Page 1

1


2


4


5


Calendario Stagione 2013 - 2014 G Sala Grande

Sala InterAction

Teatro delle Moline

22 - 27 ottobre  p. 15 15 - 16 novembre  p. 17 Teatri Uniti di Napoli Promo Music Piccolo Teatro di Milano -Teatro d’Europa Moni Ovadia canta Matteo Salvatore in Teatro di Roma Prapatapumpapumpapà

Le voci di dentro

di Eduardo De Filippo regia Toni Servillo con Toni Servillo, Peppe Servillo, Gigio Morra, Betti Pedrazzi

PADRONE MIO TI VOGLIO ARRICCHIRE musiche dal vivo H.E.R. e la band Famenera mise en espace Cosimo Damiano Damato

20 - 23 novembre  p. 17 Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Emilia Romagna Teatro Fondazione Teatro di Roma  p. 37 Théâtre du Rond-Point, Paris Maison de la Culture d’Amiens Centre de Création et de Production

GENDER BENDER FESTIVAL www.genderbender.it Eventi speciali esclusi da ogni forma di abbonamento

28 - 29 ottobre

Giulio D’Anna

Parkin’son

di e con Giulio e Stefano D’Anna musiche Maarten Bokslag luci, scene, costumi Theresia Knevel e Daniel Caballero

30 - 31 ottobre

Babilonia Teatri

Lolita

Orchidee

uno spettacolo di Pippo Delbono

28 nov - 1 dicembre  p. 18 Teatro Stabile dell’Umbria Fondazione Brunello Cucinelli  p. 37 in collaborazione con Nuovo Teatro

di Valeria Raimondi e Enrico Castellani con la collaborazione artistica di Vincenzo Todesco con Olga Bercini e con Babilonia Teatri

The Country

di Martin Crimp traduzione Alessandra Serra con Laura Morante, Gigio Alberti e Stefania Ugomari Di Blas regia Roberto Andò

 p. 18  p. 16 3 - 8 dicembre Arena del Sole Nuova Scena Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Teatro Stabile di Bologna Ivano Marescotti in Il cappotto La fondazione di Vittorio Franceschi di Raffaello Baldini liberamente ispirato all’omonimo regia Valerio Binasco racconto di Gogol’ con Vittorio Franceschi, 4 - 22 dicembre  p. 19 Umberto Bortolani, Marina Pitta scene Matteo Soltanto Arena del Sole - Nuova Scena regia Alessandro D’Alatri Teatro Stabile di Bologna PRIMA NAZIONALE in collaborazione con Compagnia Cardillo 7 - 21 novembre  p. 16 Associazione Culturale Arena del Sole - Nuova Scena Le Belle Bandiere Teatro Stabile di Bologna Maurizio Cardillo in Associazione Arte e Salute onlus La deriva La classe di Maurizio Cardillo regia Nanni Garella regia Elena Bucci e Maurizio Cardillo con gli attori di Arte e Salute suono Alessandro Saviozzi

5 - 10 novembre

6


Calendario Stagione 2013 - 2014 G Sala Grande

Sala InterAction

12 - 22 dicembre  p. 19 Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna

La Maria dei dadi da brodo

Teatro delle Moline

24 - 26 gennaio  p. 23 Teatro Stabile dell’Umbria - Elledieffe La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo

La grande magia

testo e regia Marinella Manicardi collaborazione drammaturgica Federica Iacobelli con Marinella Manicardi e Daniele Furlati musiche originali Daniele Furlati

di Eduardo De Filippo con Luca De Filippo, Massimo De Matteo, Nicola Di Pinto, Carolina Rosi regia Luca De Filippo

Aldes - Ambra Senatore

12 - 14 dicembre

 p. 20

Allibito

Urge

28 - 29 gennaio

 p. 23

Passo

di e con Alessandro Bergonzoni regia Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi

coreografia Ambra Senatore in collaborazione con Caterina Basso, Claudia Catarzi, Matteo Ceccarelli, Elisa Ferrari, Tommaso Monza

AterDanza

17 dic - 6 gennaio  p. 20

Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Associazione Arte e Salute onlus

Misêria e nubiltè

di Nanni Garella da Miseria e nobiltà di Eduardo Scarpetta regia Nanni Garella con Vito, Umberto Bortolani, Nanni Garella e gli attori di Arte e Salute

15 - 18 gennaio  p. 21 Amorevole Compagnia Pneumatica Progetto “Racconti dal Diluvio”

Here Comes the Flood

drammaturgia Salvo Quinto con Salvo Quinto, Mariagrazia Bazzicalupo e i passeggeri del Centro di Accoglienza G. Beltrame ideazione e regia Riccardo Paccosi

spettacolo presentato in collaborazione con

28 - 31 gennaio

Bestie rare

 p. 24

SEMI-DRAMMA IN LINGUA CALABRA scritto e interpretato da Angelo Colosimo regia Roberto Turchetta 30 gen - 2 febbraio  p. 24 Produzioni Teatrali Paolo Poli Associazione Culturale

Aquiloni

due tempi di Paolo Poli liberamente tratti da Giovanni Pascoli con Paolo Poli e con Fabrizio Casagrande, Daniele Corsetti, Alberto Gamberini, Giovanni Siniscalco regia Paolo Poli

6 - 9 febbraio  p. 25  p. 21 Casanova Multimedia presenta Luca Barbareschi, Filippo Dini in Emilia Romagna Teatro Fondazione Il discorso del Re Teatro Stabile del Veneto Fondazione Teatro Metastasio di Prato di David Seidler Il servitore di due padroni traduzione Luca Barbareschi regia Luca Barbareschi da Carlo Goldoni drammaturgia Ken Ponzio regia Antonio Latella

16 - 19 gennaio

7


Calendario Stagione 2013 - 2014 G Sala Grande

Sala InterAction

7 - 8 febbraio  p. 25 Ar.Tè - Teatro Stabile d’Innovazione Chiara Caselli in

Molly

da Ulisse di James Joyce traduzione Gianni Celati adattamento Chiara Caselli messa in scena Maurizio Panici in collaborazione con

Spoleto55 Festival dei 2Mondi

12 - 15 febbraio

 p. 26

Instabili Vaganti

L’Eremita contemporaneo Made in lLVA composizione drammaturgica originale di Anna Dora Dorno sulle testimonianze di operai dell’ILVA di Taranto con Nicola Pianzola regia Anna Dora Dorno

Teatro delle Moline

19 - 21 febbraio Teatro Studio Krypton

 p. 27

Finale di partita

di Samuel Beckett traduzione Carlo Fruttero con Fulvio Cauteruccio, Giancarlo Cauteruccio, Francesco Argirò, Francesca Ritrovato regia Giancarlo Cauteruccio

25 feb - 2 marzo  p. 28 Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Teatro Stabile di Napoli Fondazione Campania dei Festival Napoli Teatro Festival Italia

Antonio e Cleopatra

di William Shakespeare adattamento e regia Luca De Fusco con Luca Lazzareschi, Gaia Aprea

26 - 28 febbraio  p. 28  p. 26 Associazione Culturale Affabulazione C.I.C.T. / Théâtre des Bouffes du Nord Faden Kele in coproduzione con Les Théâtres con Abou Becken Touré de la Ville de Luxembourg musiche Giulio Candiolo Journal d’un Corps / e Patrizia Conversi regia Paola Surace Storia di un corpo di e con Daniel Pennac 1 - 2 marzo  p. 29 regia Clara Bauer Danila Scarlino “La Bambina” in scene, luci e costumi Oria Puppo animazione video Johan Lescure Donna musiche Jean-Jacques Lemêtre SPETTACOLO DI FLAMENCO produttore delegato per l’Italia idea originale, direzione artistica Roberto Roberto per Laila srl e coreografia La Bambina in collaborazione con Il Funaro canta David Bastidas, Charo Martín PRIMA NAZIONALE toque Sergi Gómez Martin música Sergi Gómez, Juan Ramón Caro 19 febbraio  p. 27 Emio Greco | PC 6 - 9 marzo  p. 29 ICKamsterdam Teatro dell’Archivolto

14 - 16 febbraio

Double Points: Verdi

coreografia Emio Greco e Pieter C. Scholten ideazione e design Pieter C. Scholten drammaturgia Krystian Lada spettacolo presentato in collaborazione con

AterDanza

8

Beatles Submarine

con Neri Marcorè e la Banda Osiris testo e regia Giorgio Gallione


Calendario Stagione 2013 - 2014 G Sala Grande,

Sala InterAction,

6 - 8 marzo

 p. 32

Associazione culturale l’età dell’oro presenta

Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70enne spettacolo tragicomico di e con Carla Carucci regia Ian Algie e Carla Carucci

11 marzo  p. 32 369gradi e Lungta Film in collaborazione con Teatro di Roma

Giulio Cesare / Julius Caesar

di William Shakespeare adattamento Vincenzo Manna e Andrea Baracco regia Andrea Baracco

Teatro delle Moline

27 - 30 marzo  p. 34 Oblomov Films in collaborazione con Teatro Metastasio Stabile della Toscana e Festival Shakespeariano - Estate Teatrale Veronese

La tempesta

di William Shakespeare spettacolo della Popular Shakespeare Kompany regia Valerio Binasco

27 - 29 marzo

 p. 35

Lifra Produzioni presenta Patricia Rivadeneira in

La narratrice di film

adattamento teatrale del romanzo La bambina che raccontava i film di Hernán Rivera Letelier (edizioni Mondadori) spettacolo presentato in collaborazione con regia Donatello Salamina Centro La Soffitta del Dipartimento delle Arti - Università di Bologna 1 - 6 aprile  p. 35

13 - 16 marzo  p. 33 Fondazione Sipario Toscana Onlus e Officina Teatrale

Il borghese gentiluomo di Molière con Massimo Venturiello e Tosca musiche Germano Mazzocchetti regia Massimo Venturiello

14 - 15 marzo  p. 33 PigrecoDelta distribuzione teatrale presenta

Contadini del Sud

LA STORIA D’AMORE DI AMELIA ROSSELLI E ROCCO SCOTELLARO di e con Ulderico Pesce con Maria Letizia Gorga musiche dal vivo di Stefano De Meo

Teatro Stabile di Genova

I ragazzi irresistibili

di Neil Simon con Eros Pagni, Tullio Solenghi regia Marco Sciaccaluga 3 - 13 aprile  p. 36 Diablogues / Compagnia Vetrano-Randisi Teatro de Gli Incamminati

Totò e Vicè

di Franco Scaldati regia e interpretazione Enzo Vetrano e Stefano Randisi

10 - 13 aprile

 p. 36

Fabbrica

Discorsi alla nazione

UNO SPETTACOLO PRESIDENZIALE  p. 34 scritto, diretto e interpretato da Ascanio Celestini una produzione RezzaMastrella FondazioneTPE - La Fabbrica dell’Attore Teatro Vascello

21 - 22 marzo

Fratto_X

di Flavia Mastrella, Antonio Rezza con Antonio Rezza e con Ivan Bellavista (mai) scritto da Antonio Rezza habitat Flavia Mastrella 9


Abbonamento InterAction 12 spettacoli • h 21

22 - 27 ottobre

Le voci di dentro

Toni Servillo, Peppe Servillo

5 - 10 novembre

Il cappotto

Vittorio Franceschi

28 novembre - 1 dicembre

The Country

Laura Morante, Gigio Alberti

16 - 19 gennaio

Il servitore di due padroni regia Antonio Latella

24 - 26 gennaio

La grande magia Luca De Filippo

30 gennaio - 2 febbraio

Aquiloni

6 - 9 febbraio

Il discorso del Re

Luca Barbareschi, Filippo Dini

25 febbraio - 2 marzo

Antonio e Cleopatra Luca Lazzareschi, Gaia Aprea

6 - 9 marzo

Beatles Submarine Neri Marcorè, Banda Osiris

13 - 16 marzo

Il borghese gentiluomo Massimo Venturiello, Tosca

27 - 30 marzo

La tempesta Valerio Binasco

1 - 6 aprile

I ragazzi irresistibili Eros Pagni, Tullio Solenghi

Paolo Poli

Spettacoli in opzione (date a libera scelta) Gli abbonati InterAction 12 spettacoli possono acquistare in campagna abbonamenti, con lo sconto del 20% e senza diritti di prevendita, fino a 3 spettacoli a scelta tra i seguenti:

20 - 23 novembre

Orchidee

Pippo Delbono

3 - 8 dicembre

17 dicembre - 6 gennaio

esclusa la replica del 31/12

Misêria e nubiltè

Vito, Umberto Bortolani, Nanni Garella

La fondazione

Daniel Pennac

Ivano Marescotti

12 - 14 dicembre

Urge

Alessandro Bergonzoni

14 - 16 febbraio

Journal d’un Corps / Storia di un corpo

3 - 13 aprile

Totò e Vicè

Enzo Vetrano, Stefano Randisi

10

*Turni di abbonamento a p. 50-51


Abbonamento Domenica Teatro 12 spettacoli • h 16

27 ottobre

Le voci di dentro

Toni Servillo, Peppe Servillo

10 novembre

Il cappotto

Vittorio Franceschi

1 dicembre

The Country

Laura Morante, Gigio Alberti

19 gennaio

Il servitore di due padroni regia Antonio Latella

26 gennaio

La grande magia Luca De Filippo

2 febbraio

Aquiloni

9 febbraio

Il discorso del Re

Luca Barbareschi, Filippo Dini

2 marzo

Antonio e Cleopatra Luca Lazzareschi, Gaia Aprea

9 marzo

Beatles Submarine Neri Marcorè, Banda Osiris

16 marzo

Il borghese gentiluomo Massimo Venturiello, Tosca

30 marzo

La tempesta Valerio Binasco

6 aprile

I ragazzi irresistibili Eros Pagni, Tullio Solenghi

Paolo Poli

Abbonamento Shakespeare 3 spettacoli, date a libera scelta

25 febbraio - 2 marzo

Antonio e Cleopatra Luca Lazzareschi, Gaia Aprea

27 - 30 marzo

La tempesta Valerio Binasco

11 marzo

Giulio Cesare / Julius Caesar regia Andrea Baracco

Abbonamento Danza

3 spettacoli, date a libera scelta

28 - 29 gennaio

Passo

Ambra Senatore

1 - 2 marzo

Donna

Danila Scarlino “La Bambina”

19 febbraio

Double Points: Verdi

Emio Greco, Pieter C. Scholten

11


Abbonamento Interazioni Contemporanee 13 spettacoli • Sala Grande, Sala InterAction

15 novembre • h 21

1 marzo • h 21.30

Prapatapumpapumpapà Donna Moni Ovadia

Danila Scarlino “La Bambina”

20 novembre • h 21

Orchidee

Pippo Delbono

28 gennaio • h 21.30

11 marzo • h 21

Giulio Cesare/ Julius Caesar

regia Andrea Baracco

Passo

Ulderico Pesce, Maria Letizia Gorga

Ambra Senatore

7 febbraio • h 21.30

14 marzo • h 21.30

Contadini del Sud

Molly

Antonio Rezza, Flavia Mastrella

Chiara Caselli

14 febbraio • h 21

Journal d’un Corps / Storia di un corpo

Daniel Pennac

19 febbraio • h 21

Double Points: Verdi

Emio Greco, Pieter C. Scholten

21 marzo • h 21

Fratto_X

3 aprile • h 21.30

Totò e Vicè

Enzo Vetrano, Stefano Randisi

10 aprile • h 21

Discorsi alla nazione Ascanio Celestini

21 febbraio • h 21.30

Finale di partita Teatro Studio Krypton

CARTA ARENA

Spettacoli, titoli e date a libera scelta È un abbonamento con spettacoli e date a scelta sull’intero programma, per ogni ordine di posto e per qualsiasi giornata di rappresentazione. Carta Arena dà diritto a 4, 6, 8 o 16 ingressi a seconda del carnet acquistato secondo diverse formule (dettagli a pag. 45).

AGEVOLAZIONI PER GLI ABBONATI Acquisto biglietti in campagna abbonamenti Possibilità di acquistare i biglietti per gli spettacoli Parkin’son, Lolita e Urge durante la campagna abbonamenti a prezzo ridotto del 20% circa. Riduzioni Gli abbonati del teatro hanno diritto a riduzioni su tutti gli spettacoli in programma (escluse le serate in cui non sono previste riduzioni). 12


Collaborazione con Pubblico. Il Teatro di Casalecchio di Reno Gli abbonati all’Arena del Sole possono aggiungere al proprio abbonamento i seguenti spettacoli programmati al Teatro di Casalecchio di Reno al prezzo speciale di €10,00 a spettacolo.

7 - 9 gennaio

29 - 30 gennaio

Clôture de l’amour

Nella tempesta

Emilia Romagna Teatro Fondazione di Pascal Rambert regia Pascal Rambert con Luca Lazzareschi, Tamara Balducci

Motus

ideazione e regia Enrico Casagrande, Daniela Nicolò drammaturgia Daniela Nicolò con Silvia Calderoni, Glen Çaçi, Ilenia Caleo, Fortunato Leccese, Paola Stella Minni

L’ARENA PER I GIOVANI, A PREZZI AGEVOLATI GIOVEdìGIOVANI: hai meno di 25 anni? Tutti i giovedì il biglietto costa solo 5 euro, per tutti gli spettacoli in programma. SCONTI UNDER 29: se hai meno di 29 anni avrai uno sconto del 50% circa sugli abbonamenti fissi e su tutti spettacoli in programma. CARTA ARENA UNDER 29: con questa formula di abbonamento flessibile scegli gli spettacoli che vuoi e risparmi il 50% circa. NEWSLETTER DELL’ARENA DEL SOLE Dalla homepage del sito dell’Arena del Sole www.arenadelsole.it si accede alla pagina “newsletter” dove iscriversi per ricevere regolarmente aggiornamenti sull’attività del teatro e usufruire di speciali promozioni con riduzioni sui prezzi dei biglietti con prenotazioni via e-mail. VISITE GUIDATE ALL’ARENA DEL SOLE Visite a teatro per gruppi organizzati di 10-20 persone. Un modo per conoscere i 200 anni di storia dell’Arena del Sole e scoprire i segreti del backstage. Prenotazioni e informazioni: visiteguidate@arenadelsole.it Il calendario delle visite guidate domenicali verrà comunicato sul sito dell’Arena.

OMAGGIO A GIANNI CELATI

19 novembre Sala Grande • h 21

Benni legge le traduzioni di Celati info: www.comune.bologna.it/cultura

con Stefano Benni nell’ambito di La dispersione delle parole | omaggio a Gianni Celati ingresso libero fino a esaurimento posti 13


LE AGENZIE UNIPOL DI BOLOGNA Da oltre 40 anni siamo al fianco della tua serenità, rappresentando Unipol Assicurazioni a Bologna e provincia. Ogni giorno ti garantiamo un servizio personalizzato e attento alle tue esigenze reali grazie a YOU SOLUZIONI, la gamma di prodotti che tutelano Casa, Mobilità, Protezione, Lavoro e Risparmio. Vieni in agenzia, i nostri esperti ti aiuteranno a costruire la tranquillità ideale, offrendoti anche consulenze di alto profilo in materia di previdenza e pianificazione finanziaria, con risposte su misura delle tue necessità. Gli oltre 60.000 clienti che hanno già scelto di assicurarsi con noi, indicano e qualificano il nostro radicamento a Bologna e provincia: una presenza diffusa al servizio delle persone e del tessuto produttivo. Anche per questo partecipiamo attivamente e sosteniamo progetti e manifestazioni di carattere sociale, culturale, artistico e sportivo che sviluppano valori di integrazione e socialità nel nostro territorio. Puoi trovare i nostri indirizzi nel sito www.assicoop.it oppure telefonaci al numero 051 28 18888.

SOLUZIONI YOU. L’ASSICURAZIONE CHE FAI TU

CON LE 5 AREE DI GARANZIA LA TRANQUILLITÀ È ASSICURATA!

CHIEDI AL TUO AGENTE UNIPOL LA SOLUZIONE GIUSTA PER TE.

14


Stagione 13/14 - Gli Spettacoli INAUGURAZIONE STAGIONE 22 - 27 ottobre Sala Grande • h 21 • domenica h 16

ph Fabio Esposito

Teatri Uniti di Napoli Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa, Teatro di Roma

Le voci di dentro

di Eduardo De Filippo regia Toni Servillo con Toni Servillo, Peppe Servillo, Gigio Morra, Betti Pedrazzi Toni Servillo, uno dei più acclamati attori italiani, inaugura la stagione teatrale dell’Arena del Sole con Le voci di dentro, un ritorno al lavoro sulla drammaturgia napoletana e in particolare all’amato Eduardo. Dopo il debutto a Marsiglia, Capitale Europea della Cultura 2013 e un tour mondiale che ha toccato Spagna, Francia, Russia e Stati Uniti, lo spettacolo inizia proprio all’Arena la sua tournée nazionale 2013-2014. Regista e protagonista, Servillo è affiancato in scena dal fratello Peppe, attore e musicista leader degli Avion Travel. La commedia ruota attorno ai fratelli Saporito, Carlo e Alberto. Quest’ultimo, una notte, sogna i vicini di casa nell’atto di uccidere un amico comune e occultarne il cadavere. Il sogno è così nitido che l’uomo decide di denunciare la famiglia dei vicini alla questura, ma quando realizza che si è trattato solo del frutto della propria immaginazione, cerca di ritrattare ma finisce solo col far degenerare la situazione, in un crescendo dove tutti – fratelli, parenti e vicini – finiscono con l’accusarsi l’un l’altro. Scritta nel 1948 ma dal forte sapore profetico, capace di evocare drammaticamente la realtà di oggi, Le voci di dentro è un affresco corrosivo della nostra società, in cui l’odio e l’invidia sono i convitati di una cena che si consuma ogni giorno tra ipocrisia e corruzione morale. Prevendita da giovedì 10 ottobre 15


5 - 10 novembre

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna

Il cappotto

di Vittorio Franceschi liberamente ispirato all’omonimo racconto di Gogol’ con Vittorio Franceschi, Umberto Bortolani, Marina Pitta, Andrea Lupo, Federica Fabiani, Matteo Alì, Giuliano Brunazzi, Alessio Genchi, Valentina Grasso scene Matteo Soltanto regia Alessandro D’Alatri PRIMA NAZIONALE Uno dei racconti più famosi di tutta la letteratura mondiale rivive sulla scena grazie all’autore e attore Vittorio Franceschi e ad Alessandro D’Alatri, regista diviso tra cinema, teatro e pubblicità, che torna a collaborare con l’Arena del Sole e con Franceschi dopo il successo del Sorriso di Daphne. Il cappotto racconta la storia di un innocente, o per meglio dire di un uomo semplice colpito da uno

speciale accanimento del destino. È la storia della maggioranza degli esseri umani, dei “copisti della vita” i quali mandano avanti il mondo pur subendone le violenze e gli insulti, e ripetendone all’infinito le parole e gli usi, i sentimenti e i desideri, i sogni e i naufragi. Prevendita da giovedì 10 ottobre

7 - 21 novembre

Teatro delle Moline • h 21.15 • domenica h 17 • lunedì riposo Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Associazione Arte e Salute onlus

La classe

regia Nanni Garella con gli attori di Arte e Salute

ph Luca Sgamellotti

Dopo essere stato decretato, la scorsa estate, uno dei migliori spettacoli al Napoli Teatro Festival Italia, torna La classe, nato da un laboratorio condotto da Nanni Garella sull’opera del pittore e regista polacco Tadeusz Kantor. In scena dodici personaggi ormai trapassati in una sorta di limbo, nel luogo dei giorni ineffabili dell’infanzia. Gli attori-pazienti psichiatrici di Arte e Salute, con il loro vissuto di sofferenza, 16

si sono dimostrati gli interpreti perfetti di questa rappresentazione della bellezza e dell’insostituibile pienezza di felicità del tempo perduto dei banchi di scuola. Il risultato è un commovente inno alla vita, ormai passata ma che ritorna nella sua pienezza solo a patto di fare i conti con il nulla della morte. Prevendita da giovedì 10 ottobre


15 - 16 novembre Sala Grande • h 21

Promo Music Moni Ovadia canta Matteo Salvatore in

Prapatapumpapumpapà PADRONE MIO TI VOGLIO ARRICCHIRE musiche dal vivo H.E.R. e la band Famenera mise en espace Cosimo Damiano Damato

Un omaggio all’avventura poetica e musicale di uno dei padri della musica popolare del Sud, che ha tratto ispirazione dallo spettacolo Il Bene mio. La vita e le canzoni di Matteo Salvatore, andato in scena nel 2012 al Teatro Petruzzelli di Bari, con protagonista, assieme allo stesso Moni Ovadia, Lucio Dalla in una delle sue ultime apparizioni live e Marco Alemanno. Lo spettacolo racconta la musica e la

vita di strada da artista sregolato e naïf di Matteo Salvatore, ripercorrendone l’infanzia, la povertà, i soprusi dei “padroni”. Pagine intense che narrano di un Sud magico e maledetto, ma anche puro nella sua bellezza. Mentore per il canovaccio è stato Renzo Arbore con i ricordi del suo lungo sodalizio umano e artistico con il cantore garganico. Prevendita da giovedì 10 ottobre

20 - 23 novembre Sala Grande • h 21

Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Emilia Romagna Teatro Fondazione Teatro di Roma Théâtre du Rond-Point, Paris Maison de la Culture d’Amiens Centre de Création et de Production

Orchidee

uno spettacolo di Pippo Delbono

ph Mario Brenta e Karine de Villers

Spirito libero della scena internazionale, Pippo Delbono ama rompere le barriere. Come un “terrorista della cultura” in Orchidee invita lo spettatore a un viaggio che rende omaggio ai vivi e alla verità delle cose, trascinando nella sua danza imprevedibile i fantasmi del cinema. Come riassunto dai fiori esotici del titolo, spesso in esemplari artificiali per abbellire i salotti borghesi, mette in scena il falso

di fronte al vero, opponendo i codici della finzione cinematografica all’arte dello spettacolo dal vivo, alla verità dell’azione teatrale. E si impossessa del palco con la sua compagniafamiglia: cantori, danzatori, attori di altri mondi che insieme inventano una celebrazione delle forze della vita per un teatro necessario. Prevendita da giovedì 10 ottobre 17


28 novembre - 1 dicembre Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Teatro Stabile dell’Umbria Fondazione Brunello Cucinelli in collaborazione con Nuovo Teatro

The Country

di Martin Crimp traduzione Alessandra Serra con Laura Morante, Gigio Alberti e Stefania Ugomari Di Blas regia Roberto Andò

Dopo i recenti successi cinematografici ottenuti nella doppia veste di regista e interprete, Laura Morante torna al teatro dove ha debuttato giovanissima con Carmelo Bene. Con The Country, Martin Crimp, uno dei più interessanti drammaturghi contemporanei, offre una visione critica della società postmoderna geniale e convincente. Tre personaggi in un’abitazione di campagna: Richard trova Rebecca, una giovane donna, svenuta

per strada e la porta in casa, dove la moglie Corinne ha il dubbio che lui la conosca già. Ma la coppia è da tempo ostaggio di un altro ospite inquietante. Un racconto di menzogne, di persone legate da inesplicabili sottomissioni, da torbide attrazioni sbilanciate, una storia d’amore tra un uomo e una donna in attesa di redenzione. Prevendita da giovedì 10 ottobre

3 - 8 dicembre

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Ivano Marescotti in

La fondazione di Raffaello Baldini regia Valerio Binasco

ph Raffaella Cavalieri

Ivano Marescotti ripropone una delle sue interpretazioni più intense, sospesa tra nevrosi e assenze, creata sotto la direzione di un regista e attore sensibile come Valerio Binasco. Nella direzione di un teatro che guarda ai grandi autori europei del Novecento, da Thomas Bernhard a Samuel Beckett. Il testo, consegnato allo stesso Marescotti dal grande poeta romagnolo Raffaello Baldini poco prima di

18

morire, è la storia di un personaggio bizzarro e a modo suo eroico, che colleziona ossessivamente i più assurdi oggetti del passato, con l’idea di dar vita a una Fondazione che tenga viva la memoria delle cose più sfuggenti, cercando così di imbrigliare la vita e la morte, nel suo delirio apparentemente bislacco ma profondissimo. Prevendita da sabato 2 novembre


4 - 22 dicembre

Teatro delle Moline • h 21.15 • dom. h 17 • dom. 8 dicembre e lunedì riposo Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna in collaborazione con Compagnia Cardillo, Associazione Culturale Le Belle Bandiere Maurizio Cardillo in La deriva di Maurizio Cardillo regia Elena Bucci e Maurizio Cardillo suono Alessandro Saviozzi collaborazione artistica e cura del progetto Filippo Pagotto e Claudia Manfredi Giunto finalmente alla ribalta che conta, un attore va in crisi, non trova la forza per andare in scena… Maurizio Cardillo conclude il percorso iniziato con lo spettacolo Il male oscuro (dal romanzo di Giuseppe Berto) dando voce a una manifestazione della psiche misteriosa e affascinante, pur se dolorosa: il Panico. La deriva racconta dello “Stage Fright”, il panico da palcoscenico che ha colpito molti nomi illustri, da Barbra Streisand a

ph Filippo Pagotto

Laurence Olivier. Il non eroe di questa scrittura originale è un attore affermato la cui vicenda interiore – con le tragicomiche implicazioni che ne derivano – torna a galla per frammenti, per schegge impazzite di coscienza, in un quadro fantasioso e fantasmatico venato di echi rumoristici e musicali.

Prevendita da sabato 2 novembre

12 - 22 dicembre

Sala InterAction • h 21.30 • domenica h 16.30 • lunedì e martedì riposo Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna

La Maria dei dadi da brodo

testo e regia Marinella Manicardi collaborazione drammaturgica Federica Iacobelli con Marinella Manicardi e Daniele Furlati musiche originali Daniele Furlati spazio scenico e oggetti Davide Amadei Dalla seta al packaging: lo “sbuzzo”, la scienza e la manualità di Bologna al lavoro. Terzo anno di repliche per La Maria dei dadi da brodo, il racconto del “saper fare” dei bolognesi. La Maria, stanca di conservare in un cartoccio la crema per il brodo, chiede al marito di inventare una macchina che impacchetti il glutammato: è l’invenzione del dado da brodo. Poi sono arrivate le macchine per imbustare il tè, i

ph Raffaella Cavalieri

blister per le pastiglie, le confezioni di preservativi e tutto ciò che ha fatto di Bologna la Packaging Valley. Dai telai per la seta ai motori da corsa, le storie private e pubbliche di una città che ha costruito un modello economico che è anche modello di convivenza, di architettura, di invenzioni culturali e tecniche. Prevendita da sabato 2 novembre

19


12 - 14 dicembre Sala Grande • h 21 Allibito

Urge

di e con Alessandro Bergonzoni regia Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi

Lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, indiscutibilmente uno dei più originali artisti della scena contemporanea, già dal titolo intende chiaramente segnalarci un’allerta, una necessità artistica senza sosta e senza indugi. Ci segnala delle differenze che, se trascurate, possono realmente cambiare il senso delle cose, come quella tra sogno e bisogno. Ma ci dimostra anche che la comicità è fatta di ma-

teriali non solo legati all’evidente o al rappresentato. E soprattutto mette sotto i nostri occhi il “voto di vastità” dello stesso Bergonzoni, un vero e proprio canone artistico che lo obbliga a non distogliere mai gli occhi dal tutto. Un tutto composto dall’enormità e dall’invisibile, onirico, sciamanico e trascendentale. Prevendita da sabato 2 novembre

17 dicembre - 6 gennaio

Sala Grande • h 21 • 6 gen. e dom. h 16 • 23, 24, 25, 26, 30 dic. 1 gen. riposo Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Associazione Arte e Salute onlus

Misêria e nubiltè

di Nanni Garella da Miseria e nobiltà di Eduardo Scarpetta regia Nanni Garella con Vito, Umberto Bortolani, Nanni Garella e gli attori di Arte e Salute Martedì 31 dicembre, h 21.15 Grande Soirée di San Silvestro Un classico della comicità napoletana riscritto in lingua bolognese. Secondo anno di repliche per Misêria e nubiltè, protagonista Vito assieme a Umberto Bortolani, il regista Nanni Garella e la compagnia di attori-pazienti psichiatrici di Arte e Salute. La commedia di Scarpetta, che fu uno dei cavalli di battaglia di Eduardo e di Totò, è la storia di una messa in scena per combinare un matrimonio impossibile 20

ph Raffaella Cavalieri

tra colpi di scena, ricchezze ostentate e povertà nascoste. Prosegue così il lavoro di Garella volto alla rivitalizzazione della lingua teatrale italiana attraverso la grande tradizione dialettale e attraversato dal tema delle diversità: come handicap fisico o psichico, come povertà ed emarginazione, ma anche come diversità linguistica. Prevendita da sabato 2 novembre


15 - 18 gennaio

Teatro delle Moline • h 21.15 Amorevole Compagnia Pneumatica Progetto “Racconti dal Diluvio”

Here Comes the Flood

drammaturgia Salvo Quinto con Salvo Quinto, Mariagrazia Bazzicalupo e i passeggeri del Centro di Accoglienza G. Beltrame ideazione e regia Riccardo Paccosi

Uno spettacolo nato dal progetto Racconti dal Diluvio, un laboratorio teatrale rivolto agli ospiti del Centro Beltrame, il principale dormitorio pubblico di Bologna. Rifugiatisi in un ufficio, mentre fuori imperversa il Diluvio, cinque ospiti del dormitorio vengono sottoposti a giudizio da parte di un arcangelo e un’arcidiavolessa. Nel corso dell’interrogatorio ciascun interrogato – attraverso testi, drammatizzazioni e

frammenti video – rivisita in flashback esperienze reali della propria vita. Nel frattempo, la pioggia scroscia incessante. Lo spettacolo è promosso e sostenuto da due network istituzionali: la rassegna MOB – Molecole Bolognesi del Quartiere San Vitale e la rete Teatri Solidali della Provincia di Bologna. Prevendita da martedì 3 dicembre

16 - 19 gennaio

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Emilia Romagna Teatro Fondazione Teatro Stabile del Veneto Fondazione Teatro Metastasio di Prato

Il servitore di due padroni da Carlo Goldoni drammaturgia Ken Ponzio regia Antonio Latella

Dopo aver diretto Un tram che si chiama desiderio, vincitore di Premi Ubu, Hystrio e Le Maschere del Teatro, Antonio Latella riparte “da” Goldoni, che per il regista «è il nostro teatro scritto, la nostra origine... Arlecchino è il nostro Amleto, non si può non incontrarlo nel proprio cammino teatrale.» La totale riscrittura del Servitore di due padroni è affidata a Ken Ponzio, giovane autore e drammaturgo formatosi

come attore, partito dalla considerazione che il teatro è vivo grazie al costante dialogo con il proprio presente, sotto forma di critica dialettica. Uno spettacolo che prende forza dalla nostra tradizione per lanciarsi in avanti, nel tempo che deve venire, per parlare all’uomo contemporaneo. Prevendita da martedì 3 dicembre 21


22


24 - 26 gennaio

Sala Grande • h 21 • domenica doppia recita h 16 e h 21 Teatro Stabile dell’Umbria - Elledieffe La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo

La grande magia

di Eduardo De Filippo con Luca De Filippo, Massimo De Matteo, Nicola Di Pinto, Carolina Rosi regia Luca De Filippo

ph Tommaso Le Pera

Il rapporto tra realtà, vita e illusione in una delle commedie meno rappresentate del grande drammaturgo napoletano, messa in scena solo dallo stesso Eduardo e da Giorgio Strehler per il Piccolo Teatro. Il Professor Otto Marvuglia fa “sparire”, durante uno spettacolo di magia, la moglie di Calogero Di Spelta per consentirle di fuggire con l’amante, facendo credere al marito che potrà ritrovarla solo se

aprirà, con totale fiducia nella fedeltà di lei, la scatola in cui sostiene sia rinchiusa. Nella Grande magia, testo sperimentale con numerosi riferimenti metateatrali, Eduardo tratta il rapporto tra il mondo del teatro e quello degli spettatori, e dei confini, invisibili ma invalicabili, tra queste due realtà complementari. Prevendita da martedì 3 dicembre

28 - 29 gennaio

Sala InterAction • h 21.30 Aldes - Ambra Senatore

Passo

coreografia Ambra Senatore in collaborazione con Caterina Basso, Claudia Catarzi, Matteo Ceccarelli, Elisa Ferrari, Tommaso Monza spettacolo presentato in collaborazione con

AterDanza

ph Oreste Testa

Ruotando intorno al rapporto tra realtà e finzione e alla relazione tra individuo e collettività, Passo evoca con grande ironia la realtà per frammenti, esplicitando il gioco della rappresentazione teatrale e interrogandosi sulla natura stessa della forma spettacolo. Alle dinamiche di movimento danzate fonde elementi teatrali e pennellate di gesti consueti, nella costruzione di una drammaturgia che passa attraverso le

azioni e la presenza dei corpi. Coreografa e performer attiva tra Italia e Francia, Ambra Senatore ha lavorato, tra gli altri, con Giorgio Rossi, JeanClaude Gallotta, Georges Lavaudant, Marco Baliani, Roberto Castello. È tra i coreografi associati di Aldes. Passo ha vinto il Premio Equilibrio 2009 della Fondazione Musica per Roma. Prevendita da martedì 3 dicembre

23


28 - 31 gennaio

Teatro delle Moline • h 21.15

Bestie rare

SEMI-DRAMMA IN LINGUA CALABRA scritto e interpretato da Angelo Colosimo regia Roberto Turchetta

ph Bottega Feresh

Le Bestie rare del titolo abitano un paesello della Calabria, in cui un tribunale popolare è abituato a giudicare e condannare senza remore e lo fa anche se l’imputato è poco più di un bambino, catapultato in una situazione paradossale. Da una semplice marachella dai risvolti tragicomici emerge un substrato culturale cinico: si compierà una spietata vendetta, dovuta a soprusi e storie di pedofilia consumate da un prete, uomo appa-

rentemente virtuoso e rispettato dalla comunità. La lingua di Bestie rare racconta anche un modo di vivere in via d’estinzione, una cultura secolare meridionale che l’autore ha incamerato durante la sua infanzia e che esplode qui, dischiudendo tutti i suoi luoghi comuni, le sue gergalità, i suoi modi prosaici e poetici. Prevendita da martedì 3 dicembre

30 gennaio - 2 febbraio

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Produzioni Teatrali Paolo Poli Associazione Culturale

Aquiloni

due tempi di Paolo Poli liberamente tratti da Giovanni Pascoli con Paolo Poli e con Fabrizio Casagrande, Daniele Corsetti, Alberto Gamberini, Giovanni Siniscalco regia Paolo Poli ph Fiorenzo Niccoli

Gli aquiloni come allegoria del comporre poetico, giocattolo antico preindustriale che affettuosamente Paolo Poli accosta a Giovanni Pascoli, autore la cui produzione ha nutrito la scuola italiana fino alla metà del 900. A cominciare da Benedetto Croce, la critica letteraria ne ha privilegiato le rime giovanili, Gianfranco Contini elogiato il plurilinguismo, Pasolini rivelato la dicotomia psicologica, fino a Luigi

24

Baldacci che ne ha curato la ricca antologia. Partendo da Myricae e dai Poemetti, Poli evoca la magia memoriale e la saldezza linguistica nelle figure contadine di un’Italia ancora gergale, attraverso i floreali motivi musicali della Belle Époque, che accompagnano gli spettatori nel ricordo del volgere del secolo. Prevendita da martedì 3 dicembre


6 - 9 febbraio

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Casanova Multimedia presenta Luca Barbareschi, Filippo Dini in

Il discorso del Re

di David Seidler traduzione Luca Barbareschi regia Luca Barbareschi

ph Bepi Caroli

Dal film vincitore di quattro Premi Oscar, tra cui quello come miglior sceneggiatura originale, la storia di Albert, il timido secondogenito balbuziente di Re Giorgio V. Salito al trono d’Inghilterra alla morte del padre con il nome di Giorgio VI, trovandosi costretto a essere la voce del popolo britannico durante il secondo conflitto mondiale, ricorre alle cure anticonformiste del logopedista australiano Lionel Logue. Commedia umana sempre in equili-

brio tra toni drammatici e ironia, Il Discorso del Re parte dai fatti storici per addentrarsi in un dramma personale che sfrutta l’aspetto psicofisico della disarticolazione verbale per raccontare il rapporto tra il Paese colono e l’Impero per cui sacrifica i propri figli in guerra.

Prevendita da giovedì 2 gennaio

7 - 8 febbraio

Sala InterAction • h 21.30 Ar.Tè - Teatro Stabile d’Innovazione Chiara Caselli in

Molly

da Ulisse di James Joyce traduzione Gianni Celati adattamento Chiara Caselli messa in scena Maurizio Panici in collaborazione con

Spoleto55 Festival dei 2Mondi

ph Massimo Achilli

A 70 anni dalla morte di James Joyce, nel momento in cui Einaudi presenta la nuova traduzione dell’Ulisse a cura di Gianni Celati, un’occasione per portare sul palcoscenico Molly Bloom, protagonista femminile del romanzo del grande scrittore irlandese, nell’interpretazione di Chiara Caselli, una delle attrici italiane più versatili, che ha lavorato con Michelangelo Antonioni, Liliana Cavani, Marco Tullio

Giordana e Gus Van Sant. Il flusso di coscienza di Molly restituisce con assoluta naturalezza le infinite sfumature di un pensiero libero e semplice, che passa dal lirico al comico all’erotico. Una partitura perfetta dove la parola si fa suono e il corpo diventa strumento emotivo in grado di restituirci ogni piccolo sussulto interiore. Prevendita da giovedì 2 gennaio

25


12 - 15 febbraio

Teatro delle Moline • h 21.15 Instabili Vaganti

L’Eremita contemporaneo Made in ILVA composizione drammaturgica di A. D. Dorno sulle testimonianze di operai dell’ILVA di Taranto con Nicola Pianzola musiche, canti, voce Anna Dora Dorno esecuzione musicale dal vivo Alessandro Petrillo regia Anna Dora Dorno

ph Francesca Pianzola

Spettacolo pluripremiato in Italia e all’estero, L’Eremita contemporaneo na trasposizione artistica della vicenda dell’acciaieria più grande d’Europa, che condiziona la vita dell’intera città di Taranto e dei suoi lavoratori, intrappolati tra il desiderio di evadere dalla gabbia d’acciaio incandescente e la necessità di sopravvivere in quell’inferno di morti sul lavoro e danni ambientali. Ispirandosi al diario di un operaio e alle testimonianze di altri

lavoratori dell’ILVA, gli Instabili Vaganti, compagnia fondata a Bologna nel 2004 da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola, realizzano uno spettacolo frutto di un accurato lavoro di ricerca fisica e vocale sul rapporto tra organicità del corpo e inorganicità delle azioni legate al lavoro in fabbrica.

Prevendita da giovedì 2 gennaio

14 - 16 febbraio

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 C.I.C.T. / Théâtre des Bouffes du Nord in coproduzione con Les Théâtres de la Ville de Luxembourg

Journal d’un Corps / Storia di un corpo

di e con Daniel Pennac regia Clara Bauer scene, luci e costumi Oria Puppo animazione video Johan Lescure musiche Jean-Jacques Lemêtre produttore delegato per l’Italia Roberto Roberto per Laila srl in collaborazione con Il Funaro PRIMA NAZIONALE Dai 12 agli 87 anni un uomo tiene il diario del suo corpo o, più esattamente, il diario delle sorprese che il suo corpo fa alla sua mente. Daniel Pennac interpreta il suo romanzo Journal d’un Corps, pubblicato da Feltrinelli con il titolo Storia di un corpo. Cosa apporta la scena al romanzo? La materia stessa del teatro: la sua luce, il suo spazio, la fusione di un corpo unico con il grande corpo comune 26

ph Pascal Victor

del pubblico. In breve, il mistero laico dell’incarnazione, che Pennac condivide con gli spettatori, offrendo a questo diario quella dimensione personale che solo lui, in quanto autore, può rendere pienamente. Lo scrittore francese trasmette così il suo manifesto, quasi un nuovo manuale del saper vivere destinato a tutte le generazioni. Prevendita da giovedì 2 gennaio


19 febbraio

Sala Grande • h 21 Emio Greco | PC ICKamsterdam

Double Points: Verdi

coreografia Emio Greco e Pieter C. Scholten ideazione e design Pieter C. Scholten drammaturgia Krystian Lada spettacolo presentato in collaborazione con

AterDanza

ph Alwin Poiana

In concomitanza con il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, Emio Greco e Pieter Scholten, coreografi di primo piano della danza contemporanea internazionale, vincitori di numerosi premi, rendono omaggio a tre icone dell’opera del grande compositore: Violetta da La Traviata, Desdemona da Otello e Giovanna da Giovanna d’Arco. Double Points dà una “voce fisica” a queste tre eroine che affrontano il loro tragico destino e sovvertono l’ordine

costituito. Uno spettacolo che supera i limiti della danza e dell’opera, traducendo in scena i temi verdiani del desiderio inappagato, dell’amore irrequieto e del tragico destino, utilizzando registrazioni originali di arie interpretate da celebri soprani come Maria Callas, Renata Tebaldi e Joan Sutherland. Prevendita da giovedì 2 gennaio

19 - 21 febbraio

Sala InterAction • h 21.30 Teatro Studio Krypton

Finale di partita

di Samuel Beckett traduzione Carlo Fruttero con Fulvio Cauteruccio, Giancarlo Cauteruccio, Francesco Argirò, Francesca Ritrovato regia Giancarlo Cauteruccio

ph Carlo Cantini

In uno spazio sospeso, come se la stanza avesse subìto una scossa tellurica, è ambientato questo Finale di partita, testo che continua a segnare la ricerca del Teatro Studio Krypton. In questa nuova edizione l’analisi entra direttamente nelle pieghe della parola beckettiana. La scelta di recitare con accento e inflessioni meridionali è dettata dalla volontà di dare carattere alla lingua e al corpo degli interpreti,

testimoni reali delle proprie esistenze, innestando una concreta riflessione sul tempo che pervade tutta l’opera: quando Hamm dice «Mi piacciono le vecchie domande e le vecchie risposte» predica quella tensione reverenziale per il tempo trascorso, come un saggio che si richiama al passato per comporre la propria storia. Prevendita da giovedì 2 gennaio 27


25 febbraio - 2 marzo

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Arena del Sole - Nuova Scena Teatro Stabile di Bologna Teatro Stabile di Napoli Fondazione Campania dei Festival Napoli Teatro Festival Italia

Antonio e Cleopatra

di William Shakespeare adattamento e regia Luca De Fusco con Luca Lazzareschi, Gaia Aprea

ph Salvatore Pastore

Testo tra i più affascinanti della storia del teatro, Antonio e Cleopatra è anche una delle tragedie storiche più monumentali di William Shakespeare, una sorta di Aida della prosa e per questo poco rappresentata. La versione di Luca De Fusco, messa in scena per l’ultima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, è al contrario asciutta ed essenziale, tutta imperniata sulla valorizzazione della parola, secondo

una linea artistica all’insegna dell’antinaturalismo e della contaminazione tra teatro, cinema e musica. Niente navi, eserciti, palazzi imperiali, ma un impianto rigoroso e contemporaneo, basato sui forti contrasti tra luce e ombra e sull’apporto delle videoproiezioni, già utilizzate nei precedenti lavori del regista. Prevendita da giovedì 2 gennaio

26 - 28 febbraio

Teatro delle Moline • h 21.15 Associazione Culturale Affabulazione

Faden Kele

con Abou Becken Touré musiche Giulio Candiolo e Patrizia Conversi regia Paola Surace

Ispirato al racconto Allah non è mica obbligato di Ahmadou Kourouma, uno dei maggiori autori africani contemporanei, Faden Kele – ”guerra fratricida” in lingua mandingo – è la storia del viaggio iniziatico di Birahima, “bambino-soldato” cresciuto troppo in fretta tra violenze e morte, che riconquisterà la sua purezza durante il lungo cammino tra Liberia, Costa d’Avorio e Sierra Leone, alla ricerca dell’ultimo vero 28

legame affettivo. È anche la storia di un continente, quello africano, in balia di governanti senza scrupoli messi al potere da multinazionali insensibili. Come un antico Griot, Abou Becken Touré, talento originario della Costa d’Avorio, affabula il pubblico con la sua voce evocativa, il suo canto e la sua gestualità. Prevendita da giovedì 2 gennaio


1 - 2 marzo

Sala InterAction • h 21.30 • domenica h 16.30 Danila Scarlino “La Bambina” in

Donna

SPETTACOLO DI FLAMENCO idea originale, direzione artistica e coreografia La Bambina cante David Bastidas, Charo Martín toque Sergi Gómez Martin música Sergi Gómez, Juan Ramón Caro

Uno spettacolo dove si uniscono l’essenza del flamenco con la drammaturgia e il simbolismo. Una visione personale sul ruolo della donna nella società resa attraverso momenti di intimità – il rituale del trucco, i cambi di vestiario – della bailaora sul palcoscenico. In ogni passaggio, lo spettatore è proiettato in luoghi ed epoche differenti dove la mancanza di libertà e i suoi cliché estetici sono stati la croce

della femminilità. Di origini bolognesi, Danila Scarlino “La Bambina”, una delle giovani promesse della scena artistica sivigliana, conquistata sotto la guida di prestigiosi maestri come Manolo Marín, Carmen Ledesma, Adela e Rafael Campallo, esplora attraverso le sue creazioni la profondità del flamenco. Prevendita da sabato 1 febbraio

6 - 9 marzo

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Teatro dell’Archivolto

Beatles Submarine

con Neri Marcorè e la Banda Osiris testo e regia Giorgio Gallione

ph Chiara Saitta

La beatlemania sale sul palcoscenico grazie al talento stralunato di Neri Marcorè e ai quattro professori-musici iconoclasti della Banda Osiris. Uno spettacolo-concerto in forma di colorata fantasmagoria che ci conduce in un “Magical Mystery Tour” alla gioiosa esplorazione dell’universo della più leggendaria band pop di sempre. Un tessuto narrativo che utilizza i brani più famosi, i surreali racconti di John

Lennon, le poesie di Paul McCartney e gli infiniti rimandi delle canzoni e degli scritti dei Beatles: dalle pagine di Lewis Carroll all’avanguardia pop, dalle filastrocche infantili alla poesia lisergica di Allen Ginsberg. A riprova che il fenomeno Beatles non è stato una moda, ma una vera e propria cultura. Prevendita da sabato 1 febbraio 29


L’ARENA È SOCIAL! Una stagione teatrale in un click. www.arenadelsole.it Ancora più informazioni sugli spettacoli, grande spazio alla multimedialità e all’interconnessione con i social network: questo è il sito dell’Arena del Sole, realizzato da Elogic srl. Un archivio in costante aggiornamento su tutti gli spettacoli in programma, con tutti i materiali informativi sfogliabili e scaricabili! L’ArenaChannel è il canale dell’Arena dove potrai trovare i trailer degli spettacoli in programma e i contenuti speciali delle nostre produzioni: documentari, backstage e interviste ai protagonisti. Visita il canale e iscriviti! L’Arena è su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest: foto, aggiornamenti last minute e curiosità su quel che accade quotidianamente in teatro. Diventa fan e follower dell’Arena! NewsArena: la Newsletter dell’Arena del Sole Periodiche promozioni con significative riduzioni sui prezzi dei biglietti, sempre maggiori informazioni e la possibilità esclusiva di assistere a eventi speciali!

31


6 - 8 marzo

Teatro delle Moline • h 21.15 Associazione culturale l’età dell’oro presenta

Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70enne spettacolo tragicomico di e con Carla Carucci regia Ian Algie e Carla Carucci

ph Carolina Khoury

Rosi sogna un amore per la vita, e lo cerca in un annuncio: “35enne, romantico che guarda dentro le persone, aspetta di finire tra le braccia di una donna capace di sorprenderlo. Desidero un futuro insieme. Astenersi rumene e perditempo”. Ma anche lui non arriverà mai ed entrerà a far parte della lunga lista degli appuntamenti al buio ai quali nessuno mai si è presentato. Rosi sprofonderà nella tristezza, ma troverà il modo di sublimarla

vendicandosi sui ritagli degli annunci matrimoniali conservati per anni nella sua inseparabile borsetta, fino a quando una sorpresa non cambierà le cose. Carla Carucci utilizza la narrazione e le tecniche del clown teatrale per rappresentare l’animo femminile e la sua moderna condizione.

Prevendita da sabato 1 febbraio

11 marzo

Sala Grande • h 21 369gradi e Lungta Film in collaborazione con Teatro di Roma

Giulio Cesare / Julius Caesar

di William Shakespeare adattamento Vincenzo Manna e Andrea Baracco regia Andrea Baracco spettacolo presentato in collaborazione con

Centro La Soffitta del Dipartimento delle Arti - Università di Bologna

ph Giuseppe Distefano

Una nuova e intelligente scrittura scenica del Giulio Cesare shakespeariano con una compagnia di interpreti al di sotto dei 35 anni. L’intensità delle vicende e delle passioni che portarono all’assassinio di Cesare emerge come un fiume in piena sullo sfondo di una Roma livida e ferocemente allucinata, di una società colta nell’attimo del crollo, vittima del proprio fallimento intellettuale, spirituale e politico. 32

Lo spettacolo è stato scelto dal Globe Theatre di Londra per rappresentare l’Italia nella rassegna Globe To Globe, nell’ambito delle celebrazioni per le Olimpiadi di Londra del 2012, con compagnie provenienti da tutto il mondo. È vincitore del Certamen Almagro-Off 2012, Spagna. Prevendita da sabato 1 febbraio


13 - 16 marzo

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Fondazione Sipario Toscana Onlus e Officina Teatrale

Il borghese gentiluomo di Molière con Massimo Venturiello e Tosca musiche Germano Mazzocchetti regia Massimo Venturiello

La folle utopia di un ricco borghese che desidera diventare nobile con tutte le proprie forze, arrivando a rifiutare di dare in sposa sua figlia al ragazzo che ama perché privo di nobili natali. L’estrema libertà narrativa, i toni farseschi, gli elementi onirici, la tessitura musicale (originariamente scritta da Jean-Baptiste Lully), i balletti: tutto concorre a fare del Borghese gentiluomo una novità assoluta per Molière, ri-

duttivamente definita comédie-ballet. In un’atmosfera visionaria dal sapore napoletano-parigino, con tutto quello che ne consegue, dalla lingua parlata alla musica, i brani composti da Germano Mazzocchetti cantati dalla duttile voce di Tosca e le coreografie contribuiscono a un gioco teatrale di grande effetto comico. Prevendita da sabato 1 febbraio

14 - 15 marzo

Sala InterAction • h 21.30 PigrecoDelta distribuzione teatrale presenta

Contadini del Sud

LA STORIA D’AMORE DI AMELIA ROSSELLI E ROCCO SCOTELLARO di e con Ulderico Pesce con Maria Letizia Gorga musiche dal vivo Stefano De Meo

ph Francesco Cicconi

Il racconto di una grande storia d’amore: quella tra Amelia Rosselli, poetessa di origine ebraica, figlia di Carlo Rosselli, ucciso dai fascisti nel 1937, definita dalla critica italiana “la più grande poetessa della seconda metà del Novecento”, e Rocco Scotellaro, poeta e sindaco socialista di un piccolo paese della Basilicata, che scrisse la prima indagine sociologica sul “Mondo Contadino Meridionale”.

Attraverso musiche popolari sefardite, chassidiche, yiddish e della tradizione contadina lucana, eseguite dal vivo da Stefano De Meo, si snoda una relazione anticonformista, interrotta dalla prematura scomparsa di Rocco nel 1953, che getta Amelia nella disperazione e nel calvario della malattia mentale, fino al suicidio nel 1996. Prevendita da sabato 1 febbraio 33


21 - 22 marzo Sala Grande • h 21

una produzione RezzaMastrella Fondazione TPE - La Fabbrica dell’Attore Teatro Vascello

Fratto_X

di Flavia Mastrella, Antonio Rezza con Antonio Rezza e con Ivan Bellavista (mai) scritto da Antonio Rezza habitat Flavia Mastrella

ph Stefania Saltarelli

«Si può parlare con qualcuno che ti dà la voce? Si può rispondere con la stessa voce di chi fa la domanda?». Da queste questioni paradossali, da questo io diviso, parte Fratto_X di Antonio Rezza, performer fuori da ogni tentativo di classificazione che si muove negli habitat plastici che l’artista Flavia Mastrella gli costruisce, con identità multiple e in situazioni archetipiche fonti di riflessioni profon-

dissime e risate incontenibili. Rezza, con le sue voci e i suoi atti corporei impetuosi, genera un cosmo abitato di contraddizioni. Frazioni di individui che si ricompongono in due personaggi, Rocco e Rita, una folle diade che sviluppa il caos comico della nostra vita in questo spettacolo estremo che fa di Rezza un invasato mattatore. Prevendita da sabato 1 febbraio

27 - 30 marzo

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Oblomov Films in collaborazione con Teatro Metastasio Stabile della Toscana e Festival Shakespeariano - Estate Teatrale Veronese

La tempesta

di William Shakespeare spettacolo della Popular Shakespeare Kompany regia Valerio Binasco ph Cristina Pasino

Valerio Binasco, nella doppia veste di regista e interprete di Prospero, approda all’Arena con la sua Popular Shakespeare Kompany, giovane compagnia di allestimenti shakespeariani. La sua è una lettura originale del testo considerato il testamento del Bardo: una versione costruita per sottrazione e orientata a scelte linguistiche che rendono contemporanei i personaggi, abitanti di un’isola scenograficamen34

te costruita in stanze immaginarie. «Il cuore de La Tempesta – scrive Binasco – è un dramma sulla fine delle cose. Qual è la lezione per noi oggi? Che c’è solo da comprendere. E comprendere non è perdonare. È arrendersi. Alla fine, resterà solo l’eroismo degli arresi. E Prospero, con fatica, si arrende. Anche se, dicono, ha vinto». Prevendita da sabato 1 febbraio


27 - 29 marzo

Teatro delle Moline • h 21.15 Lifra Produzioni presenta Patricia Rivadeneira in

La narratrice di film

adattamento teatrale del romanzo La bambina che raccontava i film di Hernán Rivera Letelier (edizioni Mondadori) regia Donatello Salamina

ph Carlo De Gori

Maria Margarita è la sorella minore di quattro fratelli maschi. Suo padre, un ex minatore, organizza un concorso e i cinque fratelli concorrono per un posto in prima fila al cinema, l’unica distrazione del villaggio nel deserto di Atacama, nel nord del Cile. Margarita vince, potrà andare al cinema tutte le volte che vorrà per poi raccontare il film alla famiglia. Nelle sue mani, nel suo volto e nelle parole rubate al

grande schermo, prenderanno vita personaggi come Gene Kelly, Jerry Lewis, Marilyn Monroe. I filmati, il testo e l’attrice – Patricia Rivadeneira, considerata musa dell’avanguardia artistica in Cile – si incrociano in una danza continua, che ricostruisce la nostra memoria collettiva attraverso sedimenti cinematografici. Prevendita da sabato 1 febbraio

1 - 6 aprile

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Teatro Stabile di Genova

I ragazzi irresistibili

di Neil Simon con Eros Pagni, Tullio Solenghi regia Marco Sciaccaluga

ph Beppe Veruggio

Scritto da Neil Simon, il commediografo contemporaneo più rappresentato a Broadway e nel mondo, I ragazzi irresistibili è un’affettuosa testimonianza della gloriosa tradizione del vaudeville americano. Due anziani comici: Al Lewis è andato in pensione e vive tranquillamente la propria vecchiaia, Willie Clark non ha mai perdonato al socio di averlo privato del lavoro, mettendo la sua vita e la sua carriera sotto

naftalina. L’opportunità di ricomporre la coppia per rifare il loro sketch più celebre in televisione sarà l’occasione per tirare fuori i vecchi attriti. Memorabili le versioni cinematografiche e televisive interpretate rispettivamente da Walter Matthau e George Burns (1975) e da Peter Falk e Woody Allen (1995). Prevendita da sabato 1 marzo 35


3 - 13 aprile

Sala InterAction • h 21.30 • domenica h 16.30 • lunedì riposo Diablogues / Compagnia Vetrano-Randisi Teatro de Gli Incamminati

Totò e Vicè

di Franco Scaldati regia e interpretazione Enzo Vetrano e Stefano Randisi

ph Tommaso Le Pera

Con una trentennale collaborazione sul palcoscenico, nella scrittura e nella guida degli attori, Enzo Vetrano e Stefano Randisi hanno scelto, per esprimere la loro poetica, la complementarietà, la dialettica, attraverso un confronto che vive in una doppia identità, sovrapponibile e contraria. Da qui l’incontro con Totò e Vicè, poetici clochard nati dalla fantasia di Franco Scaldati, poeta, attore e drammaturgo

palermitano recentemente scomparso, nelle cui parole, gesti e pensieri si sono subito ritrovati. Due personaggi, legati da un’amicizia reciproca assoluta, che vivono di frammenti di sogni in bilico tra la natura e il cielo, in un tempo imprendibile tra passato e futuro, con la necessità di essere in due, per essere. Prevendita da sabato 1 marzo

10 - 13 aprile

Sala Grande • h 21 • domenica h 16 Fabbrica

Discorsi alla nazione

UNO SPETTACOLO PRESIDENZIALE scritto, diretto e interpretato da Ascanio Celestini

ph Maila Iaconelli e Fabio Zayed

Un tiranno chiuso nel palazzo, costretto a mostrarsi nei momenti di crisi col rischio di diventare un bersaglio. Da questa immagine parte il nuovo lavoro di Ascanio Celestini: brevi monologhi di un’umanità marginale, chiusa in un fantomatico condominio, piccoli ritratti di personaggi che vivono in una Nazione abbandonata alla guerra civile, dove piove incessantemente. «Ho immaginato alcuni aspiranti tiran36

ni – scrive Celestini – che provano ad affascinare il popolo per strappargli il consenso e la legittimazione. Appaiono al balcone e parlano senza nascondere nulla. Parlano come parlerebbero i nostri tiranni democratici se non avessero bisogno di nascondere il dispotismo sotto il costume di scena dello stato democratico». Prevendita da sabato 1 marzo


GENDER BENDER FESTIVAL www.genderbender.it 28 - 29 ottobre Evento speciale escluso da ogni forma di abbonamento

Sala InterAction • h 21.30 Giulio D’Anna

Parkin’son

di e con Giulio e Stefano D’Anna musiche Maarten Bokslag luci, scene, costumi Theresia Knevel e Daniel Caballero

ph Cinzia Camela

Un terapista di 62 anni, senza una formazione di danza, e un coreografo di 31 anni: due generazioni a confronto sulla scena, un padre e suo figlio per raccontarsi attraverso il corpo, in una partitura fisica dove la malattia marca limiti da oltrepassare. Parkin’son è al tempo stesso un diario e un manifesto, una collezione di eventi personali, drammatici e non, che trovano la propria testimonianza sulle linee della

pelle e sulle forme di due corpi, legati dal sangue e dalla loro storia. Lo spettacolo è prodotto da Fondazione Musica per Roma, in collaborazione con Versiliadanza, Officina Concordia (un progetto del Comune di San Benedetto del Tronto e AMAT) e Civitanova Casa della Danza (progetto di Civitanova Danza/AMAT).

Prevendita da sabato 5 ottobre

30 - 31 ottobre Evento speciale escluso da ogni forma di abbonamento Sala InterAction • h 21.30 Babilonia Teatri

Lolita

di Valeria Raimondi e Enrico Castellani con la collaborazione artistica di Vincenzo Todesco con Olga Bercini e con Babilonia Teatri

ph Marco Caselli Nirmal

Una bambina di undici anni in scena, “non più bambina, ma non ancora donna”. Sarà lei Lolita. A partire dal celebre romanzo di Vladimir Nabokov, uno spettacolo che indaga il nostro rapporto con la sessualità e il rapporto della donna col suo corpo, interrogandoci sul ruolo dei genitori, dei coetanei, dell’educazione, della società in genere e dei suoi modelli. Al centro di tutto, il bisogno d’amore di una bam-

bina e la violenza del nostro mondo, la sua autenticità restituita con la forza e il candore di una undicenne. Lo spettacolo è prodotto da Fondazione Campania dei Festival - Napoli Teatro Festival Italia in coproduzione con Babilonia Teatri, con il sostegno di Operaestate Festival Veneto residenza artistica Cà Luogo d’Arte.

Prevendita da sabato 5 ottobre 37


Prezzo Netto Hera con opzione Natura. L’energia all’ingrosso, come natura l’ha fatta.

SCEGLI L’ENERGIA DAL MERCATO ALL’INGROSSO E DA OGGI PUOI AVERE ANCHE LA LUCE DA FONTI RINNOVABILI. PER SCOPRIRE L’OFFERTA A MERCATO LIBERO DI HERA COMM, CHIAMA I CONSULENTI ENERGETICI ALL’ 800.999.500 O VAI SU HERACOMM.COM

38


Laboratori Teatrali 2013 - 2014 Percorsi per entrare nella magia del teatro fra passione e professione. Il teatro illumina la mente e la apre alle relazioni con gli altri. TUTTI I LABORATORI

Tutti i laboratori

Saperlo dire Laboratorio di dizione e public speaking condotto da Alessandra Frabetti 1a edizione: 28 ottobre - 25 novembre 2013 2a edizione: 27 gennaio - 3 marzo 2014 3a edizione. 5 maggio - 26 maggio 2014 ore di lezione: 18 L’avventura del teatro Laboratorio di recitazione diviso in due moduli condotto da Marina Pitta primo modulo: 10 dicembre 2013 - 4 marzo 2014 secondo modulo: 11 marzo - 5 giugno 2014 ore di lezione: 20 a modulo Ad atto Laboratorio di drammaturgia condotto da Gabriele Tesauri 12 novembre 2013 - 8 maggio 2014 ore di lezione: 30 Il corpo organico Laboratori di training corporeo e recitazione condotto da Nicola Pianzola e Anna Dora Dorno - Compagnia Instabili Vaganti 18 febbraio - 15 aprile 2014 ore di lezione: 16 Accendi la luce Laboratorio di illuminotecnica condotto da Paolo Mazzi aprile / maggio 2014 (date da definire) ore di lezione: 20 Smemorantes Workshop di recitazione (livello avanzato) e scrittura di scena condotto da Elena Bucci sabato 10 - domenica 11 maggio 2014 sabato 17 - domenica 18 maggio 2014 ore di lezione: 28 informazioni, aggiornamenti e calendari dettagliati: www.arenadelsole.it info e iscrizioni: laboratori@arenadelsole.it - tel. 051.2910911 Sconti Abbonati dell’Arena del Sole: agli abbonati e ai titolari di Carta Arena è riservata una speciale riduzione sulla quota d’iscrizione ai laboratori Vantaggi per chi si iscrive ai laboratori: tessera MolineArte 2013-2014 gratuita sconti su tutti gli spettacoli in programma sconto del 10% sull’iscrizione al secondo laboratorio e successivi 39


www.depsrl.it

Amore per gli ambienti. Siamo negli aeroporti, nei parchi, negli ospedali, negli immobili pubblici e privati. Operiamo in modo che non ci vediate, ma i nostri risultati sono evidenti. Siamo i 18.000 dipendenti Manutencoop, il Gruppo leader nel facility management in Italia, e rendiamo i vostri ambienti sempre piĂš puliti, efficienti e ben tenuti per un solo motivo: perchĂŠ possiate viverli al meglio.

Manutencoop Facility Management. Manutencoopfm.it

40


L’ARENA DEL SOLE PER LE SCUOLE

Un invito agli studenti a venire all’Arena per imparare a fare teatro Una proposta di attività formative rivolte alle scuole e ai giovani, ancora più integrata e organica alla programmazione ordinaria: infatti a partire da settembre sarà presentato alle scuole un calendario di circa 11 spettacoli “dedicati”, e a prezzi ridotti, realizzando percorsi tematici e laboratoriali indirizzati a specifiche età e gradi scolastici. SPETTACOLI PER LE SCUOLE Una selezione di spettacoli per gli studenti con riduzioni speciali: Il cappotto • La fondazione • La Maria dei dadi da brodo • Misêria e nubiltè • Il servitore di due padroni • La grande magia • Finale di Partita • Antonio e Cleopatra • Giulio Cesare • La tempesta • Totò e Vicè Sono previste riduzioni anche per tutti gli altri spettacoli in programma. PERCORSO SHAKESPEARE Attraverso tre spettacoli – Giulio Cesare, Antonio e Cleopatra e La Tempesta – viene proposto un percorso di affiancamento ai docenti nella preparazione degli studenti alla “visione”. Inoltre sarà proposto un laboratorio, anch’esso incentrato sulle opere shakespeariane, condotto in lingua inglese. LABORATORI IN CLASSE Alza la voce: un laboratorio sulla comprensione del testo e sulla lettura espressiva, un modo per avvicinare i giovani alla letteratura, per accendere nuove curiosità, per confrontare le scelte e i gusti dei ragazzi. Il medesimo laboratorio sarà presentato anche agli insegnanti. Il Teatro delle Scuole® Il Teatro delle Scuole® è la consueta rassegna di spettacoli messi in scena dai ragazzi delle scuole di Bologna e provincia tra maggio e giugno, che giunge nel 2014 alla 28ª edizione. Una festa del teatro che coinvolge i giovani e le scuole all’insegna dell’impegno e della creatività. Visite a teatro Un invito ai docenti a portare i propri studenti alle visite guidate “dietro le quinte”: un viaggio alla scoperta della magia del teatro e dei mestieri della scena. Le visite saranno proposte a margine di spettacoli e incontri con gli artisti affinché gli studenti possano comprendere anche gli aspetti tecnici della messa in scena. Per informazioni su attività, spettacoli e laboratori Ufficio Scuola Tel. 051.2910.950 - ufficioscuola@arenadelsole.it

La tempesta

per la regia di Valerio Binasco è uno degli spettacoli shakespeariani proposti agli studenti.

41


Informazioni abbonamenti 2013 - 2014 biGlietteria e Punto informaZioni dell’arena del Sole Via Indipendenza 44, 40121 Bologna - tel. 051.2910.910 biglietteria@arenadelsole.it orari di aPertura della biGlietteria • Da sabato 14 settembre: Giorni feriali ore 11 - 19. Apertura anche domenica 15, 22 e 29 settembre, venerdì 4 ottobre ore 16 - 19. Chiusura 20 e 27 settembre. • Dal 21 ottobre Dal martedì al sabato ore 11 - 19 (festivi esclusi). Chiusura il lunedì. campagna abbonamenti • Prelazioni abbonamenti stagione precedente: Abbonamenti InterAction, Interazioni Contemporanee, Domenica Teatro: da sabato 14 a giovedì 19 settembre (giorni feriali ore 11 - 19, domenica ore 16 - 19). • Prelazioni Carta Arena e abbonamenti tematici: da sabato 21 a giovedì 26 settembre (giorni feriali ore 11 - 19, domenica ore 16 - 19). • Vendita nuovi abbonamenti: da sabato 28 settembre (giorni feriali ore 11 - 19; apertura anche domenica 29 settembre e venerdì 4 ottobre, ore 16 - 19). modalità di acquiSto Biglietteria dell’Arena Presso la biglietteria si accettano contanti, bancomat, assegni, carte di credito del circuito VISA e Mastercard. Teleprenotazioni con carta di credito È possibile acquistare il proprio abbonamento telefonando allo 051.648.63.87 nei giorni di apertura della biglietteria dalle ore 15.30 alle ore 18.30. Altre informazioni La direzione del teatro si riserva la facoltà di apportare variazioni al programma per cause indipendenti dalla propria volontà. In caso di annullamento di spettacoli non sostituiti da altri, le quote di abbonamento non usufruite verranno rimborsate. convenZioni Per Gli abbonati dell’arena del Sole Speciali riduzioni sui prezzi dei biglietti per gli spettacoli dei teatri convenzionati: • Circuito Cinema Bologna (Europa Cinema, Odeon, Roma d’Essai, Rialto) • Teatro Antoniano • Musica Insieme • Teatro delle Celebrazioni • Teatro Duse • Teatro Europauditorium • Teatro Testoni Ragazzi

42


Prezzi Abbonamenti 2013 - 2014 Abbonamento InterAction 12 Spettacoli (Sala Grande) Platea Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas, Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione”, 60 anni Ridotti Soci Coop Adriatica Palchi e Barcacce di 1° e 2° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Galleria e Barcacce di 3° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione”

€ 234,00 214,00 195,00 € 194,00 184,00 168,00 121,00 € 140,00 127,00 108,00 81,00

NOVITÀ Abbonamento InterAction Possibilità di acquistare in campagna abbonamenti, con lo sconto del 20% e senza diritti di prevendita, fino a 3 spettacoli a scelta tra i seguenti: Orchidee con Pippo Delbono, La fondazione con Ivano Marescotti, Urge con Alessandro Bergonzoni, Misêria e nubiltè con Vito, Journal d’un Corps con Daniel Pennac, Totò e Vicè con Enzo Vetrano e Stefano Randisi.

Abbonamento Domenica Teatro 12 spettacoli (Sala Grande) Platea Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas, Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione”, 60 anni Ridotti Soci Coop Adriatica Palchi e Barcacce di 1° e 2° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolare tessera “Lavoratori in pensione” Galleria e Barcacce di 3° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, Tit. tessera “Lavoratori in pensione”

€ 233,00 211,00 189,00 € 193,00 183,00 164,00 113,00 € 140,00 127,00 108,00 81,00

Abbonamento Interazioni Contemporanee 13 spettacoli (Sala Grande, Sala InterAction) Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas, Soci coop Adriatica, 60anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione”

€ 117,00 91,00 78,00

Abbonamento Shakespeare 3 Spettacoli (Sala Grande) Antonio e Cleopatra, Giulio Cesare, La tempesta

€ 45,00

Abbonamento Danza 3 spettacoli (Sala Grande, Sala InterAction) Passo, Double Points: Verdi, Donna

€ 45,00

43


Star*Key graphic designer: starkey_it@yahoo.it

Bologna Via Montegrappa, 3/2 b - Tel. 051 222622 Via Mazzini, 146 p - Tel. 051 397302 Via Santo Stefano, 38 a - Tel. 051 222487 44


CARTA ARENA

Abbonamenti con spettacoli e date a libera scelta Carta Arena è un abbonamento con spettacoli e date a scelta sull’intero programma secondo due diverse formule: CARTA ARENA CLASSICA Date, spettacoli e posti possono essere scelti dal 21 settembre (abbonati stagione precedente) o dal 28 settembre (nuovi abbonati). N° ingressi 4 6

€ 92,00 128,00

N° ingressi 8 16

€ 155,00 249,00

CARTA ARENA LIBERA Date, spettacoli e posti possono essere scelti da martedì 8 ottobre e nel corso di tutta la stagione. I biglietti per il primo spettacolo inserito nell’abbonamento possono essere scelti al momento dell’acquisto di Carta Arena. N° ingressi 4 6 8 16

Intero € 84,00 118,00 143,00 227,00

Coop Adriatica € 77,00 108,00 130,00 205,00

Under 29 € 54,00 75,00 90,00 144,00

Come scegliere spettacoli e date La scelta di titoli e date può essere effettuata presso la biglietteria del teatro o al numero 051.6568399, dal martedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 comunicando il codice numerico della Carta. Il teatro riserva agli abbonati un numero di posti fino a 8 giorni prima della rappresentazione. I posti vengono assegnati in base alla disponibilità. Carta Arena consente la scelta di al massimo 2 biglietti per lo stesso spettacolo fatta eccezione per Carta Arena 16 spettacoli (prezzo intero) che consente la scelta fino a un massimo di 4 biglietti. Quando ritirare i biglietti prenotati telefonicamente I biglietti potranno essere ritirati fino a mezz’ora prima dell’inizio della rappresentazione. I biglietti si possono sostituire solamente nel mese di emissione. Esclusioni Esclusa da Carta Arena la replica del 31 dicembre di Misêria e nubiltè e gli spettacoli Parkin’son e Lolita. Validità Carta Arena 2013-2014 è valida fino a domenica 13 aprile 2014.

SPECIALI PROMOZIONI PER I SOCI COOP ADRIATICA dietro presentazione della tessera associativa ABBONAMENTI InterAction 12 spettacoli, Domenica Teatro, Interazioni Contemporanee sconto del 20% circa sul prezzo intero CARTA ARENA LIBERA esclusiva riduzione riservata ai soci Coop Adriatica BIGLIETTI sconto del 20% circa sul prezzo intero 45


Info acquisto biglietti - 051.2910.910 PREVENDITA BIGLIETTI Dal primo giorno feriale di ciascun mese di programmazione si effettua la vendita dei biglietti per gli spettacoli programmati nel mese in corso e nel mese successivo, tranne che per gli spettacoli in programma nei mesi di ottobre e novembre, in vendita dal 10 ottobre, e per gli spettacoli Parkin’son e Lolita in vendita dal 5 ottobre. Nelle giornate di spettacolo è possibile acquistare i biglietti presso le rispettive biglietterie: • Arena del Sole, Via Indipendenza 44, a partire da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione; • Teatro delle Moline, Via delle Moline 1/b, a partire da mezz’ora prima dell’inizio della rappresentazione. BIGLIETTERIA DELL’ARENA Presso la biglietteria si accettano contanti, bancomat, assegni, carte di credito del circuito VISA e Mastercard. TELEPRENOTAZIONI CON CARTA DI CREDITO È possibile acquistare i biglietti telefonando allo 051.648.63.87 dal martedì al sabato (esclusi festivi) dalle ore 15.30 alle ore 18.30. PRENOTAZIONE TELEFONICA DEI BIGLIETTI Si accettano prenotazioni telefoniche allo 051.2910.910 concordandone la data del ritiro Il servizio non potrà essere effettuato nel caso in cui ci sia fila alla biglietteria. VENDITA BIGLIETTI IN INTERNET CON CARTA DI CREDITO È possibile acquistare biglietti on-line nel sito www.arenadelsole.it cliccando sul link “biglietteria” e seguendo le istruzioni. A partire dalle 24 ore precedenti la rappresentazione i biglietti saranno in vendita ridotti LAST MINUTE (circa il 50% del prezzo intero). Scarica Vivaticket Mobile, disponibile su AppStore e Android, per acquistare i biglietti direttamente dal tuo smartphone. Call center Vivaticket: 892.234. Il servizio è a pagamento, per maggiori dettagli consultare il sito www.vivaticket.it SCUOLE, GRUPPI, PUBBLICO ORGANIZZATO Per informazioni, prenotazioni, riduzioni e acquisto dei biglietti, le scuole, i gruppi e il pubblico organizzato possono rivolgersi al numero 051.2910950/51. e.dogliotti@arenadelsole.it - promozionepubblico@arenadelsole.it PREVENDITA PRESSO IPERCOOP È possibile acquistare i biglietti anche presso i “Punti di ascolto” di: • Iperborgo, Via Marco Emilio Lepido, 184 - Bologna • Iperlame, Via della Beverara, 50 - Bologna • Ipernova, Via Villanova, 29 - Castenaso • Centro Commerciale Leonardo, Via Amendola 129 - Imola • Libreria Coop Ambasciatori, Via Orefici 19 - Bologna e in tutte le librerie Coop dell’Emilia-Romagna autorizzate Vivaticket.

46


Info acquisto biglietti - 051.2910.910 RIDUZIONI • Gli abbonati del teatro hanno diritto a una riduzione su tutti gli spettacoli in programma (escluse le serate in cui non sono previste riduzioni). • La riduzione Under 29 è riservata ai giovani che non hanno ancora compiuto il ventinovesimo anno di età. • La riduzione GIOVEdìGIOVANI under 25 è riservata a coloro che non hanno ancora compiuto il venticinquesimo anno di età: € 5,00 per i biglietti delle repliche del giovedì. Offerta a disponibilità limitata. • La riduzione 60 anni è riservata a coloro che hanno più di sessant’anni. • La riduzione Lavoratori in pensione, è riservata ai pensionati al di sopra dei 50 anni con un reddito non superiore a € 750,00 e a tutti i titolari di pensione d’invalidità. • La riduzione Soci Coop Adriatica è riservata ai possessori di tessera Coop Adriatica. Ogni tessera esibita dà diritto all’acquisto di un abbonamento e di un biglietto per spettacolo a prezzo ridotto. • Gli abbonati di Radio Città del Capo hanno una riduzione su biglietti e abbonamenti del 20%. • Le altre riduzioni sono riservate ai circoli aziendali convenzionati e agli aderenti ad Acli, Aci, Agis, Aics, Arci, Carta Doc, CCB, CUSB, Librerie Coop, Endas, Fai, Feltrinelli, Ikea Family, Touring Club. • Le riduzioni non sono cumulabili. • Le tessere che danno diritto a riduzioni devono essere accompagnate da un documento d’identità.

ALTRE INFORMAZIONI Su tutti i biglietti acquistati entro le ore 19 del giorno di rappresentazione è dovuto il pagamento del diritto di prevendita (10% circa). La direzione del teatro si riserva la facoltà di variare i prezzi per i singoli spettacoli, abolire le riduzioni in particolari occasioni e apportare variazioni al programma per cause indipendenti dalla propria volontà.

47


Prezzi Biglietti 2013 - 2014 Sala Grande

Prezzi per gli spettacoli: Le voci di dentro, Journal d’un Corps, Beatles Submarine Platea Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Palchi e Barcacce di 1° e 2° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Galleria e Barcacce di 3° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem

€ 30,00 27,00 24,00 16,00 14,00 € 27,00 24,00 22,00 15,00 12,00 € 15,00 12,00 11,00 10,00 8,00

Prevendita € 3,00 2,70 2,40 1,60 1,40 Prevendita € 2,70 2,40 2,20 1,50 1,20 Prevendita € 1,50 1,20 1,10 1,00 0,80

Prezzi per gli spettacoli: Urge, La grande magia, Il discorso del re, Il borghese gentiluomo Platea Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Palchi e Barcacce di 1° e 2° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Galleria e Barcacce di 3° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem

€ 25,00 22,50 20,00 13,50 11,00 € 21,00 19,00 17,00 11,50 8,50 € 12,00 11,00 9,50 8,00 7,00

Prevendita € 2,50 2,20 2,00 1,30 1,10 Prevendita € 2,10 1,90 1,70 1,10 0,80 Prevendita € 1,20 1,10 0,90 0,80 0,70

Prezzi per gli spettacoli: Orchidee, The Country, ll servitore di due padroni, Aquiloni, Double Points: Verdi, Antonio e Cleopatra, La tempesta, I ragazzi irresistibili, Discorsi alla nazione Platea Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Palchi e Barcacce di 1° e 2° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Galleria e Barcacce di 3° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem 48

€ 23,00 21,00 19,00 13,00 10,50 € 20,00 18,00 16,00 11,00 9,00 € 12,00 11,00 9,50 8,00 7,00

Prevendita € 2,30 2,10 1,90 1,30 1,00 Prevendita € 2,00 1,80 1,60 1,10 0,90 Prevendita € 1,20 1,10 0,90 0,80 0,70


Prezzi Biglietti 2013 - 2014 Prezzi per gli spettacoli: Il cappotto, Prapatapumpapumpapà, La fondazione, Misêria e nubiltè, Giulio Cesare, Fratto_X Platea Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Palchi e Barcacce di 1° e 2° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem Galleria e Barcacce di 3° ordine Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem

€ 20,00 18,00 16,50 11,00 8,50 € 17,50 16,00 14,00 10,00 7,50 € 12,00 11,00 9,50 6,00 5,00

Prevendita € 2,00 1,80 1,60 1,10 0,80 Prevendita € 1,70 1,60 1,40 1,00 0,70 Prevendita € 1,20 1,10 0,90 0,60 0,50

€ 17,00 15,00 13,50 9,00 8,00

Prevendita € 1,70 1,50 1,30 0,90 0,80

€ 15,00

Prevendita € 1,50

8,00

0,80

5,00

0,50

Sala InterAction Posto unico Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas Ridotti Soci Coop Adriatica, 60 anni Ridotti Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione” Ridotti DARvipem

Teatro delle Moline Posto unico Interi Ridotti Agis, Arci, Cral, Acli, Endas, Soci Coop Adriatica, 60 anni, Under 29, titolari tessera “Lavoratori in pensione”, DARvipem Ridotti “Giovedì alle Moline” (solo produzioni Nuova Scena)

Tessera “Molinearte” 2013-2014 obbligatoria € 1,00

Speciale riduzione spettacoli Gender Bender Festival Posto unico Interi Ridotti Gb Card, Arcigay, Arcilesbica, Librerie Coop, abbonati Arena del Sole

€ 15,00

Prevendita € 1,50

12,00

1,20

49


Turni di abbonamento 2013 - 2014 Abbonamento InterAction 12 Spettacoli TURNO A Sala Grande Le voci di dentro Il cappotto The Country Il servitore di due padroni La grande magia Aquiloni Il discorso del Re Antonio e Cleopatra Beatles Submarine Il borghese gentiluomo La tempesta I ragazzi irresistibili

data martedì 22/10/2013 martedì 05/11/2013 giovedì 28/11/2013 giovedì 16/01/2014 venerdì 24/01/2014 giovedì 30/01/2014 giovedì 06/02/2014 martedì 25/02/2014 giovedì 06/03/2014 giovedì 13/03/2014 giovedì 27/03/2014 martedì 01/04/2014

TURNO B Sala Grande Le voci di dentro Il cappotto The Country Il servitore di due padroni La grande magia Aquiloni Il discorso del Re Antonio e Cleopatra Beatles Submarine Il borghese gentiluomo La tempesta I ragazzi irresistibili

data mercoledì 23/10/2013 mercoledì 06/11/2013 venerdì 29/11/2013 venerdì 17/01/2014 sabato 25/01/2014 venerdì 31/01/2014 venerdì 07/02/2014 mercoledì 26/02/2014 venerdì 07/03/2014 venerdì 14/03/2014 venerdì 28/03/2014 mercoledì 02/04/2014

TURNO C Sala Grande Le voci di dentro Il cappotto The Country Il servitore di due padroni La grande magia Aquiloni Il discorso del Re Antonio e Cleopatra Beatles Submarine Il borghese gentiluomo La tempesta I ragazzi irresistibili

data giovedì 24/10/2013 giovedì 07/11/2013 sabato 30/11/2013 sabato 18/01/2014 domenica 26/01/2014 sabato 01/02/2014 sabato 08/02/2014 giovedì 27/02/2014 sabato 08/03/2014 sabato 15/03/2014 sabato 29/03/2014 giovedì 03/04/2014

TURNO D Sala Grande Le voci di dentro Il cappotto The Country Il servitore di due padroni La grande magia Aquiloni Il discorso del Re Antonio e Cleopatra Beatles Submarine Il borghese gentiluomo La tempesta I ragazzi irresistibili

data giovedì 24/10/2013 giovedì 07/11/2013 sabato 30/11/2013 sabato 18/01/2014 domenica 26/01/2014 sabato 01/02/2014 sabato 08/02/2014 giovedì 27/02/2014 sabato 08/03/2014 sabato 15/03/2014 sabato 29/03/2014 giovedì 03/04/2014

50

ore

21.00

ore

21.00

ore

21.00

ore

21.00


Turni di abbonamento 2013 - 2014 Abbonamento Domenica Teatro Sala Grande Le voci di dentro Il cappotto The Country Il servitore di due padroni La grande magia Aquiloni Il discorso del Re Antonio e Cleopatra Beatles Submarine Il borghese gentiluomo La tempesta I ragazzi irresistibili

data domenica 27/10/2013 domenica 10/11/2013 domenica 01/12/2013 domenica 19/01/2014 domenica 26/01/2014 domenica 02/02/2014 domenica 09/02/2014 domenica 02/03/2014 domenica 09/03/2014 domenica 16/03/2014 domenica 30/03/2014 domenica 06/04/2014

ore

16.00

Abbonamento Interazioni Contemporanee TURNO UNICO Sala Grande Prapatapumpapumpapà Orchidee Passo Molly Journal d’un Corps Double Points: Verdi Finale di partita Donna Giulio Cesare Contadini del Sud Fratto_X Totò e Vicè Discorsi alla nazione

sala Grande Grande InterAction InterAction Grande Grande InterAction InterAction Grande InterAction Grande InterAction Grande

data venerdì 15/11/2013 mercoledì 20/11/2013 martedì 28/01/2014 venerdì 07/02/2014 venerdì 14/02/2014 mercoledì 19/02/2014 venerdì 21/02/2014 sabato 01/03/2014 martedì 11/03/2014 venerdì 14/03/2014 venerdì 21/03/2014 giovedì 03/04/2014 giovedì 10/04/2014

ore 21.00 21.30 21.00 21.30 21.00 21.30 21.00 21.30 21.00

51


elogic

business internet solutions

Web Agency a Bologna

Svilup po W eb ng i t e k ar lM a it ig

Clou d Se rvi ce s

D

per piccole, medie e grandi aziende

da oltre 10 anni partner tecnologico di

elogic

business internet solutions

eLogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 - 40133 Bologna Tel. 051 3145611 - Fax 051 3145699 - www.elogic.it - info@elogic.it

52


Informazioni CONVENZIONI PER I TRASPORTI Cosepuri svolge un servizio di trasporto individuale o semicollettivo tramite autovettura con conducente per l’accompagnamento degli spettatori dall’abitazione al TEATRO ARENA DEL SOLE e/o viceversa. Per la stagione teatrale 2013-2014, il prezzo a passeggero riservato per ciascuna tratta di andata o ritorno è pari a € 10,00 nel Comune di Bologna e € 13,00 nei comuni limitrofi. Per le corse che iniziano o terminano in altri comuni, verrà addebitata al cliente, in aggiunta al costo pattuito, la tariffa ordinaria a partire dal confine comunale. Prenotazioni telefoniche, da effettuarsi almeno tre ore prima dell’inizio dello spettacolo, al numero 051.519090. CONVENZIONI CON I PARCHEGGI Garage L’Operosa - Autostazione, Piazza XX Settembre 5 (autostazione), tel. 051.247014. Tariffa serale forfetaria di € 2,58 a partire dalle ore 20 per spettatori e abbonati dietro presentazione del biglietto di ingresso o dell’abbonamento. Parcheggio VIII Agosto, Piazza VIII Agosto, tel. 051.4222114; 349.4012982 Carnet speciali per gli abbonati dell’Arena del Sole, composti da 5 ticket, del costo complessivo di € 25,00 (€ 5,00 a ticket). Ciascun ticket ha validità per 3 ore. Al ritiro dell’auto, se la sosta ha superato le 3 ore, dovrà essere pagata la differenza alle tariffe ordinarie. Questi carnet speciali potranno essere acquistati presso l’ufficio del parcheggio, situato nell’atrio principale in Piazza VIII Agosto, dietro presentazione dell’abbonamento a teatro. INTERNET Informazioni e biglietteria on-line www.arenadelsole.it

partner tecnologico

E-mail per comunicare con il teatro: Direzione: info@arenadelsole.it Biglietteria e informazioni: biglietteria@arenadelsole.it Ufficio promozione e servizi al pubblico: promozionepubblico@arenadelsole.it Ufficio comunicazione e stampa: stampa@arenadelsole.it Direzione tecnica: dirtec@arenadelsole.it Ufficio produzione: produzione@arenadelsole.it Ufficio scuola: ufficioscuola@arenadelsole.it Eventi e congressi: arte@arenadelsole.it Ospitalità compagnie: ospitalita@arenadelsole.it Laboratori: laboratori@arenadelsole.it Visite guidate: visiteguidate@arenadelsole.it NEWSLETTER DELL’ARENA DEL SOLE

Newsletter

Iscriviti alla newsletter nel sito www.arenadelsole.it per essere aggiornato sulle attività del teatro e usufruire di promozioni esclusive con prenotazioni via e-mail.

Le foto di scena degli spettacoli prodotti da Nuova Scena - Arena del Sole Teatro Stabile di Bologna sono di Raffaella Cavalieri e Luca Sgamellotti. 53


54


NUOVA SCENA società cooperativa - TEATRO STABILE DI BOLOGNA ARENA DEL SOLE - TEATRO DELLE MOLINE

presidente Massimo Terranova direttore comunicazione e marketing Bruno Damini direttore del personale Luca Grosso

direttore artistico Natalino Mingrone

amministrazione del personale Rossana Cacchioli amministrazione Tania Turrini contabilità Stefania Covili

responsabile ufficio stampa Donatella Franzoni ufficio marketing Francesca Ferri addetti ufficio stampa e marketing Giacomo Giuggioli, Tommaso Simili

ufficio organizzativo ospitalità e eventi: responsabili Eleonora Cristiani, Viviana Gardi coordinamento Fabiola Sammartano, Elena Zanesi segreteria Federica Ghedini

coordinamento produzione e responsabile manutenzione Roberto Carletti assistente ufficio produzione Lucia Zanfi responsabile tecnico Marco Carletti

tecnici del teatro e di produzione

Francesca Zarpellon (capo elettricista), Davide Capponcelli (capo macchinista) Massimo Abbondanza, Marco Belli, Luca Bernardi, Giampiero Berti, Vincenzo Bonaffini, Pierluigi Calzolari, Vanna Cioni, Elena Dal Pozzo, Luca Diani, Paolo Mazzi, Sebastiano Sorbetti, Anna Vecchi

segreteria Anna Caso ufficio promozione e scuola Elena Castellari, Emanuela Dogliotti

biglietteria e informazioni Veronica Bolelli (coordinamento), Vera Mingozzi, Irena Radmanovic, Caterina Zarelli coordinamento personale di sala Nader Haghshenas vigilanza Luciano Falcucci, Michele Moscarelli, Gaetano Sorbetti

cleaning Galyna Shepelina, L’Operosa

I SOCI SOVVENTORI Fi.Bo Finanziaria Bolognese spa Coop Adriatica scrl CAMST scrl Cooperare spa Granarolo spa Assicoop Bologna spa Co.Ind sc Coop Costruzioni sc Coop Reno sc L’operosa scrl

Cooperativa Edificatrice Ansaloni sc Cosepuri scpa Manutencoop sc NCV Cooperativa Autotrasporti scrl Francesco Amante & Finalma srl Eurocolumbus spa Ottica Garagnani sas STS Servizi Tecnologie Sistemi spa Avola sc Cronopios sas 55


penlab.it

www.arenadelsole.it 56

Teatro Arena del Sole - Stagione 2013-14  

La Stagione 2013/14, ecco alcuni dei protagonisti: Luca Barbareschi, Alessandro Bergonzoni, Valerio Binasco, Ascanio Celestini, Luca De Fi...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you