Issuu on Google+

Dati ISTAT 2° trimestre 2011

I dati di recente pubblicati dall’Istat sulle forze di lavoro per il secondo trimestre dell’anno 2011 mostrano che in Campania riprende a crescere l’occupazione.

In pillole 1

L’andamento congiunturale è positivo con un incremento di

Cresce l’occupazione.

circa 30 mila unità, dopo un primo trimestre dell’anno che

La variazione

aveva registrato una flessione.

congiunturale è di

Gli andamenti che si registrano in Campania negli ultimi due

+ 30.000 unità

trimestri appaiono allineati con le tendenze nazionali. Occupazione+,+Valori+assoluti+in+migliaia

Italia Campania

2004

2005

2006

2007

2008

2009

22.404

22.563

22.988

23.222

23.405

23.025

22.872

22.758

23.007

22.789

22.935

22.874

23.094

1.761

1.727

1.731

1.719

1.681

1.612

1.584

1.573

1.590

1.599

1.574

1.553

1.586

Italia+

2010 T1,2010 T2,2010 T3,2010 T4,2010 T1,2011 T2,2011

Occupati

23.6003 23.4003 23.2003 23.0003

Campania+

22.8003 22.6003

1.8003

22.4003 22.2003

1.7503

22.0003

1.7003

21.8003 20043

20053

20063

20073

20083

20093

20103

1.6503 1.6003 1.5503 1.5003 1.4503 20043

Istat 2° trimestre 2011

20053

20063

20073

20083

20093

20103

1


2

I tassi di occupazione mostrano andamenti analoghi rispetto ai dati assoluti. Il dettaglio sull’occupazione maschile e femminile evidenzia andamenti congiunturali migliori per i maschi e andamenti stabili per il tasso femminile.

Tassi%di%occupazione

Italia

Campania

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010 T172010 T272010 T372010 T472010 T172011 T272011

maschi

69,7

69,7

70,5

70,7

70,3

68,6

67,7

67,6

68,0

67,6

67,6

67,2

67,8

femmine

45,2

45,3

46,3

46,6

47,2

46,4

46,1

45,7

46,5

45,8

46,5

46,4

46,7

totale

57,4

57,5

58,4

58,7

58,7

57,5

56,9

56,6

57,2

56,7

57,0

56,8

57,3

maschi

61,3

60,6

60,1

59,9

58,0

55,7

54,4

54,1

55,3

55,2

53,1

52,7

54,2

femmine

29,1

27,9

28,4

27,9

27,3

26,3

25,7

25,6

25,2

25,5

26,4

26,0

25,9

totale

45,0

44,1

44,1

43,7

42,5

40,8

39,9

39,7

40,0

40,2

39,6

39,1

39,9

Italia%

Tassi9di9occupazione

80,09 70,09 60,09

Campania%

50,09

maschi9

40,09

femmine9

30,09

totale9

70,09 60,09 50,09

20,09

40,09

10,09 0,09

maschi9 femmine9

30,09 20049

20059

20069

20079

20089

totale9

20099 20,09 10,09 0,09 20049

2

20059

20069

20079

20089

20099

Istat 2° trimestre 2011


Forze&di&Lavoro&,&Valori&assoluti&in&migliaia 2004 Italia

2005

2006

2007

2008

2009

2010 T1,2010 T2,2010 T3,2010 T4,2010 T1,2011 T2,2011

24.365 24.451 24.662 24.728 25.097 24.970 24.975 25.032 25.099 24.653 25.115 25.029 25.041

Campania

2.088

2.029

1.987

1.937

1.923

1.852

1.842

1.857

1.856

1.818

1.838

1.839

1.876

0

Italia&

Forze1di1lavoro

25.2001 25.0001 24.8001

Campania&

24.6001 2.1501

24.4001

2.1001

24.2001

2.0501

24.0001

2.0001 1.9501

23.8001 20041

20051

20061

20071

20081

20091

20101

1.9001 1.8501 1.8001 1.7501 1.7001 20041

3

20051

20061

20071

20081

20091

20101

Come mostrano i dati e i grafici sparkline sulle Forze di lavoro, la partecipazione al mercato del lavoro riprende, dopo molti anni di caduta libera (evidenziata dal grafico) che concorreva ad accrescere il divario rispetto ai valori nazionali e appariva come il risultato di fenomeni di scoraggiamento della popolazione in etĂ  lavorativa e come indicatore di una scarsissima efficacia delle politiche del lavoro.

Istat 2° trimestre 2011

3


I tassi di attività sono in crescita sia per la popolazione

4

maschile che per quella femminile. Dal confronto rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente la crescita è di 0,4 punti. Questo dato sembra indicare che si tratti di una variazione tendenziale, destinata a prolungarsi nel tempo se si confermano gli andamenti positivi dell’occupazione e se si prosegue nell’attivazione di politiche del lavoro tendenti a incentivare le assunzioni e a dare maggiore stabilità ai rapporti di lavoro flessibili.

tassi%di%attività

Italia

Campania

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010 T132010 T232010 T332010 T432010 T132011 T232011

maschi

74,5

74,4

74,6

74,4

74,4

73,7

73,3

73,6

73,6

72,7

73,4

73,1

73,0

femmine

50,6

50,4

50,8

50,7

51,6

51,1

51,1

51,2

51,4

50,2

51,7

51,4

51,4

totale

62,5

62,4

62,7

62,5

63,0

62,4

62,2

62,4

62,5

61,4

62,5

62,2

62,1

maschi

70,0

68,8

67,1

66,3

64,8

62,9

62,2

62,4

62,4

62,2

61,8

62,2

62,8

femmine

37,3

35,2

34,6

32,7

32,8

31,3

31,1

31,8

31,6

29,7

31,2

31,0

32,0

totale

53,5

51,9

50,7

49,3

48,7

46,9

46,4

46,9

46,8

45,7

46,3

46,4

47,2

Fonte::Istat,:Indagine:continua:sulle:forze:di:lavoro

Italia%

Tassi:di:attività

80,0: 75,0: 70,0:

Campania%

65,0: 60,0: 55,0:

maschi:

75,0:

femmine:

70,0:

totale:

65,0:

50,0:

60,0:

45,0:

55,0:

maschi:

50,0:

femmine:

40,0: 2004:

2005:

2006:

2007:

2008:

2009:

2010:

totale:

45,0: 40,0: 35,0: 30,0: 2004: 2005: 2006: 2007: 2008: 2009: 2010:

4

Istat 2° trimestre 2011


La popolazione in cerca di lavoro cresce, in

5

controtendenza

rispetto

al

dato

nazionale.

L’incremento è di 33 mila unità. All’interno di questa popolazione le variazioni dell’ultimo trimestre si differenziano

per

condizione

professionale:

la

disoccupazione di chi era occupato e perde un lavoro, infatti, diminuisce di 17 mila unità, soprattutto nella componente maschile. Nel secondo trimestre del

2011,

dunque,

componente

di

cresce,

in

disoccupazione

particolare,

la

costituita

da

persone giovani in cerca del primo lavoro e persone che si erano ritirate dal mercato del lavoro, soprattutto donne, e vi rientrano per cercare un lavoro.

So

queste

maggiormente

nel

componenti determinare

che un

incidono

incremento

complessivo della partecipazione al lavoro.

Disccupazione,-,Popolazione,in,cerca,di,lavoro,-,,Valori,assoluti,in,migliaia 2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010 T1-2010 T2-2010 T3-2010 T4-2010 T1-2011 T2-2011

Italia

1.960

1.889

1.673

1.506

1.692

1.945

2.102

2.273

2.093

1.864

2.180

2.155

1.947

Campania

1.761

1.727

1.731

1.719

1.681

1.612

1.584

1.573

1.590

1.599

1.574

1.553

1.586

Italia,

Disoccupati

2.5005 2.0005 1.5005

Campania, 1.8005

1.0005

1.7505

5005

1.7005 05 20045

20055

20065

20075

20085

20095

20105

1.6505 1.6005 1.5505 1.5005 1.4505 20045

Istat 2° trimestre 2011

20055

20065

20075

20085

20095

20105

5


Disoccupati*ex*occupati*per*genere 2004 2005

Italia

Campania

2006

2007

2008

2009

2010 T1:2010 T2:2010 T3:2010 T4:2010 T1:2011 T2:2011

maschi

465

438

391

373

446

587

655

739

658

570

654

679

596

femmine

326

303

267

260

293

376

395

436

392

340

413

398

335

totale

791

741

658

633

739

963

1051

1176

1050

911

1067

1077

931

maschi

78

72

61

61

71

73

88

97

74

79

100

104

92

femmine

42

32

27

25

26

29

33

46

35

22

30

39

35

totale

119

104

88

86

97

102

121

143

109

102

130

143

126

Italia*

Disoccupati:ex:occupati

1200: 1000:

Campania*

800: maschi: 600:

femmine: totale:

400:

140: 120: 100:

200:

80:

0:

maschi: femmine:

60: 2004:

2005:

2006:

2007:

2008:

2009:

totale:

2010: 40: 20: 0: 2004:

6

2005:

2006:

2007:

2008:

2009:

2010:

Istat 2째 trimestre 2011


Tassi%di%disoccupazione

Italia

Campania

2004

2005

2006

2007

2008

2009

maschi

6,4

6,2

5,4

4,9

5,5

6,8

7,6

8,1

7,6

6,8

7,8

7,9

6,9

femmine

10,5

10,1

8,8

7,9

8,5

9,3

9,7

10,5

9,4

8,7

10,0

9,6

9,0

totale

8,0

7,7

6,8

6,1

6,7

7,8

8,4

9,1

8,3

7,6

8,7

8,6

7,8

maschi

12,3

11,9

10,3

9,5

10,4

11,4

12,4

13,2

11,3

11,1

13,9

15,2

13,6

femmine

21,7

20,8

17,9

14,6

16,8

16,0

17,3

19,3

20,2

14,0

15,4

16,3

19,0

totale

15,6

14,9

12,9

11,2

12,6

12,9

14,0

15,3

14,3

12,0

14,4

15,6

15,5

Italia%

2010 T172010 T272010 T372010 T472010 T172011 T272011

Tassi9di9disoccupazione

12,09 10,09

Campania%

8,09 maschi9 6,09

25,09

femmine9 totale9

4,09 2,09

20,09

15,09

maschi9 femmine9

0,09 20049

20059

20069

20079

20089

10,09

20099

totale9

5,09

0,09 20049

6

20059

20069

20079

20089

20099

I tassi di disoccupazione sono sostanzialmente stabili negli ultimi due trimestri osservati, sebbene differiscano per

genere, registrando un sensibile

calo per i maschi e un forte aumento per le femmine, I comportamenti pi첫 attivi della offerta femminile si traducono in disoccupazione esplicita femminile.

.

Istat 2째 trimestre 2011

7


Centro Direzionale Isola c5 80143 Napoli arlas@arlas.campania.it www.arlas.campania.it www.lavorocampania.net

8

Istat 2째 trimestre 2011


Secondo trimestre Istat FL