Page 71

69

degli utenti, efficacia dei ricambi d’aria e controllo della qualità dell’aria interna. • Innovazione nella progettazione (2 crediti, 5 punti massimi): aspetti progettuali che si distinguono per le caratteristiche d’innovazione e di applicazione delle pratiche di sostenibilità nella realizzazione degli edifici. Nella versione LEED NC 2.1 il numero massimo dei punti a disposizione sono 69. I livelli di certificazione sono 4 in funzione del punteggio ottenuto: base (da 26 a 32 punti); argento (da 33 a 38 punti); oro (da 39 a 51 punti); platino (da 52 a 69 punti). Ambizione e impegno di Italcementi sono quelli di ottenere per i.lab la massima certificazione, con i seguenti punteggi: • sostenibilità del sito: 11 • gestione delle acque: 5 • energia e atmosfera: 15 • materiali e risorse: 7 • qualità ambientale interna: 13 • innovazione della progettazione: 5 Il controllo dei crediti e la certificazione degli edifici sono svolti da enti terzi indipendenti sotto la supervisione del Green Building Council Institute, ente no profit che garantisce che le certificazioni dei progetti e le credenziali professionali LEED siano il risultato del rispetto di specifici e rigorosi criteri. Il LEED ha condizionato in modo non marginale tanto l’iter progettuale quanto il susseguirsi delle operazioni in cantiere, pur considerando che ancor prima di decidere di chiederne la cer-

Profile for arcVision

i.lab Italcementi. Il cuore dell'Innovazione.  

Un green building che coniuga i concetti di sostenibilita ambientale e innovazione tecnologica. Un luogo della conoscenza e del sapere scien...

i.lab Italcementi. Il cuore dell'Innovazione.  

Un green building che coniuga i concetti di sostenibilita ambientale e innovazione tecnologica. Un luogo della conoscenza e del sapere scien...

Profile for arcvision
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded