Page 1

CATALOGO ACCESSORI SEDIE TAVOLI CONTENITORI CATALOGUE ACCESSORIES CHAIRS TABLES CABINETS

MMXII-MMXIII


Sommario Contents

Introduzione/Introduction Accessori/Accessories

2 9

Campana Miraggio Sedie/Chairs

11 15 19

Adelphi Fortuna Jenette Mummy Soshun Tavoli/Tables

21 25 29 35 41 45

Baghdad Brasilia Capriccio Cotto Croma Neolitico Penta Contenitori/Cabinets

47 53 61 65 69 75 83 87

Bois de Rose Cabana Scrigno Paesaggi Italiani

89 101 107 119

Brasilia Paglia Tronco

123 135 143

Paesaggi Italiani 153 Componenti/Components Lineari/Linear Curvilinei/Curvilinear Snodi/Joints Passaggi/Openings Specifiche tecniche e dimensione prodotti/ Specific techniques and product dimensions

161 167 171 175

183


Edra, una storia a sé Edra, a story all its own

Edra nasce nel 1987 in Toscana, territorio ricco di storia, cultura, arte e sapienza produttiva. Il nome deriva dalla parola greca “esedra” - luogo filosofico destinato alla conversazione e all’incontro. Edra propone progetti originali, nati da un’inedita unione di tradizione e innovazione, alta tecnologia e abilità manuali, in una ricerca continua di nuove forme, alte prestazioni e nuovi materiali. Edra was founded in 1987 in Tuscany, a land rich in history, culture, art and artisanal mastery. The name derives from the Greek word ‘exedra’, meaning a meeting place for philosophical discussion. Edra proposes original designs born of an unprecedented union of tradition and innovation, craftsmanship and technology, inspired by a continuous quest for high performance, new forms and new materials.

TECHNOLOGY Advanced technologies deriving from every sector and applied to design are adopted with great skill for the Edra product range, but never displayed. Hi-tech is simply the best way to resolve a project. COMFORT Il cambiamento dei costumi sociali influenza la relazione tra corpo e oggetti, creando esigenze di nuove forme. Interpretando codici comportamentali rinnovati, Edra propone una comodità ineccepibile e oltre le convenzioni.

RICERCA La ricerca è il mezzo con cui Edra arriva a concepire i propri progetti e a realizzare i propri prodotti. Ricerca avanzata, parallelamente materica e tipologica, dove ogni dettaglio coinvolge le tecnologie più innovative e le capacità manuali più raffinate. RESEARCH Research is the means by which Edra conceives its projects and realizes its products. Advanced research, both material and typological, where every detail brings together the most innovative technologies and the most sophisticated manual skills. TECNOLOGIA Tecnologie avanzate, provenienti da ogni settore e applicate al design, vengono adottate nei prodotti Edra con grande capacità, ma senza essere esibite. L’hi-tech diviene semplicemente il modo per risolvere al meglio un progetto.

COMFORT The change in social habits influences the relationship between body and object, creating the need for new forms. By interpreting these changing habits and responding to them, Edra offers unexceptionable comfort that goes beyond convention.


MATERICITĂ€ I materiali usati, sono portatori di qualitĂ sensoriali, visive, tattili ed emozionali. Attraverso la materia, trattata con grande rispetto, secondo valori forti, assoluti e dai caratteri primari, Edra raggiunge nuovi traguardi significativi per la forma. MATERIALS The materials used are charged with visual, tactile and emotional power. By treating these materials with great respect according to the highest standards of quality and character, Edra achieves new goals meaningful in style.


MANUALITÀ

CRAFTSMANSHIP

L’intervento manuale si applica a tutti i prodotti Edra, e ciò rende unici i risultati di una produzione seriale. I pezzi Edra sono quindi “finiti a mano” perché è l’unico modo per ottenerli e da un simile processo fatto di sapienza e attenzione, deriva un’altissima qualità.

Manual intervention is part of the process for every Edra product, which means one-of-a-kind results combined with serial production. Edra pieces are ‘finished by hand’ because artisanal know-how and attention to detail are what ensure the highest possible quality.


ACCESSORI ACCESSORIES

Campana

pag. 8-9

Miraggio


Campana Lampada a sospensione costituita dall’assemblaggio di centinaia di irregolari lamiere di alluminio, unite manualmente in sovrapposizione a comporre il riflettore che, ogni volta, risulta diverso. La luce cade in gran quantità dall’alto, ma filtra anche dalle fessure per creare piccoli effetti luminosi nell’ambiente. Hanging lamp made from the assembly of hundreds of irregular sheets of aluminum, overlapped and affixed by hand such that each one is different and unique. Strong light is emitted directly down, while the fissures of the shade filter the light from the sides, creating interesting effects around the room.

pag. 10-11

Fernando and Humberto Campana - 2010


pag. 12-13

Campana - Fernando and Humberto Campana 2010


Miraggio Grande specchio parietale sospeso composto da sagome in metacrilato specchiante, coincidenti in modo irregolare, unite tra loro con fascette di nylon. Il sostegno a parete supporta lo specchio dall’alto, con un effetto di distanziamento dalla parete. Large hanging wall mirror composed of irregularly corresponding shapes in mirrored methacrylate, joined by nylon straps. The wall mount supports the mirror from above, distancing it from the wall.

pag. 14-15

Fernando and Humberto Campana - 2009


pag. 16 -17

Miraggio - Fernando and Humberto Campana 2009


SEDIE CHAIRS

Adelphi Fortuna Jenette Mummy

pag. 18 -19

Soshun


Adelphi Seduta con struttura minimale in esile tubolare quadro, con sedile e schienale ottenuti dalla piegatura di un’unica lastra di metacrilato, sovrapposta, inclinata e distanziata dal supporto. Questo progetto deriva dalla sedia disegnata dagli stessi autori per l’Hotel Adelphi di Melbourne. Chair with minimal structure in thin square-section tubing, with seat and backrest formed by folding a single sheet of methacrylate, tilted and distanced from the frame. The project derives from the chair designed by the same authors for the Adelphi Hotel in Melbourne.

pag. 20-21

Denton - Corker - Marshall - 1998


pag. 22-23

Adelphi - Denton - Corker - Marshall 1998


Fortuna Seduta in cui sedile, schienale e braccioli formano un’unica sagoma a quadrifoglio, che viene realizzata in poliuretano stampato verniciato, oppure imbottito e rivestito in tessuto. Conformabile con sostegni diversi: 4 gambe in tondino cromato, montante unico con ruote o su barra longitudinale per la versione panca. Chair whose seat, backrest and armrests form a single four-leaved clover, made in lacquered molded polyurethane, or padded and upholstered with fabric. Configurable with different supports: 4 legs in chromed steel tubing, single shaft with wheels, or a longitudinal bar for the bench version.

pag. 24-25

Leonardo Volpi - 1996


pag. 14/15 26-27

FlapFortuna - Francesco BinfarĂŠ 2000 - Leonardo Volpi 1996


Jenette Seduta con struttura - sedile e gambe - in poliuretano rigido stampato, da cui si eleva uno schienale avvolgente e flessibile costituito da un alto fascio di circa 900 steli in tondino di PVC che celano un’anima interna di metallo. Chair with structure (legs and seat) in molded polyurethane, with a flexible and wrapping backrest composed of a tall swath of c. 900 strands of PVC that hide an internal metal framework.

pag. 28-29

Fernando and Humberto Campana - 2005


pag. 30-31

Jenette - Fernando and Humberto Campana 2005


pag. 32-33

Jenette - Fernando and Humberto Campana 2005


Mummy Seduta in legno di faggio verniciato, con sedile e schienale imbottiti, caratterizzata da un disegno volutamente archetipico, completamente reinterpretato grazie al rivestimento ottenuto con 55 metri di speciale nastro elastico intrecciato manualmente. Solo le gambe, finite in tinta, restano scoperte. Chair in painted beech, with padded seat and backrest characterized by a deliberately archetypal design, completely reinterpreted by way of a covering consisting of 55 meters of special elastic banding, wrapped entirely by hand. Only the legs, in the same color as the banding, remain exposed.

pag. 34-35

Peter Traag - 2005


pag. 36-37

Mummy - Peter Traag 2005


pag. 38-39

Mummy - Peter Traag 2005


Soshun Sgabello creato da un accogliente fiore, imbottito con poliuretano espanso e poi rivestito in velluto monocromatico, e da una struttura portante inclinata in tubolare metallico. Stool in the form of a soft flower, padded with expanded polyurethane and upholstered in monochromatic velvet. The lightweight, slanted support structure is in steel tubing.

pag. 40-41

Masanori Umeda - 1990


pag. 42-43

Soshun - Masanori Umeda 1990


TAVOLI TABLES

Baghdad Brasilia Capriccio Cotto Croma Neolitico

pag. 44-45

Penta


Baghdad Tavolo con piano costituito da centinaia di diversi profili d’alluminio estruso di derivazione industriale, manualmente saldati in modo complanare: il pattern che ne deriva allude alla planimetria della capitale dell’Iraq. Le gambe sono ottenute da profili estrusi che si prolungano direttamente dal piano. Table whose top is composed of hundreds of different extruded aluminum profiles, industrially produced and then manually welded to form a single plane. The resulting pattern alludes to the plan of the Iraqi capital. The legs are obtained from extruded profiles affixed directly to the tabletop.

pag. 46-47

Ezri Tarazi- 2005


pag. 48-49

Baghdad - Ezri Tarazi 2005


pag. 50-51

Baghdad - Ezri Tarazi 2005


Brasilia Tavolo caratterizzato da un piano irregolare, di varie dimensioni, composto dall’assemblaggio per sovrapposizione di differenti sagome in metacrilato specchiante. Il sistema strutturale è composto da gambe inclinate e da una lastra in alluminio che sorregge la composizione delle schegge. Table characterized by the irregular shape of the top, which is of variable dimensions and composed of an overlapping assembly of differently shaped sheets of reflective methacrylate. The structural system is composed of slanted legs and a sheet of aluminum that supports the methacrylate assembly.

pag. 52-53

Fernando and Humberto Campana - 2006


pag. 54-55

Brasilia - Fernando and Humberto Campana 2006


pag. 56-57

Brasilia - Fernando and Humberto Campana 2006


pag. 58-59

Brasilia - Fernando and Humberto Campana 2006


Capriccio Tavolo la cui struttura è formata dall’intreccio di due sistemi sinuosi in tubolare metallico. Il tubolare sostiene il piano di cristallo e articola la figurazione fino a oltrepassare il piano stesso, con una voluta libera nello spazio. Table whose structure is formed by two interlocking systems of curved metal tubing, which support the glass tabletop passing through it with a free-form spiral.

pag. 60-61

Jacopo Foggini - 2009


pag. 62-63

Capriccio - Jacopo Foggini 2009


Cotto Tavolo caratterizzato da 8 grandi formelle in terracotta, formalmente organiche e parzialmente tridimensionali, che si accostano lasciando sottili fughe e determinando un piano irregolare che si inscrive in un rettangolo. Ogni formella, fatta a mano e marchiata “Made in Italy�, si appoggia su una serie di sagome in alluminio sorrette da una struttura in acciaio inox. Table characterized by 8 large terracotta volumes, organic in form and partially 3-dimensional, juxtaposed leaving thin fissures between them and creating an irregular tabletop inscribed in a rectangle. Each element, crafted by hand and stamped ‘Made in Italy’, rests upon a series of aluminum supports held together by a stainless steel frame.

pag. 64-65

Fernando and Humberto Campana - 2010


pag. 66-67

Cotto - Fernando and Humberto Campana 2010


Croma Tavoli in varie dimensioni e forme geometriche - rotondo, quadrato, ellittico e rettangolare - caratterizzati da piani in lastra di vetro temperato a grande spessore, naturale o extrachiaro verniciato in diversi colori. Le gambe in alluminio a vista o verniciato, sono colonne cilindriche essenziali, ma di diametro notevole, caratterizzate da un grande basamento. Tables in various sizes and geometric forms – round, squared, elliptic and rectangular – characterized by tabletops in thick tempered glass, natural or ultra-clear and painted in various colors. The legs, in exposed aluminum or lacquered , are simple cylinders of significant diameter resting on a large base.

pag. 68-69

Massimo Morozzi - 2005


pag. 70-71

Croma - Massimo Morozzi 2005


pag. 72-73

Croma - Massimo Morozzi 2005


Neolitico Tavoli in varie dimensioni e forme - quadrato, rettangolo e quarto di cerchio - con piani ad alto spessore in legno tamburato verniciato. Le gambe in alluminio sono colonne cilindriche con un grande basamento. Tables in various sizes and forms – squared, rectangular, quarter-circle – with thick tabletops in painted hollow-core wood. The aluminum legs are cylindrical columns with a large base.

pag. 74-75

Massimo Morozzi - 1998


pag. 76-77

Neolitico - Massimo Morozzi 1998


pag. 78-79

Neolitico - Massimo Morozzi 1998


pag. 80-81

Neolitico - Massimo Morozzi 1998


Penta Tavolo pentagonale irregolare che permette, tramite accostamento di più unità, la creazione di varie configurazioni. Il piano è in legno tamburato con spessore 5 centimetri, verniciato in diversi colori o finito in essenza. La gamba centrale è una colonna cilindrica in alluminio con grande basamento. Irregular pentagonal table that can be juxtaposed with others to create a variety of configurations. The tabletop is in hollow-core wood, 5 cm thick, painted in different colors or veneered. The central leg is a cylindrical aluminum column on a large base.

pag. 82-83

Massimo Morozzi - 1998


pag. 84-85

Penta - Massimo Morozzi 1998


CONTENITORI CABINETS

Bois de Rose Cabana

pag. 86-87

Scrigno


Bois de Rose Contenitore che mette in evidenza il volume geometrico pi첫 puro attraverso finiture materiche di tranciati di palissandro che reinterpretano la grande tradizione con una nuova espressione. A sorpresa non esistono maniglie, ma la speciale apertura delle ante avviene tramite pedali tipo pianoforte.

Bois de Rose - Massimo Morozzi 2012

Container that emphasizes a pure geometric volume through a surface made from inserts of rosewood, reinterpreting the great intarsia tradition in a new key. Surprisingly, there are no handles, for the doors are opened instead by piano pedals.

pag. 89-89

Massimo Morozzi - 2012


pag. 90-91

Bois de Rose - Massimo Morozzi 2012


pag. 92-93

Bois de Rose - Massimo Morozzi 2012


pag. 94-95

Bois de Rose - Massimo Morozzi 2012


pag. 96-97

Bois de Rose - Massimo Morozzi 2012


pag. 98-99

Bois de Rose - Massimo Morozzi 2012


Cabana Contenitore con struttura centrale portante e 5 ripiani circolari decrescenti completamente ricoperti da uno speciale rivestimento di lunghissimi fili di spessa rafia in Viscosa. Essi, fissati alla sommità della “cabana”, scendono fino a terra determinando un misterioso volume, ma consentendo contemporaneamente l’apertura in ogni punto. Container with central bearing structure and 5 circular shelves of decreasing diameter, completely covered by a tent made of long, thick strands of viscose raffia fiber. Affixed to the top of the ‘cabana’, they extend to the floor, creating a mysterious volume that can be opened at any point.

pag. 100-101

Fernando and Humberto Campana - 2010


pag. 102-103

Cabana - Fernando and Humberto Campana 2010


pag. 104-105

Cabana - Fernando and Humberto Campana 2010


Scrigno Contenitori ad ante e cassettiere, alti o bassi, con struttura interna in legno laccato con speciali vernici metallizzate in tinta con il rivestimento esterno, composto dall’assemblaggio per sovrapposizione di sagome in metacrilato specchiante totalmente applicato a mano. Containers with doors and chests of drawers, tall or low, with internal wooden structures finished with special metalized enamels, in the same color as the exterior covering, composed of overlapping methacrylate forms with a mirror finish, applied entirely by hand.

pag. 106-107

Fernando and Humberto Campana - 2009


pag. 108-109

Scrigno - Fernando and Humberto Campana 2009


pag. 110-111

Scrigno - Fernando and Humberto Campana 2009


pag. 112-113

Scrigno - Fernando and Humberto Campana 2009


pag. 114-115

Scrigno - Fernando and Humberto Campana 2009


pag. 116-117

Scrigno - Fernando and Humberto Campana 2009


PAESAGGI ITALIANI Brasilia Paglia Tronco Finiture d’autore A chiusura della griglia strutturale di Paesaggi Italiani si sono aggiunte col tempo alcune “finiture d’autore” che derivano da ricerche materiche di altri designer Edra: di Fernando e Humberto Campana le superfici frammentate di metacrilato “BRASILIA” e le chiusure in “PAGLIA”, di Francesco Binfaré le assi irregolari di legno massello di mogano “TRONCO”.

pag. 118-119

Auteur finishing Over time, Paesaggi Italiani has added several ‘auteur finishing’ deriving from works by other Edra designers using alternative materials: the fragmented methacrylate surfaces of Fernando and Humberto Campana’s “BRASILIA” and the cascades of raffia of their “PAGLIA”, as well as the irregular planks of solid mahogany of Francesco Binfaré’s “TRONCO”.


PAESAGGI ITALIANI

Brasilia Paglia

pag. 120-121

Tronco


Brasilia Sagome di metacrilato specchiante vengono assemblate per sovrapposizione, su piĂš strati e con trame sempre differenti. Il fronte chiusura diventa cosĂŹ una composizione frammentata che disgrega il prospetto e riflette una visione irreale. Overlapping sheets of mirrored methacrylate, assembled in multiple layers in patterns that vary from one piece to the next. As a door, it becomes a fragmented composition that disintegrates the perspective and reflects an unreal vision.

pag. 122-123

Massimo Morozzi - Fernando and Humberto Campana - 2011


pag. 124-125

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


pag. 126-127

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


pag. 128-129

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


pag. 130-131

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


pag. 132-133

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


Paglia Lunghi fili di rafia di Viscosa cadono uniformemente dal limite superiore della struttura, nascondendo il contenuto che si svela ogni volta che la mano entra in mezzo a questi fili di rafia. Una finitura volutamente naturale, che trasforma l’immagine rigorosa del sistema in una presenza primordiale. Long strands of viscose raffia hide the contents when hanging uniformly from the top of the structure, and reveal them when parted with the hand and drawn back like a curtain. A deliberately natural finish that transforms the rigorous image of the system into a mysteriously primordial presence.

pag. 134-135

Massimo Morozzi - Fernando and Humberto Campana - 2011


pag. 136-137

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


pag. 138-139

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


pag. 140-141

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Fernando and Humberto Campana 2011


Tronco Intere assi di legno massello di mogano addolcite lungo i margini, hanno la funzione di ante che lasciano intravedere la struttura. Il legname proviene da esemplari selezionati in base al ciclo di vita in foreste primigenie, e viene sapientemente lavorato per valorizzare la bellezza della sua naturalità. L’adozione di anta “TRONCO” nel sistema Paesaggi Italiani supera il concetto di chiusura o “sportello” per diventare una sorta di quinta materica. In questo caso il legno diventa materiale (non finitura) e per Edra, come per la natura, non esiste legno con o senza “difetti”, ma esiste solo una materia viva le cui caratteristiche vanno assecondate; può muoversi, imbarcarsi secondo regole di natura imprevedibili. Ogni nodo, ogni venatura, ogni spaccatura degli anelli di accrescimento dovuta alle gelate invernali rappresentano un’opportunità e una specificità: ciò che era considerato un difetto diviene caratteristica. Full planks of solid mahogany, semi-finished along the edges, serve as doors that allow one to glimpse the underlying structure. The wood comes from trees from sustainably cut primeval forests, selected in function of their life cycle, and expertly processed to optimize its natural beauty. The adoption of “TRONCO” into the Paesaggi Italiani system goes beyond the concept of closure to become a massive volume unto itself. The wood becomes material (rather than finish), and for Edra, as for nature, there are no such thing as ‘defects’ in wood, only a living material whose natural features deserve to be allowed to shift and warp according to nature’s unpredictable rules. Every knot, every grain, every growth ring split by winter’s freeze represents an opportunity and a distinguishing mark: what was considered defect becomes quality.

pag. 142-143

Massimo Morozzi - Francesco Binfaré - 2011


pag. 144-145

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Francesco BinfarĂŠ 2011


pag. 146-147

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Francesco BinfarĂŠ 2011


pag. 148-149

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Francesco BinfarĂŠ 2011


pag. 150-151

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi/Francesco BinfarĂŠ 2011


PAESAGGI ITALIANI Componenti/ Components Massimo Morozzi

Sistema componibile di contenitori, costituito da una geometria semplice e perfetta cui risponde una alta flessibilità compositiva: dal piccolo contenitore all’interparete, fino a vere e proprie composizioni per strutturare qualsiasi tipologia di spazio, aderendo all’architettura o ponendosi come insieme indipendente. Senza distinzione tra fronte e retro, Paesaggi Italiani definisce una griglia ortogonale o curva con differenti dimensioni. La possibilità di scelta tra elementi lineari e curvilinei, e un’ampia varietà di finiture per gli elementi di chiusura, permettono di ottenere una sequenza illimitata di soluzioni e di soddisfare realmente qualunque esigenza.

pag. 152-153

Modular system of containers constituted by a simple, perfect geometry that allows great compositional flexibility – from the small cabinet to the full partition wall, all the way to free compositions, capable of structuring any kind of space by adhering to the existing architecture or by standing as an independent ensemble. With no distinction between front and back, Paesaggi Italiani defines an orthogonal grid with variable dimensions. The possibility of choosing between a wide range of linear and curved components, along with an ample variety of finishes for closure elements, enables the user to create an unlimited number of solutions and to satisfy any and every need.


pag. 154-155


pag. 156-157

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

Pochi elementi geometricamente perfetti A few geometrically perfect elements


Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi pag. 158-159

Finiture naturali, colori e materie Per fare semplicemente tutto Natural, color and material finishing For doing simply everything


Lineari/ Linear I componenti lineari vengono utilizzati per comporre volumi rettilinei. La griglia strutturale è determinata da fianchi portanti di 6 altezze e ripiani di 2 larghezze, che definiscono vani quadrati o rettangolari che possono avere diversi tipi di chiusura.

pag. 160-161

The linear components are used to compose straight volumes. The structural grid is determined by load-bearing side walls of 6 different heights and shelves of 2 widths, which define squared or rectangular compartments which may be combined with different types of closures.


pag. 162-163

The simplest configuration of Paesaggi Italiani makes it possible to create linear volumes on a grid which can be placed against a wall or stand freely. The container units can remain open or be fitted with closure elements in a variety of finishes.

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

La composizione pi첫 semplice di Paesaggi Italiani permette di realizzare dei volumi lineari a matrice quadrata, da collocare a parete o liberi nello spazio. I vani contenitori possono restare aperti o avere elementi di chiusura con numerosi tipi di finiture.


pag. 164-165

The closure elements can be positioned freely on the containers, in any combination of doors, drawers or back panels, with opaque, transparent or mirrored finishes. A key feature of the system is the elimination of the distinction between front and back, resulting in functional integrity and aesthetic perfection on both sides.

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

In corrispondenza dei vani le chiusure sono posizionabili liberamente e possono essere realizzate con ante, cassetti o schienali, con finiture coprenti, trasparenti o specchianti. Caratteristica del sistema è l’eliminazione della distinzione tra fronte e retro, in modo da poter avere una utilità ed un’estetica perfetta sui due lati.


Curvilinei/ Curvilinear I componenti curvilinei vengono utilizzati per ottenere curvature della struttura, articolandola nello spazio. Esiste 1 tipologia di piano con apertura a 45 gradi che consente di curvare la composizione secondo le proprie esigenze dall’andamento sinuoso a “piccolo serpente” al tondo perfetto. La composizione può essere conclusa con componenti terminali semicircolari, dotati di ripiani a semicerchio ed ante tondeggianti.

pag. 166-167

The curvilinear components are used to obtain curvatures by articulating the structure in the space. There is one type of module with a 45-degree opening that enables the user to bend the composition according to necessity, from a perfect circle to a sinuous form. The composition can be concluded at the extremities with straight side panels or semicircular terminals equipped with shelves and rounded doors.


pag. 168-169

A single, simple curvilinear unit on a 45-degree axis gives total flexibility to the spatial configuration of the system, whether to circumscribe a specific space or to lend a slightly undulating rhythm to the structure.

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

Un unico e semplice ripiano curvilineo a 45 gradi, può creare un andamento della struttura totalmente flessibile nello spazio: da nicchie che abbracciano un luogo circoscritto a leggere piegature della struttura.


Snodi/ Joints I componenti di snodo vengono utilizzati per ramificare la struttura lineare, permettendo alla composizione di articolarsi nello spazio in tutte le direzioni. Esistono 3 tipologie di snodi: a T, a Y o a X. Esse possono essere anche messe in successione per creare particolari conformazioni.

pag. 170-171

The joint components are used to branch out the linear structure, allowing the composition to extend throughout the space, in all directions. There are 3 types of joints: T, Y and X. These can also be connected directly together to create unusual configurations.


pag. 172-173

With the flexibility of Paesaggi Italiani, made possible by the joint elements, one can obtain configurations that form especially functional spaces. All the compartments in the system, even in the most complex compositions, can maintain a homogeneous finish thanks to the matching closure elements for every type of curved compartment.

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

Con l’articolazione di Paesaggi Italiani resa possibile dagli elementi di snodo si possono ottenere dei volumi che formano ambientazioni particolarmente funzionali. Tutti i vani del sistema, anche nelle articolazioni piÚ complesse, possono mantenere una omogeneità di finitura grazie agli elementi di chiusura per ogni tipo di vano curvo.


Passaggi/ Openings L’alta flessibilità costruttiva garantisce la possibilità di creare aperture che permettono di ottenere passaggi percorribili attraverso la struttura. Il sistema acquisisce così una caratteristica e articolata conformazione per usi svariati e divisione degli spazi.

pag. 174-175

The system’s exceptional constructive flexibility also enables the creation of openings that allow one to walk through the structure. Thereby the system acquires a characteristic and articulated configuration enabling it to be used for various functions and spatial divisions.


Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

Openings in the structure can be created in alignment with the rectilinear grid. Even the volume placed over the opening can be a functioning container with relative closure element.

pag. 176-177

I passaggi nella struttura possono ricavarsi in corrispondenza dei tratti lineari. Il volume che sovrasta l’apertura può essere un contenitore con relative chiusure.


I COMPONENTI LINEARI THE LINEAR COMPONENTS

ANTE E SCHIENALI DOORS AND BACK PANELS

L’ossatura del sistema è costituita da fianchi e piani che creano una griglia ortogonale a moduli quadrati e rettangolari di differenti misure e profondità. Si possono aggiungere altri elementi - ante, cassetti, schienali - come tessere di un mosaico. The system comprises a basic skeleton of side panels and shelves that form a square or rectangular grid of different sizes and depths. Other components such doors, back panels and drawers can be added - picking and placing elements to compose a mosaic of one’s choice.

PIANI SHELVES

FIANCHI SIDE PANELS

Due profondità Two depths

Sei altezze Six heights

2908 mm

586 mm 394 mm

2428 mm

Due larghezze Two widths

452 mm

1948 mm

1468 mm

932 mm

Fianchi e ripiani sono realizzati soltanto nelle finiture laccate e Alustar®. Side panels and shelves are available exclusively in lacquered and Alustar®.

pag. 178-179

508 mm

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

998 mm


I COMPONENTI TRIDIMENSIONALI THREE-DIMENSIONAL COMPONENTS

Paesaggi Italiani è concepito anche per articolarsi nello spazio in tutte le direzioni. L’introduzione di alcuni elementi curvilinei, di snodo oppure terminali, all’interno della perfetta geometria degli elementi di base rende possibile un’ampio spettro di soluzioni compositive. Paesaggi Italiani has been designed to make it possible to articulate the space in all directions. Curved and joining units give the system a perfect geometry and allows various shaped confi gurations and numerous compositive solutions.

2908 mm

2428 mm 1948 mm 1468 mm 998 mm 508 mm

TERMINALI END UNITS

SNODI JOINTS

pag. 180-181

Paesaggi Italiani - Massimo Morozzi

CURVE CURVES


pag. 182-183

Specifiche tecniche e dimensione prodotti Specific techniques and product dimensions


ACCESSORI ACCESSORIES

Jenette Struttura metallica interamente affogata e stampata nel poliuretano rigido, laccata con vernici poliuretaniche opache nei colori a campionario e schienale in tondini di PVC flessibile nello stesso colore della seduta.

Campana Riflettori a campana in 2 dimensioni. Lastre di alluminio anodizzato lucido con finiture argento o oro, tagliate al laser, unite tramite rivetti. Illuminazione con 3 sorgenti nel caso della grande e 1 sorgente nel caso della piccola; attacco E27/E26.

CPN010

CPN005 ±92

±64

70

54

Bell-shaped lampshades in 2 sizes. Sheets of glossy anodized aluminum with gold or silver finish, laser-cut, riveted by hand. 3 bulbs for the large model; 1 bulb for the small model; E27/E26 sockets.

94

44

41,2

50

Metal structure dipped and cast in rigid polyurethane, coated with opaque polyurethane lacquer in colors from the collection and backrest in flexible PVC strands in the same color as the seat.

Mummy Struttura in legno di faggio evaporato verniciata. Imbottitura in poliuretano espanso e rivestimento in nastro elastico Gros Grain, nei colori a campionario.

Miraggio Specchio disponibile in 2 dimensioni, per orientamento verticale o orizzontale, con apposito sostegno a parete in profilato di alluminio. Lastre specchianti in metacrilato Coloreflex, nei colori a campionario, tagliate al laser, unite tramite fascette di nylon.

JEN010

MRG010

MRG020

84

MUM020 46

48 52

Structure in solid dried lacquered beech. Padding in expanded polyurethane and upholstery in Gros Grain elastic banding, available in the colors of the collection.

Soshun

Mirror available in 2 sizes, configurable either vertically or horizontally, with special aluminum wall mount. Reflective sheets of Coloreflex methacrylate in the colors of the collection, laser-cut, joined by nylon straps.

Disponibili in 2 altezze. Struttura portante in tubolare di acciaio verniciato grigio metallizzato. Sedile imbottito in poliuretano espanso rivestito in velluto non sfoderabile, nei colori a campionario. Available in 2 heights. Structure in steel tubing with metallic gray finish. Seat padded with polyurethane foam and upholstered in non-removable velvet, in the colors from the collection.

FLWS10

64

FLWS20

46 55

54

86

70 55

54

SEDIE CHAIRS

Adelphi

TAVOLI TABLES ADP010

87

45

44

47

Baghdad

Frame in square-section steel tubing, metallic gray finish. Seat in Acryl methacrylate, available in the colors of the collection, including transparent.

Disponibile in 2 versioni formali, regolare e irregolare, e in 2 altezze. Piano realizzato con profili industriali di alluminio anodizzato saldati manualmente, gambe in alluminio. È privo di struttura di sostegno.

Fortuna Struttura di base con gambe in acciaio cromato. Nelle versioni su ruote e su barra la struttura di base è verniciata grigio metallizzato. Seduta in poliuretano Compact verniciato nei colori a campionario Color e Metal, o imbottita e rivestita nei tessuti a campionario, non sfoderabile. Basic structure with chromed steel legs. In the wheeled and bench versions, the structure is finished in metallic gray. Seat in Compact polyurethane lacquered in the colors from the collection (Color and Metal), otherwise padded and upholstered in fabrics from the collection. Not removable.

79 49,5

80

44 53

53

45 53

Available in 2 versions, regular and irregular, and in 2 heights. Tabletop realized with industrially-produced, manually welded anodized aluminum profiles, legs in aluminum. There isn’t a supporting framework.

BGH020

35

160

74

200

35

BGH010

100 3300

74

234

294

pag. 184-185

Struttura in tubolare quadro di acciaio verniciato grigio metallizzato. Sedile in metacrilato Acryl, colorato e trasparente nei colori a campionario.


Brasilia

Croma

Tavoli con 3 forme e 3 dimensioni, e 2 altezze. Tavolini con 3 altezze. Piano in alluminio rivestito con sagome specchianti di metacrilato Coloreflex, tagliate al laser. Gambe in alluminio spazzolato lucido.

BRA010

Tables with 3 forms, 3 sizes and 2 heights. Side tables with 3 heights. Tabletop in aluminum covered with laser-cut Coloreflex methacrylate forms with a mirrored finish. Legs in glossy brushed aluminum.

BRA020

50 60

Piani in vetro temperato, spessore 15 millimetri, naturale o extrachiaro verniciato nei colori a campionario. Basamenti in alluminio, nelle finiture opaca, spazzolata lucida, solo nella versione con diametro di 50 centimetri, o verniciata nei colori a campionario.

56

48

42

90

36

Tabletops in 15mm tempered glass, natural or ultra-clear and painted in the colors of the collection. Base in aluminum with opaque, glossy brushed or colored lacquered finishes. Glossy finish available only for the 50cm diameter model.

125

BRA032

150

110

CRO010 71

125

CRO090 50 110

36

CRO020

200

110 71

BRA033

150

50

73

200

CRO030

200

50

100 71

BRA043

150

73

225

CRO040

270

50

100 71

50

Capriccio Piano in vetro trasparente temperato, spessore di 15 millimetri. Base in tubolare di acciaio inox, spazzolato e lucidato interamente a mano.

CAR010

167

100 71

74

Tabletop in transparent tempered glass, 15 mm thick. Base in stainless steel tubing, brushed and polished entirely by hand.

250

CRO050

50

343

144

250

CRO060

130 71 50

Cotto

Tabletop made with 8 portions of terracotta. Structure and support slab in stainless steel. Legs in glossy brushed steel. For indoor and outdoor use.

COT010

+ _ 116

CRO070

+ _ 237

71,5 70

71

140

CRO080

140 71,5

70

pag. 186-187

Piano in 8 porzioni di terra cotta. Struttura e piano di supporto in acciaio inossidabile. Gambe in acciaio spazzolato lucido. Per spazi interni ed esterni.


Neolitico Piani in legno tamburato spessore di 50 millimetri, disponibili nei colori a campionario Color e Metal, e nelle essenze precomposte Wood (Kalam, Ebano e Macassar) oppure in Palissandro naturale. Basamenti in alluminio, nelle finiture opaca o spazzolata lucida.

Tabletops in 50mm hollow-core wood, available in the colors of the collection (Color and Metal) and in the range of Wood veneers: Kalam, Macassar, Ebony or natural Rosewood. Aluminum base with opaque or glossy brushed finish.

CONTENITORI CABINETS 90-100

NLT010

5 90-100

74

Bois de Rose 180

Struttura in legno finita con tranciati di palissandro posati in “Verticale” o in “Diagonale”, oppure nelle versioni intarsiate “Random” o “Leopardo”. Interno laccato e piedi di alluminio con finali regolabili. La pedaliera di apertura è in fusione di alluminio.

5

90-100

NLT020 74

210

Wooden structure finished with veneer of rosewood in four patterns – “Vertical”, “Diagonal”, “Random” and “Leopard”. Lacqured interior and adjustable aluminum feet with a satin finish. The pedals are made of cast aluminum.

5

90-100

BDR010 Verticale

BDR020 Diagonale

74

240

5

BDR030

90-100

Random

74

270

5

90-100

BDR040

74

Leopardo

100

NLT030

74

100

5 100

100

Cabana Lo sviluppo contenitivo perimetrale corrisponde a circa 12 metri lineari di libreria. Rivestimento con fili di rafia di viscosa. Struttura con colonna centrale portante e 5 ripiani in acciaio, verniciati in tinta marrone.

Penta

Tabletops in 50mm hollow-core wood, available in the colors of the collection (Color and Metal) and in the range of Wood veneers: Kalam, Macassar, Ebony or natural Rosewood. Aluminum base with opaque or glossy brushed finish.

5

PNT01 74

100 48 90

56,5

Total shelving space is about 12 linear meters covered in strands of viscose raffia. The structure is a central column with 5 brown lacquered steel shelves.

196

100

69

40

pag. 188-189

Piani in legno tamburato spessore di 50 millimetri, disponibili nei colori a campionario Color e Metal, e nelle essenze precomposte Wood (Kalam, Ebano e Macassar) oppure in Palissandro naturale. Basamenti in alluminio, nelle finiture opaca o spazzolata lucida.

CNA010


Scrigno

Covering in reflective Coloreflex methacrylate, laser-cut and applied entirely by hand. Structure in wood, lacquered with special, highly metalized finishing. Swinging doors and internal shelving in lacquered wood and glass; drawers with pull-out guide rails. Base in dark gray steel tubing with adjustable feet. For models SCN020 and SCN021, legs in glossy brushed aluminum with adjustable feet.

SCN010 contenitore cabinet

115

135

47

SCN020

49

73

mobile basso low piece furniture 199

47

SCN021 mobile basso low piece furniture

SCN030 settimino seven-drawers lingerie dresser

SCN040 cassettiera chest of drawers

pag. 190-191

Rivestimento con sagome di metacrilato specchiante Coloreflex, tagliati al laser ed applicati totalmente a mano. Struttura in legno, laccata con vernici speciali ad alto grado di metallizzazione. Ante con apertura ad ala e ripiani interni in legno laccato e vetro, cassetti con guide ad estrazione totale. Basamento in tubolare di acciaio grigio scuro con piedini regolabili. Per SCN020 e per SCN021, gambe in alluminio spazzolato lucido, con finali regolabili.


edra spa Via Livornese est 106 56035 Perignano (Pisa) Italy tel. +39 0587 616660 fax +39 0587 617500 Showroom Via Ciovassino 3 20121 Milano Italy tel. +39 02 86995122 fax +39 02 86913528

2012 - 04 Cod. 20.420

www.edra.com edra@edra.com

edra_3  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you