__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 99

97

realizzato fedelmente nella sua interezza, sarà Architettura, senza bisogno di fronzoli d’abbellimento o di opere di mascheramento. Per questo lo strutturista farà tutto il possibile − del resto Meier non pretende l’impossibile − per non alterare l’armonia delle proporzioni fra le parti pensate dall’architetto, anche se ciò dovesse spingerlo verso qualche soluzione o “invenzione” particolare che non si sforzerebbe di cercare, se non ne riconoscesse giustificata la motivazione. Troverà tante sorprese nel suo lavoro. Ma ogni sorpresa rappresenterà una sfida, man mano che esaminerà da vicino il progetto. Una sfilata di pilastri isolati alti una decina di metri da cui sbuca una mensola che sostiene, in aggetto, una balconata che corre alta sulla hall e sulla sala conferenze. Pilastri isolati dalla facciata continua vetrata, sorretta da snelli montanti in calcestruzzo appesi alla copertura, che a sua volta sbalza oltre i pilastri stessi. Una parete di facciata isolata, volume parallelepipedo, appesa a mensole fuoriuscenti dalla struttura delle coperture, sorrette non da pilastri, ma da una trave di grande luce. L’imponente sbalzo che protegge la facciata che guarda verso le alture della Bergamo antica, squarciato da tagli che consentono alla luce di piovere dall’alto, nascosti − per chi guarda dall’esterno − da una cascata di lame trapezie che, nel loro insieme, nel loro accostarsi

Profile for arcVision

i.lab Italcementi. Il cuore dell'Innovazione.  

Un green building che coniuga i concetti di sostenibilita ambientale e innovazione tecnologica. Un luogo della conoscenza e del sapere scien...

i.lab Italcementi. Il cuore dell'Innovazione.  

Un green building che coniuga i concetti di sostenibilita ambientale e innovazione tecnologica. Un luogo della conoscenza e del sapere scien...

Profile for arcvision
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded