Page 1

Mensile d’informazione del Comune di Aprilia Anno V Numero 3, marzo 2017

Aprilia Comunica e n i z a g a M b e W

All’interno: ...

Lavori pubblici ...

Commercio locale ...

I “furbetti” della spazzatura

I volti del carnevale Inserto special e


In questo numero: Addio secchioni

Alle pagg. 4-7

I “furbetti” della spazzatura

Alle pagg. 8-9

Scuola Gramsci, sì al progetto

Alle pagg. 10-11

Parco Europa, la riqualificazione

Alle pagg. 12-13

Commercio locale, ipotesi di rilancio

Alle pagg. 14-15

Gli studenti celebrano lo Sbarco Alleato

Alle pagg. 16-17

News dalla Città

Alle pagg. 18-22

Inserto: i Volti del Carnevale

Alle pagg. 23-39

APRILIA COMUNICA web magazine

2

Mensile di informazione di esclusiva proprietà del Comune di Aprilia Sede legale: Piazza Roma, 1 - 04011 APRILIA (LT) - Cod. Fis. 80003450592 Direttore Editoriale: Antonio Terra Direttore Responsabile: Giuseppe Zaccone Pubblicato on line su www.comunediaprilia.gov.it - Stampato in proprio a tiratura limitata per scopo promozionale Registrato presso il Tribunale di Latina Reg. Stampa 14/12 - R.G.V. n. 1937/2012 - CR. 1130/12

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


Tari, l’aliquota scende Bollette meno care

C

ari concittadini, in passato abbiamo chiesto qualche sacrificio in più, ma oggi finalmente manteniamo la promessa di rendere un po’ più leggera la pressione fiscale. Quest’anno la Tari costerà mediamente sessanta euro in meno ad ogni famiglia. E una diminuzione dell’aliquota è prevista anche per tutte le attività commerciali o produttive. e nuove aliquote saranno approvate in occasione del Consiglio Comunale che si terrà entro il prossimo 30 marzo, data indicata per l’approvazione del bilancio. omplessivamente, il nuovo regime tariffario Tari prevede una diminuzione delle

L C

entrate comunali di circa un milione di euro rispetto al 2016: gli introiti previsti scendono da circa 13 milioni e 900 mila euro a 12 milioni e 900 mila euro. Ciò sarà ripartito su tutte le utenze (private e commerciali) in termini di alleggerimento della tariffa. ello specifico, le attività produttive avranno una riduzione media del 10%, mentre per le famiglie la riduzione dell’aliquota Tari oscillerà tra il 13% e il 16%. In sintesi, per una famiglia di 3 o 4 persone la diminuzione fiscale si tradurrà in un risparmio di circa 60 euro. uesto è il primo risultato concreto del percorso parallelo che vede andare di pari passo l’estensione in tutto il territorio della raccolta differenziata con la lotta

N Q

all’evasione e se, come si presume, il trend positivo proseguirà anche nelle prossime annualità, le bollette saranno destinate a scendere ulteriormente. Tutto ciò sarà possibile grazie ai minori costi di gestione della nettezza urbana e alla lotta all’evasione, fattore che ha già permesso di estendere la base contributiva. Infatti,

il numero delle utenze è salito da circa 25.500 ad oltre 27.500. i rendiamo conto che questo non è il massimo, ma allo stesso tempo è un segnale positivo che le cose stanno cambiando e nel modo migliore. Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra

C

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

3


o i d d A ion h c c e s

4

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


i n

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

5


Riv N

on ci sono più secchioni per la raccolta dei rifiuti in giro perla Città. Il percorso di diffusione del servizio di raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio comunale è ormai concluso e anche l’ultimo dei cassonetti ormai obsoleti è sparito. e operazioni di rimozione degli ultimi secchioni per la raccolta di prossimità dei rifiuti urbani, nelle zone del centro cittadino ove ancora presenti, hanno avuto luogo tra il 15 e il 16 febbraio, giorno in cui l’Amministrazione ha promosso anche una piccola iniziativa pubblica per “celebrare” l’ultimo cassonetto di Aprilia, nell’area adibita a parcheggio in Via delle Margherite nei pressi del Centro Sada. a rimozione definitiva dei secchioni è stata possibile a seguito dell’avvio del servizio

L 6

L

a

porta a porta (raccolta domiciliare) anche negli ultimi quartieri ancora non serviti, ma anche grazie all’installazione di 400 cestini per rifiuti uniformemente distribuiti sul territorio comunale. n rappresentanza dell’Amministrazione Comunale sono intervenuti l’Assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi, il Presidente del Consiglio Comunale Bruno Di Marcantonio, il Vicesindaco Franco Gabriele, gli Assessori alla Cultura Francesca Barbaliscia e alle Attività Produttive Vittorio Marchitti, i Consiglieri Comunali Ornella Pistolesi e Salvatore Tumeo. Hanno preso parte all’iniziativa anche alcuni agenti di Polizia Locale e ispettori ambientali.

I

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

t l o c c Ra e t l i o t t u t su o m i r la


voluzione Porta a porta

e r a i l i c i m o d a t o i a i a z r n b e b r e e f f f i 6 1 l I . ta d e l a n u m i o t c t e o i n r o o s t s i r a r c e i m i t l u i l g e d e ozion


Telecamer di “furbett L

a Polizia Locale, grazie agli impianti di videosorveglianza, ha individuato alcuni soggetti intenti a gettare in modo indiscriminato rifiuti nei pressi del cimitero comunale, riconosciuti attraverso la lettura della targa dell’autoveicolo ripreso dalle telecamere installate nei paraggi. L’operazione si inserisce nelle attività di contrasto del degrado del territorio, anche quale risposta alle ripetute segnalazioni relative alla formazione di una discarica abusiva presso il cimitero. Nuove verifiche sono in corso in queste ore in altre zone del territorio comunale considerate a rischio. Le attività di contrasto al grave fenomeno dell’abbandono di rifiuti, che comporta anche profili di reato ambientale, sono state avviate con deliberazione di Giunta Comunale n. 167/2015 che prevede, tra l’altro, la collaborazione anche della società pubblica Progetto Ambiente. l Sindaco di Aprilia Antonio Terra, nello stigmatizzare l’azione irresponsabile di chi sporca la Città abbandonando sul suo territorio rifiuti che possono essere conferiti gratuitamente all’Ecocentro o comunque avviati a differenziazione e riciclo, ha espresso un plauso alla comunità apriliana che in larga maggioranza si impegna quotidianamente per il decoro ambientale, per l’ecosostenibilità e interpretando al meglio i benefici della raccolta differenziata domiciliare (porta a porta) ormai avviata a pieno regime. Altresì, il Sindaco esprime soddisfazione per i recenti risultati messi a segno grazie all’azione delle forze dell’ordine.

I

8

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

D


re a caccia ti”

o n e r f n u a z e l n a a i t l n g e e i v b r o m s a o e a r d i u v t a a l n l i a d D reati ai

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

9


Nuova Gram Un proget da sette mil

L’

Amministrazione Comunale, con deliberazione di Giunta Comunale n. 36 del 3 febbraio 2017 ha approvato il progetto preliminare dei lavori di realizzazione del nuovo plesso scolastico “Antonio Gramsci”, per l’importo complessivo destinato all’esecuzione dei

10

L

www.comunediaprilia.gov.it APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


msci tto lioni

L’Assessore ai Lavori Pubblici Mauro Fioratti Spallacci

L’Am vara minist r a i l del n preli zione m u scola ovo inare i s s t t i i t c dell’ u o t o i n a patr cqui attes imo sizion a nio d e a ell’a rea

L

lavori di 7 milioni di euro. a realizzazione dell’ intervento è prevista su un’area originariamente inserita nel piano di lottizzazione (risalente al 1976) tra il Comune di Aprilia e la società Canebi srl. Amministrazione Comunale, ritenendo l’area

L’

individuata come la più idonea all’insediamento del nuovo istituto scolastico, nelle more della definizione dell’acquisizione dell’area a patrimonio comunale, ha deciso di procedere con l’iter tecnico-amministrativo e progettuale dell’opera pubblica.

t ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

11


Per il Parc il progetto premiato alla Bienna P

resso l’Ufficio del Sindaco si è tenuta lo scorso 22 febbraio una riunione tecnica con l’architetto Margherita Manfra e il team che ha elaborato il progetto di riqualificazione del Parco Europa premiato alla recente Festa nazionale dell’Architetto presso la Biennale di Venezia. lla riunione hanno preso parte i funzionari dei Settori Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Aprilia. In rappresentanza dell’Amministrazione sono intervenuti il Sindaco Antonio Terra e il Vicesindaco Franco Gabriele. l progetto si inserisce nell’ampio percorso di riqualificazione del comparto territoriale Toscanini e mira ad un intervento di risanamento del lotto di terreno attiguo al complesso edilizio ivi esistente e nei pressi della Chiesa dello Spirito Santo. l lavoro premiato alla Biennale lo scorso novembre rappresenta un intervento di carattere tecnico affiancato ad un’approfondita analisi del contesto socio-culturale in cui lo stesso si inserisce, allo scopo di risolvere il problema del risanamento dell’area e contestualmente quello della percezione di insicurezza da parte della comunità. Amministrazione Comunale ha inteso condividere il progetto con il team ideatore e la riunione ha avuto lo scopo di discutere un cronoprogramma per la futura messa in opera degli interventi finanziabili.

A I I L’ 12

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

e n o i n u La ri t s i t n a a e r a ’ l l e d


co Europa o

ale

e n o i z a c fi i l a u q i r a l r e p o t tecnica n a S o t i r i p S o l l e d a s e i h C a l e t tan 13 ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017


Contributi a fo per aiutare il piccolo commercio

È

stato pubblicato sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov. it il bando relativo all’erogazione di contributi a fondo perduto finalizzati all’insediamento di nuove attività ed al rilancio di quelle esistenti nel centro urbano di Aprilia. iniziativa, per la quale l’Amministrazione stanzia l’importo complessivo di 48 mila

L’

euro, di cui 20 mila per le nuove attività e 28 mila per quelle già esistenti, è inserita nell’ambito del progetto di sostegno di valorizzazione del centro, con lo scopo di favorire e migliorare l’accoglienza e l’attrattività dell’offerta commerciale locale attraverso specifiche azioni ed interventi diretti a valorizzare le molteplici potenzialità cittadine, tra le quali quella di riqualificare e rilanciare le imprese, anche artigianali, già esistenti e favorire le start up. Il progetto è stato presentato ufficialmente

dall’Assessore delegato Vittorio Marchitti, in conferenza presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Comunale “Giacomo Manzù”, alla presenza del Sindaco Antonio Terra e di numerosi rappresentanti di categoria. ello stesso contesto, l’Amministrazione ha relazionato sull’idea del centro commerciale naturale “tra le vie di Aprilia in Latium”, progetto presentato alla Regione Lazio su proposta di commercianti ed artigiani per la nasci-

N

a i l i r p A i d e n u m o C l e News d a d n a m i s r e v Per iscri ” e n o i z i r c s i a v i t t A “ o i g il messag 6 2 4 5 0 2 1 . al 335 14

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ondo perduto “Tra le v di April ie in Latiu ia m la prop ”, osta

prese che hanno già sotta di una rete di attoscritto le finalità del tività economiche progetto per rispondesu strada con lo re al bando regionale. scopo di creare ul sito www.coun’identità del munediaprilia. centro urbano, gov.it è inoltre attraverso un attiva la nuoperimetro ricova pagina dedicata allo noscibile della Sportello Impresa, con passeggiata commerogni utile informazione ciale, interventi di manutenzione e (sede, indirizzo email, oradi arredo urbano, segnaletica prori di ricevimento al pubblimozionale dedicata e comunica- nucleo iniziale della rete zione specifica attraverso materia- di operatori commerciali del cen- co da parte degli operatori) per le informativo e un portale web. Il tro urbano è composto da 55 im- prendere un appuntamento.

S

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

15


Memoria senza fine

Sbarco, il 18 febbraio la cerimonia per i Caduti senza sepoltura

H

a avuto luogo lo scorso 18 febbraio, presso il comprensorio studentesco “Meucci-Rosselli” di Via Carroceto, la manifestazione commemorativa promossa dal Comune di Aprilia nel terzo anniversario dell’inaugurazione del monumento alla memoria del Tenente Eric Fletcher Waters e di tutti i Caduti rimasti senza sepoltura, scoperto per l’appunto il 18 febbraio del 2014 alla presenza del musicista di fama internazionale Roger Waters e del veterano di guerra Harry Shindler. iniziativa è stata organizzata nell’ambito delle celebrazioni per il 73esimo dello Sbarco delle truppe Alleate durante la seconda guerra mondiale. Nella prima parte della cerimonia è stata deposta una corona d’alloro al monumento, sito nel piazzale d’ingresso del Liceo “Meucci”, alla presenza delle Autorità civili, militari, religiose, dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. uccessivamente, i partecipanti hanno raggiunto l’Auditorium per seguire il programma rievocativo, che prevedeva approfondimen-

L’ S 16

ti a cura dei docenti Bruno Morabito e Giovanni Raponi, la cui indagine storica si è avvalsa della collaborazione degli studenti Mario Marra, Ilaria Polimeno e Martina Rico. Intermezzi musicali sono stati curati dagli studenti Francesco Bernardini, Salvatore Cocola, Alessio Bratu Riccardo e Francesca

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

N

Notarangelo. el corso della conferenza sono intervenuti anche i signori Pietro Nencini, autore del libro “Frammenti di Aprilia sparita. Quando io e lei avevamo venti anni”, e Pasqualino Nuti, autore del libro “Aprilia, i giorni della guerra e gli

occhi di un bambino”, per due preziose testimonianze dirette sul periodo bellico. n rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuto l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Barbaliscia. Quest’ultima ha ricordato come l’importanza della manifestazione

I


e

a

odierna risieda proprio nella presenza delle giovani generazioni e che la scelta di erigere un secondo monumento in Via Carroceto (dopo quello di Via dei Pontoni, luogo di battaglia tra le truppe angloamericane e naziste dove fu destinato il battaglione ove militava il padre di Roger Waters) fu presa dall’Amministrazione proprio raccogliendo l’invito dello stesso Waters e del reduce Shindler, al fine di poter tramandare la memoria degli orrori del conflitto mondiale.

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

17


Morosi in

Supermercati e volontari uniti contro gli sprechi alimentari

P

resso l’ufficio del Sindaco di Aprilia, lo scorso 23 febbraio si sono riuniti i rappresentanti del Banco Alimentare del Lazio onlus e delle società Gsg srl e Gruppo Del Prete srl (entrambe con punti vendita ad insegna Conad sul territorio cittadino), per la firma dell’accordo di collaborazione in virtù del quale gli operatori commerciali cederanno a scopo benefico derrate alimentari eccedenti, ancora commestibili ma non più commerciabili. n rappresentanza dell’Amministrazione Comunale sono intervenuti il Sindaco Antonio

I

18

Terra, che ha sottoscritto l’accordo, e l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli. lcuni supermercati a marchio Conad, pertanto, contribuiranno al recupero di eccedenze alimentari unendosi alle prime aziende già impegnate verso l’obiettivo comune sul territorio di Aprilia, Esselunga e Coop di Via Mascagni. iniziativa si inserisce nel contesto normativo fissato dalla nuova Legge 19 agosto 2016 n. 166 “Disposizione concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la

A

L’

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

limitazione degli sprechi”, nonché grazie alle opportunità offerte dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di mettere a disposizione del Banco Alimentare un’ala di Culturaprilia (sito riqualificato dell’ex Claudia) al fine di farne il centro di stoccaggio regionale delle derrate raccolte (fresche

oltre che di lunga conservazione). Il Banco Alimentare si impegna a utilizzare direttamente i prodotti ricevuti secondo le proprie finalità associative, ovvero di garantire che le derrate ricevute vengano distribuite gratuitamente ed esclusivamente per fini di solidarietà sociale.


ncolpevoli Contribu t i fi sfratti ca no a 12 mila usati da euro pe lla crisi e r gli conomic a

L’

Amministrazione Comunale ha approvato i contenuti dell’Avviso Pubblico per la concessione dei contributi destinati a cittadini soggetti a provvedimento di sfratto causato da morosità incolpevole, ovvero dettata da motivi di sopraggiunta crisi economica. L’atto amministrativo di riferimento è la deliberazione di Giunta Comunale n. 37 del 3 febbraio 2017, successivo alla deliberazione di Giunta Regionale n. 749 del 4 novembre 2014 di approvazione delle linee guida per i Comuni incaricati delle attività del fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli e delle modalità di ripartizione del fondo. l moroso incolpevole è l’inquilino che si trova suo malgrado in situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di

I

locazione per la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare dovuta a perdita di lavoro per licenziamento, riduzione dell’orario di lavoro o cassa integrazione con conseguente limitazione della capacità reddituale, cessazione di attività liberoprofessionale, malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare. l richiedente in possesso dei requisiti può presentare domanda di contributo attraverso la modulistica fornita dagli uffici comunali. La domanda deve essere sottoscritta sia dall’inquilino moroso incolpevole che dal proprietario dell’immobile in locazione. I contributi erogabili sono di tre entità: fino ad un massimo di 8 mila euro per sanare la morosità incolpevole accertata dal Comune, qualora il

I

periodo residuo del contratto in essere non sia inferiore ai due anni, con contestuale rinuncia all’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile; fino ad un massimo di 6 mila euro per ristorare la proprietà dei canoni corrispondenti alle mensilità di differimento qualora il proprietario dell’immobile consenta il differimento dell’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile per il tempo necessario a trovare un’altra adeguata soluzione abitativa all’inquilino moroso incolpevole; fino ad un massimo di 12 mila euro per assicurare il versamento di un numero di mensilità relative ad un nuovo contratto da sottoscrivere a canone concordato.

Scuola e inclusività, come capire il disagio sociale nei più piccoli

S

i sono svolte gio- formazione utile ad apvedì 2 e lunedì 6 prendere come saper interfebbraio, presso cettare eventuali situazioni le sedi degli isti- di disagio e così prevenirlo tuti comprensivi già in età scolare. La posToscanini, Pa- sibilità di intervenire in scoli e Zona Leda e nel ples- ambiente scolastico con so Arcobaleno, le giornate strumenti e professionalità di formazione del persona- adeguate rappresenta una le delle scuole dell’Infan- soluzione particolarmente zia, Primarie e Secondarie adeguata, visto che dai dati di primo grado, nell’ambi- statistici raccolti emerge to del progetto comunale come il 10% della popola“Aprilia, Scuola e inclu- zione scolastica cui è stato sività” avviato nei sei isti- somministrato il questiotuti comprensivi cittadini. nario (760 nel maggio 2015 Il progetto, sostenuto fi- ad alunni di cinque anni) nanziariamente dall’Am- si troverebbe in una fascia ministrazione Comunale ad alto rischio, ed un altro per il suo secondo anno, ha 20% in una situazione di previsto una fase di som- rischio medio/basso. ministrazione di questiolle giornate di fornari agli alunni nonché un mazione, in rapsuccessivo step di lettura presentanza del e analisi dei dati raccolti. Comune di ApriLa fase attuale del proget- lia, è intervenuto l’AssessoANNO V NUMERO 3 to prevede, per l’appunto, re alla Pubblica Istruzione l’importante tappa della Francesca Barbaliscia. MARZO 2017

A

21


Bullismo e cyberbullismo La rete regionale

Quaranta nuovi alloggi di edilizia popolare, il bando

Sono stati pubblicati sulla sezione “Bandi e Avvisi di gara” del sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it, sia il bando dell’Ater che la modulistica necessaria per la presentazione della domanda finalizzata all’assegnazione di alloggi in locazione di edilizia popolare. I quaranta alloggi di proprietà dell’Ater sono siti in Via Guardapasso e saranno affittati con un contratto di diritto privato della durata iniziale di otto anni. Il bando pubblico contiene la disciplina per la formazione della graduatoria aperta, con aggiornamento annuale, per l’assegnazione degli alloggi in locazione attualmente disponibili e di quelli che si renderanno disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria stessa. Possono presentare la domanda i cittadini residenti nel Comune di Aprilia con un reddito familiare annuo complessivo non inferiore a 16 mila euro e non superiore a 45.195,15 euro, non titolari di altri alloggi residenziali. La domanda di richiesta di locazione, secondo le modalità previste dal bando stesso, va presentata entro il 10 marzo 2017.

Il Comune di Aprilia ha risposto all’Avviso Pubblico della Regione Lazio per la programmazione di interventi ed azioni al fine di prevenire, gestire e contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo. I progetti che gli enti comunali possono presentare, per l’ottenimento di un finanziamento pari a 10 mila euro, riguardano la promozione di iniziative di carattere culturale, sociale e sportivo sui temi del rispetto delle diversità, dell’educazione alla legalità e all’uso consapevole di internet.

Gas, in arrivo i contatori di ultima generazione

La società 2i Rete Gas ha comunicato all’Amministrazione comunale il piano di sostituzione dei contatori del gas sul territorio comunale. I contatori tradizionali del gas (come d’altronde quelli dell’acqua) verranno progressivamente sostituiti con nuovi misuratori elettronici. Lo scopo di tale innovazione tecnologica è di favorire una maggiore consapevolezza dei consumi da parte dell’utenza e lo sviluppo di un sistema di mercato del gas naturale avanzato. Con questo ammodernamento saranno introdotte nuove funzionalità, tra cui la telelettura dei

L’Amministrazione incontra i Vigili del Fuoco di Viale Europa

Aprilia, Borgo di Venere Il progetto per lo sviluppo turistico

20

Il Comune di Aprilia partecipa all’Avviso pubblico regionale per accedere ai fondi di promozione turistica del Lazio con il progetto “Aprilia, Borgo di Venere”. Qualora la candidatura registrasse un esito positivo, prevede un cofinanziamento totale di 39 mila euro (l’impegno di spesa del Comune di Aprilia sarà di 5 mila euro). Nell’ambito del bando regionale, saranno finanziati progetti destinati alla valorizzazione dei Borghi del Lazio attraverso un insieme di attività turistico-promozionali coordinate, rivolte a promuovere ed incentivare la domanda turistica, migliorando l’offerta e l’accoglienza del territorio, anche in un’ottica di destagionalizzazione del turismo.

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

dati di prelievo e la telegestione del contatore per sua diagnostica e per gestione da remoto dell’utenza. La telelettura dei nuovi contatori permetterà una contabilizzazione dei volumi più aderente al loro andamento effettivo nel tempo, riducendo l’impiego di stime per la fatturazione dei consumi e la necessità dei conguagli. Il personale incaricato per la sostituzione del contatore sarà munito di un tesserino di riconoscimento che riporta la foto, i dati personali e, nel caso di affidamento a ditte esterne, il nome dell’impresa appaltatrice incaricata da 2i Rete Gas.

Ad Aprilia lo Special Day

Farà tappa ad Aprilia, il prossimo 10 marzo, il tour regionale “Special Day”, iniziativa sportiva a fini sociali promossa dall’Associazione Dream Fun Game Sport con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Aprilia. La manifestazione, che ha tra i suoi obiettivi rimuovere i pregiudizi sulla disabilità avvicinando le persone diversamente abili alla pratica sportiva, ha già avuto luogo a Sabaudia, Palombara Sabina, Latina, Terracina e Formia. L’Atto amministrativo di riferimento è la deliberazione di Giunta comunale n. 64, approvata lo scorso 23 febbraio.


Dal 15 al 19 marzo il Progetto Young

Scuola di sicurezza con la Croce Rossa

S

ta per concludersi la seconda edizione del Progetto Young, iniziativa ideata e promossa dal centro commerciale Aprilia2 e dalla Croce Rossa Italiana con il patrocinio del Comune di Aprilia. Le prossime iniziative che avranno luogo a marzo sono state presentate ufficialmente in conferenza presso la Biblioteca Comunale “Giacomo Manzù”, alla presenza di una folta delegazione di alunni delle Scuole Primarie, nonché dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale. l progetto, indirizzato quest’anno ad oltre 700 bambini di undici plessi scolastici (facenti parte dei sei istituti comprensivi cittadini), ha dato la possibilità ai più giovani di acquisire le pratiche basilari di primo soccorso, accostando ad esse lezioni di sicurezza stradale dedicate non agli automobilisti ma ai pedoni o a chi si sposta in bici, pattini, skateboard o hoverboard di ultima generazione. ue gli appuntamenti di marzo. Tra mercoledì 15 e venerdì 17 si terranno presso il centro Aprilia2 esercitazioni pratiche durante le quali gli alunni potranno testare sul campo quanto appreso in classe, attra-

verso simulazioni condotte grazie all’impegno dei volontari della Croce Rossa. Successivamente, sabato 18 e domenica 19 marzo, sarà allestito l’Ospedale dei Pupazzi, un’iniziativa ideata e gestita

dal Segretariato Italiano Studenti di Medicina, rivolta a bambini dai 2 agli 8 anni. Nella galleria del centro commerciale sarà riprodotta una corsia d’ospedale, suddivisa per reparti, dove gli studenti

della Facoltà di Medicina dell’Università di Tor Vergata effettueranno insieme ai bambini, attraverso il gioco, visite mediche ed effettueranno diagnosi e terapie sui loro pupazzi.

I

D

Nelle foto, la conferenza di presentazione del Progetto Young, seconda edizione, presso la Biblioteca Comunale “Giacomo Manzù”

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

21


Infanzia protagonista

I

l Sindaco di Aprilia Antonio Terra e il dirigente dell’istituto comprensivo Giovanni Pascoli, professor Giorgio Giusfredi, hanno effettuato un sopralluogo nel plesso della Scuola dell’Infanzia Luigi Pirandello di Via Lazio. el corso della visita ufficiale dello scorso 2 marzo, inoltre,

N

22

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

è stata anche presa visione dell’installazione di tre nuove giostre nell’area verde della scuola, a beneficio delle scolaresche. Le nuove attrezzature sono state donate dal Comitato Grandi Eventi, dal Comitato di Quartiere Aprilia Centro e dagli operatori del mercatino dell’antiquariato e dell’usato che viene allestito ogni terza domenica del mese in Città.


è carnevale Aprilia in maschera Inserto speciale

ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

25


24

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

25


26

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

27


28

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

29


30

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

31


32

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

33


34

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

35


36

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

37


38

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


ANNO V NUMERO 3 MARZO 2017

39


Donne e politica Un percorso ad ostacoli 8 MARZO 2017, ORE 17 Aula Consiliare, Polo Culturaprilia Via Pontina, Km. 46,600 Saluti istituzionali Antonio Terra, Sindaco di Aprilia Eva Torselli, Assessore Pari Opportunità del Comune di Aprilia Interventi On. Sesa Amici, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri On. Giovanna Martelli, componente dell’XI Commissione parlamentare On. Renata Polverini Vicepresidente dell’XI Commissione parlamentare

Modera la dottoressa Stefania Zanda Intermezzo artistico della Moisycos Academy di Daniela Bottiglieri Dalla Residenza Municipale, 24 febbraio 2017 IL SINDACO ANTONIO TERRA

Aprilia Comunica Web Magazine, marzo 2017  

Aprilia Comunica Web Magazine, Anno V Numero 3, marzo 2017 Giornale on line di proprietà del Comune di Aprilia (LT) Archivio su www.comune...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you