Page 1

LA VITA DEI ROMANI ANTONIO PREITI

24 febbraio 2016

www.wikiroma.it


LE EMOZIONI DIETRO LE STATISTICHE Rabbia

Disgusto

Tristezza

Paura

Gioia

Lo studio è realizzato da Antonio Preiti per Wikiroma, sulla base dei dati dell’indagine ISTAT Aspetti della Vita Quotidiana


Rabbia

TEMPO SPESO PER ANDARE A SCUOLA E AL LAVORO A Roma ci vogliono 31 minu5 in media per andare al lavoro o a scuola, più che in ogni altra grande ci=à italiana.

Minu3 in media impiega3 per raggiungere il lavoro e la scuola

Genova Torino Napoli

Milano Roma

31 0

5

10

15

20

25

30

35


Rabbia

MEZZI UTILIZZATI PER ANDARE AL LAVORO E A SCUOLA Il 65 % dei Romani usa l’auto per andare a lavoro (o a scuola). Roma è la ci=à dove si usano meno i mezzi pubblici, appena il 45 %, Milano e Torino sopra il 70 %

Mezzi usa3 per andare a scuola e al lavoro a Roma

% popolazione che usa tram, bus e metro

treno, 3 tram, 5 bus, 23

metro, 17 Torino

bici, 1

Napoli

moto, 10

Milano auto, passeggero, 14

Roma

45 auto, conducente, 50

0

20

40

60

80


Disgusto

INSODDISFATTI DELLA FREQUENZA DI BUS E TRAM Solo Napoli è peggio di Roma, in fa=o di frequenza degli autobus: È soddisfa=o meno del 40 % della popolazione, Milano e Torino sopra il 70 %.

% Popolazione molto e abbastanza soddisfaH della frequenza di bus e tram

Genova Torino Sì

Napoli Milano

37 0

10

20

30

40

Roma 50

60

70

80


INSODDISFATTI DELLA PUNTUALITA’ DI BUS E TRAM

Disgusto

Meno del 30 % dei Romani è soddisfa=o della puntualità dei bus e solo il 20 % dei tram; per Torino si è intorno al 70 % e per Milano al 60 %.

% Popolazione molto e abbastanza soddisfaH puntualità di bus e tram

% Popolazione molto e abbastanza soddisfaH comodità aKesa di bus e tram

Genova

Genova

Torino

Torino

Napoli

Napoli

Milano

29 0

20

40

Milano

20

Roma 60

80

0

20

Roma 40

60

80


Tristezza

UTILIZZO DEI BUS E TRAM Il 35 % dei Romani non usa mai tram e bus e il livello complessivo di soddisfazione è so=o il 40 %.

Livelli di soddisfazione a Roma

% Popolazione che non usa mai mezzi pubblici

Genova Torino SĂŹ

per nulla soddisfaUo 20 %

abbastanza soddisfaUo 36 %

Napoli Milano

35 0

10

20

30

40

molto soddisfaUo 1 %

Roma poco soddisfaUo 43 %


Rabbia

COLLEGAMENTI BUS CON ALTRI COMUNI Solo il 44 % dei Romani è soddisfa=o dei bus di collegamento con i comuni limitrofi all’interno della regione. Fanno meglio tu=e le altre ci=à, tranne Napoli.

% Popolazione molto e abbastanza soddisfaH della frequenza di bus e tram

Genova Torino Sì

Napoli Milano

44 0

10

20

30

40

50

Roma 60

70

80

90


Rabbia

DIFFICOLTA’ A RAGGIUNGERE ALCUNI SERVIZI La metà dei Romani ha difficoltà a raggiungere gli uffici comunali e l’80 % gli sportelli dell’azienda ele=rica e del gas; difficoltà elevate anche per i pronto soccorso. Difficoltà principali dei Romani a raggiungere alcuni servizi

Difficoltà a raggiungere uffici comunali Napoli

67

Roma

50

Milano

43

Genova

40

Bologna

37

Torino

35 0

10

20

30

40

50

60

70

80

Argomento

Percentuale

Sportelli azienda eleUrica

81

Sportelli azienda del gas

80

Pronto soccorso

46

Asilo nido

45

Scuola media

32

Carabinieri

31

Ufficio postale

23

Scuola elementare

20


Rabbia

ATTESE AI MUNICIPI PER CERTIFICATI ANAGRAFE A Roma si registra la pi첫 alta percentuale di a=esa agli sportelli del comune: il 30 % delle persone a=ende oltre i 30 minu5. minu3 di aKesa

oltre 30 minuY

28 Genova Torino tra 10 minuY e 30

Napoli

64

Milano Roma

meno 10 minuY

8 0

10

20

30

40

50

60

70

80

90

100


Paura

SENSO DI SICUREZZA DEI ROMANI Risposte alla domanda: quanto si sente sicuro camminando per strada quando è buio ed è solo, nella sua zona?

Quasi la metà della popolazione romana avverte un rischio, sia pure moderato, nell’eventualità di trovarsi per strada di no=e, da solo.

non esco mai da solo/a, 7

molto sicuro, 4

per niente sicuro, 15

poco sicuro, 33

abbastanza sicuro, 40


Rabbia

PRESENZA DI RISCHIO CRIMINALITA’ NELL’AREA DI RESIDENZA La metà della popolazione di Roma avverte il rischio della criminalità in ci=à, Però è inferiore a quello percepito nelle altre grandi ci=à, tranne Genova.

Rischio di criminalità percepito a Roma non sa, 4 per niente, 6

molto alto, 11

% persone che si sentono sicuri nella ciKà e % persone che giudicano buona illuminazione ciKà

Genova

ok illuminazione

Torino

58

Napoli poco alto, 41

Milano

Sìcurezza

Roma

44 abbastanza alto, 38

0

20

40

60

80

100


Tristezza

LA SUPER LITIGIOSITA’ (GIURIDICA) DEI ROMANI Roma è la ci=à italiana dove ci si rivolge di più ai tribunali civili: il 18 % della popolazione ha una causa civile in corso o chiusa nell’ul5mo anno. Al primo posto le cause di separazione divorzio, poi lavoro e sfra=o. I mo3vi principali della li3giosità

% Popolazione impegnata in cause civili Roma

18

Genova

17 15

Bologna Napoli

11

Milano

10

Bari

10

Torino

8 0

5

10

15

20

Argomento

Percentuale

Separazioni, divorzi

36,9

Lavoro, licenziamento

19,3

SfraUo

11,5

ContrasY cliente/fornitore

8,9

ContrasY condominiali

6,2

Previdenza, assistenza

6,1

Figli minori, mantenimento

3,5

Societario, commerciale

2,1


Tristezza

LA LITIGIOSITA’ (GIURIDICA) SENZA SODDISFAZIONE Si va molto in tribunale, ma la maggioranza ne esce comunque insoddisfa=a. I dife_ principali? La durata della causa la complicazione burocrazia. % popolazione di Roma impegnata in cause civili 4%

31%

24%

41%

molto soddisfaUo

AspeH da migliorare nelle cause civili AspeKo

Percentuale

Durata della causa

69,8

Semplificazione burocraYca

63,7

Disponibilità dei giudici

33,3

abbastanza soddisfaUo

Chiarezza sulla durata

29,0

poco soddisfaUo

chiarezza sul costo complessivo

28,3

del tuUo insoddisfaUo

Chiarezza sulla possibilità di successo

25,3

Chiarezza sulla parcella

23,2

CorreUezza avvocaY

21,0


I CONSUMI CULTURALI I Romani vanno molto al cinema, frequentano i musei e i si5 archeologici e anche i concer5 e gli spe=acoli; ma leggono poco i giornali.

% che legge un quo3diano almeno un giorno alla seHmana

% popolazione romana che frequenta regolarmente: cinema

19

speUacoli sport

70

7

concerto pop

80 60

5

50

discoteca, ecc

4

40

musei

4

30

concerto classica

20

3

teatro

10

2

sito archeologico

0

1 0

5

10

15

20


I CONSUMI CULTURALI 2

Gioia

Il primato dei Romani per il cinema e di Milano per le mostre e i musei.

% che frequenta regolarmente un museo o una mostra

% popolazione che frequenta regolarmente il cinema Bari

8

2

Genova

7

8

Torino

6 9

Bologna

5 4

10

Milano

3

13

Napoli

2

14

Roma

1 19

0

5

10

15

20

0


LA SITUAZIONE ECONOMICA PERSONALE La situazione economica dei Romani, considerata al livello personale, non è male: il 46 % è abbastanza soddisfa=o e solo il 17 % è del tu=o Insoddisfa=o. Il livello di soddisfazione è complessivamente superiore alla media nazionale. Popolazione molto e abbastanza soddisfaKa 1% 17%

46%

molto soddisfaUo abbastanza soddisfaUo poco soddisfaUo

36%

del tuUo insoddisfaUo

SoddisfaH

Percentuale

Bologna

56

Genova

51

Milano

50

Roma

47

Torino

41

Napoli

25

Bari

23

Media italiana

41


QUANTI SI INFORMANO DELLE COSE POLITICHE I Romani seguono la poli5ca più di ogni altra ci=à: la metà della popolazione Segue i fa_ salien5 ogni giorno, con con5nuità

% popolazione che s’informa dei faH della poli3ca ogni giorno

Genova Torino Sì

Napoli Milano

48 0

10

20

30

40

50

Roma 60


Tristezza

FIDUCIA DEI ROMANI NELLE ISTITUZIONI Richies5 di un voto da 0 a 10, i Romani danno il voto massimo alle forze dell’ordine, seguono la magistratura e l’Europa; più in basso tu=e le is5tuzioni poli5che, e in ul5mo i par55.

Media del voto sulla scala da 0 a 10 ParYY Comune Regione parlamento

Roma

Europa magistratura

6,55 0

1

2

3

4

5

6

7

Carabinieri, polizia


I PASTI E LE ABITUDINI ALIMENTARI Per i Romani il pasto principale è il pranzo, ma per i Milanesi è la cena. È da notare il grande rilievo dei Romani verso la prima colazione: addiri=ura il 9 % la considera il pasto più importante. % Popolazione secondo il pasto principale

cena

38

Genova Torino

pranzo

Napoli

53

Milano Roma

colazione

9 0

10

20

30

40

50

60

70

80


FAMIGLIE CHE UTILIZZANO SERVIZI ALLA PERSONA Il 13 % delle famiglie romane u5lizza una collaboratrice domes5ca e comunque un aiuto per le pulizie di casa; il 3 % u5lizza una baby si=er e Il 3 % un aiuto per anziano o disabile.

% famiglie di Roma che u3lizzano servizi alla persona

ass. anziano o disabile SĂŹ

baby siUer

13 0

2

4

6

8

10

12

14

coll. DomesYca


Gioia

ATTIVITA’ DI VOLONTARIATO Il 14 % dei Romani svolge a_vità di volontariato, solo a Milano c’è una percentuale maggiore. La maggior parte la svolge nell’ambito religioso e della cultura. SeKore d’aHvità del volontariato

percentuale

Nell’ambito religioso

22

Nella cultura

21

Nella sanità

14

Napoli

Nell’ambiente

8

Milano

Nella solidarietà internazionale

6

Nell’istruzione

4

Nella poliYca

4

% popolazione che ha faKo volontariato nelle ul3ma 4 seHmane

Genova Torino Sì

14 0

5

10

15

Roma 20

25


FREQUENTAZIONE DEGLI AMICI E SOSTEGNO DEI PARENTI

Gioia

I Romani fanno molta a_vità sociale, tanto che il 16 % incontra gli amici ogni giorno, solo a Napoli è maggiore. Roma è anche la ci=à dove si piò contare sui paren5.

% popolazione che incontra gli amici tuH i giorni

% popolazione che ha paren3 su cui contare

Genova

Genova Torino Sì

Torino Sì

Napoli

Napoli

Milano

Milano

16 0

5

10

15

55

Roma 20

0

10

20

30

40

50

60

Roma


Gioia

LA FIDUCIA NEGLI ALTRI Fiducia nel faUo che, avendo perso il portafogli, venga resYtuito

I Romani sono quelli che hanno più fiducia nei vicini di casa e anche, in generale, verso il prossimo e gli sconosciu5. da un vicino di casa (% molto + abbastanza probabile)

da uno sconosciuto (% molto + abbastanza probabile)

Genova

Genova

Torino

Torino

Napoli

Napoli

Milano

28 0

5

10

15

20

25

30

Milano

14

Roma 0

5

10

15

Roma


Nota metodologica Le staYsYche qui presentate hanno come base daY l’indagine annuale Istat, “Aspei della Vita QuoYdiana”, che ha riguardato 54 mila persone sul territorio nazionale. Qui sono consideraY i residenY nelle ciUà di volta in volta citate nelle tabelle. Il report completo su www.wikiroma.it

La vita dei romani finale presentazione ppt  

La vita quotidiana a Roma. Le emozioni dietro le statistiche. Un confronto tra la qualità della vita nelle maggiori città italiane

La vita dei romani finale presentazione ppt  

La vita quotidiana a Roma. Le emozioni dietro le statistiche. Un confronto tra la qualità della vita nelle maggiori città italiane

Advertisement