Issuu on Google+


Indice -Studio a scala territoriale di Parigi

Pag 01

-Piano di Melun-SĂŠnart di Rem Koolhaas

Pag 02

-I vuoti : Le fasce o bande

Pag 03

-Analisi delle bande:Banda delle connessioni

Pag 04

-Analisi delle bande:Banda della nuova circolazione

Pag 05

-Analisi delle bande:Banda dei programmi

Pag 06

-Analisi delle bande:Banda del paesaggio

Pag 07

-Analisi delle bande:Banda di confine

Pag 08

-Analisi delle bande:Banda di confine

Pag 09

-Analisi delle bande:Banda di confine

Pag 10

-Studio espansione di Melun-SĂŠnart: Le isole

Pag 11

-Confronto

Pag 12

-Tavola riassuntiva

Pag 13


STUDIO A SCALA TERRITORIALE DI PARIGI

CERGY-PONTOISE

Piano urbanistico legato al decongestionamento dell'area metropolitana di Parigi, in relazione al piano di Londra di Abercrombie.

PARIGI TRAPPES

MARNE-LE-VALLE'E

MELUN-SE'NART EVRY

Ciascun città satellite è concepita come polarità alternativa, richiamando la popolazione all'esterno di Parigi.

A destra è rappresentato il piano per le New Towns di Londra, che hanno la caratteristica di essere città autonome e non dipendere dalla capitale.

Cronologia dell'espansione di Parigi

Melun - Sénart

1850

1900

1965-1987

1


Piano di Melun - Sénart di Rem Koolhaas (OMA) del 1987

Il sito di Melun-Sénart è "troppo bello" perchè vi si possa progettare una ville nouvelle: la vastità del paesaggio, la grandezza delle foreste e dei boschi, le fattorie e i campi agricoli sono presenze ostili a qualsiasi idea di sviluppo.

principale viabilità stradale

fiume Senna

urbanizzazione esistente

area boschiva

E' difficile in un progetto prevedere e controllare lo sviluppo urbano del tessuto già esistente; sono state fatte troppe "visioni" di questo tipo e si sono dimostrate fallimentari. L'edificato, il pieno, è ormai incontrollabile a causa delle forze politiche, finanziarie e culturali che lo sottopongono a continue trasformazioni.

Analisi delle aree minime di investimento pubblico per la massima preservazione della qualità esistente area minima per la preservazione del verde (prati) area minima per la preservazione agricola lago artificiale aree per nuovi insediamenti industriali tracciato viabilità secondaria

Melun -Sénart, fotopiano 1:50000

2


I VUOTI: LE FASCE O BANDE Banda libera

Banda della nuova circolazione

per foresta ed edifici

viabilità secondaria, parchi, boschi con parchi arezzati

Banda delle connessioni Polo industriale, parcheggi, autostrada e nuove aree verdi

Banda dei programmi esistente: fabbriche, foreste, campi agricoli e boschi; pianificato: giardini, polo universitario, polo del tempo libero e nuova viabilità.

Banda di confine Campagna e parchi arezzati

Piano di Melun - Sénart di Rem Koolhaas (OMA) del 1987 Il progetto si basa essenzialemente in un sistema di vuoti, fasce o bande, che si dispongono sul terreno come in un "ideogramma cinese". La proposta progettuale si basa sulla salvaguardia di questi vouti per lo sviluppo della città.

Banda del Paesaggio

Alcuni vuoti corrispondono a zone "protette" del paesaggio esistente, localizzate in modo da offrire la massima concentrazione possibile di bellezze naturali e di frammenti di storia. Alcune fasce seguono il tracciato delle strade a scorrimrnto rapido, per consentire l'utilizzo a livello urbano. Altre servono invecie a ripartire sul sito i principali componenti delle ville nouvelle. L'adozione di questo sistema a fasce garantirebbe alla città di Melun-Sénart i requisiti di bellezza, di serenità, di accessibilità e di servizi urbani.

Melun -Sénart, fotopiano 1:50000

3


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DELLE CONNESSIONI Polo industriale, parcheggi, autostrada e nuove aree verdi

sezione 1:1000

zona industriale

parcheggi e parchi strada area verde ville nouvelle/zona residenziale

schema in pianta 1:2000

4


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DELLA NUOVA CIRCOLAZIONE viabilitĂ  secondaria, parchi, boschi con parchi attrezzati

sezione 1:1000

zona industriale parcheggi e attivitĂ  alternative (biblioteca, teatro, cineme, ecc.)

strada

area verde con attrezzature sportive

schema in pianta 1:2000

5


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DEI PROGRAMMI esistente: fabbriche, foreste, campi agricoli e boschi; pianificato: giardini, polo universitario, polo del tempo libero e nuova viabilitĂ .

sezione 1:1000

strada secondaria

area con giardini, polo universitario, polo del tempo libero

strada secondaria

schema in pianta 1:2000

6


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DEL PAESAGGIO

sezione 1:1000

sezione 1:2000

schema in pianta 1:2000

7


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DI CONFINE Campagna e parchi attrezzati

area prima del bosco

schema in pianta 1:2000

8


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DI CONFINE Campagna e parchi attrezzati

strada campo agricolo strada

parco

schema in pianta 1:2000

9


ANALISI DELLE BANDE: BANDA DI CONFINE

sezione 1:1000

area verde

strada zona industriale

schema in pianta 1:2000

10


STUDIO ESPANSIONE DI Melun - Sénart : LE ISOLE

400 m

400 m

350 m

0m 20

350 m

800 m

Piano di Melun - Sénart di Rem Koolhaas (OMA) del 1987

Le fasce definiscono un "arcipelago" di spazi vuoti (senza destinazione) che si differenziano tra loro per dimensioni, forma, posizione e rapporto con le varie fasce.

isole

Bande - fasce

Ogni isola si sviluppa in modo autonomo, come in un arcipelago, l'individualità dei singoli elementi contribuisce in definitiva a rafforzare la coerenza dell'intero sistema.

isole con maggiore densità

Aree libere da destinazioni

La progettazione delle isole resta autonoma e delimitata con massima cura.

unico grande centro

11


Confronto con il Park System di Boston

Banda del paesaggio

1:20000

Lago artificiale

Edificato esistente a MelunSĂŠnart

1:20000

Boston Park

Water system

Edificato di Boston

12


Piano di Melun - Sénart di Rem Koolhaas (OMA) del 1987: TAVOLA RIASSUNTIVA

"Se l'edificato si sottrae a ogni controllo, conviene mirare a padroneggiare il vuoto, accettare i dettami di una nuova estetica della città e di nuove attese".

Bibliografia: -Oma. Rem Koolhaas: architetture, 1970-1990 di Jacques Lucan e Rem Koolhaas , Editore Electa, 1991. -S, M, L, XL di Rem Koolhaas, Bruce Mau , Jennifer Sigler, Hans Werlemann , Editore Monacelli Press, 1998. -Paesaggi e città storica. Teorie e politiche del progetto a cura di F. Toppetti. -Coop Himmelblau: 6 projects for 4 cities di Coop Himmelblau , Editore Jürgen Häusser, 1990. -Paesaggi d'autore. Il Novecento in 120 progetti Di Annalisa Metta. -Le città di fondazione nel Novecento di Dunia Mittner , Editore Testo & immagine, 2003. Melun-Senart, 1987 in Lucan Jacques, Rem Koolhaas. OMA: Architetture 1970-1990, p.115

13


Melun - Sénart