Issuu on Google+

PORTFOLIO

1


2


BIOGRAFIA Antonio Lo Conte è un graphic designer, design consultant e social network consultant. Nato nel 1982 a Castellamonte (TO), è cresciuto a Volpiano e ha studiato Grafica e Pubblicità all’istituto Albe Steiner di Torino. Nel maggio 2009 fonda Tusei a Chivasso (TO), dove vive attualmente. Collabora attivamente con svariate realtà e professionisti nel settore grafico e pubblicitario tra cui: Seriplast Italia di San Raffaele Cimena (TO), azienda specializzata in stampa serigrafica, tampografica e packaging artigianale, come consulente grafico e internet, con la tipografia Arti Grafiche Chivassesi per la progettazione grafica di stampati commerciali e immagini coordinate, per il designer Paolo Callegher è consulente in social network e tecnologie web. Inoltre collabora con il collettivo Winksoft Animation. In passato ha collaborato con il network Blogosfere scrivendo su un blog dedicato alla musica. I clienti si rivolgono a lui perché ha un approccio logico nel suo modo di progettare. Risolve i problemi studiando, smontando e rimontando fino a trovare la soluzione appropriata. Aggira gli ostacoli che si frappongono tra se e la soluzione, cercando di percorrere nuove strade e tirando fuori il committente dall’empasse. Attenzione e dettaglio e personalizzazione richiedono tolleranza sui tempi, e lui a volte non riesce a rispettare le deadlines. Inoltre non ha ancora imparato a prevedere i problemi prima di incontrarli. Ma si sta organizzando anche per questo... Sul lavoro è appassionato di tipografia, curando il dettaglio nella progettazione di marchi, logotipi e layout. È affascinato dal design neutro e minimale, per la sua forte valenza comunicativa. Ha una passione per la ricerca semiologica: ama dare un significato ad ogni segno che progetta. Fuori dal lavoro è appassionato di tecnologia, Internet ed i mezzi tecnologici che uniscono le persone. È un appassionato di social network e partecipa attivamente alle community del suo settore. Si aggiorna sulle ultime novità del campo creativo, chiacchiera con un affiatato gruppo di colleghi con cui condivide interessi, si rilassa in compagnia di amici. Inoltre sostiene la causa della campagna No!Spec, che educa creativi e clienti a rapporti di lavoro più etici. Ha vinto un riconoscimento nazionale al concorso “In Vino Veritas 2003” per la categoria “Giovani Grafici Umoristi” a Siena ed è arrivato finalista nell’edizione del 2004 della stessa competizione, a Roma, per la categoria “Design Pubblicitario.” Tutti hanno diritto ad un’immagine che rifletta la loro personalità. Questo è quello che offre.

3


4


LOGO DESIGN

5


6


GURUGURU Il cliente, una libreria specializzata in fumetti situata nel centro di Torino, aveva la necessita di effettuare restyling del loro vecchio logotipo. La loro richiesta era quella di mantenere lo stesso colore istituzionale, un Pantone Purple C e il font utilizzato per il vecchio nome della libreria, ovvero il Cooper Black, per lasciare intendere una continuità tra il vecchio e il nuovo tipo di gestione e non disorientare i clienti. L’unico concetto espresso dal cliente è stato quello di rappresentare un’idea di spirale, in quanto la parola Guruguru è l’equivalente giapponese del classico girotondo. Efficace è stato lo studio del marchio che nel dettaglio ha numerose chiavi di lettura: il primo significato è quello della spirale richiesta dal cliente, l’utilizzo dei due colori ad alto contrasto è stato scelto per dare un’idea di circolo infinito, si comincia dal bianco, passando al viola tornando nuovamente al bianco, in loop. Il secondo significato, è visibile nel centro, un occhio. Visualizzando questo elemento, si può scorgere una figura sorridente raccolta su se stessa che rappresenta l’ambiente gioviale, allegro e protettivo della libreria. Il logo è stato realizzato nel mese di novembre 2010.

Pagina 6 Logo Guruguru con i colori ufficiali. Pagina 7 Versione con testo del logo Guruguru con i colori ufficiali (in alto, a sinistra). Versione iconica del logo Guruguru con i colori ufficiali (in basso, a sinistra). Versioni rispettivamente in bianco e nero e in negativo (a destra).

7


8


BRAINCHANGING PROPOSTA DI LOGO Questa è una proposta di logo società irlandese nel campo dei seminari e workshop per il potenziamento delle capacità mentali, la Brainchanging LLC. Il target è costituito da persone interessate al benessere e alla medicina olistica, creative e con uno stile di vita attivo. Le qualità tipiche del target sono vitalità, curiosità e giocosità. Adatto a tutte le età. Il cliente ha consigliato di ispirarsi al movimento “Art & Crafts” del tardo ottocento (Willams Morris, Gustav Stickley, Charles Rennie Mackintosh), allo stile Art Nouveau e alla corrente celtica. Un’altra delle priorità è stata quella di adottare uno stile naturale e organico. Era vietato utilizzare uno stile corporate o tecnologico. Il logo è un’allegoria simbolica della capacita di attingere e rielaborare informazioni. Raffigura un albero di cui la chioma prende la forma di un cervello. All’interno del cervello ho disegnato una spirale stilizzata per rappresentare le infinite capacità del cervello umano. Le radici sono la possibilità di attingere la linfa vitale per far funzionare al meglio il cervello. Per il testo ho utilizzato un carattere in stile Art Nouveau che complementa lo stile del disegno. Il logo è stato realizzato nel mese di giugno 2010.

Pagina 8 Logo Brainchanging Pagina 9 Versioni in bianco e nero e in negativo (a sinistra). Varie proposte concettuali sul soggetto Brainchanging (in alto e a destra).

9


10


ALTENERGYSHIFT Questo logo è stato progettato per il forum dedicato alle energie alternative AltEnergyShift (www.altenergyshift.com). Il target di riferimento è quello degli attivisti e delle persone sensibili alle tematiche ambientali. L’unico limite alla progettazione è stato quello di mantenere il verde di sfondo in quanto la testata della community è di quel colore. In questo progetto ho lavorato molto con la tipografia, focalizzando l’attenzione sulla parola Energy. Il pittogramma sulla parte sinistra ha la forma di cinque foglie raffigurate con colori naturali e caldi per rafforzare il significato di energie rinnovabili. La transizione tra il colore rosso al verde può essere intesa come un passaggio dalle energie inquinanti basate sulla combusione all’utilizzo di energie favorevoli all’ambiente. Ho approfittato dello spazio tra il pittogramma e la gamba della lettera “g.” Il logo è stato progettato nel mese di giugno 2010 Pagina 10 Logo AltEnergyShift Pagina 11 Versioni in bianco e nero e in negativo (a sinistra in alto). Impaginazione del logo nella testata del sito internet altenergyshift.com (a sinistra in basso). Raffigurazione del pittogramma (a destra).

11


12


FIVELAND JAZZ QUINTET Questo logo è stato progettato per un quintetto jazz che si esibisce principalmente in località turistiche svizzere. Il logo raffigura cinque cerchi intersecati tra loro, utilizzando l’effetto sfumatura tra ogni cerchio per dare l’idea del concetto di gruppo musicale. La scelta dei colori è fondamentale, si parte da una nuance chiara per arrivare ad un marrone cioccolato, ciò concettualizza il repertorio del gruppo che spazia dalla musica pop a sonorità black, tutto riarrangiato in chiave jazz. Con questo logotipo ho utilizzato un segno minimale e moderno accompagnato da un carattere classico ed elegante come l’Adobe Garamond. Il logo è stato progettato nel mese di dicembre 2010

FivelandJazzQuintet

Pagina 12 Logo Fiveland Jazz Quintet Pagina 13 Rappresentazione del logo in scala rimpicciolita (a sinistra, primo in alto).

FivelandJazzQuintet

Versione del logo con una differente sfumatura (a sinistra al centro). Altra proposta del logo (a sinistra, in basso). Versioni in scala di grigio con sfumature e a tinte piatte. (in alto e a destra)

13


1

3

6

14

2

4

5

7


ALTRI PROGETTI 1. Logo per la concessionaria pubblicitaria Spot & Go S.N.C. di San Sebastiano da Po (TO) 2. Logo per la manifestazione culturale dedicata ai fumetti Picta! Comics 3. Logo per il blog di Marica Gigante, Visual Merchandiser a New York (USA) 4. Logo per il salone AB Acconciature di Volpiano (TO) 5. Stemma per la squadra di calcio A.S.D. San Benigno Canavese (TO). 6. Logo per l’azienda specializzata in stampa serigrafica, Seriplast Italia, di San Raffaele Cimena (TO) 7. Proposta di logo per Weight Waggers, azienda del settore wellness.

Pagina 14 Vari loghi progettati tra il 2009 e il 2010

15


16


WEB DESIGN SOCIAL NETWORKS

17


18


GIUSEPPE MEDAGLIA Pagina 18 Layout della home page Pagina 19 Schermata della pagina fan su FaceBook di Giuseppe Medaglia

Il sito è stato realizzato per Giuseppe Medaglia candidato alle elezioni amministrative 2011 per il comune di Volpiano. L’incarico tutt’ora in corso (il portfolio è stato realizzato nel mese di gennaio 2011), comprende la realizzazione del layout, la codifica in XHTML/CSS, copywriting dei contenuti, gestione del dominio e del sito web e pianificazione della pagina fan sul social network FaceBook. La collaborazione in ambito web con Giuseppe Medaglia dura dal 2006.

19


20


MAKE YOUR WINDOW SELL™ Pagina 20 Layout della home page. Pagina 21 Logo del blog.

Il blog è stato realizzato per Marica Gigante, Visual Merchandiser a New York. Ho progettato il layout, eseguendo un restyling di sito ospitato sulla piattaforma Blogger di Google e mi sono occupato della consulenza tecnica per utilizzo di WordPress, un sistema di gestione contenuti adatto ai blog.

21


22


DOTT. PAOLO SANTANCHÈ Consulenza e realizzazione per la realizzazione della pagina fan del chirurgo plastico estetico Dott. Paolo Santanchè, con il designer Paolo Callegher. In questo progetto mi occupo delle specifiche per la pubblicazione di contenuti su FaceBook, della presentazione tecnica del layout e della consulenza web marketing per l’utilizzo di inserzioni pubblicitarie sociali sul famoso network. Inoltre svolgo consulenze di ottimizzazione dei contenuti di questa pagina per i motori di ricerca. Ho anche progettato alcune pagine per il sito web del Dott. Santanchè per la sezione “Pubblicazioni e Video,” in particolare ho costruito le pagine con i player video e le relative playlist delle sue interviste.

Pagina 22 Schermata della pagina fan Pagina 23 Player video delle interviste al Dott. Paolo Santanchè

23


24


BELOW THE LINE

25


AB ACCONCIATURE Oltre al logotipo già citato nella relativa sezione, mi sono occupato di progettare gli stampati per l’inaugurazione della nuova attività. Il progetto mi ha visto ideatore del volantino e del biglietto da visita per promuovere il salone. Con lo stesso design ho realizzato le inserzioni pubblicitarie su giornali locali.

26


BENNY CHE PIZZA Per la tipografia Arti Grafiche Chivassesi ho realizzato il design del menÚ della pizzeria Benny che Pizza di Chivasso (TO). Ho utilizzato un’impostazione classica, tabulando i testi e trattando la fotografia di sfondo per non disturbare la lettura del listino. Ho anche disegnato la mappa del centro storico di Chivasso per fornire indicazioni ai lettori.

27


IL DOLCE CANAVESE Questa è un etichetta progettata per la tipografia Arti Grafiche Chivassesi. Il cliente aveva già un’etichetta molto simile a questa, ma i contenuti erano disposti in un modo difficile da leggere. Ho eseguito questo restyling utilizzando gli elementi già presenti nella vecchia edizione e migliorando l’impaginazione generale degli elementi.

28


GURUGURU Per la libreria specializzata in fumetti, oltre alla progettazione del logo, ho progettato numerosi prodotti promozionali: volantini, biglietti da visita, fidelity card, t-shirt e molto altro. La collaborazione con la libreria dura dal 2009.

29


30


Tusei di Lo Conte Antonio Vicolo Privato, 4 10034 Chivasso (TO) www.tuseicomunicazione.it antonio.lo.conte@tuseicomunicazione.it ph. (+39) 393.813.31.04 31


Antonio Lo Conte - Graphic Design Portfolio