frequentato la Gerrit Rietveld Academie, viene selezionato per un tirocinio a Padova, sotto la guida del maestro orafo Francesco Pavan. Negli anni è stato invitato come lecturer da numerose università e college di design: dal Royal College of Art di Londra alla Shenkar College di Tel Aviv, dalla Accademia Alchimia di Firenze alla Rhode Island School of Design di Providence. Ha esposto le sue creazioni in tutta Europa, in USA e in Giappone collezionando molti premi tanto che,

Born and raised in Amsterdam in the Netherlands, after attending the Gerrit Rietveld Academie, he was selected for an apprenticeship in Padua, under the guidance of the master goldsmith Francesco Pavan. Over the years he was invited as lecturer by many universities and design colleges: from the Royal College of Art of London to the Shenkar College of Tel Aviv, from the Accademia Alchimia of Florence to the Rhode Island School of Design of Providence. His works have been exhibited throughout Europe, in the USA and in Japan and

204


ad oggi, è oggi considerato un dei più famosi e competenti maestri orafi d’Europa.

he collected so many awards to be considered today one of the most famous and skilled master goldsmiths of Europe.

Da sempre indossati come simboli del potere o di ricchezza personale, con Philip Sajet i gioielli si impossessano di nuovo del loro significato etimologico: “jocus” che in latino significa gioia. Ai gioielli più classici - agli anelli con diamante per esempio succedono “strane cose”: il designer-fumettista li caricaturizza ridisegnando i contorni delle montature più tradizionali o delle gemme più preziose, traducendo forme e bagliori secondo la sua personale visione. Tutto è concesso, l’importante è stupire. “Liberati” dal loro artista-creatore, sono gioielli da indossare. Solo portandoli potranno fondersi con la personalità di chi li possiede e attirare l’attenzione di chi guarda. E non è un caso che Sajet crei prevalentemente anelli, orecchini e collane. Sono infatti le mani ed il viso le parti del corpo che ci mettono in contatto con gli altri, esprimendo la nostra personalità e sottolineano la nostra natura. Secondo Sajet i gioielli devono esprimere la personalità del singolo individuo, non la filosofia di un brand.

Always worn as symbols of power or personal wealth, with Philip Sajet jewels recover their etymological meaning: “jocus”, the Latin word for joy. “Strange things” happen to the most classical jewels, for example to the diamond rings: the designer-cartoonist makes a caricature of them and redesign the profile of the most traditional frames or the most precious gems, translating shapes and glows according to his personal vision. Anything is possible, the crucial thing is to impress. “Freed” from their artist-creator, these are jewels to be worn. Only then will they merge with their owners’ personality and attract the viewers’ attention. And it is no coincidence that Sajet creates mainly rings, earrings and necklaces. Hands and face are indeed the parts of the body that put us in touch with other persons, expressing our personality and underlining our nature. According to Sajet, jewels must express the personality of the individual, not the philosophy of a brand.

DI PAOLA AURUCCI

BY PAOLA AURUCCI

STATEMENT È una contraddizione affascinante. Le morbide curve del corpo e gli spigoli vivi del gioiello. Affinché si armonizzino.

STATEMENT It is a fascinating contradiction. The soft cur ves of the body and the sharp edges of the jewel. To make those harmonize.

Morfeo è il dio dei sogni. E “Morf” è diventata una parola che definisce la forma. Che splendida conclusione. Un sogno che diventa Forma.

Morpheus is the god of dreams. And “Morf” became a word for form. What a nice conclusion. A dream becomes Form.

Prima il “Nulla”, poi “Qualcosa”. Ciò che mi affascina della Bellezza è il suo sfiorare ciò che viene percepito come brutto e L’emozionante contraddizione è che se si desidera trovare nuove forme di bellezza, in effetti occorre attingere all’origine della bruttezza. O di ciò che viene percepito come tale.

First there is “Nothing” then there is “Something”. What fascinates me about Beauty is that it borders so closely to what is perceived as ugly and The exciting contradiction is that if one wants to find new forms of beauty, one must actually tap into the source of the ugly. Or what is perceived as such.

La bellezza assume molte forme, non le conosco tutte.

Beauty takes many forms, I do not know them all.

205


Pearl Nail Earrings Earrings - Pearls, Nails niello on silver 2015

Small Black Ring Ring - Niello on silver, gold 2015 206


Anello Amethyst Ring - Amethyst, gold. 2015

The Ottomaan Ring Ring - Rubies, pearls, amethyst, gold. 2014 2014 207


Donata Mapelli DonyOro

+39 3397394796 - www.donyoro.it - donyoro@donyoro.it

Italy Sin dall’infanzia è attratta dal mondo delle pietre preziose a cui dedica le sue prime creazioni. Nel tempo, gli anni di pittura e scultura con argilla, maturano la sua abilità nella modellazione e raffinano la sua sensibilità alla trasparenza e alla forza del colore, facendola naturalmente approdare all’arte dell’oro. Since her childhood, she was attracted by the world of precious stones to which she dedicated her first creations. With the time, the years of painting and sculpure with clay helped to develop her modeling skills and refine her sensitivity to transparency and power of colour, which opened her way to goldsmithing.

Iside Ring - Yellow gold Il groviglio di rami, rovi e distorte foglie, se pur eleganti e minuziose, sono alla base della struttura della natura. Con grande forza cresce nella sua maestosità, annodando a sè la grazia disordinata con la perfezione dei cristalli, mentre un bagliore di un tramonto la dipinge d’oro.

The tangle of branches, brambles and leaves, although elegant and meticulous, are the basis of the structure of the nature. The nature, with its great strenght, grows in its majesty, knoting to itself the disordered grace with the perfection of the crystals, while a gleam of the sunset paints it gold. 208


Fata del Lago Crown - Silver, yellow gold Il movimento creato dall’arrotolarsi e srotolarsi che si succedono in un incessante fluire, vuole rappresentare le alghe dei laghi che, silenti, sospinte di grande impeto dalle correnti, corteggiano perle bianche, presuntuose e vezzose, che cercano la luce che filtra come oro dalla superficie.

The movement created by the endless rolling and unrolling of the lakeweeds represents their flow. They are silently pushed by the strenght of the currents and court conceited and charming white pearls which look for the gold-looking light filtering through the surface. 209


MetalTorks / Maayan Yablochnik

+972 547620175 - www.metaltorks.com - metaltorks@gmail.com

Israel Ha lavorato nel settore della pubblicità online per più di nove anni, mentre la sua passione per le costruzioni e la moda erano solo un hobby. Tuttavia un giorno decise di unirli insieme, sviluppando la ricerca di materiali per la creazione di gioielli di moda esclusivi, innovativi e di alta qualità. She has been in the online advertising industry for over 9 years, while her love for construction & fashion was just a hobby. One day she had a vision of combining those two. Searching for construction materials and developing it into exclusive, innovative and high standard fashion jewelry.

Gold - Silver star necklace Necklace - Gold plated stainless steal Questo pendente a forma di stella è in acciaio placcato oro 18K con viti, bulloni e una lunga collana fluorescente. Ha uno stile punk rock metal con cinque dadi e bulloni che creano la forma a stella. Viene effettuata una placcatura aggiuntiva per evitare il contatto diretto sulla pelle.

Star shape pendant made of 18K gold plated stainless steel nuts and bolts with long fluorescent chain necklace. The jewel has a punk-rock-metal style with 5 nuts and bolts creating the star shape. The whole piece goes through another plating process to prevent direct contact on the skin. 222


Gold - Silver Heavy metal bracelet Bracelet - Gold plated stainless steel Bracciale in acciaio placcato oro 18K con viti e bulloni. Lo stile è punk rock metal con sette linee uguali di viti e bulloni intorno al polso e con una parte di catena fluorescente che collega i bulloni. Viene effettuata una placcatura aggiuntiva per evitare il contatto diretto sulla pelle.

Round 18K gold plated stainless steel nuts and bolts bracelet. It has punk-rock-metal style with 7 equal lines of nuts and bolts around the wrist with easy bracket, a part of the fluorescent chain that connect the bolts. The whole piece goes through another plating process to prevent direct contact on the skin. 223


mimìétoile

+39 3462462118 - www.mimietoile.com - info@mimietoile.com

Italy Dopo venticinque anni di esperienza, ha lasciato una multinazionale americana per dedicarsi ad una grande passione: realizzare gioielli artigianali interamente fatti a mano. In ogni creazione, che si contraddistingue per originalità e gusto, trasferisce un po’ di sè, donandogli cuore e una vera e propria anima. After twenty-five years of working experience, the artist left an American corporation to pursue a dream and a passion: creating handcrafted jewelry. She puts a bit of herself in every piece she designs, which stand out for their originality and taste, giving her heart and her soul.

Arzoo Ring - Silver, black rhodium, zirconia Anello realizzato a mano, in argento e zirconie. La cosa più bella al mondo è desiderare qualcuno che ami e sentire di essere desiderato ancora più forte. Arzoo in lingua indiana è un nome di donna e significa desiderio; quel desiderio che se non viene soddisfatto può diventare un’ossessione.

This one of a kind ring is handmade of silver and zirconia. The most beautiful thing in the world is desiring someone you love and feel you are wanted even stronger. Arzoo is a woman’s name in the Indian language and means desire; a desire that, if not satisfied, can become an obsession. 226


Il guscio Necklace - Freshwater pearls, silver Rappresenta quella sensazione di abbandono che si prova avvolti da quel guscio che ci rende invulnerabili da ogni attacco, da ogni ferita, da ogni male che ci può fare il mondo. Un gioiello che diventa simbolo di cura e protezione, di forza e di potere. Realizzato in argento con perla barocca.

This piece represents that feeling of abandonment when one is wrapped by the shell that makes her/him invulnerable to any attack, any injury, any evil coming from the outside world. A jewel that becomes a symbol of care and protection, strength and power. It is made of silver with a baroque pearl. 227


mimìétoile

+39 3462462118 - www.mimietoile.com - info@mimietoile.com

Italy

Il chiodo Ring - 9K rose gold, brown diamonds Realizzato in oro rosa e pavé di diamanti brown. Rappresenta il tempo che attenua anche il più crudele dei dolori, lasciando il segno visibile di quei chiodi che hanno fatto così male ma che non sono più acuminati. Quei chiodi diventano preziosi gioielli che incarnano la forza con cui abbiamo oltrepassato il dolore.

This piece is made of pink gold and brown pave diamonds. It represents the time that heals the cruelest pain, leaving visible sign of those nails that hurt so much but that are no longer sharp. Those nails become precious jewels that embody the strength with which we overcome the pain. 228


It was only a kiss Ring - Silver, bronze Ralizzate in argento e bronzo, fatte a mano. Perché in fondo, è stato solo un bacio e nulla più. Non tutto è come sembra o come vogliamo intensamente che sia; spesso è solo un’illusione che nasce e cresce per colmare il grande vuoto che abbiamo dentro, per riempire il nostro grande bisogno di amore.

This handmade piece is composed of silver and bronze. “Because in the end, it was just a kiss and nothing more than that”. Everything is not as it seems or how we really want it to be; it is often only an illusion that is born and grows to fill the great void we have inside, to fill our great need of love. 229


Mohanna Mona

+39 3472223974 - www.monamohanna.it - monamohanna@yahoo.it

Lebanon / Italy Nata in Libano, si trasferisce poi a Milano per il Master in Fashion Design. La caratteristica del lavoro di Mona Mohanna è quella di coniugare in modo nuovo e creativo lavorazioni e i tessuti tradizionali di paesi del Medio Oriente e dell’Asia, con le esigenze delle donne occidentali. She was born in Lebanon, then she moved to Milan in order to attend the Master Degree in Fashion Design. Mona Mohanna’s work is characterized by a unique combination of the Middle East traditional tissues and processes with the western woman taste.

Bracciale Bon Bon Fiorito Bracelet - Copper, silk Decorato con l’utilizzo di fiori aperti e chiusi. Riprende il movimento che i fiori fanno ogni volta che si schiudono. Rappresenta l’aprirsi alla luce e al calore. Le tinte turchesi ricordano i colori del mare e del cielo. Ogni elemento è interamente fatto a mano in seta proveniente dall’India.

This one of a kind bracelet is decorated with open and closed flowers. It evokes the extraordinary movement that flowers make every time they open up representing the opening to light and heat. Turquoise recall sea and sky colours. Each element consists of handmade silk from India. 230


Orecchini Mixage Earrings - Resin, copper, silk Interamente realizzati a mano con il lavoro di otto persone. I materiali provengono da quatto paesi diversi: Italia (design e montaggio, manufatti in rame e resine), Siria (filo di seta), Libano (ricamo filigrana) e Marocco (bottoncini di seta vegetale). Ogni passaggio va ad arricchire e a completare l’oggetto.

These earrings are handcrafted thanks to the the work of eight people. The materials come from four different countries: Italy (design and assembly, copper and resin elements), Syria (silk thread), Lebanon (filigree embroidery) and Morocco (small buttons of vegetable silk). Each step enriches and completes this jewel. 231


Mohanna Mona

+39 3472223974 - www.monamohanna.it - monamohanna@yahoo.it

Lebanon / Italy

Collana Arabesque Necklace - Galvanized gold colored brass Riprende gli elementi che ricordano i disegni dei luoghi arabi, ricamata interamente a mano, ogni decoro è intervallato con piccoli vetri cangianti sul viola, infine galvanizzata color oro. Gli elementi che si susseguono sono di tre misure diverse e mettono in risalto l’alternarsi dei colori dei fili.

This necklace evokes elements of Arab places’ designs and it has been embroidered entirely by hand. All adornments are spaced out with small iridescent purple glass and finally galvanized with gold colour. The elements that follow are made of three different size highlighting the alternation of thread colours. 232


Collana Happy Summer Necklace - Silk, copper Questo gioiello si ispira a ciò che ci rende felici. Il colore e i fiori sono sempre stati una fonte di gioia, da qui nasce l’idea della collana Happy Summer caratterizzata da boccioli di seta di colori brillanti. Ogni pezzo è realizzato artigianalmente anche con tecniche di lavorazione orientali.

This piece of jewellery is inspired by what makes us happy. Colours and flowers have always been a source of joy and this is the artist’s original idea in creating Happy Summer necklace, featuring silk buds with bright colours. Each piece is handmade with oriental manufacturing techniques. 233


Alessandro Pagani

+39 3383610509 - www.paganigioielli.com - info@paganigioielli.com

Italy Nato e cresciuto a Milano città della moda e del design, dove tuttora lavora. Dopo il diploma di maturità artistica, frequenta la Scuola Orafa Ambrosiana, dove apprende le basi dell’oreficeria e modellazione della cera. Della sua passione, oggi, ne ha fatto un lavoro. Professionalità, dettaglio e attenzione sono le basi con cui svolge al meglio la sua attività. He was born and raised in Milan, the fashion and design capital where he still works. After the Artistic High School Diploma, he attended the Ambrosiana Goldsmith School, where he learned goldsmithing and wax modeling. His passion became his job. Professionalism and attention to details are the basis of his work.

Anello Breaking Ring - White gold, diamond Ispirato a delle forme naturali e in particolare all’uovo, una forma che contiene la materia preziosa, concettualmente ispirata alla creazione e alla vita, vista dall’artista in una visione giocosa che diventa nido contenente, un diamante chiuso all’interno del suo guscio creatore.

This magnificent ring is inspired by natural forms and particularly the egg, a form that contains a valuable material, conceptually inspired by creation and life. The artist sees that as a playful vision becoming a nest containing a diamond which is closed within its creative shell. 264


Suspended Stone Ring - Silver, semi-precious stone Semplice ed elegante, questo anello realizzato in argento è la perfetta sintesi tra arte e design contemporaneo. La pietra semipreziosa arricchisce e impreziosisce la creazione e dona all’intero gioiello un tocco unico e ricercato che lo rende perfettamente abbinabile allo stile di ogni donna.

This is a simple and elegant ring made of silver and is a perfect combination between art and contemporary design. The semi-precious stone enriches and embellishes the creation and gives the whole jewel a unique and refined touch by making it perfectly suitable to any woman’s style. 265


Andreia Gabriela Popescu

+40 722234488 - www.andreia-popescu.ro - antoinesjewelry@yahoo.com

Romania Designer e artigiana, crea gioielli unici, sofisticati e contemporanei, in particolare gli anelli. I suoi pezzi spiccano grazie agli audaci volumi ed alle nuove finiture. La loro apparente difficile vestibilitĂ risulta complessa ed atipica. Utlizza oro, argento, gemme, e pietre semipreziose naturali. Designer and manufacturer, she creates unique and sophisticated contemporary jewelry, particularly rings. Her pieces stand out through daring volumes and new finishes. Their apparent difficult wearability proves to be complex and atypical. She uses gold, silver, gems, and semiprecious natural stones.

Lost Found Lost - Walls of Civilization Necklace - Gold plated copper, white corian Gioielli unici realizzati in rame placcato oro. Il concept si ispira alla forma delle cittadelle antiche, dalle mura segnate dal tempo, dissotterrate o parzialmente interrate che ricordano il mix di polvere e sabbia, di fortezze e scavi archeologici. Anche il tesoro d’oro è presente ma tra le piastrelle come legante.

Unique jewelry manufactured in gold plated copper. The concept is inspired by the shape of ancient citadels, walls bearing the mark of time, unearthed or partially buried, that remind of the mix of dirt and sand, of fortress and archaeological digs. The gold treasure is also present, but through the tiles as a binder. 286


Gold - Walls of Civilization Necklace - 14K red gold Gioielli unici fabbricati usando la costruzione e la tecnica CNC in oro rosso 14K. Si ispirano alla forma delle cittadelle o fortezze antiche. Il pendente può essere indossato in diversi modi. In qualsiasi modo sono indossati, si porta con sÊ il ricordo e la storia dei propri avi.

Unique jewelry manufactured by using construction and CNC technique in 14K red gold. The concept is inspired by the shape of ancient citadels or fortress. The pendant can be worn in several ways. Whatever you wear such jewelry, in fact you know that you carry with you the history of your ancestors inside. 287


Andreia Gabriela Popescu

+40 722234488 - www.andreia-popescu.ro - antoinesjewelry@yahoo.com

Romania

Some Gold - Walls of Civilization Bracelet - Gold plated copper Gioielli unici fabbricati usando la costruzione e la tecnica CNC in rame placcato oro. La sagoma si ispira alla forma delle cittadelle o fortezze antiche. Simboleggiano il tesoro d’oro, ambito da tutti, seppellito nelle profondità delle cittadelle e talvolta perso, trovato e perso di nuovo.

Unique jewelry manufactured by using construction and CNC technique in gold plated copper. The pattern is inspired by the shape of ancient citadels or fortress. It symbolizes the whole treasure, gold coveted by everyone, buried deep under the citadels‌ lost, found and lost again. 288


Golden Walls - Walls of Civilization Brooch - Gold plated copper, white corian Gioielli unici fabbricati usando la costruzione e la tecnica CNC in rame placcato oro e corian bianco. La spilla si ispira alla forma delle cittadelle o fortezze antiche con mura dorate segnate dal tempo. Le stanze e gli interni sono realizzati a mano in corian bianco che ricorda il mix dello sporco e della sabbia.

Unique jewelry manufactured by using construction and CNC technique in gold plated copper and white Corian. The brooch is inspired by the shape of ancient citadels or fortress with golden walls bearing the mark of time. The rooms and the interiors are crafted in white Corian that remind of the mix of dirt and sand. 289


Artistar Jewels Contest 2017 - Art Galleries

ph. Adiacenze, Bologna

In occasione della quarta edizione del contest Artistar Jewels, anno 2017, la giuria composta da esperti del bijou e del gioiello contemporaneo: Elisabetta Barracchia (Direttore Vogue Accessory e Direttore Creativo Moda di Vanity Fair), Maristella Campi (Giornalista di moda), Bianca Cappello (storica e critica del bijou e del gioiello), Gianni De Liguoro (socio fondatore e stilista del noto brand De Liguoro), Guido Solari (fondatore e titolare della Scuola orafa Ambrosiana di Milano via Savona, 20) e Liza Urla (Fondatrice di GEMOLOGUE) ha selezionato trenta gioielli che parteciperanno ad una mostra itinerante che vedrĂ coinvolte tre gallerie internazionali: Spazio Espositivo Adiacenze di Amerigo Mariotti e Daniela Tozzi a Bologna, Creativity Oggetti di Susanna Maffini a Torino e Tiberius di Marcos Valenzuela a Vienna.

For the fourth edition of the Artistar Jewels’s contest, year 2017, the jury made of bijoux and contemporary jewels experts: Elisabetta Barracchia (Editor in chief of Vogue Accessory and Creative Director of the Fashion Department of Vanity Fair), Maristella Campi (Fashion Journalist), Bianca Cappello (historical e critic of bijoux and jewel), Gianni De Liguoro (Founder and Stylist of the well-known De Liguoro brand), Guido Solari (founder and owner of Scuola orafa Ambrosiana in Milan via Savona, 20) e Liza Urla (Founder of GEMOLOGUE), picked 30 pieces that will participate in a moving exhibition that will take place in 3 international galleries: Spazio Espositivo Adiacenze of Amerigo Mariotti and Daniela Tozzi in Bologna, Creativity Oggetti of Susanna Maffini in Torino and Tiberius di Marcos Valenzuela in Vienna.

294


Adiacenze Italy, Bologna / +39 3335463796 - www.adiacenze.it - info@adiacenze.it ADIACENZE è uno spazio espositivo fondato a Bologna nel 2010 da Amerigo Mariotti e Daniela Tozzi. Creato per sostenere e valorizzare i giovani artisti attraverso progetti di esposizioni site specific, workshop, performance, oggi è spazio ibrido nel quale l’arte emergente si affianca e fonde con realtà sperimentali appartenenti al campo dell’editoria e del design. Contenitore attivo che intende promuovere le forme artistiche emergenti, è un punto di incontro dinamico dove artisti provenienti da differenti ambiti si confrontano e collaborano in progetti multidisciplinari. Dalla sua apertura si è affermata nel panorama italiano come punto di riferimento per la sperimentazione artistica contemporanea. Adiacenze è una vera e propria fabbrica di innovazione culturale a Bologna, territorio fertile di collaborazioni e mescolanze, dove la ricerca sul contemporaneo è laboratoriale, dove workshop, presentazioni ed eventi performativi si fondono in un nucleo creativo a 360°.

ADIACENZE is an exhibition space founded in 2010 in Bologna by Amerigo Mariotti and Daniela Tozzi. Created to support and promote young artists through site-specific exhibition projects, workshops, performances, Adiacenze is today a hybrid space where emerging art joins and blends with experimental realities belonging to the publishing and design fields. Adiacenze is an active container which aims at promoting emerging artistic forms, a dynamic meeting point where artists from different backgrounds meet and work together in multidisciplinary projects. Since its opening it established itself in the Italian scenario as a reference point for contemporary artistic experimentation. Adiacenze is a real cultural innovation factory in Bologna, a fertile territory of collaborations and mixtures, where research on contemporaneousness is made in laboratories, where workshops, presentations and performance events merge into a 360-degree receptive creative core.

Creativity Oggetti Italy, Torino / www.creativityoggetti.it - info@creativityoggetti.it Creativity Oggetti, galleria specializzata dal 2001 in gioiello contemporaneo e Arti Applicate, punta da 15 anni i riflettori su artisti e designer che dedicano il loro lavoro alla ricerca di capi d’opera all’insegna dell’handmade e alla definizione di un linguaggio artistico personale. Creatività e ricerca nelle arti applicate sono i caratteri salienti delle sue proposte e in questi anni la stretta collaborazione con artisti e designer presenti nella galleria ha dato vita a mostre a tema che hanno consentito la nascita di opere uniche e intere collezioni. Dopo una lunga esperienza commerciale e di marketing nel settore della moda Susanna Maffini apre, nel 2001, lo spazio di via Mazzini che da settembre 2014 si trasferisce in via Carlo Alberto 40 sempre a Torino. Oggi propone continuamente nuove collezioni di artieri e designer diversi, in un continuo di novità ed eccellenza che fanno del suo spazio un nuovo punto di riferimento per le Arti Applicate e il Gioiello Contemporaneo, un’ottima vetrina nel settore dell’originalità e qualità del made in Italy.

For the past 15 years Creativity Oggetti has been aiming its spotlights on artists and designers whose research is focussed on creating hand made masterpieces and defining a personal artistic language. Creativity and Research in the Applied Arts are the main features of its propositions, and in these years the close collaboration with artists and designers exhibiting in the gallery has given birth to themed exhibitions resulting in the creation of both single pieces and whole collections. Creativity and applied Art research are the main characteristics of CreativityOggetti proposals. After a long commercial and marketing experience in fashion sector, Susanna Maffini opened her showroom in Via Mazzini (Turin). The experience earned in those years, let her always propose new collections of many authors and designers, a continuous of news and excellence which made her showroom to a new reference point for Applied Arts and Conteporary Jewels a very good showcase of originality and Made in Italy sector.

Tiberius Austria, Wien / +43 15220474 - www.tiberius.at - store@tiberius.at “We don’t wonder about taste when it comes to the little things. As soon as lust is involved, the explosions start.“ Donatien Alphonse François Marquis de Sade (1740 - 1814), French novelist. Tiberius is a label and concept store at the same time. The typical style, the so-called Tiberius DNA, is defined by explicit sensuality, by its playful provocation and ironic hedonism. When it was founded, in 1992, it complimented the Austrian fashion scene in an unconventional, irreverent manner and as it evolved became a showcase for design & lifestyle in the nation’s fashion world. Everything Tiberius creates makes sense and titillates the senses! The dresses, evening gowns, wedding dresses, suits, leather fashion, accessories and perfumes assure an experience. The Tiberius customer is the center of attention, wearing Austrian designs, discovering for themselves - among other things - emerging national and international labels. Tiberius is a hub, a meeting point for world citizens and fashionistas. A label and a concept store where leather meets silk chiffon causing them to blend into imaginative lasciviousness and openness. It is a tour de force that aligns shapes, figures, colors, smells and ideologies.

“Fin quando si tratta di cose futili, non ci stupiamo della differenza di gusto, ma non appena si tratta della lussuria, tutti fan gran chiasso”. Donatien Alphonse François Marquis de Sade (1740 - 1814), romanziere francese. Tiberius è nel contempo un brand e un concept store. Lo stile tipico, il cosiddetto DNA di Tiberius, è definito da una sensualità esplicita, una provocazione giocosa e un edonismo ironico. Quando è nato, nel 1992, si è inserito nel panorama della moda austriaco in modo non convenzionale ed irriverente, diventando man mano una vetrina di design e di stile di vita nel mondo della moda nazionale. Tutto ciò che Tiberius crea ha senso e solletica i sensi! Gli abiti, gli abiti da sera, gli abiti nuziali, i vestiti, la pelletteria, gli accessori e i profumi assicurano emozioni. Il cliente di Tiberius è il centro dell’attenzione: indossa design austriaci e scopre da sé anche marchi nazionali ed internazionali emergenti. Tiberius è un fulcro, un punto d’incontro per i cittadini del mondo e gli appassionati di moda. Un’etichetta e un concept store dove il cuoio incontra lo chiffon di seta e con esso si fonde in dissolutezza ed apertura fantasiose. È un tour de force che allinea forme, figure, colori, odori e ideologie.

295


Alina Simion

+40 747935012 - www.alinasimion.com - silvermentary@yahoo.com

United Kingdom L’artista sperimenta l’idea di superare il concetto di prezioso, mascherando l’opulenza con il contrasto di colore. La vera rivoluzione inizia con la libertà di espressione e la volontà di superare il limite della realtà visibile. A questo scopo, sceglie la combinazione di forme organiche e linee architettoniche. She explores the idea of overcoming the concept of “ precious”, masking opulence through color contrast. In her view, the real revolution begins with freedom of expression and the desire to exceed the limit of discernible reality. Based on this idea, she chooses the combination of organic shapes and architectural lines.

Dark shades of silence Ring - Silver, black rhodium plated È dedicato alle donne che si sentono senza speranza. È il manifesto contro la crudeltà verso tutte le donne. L’anello ha una sensualità un po’ dark e una particolare energia tantrica. È sinonimo di coraggio e forza di volontà. In fondo, tutti noi abbiamo la possibilità di creare il nostro destino.

This piece is dedicated to women who feel hopeless. It is her manifest against the cruelty towards all the women of her generation. This ring has a distinctive dark sensuality and a very special tantric energy. Deep down, we all have the ability to create our own destiny. This ring stands for courage and willpower. 316


Thoughts Earrings - Silver, black rhodium plated Tutto ciò che si percepisce nel mondo fisico ha origine nel mondo invisibile dei nostri pensieri e credenze. La vita è uno specchio perfetto dei pensieri. Loro creano tutto. Hanno una naturale tendenza ad espandersi e a manifestarsi. Dobbiamo nutrirli con entusiasmo per influenzare le nostre azioni.

Everything one perceives in the phisical world has its origin in the invisible world of his thoughts and beliefs. Our life is a perfect mirror for our thoughts. They create everything. Thoughts have a natural tendency to expand and manifest in one’s life. We need to feed them with enthusiasm to influence our actions. 317


Alina Simion

+40 747935012 - www.alinasimion.com - silvermentary@yahoo.com

United Kingdom

Bliss Ring - Silver, gold plated La gioia non deriva da eventi particolari, da belle cose che ci accadono, ma è il contrario, il risultato della nostra reazione alla vita, il nostro impegno a trasformare ogni momento dell’esistenza in un’esperienza di crescita. Il suo gioiello è il presente, la sua bellezza interiore, il suo grazie alla vita.

Joy doesn’t result from events, from “good things happening to you”. It is, in fact, the opposite-the result of your reaction to life, your commitment to turning every moment of your existence into a growth experience. Her jewellery is present, her inner beauty, my “thank you” to life. 318


King Lear Ring - Silver, pink gold plated Gioiello che rappresenta la discesa di Re Lear verso la follia, rinunciando al suo regno e permettendo alla vanità di oscurare il suo giudizio. La vita ci porta verso il sentiero del dolore emotivo. Questo è il momento in cui ci troviamo di fronte alle maschere del nostro ego, la paura più profonda, separati dall’amore.

This piece depicts the gradual descent of the majestic King Lear into madness, giving up his kingdom by allowing his vanity to cloud his judgment. Life takes us down the path of unbearable dark emotional pain. This is the moment we face the masks of our ego, the deepest fear, we are separate from love. 319


Touch by Olga Chernyshova

+7 917 593 8767 - touch@chernyshov.net

Russia Si è interessata d’arte moderna e di design mentre studiava arte a Washington. Ha proseguito gli studi in design del gioiello presso la British Higher School of Art and Design di Mosca. Valorizzati dallo smalto, i suoi disegni trasformano le forme della natura in oggetti indossabili. She came under influence of modernist art and design while studying arts in Washington D.C. She pursued with jewelry design at British Higher School of Art and Design in Moscow. Accentuated by enamel her designs transform the shapes of nature into wearable objects to deliver an organic modernist message.

Natural Juxtaposition Brooch - Native copper, stoving enamel, brass, coral, lacquer Quali sono queste forme? Le mani, le radici degli alberi, l’intreccio di motivi di foglie. Il corallo dentellato e le forme dei rami di rame nativo raccontano di forme naturali incantevoli ed eterne. I rami giustapposti trasmettono l’idea di un’individualità elaborata da manifestare.

What are these shapes? Hands, roots of the trees, interlocking foliage patterns. The jaggedness of coral and the instinctive shapes of native copper branches quietly assert the mesmerizing natural forms of the eternal nature. The juxtaposed twigs convey the idea of an elaborate individuality to declare. 346


Natural Affinity Ring - Brass, native copper, stoving enamel, coral, lacquer Il messaggio è quello di rivelare l’affinità emotiva con la nostra natura. Ispirato all’immaginario modernista di Georgia O’Keeffe, l’anello rappresenta l’entità della natura che è più vicina a noi di quanto pensiamo. Pieno di gioia, colori brillanti e vivaci come una vita felice dovrebbe essere.

The message of Natural Affinity is to reveal the emotional affinity between a person and our nature. Inspired by Georgia O’Keeffe’s modernist imaginary, this ring represents the entity of nature which is closer to us than we often think. Filled with joy, vibrant colour and fully alive like a happy life should be. 347


Cristiana Turano Campello

+39 3296817596 - www.cristianacreatricedigioielli.com - cristianaturano@gmail.com

Italy Nata a Sciacca, studia a Milano e Roma specializzandosi in oreficeria, modellazione e microfusione a cera persa. I suoi gioielli sono ispirati a ciò che la circonda: natura, architettura, tradizioni della sua Sicilia. Combinando l’arte orafa con nuove tecniche e materiali; cerca di conferire a ogni gioiello un’anima. Born in Sciacca, she studied in Milan and Rome, specializing in goldsmithing, modeling and lost-wax casting. Her jewels are inspired by what surrounds her: nature, architecture and Sicilian traditions. By combining the art of goldsmithing with new techniques and materials, she tries to give each jewel a soul.

Spuma di mare Brooch - Silver, paper, resin, gold acrylic paint Ispirata alle onde in burrasca che s’infrangono tra gli scogli. Ha trasformato un semplice foglio di carta, rendendolo qualcosa di prezioso e artistico, attraverso la sola abilità delle mani: una scultura origami, poi resinata. Ha dipinto la base della spilla d’oro come i raggi del sole che si riflettono sulla spuma.

This piece is inspired by the stormy waves crashing into the rocks. She has transformed a simple sheet of paper, making it something precious and artistic, through her hand ability: an origami sculpture, then treated with resin. She painted the base of the golden brooch like sun’s rays reflecting on the foam. 348


Black silver Earrings - Silver, resin, plastic micro balls, diamonds I diversi materiali utilizzati in questa creazione, sembrano invertiti: ciò che è prezioso non lo sembra e ciò che invece non lo è, lo sembra. Sono realizzati in argento ossidato, diamanti e arricchiti dall’applicazione di micropalline di plastica bagnate in oro zecchino. Per chi ama il prezioso ma senza ostentarlo.

The different materials used for this piece, seem reversed: what is precious does not look like as it is in reality and what is not, seems really valuable. They are made of oxidized silver, diamonds and enriched by wet plastic golden micro balls. For those who love precious jewels without any ostentation. 349


Snem Yildirim

+90 5534818301 - www.studio-zigzag.com - yildirimsnem@gmail.com

Turkey Nata in Turchia, si è laureata presso l’Università di Gazi, Dipartimento di Architettura. Ha studiato Design di Calzature e Accessori alla Istanbul Moda Academy, corso in collaborazione con l’University of the Arts London. Ha realizzato il suo sogno aprendo il suo studio di gioielli contemporanei: Studio Zigzag. She was born in Turkey and graduated at Gazi University, Department of Architecture. She studied Footwear and Accessories Design Program at Istanbul Moda Academy in partnership with the University of the Arts London. To make her dreams come true, she set up her contemporary jewelry studio, “Studio Zigzag”.

Three in One Brooch - Powder coated brass, re-cycled plastic (nylon wire), steel Fa parte della serie Kanavice, che è una tecnica di ricamo tradizionale a punto croce che viene utilizzata per esprimere sentimenti e raccontare storie. Gli elementi della natura, perlopiù fiori stilizzati sono usati come soggetti della collezione e ogni elemento simboleggia sensazioni diverse.

Three in One is the brooch from the “Kanavice Series”. Kanavice is a kind of traditional embroidery, which is generally cross-stitched to express feelings and telling stories. The elements of nature, most often flowers are stylized as Kanavice Patterns and each element symbolizes different feelings. 372


All in One Necklace - Powder coated brass, re-cycled plastic (nylon wire), wood, paint, cotton Col passare del tempo i mezzi di espressione sono cambiati e ciò ha fatto dimenticare il tradizionale ricamo Kanavice. L’artista reinterpreta l’antico ricamo con i fiori stilizzati e crea la sua storia utilizzando questa forma di espressione per la Serie Kanavice e la collana All in One.

As time passes the means of expression have changed and this makes traditional Kanavice (canvas) embroidery fall into oblivion. She reinterprets Kanavice Embroidery & stylized flowers and creates her own story by using this traditional way of expression within Kanavice Series & All in One necklace. 373


Snem Yildirim

+90 5534818301 - www.studio-zigzag.com - yildirimsnem@gmail.com

Turkey

Five in a Row Necklace - Powder coated brass, re-cycled plastic (nylon wire), cotton L’artista si ispira al patrimonio culturale e alla geografia in cui vive. Sperimenta materiali e tecniche di produzione unendo i contrasti: est e ovest, locale e globale, tradizionale e moderno. Questa collana è la trasformazione di questi contrasti all’interno di una nuova storia che le appartiene.

She is inspired by cultural heritage and geography she lives in. She experiences the materials and production techniques by blending contrasts: the east and the west, the local and the global, the traditional and the modern. This necklace is the transformation of these contrasts into a new story that belongs to her. 374


Seven Hills Necklace - Powder coated brass, re-cycled plastic (nylon wire) Appartiene alla collezione Kanavice. Durante la creazione di questa collezione si è interrogata sul concetto di prezioso e come donare preziosità ai suoi gioielli. Questo ha reso possibile reinterpretare la collana classica utilizzando bottiglie di plastica riciclata e colorata per realizzare i fiori.

Necklace from the Kanavice Series. During the creation of this series she has also questioned about the precious concept and how to create preciousness in jewelry. This questioning makes her reinterpret the classical necklace and recreate it by using re-cycled & colored plastic bottles for Kanavice flowers. 375


www.artistarjewels.com

Artistar Jewels 2017  

Artistar Jewel is the annual publication that promotes the Contemporary Jewel at international level. Since 2012 it has been an important sh...

Artistar Jewels 2017  

Artistar Jewel is the annual publication that promotes the Contemporary Jewel at international level. Since 2012 it has been an important sh...

Advertisement