Page 1

Il Braccino Blog Radio Deejay

12 Febbraio 2011


18 Febbraio 2011


18 Febbraio 2011


19 Febbraio 2011


Marzo 2011


10 Marzo 2011


10 Marzo 2011


10 Marzo 2011


11 Marzo 2011


11 Marzo 2011


11 Marzo 2011


12 Marzo 2011


14 Marzo 2011


14 Marzo 2011


4 Aprile 2011


29 Giugno 2011


01 Luglio 2011


01 Luglio 2011


04 Luglio 2011


04 Luglio 2011


http://fontanaro.blogspot.com

04 Luglio 2011


04 Luglio 2011


11 Luglio 2011


14 Luglio 2011


16 Luglio 2011


04 Agosto 2011


04 Agosto 2011


6 agosto 2011

L'estate non e' uguale per tutti, nemmeno quando si tratta di cani. E se molti animali corrono il rischio di essere abbandonati all'arrivo delle ferie, ci sono invece fortunatissimi 'amici a quattro zampe' che possono godersi una vacanza di lusso, accolti in 'dog room' appositamente attrezzate, con tanto di ciotola firmata, biscotti di benvenuto e poltrone ad hoc. Insomma un 'riposo' a cinque stelle. L'iniziative è a Perugia, dove gli Hotel Gio' Wine e Jazz Area ed Etruscan Chocohotel insieme ad un'azienda per animali da compagnia, Vitakraft, hanno allestito speciali stanze, per accogliere padrone e cane con i design moderni e ogni tipo di comfort. Alla 'coppia' di ospiti sono riservati speciali attenzioni: divano letto alla poltrona doppia per padrone e cane, dalla ciotola di design alla Dog Bag, offerta all'arrivo e contenente gli snack dello sponsor, ma anche 'masticativi', giochi per distrarsi e prodotti per la cura e l'igiene dell'animale. Tutto pensato per gli amici a 4 zampe e per i loro affezionati padroni incluso la completa sanificazione della camera alla fine di ogni soggiorno e la posizione comoda e tranquilla, per non disturbare tutti gli altri clienti. Lussi che hanno il loro costo, con prezzi che vanno dagli 88 a 99 euro al giorno, per la camera doppia


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


06 Agosto 2011


07 Agosto 2011


08 Agosto 2011


08 Agosto 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


22 Settembre 2011


26 Settembre 2011


26 Settembre 2011


26 Settembre 2011


www.turismoallariapaerta.com

26 Settembre 2011


ENOCENTRICA®

26 Settembre 2011


Enogastronomia blog.it

26 Settembre 2011


Enogastronomia blog.it

26 Settembre 2011


26 Settembre 2011


27 Settembre 2011


27 Settembre 2011


28 Settembre 2011


28 Settembre 2011


03 Ottobre 2011


04 Ottobre 2011


05 Ottobre 2011


10 Ottobre 2011


19 Ottobre 2011


20 Ottobre 2011


20 Ottobre 2011


21 Ottobre 2011


21 Ottobre 2011


21 Ottobre 2011


21 Ottobre 2011


24 Ottobre 2011


25 Ottobre 2011


25 Ottobre 2011


25 Ottobre 2011

MUSICA: JAZZ E NON SOLO IN STAGIONE JAZZ CLUB PERUGIA ANCHE OMAGGIO A CELENTANO ED ENOGASTRONOMIA PERUGIA (ANSA) - PERUGIA, 25 OTT - Propone un cartellone con otto concerti dedicati agli amanti del genere ma anche altro, come un tributo ad Adriano Celentano ed appuntamenti enogastronomici la stagione del Jazz club di Perugia. La rassegna è stata presentata in un incontro dal presidente Nicola Miriano e dal suo vice Marcello Migliosi. Presenti l'assessore provinciale Donatella Porzi e Valeria Guarducci per il Giò jazz arena dove quest'anno torna la stagione. "La stagione del Jazz club - ha detto Miriano - comincerà nella seconda metà del prossimo novembre: un appuntamento che il Club è felice di annunciare ai propri soci ed agli appassionati di jazz e di musica in generale, che ancora una volta germoglia dalle radici jazzistiche cominciate a svilupparsi a Perugia nella prima metà del secolo scorso. I concerti programmati sono otto ed hanno per protagonisti artisti di livello assai elevato ed interessante: il quintetto di Tom Harrell, Danilo Rea Trio, Stefano Bollani ed Hamilton de Holanda, i quintetti di Omer Avital e di Enrico Rava, il tributo a Thelonious Monk da parte della Lydian Sound Orchestra; le Canzoni di Adriano Celentano rivisitate da Beppe Servillo, Rita Marcotulli, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Mattia Barbieri e la PJO. C'é quindi tanto jazz e nonsolojazz per favorire la comprensione e la godibilità della musica offerta anche da parte di una platea nella quale non mancheranno, si spera, coloro che amano ogni 'buona' musica pur se meno attratti dal genere jazz". Il presidente ha quindi detto che "viene continuata la formula del breve intrattenimento gastronomico prima del concerto e, per tre concerti, il JCP accoglie di nuovo l'invito del GIO' JAZZ HOTEL dove si svolgeranno tre spettacoli, mentre quattro si terranno al Teatro Pavone ed uno nella Sala dei Notari". Miriano ha poi ringraziato "quanti, spettatori, Enti pubblici e privati contribuiranno al successo della stagione concertistica e sopratutto Carlo Pagnotta, artefice dell'iniziativa e coloro che hanno collaborato con lui, principalmente Marcello Migliosi, Mario Guidi, Gigi Napolitano, Stefano Lazzari". Ad aprire la stagione sarà Tom Harrell e il suo Quintetto. Il trombettista dell'Illinois, eletto da "Down Beat" quale miglior tromba dal 1977 al 1995, suonerà sul palco del Teatro Pavone di Perugia il 18 novembre. Con lui: Wayne Escoffery (sax tenore), David Berkman (piano & rhodes), Ugonna Okegwo (basso) e Johnathan Blake (batteria). Dopo il trombettista statunitense, il 22 novembre, sarà la volta del concerto del duo Stefano Bollani / Hamilton De Holanda. Insieme riporteranno il JCP negli spazi dell'Hotel Giò Jazz area di Valeria Guarducci. Quella, con il mandolinista Hamilton De Holanda, è l'occasione che ha permesso al


pianista milanese di tornare a confrontarsi con la musica brasiliana. Il terzo concerto Con lui suoneranno: Joel Frahm (sax tenore), Avishai Cohen (tromba), Jason Lindner (pianoforte) e Johnathan Blake (batteria). Il 20 gennaio presso il Teatro del Pavone, l'Enrico Rava "Tribe" Quintet. Con il trombettista di Trieste, Gianluca Petrella (trombone), Giovanni Guidi (pianoforte), Gabriele Evangelista (contrabbasso) e Fabrizio Sferra (batteria). Il 17 febbraio si torna all'Hotel Giò Jazz area con il "Monk at Town Hall: tributo a Thelonious Monk" della Lydian Sound Orchestra. Danilo Rea Trio, con "Beatles in Jazz" sarà sul palco del Teatro Pavone il 17 marzo 2012. Con Rea (pianoforte), suoneranno Ares Tavolazzi (contrabbasso) ed Ellade Bandini (batteria). Venerdì 13 aprile al Giò Jazz area ci saranno la Memorie di Adriano-canzoni del clan di Adriano Celentano con Peppe Servillo, voce, Javier Girotto, sax, Fabrizio Bosso, tromba, Furio Di Castri, contrabasso, Rita Marcotulli, pianoforte, e Mattia Barbieri, batteria. Chiusura il 4 maggio alla sala dei Notari dove torna la della "stagione d'inverno" sarà quello di Omer Avital Quintet, il 16 dicembre presso il Teatro del Pavone. Perugia jazz Orchestra di Mario Raja. (ANSA). SEB/ND


25 Ottobre 2011

Perugia, 25 ottobre 2011 - Propone un cartellone con otto concerti dedicati agli amanti del genere ma anche altro, come un tributo ad Adriano Celentano ed appuntamenti enogastronomici la stagione del Jazz club di Perugia.

La rassegna è stata presentata in un incontro dal presidente Nicola Miriano e dal suo vice Marcello Migliosi. Presenti l'assessore provinciale Donatella Porzi e Valeria Guarducci per il Giò jazz arena dove quest'anno torna la stagione.

''La stagione del Jazz club - ha detto Miriano - comincerà nella seconda metà del prossimo novembre: un appuntamento che il Club e' felice di annunciare ai propri soci ed agli appassionati di jazz e di musica in generale, che ancora una volta germoglia dalle radici jazzistiche cominciate a svilupparsi a Perugia nella prima metà del secolo scorso. I concerti programmati sono otto ed hanno per protagonisti artisti di livello assai elevato ed interessante: il quintetto di Tom Harrell, Danilo Rea Trio, Stefano Bollani ed Hamilton de Holanda, i quintetti di Omer Avital e di Enrico Rava, il tributo a Thelonious Monk da parte della Lydian Sound Orchestra; le Canzoni di Adriano Celentano rivisitate da Beppe Servillo, Rita Marcotulli, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Mattia Barbieri e la PJO. C'è quindi tanto jazz e nonsolojazz per favorire la comprensione e la godibilità della musica offerta anche da parte di una platea nella quale non mancheranno, si spera, coloro che amano ogni


'buona' musica pur se meno attratti dal genere jazz''. Il presidente ha quindi detto che ''viene continuata la formula del breve intrattenimento gastronomico prima del concerto e, per tre concerti, il JCP accoglie di nuovo l'invito del GIO' JAZZ HOTEL dove si svolgeranno tre spettacoli, mentre quattro si terranno al Teatro Pavone ed uno nella Sala dei Notari''. Miriano ha poi ringraziato ''quanti, spettatori, Enti pubblici e privati contribuiranno al successo della stagione concertistica e sopratutto Carlo Pagnotta, artefice dell'iniziativa e coloro che hanno collaborato con lui, principalmente Marcello Migliosi, Mario Guidi, Gigi Napolitano, Stefano Lazzari''.

Ad aprire la stagione sarĂ Tom Harrell e il suo Quintetto. Il trombettista dell'Illinois, eletto da ''Down Beat'' quale miglior tromba dal 1977 al 1995, suonerĂ  sul palco del Teatro Pavone di Perugia il 18 novembre. Con lui: Wayne Escoffery (sax tenore), David Berkman (piano & rhodes), Ugonna Okegwo (basso) e Johnathan Blake (batteria).

Dopo il trombettista statunitense, il 22 novembre, sarĂ la volta del concerto del duo Stefano Bollani / Hamilton De Holanda. Insieme riporteranno il JCP negli spazi dell'Hotel Gio' Jazz area di Valeria Guarducci. Quella, con il mandolinista Hamilton De Holanda, e' l'occasione che ha permesso al pianista milanese di tornare a confrontarsi con la musica brasiliana. Il terzo concerto della ''stagione d'inverno'' sara' quello di Omer Avital Quintet, il 16 dicembre presso il Teatro del Pavone. Con lui suoneranno: Joel Frahm (sax tenore), Avishai Cohen (tromba), Jason Lindner (pianoforte) e Johnathan Blake (batteria). Il 20 gennaio presso il Teatro del Pavone, l'Enrico Rava ''Tribe'' Quintet. Con il trombettista di Trieste, Gianluca Petrella (trombone), Giovanni Guidi (pianoforte), Gabriele Evangelista (contrabbasso) e Fabrizio Sferra (batteria). Il 17 febbraio si torna all'Hotel Gio' Jazz area con il ''Monk at Town Hall: tributo a Thelonious Monk'' della Lydian Sound Orchestra.

Danilo Rea Trio, con ''Beatles in Jazz'' sara' sul palco del Teatro Pavone il 17 marzo 2012. Con Rea (pianoforte), suoneranno Ares Tavolazzi (contrabbasso) ed Ellade Bandini (batteria). Venerdi' 13 aprile al Gio' Jazz area ci saranno la Memorie di Adriano-canzoni del clan di Adriano Celentano con Peppe Servillo, voce, Javier Girotto, sax, Fabrizio Bosso, tromba, Furio Di Castri, contrabasso, Rita Marcotulli, pianoforte, e Mattia Barbieri, batteria. Chiusura il 4 maggio alla sala dei Notari dove torna la Perugia jazz Orchestra di Mario Raja.


25 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


26 Ottobre 2011


Novembre 2011


01 Novembre 2011


01 Novembre 2011


06 Novembre 2011


07 Novembre 2011


07 Novembre 2011


11 Novembre 2011


11 Novembre 2011


14 Novembre 2011


15 Novembre 2011


18 Novembre 2011


19 Novembre 2011


20 Novembre 2011


20 Novembre 2011


20 Novembre 2011


20 Novembre 2011


20 Novembre 2011


21 Novembre 2011


21 Novembre 2011


21 Novembre 2011


23 Novembre 2011


25 Novembre 2011


07 Dicembre 2011


30 Dicembre 2011

Gio rassegna stampa 2011  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you