Page 1

30 Agosto al 15 Settembre 2013 Dal

P a r c o V I ALE G I OTTO • GROSSETO

Unione Comunale di Grosseto


La Legge e’ uguale per tutti Gli appuntamenti ricorrenti come la Festa Democratica, sono un’occasione per ragionare al presente, ma anche ripercorrere ciò che è stato. In qualche modo anche la Festa rappresenta il mutamento, il malessere, la fase che viviamo. A settembre 2012 attendevamo l’anno futuro confidando in un cambiamento per il nostro Paese. Un anno fa non c’era il governo delle grandi intese, le elezioni sarebbero arrivate dopo pochi mesi. Nel 2012 quasi a sottolineare la disponibilità a cambiare, a mettere in discussione tutto ed anche per motivi organizzativi e logistici, spostammo la Festa dalla sede storica delle Mura cercando una diversa collocazione nella zona dell’Alberino al parco Ombrone. Da allora è perfino complesso narrare tutto quello che è successo nella vita politica e sociale del nostro paese e della nostra provincia. Per noi la fine del 2012, il 12 Novembre, ha coinciso con l’alluvione di Albinia e della zona sud della nostra terra. Il nostro cuore e il nostro impegno, quello delle Istituzioni locali, è stato ed è ancora per le popolazioni colpite. Ad Aprile, il 28, Enrico Letta ha prestato giuramento costituendo un governo di intesa tra PD, PDL, Scelta Civica e Unione di Centro. Una fase confusa e complessa che ancora oggi non si è conclusa. E così, è cambiata di nuovo la Festa, sensibile di vivere in un periodo di provvisorietà. Dal tema carico di speranza dedicato al Talento delle persone, oggi ci ritroviamo a difendere i principi di uno Stato democratico e, allora, per questo il tema del 2013 è LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI. Non si può guardare al futuro senza tener saldi i principi di giustizia, uguaglianza e libertà. Dal parco Ombrone carico di richiami verso la forza di un fiume che scorre al parco di viale Giotto per dare ordine ed esserci. Perché sarebbe stato molto grave rinunciare alla Festa ed attendere tempi migliori. Il Partito Democratico resta la più grande realtà sociale e politica italiana nonostante le spinte verso la disgregazione delle organizzazioni democratiche. Lo riconfermiamo con forza ritrovandoci e ritrovando tutta la città verso il 2014! Roberto Panfi Segretario Unione Comunale PD


Venerdì 30 Agosto

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

Bilancio di metà mandato, i prossimi tre anni per chiudere un ciclo

Intervista al sindaco Emilio Bonifazi e al segretario del Pd comunale Roberto Panfi

Musica

PALCO SPETTACOLI ore 21:30

ES TRIO

Musica pop contaminata con jazz e marching band

ES sono le iniziali di Erminio Sinni. Una sorta di atto di presenza: come dire: ”Erminio Sinni C’è”. Ma ES è soprattutto la parte inconscia della nostra psiche. ES, come dice Freud: “rappresenta la voce della natura nell’animo dell’uomo”. L’ES è in qualche modo quella parte dell’animo umano dove risiedono i ricordi, le immagini, le emozioni. Tutta la nostra essenza, anche quello che avevamo dimenticato. Erminio Sinni vincitore al Festival di Sanremo del premio “Volare” e del premio intitolato a Mia Martini, oggi rilancia il suo messaggio partendo dall’elemento che gli è più congeniale: la musica. Lo fa nel migliore dei modi, con un disco di grandi canzoni e di bella musica, suonato da alcuni de migliori musicisti italiani e internazionali tra i quali citiamo Flavio Boltro, Javier Girotto – due artisti che non hanno bisogno di presentazioni - ed Enrico Zanisi: un giovanissimo pianista unanimemente riconosciuto come uno degli astri nascenti del jazz. Un disco ES (Olimpo Records), che trasversalmente coglie gli aspetti più eleganti e meno banali del pop contaminandoli con folate improvvise di jazz, senza dimenticare di fare alcune incursioni nello stile “marching band” di neworleansiana memoria, nella ballad popolare e nel Tango Argentino.


Sabato 31 Agosto

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

“Atlante della corruzione”, presentazione del libro (edizioni Gruppo Abele), con l’autore Alberto Vannucci (Università di Pisa); interviene Luca Verzichelli (Università di Siena); presenta Massimiliano Frascino (Istituto Gramsci Grosseto)

Musica

PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Leggera electric folk band

L’incontro tra vecchi canti popolari e il rock

“Dopo l’esperienza maturata in tour con il cantautore romano Simone Cristicchi & Il Coro dei Minatori di Santa Fiora, ho capito che quelle che per qualcuno potevano sembrare solo “vecchie canzoni da osteria”, sono in realtà una dose così forte di energia, da farle apprezzare al pubblico di tutta Italia, sui palchi più prestigiosi. Questa certezza mi ha dato la carica per riprendere in mano un progetto a cui stavo lavorando da alcuni anni: far tornare in voga quelle vecchie canzoni di osteria con una nuova sonorità, che unisce la potenza del rock alla poesia del canto popolare. Il punto di forza di questa nuova formazione dei LEGGERA è appunto la rivalutazione dei vecchi canti popolari toscani. Il fascino di questi pezzi lasciati nella memoria delle osterie di tanti anni fa sta conquistando sempre più consensi in tutta Italia. I canti sono stati presi e reinterpretati con una nuova musicalità e professionalità, pur rimanendo originali nelle parole e nella forma; l’inserimento di batteria, basso e chitarra elettrica hanno dato una carica particolarmente coinvolgente, sicuramente apprezzata anche da un pubblico giovane.” Gianmarco Nucciotti MARINA NUCCIOTTI: Voce, GIANMARCO NUCCIOTTI: Voce, Chitarra acustica, Chitarra elettrica, Ukulele, Armonica, MATTEO BENEDETTELLI: Fisarmonica e Percussioni, MICHELE MORAZZINI: Pianoforte, Tastiera, Organo hammond, IVANO ROSSI: Sax soprano, Sax baritono, Chitarra 12 corde, GUIDO NUCCIOTTI: Clarinetto e Quartino, FRANCESCO CENCINI: Basso, DARIO ROSSI:Batteria, JESSICA BONELLI: Cori, DANIELE BALLERINI: Cori, GIULIA CORNACCHIA: Cori


Domenica 1 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

Incontro con

Simona Bonafè, deputato PD

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

“Io credo”

di Margherita Hack e Pierluigi Di Piazza, Presentazione del libro

(editore Nuovadimensione); dialogo tra un ateo e un credente, con Giancarlo Sensalari (Uaar Grosseto) e Giovanni Bellumori (Fondazione Balducci); modera Massimiliano Marcucci (Fondazione Bianciardi)

Serata danzante PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Nanda e Max

e

Dj Hard time

NTRI CO IN E *PAROLE , comincia il culturale …

vo lla Finito il ricreati zioni di libri e conversazioni a cura de GRAMSCI GROSSETO enta ll’ISTITUTO è un ciclo di pres BIANCIARDI e de LUCIANO E FONDAZION


LunedĂŹ 2 Settembre

Serata danzante PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Dj Buddy

SPAZIO GIOVANI ore 21:30

Spettacolo della scuola di ballo

Lady Francesca


Martedì 3 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

La salute della sanità toscana: la sfida della qualità dei servizi con minori risorse

Simone Naldoni, consigliere regionale Pd e responsabile sanità Pd Toscana Lucia Matergi, consigliere Regione Toscana PD

Serata danzante PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Collura’s


di Panfieri L.S. Busti Ortopedici, Scarpe per plantari Plantari Cad. Cam., Poltrone elevabili Noleggi ausili, Elettromedicali Via Fiume, 13/c - 58100 GROSSETO - Tel 0564 26345 www.sanitariaortopedicagrossetana.it

SERVIZI CONSULENZA E CONTABILITA’ Oltre 100 società cooperative assistite nei settori: produzione e lavoro – abitazione – servizi turistici - consumo agricoltura – culturali Sede legale: Via dell’Unione, 191 – Grosseto Uffici: Via Giordania 181/183 Segreteria: tel. 0564 – 25547 – 415246 Servizio paghe: tel. 0564 – 22251 Direzione e presidenza: tel. 0564 - 22179


e-mail: lisascarl@libero.it

TV9 Canale 16 del digitale terrestre


Mercoledì 4 Settembre

Politica

Spazio dibattiti ore 21:00

LA LEGGE è uguale per tutti

David Ermini, deputato PD commissione Giustizia e giunta autorizzazioni Matteo Biffoni, deputato PD responsabile settore Civile Forum Giustizia

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

“Le sirene della poesia”

Lorella Ronconi presenta “Sirena Guerriglia” intervista di Paola Salvestroni, filosofa

SPETTACOLO

PALCO SPEttacoli

ore 21:30

L’apparato

L’eterno nemico dei Giovani e del Nuovo.

Missione

Edificare il Socialismo e la societa’ senza classi.

Oscuri funzionari, eminenze grige, ciniche intellighenzie, polverosi burocrati e poteri forti che tramano nell’ombra. Cos’è l’Apparato? Alcuni potrebbero semplicisticamente pensare che sia un partito esistente, o parti di esso. Non è così. L’Apparato è uno stato dell’anima, è una forma di vita passata o possibile. E’ da questa altezza che l’Apparato giudica il presente e non può che irrimediabilmente condannarlo, tanta è la distanza che lo separa da sè. Ma questa condanna non può che assumere un suono paradossale e la forma del paradosso è l’unico spazio in cui l’Apparato, oggi, può vivere e prosperare. La tua ironia è atroce. L’ironia è la migliore cura per non morire, e le cure per non morire sono sempre atroci.

A seguire Hip hop con

Dj chy


Giovedì 5 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 18:00

L’agricoltura ai tempi della Pac; le opportunità per la Maremma

Giuseppe Castiglione, sottosegretario Mipaf Luca Sani, deputato PD presidente Commissione Agricoltura Gianni Salvadori, assessore agricoltura Regione Toscana coordina Edoardo Spera, Giornalista di Agricolae.Eu

ore 21:00

Il governo dei territori tra riforme istituzionali e patto di stabilità

Luca Lotti, responsabile enti locali segreteria Pd Leonardo Marras, presidente della Provincia

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

La lettura e l’infanzia: le fiabe di Gramsci e altre storie

a cura di Anna Genni Miliotti, scrittrice, e Barbara Benigni, pedagogista (Istituto Gramsci Grosseto). Con letture di Irene Paoletti


Giovedì 5 Settembre

MUSICA

PALCO SPEttacoli ore 21:30

Yuna Songs ed i ragazzacci del Rockabilly Yuna Canti (voce) gironzolando su You Tube scopre per caso la calda voce e la tanta energia di Imelda May (splendida artista Dublinese del moderno ROCKABILLY) da lì nasce la voglia di avvicinarsi a quel mondo, poco dopo confida quel desiderio ad Alessandro Benedettelli (chitarra) che in men che non si dica chiude il quadrato con Flavio Timpanaro (contrabbasso) e Matteo Breschi (batteria). Tutti e quattro subito dopo la prima prova inviano un “grande grazie” mentale a Miss Imelda May ed è così che è iniziato questo viaggio musicale tra classici rivisitati (Elvis Presley,Wanda Jackson,Eddie Cochran,Jerry Lee Lewis ecc) e le sonorità di chi l’ha ispirato!!!..il resto lo lasciano giudicare alle orecchie di chi li ascolterà!!


Venerdì 6 Settembre

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

America tra mito e sogno

Nicola Turi (Università di Firenze) presenta il libro

“Declinazioni del canone americano in Italia tra gli anni Quaranta e Sessanta” (editore Bulzoni); introduce Lucia Matergi

MUSICA

PALCO SPEttacoli ore 21:30

The point UK .grunge .brit .pop

The Point nascono nell’ottobre 2010 e sono formati da: Giammarco Morellini (voce), Simone Soriani e Davide Guelfi (chitarre), Edo Nicolaucich (basso), Simone Caoduro (batteria). La band si ispira alle sonorità post-punk degli anni 80 (Joy Division, Bauhaus, Echo and the Bunnymen…) ed alle atmosfere dell’indie rock degli 80-90 (The Smiths, Morrissey, Suede…). Per la prima volta presenteranno “The Point III” , il terzo capitolo della loro trilogia: in occasione del concerto saranno disponibili alcune copie gratuite del CD.


Sabato 7 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

Polveriera Egitto, i problemi del Nord Africa nel cortile di casa nostra Andrea Manciulli, deputato PD Commissione Esteri Umberto De Giovannangeli, giornalista L’Unità

SPAZIO GIOVANI ore 21:30

Spettacolo della scuola di ballo

Bulli & Pupe

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Lo spettacolo del neoliberismo: storia di un’illusione

a cura di Massimiliano Panarari (Università di Modena e Reggio Emilia); presenta Massimiliano Frascino (Istituto Gramsci Grosseto)

Serata danzante PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Collura’s e Mr sodo .reggae.


Domenica 8 Settembre

Politica

Spazio dibattiti ore 21:00

INCONTRO CON

Andrea Orlando, ministro dell’ambiente Annarita Bramerini, assessore Regione Toscana

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Alla ricerca di Niccolo’ Machiavelli: 500 anni dalla pubblicazione del “Principe” con Umberto Brunelli; interviene Stefano Adami (Fondazione Bianciardi)

Serata danzante

PALCO SPETTACOLI ore 21:30 Collura’s e Sir biska .dancehall.


Lunedì 9 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 18:00

INCONTRO CON

Roberto Speranza, capogruppo Pd alla Camera

ore 21:00

Occupyamoci del PD

Elly Schlein, Occupy PD Maria Pia Pizzolante, portavoce nazionale di Tilt

MUSICA

PALCO SPEttacoli ore 21:30

Peanuts

Atreio-Sbrolli Duo, qualcosa di veramente diverso, dove un innovativo ed irriverente Chapman Stick si accoppia ad una Batteria essenziale ed assoluta. Le vostre orecchie annegheranno in un circo di suoni dove le versatili 12 corde dello Stick di Atreio incontrano l’infallibile ritmica della Batteria di Marco Pianeschi per dare voce ad un intesa sincera, autentica e ricca di ispirazioni. Il Chapman Stick nasce in California intorno al 1970 ed unisce le corde della chitarra alla tecnica del pianoforte: un connubio elettro-acustico ancora sconosciuto al grande pubblico. L’ultima frontiera degli strumenti a corde, lo Stick: una versatilissima tavolozza di note perfetta per la sperimentazione elettronica di effetti e sonorità tutte da scoprire e ancora da esplorare, come fa appunto Atreio, polistrumentista-compositore, uno dei pochissimi rappresentanti dello Stick in Italia che, assieme a Claudio Sbrolli, uno dei più affermati session-drummers della scena italiana, osa varcare la soglia del minimalismo verso mete ancora nuove ai cliché della musica elettrica contemporanea: un duo da non perdere! Perfetto per chi ama: Sting and Police, Jazz-Rock strumentale in generale.

Dj chy .HIP HOP. e Scuola di ballo Dance system A seguire Hip hop con


Martedì 10 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

INCONTRO CON

Enrico Rossi, Presidente Regione Toscana

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Mafia e Sud: 20 anni di lotta alle mafie dalle stragi del 1993 a cura di Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Con Lorenzo Frigerio (coordinatore nazionale Libera Informazione); presenta Caterina Albana (Istituto Gramsci Grosseto)

SPETTACOLO

spazio giovani

ore 21:30

Scuola di ballo Odissea 2001

SERATA DANZANTE PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Collura’s e SHAKER DJ


MercoledĂŹ 11 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 18:00

Rivoluzione Welfare: il protagonismo della cooperazione sociale Cecilia Carmassi, responsabile welfare segreteria nazionale Pd I presidenti delle cooperative sociali grossetane coordina Massimiliano Frascino ore 21:00

Dibattito Beni Comuni: Patrimonio da tutelare e fonte di sviluppo

con Mirko Tutino Assessore all’ambiente della Provincia di Reggio Emilia e Samuele Agostini Ricercatore al CNR di Pisa Coordina Carlo Vellutini giornalista di TV9.

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Il teatro e la scuola: lezioni di cittadinanza a cura della Rassegna del Teatro della Scuola. Con ragazzi, docenti e formatori teatrali

MUSICA

PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Danomay e Reiver, Mr Smoke, Morning glory fam LIVE + Garage hood Dj set


Giovedì 12 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

Dibattito: Lavoro, reddito, non lavoro Ivan Ferrucci, segretario regionale Pd Aldo Carra, autore di Oltre il PIL: un’altra economia

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Bianciardi e la politica

Reading musicale con il cantautore Emanuele Bocci, a cura della Fondazione Bianciardi

MUSICA

PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Gran Turismo Veloce

Gran Turismo Veloce nascono nel 2008 con l’intento di produrre musica originale. La band si ispira, nei suoni e nella vena compositiva, al progressive rock degli anni ’70, genere che partito dall’Italia conquistò il mondo con la Premiata Forneria Marconi, il Banco del Mutuo Soccorso e gli Area. Dopo aver vinto numerosi concorsi nazionali, i GTV pubblicano il primo disco “di Carne, di Anima” nel marzo 2011 con Lizard Records, una delle più importanti etichette del panorama progressive italiano. La promozione del disco li ha visti protagonisti in molti locali sull’intero territorio nazionale, dando loro la possibilità di aprire il concerto della storica band Le Orme. Nel 2012 forti delle ottime recensioni ottenute all’estero, i GTV hanno organizzato il loro primo Tour Europeo nel quale hanno avuto la possibilità di suonare nelle maggiori capitali (Vienna, Praga, Berlino e Londra). Nello stesso anno approdano al prestigioso Festival Internazionale Prog’Sud di Marsiglia e al 2Days Prog + 1 di Veruno, dove hanno suonato insieme ad importanti nomi del prog come “Trettioariga Kriget” e “IQ”. Nell’Aprile 2013 hanno suonato sul palco del XII Baja Prog Festival a Mexicali (Messico), il più importante festival prog del mondo, in cartellone con artisti come Steve Hackett e Three Friends of Gentle Giant.


Venerdì 13 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00 Barbara Pinzuti, segretaria provinciale PD

Incontra

I segretari dei circoli PD della provincia di Grosseto INSIEME A Marco Ruggeri, capogruppo Pd in Regione Toscana

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Una e indivisibile

presentazione del libro “Il Mezzogiorno e l’Italia”, scritti di Sturzo e Gramsci (editore Studium), con i curatori Francesco Giasi, vicedirettore Fondazione Nazionale A. Gramsci, e Giampaolo D’Andrea, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

MUSICA

PALCO SPETTACOLI

ore 21:30

L’hip hop dei Vomitools

Vomitools è la fusione tra i Vomitorz (i rappers Mc Bbo e Skanda) e il noto produttore di musica elettronica Mr Tools. Il live show del gruppo alterna sonorità dubstep e drum n bass, con strofe rap spinte al limite. Il live sarà supportato in apertura dal rapper siciliano Wild Ciraz.


Sabato 14 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

INCONTRO CON

Davide Zoggia, deputato PD della segreteria nazionale Introduce Roberto Panfi, segretario Unione comunale di Grosseto

PAROLE E INCONTRI ore 21:30

Toscani maledetti

presentazione del libro (Piano B edizioni), con il curatore Raoul Bruni (Università di Padova) e gli autori Sacha Naspini, Valerio Nardoni, Alessandro Raveggi e altri; interviene Stefano Adami (Fondazione Bianciardi)

MUSICA

PALCO SPETTACOLI ore 21:30

Time to wonder

Cinque esperti musicisti si sono riuniti per dare vita al progetto TIME TO WONDER, tributo a Stevie Wonder. Questo immenso artista, bambino prodigio, polistrumentista, autore, compositore, arrangiatore, produttore, in cinquant’anni di musica ci ha regalato grandi melodie che sono entrate a pieno titolo nella cultura popolare, facendone un’icona dello star system mondiale. Dalle ballad, al soul, al reggae, al R&B alla dance music, Stevie Wonder ha divertito, scatenato e commosso generazioni. Con Time to Wonder vogliamo rendergli omaggio, riproponendo, secondo il nostro stile, alcuni dei suoi più grandi successi: da Lately a Master Blaster, da You are the sunshine of my life a Overjoyed, da I wish a Sir Duke. Chitarra, basso, sax, percussioni e voce per rivivere la magia del grande e unico Stevie Wonder; con Andrea Bonucci (voce), Leonardo Peruzzi (basso), Guglielmo Eboli (percussioni), Michele Maggi (sax) e Paolo Mari (chitarra e armonica).


Domenica 15 Settembre

Politica

Spazio dibattiti

ore 21:00

INCONTRO CON

Federico Gelli, deputato PD

MUSICA

PALCO SPETTACOLI ore 21:30

The cyborgs

Si fanno chiamare “0” e “1” come i simboli del codice binario, che rappresentano l’inizio e la fine dell’uomo. Dal codice binario ha inizio l’era tecnologica, e con lo sviluppo tecnologico l’uomo, in futuro, si autodistruggerà.  ZERO e UNO. Inizio e fine. Stanno viaggiando ovunque comunicando i loro ideali attraverso il Blues, cercando di smuovere le coscienze, predicando un ritorno al passato e alla semplicità. Cantano spesso del futuro, profetizzando e descrivendo i cambiamenti della razza umana nel corso del tempo. Disordine, caos, inquinamento e ribellione dell’uomo e della natura. “Ci stiamo autodistruggendo, e questo è sotto gli occhi di tutti, anche se nessuno ne parla.“ Due uomini, una Band, il Blues… n° 0 chitarra elettrica e voce / n°1 tutto il resto (sinth, piano, batteria, percussioni) SAVE YOUR FACE! se non balli non c’è futuro

Comunicazione, editoria,

organizzazione di eventi culturali, Via Ginori 13 - 58100 Grosseto Tel 320 3786017 - 0564 077031 - arcainfo@arcafactory.it

ricostruzione di linguaggi comunicativi


Opuscolo Festa democratica 2013  

Tutte le iniziative politiche, culturali e di spettacolo