Page 1

Fondazione PARADA Lo scopo della Fondaz ndazione Parada è di prestare aiuto ai bambini di strada strada, da, ai giovani e alle famiglie famiglie in difficoltà, attraverso servizi servizi di assistenza sistenza sociale sociale, educazione educazione e integrazione integrazione sociosocio-profess professionale ionale. A partire dal 1996 la Fondazione Parada di Bucarest Bucarest, arest, ha posto al centro centro delle sue preoccupazioni preoccupazioni i bambini che vivono in situazione di emarginazione sociale, sociale, ponendosi come obbiettivo principale il loro sviluppo attraverso l’arte, utilizzando le attività circensi, come principale strumento di sostegno educativo e sociale.

RAPPORTO ANNUALE 2012


SOMMARIO PARADA: INFORMAZIONI ESSENZIALI RIGUARDO LA FONDAZIONE PARADA Il Circo Sociale………………………………………………………….……………………………………………………………………………… I bambini di strada al centro dei nostri progetti……..….………………………………………………………………………………….. La nostra rete di partner……………......………………………………………………………………………………………………………….. L’anno 2012 in cifre…..………………………………………………………………………………………………………………………………

p4 p5 p6 p7

LE ATTIVITA’ DELLA FONDAZIONE PARADA NEL 2012 L’unità mobile.…………………………………………………………………………………………………………………………………………. Il centro diurno………………….…………………………………………………………………………………………………………………….. Il programma artistico.………………………………………………………………………………………………………………………………. Il centro educativo ……………………………………………………………………………………………………………………………………. Il programma di inserimento professionale ACCOR………………………………….………………………………………………… Educazione attraverso lo sport: Progetto di calcio……..………………………………………………………………………………….. Volontariato e stage…………………………………………………………………………………………………………………………………… Volontariato a Parada, con Géraldine PRIGENT..……………………………………………………………………………………… Progetti Europei….…………………………………………………………………………………………………………………………………….

p9 p10 p11 p12 p13 p14 p15 p16 p17

PROGETTI PER L’ANNO 2013…..……………………………………………………………………………………………………….. p18 2013 COMUNICAZIONE E SVILUPPO. ……………………………………………………………………………………………………….. p19 PARADA: Il nostro staff….........…………………………………………………………………………………………………………………. p20 staff… I NOSTRI PARTNER NEL 2012…………………………..………………………………………………………………………………… p21 2012 CONTATTI…………………………………………………………………………………………………………………………………………… p22 CONTATTI


PARADA: INFORMAZIONI ESSENZIALI RIGUARDO LA FONDAZIONE PARADA

-3-


IL CIRCO SOCIALE Come parte del suo progetto artistico il Circo Sociale è uno strumento trumento principale principale per sostenere educaz l’l’educa educazione e l’accompagnamento sociale sociale di bambini e giovani emarginati attraverso attività di circo in strada. strada. Il programma artistico ha rappresentato la base per accrescere le attività della Fondazione PARADA. PARADA. Le caratteristiche principali del Circo Sociale sono: sono: Attrarre i bambini e i giovani invitandoli ad uno spettacolo di circo Parada è nata dalla determinazione di un clown di nome Miloud Oukili, che avvicinava i bambini e i giovani con l’arte del circo. Questa attività permette di creare una « bolla » attorno al bambino per disconetterlo dalla realtà in cui vive anche solo per uno spettacolo di circo e può svegliare in qualcuno di loro la curiosità o magari la voglia di provare qualcosa di nuovo.

Fornire un quadro di riferimento per i bambini e giovani, basato sul rispetto e la disciplina Il Circo Sociale utilizza l’arte del circo per favorire lo sviluppo personale e sociale dei giovani che vivono in situazioni difficili, aiutandoli ad esprimersi liberamente e a sviluppare in loro la creatività. Questo percorso richiede tenacia, perseveranza e disciplina permettendo ai giovani, grazie allo sviluppo delle loro capacità, di stabilire nuove relazioni con la società che di solito gli esclude.

Coinvolgere i bambini e i giovani nella realizzazione di uno spettacolo di circo, rappresentazioni a livello nazionale e internazionale

con

La presentazione di uno spettacolo può mostrare alla comunità i progressi compiuti dai giovani e dai bambini di strada, e creare un maggior rapporto con la società. Nel corso degli anni, i giovani e i bambini della troupe di circo della Fondazione PARADA si sono esibiti in vari spettacoli in Romania (ospedali, scuole, ONG, diversi eventi ...), ma anche nelle tournèe internazionali in Francia e in Italia, grazie ai nostri partner locali.

-4-


I BAMBINI DI STRADA AL CENTRO DEI NOSTRI PROGETTI La Fondazione Parada utilizza il Circo Sociale per arrivare a toccare gli obbiettivi proposti e per risolvere la situazione dei giovani e dei bambini di strada a Bucarest. Bucarest. Il fenomeno dei bambini e dei giovani di strada in Romania appartiene a conseguenze politiche propro-natalità del regime di Ceausescu. Ceausescu. Ci sono attualmente presenti in capitale tra gli 800 e 1.200 bambini (secondo il rapporto di Save the Children) che vivono in condizioni difficili e che affrontano diversi problemi tra i quali: quali:

L’assenza di un luogo stabile in cui vivere e di uno spazio sicuro I bambini e i giovani dormono per strada, nei canali, in edifici abbandonati, ecc...

La rottura dei rapporti con la famiglia Le cause possono essere diverse (decesso, difficoltà economiche, violenza/abusi, problemi di dipendenza ...) provocando nei bambini numerosi problemi sociali, affettivi ed emozionali.

Problemi di scolarizzazione o un accesso difficile alle istituzioni di formazione Accesso limitato alla scuola per i bambini e ai corsi professionali per i giovani, diminuendo le loro possibilità di trovare un lavoro, perpetuando la loro difficile situazione.

Il consumo di sostanze stupefacenti Le difficili condizioni di vita spesso portano al consumo di differenti tipologie di droghe ( droghe legalietnobotaniche, aurolac, eroina)

L’accesso difficile ai servizi sanitari Nonostante tutti i problemi sopra elencati, i problemi di salute di questi bambini e dei giovani non sono presi in considerazione. Inoltre, alcuni bambini hanno lasciato le loro famiglie, non hanno i documenti d'identità o l’hanno perso, il che è impossibile per loro ricevere un trattamento medico adeguato.

Il Circo Sociale vuole essere uno strumento eccellente per l’integrazione sociale dei bambini di strada. strada. I comportamenti a rischio e le esplosioni emotive sono spesso aggravate dallo stile di vita e dagli standard disagiati. disagiati. L’attività artistica può regolare e ridurre tali comportamenti. comportamenti.

-5-


LA NOSTRA RETE DI PARTNER IN ROMANIA 3/4 Monde http://www.troisqu artmonde.org/ La Bonne Étoile

DYNAMO International www.travail-derue.net/reseau/membres/europe/ Reteaua Caravan www.caravancircusnetwork.eu

Dal 2002: membro FONPC (Federazione delle Organizzazioni Non Governative), una federazione che riunisce più di 100 organizazzioni membri che sviluppano attività nell’ambito di progetti per bambini in Romania. Dal 2010: membro RHRN (Romanian Harm Reduction Network), una rete nella quale fanno parte le associazioni che hanno come obbiettivo di diminuire i rischi associati al consumo di sostanze stupefacenti. Membro CCIFER (Camera di Commercio, Industria e Agricoltura, Francese in Romania)

PARADA Italia www.parada.it

FONPC www.fonpc.ro RHRN http://www.rhrn.ro CCIFER www.ccifer.ro

IN EUROPA PARADA coordina l’Atelier rumeno di Dynamo International, International rete di operatori sociali di strada, dall’anno 2010. Membro della Rete Caravan, Caravan che raggruppa le scuole di circo sociale. -6-


L’ANNO 2012 IN CIFRE La Fondazione Parada ha beneficiato di donazioni senza un valore specifico menzionato (materiale d’ufficio, prodotti alimentari, materiale informatico ed elettronico...)

Reddito complessivo: 960.393 RON cca 216.856 €

Totale delle spese: 1.007.887 RON cca 227.581 €

+ 35 000€ proveniente da Parada Italia

Campagna del 2 % Per le persone fisiche, è possibile direzionare una parte dell’imposta sul reddito, sotto forma di donazione, a specifiche organizzazioni dal valore del 2%. In questo momento, visto la difficoltà dal punto di vista economico nella quale funziona il mondo non-profit, queste donazioni hanno permesso di finanziare maggiori attività nel 2012. -7-


LE ATTIVITA’ DELLA FONDAZIONE PARADA NEL 2012

-8-


L’UNITA’ MOBILE Il centro di assistenza sociosocio-medico notturno, l’Unità Mobile, offre nelle strade della capitale un pò di sostegno morale, medico ed alimentare. alimentare. Al momento a Bucarest è l’unico servizio che interviene in modo diretto tra i bambini di strada. strada.

Tre volte alla settimana (Lunedi, Mercoledì e Giovedì), a partire dalle ore 20h fino a mezzanotte l’ UNITA’ MOBILE si muove per le strade della capitale per incontrare regolarmente 14 gruppi diversi di bambini, giovani e famiglie. famiglie Questo approccio crea una connessione tra la strada e i servizi sociali della Fondazione per identificare e monitorare i gruppi di bambini e di giovani senzatetto e per migliorare la loro situazione attraverso lo sviluppo di interventi mirati a loro favore. Molti politici, troupe televisive, ma anche varie organizzazioni sia rumene che straniere, hanno visitato questo programma per capire la realtà di strada e il lavoro degli operatori sociali. Tra i visitatori troviamo: Ambasciatori di Francia e Italia, il Segretario di Stato la Sig.ra Denisa Patrascu, il Direttore di Inclusione Sociale Sig.ra Elena Dobre, il Rappresentante della Direzione Generale per la Protezione dell‘Infanzia dell’UNICEF e altri partner all’interno di progetti europei e di volontariato ...

-9-


IL CENTRO DIURNO Il centro diurno è il nucleo delle attività sociali e culturali sviluppate all’interno della fondazione. fondazione. Un luogo per socializzare ed educativo che permette ai bambini e ai giovani della strada di beneficiare di consulenti, assistenti sociali, programmi di educazione informale e assistenza medica d’urgenza. d’urgenza.

E’ uno spazio aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 17. Il Centro Diurno offre ai bambini, ai giovani, e alle famiglie che vivono in strada o che si confrontano con difficoltà sociali, la possibilità di usufruire della mensa (colazione, pranzo, merenda nel pomeriggio), curare l’igiene personale e l’accesso alle cure mediche primarie. primarie. Consente inoltre di partecipare ad attività culturali ed artistiche: danza, attività ricreative, escursioni, gruppi di sviluppo personale, corsi di lingua straniera, corsi di cucina, possibilità di partecipare a spettacoli di circo e teatro ... Infine, il Centro Diurno offre anche attività di doposcuola.

-1010-


IL PROGRAMMA ARTISTICO E’ uno strumento di distrazione, di integrazione sociosocio-educativa e di educazione informale, sviluppato all’interno del Centro Diurno attraverso gli spettacoli e le tournèe artistiche. artistiche. Il programma artistico viene proposto per offrire ad ogni bambinio e giovane, la possibilità di sperimetare l’arte del circo, la danza e il teatro di marionette. marionette. E’ uno strumento di distrazione, di integrazione sociosocio-educativa attraverso le attività artistiche e quelle informali. informali.

Il programma è incentrato sullo sviluppo della creatività e della fiducia in se stessi. Durante le tournèe, i giovani mostrano i loro spettacoli nei diversi festival, eventi, ospedali, centri sociali, ecc. Con competenze vaste nel settore delle arti, alcuni giovani sostengono laboratori di circo, animazione all’interno della scuola francese e americana a Bucarest. Gli spettacoli sono un'opportunità reale per i giovani di incontrarsi con persone di diversa provenienza e di scoprire o riscoprire una vita famigliare armoniosa perché durante il periodo delle tournèe sono ospitati da famiglie italiane.

-1111-


IL CENTRO EDUCATIVO Il Centro Educativo offre ai bambini e ai giovani la possibilità di participare ad un programma scolastico giornaliero aiutandoli nel riprendere gli studi da quando sono stati interrotti. interrotti. Il curriculum è flessibile e prende in considerazione le caratteristiche di ognuno per una migliore integrazione nell'ambiente scolastico. scolastico. Il Centro Educativo è un'interfaccia tra la famiglia, la scuola e i bambini, può offrire ai giovani le informazioni di base per aiutarli nel terminare i corsi scolastici e per una migliore integrazione nel mercato del lavoro. lavoro.

I programmi del Centro Educativo vengono svolti tre giorni alla settimana, 4 ore al giorno, dal Lunedi al Mercoledì per i gradi I-IV e dal Mercoledì al Venerdì per le classi V-X. Questo servizio fornisce un supporto per diverse discipline: lingua e letteratura rumena, matematica, scienze naturali, inglese, storia ed educazione civica. Per facilitare l'integrazione dei beneficiari nelle scuole (assistere i beneficiari a scuola, iscrizione scolastica ...) il Centro Educativo offre la possibilità ai bambini e ai ragazzi di iscriversi ad una scuola secondaria o di far parte del programma del Ministero della Pubblica Istruzione «Seconda Chance" dando loro la possibilità di ricevere un istruzione, e di riprendere il normale ciclo di studi.

-1212-


EDUCAZIONE ATTRAVERSO LO SPORT : Inter Campus Inter Campus è un programma di intervento sociale e di cooperazione flessibile e a lungo termine, che utilizza il calcio come strumento educativo e di inclusione per restituire a bambini in difficoltà dai 6 ai 13 anni il diritto al gioco. gioco. Il progetto a Bucarest è iniziato nel Maggio 2012 con l'obiettivo dello sviluppo e dell'integrazione sociale dei beneficiari, ed abbina all'attività sportiva e ricreativa la frequenza scolastica e la possibilità di accedere a visite mediche. mediche.

Questo programma è un punto interessante di contatto con i beneficiari che non vogliono utilizzare altri servizi della Fondazione Parada. Dopo alcuni mesi, si è registrato un miglioramento nel comportamento dei bambini nella società e una presenza più regolare di ragazzi a scuola. Per beneficiare di questo programma, 9 bambini hanno iniziato a frequentare la scuola e tre ragazzi di strada, dipendenti da sostanza stupefacenti, si sono integrati nel Centro Pinocchio. Nel mese di Novembre, l'organizzazione di un torneo di calcio ha riunito 37 bambini. Il nostro partner Inter Campus, gestito da Inter Futura - Gruppo FC Internazionale Milano ha messo a disposizione 60 maglie e pantaloncini ufficiali dell'Inter e sessioni di formazione con professionisti per gli istruttori locali, offrendo ai bambini le migliori condizioni per essere educati e crescere in modo sano.


VOLONTARIATO E STAGE Ospitare volontari rumeni e di altre nazionalità, periodicamente o ad hoc, assicura per tutti i servizi offerti da Parada solidarietà e vivacità, queste esperienze sono basate sullo scambio di conoscenze e di rispetto per il lavoro svolto da entrambe le parti. parti. In questo contesto, si stabiliscono nuove attività artistiche, sportive e culturali, consentendo ai bambini e ai giovani che frequentano il Centro Diurno di divertirsi e di imparare. imparare. Le attività si sviluppano in un ambiente professionale e gli stagisti supportano lo staff della Fondazione nelle attività che vengono sviluppate ( attività di monitoraggio, supporto, ecc ...), ...), mentre si formano nel settore per il quale studiano. studiano.

Progetto «V di Volontariato» Finanziato dal programma europeo «Youth in Action» il progetto mira a promuovere il volontariato tra la comunità di studenti a Bucarest. L'obiettivo finale è quello di sviluppare nuove attività per i bambini e i ragazzi della Fondazione Parada in cui i volontari possano essere coinvolti in modo concreto e attivo suggerendo nuove idee. Il programma si è svolto durante l'anno, dal 1 ° febbraio 2012, offrendo un’ apertura interessante ed un legame tra studenti e i ragazzi di strada.

-1515-


Focus neonati in strada 51 neonati in strada Il fenomeno non è nuovo, ma la situazione si accentua e si perpetua: i bambini di strada negli anni ‘90 sono cresciuti e ora si sono stabiliti come famiglie nelle strade. I bambini appena nati non hanno conosciuto un ambiente diverso dalla vita di strada. Il degrado socioeconomico nel 2012 in Romania ha portato molte famiglie sulle strade della capitale. PARADA sostiene i ragazzi e i giovani genitori che vivono in condizioni precarie, garantendo la crescita e lo sviluppo dei bambini piccoli.

Sostieni un neonato di strada 27 neonati sostenuti nel 2012 Diventa « padrino"/ « madrina " di un neonato di strada: strada: 100 Ron/ al mese Messo in pratica da circa 1 anno, il programma di sostegno permette alla Fondazione PARADA di offrire alle mamme prodotti di igiene necessari (pannolini, salviette, saponi) vestiti e calzature adatte ai bisogni. Il latte per i neonati è offerto grazie al programma di sponsorizzazione della Nestlè. Per maggiori informazioni: geraldineprigent@gmail.com

Iniziative di volontariato nel 2012 Organizzazione di atelier di circo nelle scuole francesi, inglesi e americane 30 famiglie volontarie si sono implicate nel programma di sostegno alimentare: offrendo panini e prodotti alimentari ai bambini e ragazzi di strada 3 punti di raccolta di donazioni offerte dalla comunità di espatriati (vestiti, giocattoli...) «Amore in una scatola»: operazione di raccolta giocattoli Natalizia per i bambini di strada (300 scatole nel 2012, 250 nel 2013) Vendita dei libri Colors of Romania, il profitto andrà donato alla Fondazione PARADA (fotografi amatoriali) Organizzazione di spettacoli di PARADA (Scuola Britannica (BSB), Scuola Americana (AISB) e Istituto Francese Bucarest)

-1616-


PROGETTI EUROPEI Forti competenze nella gestione di progetti europei, la Fondazione Parada è parte di diverse reti di scambio, tecniche e pratiche, collabora con numerosi partner in tutta Europa. Europa. PROGETTI

FINANZIAMENTO

DURATA

SRAP

Programma di azione comune in ambito salute pubblica 20082008-2013

Luglio 2010 Luglio 2013

Prevenire il consumo di droga nelle comunità di Rom e Sinti

PUCAFREU Promuovare l’accesso dei bambini non accompagnati ai diritti fondamentali nell’ Unione Europa

71260€

PARTNER

Municipio città di Bologna, Società Dolce, Forum Europeo per la Sicurezza Urbana, Fondazione Segretariato Gitano, Hors la Rue, HESED, Consiglio pubblico Rom Kupate, RIC Novo Mesto, Università di Trnava, Comune città di Venezia

Dicembre 2010

ARCKA Studio (ricerca), riconoscere le competenze e valutare le abilità acquisite. Valorizzare il capitale umano, dei bambini di origine straniera nel sistema educativo formativo in Europa.

COSTO TOTALE

Azione del Fondo Comune di Integrazione 2009

Giugno 2012

31840€

Galdus, Junta de Andalucia, Universidad de Huelva, VHS, Tilburg University, Nouveau Saint-Servais

(prolungato fino a Sett 2012) Programma sui Diritti Fondamentali e di Cittadinanza in Unione Europea

Marzo 2011 Febbraio 2013

20426€

Settembre 2012

CIRCUS TRANSFORMATION Stabilire un quadro europeo delle competenze per una nuova professione di allenatore di circo sociale

Programma Leonardo da Vinci

- Settembre

DICTAT Cooperazione culturale intorno a rappresentazioni teatrali per sensibilizzare sul passato regime dittatoriale

Programma Leonardo da Vinci

Luglio 2012 Dicembre 2013

2014

5800€

59450€

Migrinter, CNRS, Università di Poitiers, CECOJI, Regione Poitou-Charentes, Fondation Poitiers Université, Communauté d’agglomération du Grand Poitiers Circo Elleboug, Le plus petit cirque du monde, Caravan, Belfast community circus, Ecole de cirque de Bruxelles, Zaltimbanq – École de cirque du Luxembourg, Sorin Sirkus Tampere

Teatro Magro, MCK Betchatow, Agifodent

-1717-


NUOVI PROGETTI 2013

PROGRAMMA DI INSERIMENTO PROFESSIONALE : ACVATOT Per i ragazzi di strada o che vivono in situazioni di estrema povertà, il progetto mira a fornire un’ esperienza nel mercato del lavoro: all’interno di aziende, qualificazione professionale e offre gli strumenti necessari per aumentare le probabilità di ottenere un lavoro. Questa partnership fa parte di una collaborazione tra operatori sociali della Fondazione, che conoscono i giovani e i dipendenti dell’azienda Acvatot. Il programma, in seguito ha creato una collaborazione con la Fondazione Accor ed offre la possibilità a 30 giovani, di età compresa tra i 18 e i 26 anni di formarsi nel settore dell’edilizia, nella riabilitazione e manutenzione delle reti (acqua, gas, elettricità ...).

Partner:: Società e Fondazione ACVATOT Partner

IL CENTRO RESIDENZIALE Il progetto del centro di reinserimento residenziale resta una delle nostre preoccupazioni. È stato progettato per ospitare sia di giorno che di notte un totale di 15 - 20 persone di età compresa tra i 15 e i 25 anni per offrirgli giornalmente un equilibrio. In effetti, per lavorare e per andare a scuola, è essenziale avere questa stabilità - avere una casa e assicurarsi cibo ogni giorno. Nel contesto di un progetto a lungo termine, è necessario portar via questi giovani dalla strada per creare un’ azione sociale efficace. La costruzione della struttura dovrebbe iniziare nel 2013, a pochi chilometri a nord della capitale.

Parteneri:: FondazioneAir France, Veolia, Andrea ANSELMI , Asociazione Parada Italia e KXL architetti Parteneri

ACCADEMIA DI ARTE SOCIALE Rifiutando di essere solo parte di un processo di assistenza, Parada offre vari strumenti per i giovani in difficoltà e vuole sviluppare una struttura pratica e sostenibile al fine di costruire una vita indipendente ed un futuro socio-professionale. Questo ambizioso progetto mira alla creazione di una scuola di circo a Bucarest, offrendo posti di lavoro per gli ex beneficiari che hanno seguito il programma artistico della Fondazione e forma nuovi giovani nelle arti circensi in un ambiente professionale.

Partner: Partner: Fondazione BNP Paribas

-1818-


COMUNICAZIONE E SVILUPPO Complesso da affrontare, il fenomeno dei bambini di strada e dei giovani in Romania ha suscitato l'interesse dei media europei nel corso del 2012. Che si tratti di televisione o giornali rumeni, francesi o italiani, un gran numero di media ha evidenziato la vita di questi bambini e dei giovani e l'efficienza dei servizi di informazione / formazione che la Fondazione Parada sviluppa ogni giorno. L'impegno dei nostri collaboratori, partner, pubblici e privati, ci ha permesso di espandere le nostre attività in campo sociale, pur rimanendo fedeli alle nostre convinzioni. Ad esempio, l’Associazione francese ¾ Monde , che promuove la cultura rurale, coinvolta dal 2011 ha creato un post attraverso il Servizio Civile per rilanciare la rete di Parada Francia e per sviluppare nuovi progetti a favore di Parade Romania. L’associazione ha contribuito alla realizzazione / organizzazione del tour in Francia nell'estate del 2012.

PAPA-RARA-DA, DA un film di Marco PONTECORVO Nel 2009 il regista italiano fu ispirato dalla storia di Miloud Oukili, clown franco-algerino che dopo l’esperienza di Servizio Civile in Romania ha incontrato i bambini di strada e ha deciso di fondare Parada. E’ un film di finzione che rispecchia gli eventi reali con veri attori in ruoli principali, interpretato anche dai bambini di strada del 2009.. http://afp.google.com/article/ALeqM5hBodB8w3yr3 AshcL2uQE2f__PEYg

-1919-


PARADA: IL NOSTRO STAFF

CONSIGLIO DIRETTIVO Presidente: Francesco ALOISIO Membri: Assunta RUFFINI, MarieMarie-Colette LALIRE, Loris PANZERI

AMMINISTRAZIONE DIRETTORE ESECUTIVO: Ionut JUGUREANU Responsabile finanziario : Liana SPIRIDON Esperto contabile: Andrei DINULESCU Coordinatore progetti europei : Silvia CELANI CENTRO DIURNO Psicologa/responsabile dei programmi di inserimento professionale: ClaudiaPETRE Psicopedagoga/ responsabile centro educativo: Mirela HAITA Assistente sociale: Alina BONTU Operatori sociali : Ioana CIOTANGA, Viorica RADUCAN Educatore: Sergio DALLA CA DI DIO

PROGRAMMA ARTISTICO Coordinatore artistico : Marian MILEA Formatore artistico : Flori BUDURUSI

CARAVANA – UNITA’ MOBILE Assistenti sociali : Adina STEFAN, Iuliana DOBRESCU Logista: Marian FRATILA

-2020-


I NOSTRI PARTNER NEL 2012

GRAZIE…

Istituti pubblici: CCIFER (La CCi francese in Romania) SCAC Ambasciata Francese in Romania Ambasciata Italiana in Romania I Fondi Europei. DGASMB (Direzione Generale di Assistenza Sociale del Municipio di Bucarest) Camera di Commercio Italiana in Romania Istituti privati: Fondazione Accor Fondazione Air France Fondazione BNP Paribas Fondazione Inter Campus Hotel Hilton Hotel Accor: Novotel, Pullman, Ibis Apa Nova Nestlé Romania BRD – Groupe Société Générale Fortis Bank AMGEN Romania Scuola italiana Aldo Moro di Bucarest Scuola francese Anna de Noailles di Bucarest Scuola americana di Bucarest (AISB) Cirque du Soleil Federatia VIP ENEL Il grano fine food Grupul GIS ONG: Casiopeea Associazione PARADA Italia Associazione ¾ Monde Associazione La Bonne Étoile Fondazione Alta Mane Associazione Valentina Romania Samu Social Bucarest

Ed inoltre.... Clémence Valleteau, Géraldine Prigent Comunità Francese di Bucarest Comunità Italiana di Bucarest Tutti i volontari e i nostri stagisti

-2121-


CONTATTI Fundatia PARADA Str Bucur 23 Sector 4, CP 040292 Bucuresti, ROMANIA

Tel: +40-021-331 17 99 Cell.:+40-072 315 3693 Cell. Mail: birou@paradaromania.ro ___ Sito Internet: www.paradaromania.ro

Ionut JUGUREANU – Direttore esecutivo i.jugureanu@paradaromania.ro Franco ALOISIO - Presidente franco@apelngo.ro Clémence VALLETEAU - Comunicazione clemence.valleteau@gmail.com

PARADA ROMANIA Rapporto annuale 2012 lingua italiana  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you