Page 70

BIVACCHI

BIVACCO FRATELLI FANTON Dal concorso al cantiere Margherita Valcanover

IAM - Politecnico di Torino

Il nuovo Bivacco Fanton è intitolato ai fratelli Umberto e Luisa, pionieri sia dell’alpinismo dolomitico sia della promozione turistica del Cadore all’inizio del secolo scorso. La nuova struttura andrà a sostituire il vecchio bivacco che la sezione del CAI di Auronzo voleva per la forcella Marmarole, sull’omonimo gruppo montuoso e sita a 2700 m, ma che per varie traversie logistiche non vi arrivò e fu posato in una collocazione sfortunata più in basso. Nel 2014 la sezione del CAI di Auronzo, in

collaborazione con la Fondazione Architettura Belluno Dolomiti, attiva le procedure per indire un concorso di idee volto alla realizzazione del nuovo bivacco. Il concorso, che si completa nel 2015, assume una particolare valenza culturale in quanto si configura come catalizzatore di un’ampia riflessione sulle buone pratiche del costruire in montagna. Giungono a destinazione 273 progetti candidati: tra quelli che insistono più sulla performance tecnologica dell’involucro e quelli che puntano alla pura

Bivacco fratelli Fanton, forcella Marmole, 2700 m, Auronzo di Cadore (BL) (©DEMOGO).

70

15

ArchAlp 15  

Architetture minime

ArchAlp 15  

Architetture minime

Advertisement