Page 1

book il

www.artex.firenze.it | artex@artex.firenze.it


storia Abbiamo i “clienti” più belli del mondo Dal 1987, quando è stato fondato per volontà di CNA e Confartigianato, Artex - Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana, svolge la sua attività in funzione di un obiettivo specifico: tutelare, promuovere, sviluppare e innovare le produzioni artistiche e tradizionali. Si tratta di un patrimonio unico, non solo per rilevanza economica, ma anche e soprattutto per la sua capacità di rappresentare, nel mondo, la storia, la cultura, il “saper fare” del nostro Paese ed il meglio dell’ Italian Lifestyle.

L’artigianato artistico a 360° Per fare bene il suo lavoro, Artex ha sviluppato, negli anni, delle competenze molto specifiche, che partono da una precisa convinzione: il settore artistico e tradizionale è un universo estremamente composito, fatto di imprese assai diverse per dimensione, capacità produttiva, stili, tipologie di prodotti, sensibilità e propensione al mercato. Una ricchezza che deve essere valorizzata proprio a partire dalle sue mille sfaccettature e dai suoi altrettanto variegati e concreti bisogni, offrendo quindi strumenti e soluzioni differenziate.


mission Tanti progetti per tante risposte L’attività di Artex si sviluppa, di conseguenza, su tanti versanti, a livello locale, regionale, nazionale, internazionale; e con tante diverse iniziative che coinvolgono imprese e istituzioni: dagli studi alle ricerche di mercato, dai seminari di formazione alla realizzazione di workshop, dalla partecipazione a eventi fieristici all’organizzazione in prima persona di fiere, mostre di immagine ed eventi espositivi speciali in tutto il mondo. Tutte queste attività, in particolar modo quelle legate ad eventi espositivi, hanno un filo comune: offrire a imprese e istituzioni un servizio completo e su misura, dal progetto al follow up.

Progettare l’identità visiva, progettare spazi per esporre Ad ogni progetto corrisponde una precisa immagine coordinata che si applica a tutti i supporti: buste, inviti, brochure, catalogo, manifesti, fino allle newsletter e al sito internet appositamente dedicato. Il risultato di quest’approccio globale al tema della progettazione è un percorso preciso e coerente in cui ogni dettaglio, dalla didascalia al banner per il web, definiscono il carattere dell’evento. E’ questo il corollario che fa da sfondo alla progettazione ed alla realizzazione dgli spazi espositivi, in cui nulla è lasciato al caso: dalla selezione delle aziende e dei prodotti, alla realizzazione del layout, in cui ogni minimo dettaglio si integra pienamente nella filosofia del progetto.


Progettare la mostra immagine

Committente ICE Dubai

Abu Dhabi Emirates Palace Hotel Marzo 2010

All’interno del vasto salone piuttosto caratterizzato dal punto di vista stilistico (la Ballroom dell’Emirates Palace Hotel di Abu Dhabi), l’intervento progettuale si è sviluppato in due direzioni complementari: 1) Ricostruire un contenitore “neutro” ma elegante 2) Dare vita ad un gioco di luci, volumi, pedane e strutture espositive di varie dimensioni e altezze, con l’obiettivo di ricreare e trasporre le atmosfere sofisticate e accoglienti dell’abitare italiano nel contesto geografico locale, come sottolineato dagli ampi pannelli retroilluminati.

Sezione A - Ai

PiAntA ArredAtA pianta arredata

A

Ai


IL LOGOTIPO

versione positiva colore oro Pantone 871U Il logo della manifestazione

in versione quadricromatica: ciano 30% magenta 30% giallo 100 nero 18%

Alcuni rendering tecnico-costruttivi dell’allestimento

versione negativa a fondo oro

L’ Emirates Palace Hotel

versione negativa in scala di grigio (grigio 50%)

La sala prima dell’intervento

Render sull’ambiente soggiorno con simulazione del fondale in back-lit

Lo spazio reale


Progettare la mostra immagine

Committente ICE Dubai

le immagini dell’evento

Abu Dhabi Emirates Palace Hotel Marzo 2010


TAV. 30

italian luxury interiors N°3 back-lit backdrops made of colour digital prints (Arizona or Nevada type from Peroni) to be assembled on wooden frames, respectively: 740x320 cm. - 820x320 cm. - 920x320 cm.

i tre grandi trompe l’oeil ottenuti mediante telo retroilluminato. 740 cm.

820 cm.

920 cm.

320 cm.


Progettare l’identità visiva

Committente ICE Dubai

IL LOGOTIPO logo nelle tre varianti cromatiche

busta 20x20 cm.

Abu Dhabi Emirates Palace Hotel Marzo 2010

invito 19x19 cm.

versione positiva colore oro Pantone 871U in versione quadricromatica: ciano 30% magenta 30% giallo 100 nero 18%

versione negativa a fondo oro

versione negativa in scala di grigio (grigio 50%)

pagina 27x15 cm su rivista di settore

sito dedicato

didascalie a corredo dei pezzi esposti

The scenography was created by installing the furniture, the accessories and the decoration objects provided by the Italian companies that exhibit in this space.

1 UNIQUE CLASSIC TREND

5 COLOMBOSTILE

2 CERAMICHE CRESTANI

13 MOSAIQUE

3 NOVARPARQUETS

29 DOMITALIA

Via Firenze 169 - 51039 Quarrata (PT) Tel. +39 0573 72484 Fax +39 0573 737942 info@tosconova.com; lore@tosconova.com www.uniqueclassictrend.it; www.tosconova.com

Via Udine 3 - 20036 Meda (MI) Tel. +39 0362 3491 Fax +39 0362 72556 info@colombostile.it; www.colombostile.it

Via Prai 15/a - 36063 Marostica (VI) Tel. +39 0424 75995 Fax +39 0424 77557 ceramicrestani@artigiani.vi.it www.crestaniceramiche.com

Via Adua 3 - 25015 Desenzano Del Garda (BS) Tel./fax +39 030 9991606 pam@mosaiquepam.com; pam@pamelamosaic.com www.mosaiquepam.com

V.le Volta 53/D - 28100 Novara Tel. +39 348 2223580 Fax +39 0321 391361 novarparquets@libero.it; www.novarparquets.com

Via Nazionale 65 - 33048 S.Giovanni al Natisone (UD) Tel. +39 0432 749411 Fax +39 0432 749495 info@domitalia.it; www.domitalia.it

4 HERON PARIGI

Via della Tintoria 3 - 50032 Borgo San Lorenzo (FI) Tel. +39 055 8459073 Fax +39 055 8456341 heronparigi@heronparigi.it; www.heronparigi.it

3

4

1

29

5 1

2

2 2

4

2 2 13

badge espositori 8x5 cm.

banner per web

1

2


pdf esecutivo del Roll up e sua esecuzione in stampa digitale


Progettare l’esposizione fieristica

Committente ICE Parigi

parigi l’italie a Maison & objet settembre 2010

porspettiva d’angolo della hall 3 “Objet pour la table” e successiva realizzazione

rendering hall 4 “Objet d’art” con a fianco lo stesso scorcio prospettico realizzato

render sulla zona reception della hall 5 e sua realizzazione in una immagine dallo stesso punto di vista.


l’ingresso principale della hall 5

prospetto frontale

pianta arredata

* * rendering dell’ingresso principale in prospettiva centrale con il montaggio della grafica


Progettare l’identità visiva

Committente ICE Parigi

parigi l’italie a Maison & objet settembre 2010

In questo caso l’esigenza costituita dal rendere immediatamente percepibile i 3 settori d’appartenenza ci ha spinto a lavorare su un cerchio ripartito in 3: 1/3 mostra gli elementi simbolo del convito, 1/3 rappresenta un classico decoro a rilievo e infine l’ultima partizione presenta una sintetica pennellata dal sapore orientale. Questi tre pittogrammi, oltre a costituire la “O” di Objets, si ritrovano declinati e ricomposti a seconda delle diverse esigenze comunicative: dal telo in tessuto di 3x3 metri alla piccola brochure 20x20 cm.

copertina brochure hall 3

copertina brochure hall 4

copertina brochure hall 5

pour la table

l’Italie

l’Italie

à

l’Italie

à

à

Réalisation

cofanetto-raccoglitore delle 3 brochure

l’Italie à

44, rue Paul Valéry, 75116 Paris, France Tél. 00 33 1 53 75 70 00 - Fax 00 33 1 45 63 40 34 parigi@ice.it www.italtrade.com/france

Réalisation

invito 20x10 cm.

l’Italie à


forex poligonale all’ingresso della hall 5

gigantografia in telo semitrasparente posto all’ingresso della hall 4 12 cm. per rimbocco sulla cantinella

d’art

12 cm. per rimbocco sulla cantinella

forex con marchi istituzionali, logo della mostra ed elenco delle aziende


Progettare l’esposizione fieristica

milano creazioni al macef gennaio 2011

la pianta dello spazio creazioni con ben 36 aziende coinvolte

*

*prospettiva d’angolo delle testate graficizzate con in evidenza gli elementi allestitivi in dotazione


prospettiva a volo d’uccello con il layout di creazioni

la reception dello spazio Creazioni e dietro le testate graficizzate in corrispondenza di ogni corridoio


Progettare l’identità visiva

milano creazioni al macef settembre 2010

a

Per il progetto cre zioni si è caratterizzato il logo contrapponendo una font moderna come il font Futura a un carattere denso di storia materiale come il Trajan la cui origine risale direttamente alle antiche lettere capitali romane. A rendere ancora più decisa questa scelta si sono raddoppiati i pt. della lettera “A” e la si è colorata di rosso fuoco. L’impronta digitale sullo sfondo ribadisce il carattere sperimentale della produzione a metà tra produzione industriale e artigianato di ricerca. stampa su forex 200x300 cm. con elenco aziende e relative assegnazioni all’interno dello spazio

esecutivo rapporto 1:10 stamparne N° 6 copie

il logo

la newsletter dedicata

A4 introduttivo l’esposizione colettiva

Macef 27-30 Gennaio 2011

F15 F22b F18b H18 F13b/G16 F17b H12 F11 G15b E15 E17/F24 F18 G13b G15 G16b E11 G13/G14b G17b E13 F20 G20b G18b F24b F13 G19b F22 G17 F17 G19 F15b G20 F20b H14 G18 H16 F11b/G14

ALFANA ANNA LODI ARCH. CARLO GUAZZO-TUTTOATTACCATO ARREDI MARZIANI BALDI DESIGN CEEBEE CERAMICHE ARTISTICHE VIGNOLI CERAMICHE FUTURO D’ARTE CERAMICA ND DOLFI CROMO ART ENVIROSAX/AUSTRALIAN ICONS ESSENT’ IAL GI.GO GIAMPAOLO MAMELI GIUSEPPE DONATIELLO HAROLD’S LEDERWAREN HK - HELL’S KITCHEN HOCUS POCUS INGE BOUWMEESTER LA BOTTEGA DEL LEGATORE LA MAGA DELLE SPEZIE LABORATORIO RAKU LICIA MARTELLI “CERAMICHE LIBERE” MANZONI PIETRO MARTINO VERTOVA MELA NON SOLO FERRO OPELLA OPIFICIO SERICO FIORENTINO PAINTING VELVET PICCOLI RAFFAELE CERAMICHE ARTISTICHE TABLECLOTHS TELEADARTE TERRE DI SCIROCCO X-COLLECTION XXD

la reception in prespaziato 400x80 cm. in comune con creazioni designer

realizzato da

con il patrocinio di


l’ingresso dello spazio creazioni

gli stand interni in cui ogni azienda allestisce il proprio spazio di concerto con la direzione artistica

la cartolina elettronica intesa come reportage fotografico dell’evento

il nominativo dell’azienda su ogni stand


Progettare l’esposizione fieristica

milano | creazioni design + creazioni giovani gennaio 2011

la pianta dello spazio creazioni design con le 36 aziende coinvolte

*

* render dello spazio Creazioni Giovani dove sono stati esposti i risultati del concorso

i due forex 200x200 cm. dedicati ai designer risultati vincitori del concorso

i due loghi creazioni designer e creazioni giovani ottenuti rimodulando il logo cre

Progetto e CreativitĂ

a zioni.


lo spazio Creazioni Designer dove ogni designer illustra i propri prodotti

prospettiva a volo d’uccello esplicativa il layout di creazioni


Progettare l’evento

milano | fuori salone big | spazio allegri Aprile 2008

il logo dell’evento

tavolo 5x2,5 metri realizzato con 1900 vasi disegnati da Paola Navone per Egizia

700 piatti in porcellana bianca Richard Ginori con disegno parietale di Giò Ponti la brochure formato quotidiano

prato con 500 fiori di cristallo di 1 metro disegnati da Candida Menci per colleVilca

rendering del grande lampadario di diametro 250 cm. e alto 3 metri

2 megabicchieri realizzai con 530 calici della Manola Del Testa per RCR


pianta d’insieme

il grande lampadario realizzato con 870 bicchieri Orfeo disegnati da Ettore Sottsass per Arnolfo di Cambio


Progettare l’evento

milano | fuori salone big | spazio allegri Aprile 2008

una delle cinque installazioni realizzata con 700 piatti in porcellana bianca Richard Ginori e disegno parietale di Giò Ponti

Book_Artex  

Book_Artex

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you