__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 238

236

particolare agli equilibri delicati degli eco-sistemi e il bisogno di nutrire, piuttosto che sfruttare, il pianeta. i.land vuole rappresentare il segno di un vero cambiamento di rotta, la raffigurazione ideale della possibile coesistenza tra diverse destinazioni d’uso di un territorio, intelligentemente valorizzate e indirizzate: il paesaggio agrario diviene così parte integrante di un’area urbanizzata a complemento di un edificio esemplare dal punto di vista dello stile architettonico e della tecnica di progettazione. L’agricoltura torna quindi a disegnare il paesaggio, nella migliore e più risalente tradizione del paesaggio italiano. Le radici antiche ritornano e si rinnovano, trovando autorevolezza e dignità nel contesto innovativo e creativo che le circonda. In questo modo, i.lab porta sul territorio e alla sua comunità due messaggi forti e chiari: innovare pensando all’ambiente si può e l’industria può essere l’artefice di un cambiamento che va a vantaggio di tutti, dell’economia, dell’ambiente e della società. Facendo sicuramente leva su un altro pilastro della strategia di sostenibilità di Italcementi Group: un rapporto continuo e costruttivo con gli stakeholder. Il tema è davvero di grande importanza nello scenario del dibattito internazionale sullo sviluppo sostenibile, in cui si va facendo sempre più strada l’idea che il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità richieda uno sforzo comune dei vari attori per “fare insieme”, per trovare nuove forme di partnership che consentano l’individuazione di soluzioni reali alle molte criticità ambientali e sociali che caratterizzano il mondo contemporaneo. Da questo punto di vista, i.lab è il vessillo di un possibile rapporto virtuoso tra una importante infrastruttura, il territorio e la comunità. Non solo per gli aspetti di architettura e di scelte ornamentali sostenibili appena descritte, ma anche per il valore diffuso che, fino ad oggi le attività di progettazione e realizzazione, e nell’immediato futuro l’operatività del Centro di Ricerca e Innovazione, sono in grado di determinare per la comunità sociale allargata. Nell’ambito di i.lab ingegneri, tecnici e ricercatori lavoreranno insieme per integrare conoscenze specialistiche con un’ampia gamma di buone pratiche ed esperienze a supporto dell’innovazione tecnologica, funzionale ed estetica dei materiali di costruzione, con un’inclinazione univoca e convinta per l’eco-sostenibilità. Ancora una volta, l’impegno di Italcementi Group non potrà che andare a vantaggio di tutti, in una visione che non disgiunge mai la produzione di valore economico dalla produzione di conoscenza e di benessere complessivo per la comunità allargata.

LE RIGOROSE GEOMETRIE DEL POSTO DI LAVORO STIMOLANO IL RIGORE DELLA RICERCA SCIENTIFICA.

Profile for arcVision

i.lab Italcementi. Il cuore dell'Innovazione.  

Un green building che coniuga i concetti di sostenibilita ambientale e innovazione tecnologica. Un luogo della conoscenza e del sapere scien...

i.lab Italcementi. Il cuore dell'Innovazione.  

Un green building che coniuga i concetti di sostenibilita ambientale e innovazione tecnologica. Un luogo della conoscenza e del sapere scien...

Profile for arcvision
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded