Page 1

ALL’INTERNO: UN CONCORSO SCOLASTICO PER L’AMBIENTE

La Sovranità appartiene al Popolo www.afragolaweb.it Periodico di Informazione Circolo degli Universitari

universitari@libero.it

edito dal

contattaci su facebook: Circolo degli Universitari

DOMENICA 13 MAGGIO 2012

Ricicla la carta di questo giornale.

3.000 copie Distribuzione gratuita

Noi ogni anno piantiamo nuovi alberi, per un numero pari a quelli utilizzati per stampare questo giornale

idee di mobilità sostenibile...

! ! ! g n i r a h s e Bik Spazio alla società civile... Interviste ed articoli all’interno Iavarone

Bene

Salvatore

Raffaele

pag. 2

pag. 4

AMREF

pag. 6


L’EDITORIALE... di Salvatore

IAVARONE

-Segretario Italia dei Valori Afragola -Responsabile Dipartimento «Ambiente, Territorio e Infrastrutture» Italia dei Valori della Provincia di Napoli

Cambia il vento, ma tenteranno di riciclarsi

Meglio dell'antipolitica c'è solo la Buona Politica… Non è con il Non Voto che si salva il paese Anche ad Afragola si percepisce la voglia di cambiamento che arriva dal resto del paese, lo dimostra la grande sofferenza dei cittadini nell'essere ancora amministrata da una coalizione che non è riuscita in oltre quattro anni a mettere in campo nulla di quello che aveva annunciato e poi dichiarato dalla sua stampa settimanale. Esiste un malessere generale che si percepisce parlando con i cittadini, nelle piazze, sotto gli stand ma anche alle tante iniziative che stiamo organizzando in città, spesso al fianco delle associazioni locali. Esiste un Afragola migliore, con la voglia di riscatto, con idee chiare, con progetti forti, esistono associazioni e cittadini impegnati in primo piano nelle denunce e nelle proposte, esistono segretari politici che si confrontano quotidianamente, esiste una rete che giorno dopo giorno sta prendendo forma e che sarà la base su cui bisognerà costruire l'alternativa a questa amministrazione fallimentare. A Nespoli, ma forse più alle persone vicine a Nespoli, il merito di aver ancora più unito le forze di opposizione, hanno avuto la capacità di unire le opposizioni, di rendere ancora più forte la necessita di un nostro continuo confronto e di una nostra condivisione di prospettive future; si avete letto bene, quel continuo attaccare le opposizioni, sempre senza raggiungere risultati, ci ha unito oltre ogni aspettativa. Oggi dalla sinistra estrema fino al terzo polo è forte il desiderio di cambiare rotta, di annullare e cancellare rapidamente i quattro anni di destra locale che hanno mortificato l'Afragola che ha sofferto nell'essere sbattuta quotidianamente su tv e giornali per gli scandali che conoscete bene. Ora stanno nascendo in città una serie di iniziative per costruire il futuro, gli incontri dei partiti del centro sinistra, la raccolta delle proposte da parte dei cittadini per la realizzazione del programma partecipato con Italia dei Valori, gli incontro promossi dal Circolo degli Universitari con tutti i partiti, le associazioni e i sindacati per parlare di proposte politiche (l'ultimo all'arancia blu il 4 maggio sul tema della mobilità sostenibile), il lavoro dei giovani del PD e tanto altro ancora. E presto per parlare di coalizioni e sindaci, è il momento invece di confrontarci sui temi, sulle proposte e sulle soluzioni; torniamo alla Politica e al confronto con la città. Ma soprattutto non è con il non voto che i cittadini potranno cambiare le cose, anzi è con un voto responsabile e libero, puntando su partiti seri e su persone affidabili, che Afragola potrà avere una nuova possibilità. Tra meno di un anno Afragola tornerà al voto, e molti dei rappresentanti di questa maggioranza scapperanno alla rincorsa di un seggio “sicuro”, sperando di riciclarsi in liste civiche o di centro… ricordate sin da oggi i loro nomi e i loro volti, ricordate bene i loro fallimento politici, la loro indifferenza e la loro incapacità nel chiedere al sindaco una radicale sterzata. Sappiate in totale libertà essere un Afragola Migliore.

«Io cammino con gli ultimi, ma non ce l’ho con i primi. Spero che anche loro camminino accanto a me» Don Gallo


valorizziamo Piazza Belvedere... Presentata al Comune una richiesta per adottare la Piazza di Afragola, la richiesta arriva dalle associazioni di Afragola. CIRCOLO DEGLI UNIVERSITARI DI AFRAGOLA AL SINDACO DI AFRAGOLA – Dott Nespoli Resp. Settore del Territorio – Lavori Pubblici – Ing Boccia Agli organi di stampa Richiesta “adotta una rotonda” Visto il Regolamento per l'affidamento della gestione di aree verdi pubbliche da voi approvato e pubblicato e vista la necessità di recuperare le aiuole verdi di Piazza Gianturco – Belvedere di Afragola, l'associazione Circolo degli Universitari a capo di un gruppo di sette associazioni locali fa richiesta di un incontro per l'affidamento gratuito delle 7 aiuole in piazza. Certi di una vostra risposta positiva e visto i precedenti di altre aiuole concesse, chiediamo un incontro con la S.V. presso vostro ufficio. Distinti Saluti Afragola, data protocollo Il Presidente Salvatore Iavarone

rubriche.... Si è tenuta venerdì 20 aprile alle 14.30 la riunione della Commissione Trasparenza della Regione Campania, presieduta dal consigliere Caputo. Presenti alla commissione oltre al presidente anche Marrazzo, Casillo, De Caro e Nocera. Sentiti in audizione i responsabili di alcune associazioni di Afragola, tra questi Iavarone Salvatore, Espero Gennaro, Andrea Valentino, Vittorio Mazzone e Giuseppe De Luca; le associazioni avevano presentato nelle scorse settimane una serie di osservazioni sul Piu Europa del Comune di Afragola. La commissione verificata la veridicità della denuncia ha chiesto di ascoltare i presidente delle associazioni ricorrenti in audizione. Normalmente, come precisato dal Presidente della Commissione, l'audizione delle “parti” avviene separatamente, ma il Sindaco Nespoli ha chiesto di essere invitato, attraverso i suoi consiglieri regionali di riferimento, i rappresentanti delle associazioni dopo il loro intervento per meglio integrare una relazione sul Piu Europa consegnata alla Commissione, e visto che la commissione non è un luogo di confronto ma di sola esposizione delle questioni, e visti i toni polemici, hanno deciso di lasciare il sindaco da solo a rispondere alle domande della commissione.

3

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


Articolo 1 incontra... l’Assessore di Casoria avv. Raffaele Bene Quale il Suo bilancio dopo un anno di amministrazione? Credo che i primi dieci mesi di amministrazione Carfora siano stati caratterizzati da una lunga fase di rodaggio che ha visto una azione amministrativa non particolarmente brillante, fermo restando che sono state messe in campo numerosissime iniziative e forze particolarmente volenterose. Non può essere sottaciuto, tuttavia, che la crisi politica ha costituito un freno rispetto all'operato del Consiglio Comunale e della Giunta, freno che dovrà essere subito tolto per consentire di recuperare il tempo perduto. Quali le azioni più importanti messe in campo dal Suo assessorato? Devo dire che l'assessorato al bilancio è stato uno dei più operativi ed infatti, oltre alla ordinaria amministrazione, numerose sono state le iniziative realizzate. In particolare, è stato ultimato il processo amministrativo del PIU Europa, infatti l'intera documentazione è stata inviata alla cabina di regia e si è in attesa unicamente della convocazione da parte della Regione per sottoscrivere l'accordo di programma, cosa che sarà fatta nei prossimi giorni; è stato istituito l'ufficio risorse strategiche che ha consentito di accedere a bandi regionali e comunitari nonché di predisporre progetti; sono stati attivati i tirocini formativi e di reinserimento; è stato ampliato il ruolo ICI incassando anche le somme relative gli immobili del condono del 2003; è stato dato ordine al ruolo TARSU; si è proceduto alla risoluzione del contratto di locazione per l'ufficio tributi; si è avviata la lotta all'abusivismo degli impianti pubblicitari, procedendo all'abbattimento di alcuni di essi ed irrogando anche le relative sanzioni; grazie al coordinamento con l'On. Nicola Marrazzo abbiamo ottenuto dalla Regione due finanziamenti per il recupero del teatro della Scuola Media M.L. King e per la realizzazione di un mercato rionale; è stato attivato un ufficio per la lotta all'evasione fiscale; è stata fortemente rilanciata l'azione dell'Osservatorio sui Servizi Pubblici Locali.

essere sottaciuto che il futuro sarà particolarmente difficile, si pensi che lo Stato ha preannunciato un ulteriore taglio di circa 4 milioni di Euro nei trasferimenti; una situazione assurda che determina incertezza e che limita fortemente la possibilità di programmare qualsivoglia iniziativa. Nonostante ciò l'amministrazione Carfora metterà in campo tutte le azioni possibili per continuare a garantire solidità all'Ente ed i servizi alle fasce più deboli. IDV a Casoria è una realtà che cresce, quale il segreto? Italia dei Valori è un partito composto da persone perbene che affrontano sistematicamente i problemi reali e maggiormente sentiti dai cittadini, facendosi sempre portatori di proposte, condivisibili o meno, ma senza mai limitarsi a sterili proteste e sarà forse ciò che ci consente di crescere. Quali le prossime azioni di IDV a Casoria? Porteremo avanti la nostra politica di servizio e proseguiremo lungo la strada fatta di trasparenza e lealtà nei confronti della Città, del Sindaco e della coalizione e saremo sempre più presenti sul territorio, infatti, domenica 13 maggio alle h. 11.00 inaugureremo la nostra prima sede territoriale in via Duca d'Aosta n. 15 alla presenza dell'On. Nicola Marrazzo, dell'On. Nello Formisano e del Segretario Provinciale, l'Avv. Elpidio Capasso ed anzi, colgo anche l'occasione per invitare tutta la cittadinanza a partecipare.

Su cosa sta lavorando per il prossimo futuro come assessore? In coordinamento con le commissioni consiliari sto lavorando alla bozza del regolamento IMU nonché del regolamento per il controllo analogo sulle società partecipate, due atti particolarmente importanti e delicati per l'intera cittadinanza. In generale devo dire che fino ad oggi siamo riusciti a garantire solidità finanziaria ed economica all'Ente e ciò nonostante i forti tagli già registrati nel corso del precedente anno; tuttavia non può

4

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


news da Casoria.... BONIFICA..

La Polizia Municipale di Casoria ha proceduto all'abbattimento e rimozione di oltre quindici impianti pubblicitari non autorizzati della dimensione di sei metri per tre metri presenti nel pieno centro cittadino; l'iniziativa, promossa dall'assessorato al bilancio, finanze e tributi, oltre a liberare le strade cittadine da numerosi impianti abusivi, consentirà all'Ente di incassare cospicue somme derivanti dalle sanzioni già irrogate. L'Assessore competente, l'Avv. Raffaele Bene, informa che l'ufficio tributi e la polizia municipale stanno procedendo nell'opera di ricognizione di tutti gli impianti pubblicitari, anche quelli di più piccole dimensioni e che con cadenza periodica si procederà agli abbattimenti di quelli abusivi.

iniziative...

La Regione Campania, con l'approvazione del bilancio di previsione per l'anno 2012, ha finanziato ben due progetti riguardanti la città di Casoria, ovvero, i lavori di riqualificazione e rifacimento della sala teatro della Scuola Media Statale “M. L. King” nonché la realizzazione del mercato rionale nella zona di via M. Calvanese. Ciò è stato possibile grazie all'interessamento ed alla sensibilità del consigliere regionale On. Nicola Marrazzo il quale, in coordinamento con l'amministrazione comunale, con il gruppo consiliare dell’IDV rappresentato dai consiglieri Raffaele Petrone ed Antonio Lanzano nonché con l'assessore Avv. Raffaele Bene, si è prodigato affinché la Regione finanziasse opere ritenute di particolare importanza per la città di Casoria.

Alla Procura della Repubblica di Napoli Al Prefetto della Provincia di Napoli Al Commissario Straordinario per le Bonifiche Al Presidente della Regione Campania

Al Presidente Commissione Bonifiche Regione Campania All'Attenzione dell'Astir – Dott. Malvano Franco Al Presidente della Provincia Al Sindaco di Casoria Al Sindaco di Afragola Ai Carabinieri di Casoria All'Assessore all'Ambiente di Casoria Al Presidente di Casoria Ambiente spa Al Comandante della Polizia Municipale di Casoria Al Direttore Asl Casoria Agli organi di stampa locali e nazionali

PETIZIONE POPOLARE Siamo centinaia di cittadini residenti tra la Contrada Leutrek (zona Cantariello) di Afragola e via San Salvatore (ex euromercato) di Casoria, tutti stanchi della grave situazione di degrado ambientale e di totale illegalità, perpetrata da anni, in particolar modo per quanto concerne lo smaltimento di rifiuti pericolosi e tossici sul nostro territorio. Continuamente ci siamo rivolti alle varie istituzioni locali presenti sul territorio per la risoluzione del problema, ma senza trovare mai la giusta sensibilità se non un inutile scaricabarile. Ora insieme alle associazioni ambientaliste Legambiente Afragola e Comitato “No Discariche Comuni a Nord di Napoli”, ritroviamo la forza per continuare a denunciare la situazione di degrado e di pericolo per la nostra salute. Dopo diverse denunce anche a mezzo televisivo con due servizi a “Striscia la Notizia” e denunce a mezzo stampa anche attraverso “La Repubblica” ed altri giornali locali e nazionali, chiediamo con forza la bonifica immediata della discarica abusiva e sotto sequestro in località Cantariello a Casoria e di tutta l'area circostante. La discarica, oggi sotto sequestro, è presente da anni e da troppo tempo è completamente abbandonata, ma negli ultimi mesi la montagna di rifiuti ha iniziato a fumare pericolosamente senza sosta, segno della combustione dei rifiuti (anche tossici?) sotto terra. La “puzza” è insopportabile e mortale, qui le persone si ammalano di patologie alla tiroide e le emissioni sono quotidiane e continuano 24 ore al giorno. Il tutto a pochi metri da centri commerciali (Ikea, Leroy Merlin Uci Cinema, Mc Donald ed altro) sotto gli occhi e le narici di migliaia di automobilisti costretti a respirare fumi tossici e mortali. Chiediamo che si provveda a monitorare costantemente il campo nomadi, ad istallare telecamere su via Cantariello e a ripulire subito la Cantariello e Via San Salvatore. Ma la priorità assoluta e da realizzare immediatamente è la BONIFICA DELLA DISCARICA, PREVEDENDO UN INTERVENTO IMMEDIATO PER BLOCCARE I FUMI NOCIVI. Seguono firme e foto Afragola-Casoria, 7 Maggio 2012

Spi Afragola.... SPI CGIL AFRAGOLA COMUNICA CHE SONO IN DISTRIBUZIONE LE TESSERE ANNO 2012 POSSONO ESSERE RITIRATE PRESSO LO SPI CGIL VIA PUCCINI 5-7 AFRAGOLA TEL. 081.8691816

5

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


Realizziamo idee e progetti per migliorare... Non ci facciamo trascinare nelle inutili polemiche. Noi preferiamo FARE bene del bene! Per questo il Circolo degli Universitari raddoppierà le iniziative in città, mettiamo il SOCIALE e la CULTURA al centro delle nostre azioni. La prossima iniziativa della nostra associazione sarà quella di realizzare un pozzo per una comunità in Africa. Intorno a quest’iniziativa metteremo insieme una serie di associazioni locali, come sempre crediamo che la Rete delle associazioni sia il modo migliore per operare, confrontarci e crescere...

UN POZZO

IN AFRICA o!!! lo chiamerem Afragola...

da oggi al via la LOTTERIA

Realizzeremo una campagna per la costruzione di un pozzo in una comunità in Africa. Tutta l’iniziativa sarà seguita dai nostri giornali e pubblicizzata. Il pozzo in foto è puramente simbolico.

Chiunque voglia collaborare può contattarci al 3477995400 6

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


1^ Concorso Fotografico sul tema “Città di Afragola” Il Circolo degli Universitari di Afragola e Legambiente Afragola organizzano un concorso fotografico sul tema della Città di “Afragola” La partecipazione al Concorso è completamente gratuita. REGOLAMENTO 1.Il tema obbligato del Concorso è : “La città di Afragola” 1/a Il concorso sarà suddiviso in due categorie: A) Fotografie storiche della città e di vita vissuta ad Afragola B) Fotografie di monumenti e scorci di Afragola 2. Il Concorso è aperto a tutti anche non residenti e senza limiti di età, e ogni autore potrà parteciparvi con un massimo di n. 5 fotografie per ogni categoria. 3- Le foto devono essere inviate attraverso e-mail a universitari@libero.it e nella e-mail dovranno essere indicati: - titolo dell'opera - nome e cognome dell'autore - data di nascita - indirizzo dell'autore - indicazione del luogo e dell' anno della fotografia - recapito telefonico ed indirizzo e-mail Le immagini non conformi alle specifiche descritte non verranno esaminate. 4. Ogni autore è responsabile di quanto forma oggetto delle opere presentate e ne autorizza la eventuale pubblicazione gratuita, su catalogo, su TV locali e nazionali, riviste specializzate, giornali, opuscoli, guide, altri supporti cartacei o CD/DVD e su Internet, da parte dell'Organizzazione per attività senza finalità di lucro. 5. Le opere dovranno pervenire attraverso e-mail con i dati sopra esposti, entro e non oltre il giorno 31 Maggio 2012 alle ore 22.00. 6- Le opere non verranno restituite e rimarranno di proprietà dell'organizzazione, che le utilizzerà per la realizzazione di un archivio fotografico a servizio della città e degli organizzatori. 7. Le migliori foto saranno oggetto di una mostra cittadina. 8. I lavori presentati saranno esposti presso la sede dell'associazione. 9. Gli autori premiati saranno avvisati in tempo utile a mezzo telefono o e-mail, la commissione sarà composta da esperti e professionisti selezionati dagli enti organizzatori. 10. I primi classificati per ciascuna delle due categorie, riceveranno come premi: un orologio della marca TSC messi in palio da Gioielleria Fontanella Piazza Municipio 13 Afragola. I premi non sono cumulabili. 11. Gli organizzatori, pur assicurando la massima cura del materiale ricevuto, declinano ogni responsabilità per eventuali furti, danni o smarrimenti generati da qualunque causa, escludendo qualsiasi rimborso per danno o altro. 12. La partecipazione al concorso implica la totale e incondizionata accettazione del presente regolamento.

Tutti i maggiori siti locali: www.afragolaweb.it http://legambienteafragola.blogspot.it www.idvafragola.com http://nodiscarichenordnapoli.wordpress.com/

per segnalare siti scrivici a: universitari@libero.it

LEGAMBIENTE AFRAGOLA Sportello Ambiente e Legalità ad Afragola con Legambiente Tutti i giorni dal Lunedì alla Domenica dalle 09,00 ALLE 20,00 - Via Berlinguer Afragola presso la struttura dei campetti Leroy Merlin (Tutti i giorni dal Lunedì alla Domenica dalle 09,00 ALLE 20,00) e Piazza Municipio – Palazzo Migliore piano terra, sede Circolo degli Universitari (fino a fine Maggio dal Lunedì al Venerdì dalle 17,30 alle 20,00) - Legambiente mette a disposizione dei cittadini dell'area a Nord di Napoli un nuovo strumento contro le ecomafie. Apre al pubblico lo sportello afragolese di ambiente e legalità Legambiente di Afragola contro gli eco-reati. Lo sportello di Afragola sarà aperto al pubblico dal Lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 20.00 presso la sede del Circolo Universitario nel Palazzo Migliore a piano terra a Piazza Municipio e Tutti i giorni dal Lunedì alla Domenica dalle 09,00 ALLE 20,00 presso Via Berlinguer Afragola nella struttura dei campetti Leroy Merlin. Ogni sportello ha a disposizione un esperto con il compito di raccogliere segnalazioni anche anonime, si tratta di uno sportello dedicato alle segnalazioni dei cittadini ed è rivolto a tutti quelli che intendono far valere i propri diritti in materia di ambiente e salute. Legambiente intende fornire ai cittadini gli strumenti essenziali per attivarsi direttamente contro ogni tipo di illegalità ambientale e contribuire, con azioni legali mirate, alla salvaguardia del territorio. Le segnalazioni telefoniche possono essere effettuate chiamando al 3477995400. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.afragolaweb.it

7

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


I giovani al centro delle associazioni del territorio

Tutta un'altra Storia (Ri) Apriamo alla città una struttura per i giovani! Finalmente apre una struttura gioiello del nostro territorio è l'opera di compensazione dei centri commerciali Leroy Merlin e Ikea, si tratta dei campetti di calcetto e tennis con strutture sociali a supporto in via Berlinguer ad Afragola. Una struttura realizzata dieci anni fa, e non ancora acquisita a patrimonio comunale. In questi giorni mentre i proprietari dei centri commerciali hanno provveduto a ristrutturarli ed assegnarli (come previsto dai protocolli d'intesa siglati dai proprietari e il comune dieci anni fa) alle associazioni locali, il comune regolarmente si sta attivando ad acquisirli a patrimonio comunale, intanto i proprietari li hanno assegnati alle associazioni. Lo stesso vice sindaco intervistato dalle telecamere di afragolaweb.it, durante un iniziativa di “Libera contro le Mafie”, tenutasi proprio presso la struttura di via Berlinguer, si è dimostrato soddisfatto e felice per il recupero della struttura. La struttura consegnata alle associazioni a fine 2011 con un regolare contratto, dopo un blitz della Polizia Municipale era stata revocata, a seguito di una serie di indagini dei Carabinieri, lo scorso 3 maggio a seguito di un partita inaugurale con i Carabinieri di Castel di Cisterna è stata riconsegnata dalla Nac Costruzione (proprietari della struttura) alla stessa rete delle associazioni. Ci auguriamo che non vi siano ulteriori ostacoli, ma che si proceda a dare alla città la possibilità di utilizzo delle aree, aspettando che il comune le voglia acquisire a patrimonio comunale e riconsegnarle al mondo del volontariato locale. In queste ore siglati i contatti di comodato d'uso si sta procedendo alla firma dei protocolli d'intesa, poi si darà il via alle attività. In corso le ultime attività del comune per l'acquisizione prevista a breve. Intanto si sono tenuti importanti incontri nelle aree esterne a verde, prima l'inaugurazione di due querce per vittime della Camorra, alla presenza di tutte le forze dell'ordine locali, e poi l'inaugurazione dell'aiuola della pace con la “Scuola di Pace” e le scuole del territorio. In programma anche altre iniziative sociali di notevole importanza benefica, che provvederemo a pubblicizzare. Elenco Associazioni a cui è stato sottoposto il protocollo d'intesa: Associazione Dilettantistica Sportiva San Marco 2006 Associazione Circolo degli Universitari Associazione Legambiente Afragola

Le associazioni locali al centro di una proposta di recupero del territorio !

Associazione Libera Comitato No Discariche Associazione Dilettantistica Sportiva Afragoal Associazione Ex Studenti Liceo Brunelleschi Comitato Saggese Associazione La Rosa Bianca onlus Associazione La Nuova Casa onlus Associazione Il Salice onlus Associazione Immigrati Uniti Associazione Dilettantistica Sportiva Sirio Pallavolo Associazione Dilettantistica Sportiva Basket Afragola Associazione Dilettantistica Sportiva Afragola 92 Associazione Dilettantistica Sportiva Rugby Afragola Protezione Civile Ver Centro Beta

8

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


Associazione Ualsi Afragola Associazione Isi Associazione La Bottega del Nonno onlus Associazione Nuovi Orizzonti onlus Associazione Punto Cuore onlus Ci saranno anche partner di livello nazionale che in queste ore stanno siglando i protocolli d'intesa, nelle prossime ore aderiranno anche testate giornalistiche e web. Ecco un primo elenco delle attivitĂ previste: Calcetto Tennis Basket Volley Scuola calcio Tornei in beneficenza Campionato federale calcio a5 Giornate dello sport con parrocchie e scuole Campus estivo Miniolimpiadi Partita del cuore Notte bianca dello sport Cineforum Area mostre Sala convegni Sala riunioni Due sale per le associazioni locali Spazi per le testate giornalistiche locali

Ecco le aree della struttura opera di compensazione non ancora acquisita a patrimonio comunale

Sala teatro e musica Mercatino del biologico Orti sociali Aiuola della pace Laboratori della raccolta differenziata Sportelli informagiovani Banco alimentare Sportello consumatore Sportello Assistenza legale gratuita e tanto altro ancora.....

9

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


DISCARICA ALLA CANTARIELLO A RISCHIO LA SALUTE DEI CITTADINI

Anche «La Repubblica» al fianco dei comitati per richiedere la bonifica SECONDO VOI COSA C'E' LI' SOTTO? UNA COLLINA DI MONNEZZA RIMASTA LI' DA 12 ANNI E CHE DA TANTI MESI FUMA INCESSANTEMENTE E PERICOLOSAMENTE FUMI NAUSEABONDI. NON E' UNA ZONA DI GAISER O DI SORGENTI TERMALI. ALLORA? COSA C'E' LI' SOTTO!?!?! LI' LA GENTE SI STA AMMALANDO! Ogni giorno passano di lì centinaia di auto che vanno verso IKEA e Leroy Merlin, in fila sul ponte con i finestrini aperti, tutti ad inalare quel veleno! Poco distante c'è l'UCI Cinema, ritrovo di centinaia di ragazzi e adulti ogni giorno! Adesso ci hanno fatto un grande McDonald's per i bambini, a pochissime centinaia di metri!!! POSSIBILE CHE NESSUNO SI CHIEDA COSA CI SIA LI' SOTTO? E' POSSIBILE CHE NESSUNO FACCIA NULLA?!? E' POSSIBILE CHE LA REGIONE CAMPANIA NON INTERVENGA IN UNA SITUAZIONE DI EVIDENTE DISASTRO ECOLOGICO E MANIFESTO RISCHIO SANITARIO?!?! Negli anni il Comune di Casoria, inascoltato, ha fatto e continua a fare ricorsi alla magistratura, denunce, querele, verso quelli che sono i responsabili di questo scempio. CHI? L'ex Subcommissario all'emergenza rifiuti Facchi (Presidenza del Consiglio dei Ministri) e il Consorzio di Bacino NA3. Questi due soggetti negli anni si sono rimpallati accuse e responsabilità senza mai svuotare quel sito, benché ce ne fosse stata la possibilità concreta! Se oggi lì la gente muore è solo colpa loro! Del loro colpevole immobilismo! La storia di questo sito di stoccaggio è da brividi, abbiamo tutta la documentazione. Presto la diffonderemo. Stiamo organizzando una mobilitazione della popolazione per una grande manifestazione. COMITATO NO DISCARICHE COMUNI A NORD DI NAPOLI

10

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


Panificio SERLINI Di Gennaro e Vito Serlini

ia r e c c i t s a P a i r e c c i t s e Ro

II° Vico Duca degli Abruzzi, 18 80021 Afragola (Na) e-mail: gennaroserlini@inwind.it

Tel / Fax

081.8691457

Il Panificio è aperto dal Lunedì al Sabato dalle 05.30 alle 14.00 e dalle 16.30 alle 20.30

8 PANINI a 0,50 Cent 1 PEZZO DI PANE

da circa 1 kg a 0,80 € da circa ½ kg a 0,40 cent

Rustici Misti 5,50 Kg Piccola Pasticceria 7,75 Kg Pasta di mandorle a 7,75 al Kg CASATIELLO NAPOLETANO A 6,00 € AL KG PASTIERA DI GRANO 6,00 € AL KG Tarallucci sugna e pepe e treccine all’olio 5€ al Kg Taralli dolci e treccine con goccine di cioccolato a 4€ al Kg Gnocchi 1,50 al Kg Torte Kinder Pinguì e Kinder Fetta a latte da circa 1 Kg a 8 € cad Torte personalizzate con foto 7,75 Kg Babà con frutta o nutella 5,16 al Kg Dessert e pasta di mandorle 7,75 al Kg Torta caprese da circa 1Kg a 5 euro cadauna 11

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


IL CIRCOLO DEGLI UNIVERSITARI E LEGAMBIENTE AFRAGOLA Presentano il Concorso Scolastico 2012 - “RACCOLTA DIFFERENZIATA”

Inaugurazione sede Italia dei Valori Casoria

Al via la prima edizione del Concorso Scolastico 2012

Domenica 13.05.2012 alle ore 11.00 in Casoria alla via Duca d'Aosta n. 15 sarà inaugurata la sede locale di “Italia dei Valori”. Interverranno: l'On. Nello Formisano (segretario regionale IDV); l'On. Nicola Marrazzo (consigliere regionale IDV); l'Avv. Elpidio Capasso (segretario provinciale IDV).

promosso dal Circolo degli Universitari e da Legambiente Afragola, che promuove e sensibilizza i giovani alla Raccolta Differenziata. L'iniziativa si avvale dei Patrocini morali della Regione Campania e del Comune di Casoria, ed è rivolta ad oltre venti Istituti scolastici ed oltre ventimila studenti dei comuni di Casoria ed Afragola. Tre le categorie del concorso: Elementari, Medie e Superiori ; tantissimi i premi messi in palio

STAZIONE MISSIONARIA

dai

partner

dell'iniziativa, tra questi

Presso il COMITATO SAGGESE (istituita nel mese di novembre 2011)

buoni sconto alla Feltrinelli di Afragola, regali messi a

ORARI di CULTO

disposizione da Grillo Sport e Brums Afragola, ma anche

Tutte le domeniche alle ore 17:00 Santo Rosario; ore 17:30 Santa Messa animata dalle Ancelle del Sacro Cuore di Gesù in Afragola.

orologi di Oro In. Insomma un concorso che coinvolgerà al meglio i giovani del territorio, permettendo agli

Ogni martedì alle ore 16.30, recita del Santo Rosario animato dal Gruppo di Preghiera "Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle anime” ispirato alla spiritualità di Natuzza Evolo.

giornali e fotografie sul tema

Il Moderatore:

della Raccolta Differenziata. I migliori lavori saranno

studenti di cimentarsi in opere artistiche, articoli di

padre Luigi Arena

pubblicati sulla rivista nazionale di Legambiente “La Nuova Ecologia”, ma anche sui giornali locali

Per informazioni: Missionari dei Sacri Cuori Via Sacri Cuori, 36 - 80021 Afragola. Tel. 081.860.26.06

“Informacittà” ed “Articolo 1” e il sito web www.afragolaweb.it. La partecipazione al concorso è del

Anno 2012

tutto gratuita e il bando completo è scaricabile sul sito www.afragolaweb.it per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 3477995400.

visita il sito internet ... www.afragolaweb.it e richiedi gratuitamente i gadget di afragolaweb

12

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


Prestazione opaca del San Marco, contro il Real Ottaviano

Assicurati i play-off, ma addio al primato Sabato 14 Aprile 2012 si è ripreso il campionato del San Marco 2006 dopo la sosta di Pasqua, che lo vedeva impegnato tra le mura del Real Ottaviano, squadra impegnata nella lotta per il Play Out, mentre il San Marco 2006 cercava punti per ottenere una posizione valida per i Play Off. La partita viene disputata sotto una pioggia intensa clima quasi invernale, il San Marco 2006 scende in campo con Esposito tra i pali, Diano, capitan Laezza, Cirillo e Balsamo, fin dai primi minuti gli ospiti vanno all'attacco imponendo un ritmo pressante alla partita e dopo 6 minuti l'Ottaviano passa in vantaggio su calcio da fermo. Il San Marco 2006 non ci sta e incomincia ad attaccare però sulle partenze l'Ottaviano sfiora per due o tre volte il raddoppio, intorno al 20 minuto il San Marco perviene al pareggio grazie a Del Prete il quale sfodera un diagonale che prende potenza grazie al campo bagnato, prima della fine del primo tempo il San Marco passa in vantaggio grazie ad un'azione di Castaldo G. che su tiro dalla distanza colpisce il palo, ma sulla respinta è più lesto Contaldi ad insaccare. Dopo due minuti l'arbitro decreta la fine del primo tempo. Ad inizio ripresa l'Ottaviano cerca subito il pareggio lottando su ogni palla mentre i calcettisti del San Marco sono confusi e mollicci. Al decimo del secondo tempo l'Ottaviano pareggia con un tiro su punizione, il San Marco cerca di reagire ma non riesce ad impensierire l'avversario, anzi l'Ottaviano su una ripartenza passa in vantaggio, portandosi sul 3 a 2. Il San Marco a questo punto cerca di ristabilire le sorti, ma gli attacchi sono sterili. Arriva per il San Marco l'espulsione di Diano per un fallo al limite dell'area di rigore ed è costretto a giocare per due minuti in inferiorità numerica. Ristabilita la parità si prospettava una rimonta, ma ancora una volta su una ripartenza arriva il 4 a 2. I giochi sembrano ormai fatti, invece a quattro minuti dalla fine il solito Cirillo accorcia di nuovo le distanze su assist di Del Prete. I ragazzi allora ci credono e tentano di pareggiare i conti, però arriva dopo pochi minuti il triplice fischio. Che dire, solo che a parer di cronaca, il San Marco non è stato all'altezza come altre volte, anzi per quasi tutta la gara ha mostrato poca lucidità, questo purtroppo non serve per la corsa al primato.

Legambiente ed il Circolo Universitario pensano alla Mobilità sostenibile

Bici City ad Afragola Progetti concreti per il futuro della città Un primo passo, che non vuole essere solo una provocazione per l'amministrazione, ma anche un tassello concreto per pensare e realizzare una nuova mobilità sostenibile ad Afragola. Da anni parliamo di Mobilità sostenibile, di trasporto locale, parcheggi, bike sharing e tanto altro. Oggi iniziamo a fare la nostra parte; ecco Bici City, parte dalle associazioni locali un'idea bellissima per la città. Dopo una raccolta fondi con partite di calcetto e l'aiuto di alcuni commercianti afragolesi, si è dato il via alla sperimentazione con dieci biciclette dislocate sul territorio e pronte all'uso gratuito dietro presentazione di valido documento di riconoscimento. Afragola guarda al Futuro, ed è da questi piccoli passi che inizieremo a fare la differenza con il passato. La futura amministrazione farà il resto e soprattutto metterà al centro una seria politica di realizzazione di piste ciclabili. Vogliamo un Afragola a misura di bambino, ma anche vivibile e pronta a sperimentare progetti seri per la mobilità sostenibile. Il primo passo è stato fatto domenica 22 aprile alle 10.30 in piazza Belvedere con la presentazione del progetto a cura delle associazioni locali, un occasione da non perdere. Il bike sharing (traducibile come "condivisione della bicicletta", talvolta indicato come servizio di biciclette pubbliche) è uno degli strumenti di mobilità sostenibile a disposizione delle amministrazioni pubbliche che intendono aumentare l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici (autobus, tram e metropolitane), integrandoli tra loro (trasporto intermodale) e integrandoli dall'utilizzo delle biciclette condivise per i viaggi di prossimità dove il mezzo pubblico non arriva o non può arrivare. È quindi una possibile soluzione al problema dell'"ultimo chilometro", cioè quel tratto di percorso che separa la fermata del mezzo pubblico alla destinazione finale dell'utente

13

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


TRE PUNTI PER UN MIGLIORE PIAZZAMENTO NELLA GRIGLIA PLAY-OFF Una San Marco tutto cuore porta a casa tre punti fondamentali per un piazzamento nei play-off. Sabato 21 Aprile il San Marco 2006 è impegnato per l'ultima volta tra le mura amiche contro il Real Patria C/5, squadra che cerca punti per evitare i play-out. Si inizia alle ore 15:00 con una buona nutrita folla di tifosi locali accorsi per dare un forte incitamento ai loro beniamini che lottano per la zona play-off, il San Marco entra in campo con il seguente quintetto tra i pali Caiazzo per la indisponibilità di Esposito, di movimento Castaldo G., Cirillo, Contaldi e Balsamo, fin dai primi minuti si vede che non è una partita facile per entrambi le squadre che cercano di studiarsi per poi ripartire in contropiede, dopo minuti di studio con occasioni sprecate dai locali, alla prima vera occasione il San Marco 2006 non perdona e va in vantaggio con Del Prete al 17' abile a trafiggere il portiere ospite con un diagonale, gli ospiti non ci stanno e iniziano a macinare gioco e all'ultimo giro di lancetta portano la parità con un rilancio ben calibrato dal portiere sui piedi del pivot che con un tocco anticipa il portiere Caiazzo incolpevole nell'azione. I va negli spogliatoi con il risultato di parità di 1 a 1. Si inizia il secondo tempo, i locali incitati e incoraggiati dal proprio pubblico e dal Mister Breglia ci mettono grinta e carattere e prima al 19' vanno in vantaggio con Cirillo Martino, poi al 22' con Del Prete e al'ultimo giro di lancetta e di preciso al 30' con Daniele Ciro portano il risultato finale di 4 a 1. A fine gara Mister Breglia molto soddisfatto esclama che ci volevano questi tre punti dopo un periodo scuro dove non venivano risultati, questi tre punti fondamentali ci danno un migliore piazzamento nella griglia dei play-off e chissà fare un pensierino anche al secondo posto per poi avere a nostro vantaggio il fattore campo nei play-off. Sabato prossimo ci si vede impegnati in trasferta per l'ultima gara di campionato conto il CUS NAPOLI squadra ormai retrocessa in Serie D, ma da non sottovalutare l'impegno anche in ottica play-off.

Marciapiedi pericolosi in città Ancora una donna in ospedale, semplicemente per aver accompagnato i figli a scuola, è accaduto martedì 8 maggio alle nove del mattino a Piazza Castello, necessario l'intervento di un ambulanza. Tutta colpa dei marciapiedi pericolosi e senza alcuna manutenzione, lasciati da anni in uno stato di abbandono assoluto. Servirebbe un vero monitoraggio del territorio ed un gruppo di lavoro dedicato alla risoluzione di questo problema, altrimenti in città è davvero inutile continuare a parlare di mobilità sostenibile, se neppure a piedi ci è più concesso di camminare.

Elezioni di Cardito tutti i dati delle elezioni partito per partito....

14

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


La modella Valmori Da Ottaviano alla platea intercontinentale. E' la storia della giovanissima modella Michela Valmori, residente nel paese vesuviano, la quale rappresenterà l'immagine della nuova collezione moda del marchio internazionale Bes (prodotti per capelli) realizzata dall'art director Saverio Palma, nonché ragazza immagine dei parrucchieri 0039 Hair & Beauty, ideato dallo stilista Alfonso Palma. Michela, 17 anni da compiere a Giugno, alta 174 cm, capelli castani e occhi marroni, studentessa al liceo pedagogico, si è fatta notare quando, l'estate scorsa ha vinto, superando la concorrenza di ben 300 miss, la terza edizione di Miss Vesuvio 2011. La sua somiglianza con Cindy Crawford è stata decisiva per la giuria che l'ha decretata vincitrice. “Da quando avevo 15 anni ho iniziato a sfilare perché il mio sogno è diventare una modella - spiega Michela -, ho iniziato per gioco a fare i concorsi di bellezza, mi sono divertita e alla fine ho vinto un titolo che mi ha portato a fare pubblicità varie. Dopo il diploma desidererei iscrivermi ad una scuola specializzata di teatro o cinema”. Grazie al concorso dei patron Anna Maione e Nicola Pinto, la Valmori lavora anche per aziende di abbagliamento campane e sarà l'ospite d'onore alla quarta edizione di Miss Vesuvio insieme al noto attore Gianni Parisi. “Non lasciamo mai sole le ragazze dopo il titolo – commenta Anna Maione -, infatti diamo loro l'opportunità di lavorare nel mondo dello spettacolo perché l'obiettivo del concorso è proprio quello di valorizzare le ragazze vesuviane. Quest'anno due miss avranno l'opportunità di fare un corso di recitazione teatrale al teatro Totò di Napoli”. Alfonso Palma aggiunge: “Michela Valmori è la testimonial del mio marchio per un anno, la proficua sinergia con il concorso proseguirà”. Michela proseguirà il lavoro di ragazza immagine per Palma Stylist insieme a Sara Pirozzi.

Annunci... Regalo 2 cuccioli! Sono nati da 40 giorni, bellissimi!!!! Contattatemi 339.3067200 Andrea

Docente laureata in lettere classiche a pieni voti, impartisce lezioni in latino, greco e filosofia.Il recapito al quale rivolgersi è 3896875804 Laureato con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione impartisce lezioni private in Italiano, Storia, Geografia e Filosofia. Recapito a "Raffaele 3334768135"

15

3.000 copie supplemento di Inform@città Edito dal Circolo degli Universitari di Afragola

Redazione: universitari@libero.it Afragola (Na) tel: 347-7995400 Direttore Responsabile Massimo Gaudiello Direttore Editoriale Salvatore Iavarone Capo Redattore Lucio Iavarone Redazione: Paolo Boccellino Davide Caputo Antonio Coppeta Rosario D'Angelo Giuseppe Delle Cave Daniela Di Domenico Massimiliano Esposito Claudio Ianniello Ivan Iazzetta Luigi Iovino Clementina Natale Maddalena Romano Vincenzo Russo Domenico Setola Flaminia Tiberio Massimo Ungaro Aniello Vinciguerra Nicola Zanfardino Raffaele Zanfardino Aut. Trib. Napoli n. 5275 del 24 Gennaio 2002

Stampato presso la Tipografia Sant’Antonio Corso E. De Nicola Afragola Per la tua pubblicità chiama il 3477995400

Annunci... FITTASI capannone 600mq uso deposito € 2.200 trattabili 338.8273022 Fittasi appartamento 110mq Casoria € 480 – 338.8273022

DOMENICA 13 MAGGIO 2012


Articolo1 - 13Maggio  

Giornale di Afragola

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you