Issuu on Google+

UniversitĂ  degli studi di Genova FacoltĂ  di Architettura Corso di Laboratorio di Progettazione V A.A 2012-2013 Prof. Arch. Marco Casamonti Arch. Mattia Cadenazzi_ Arch. Federica Poggio

AIRES MATEUS & ASSOCIADOS

Marco Gaggero Matricola: 3251919


AIRES MATEUS & ASSOCIADOS Manuel Rocha de Aires Mateus (Lisbona, 1963) e Francisco Xavier de Aires Mateus (Lisbona, 1964) studiano Architettura presso l’Universitá Tecnica di Lisbona (FA/UTL), dove si laureano rispettivamente nel 1986 e 1987. Dopo alcuni anni di collaborazione con l’architetto Gonçalo Byrne, nel 1988 aprono un proprio studio a Lisbona. I loro progetti, spaziano dalla scala dell’abitazione unifamiliare - tema particolarmente caro e continuo campo di ricerca - a quella dell’infrastruttura urbana, Gli incarichi pubblici e privati, i numerosissimi premi e i concorsi internazionali vinti, le opere pubblicate sulle riviste di tutto il mondo, delineano i fratelli Aires stinte da una ricerca rigorosa e da una cura straordinaria nella qualità delle loro opere. La formazione nell’ambiente culturale portoghese contrassegnato da personalità di peso internazionale come Tavora, Siza, Souto de Moura e Byrne non ha loro impedito o limitato la elaborazione di uno “stile” personale caratterizlismo” internazionale, si basa su una ricerca dello spazio e della materia che, pur riconoscendo nella massa la sua principale ragione d’essere, mira ad eliminare la gravità per affermare piuttosto la leggerezza attraverso una sua sostanziale smaterializzazione. Ciò avviene sia giocando sul contrasto tra pieni e vuoti, sia operando un’abile scelta e trattamento dei materiali, ivi compresi quelli dotati di intrinseco carattere di gravità come pietre e marmi. Non a caso nelle loro costruzioni i Mateus sembrano ripensare alle immagini delle cave dove l’impronta lasciata dalla estrazione dei blocchi genera altre forme. particolare il Museo del Faro di Santa Marta a Cascais (Portogallo 2007), lona 2009) e vincitore della Menzione Speciale della giuria del Premio Fad (Barcellona 2008), e il Centro Culturale di Sines (Portogallo 2005), vincitore

Manuel Rocha de Aires Mateus

Francisco Xavier de Aires Mateus


project: Voids realization: Biennale di Venezia_2010

1

2

3


project: Centro Avvistamento e Monitoraggio_Laguna di Furnas / Madeira (Portogallo) typology: public realization: 2008-2010 type of picture: vista del complesso_FG+SG


type of picture: viste: del centro avvistamento (in alto) e degli alloggi per i ricercatori (in basso)_FG+SG

CENTRO AVVISTAMENTO E MONITORAGGIO - LAGUNA DI FURNAS Il progetto intende evocare il paesaggio architettonico delle Azzorre, attingendo alle forme e ai materiali che incorporano la memoria collettiva di questa isola, che sono diventati, con il tempo, una seconda natura di questo luogo. rivestiti con la pietra locale basaltica. laguna. indagini è che si basa su uno spazio intermedio tra interno ed esterno. zona centrale (il vertice delle quattro falde del tetto) al limite esterno della Questo cortile interno diventa anche il punto in cui si rivelano i compart menti interni principali. tutti un rapporto tra interno ed esterno grazie ad ampie aperture. teria prima che è intenzionalmente tagliato per catturare la luce e gli scorci suggestivi della laguna. a quattro falde, compartimentata in quattro unità.

di alloggio. solare di ciascuna unità. zione del volume.


type of picture: planimetrie: del centro avvistamento (a sinistra) e degli alloggi per i ircercatori (a destra)


type of picture: sezioni del centro avvistamento (a sinistra), prospetto e sezione degli alloggi per i ircercatori (a destra) vista degli interni: del centro avvistamento (a sinistra), prospetto e sezione degli alloggi per i ircercatori (a destra)_FG+SG


type of picture: vista della laguna e degli allestimenti esterni_FG+SG

2

3


Gaggero_aires mateus&associados-opera