Page 1


PERCORSI MUSEALI per scuole secondarie di primo e secondo grado

L’alba delle Marche | Percorso museale

Periodi: preistoria e protostoria Un viaggio nella storia dell’uomo all’alba della civiltà nelle Marche, ripercorrendo le principali tappe della storia dei primi uomini, le loro conquiste, l’evoluzione sociale e culturale delle comunità preistoriche e protostoriche attraverso l’analisi dei reperti più significativi, degli abitati e delle testimonianze funerarie.

PiceniWow | Percorso museale

Periodi: protostoria Un percorso tra gli imperdibili reperti piceni del Museo Archeologico Nazionale delle Marche provenienti dalle necropoli e dagli abitati, attraverso i quali scoprire la storia, la società, le credenze, gli usi e i costumi di questo affascinante popolo.

Gallicus | Percorso museale

Periodi: protostoria ed età romana Cosa accadeva nelle Marche del IV e del III secolo a.C.? Chi erano i Galli Senoni e in che maniera interagirono con le comunità già stanziate nella nostra regione? Che cosa cambiò con l’arrivo dei Romani? Insieme cercheremo di ricostruire un delicato e cruciale periodo storico di transizione come quello della romanizzazione


Tra(s)forma e figura | Percorso museale

Periodi: protostoria ed età romana Le arti plastiche tra abilità artigianali e artistiche nelle Marche picene e romane attraverso alcuni dei più bei reperti conservati nel museo: dalle testimonianze scultoree ai segnacoli funerari, fino alle decorazioni plastiche che ornano vasellame, monili e oggetti di rango.

Homo Faber | Percorso museale

Periodi: preistoria e protostoria Un percorso per scoprire le abilità metallurgiche dei nostri antenati dalle prime forme di artigianato alle migliori lavorazioni artistiche, nelle cosiddette età dei metalli. In particolare si prenderanno in considerazione gli aspetti tecnici legati a questa attività produttiva, partendo dall’età del Bronzo fino all’età del Ferro.

Storie dalla terra | Percorso museale

Periodi: preistoria e protostoria Laboratorio consigliato: Archeo design Come un libro da leggere a partire dall’ultima pagina, la terra ha ancora molte storie da raccontare e gli archeologi ne sono i custodi: attenti osservatori che non possono lasciare nulla al caso nel corso delle delicate fasi del loro lavoro, dallo scavo stratigrafico all’interpretazione dei siti. Attraverso i materiali esposti in museo, i pannelli fotografici, i disegni di scavo e le ricostruzioni didattiche cercheremo di ripercorrere l’ipotetica giornata di un archeologo in cantiere.


Marche import-export | Percorso museale

Periodi: preistoria, protostoria ed età romana Un itinerario tematico interattivo attraverso il quale ripercorrere le vie dei commerci nell’antichità e comprendere le dinamiche e le logiche che hanno portato allo sviluppo di alcune vie di transito e di insediamenti in località strategiche per il controllo del territorio dalla preistoria fino all’età romana.

Tra sacro e profano | Percorso museale

Periodi: preistoria, protostoria ed età romana Comprendere le antiche civiltà e la loro cultura attraverso le manifestazioni legate alle credenze, ai culti e ai costumi sociali, questo sarà il filo conduttore che porterà gli studenti alla scoperta dei rituali funerari attraverso i secoli, legati alla concezione dell’aldilà e a forme di culto domestico e privato; ai luoghi sacri, per lo più testimoniati da depositi votivi che hanno restituito oggetti miniaturistici e bronzetti a figura umana; e per finire ai culti delle più varie divinità del mondo classico.

Dalla terra alla tavola | Percorso museale

Periodi: preistoria e protostoria Laboratorio consigliato: Il cibo che food! Di che cosa si nutrivano i nostri antenati nella preistoria? e come facciamo a saperlo? Un excursus sulla storia dell’alimentazione a partire dal Paleolitico, documentato dagli strumenti litici utilizzati per la caccia e per la lavorazione delle carni, fino alla rivoluzione neolitica che vedrà la domesticazione delle prime specie vegetali e animali….fino ad arrivare all’età del Ferro. Un viaggio insomma dalla terra, che ha conservato per secoli tutti questi reperti, alla tavola, per la quale


Coquinaria | Percorso museale

Periodi: età romana Laboratorio consigliato: Il cibo che food! L’arte culinaria romana è ben nota dalle numerose fonti letterarie, ma tante altre curiosità si celano nel mondo del cibo al tempo dei romani e non solo. Particolare attenzione sarà dedicata al consumo e al commercio del vino e dell’olio e per concludere verranno passate in rassegna le principali abitudini alimentari dei romani legate all’organizzazione e al consumo dei pasti, dagli ambienti domestici dedicati, alle usanze, al vasellame utilizzato.

VISITE INTERATTIVE per scuole secondarie di primo e secondo grado Googla il museo | Visita interattiva Una tipologia di visita tematica e interattiva che permetterà agli studenti di seguire il percorso proposto attraverso smartphone o tablet con il quale dovranno interagire seguendo le indicazioni dell’operatore museale.La visita interattiva “Googla il museo” è applicabile ai seguenti percorsi museali: L’alba delle Marche, Piceni wow, Tra(s)forma e figura, Homo faber, Storie dalla terra, Marche import-export, Dalla terra alla tavola.


LABORATORI DIDATTICI per scuole secondarie di primo e secondo grado

Archeo Design | Laboratorio didattico

Periodi: preistoria e protostoria L’attività di disegno tecnico proposta permetterà di introdurre i principi fondamentali delle tecniche di riproduzione grafica dei contesti archeologici con modalità semplificate mantenendo le procedure scientifiche del disegno in scala nel quale i ragazzi si cimenteranno in prima persona. Precedentemente all’attività di laboratorio vera e propria verranno illustrate sommariamente le fasi dello scavo archeologico e si forniranno i primi cenni relativi al rilievo e alla sua evoluzione tecnologica. A questo punto i ragazzi procederanno alla riproduzione in scala, su carta millimetrata di reperti o situazioni stratigrafiche attraverso la realizzazione di un disegno tecnico di tipo archeologico, guidati dall’operatore. Il laboratorio può essere strutturato in due livelli, di minore e maggiore complessità adeguata ai pre-requisiti curricolari dei ragazzi. Primo livello

Destinatari: 11-15 anni (scuole secondarie di primo grado, licei classici) Il primo livello di tipo propedeutico, prevede la riproduzione grafica in pianta di singoli reperti archeologici disposti su una griglia che verrà utilizzata come riferimento grafico per la scalatura del disegno: i reperti verranno dunque rilevati simulando una loro ipotetica collocazione in situ.


Secondo livello

Destinatari: 14-16 (istituti tecnici per geometri, licei scientifici) Il secondo livello destinato ai ragazzi delle scuole superiori con esperienza di disegno tecnico, prevede la realizzazione di rilievi (pianta e prospetto) di evidenze archeologiche proposte attraverso immagini fotografiche stampate in scala 1:1.

Il cibo che food! | Laboratorio didattico

Periodi: preistoria e protostoria Destinatari: 11-16 (scuole secondarie di primo grado, licei classici, istituti agrari, istituti alberghieri, istituti tecnici commerciali ad indirizzo turistico) L’affascinante mondo del cibo e dell’alimentazione riscoperto attraverso la storia e l’archeologia. Un excursus storico sulle principali materie prime usate ancora oggi permetterà ai ragazzi di capirne l’origine, la diffusione ed evoluzione dalla preistoria fino all’età romana: il tutto proposto attraverso una tavola imbandita con i prodotti presi in esame. In particolare verranno poi passate in rassegna alcune preparazioni della cucina romana, che partendo dalle fonti che ne hanno tramandato la ricetta verranno riproposte attraverso un’attività ludica che coinvolgerà i ragazzi stessi, i quali saranno invitati a scegliere gli ingredienti necessari e a cimentarsi nella preparazione.


ITINERARI URBANI per scuole secondarie di primo e secondo grado ArcheOnFoot | Percorso museale e itinerario urbano

Periodi: età romana Mini-trekking di archeologia urbana ad Ancona con partenza dal Museo Archeologico Nazionale delle Marche: qui infatti si effettuerà la visita della sezione romana dedicata alla città di Ancona, nel corso della quale si offrirà il quadro dello sviluppo urbanistico e dei principali siti, con particolare riferimento all’area portuale dove oltre al famoso arco celebrativo dedicato all’imperatore Traiano, scavi più recenti hanno riportato alla luce strutture come edifici, magazzini e cantieri navali. Il percorso proseguirà con una passeggiata sulle due alture che hanno visto sorgere i primi insediamenti anconetani, e dove ancora in età romana si ergeranno due luoghi simbolo della città, come il tempio di Venere, dove oggi sorge il duomo di San Ciriaco che domina dall’alto il porto, e l’anfiteatro, situato tra il colle Guasco e il colle dei Cappuccini, dei quali è stata sfruttata la pendenza per realizzare le gradinate che potevano ospitare fino a diecimila spettatori.


Attività didattiche presso il Museo Archeologico Nazionale delle Marche  

Percorsi museali, visite interattive, laboratori didattici e itinerari urbani per scuole secondarie di primo e secondo grado. Museo Archeolo...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you