Page 1

Mensile d’informazione del Comune di Aprilia Anno V Numero 4, aprile 2017

Aprilia Comunica e n i z a g a M b e W All’interno: ...

Scuole e periferie, il piano ...

8 marzo, donne e politica ...

Carano, Menotti e l’Italia

o r t n e C

il ralgico v e n


C

L’editoriale repino gli artisti, Osmosi, l’Associazione Nazionale Carabinieri, il centro di stoccaggio del Banco Alimentare di tutto il Lazio, un punto logistico di raccolta di quanto donato in questi mesi a beneficio delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. E poi la celebrazione non solo dei Consigli Comunali (in questa fase in cui la Sala Consiliare di Piazza Roma è in ristrutturazione), ma anche di tanti eventi ed iniziative il cui eco recita sempre lo stesso ritornello: Culturaprilia è tutt’altro che una cattedrale nel deserto. Il polo culturale nato dalla ristrutturazione del sito dismesso dell’ex Claudia, costata un milione e mezzo di euro di fondi europei, si avvia a diventare un centro nevralgico della società e della politica della Città di Aprilia. o scorso 8 marzo si sono visti lì il Sottosegretario onorevole Sesa Amici e il deputato Renata Polverini, che quand’era Presidente della Regione Lazio ha avviato insieme ai Sindaci del Lazio i Plus che hanno ottenuto i fondi UE già menzionati. E in quella occasione, la manifestazione promossa dal Comune di Aprilia per la Giornata Internazionale della Donna, gli intervenuti hanno assistito ad una pregevole saggio di danza di un’Associazione cittadina. Politica e società civile si incontrano in una Sala Consiliare come raramente era accaduto prima. i Culturaprilia si è accorta anche la protezione civile a livello regionale, che in questa sede si è ritrovata per discutere le strategie di intervento durante le emergenze, alla luce delle esperienze maturate durante il sisma di Amatrice. Questo è il polo culturale della Città di Aprilia: ospitale nei riguardi della politica, delle associazioni, dei cittadini. Una cattedrale in uno spazio vivo e vitale. Il Direttore Responsabile Giuseppe Zaccone

L

D 2

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

Varata


a la manovra finanziaria 2017

Un bilancio rigoroso

C

ari concittadini, il Consiglio Comunale ha approvato a marzo, come prescrive la legge, il bilancio preventivo, ovvero la manovra finanziaria sul tracciato della quale si muoverà l’Amministrazione per tutto il 2017. Non è stato facile in questi ultimi quattro anni fare fronte al giogo della crisi economica e alle tenaglie dei vincoli di bilancio sempre più stringenti imposti agli enti locali. Ma i nostri bilanci consuntivi hanno sempre confermato i numeri preventivati ad inizio anno e, nonostante le difficoltà economiche e strutturali, anche quest’anno siamo certi di aver tessuto una manovra rigorosa. n passato abbiamo chiesto un aiuto a tutti, perché per far quadrare i conti siamo stati costretti a rivedere qualche aliquota verso l’alto. Lo abbiamo fatto consapevoli di quanto ciò avrebbe causato difficoltà nelle famiglie, salvando perlomeno quelle in condizioni di maggiore fragilità. Quest’anno abbiamo finalmente invertito la tendenza e le aliquote sono iniziate a scendere. Il primo effetto concreto e tangibile di questo sarà evidente già alla fine dell’anno, quando il saldo della Tari, il tributo dovuto per la spazzatura, sarà più leggero. La tariffa scende mediamente per tutte le utenze, sia private con una media del 15% in meno, che aziendali con una riduzione prevista del 10%. er fare lo stesso esempio citato in Consiglio Comunale lo scorso 28 marzo, una famiglia di tre persone residente in un appartamento di 90 mq

l’anno scorso pagava 398 euro e quest’anno pagherà 338 euro. n quest’ultimo anno che ci separa dalla scadenza naturale del mandato elettorale il nostro obiettivo resta quello di portare a cantiere quante più opere pubbliche possibile per il

I

risanamento delle periferie, la messa in sicurezza delle scuole e la sistemazione di strade e pubblica illuminazione. Lo faremo con i numeri del bilancio e soprattutto con lo stesso rigore. Il Sindaco Antonio Terra

I

P

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

3


In questo numero: Telecamere contro i reati ambientali Alle pagg. 5-7

Sette milioni per la nuova Gramsci Alle pagg. 10-11

News dalla Città Alle pagg. 14-15

Politica “rosa”, il dibattito Alle pagg. 18-19

Passione di Cristo, l’evento

Il Consiglio “apre” i cantieri Alle pagg. 8-9

Welfare, 330 mila euro dall’UE Alle pagg. 12-13

Protezione civile Sisma... e poi Alle pagg. 16-17

Garibaldi e l’Unità d’Italia Alle pagg. 20-21

Alle pagg. 22-23

APRILIA COMUNICA web magazine

4

Mensile di informazione di esclusiva proprietà del Comune di Aprilia Sede legale: Piazza Roma, 1 - 04011 APRILIA (LT) - Cod. Fis. 80003450592 Direttore Editoriale: Antonio Terra Direttore Responsabile: Giuseppe Zaccone Pubblicato on line su www.comunediaprilia.gov.it - Stampato in proprio a tiratura limitata per scopo promozionale Registrato presso il Tribunale di Latina Reg. Stampa 14/12 - R.G.V. n. 1937/2012 - CR. 1130/12

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


aprilia sicura A DIFESA DELL’AMBIENTE ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

5


Contro le disca Telecamere per i reati ambientali Otti

L

a videosorveglianza del territorio comunale di Aprilia registra un notevole balzo in avanti grazie, da un lato, all’ottimizzazione del servizio operato dalla Polizia Locale presso l’Ufficio Aprilia Sicura, e dall’altro dalla decisione assunta dall’Amministrazione Comunale di estendere il servizio grazie all’acquisto di nuove telecamere mobili che, con l’ausilio della Progetto Ambiente, saranno utilizzate per mo-

6

nitorare le zone di periferia a rischio sporcizia. a raccolta differenziata porta a porta, non è un mistero, oltre ai benefici ambientali oggettivi, ha fatto emergere una realtà di evasione fiscale e di inciviltà che sta tramutandosi in pratica nell’accumulo di rifiuti indifferenziati abbandonati in zone particolarmente distanti dal centro. Chi non ha ritirato il kit per la differenziata per “paura” di essere iscritto a ruolo Tari e dover pagare il tributo, non ha oggi altra so-

L

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

luzione che compiere il grave reato ambientale di buttare la propria spazzatura in modo indiscriminato. er questo motivo, dopo l’arrivo degli “occhi” elettronici fissi che hanno permesso l’individuazione e il sanzionamento di molti trasgressori, saranno attivate anche telecamere mobili che perlustreranno il territorio a caccia di furbetti.

P

de e nu ele


ariche abusive

imizzaz i o el serviz ne uovi “o io c c ettronic hi” i

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

7


Scuole e peri obiettivo ca

Il Consiglio approva bilancio preventivo e piano triennale delle opere pubbliche

I

l 28 marzo, nei tempi previsti dalla normativa nazionale vigente e al termine di un ampio dibattito nella Sala Consiliare di Culturaprilia, il Consiglio Comunale ha approvato il bilancio preventivo per l’anno in corso. Quale atto propedeutico e fondamentale per la sua stessa approvazione, precedentemente sono stati discussi i piani annuali e triennali delle opere pubbliche, snodo nevralgico dell’azione dell’immediato futuro dell’ente comunale. ermo restando quando già finanziato negli anni scorsi e il cui cantiere è in corso o pronto per essere inaugurato una volta assegnati i lavori, il piano dei lavori pubblici del 2017 prevede progettazioni per circa dieci milioni e 557 mila euro. A ciò corrisponde una previsione, nel triennio, pari a poco meno di 25 milioni di euro. e principali voci di spesa riguardano le periferie e la manutenzione delle scuole: 345 mila euro per il primo stralcio della rete fognante a Sacida/Valcamonica (totale due

F

L 8

milioni e 300 mila euro), 363 mila euro per interventi di riqualificazione dell’arredo urbano, un milione e 596 mila euro per il depuratore di Campoverde, 390 mila euro per la palestra della scuola Leda, 140 mila euro per i marciapiedi in Via Fossignano e Via Acqua Solfa, 110 mila euro per i lavori di riqualificazione di Piazza Europa (totale 250 mila euro), 900 mila euro per la ristrutturazione del plesso Menotti Garibaldi, 443 mila euro per la ristrutturazione del plesso Montarelli, 850 mila euro per il completamento della rete fognante a Casello 45, un milione per il secondo stralcio dei lavori per la rete fognante a Casalazzara, 400 mila euro per la manutenzione delle strade comunali, 800 mila euro per l’ampliamento e la ristrutturazione del cimitero comunale, un milione e 350 mila euro per la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione, 462 mila euro per i lavori di adeguamento sismico del polo fieristico di Campoverde, 650 mila euro per la realizzazione della Mensa Sociale della Fondazione “Come Noi”. Sette milioni di euro, nel triennio, sono destinati alla nuova scuola Gramsci.

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


iferie, antieri

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

9


Sette milio per la nuov “Gramsci” D È ormai tracciata la strada che porterà all’apertura del cantiere per la realizzazione del nuovo plesso scolastico “Antonio Gramsci” di Aprilia. Lo ha deciso il Consiglio Comunale confermando il progetto nel piano triennale delle opere pubbliche con uno stanziamento pari a sette milioni di euro per l’intero edificio, che comprenderà anche laboratori per la didattica, palestra e uno spazio adeguato per le attività del corso musicale della scuola media,

10

che quest’anno celebra il 25esimo anniversario della sua istituzione. ella scuola media Gramsci, attualmente in un edificio privato preso in locazione, in realtà si era parlato già durante la seduta di Consiglio Comunale dello scorso 9 marzo, quando l’Amministrazione ha varato la variante urbanistica per il progetto e soprattutto maturato la decisione di procedere all’esproprio del terreno. adozione della variante allo strumento urbanistico (ai sensi e per gli effetti dell’art. 19 com-

L’

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

ma 2 del D.P.R. 327/2001), finalizzata ai lavori di realizzazione della scuola Gramsci, nello specifico, segue il via libera al progetto preliminare del nuovo plesso scolastico, dato con deliberazione di Giunta n. 36 dello scorso 3 febbraio. Il punto all’ordine del giorno, in assise, è stato approvato a maggioranza. l Consiglio Comunale ha commentato il Sindaco Antonio Terra - non solo ha approvato la variante urbanistica ad hoc, ma anche avviato le procedure di esproprio del terreno e ciò consente di proseguire

“I


oni di euro va con l’ultimazione del progetto esecutivo e con l’avvio delle procedure di gara. Il progetto è inserito nel piano triennale e fa parte del nostro programma dopo il plesso di Via Amburgo inaugurato nel 2014. Già l’anno prossimo l’Amministrazione dovrà pensare al progetto del nuovo

plesso di Campoleone, altro edificio per il quale oggi paghiamo l’affitto. Parallelamente, abbiamo reperito i fondi utili per la manutenzione di altri plessi scolastici. In questi giorni è in corso la gara, per un importo complessivo di 700 mila euro, per mettere in sicurezza quasi tutti

i plessi dal punto di vista delle norme antincendio. Abbiamo assegnato i lavori per la manutenzione delle scuole di Campo del Fico e sono in corso gli iter di assegnazione dei lavori per Campoverde, Montarelli e successivamente per la Menotti Garibaldi”.

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

11


Welfare e lav Dall’Europ 334 mila eu

I

l Comune di Aprilia, capofila del distretto sociosanitario del nord pontino, ha ottenuto un finanziamento comunitario, per il tramite del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pari ad euro 333.574,00 a beneficio del sostegno per l’inclusione attiva (SIA). I fondi UE, relativi al triennio 2017/2019,

a i l i r p A i d e n u m o C l e News d a d n a m i s r e v Per iscri ” e n o i z i r c s i a v i t t A “ o i g il messag 6 2 4 5 0 2 1 . al 335 12

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


avoro pa uro in modo complementare alle misure di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale finanziate con fondi nazionali, hanno l’obiettivo comune di far uscire da situazioni di disagio le famiglie attraverso il reinserimento nell’ambito lavorativo. l finanziamento ottenuto prevede tre fasi di intervento: il sostegno alle funzioni di Segretariato Sociale rivolto alle famiglie

I

Il Co m un fi une nan ottie com ziame ne unit per n t i suo ario o di fo i pro e inc rma getti lusio zione ne s ocia le beneficiare del Sia; la possibilità di attivare tirocini presso aziende, enti o associazioni, finalizzati all’inclusione, all’autonomia delle persone e alla loro riabilitazione; l’attivazione di percorsi formativi integrati per l’inserimento lavorativo e la creazione d’impresa. l Sindaco Antonio Terra e l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli si dicono soddisfatti per

I

l’esito positivo della candidatura del Comune di Aprilia, in qualità di capofila del distretto, all’accesso al Fondo Sociale Europeo, ed esprimono un plauso agli uffici comunali per l’importante impegno dimostrato nel reperimento di finanziamenti comunitari volti a sostenere le misure anti-crisi a beneficio della fascia di popolazione in condizioni di maggiore fragilità.

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

13


Gas metano in periferia, Sconti per i nuovi allacci Si rende noto che la società 2i Rete Gas, per voce del procuratore aziendale Aristide Proietti, ha comunicato al Sindaco di Aprilia Antonio Terra la conclusione dei lavori di posa della condotta del gas metano in zona Camilleri, nonché l’entrata in esercizio dallo scorso 20 marzo. Il 5 aprile, poi, hanno preso il via i lavori di completamento della posa della condotta del gas metano in zona Valle Carniera, per circa 1700 metri in Via dei Cigni e Via del-

le Capinere. Nel futuro, la società prevede l’estensione del servizio in zona Salzare. L’Amministrazione Comunale e la 2i Rete Gas hanno concordato altresì di mantenere fino al prossimo 31 dicembre 2017 l’agevolazione fiscale per i nuovi allacci, in accoglimento dell’azienda delle richieste dell’Amministrazione stessa a beneficio dei cittadini residenti nelle zone interessate. L’allaccio delle nuove utenze pertanto prevede una quota di 200 euro più Iva ad utenza, meno della metà dei costi standard.

“Oggi Amatrice”, l’opera postuma dello storico Tofani Una delegazione coreana

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha ricevuto Liliana Maria Garsia, vedova di Bernardino Tofani, e gli eredi del pioniere e storico cittadino scomparso nel 2014 a seguito di tragico incidente stradale. L’occasione è stata la consegna all’Amministrazione Comunale, da parte della famiglia di Tofani, dell’ultimo libro postumo di Bernardino Tofani dal titolo “Summatus oggi Amatrice”, edito con il Patrocinio e il contributo del Comune di Aprilia e del Comune in provincia di Rieti. L’opera, che non ha beneficiato dell’ultima revisione da parte dell’autore, era un omaggio storico alla terra d’origine dello stesso Tofani (il territorio reatino) ed è stata pubblicata dalla famiglia a scopo solidale. Il libro infatti non ha prezzo fisso, ma viene venduto ad offerta volontaria da devolvere per la ricostruzione dei paesi del centro Italia colpiti dal sisma.

visita la Città di Aprilia

Il Sindaco di Aprilia ha ricevuto una delegazione del Consiglio della Città di Hongseong della Repubblica di Corea, in visita in Italia per confrontare l’ordinamento giuridico ed amministrativo della penisola con quello in uso nel loro Paese di provenienza.

Fondazione Centenario, borse di studio Bper agli universitari

30 marzo 2017 Basic Life Support, al via i corsi gratuiti di pronto soccorso

14

Hanno preso il via lo scorso 30 marzo i corsi gratuiti di Basic Life Support. L’iniziativa è stata promossa dal Consiglio Comunale dei Giovani, con il finanziamento del Comune di Aprilia, a beneficio degli studenti delle scuole superiori che in questo modo potranno apprendere le basilari attività di primo soccorso per gestire le eventuali emergenze. L’obiettivo del progetto messo in campo dal Consiglio dei Giovani di Aprilia è infatti permettere agli studenti la fruizione gratuita di corsi di pronto soccorso, altrimenti onerosi, fornendo così loro strumenti indispensabili per intervenire in caso di necessità. Per la frequentazione dei corsi di Basic Life Support (Supporto vitale alle funzioni di base), gestiti dai volontari della Croce Rossa, sono stati individuati 101 studenti del Meucci e 86 del Rosselli che, attraverso lezioni frontali teoriche e pratiche acquisiranno l’abilitazione alle manovre di primo soccorso conseguendo, inoltre, un attestato finale da inserire nel curriculum .

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

“Progetto Lettura”, c’è D’Agostino

Sabato 18 marzo, presso la Biblioteca Comunale Giacomo Manzù di Aprilia, si è tenuto l’incontro degli studenti dell’istituto comprensivo Gramsci con lo sceneggiatore Adamo D’Agostino, illustratore, autore Disney e sceneggiatore e animatore per ragazzi. L’iniziativa, promossa in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, è inserita nell’ambito del progetto di istituto “Liberiamoci con la lettura”, con l’obiettivo di avvicinare i giovanissimi al piacere della parola, esplorando linguaggi e modalità nuovi e solo apparentemente lontani. D’Agostino ha incontrato gli studenti parlando di “Quando sarò bambino”, film di prossimo uscita con Sergio Rubini e Lello Arena, di cui è sceneggiatore. Il film è un omaggio alla sensibilità dei bambini, al loro punto di vista, grazie al quale tutto diventa prezioso e puro.


L

o scorso 27 marzo, nel corso di una conferenza stampa congiunta presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Comunale Giacomo Manzù di Aprilia, l’Amministrazione Comunale e i vertici del Consorzio Industriale Asi hanno presentato i termini del contratto per la locazione dell’edificio (attualmente non utilizzato) di Via della Piana e precedentemente adibito ad Asilo Nido aziendale. n rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuto il Sindaco di Aprilia Antonio Terra. In rappresentanza del Consorzio Industriale hanno preso parte alla conferenza il presidente Carlo Scarchilli e il consigliere

I

Asilo Nido, con l’Asi c’è l’intesa

L’

Alessandra Scaraggi. edificio in oggetto, in località Poggio-Valli, di proprietà dell’Asi, ha una superficie di circa 1100 metri quadrati su un lotto di terreno di circa 3500 metri quadrati ed è suddiviso in due parti: la prima di 700 mq adibita ad Asilo Nido e

la seconda con destinazione a servizi di pubblica utilità. l Comune di Aprilia verserà un canone di locazione pressoché simbolico di mille euro annui e avrà a suo carico le spese necessarie per rendere l’edificio nuovamente fruibile, nonché quelle di manutenzione. Il Sindaco Antonio

I

Terra, nel sottolineare gli ottimi rapporti tra l’Amministrazione e l’attuale vertice del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma-Latina, ha espresso la propria soddisfazione per la scelta effettuata dallo stesso di assegnare in locazione all’ente comunale l’edificio a beneficio della collettività.

Verso l’Estate Apriliana, il Sindaco incontra i comitati di quartiere

S

i è tenuta presso la sede del Comitato Aprilia Nord (parco Friuli), una riunione promossa dall’Amministrazione Comunale con i rappresentanti dei comitati di quartiere cittadini. L’incontro, alla presenza del Sindaco Antonio Terra

e di altri rappresentanti dell’Amministrazione, aveva lo scopo di avviare la pianificazione delle prossime iniziative culturali e aggregative in via di organizzazione nei quartieri e nelle frazioni di Aprilia, anche in previsione della stagione estiva e al fine di ottimizzare i costi di gestione e la logistica.

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

15


“Sisma... e po del Lazio a confronto ad Aprilia

H

a avuto luogo domenica 19 marzo la giornata di approfondimento, promossa dall’Anpas regionale, sull’emergenza causata dal terremoto che lo scorso agosto ha colpito il reatino e il centro Italia. L’iniziativa, con circa cento delegati del-

16

la protezione civile da tutta la Regione Lazio e alla presenza dei delegati nazionali e dei funzionari del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile e dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile, è stata organizzata presso Culturaprilia (ex Claudia). Vi hanno preso parte anche i volontari dell’Associazione cittadina Cb Rondine e, in rappresentanza dell’Amministrazione

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

Comunale, l’Assessore delegato Francesca Barbaliscia. L’incontro ha rappresentato l’occasione per un confronto diretto tra i volontari che hanno prestato soccorso alle popolazioni colpite dal sisma anche nelle prime ore dell’emergenza. Anpas ha condotto l’iniziativa utilizzando la tecnica dell’O-

L’


oi”, volontari pen Space, un metodo di coinvolgimento di tutti i protagonisti che permette la partecipazione guidata da un tema conduttore e da una domanda proposta al fine di “aprire” la conversazione. Il metodo si concretizza nella realizzazione di gruppi di lavoro e di-

Com e me g g l i e s le em tire o e r l’inizi genze: dell’Aativa regio npas nale

scussione all’interno di tavoli tematici. L’approfondimento delle necessità in caso di emergenza sismica ha portato all’allestimento dei tavoli di lavoro relativi alle attività sociali, attività sanitarie, nonché gestionali della cucina e della logistica.

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

17


D

onne e politica, un percorso ad ostacoli. E’ questo il tema dell’iniziativa pubblica promossa dal Comune di Aprilia nell’occasione della Giornata Internazionale della Donna lo scorso 8 marzo. a manifestazione, che ha avuto luogo presso Culturaprilia, si inserisce nell’ambito dei progetti dell’Amministrazione di Aprilia, riconosciuto “Comune alla Pari” dalla Regione Lazio lo scorso 8 gennaio 2016 per l’impegno dimostrato nell’affermazione delle pari opportunità nei diversi settori della vita quotidiana. e l’anno scorso l’iniziativa dell’8 marzo approfondiva il tema delle donne impegnate nel mondo della imprenditoria, quest’anno il tema scelto è stato quello della politica. Per questo motivo, di particolare interesse è stato il confronto tra le ospiti presenti al convegno, l’onorevole deputato Sesa Amici, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’onorevole deputato Renata Polverini, ex Presidente

8 marzo a

L S 18

della Regione Lazio, attuale vicepresidente dell’XI commissione (Lavoro pubblico e privato) e componente della commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti am-

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE

I

bientali ad esse correlati. n rappresentanza dell’Amministrazione Comunale interverranno il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’Assessore ai Servizi Sociali e Pari Opportunità Eva Torselli.

N

el corso della manifestazione il pubblico ha assistito all’affascinante esibizione di danza classica curata nella Sala Consiliare dalla Moisycos Academy di Daniela Bottiglieri.


o, il percorso ad ostacoli

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

19


Carano Gariba dell’Italia uni Nelle foto le immagini della cerimonia dello scorso 17 marzo A sinistra, il Sindaco Antonio Terra depone una corona d’alloro presso il Mausoleo della tenuta Ravizza Garibaldi A destra, i colpi a salve in onore di Menotti Garibaldi sparati dai Fucilieri Avancarica

H

anno avuto l marzo, press la famiglia R località Cara ni promosse 156esimo A proclamazione dell’Unità Naz a Città di Aprilia, com ra in questa occasione figlio primogenito di di, protagonista della le ed in seguito uomo politico Roma e tra i primi bonificato ne paludose. Nel corso della m

L

20

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


aldi, la strada ita

luogo lo scorso 17 so il Mausoleo delRavizza Garibaldi in ano, le celebrazioe in occasione del Anniversario della zionale. me noto, commemoe Menotti Garibaldi, Giuseppe Garibalspedizione dei Milo della provincia di ori delle terre pontimanifestazione pro-

mossa dall’Amministrazione comunale, gli intervenuti hanno visitato il Mausoleo ove riposano le spoglie mortali di Menotti e dove il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha deposto una corona d’alloro. ell’occasione della Giornata Nazionale dell’Unità d’Italia, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera, poi, il Sindaco di Aprilia ha richiamato il processo di coesione sociale, partito 156 anni fa e tuttora in corso, “che ha reso quello italiano un popolo caratterizzato da usi e tradizioni che cambiano di regione in regione, ma che sa essere unito e solidale, che sa accogliere e che disprezza

N

le divisioni e i razzismi di ogni sorta”. Il primo cittadino ha rivolto nuovamente un pensiero per i volontari impegnati nei soccorsi dei paesi colpiti dal sisma del centro Italia, i quali come detto dal Presidente della Repubblica, onorevole Sergio Mattarella, “rappresentano il simbolo stesso del popolo italiano”. n ultimo, il Sindaco ha ricordato la figura storica di Menotti, “che per primo credette di poter dare una veste diversa a questi luoghi allora completamente inospitali”, nonché rivolto un pensiero alla signora Maria Stefania Ravizza Garibaldi, discendente diretta dello stesso Menotti, scomparsa nel novembre del 2015.

I

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

21


22

APRILIA COMUNICA WEB MAGAZINE


Il prossimo 9 aprile la quarta edizione

La Domenica della Passione

S

i terrà quale appuntamento ormai consolidato il prossimo 9 aprile, in occasione della Domenica delle Palme, la quarta edizione della “Passione Vivente di Nostro Signore Gesù Cristo”. La partenza è prevista alle ore 17 in Via dei Lauri (zona nord) e la conclusione in serata con l’ingresso del corteo in Piazza Roma per le scene conclusive. iniziativa è stata promossa dall’Associazione Passione Vivente di Aprilia con la Proloco di Aprilia, la collaborazione di Don Franco Marando e della Chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti. L’appuntamento è stato realizzato con il sostegno del Comune di Aprilia e il patrocinio della Regione Lazio. edizione 2017 della Passione si annuncia con interessanti novità, a testimonianza dell’importante crescita dell’appuntamento, che vedrà la partecipazione di circa 130 figuranti, attori recitanti e comparse, nonché la presenza dell’XI Legio del Gruppo Storico Romano. In programma, inoltre, è previsto un ricordo dedicato al giovane Andrea Di Gioia, 15enne prematuramente scomparso a seguito di incidente stradale, che l’anno

scorso era tra i protagonisti della Passione impersonando l’apostolo Giovanni. Infine, la manifestazione prevede l’introduzione di una scena conclusiva dopo la morte e la deposizione di

Gesù, quella della Resurrezione, durante la quale si esibirà il coro dell’istituto comprensivo Matteotti. La scenografia del palco di Pilato sarà completamente rinnovata, con il restyling

affidato all’artista Fiorenzo Lucherini, mentre l’Associazione cittadina Spazio 47 ha curato la confezione di alcuni nuovi costumi, tra cui quelli di Erode e Erodiade.

L’ L’

Alcune immagini della Passione Vivente di Nostro Signore Gesù Cristo, evento apriliano giunto alla quarta edizione

ANNO V NUMERO 4 APRILE 2017

23


Aprilia Comunica Web Magazine, Aprile 2017  

Aprilia Comunica Web Magazine, Anno V numero 4, aprile 2017 Mensile on line di proprietà del Comune di Aprilia (LT) Archivio su www.comune...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you