Page 1

2009

57° Raduno Nazionale Bersaglieri

Comando Militare Esercito “PUGLIA” Ufficio Reclutamento e Comunicazione

Col. Luigi Porcelli Capo Ufficio

Ten. Col. Giovanni Lorusso Capo Sezione PR/PI

Ten. Col. Vincenzo Legrottaglie Ufficiale Addetto PI

Ten. Antonio Conte Progetto, Fotografia e Grafica


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Pagina | 2

Sommario Sommario ....................................................................................................................................................2 27 Maggio - I bersaglieri corrono anche per solidarietà ..........................................................................6 15 Maggio - Piume al vento a San Giovanni Rotondo (SGR) ....................................................................7 23 Maggio - Consegna alla Città del Medagliere Nazionale .....................................................................8 22 Maggio - Morte di un Bersagliere di Pace ...........................................................................................9 22 Maggio - Enrico Toti: Bersagliere … Perché? .................................................................................... 10 22 Maggio - I Bersaglieri: le origini ........................................................................................................ 11 22 Maggio - I Simboli Bersaglieri ........................................................................................................... 12 22 Maggio - Giovanni Bocci ................................................................................................................... 13 22 Maggio - Michele Biancofiore .......................................................................................................... 14 22 Maggio - Reggimenti chiusi .............................................................................................................. 15 22 Maggio - Il Bersagliere ...................................................................................................................... 16 22 Maggio - L’Arduo Spirito Bersagliere ................................................................................................ 17 22 Maggio - Amici Bersaglieri ................................................................................................................ 18 14 Maggio - Raduno … dedicato al Cap. Dragano ….............................................................................. 19 17 Maggio - Foto: Dal 22 al 24 maggio sfilate in piazza …? ................................................................... 20 17 Maggio - A S. Giovanni R. il 57° Raduno dei Bersaglieri ................................................................... 21 28 Maggio - Forse più di 60mila i partecipanti … .................................................................................. 22 24 Maggio - Bersagliere vuol dire Italia … ............................................................................................. 24 28 Maggio - 57° Raduno Nazionale ....................................................................................................... 25 22 Maggio - Il Contributo del Bers. Presidente Prov … ......................................................................... 26 22 Maggio - Il ricordo di un fautore ...................................................................................................... 27 22 Maggio - La Fanfara .......................................................................................................................... 28 22 Maggio - Il logo del 57° Raduno Nazionale....................................................................................... 29 22 Maggio - La sezione ANB “Pasquale Dragano” ................................................................................. 30 22 Maggio - Io Bersagliera ..................................................................................................................... 31 22 Maggio - Il CM Pasquale Dragano .................................................................................................... 32 22 Maggio - Cappello Piumato .............................................................................................................. 33 20 Maggio - SGR … Spero trovino tutto il calore possibile ................................................................... 34 24 Maggio - Saluto del capo di stato Maggiore SME … ......................................................................... 35 24 Maggio - Foto: Vaira in copertina ..................................................................................................... 36 24 Maggio - I Bersaglieri dal 1836 ......................................................................................................... 37 23 Maggio - Bersaglieri, da ieri il raduno nazionale .............................................................................. 38 23 Maggio - Bersaglieri in marcia .......................................................................................................... 39 23 Maggio - La città di San Pio invasa … ................................................................................................ 40 23 Maggio - E la fanfara dei bersaglieri suona …................................................................................... 41 22 Maggio - Speranza bersagliera ......................................................................................................... 42 22 Maggio - Il saluto del Sindaco G. Gliuliani ........................................................................................ 43 22 Maggio - Il Raduno … a S. G. Rotondo .............................................................................................. 44 22 Maggio - Inno al Bersagliere ............................................................................................................. 45 23 Maggio - Un po di cremisi nel Vallone.............................................................................................. 46 25 Maggio - Bersaglieri, cambio ai vertici ............................................................................................. 49


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Pagina | 3 24 Maggio - Gioia ed emozione … migliaia di bersaglieri ...................................................................... 50 24 Maggio - L’arrivederci ai bersaglieri ................................................................................................. 51 25 Maggio - Raduno Bersaglieri - Il saluto del Presidente .................................................................... 52 25 Maggio - Foto: il saluto del Presidente............................................................................................. 53 27 Maggio - Con i bersaglieri, si è battezzata una nuova era. ............................................................... 54 27 Maggio - L’evento – da Ordona a SGR maratona … Bersaglieri Dragano ......................................... 56 27 Maggio - La fanfara di Magenta … .................................................................................................... 57 27 Maggio - Fanfara bersaglieri in città . Tante “marce” in piazza Allegato ......................................... 58 26 Maggio - Caserta, La Brigata al 57° Rad. … Bersaglieri ..................................................................... 59 26 Maggio - L’esercito dei Bersaglieri … ................................................................................................ 60 26 Maggio – Napolitano: SGR città ricca di storia e di spiritualità ........................................................ 62 20 Maggio - Apertura ufficiale del 57° Raduno ..................................................................................... 63 24 Maggio - Quirinale: Messaggio di Napolitano .................................................................................. 64 24 Maggio - Quirinale: Messaggio di Napolitano (2)............................................................................. 65 24 Maggio - Quirinale/ Messaggio di Napolitano al Raduno … ............................................................. 66 24 Maggio - In Ricordo di M. Biancofiore - wallstreetitalia.com ........................................................... 67 25 Maggio - In ricordo di M. Biancofiore - bolognapugliese.com ......................................................... 68 25 Maggio - SG – Messaggio …- Ammaina bandiera, così si chiude il raduno bersaglieri .................... 69 25 Maggio - SGR, chiuso il 57° Raduno Nazionale – L‘arrivederci ai Bersaglieri ................................... 70 25 Maggio - La BBC ed il 57° Raduno Nazionale.................................................................................... 71 25 Maggio - Ass. Regionale Bersaglieri … .............................................................................................. 72 19 Maggio - San Giovanni: Presentato il 57° Raduno … ........................................................................ 73 22 Maggio - San Giovanni Rotondo: a fine maggio … ........................................................................... 74 22 maggio - Matera, rinnovate le cariche ............................................................................................. 75 22 Maggio - E’ on line www.bersaglierisangiovannirotondo.it ............................................................. 76 21 Maggio - Orsara ospita i Bersaglieri … .............................................................................................. 77 22 Maggio - Orsara … ospiterà i bersaglieri … ....................................................................................... 78 22 Maggio - Fra Bersaglieri e Papa … .................................................................................................... 79 22 Maggio - Apertura ufficiale del 57° R. .............................................................................................. 81 22 maggio - A S.G. Rotondo 57° Raduno … ........................................................................................... 82 22 Maggio - Audio – A SGR il 57° Raduno .................................................................................. 82 22 Maggio - La BBC presente … ............................................................................................................. 83 22 Maggio - Raduno Bersaglieri, un annullo filatelico........................................................................... 84 21 Maggio - Raduno Bersagliere, presentazione ufficiale ..................................................................... 85 21 Maggio - Sanità, i militari si votano a S. Pio...................................................................................... 86 20 Maggio - La proposta: San Pio Patrono della Sanità Militare ........................................................... 87 20 Maggio - SGR, da venerdì raduno dei bersaglieri ............................................................................. 88 20 Maggio - SGR presenta la rassegna … Una Fanfara per San Pio ...................................................... 89 20 Maggio - La fanfara per San Pio........................................................................................................ 90 21 Maggio - … le polemiche … sulla statua gigante di S. Pio ................................................................. 91 21 Maggio - SGR, partono i lavori per i lavori … ................................................................................... 92 21 Maggio - L’esercito dei bersaglieri … ................................................................................................ 93 22 Maggio - La grande festa dei Bersaglieri .......................................................................................... 95 22 maggio - Ordona, appuntamento sabato tra sport e solidarietà ..................................................... 96 22 Maggio - La fanfara anche sulle rive del Golfo ................................................................................. 97


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Pagina | 4 22 Maggio - La città di S. Pio, Il Gran Raduno … .................................................................................... 98 23 Maggio - Bersaglieri di corsa verso san Giovanni Rotondo .............................................................. 99 23 Maggio - Bersaglieri e Città …Bari .................................................................................................. 100 08 maggio - Anche Lanciano saluta … i B............................................................................................ 101 22 Maggio - Raduno Nazionale dei B................................................................................................... 102 27 Maggio - Viabilità durante il Raduno … .......................................................................................... 103 21 maggio - SGR ospita il 57° Raduno … .............................................................................................. 104 21 Maggio - I Bersaglieri invadono la Montagna dell’Angelo ............................................................. 105 18 Maggio - Foto: Conferenza Stampa a SGR...................................................................................... 107 18 Maggio - Foto: Conferenza Stampa a SGR 2 ................................................................................... 108 18 Maggio - Piume al vento a SGR ...................................................................................................... 109 03 Giugno - Fanfara di Lonate al 57° Raduno … .................................................................................. 110 26 Maggio - Forse più di 60 mila i partecipanti alla parata … ............................................................. 112 19 Maggio - Economia & Turismo: … .................................................................................................. 114 22 Maggio - Dal 22 al 24 maggio 2009 – Raduno dei Bersaglieri ........................................................ 115 09 Aprile - I molfettesi riscoprono i Bersaglieri ................................................................................... 116 20 Maggio - SGR, previsto a Maggio il raduno … ................................................................................ 117 20 Maggio - SGR: Raduno dei Bersaglieri e visita del Papa ................................................................. 118 20 Maggio - 172° Anniversario e 57° Raduno...................................................................................... 119 19 Maggio - I Bers. In raduno per 4 gg a S. Pio .................................................................................... 121 19 Maggio - Bersaglieri da tutt’Italia ................................................................................................... 122 19 Maggio - Ordona, Bersaglieri di corsa per la solidarietà ................................................................ 123 19 Maggio - A SRG Raduno nazionale dei bersaglieri.......................................................................... 124 19 Maggio - 57° Raduno Nazionale ..................................................................................................... 125 19 Maggio - Associazione Bersaglieri: … ............................................................................................. 127 18 Maggio - SGR raduno nazionale dei Bersaglieri.............................................................................. 128 19 Maggio - Gargano. SGR, raduno nazionale dei bersaglieri ............................................................. 129 19 Maggio - I Bersaglieri di SGR alla festa dell’E.I. ............................................................................. 130 18 maggio - Piume al vento a SGR....................................................................................................... 131 18 Maggio - SGR (Fg) -57° Raduno Nazionale … .................................................................................. 132 18 Maggio - 57° Raduno dei Bersaglieri .............................................................................................. 133 18 Maggio - 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri ............................................................................. 135 15 Maggio - SGR dal 22 al 24 maggio 2009 … ..................................................................................... 136 15 Maggio - Associazione Bersaglieri - … ............................................................................................ 137 15 Maggio - Sfilata del 57° Raduno Nazionale .................................................................................... 138 14 Maggio - Al via i festeggiamenti del 57° Raduno …. ....................................................................... 139 14 Maggio - Attiva la macchina organizzativa ..................................................................................... 140 14 Maggio - Raduno … si prepara a S. Giovanni Rotondo ................................................................... 141 14 Maggio - RNB, presenti .. Molise .................................................................................................... 142 13 Maggio - I bersaglieri di SGR alla festa dell'Esercito....................................................................... 143 14 Maggio - 57° Raduno dei Bersaglieri …........................................................................................... 144 14 Maggio - Raduno dei Bersaglieri..................................................................................................... 146 13 maggio - Raduno Nazionale dei Bersaglieri .................................................................................... 147 12 Maggio - 4 Maggio: I Bersaglieri e la Costituzione dell’E.I.............................................................. 148 11 Maggio - I bersaglieri di SR alla Festa dell’EI .................................................................................. 150 11 Maggio - Il raduno previsto per il prossimo maggio....................................................................... 151


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Pagina | 5 02 ottobre - A S. G. Rotondo, Bersagliere Online ................................................................................ 152 DI CORSA VERSO SAN GIOVANNI ROTONDO ......................................................................... 153 I BERSAGLIERI DI SAN GIOVANNI ROTONDO ALLA FESTA DELL’ESERCITO ............. 154 PIUME AL VENTO A SAN GIOVANNI ROTONDO ...................................................................... 155 CONFERENZA STAMPA .................................................................................................................. 156 CERIMONIA E SFILAMENTO DEI BERSAGLIERI ...................................................................... 157


Comando Militare Esercito “PUGLIA” QUOTIDIANO DI FOGGIA 27 Maggio - I bersaglieri corrono anche per solidarietà

Data 27 maggio 2009 Pag. 12

Pagina | 6


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

MERIDIANO SUD 15 Maggio - Piume al vento a San Giovanni Rotondo (SGR)

Data 15 maggio 2009 Pag. 11

Pagina | 7


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 23 maggio 2009 Pag. web

23 Maggio - Consegna alla Città del Medagliere Nazionale

Consegna alla Città del Medagliere nazionale E’ giunto ieri mattina in Città, accolto dal sindaco Gennaro Giuliani il medagliere nazionale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri. Dopo la cerimonia al Parco del Papa, il corteo si è diretto in Piazza Europa per l’alzabandiera al Monumento dei Caduti. Successivamente, il labaro dell’Associazione - accompagnato dalla fanfara della locale sezione dei bersaglieri - è stato consegnato nelle mani del primo Cittadino che lo custodirà fino al termine della manifestazione. “E’ un onore per San Giovanni Rotondo accogliere il medagliere nazionale che si fregia di tutte le decorazioni al valore collettive ed individuali dei nostri coraggiosi militari" – ha dichiarato il sindaco Giuliani - "Per questo motivo l’intera Amministrazione comunale è orgogliosa di poter essere testimone di questa manifestazione che celebra l’immagine del fante piumato al servizio della Patria e che ne sottolinea i valori fondanti: dedizione solidarietà e spirito di iniziativa”.

Pagina | 8


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Data maggio 2009

LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Morte di un Bersagliere di Pace

Pag. 6

Pagina | 9


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Enrico Toti: Bersagliere … Perché?

Data maggio 2009 Pag. 7

Pagina | 10


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 8

22 Maggio - I Bersaglieri: le origini

LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 9

Pagina | 11


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - I Simboli Bersaglieri

Data maggio 2009 Pag. 9

Pagina | 12


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Giovanni Bocci

Data maggio 2009 Pag. 10

Pagina | 13


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Michele Biancofiore

Data maggio 2009 Pag. 10

Pagina | 14


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Data maggio 2009

LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Reggimenti chiusi

Pag. 10

Pagina | 15


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 11

22 Maggio - Il Bersagliere

Pagina | 16


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - L’Arduo Spirito Bersagliere

Data maggio 2009 Pag. 11

Pagina | 17


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Amici Bersaglieri

Data maggio 2009 Pag. 12

Pagina | 18


Comando Militare Esercito “PUGLIA” GAZZETTA DI CAPITANATA 14 Maggio - Raduno … dedicato al Cap. Dragano …

Data 14 maggio 2009 Pag. 11

Pagina | 19


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

Puglia 17 Maggio - Foto: Dal 22 al 24 maggio sfilate in piazza …?

Data 17 maggio 2009 Pagina | 20


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Pagina | 21 17 Maggio - A S. Giovanni R. il 57° Raduno dei Bersaglieri


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data 28 maggio 2009 Pag. web 1/2

28 Maggio - Forse più di 60mila i partecipanti …

FORSE PIÙ DI 60 MILA I PARTECIPANTI ALLA PARATA, TRA PROTAGONISTI, FAMIGLIE E SPETTATORI Storico “en plein“ per il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri a San Giovanni Rotondo. Tutto si deve alla fede, al nome e ai luoghi di San Pio

di Antonio Del Vecchio

SAN GIOVANNI ROTONDO. Concluso con una storica ed irripetibile parata il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in congedo e non, a San Giovanni Rotondo. Il tutto ha visto il momento clou nell’ampia piazza Europa, traguardo della chilometrica sfilata degli uomini e mezzi attraverso le vie principali della città, significato dall’esibizione in corsa di ciascuna compagine, al ritmo e al suono dei loro ottoni. Si tratta di migliaia e migliaia di componenti di fanfare, corpi e specialità di ieri e di oggi, provenienti da ogni regione italiana, nessuna esclusa. Ad aprire e a chiudere la manifestazione è stata l’Associazione del posto “M.Dragano”, forte di una fanfara e di tanti iscritti ed aderenti, provenienti anche dai paesi vicini, come il sammarchese Matteo Zagaria capo fanfara e trombettiere solista, e i rignanesi Salvatore Coletta , Leonardo Cella, nonché il medesimo giovane sindaco Antonio Gisolfi, che ha marciato a lungo, accanto al Generale di Brigata Filippo Triggiani. Mentre a dare il suo saluto di arrivo e partenza è stata la fanfara del VII Reggimento, guidata dal capo fanfara, Giovanni Carrozzo.Ad accoglierli migliaia e migliaia di persone, appartenenti a tutte le fasce sociali, di sesso e di età, distribuiti lungo il percorso appositamente transennato e custodito accuratamente dalle forze dell’ordine e dai volontari della protezione civile. Affollatissime sono apparse anche le due tribune d’onore. Tra l’altro, erano presenti, tra le autorità civili, il sindaco Gennaro Giuliani, i presidenti della Provincia, Antonio Pepe, e del Consiglio Regionale, Pietro Pepe, nonché il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, Giandiego Gatta e, tra le autorità militari, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Fabrizio Castagnetti e diversi Ufficiali Generali e Superiori delle varie Armi dell’Esercito e delle altre Forze e Corpi armati dello Stato.

Pagina | 22


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data 28 maggio 2009 Pag. web 2/2

Tanto successo della manifestazione si deve al Comitato organizzatore locale, diretto da Salvatore Tricarico sotto la regia della presidenza dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, retta dal Generale di Corpo d’Armata, Benito Pochesci, che ha impresso alla manifestazione tutta la sua verve e passione bersaglieresca. Per molti, lo spettacolo fantasmagorico odierno, fatto di colori, spirito resterà per sempre nella mente, avendo suscitato in essi emozioni fortissime non solo sul piano visivo, ma anche su quelli dei buoni sentimenti: amore ed impegno disinteressato verso il prossimo, specie verso coloro che soffrono o hanno subito tragedie e sciagure. E’ il caso della regione Abruzzo, la cui nutrita rappresentanza è stata salutata con accenti commossi dello speeker e dagli ininterrotti e scroscianti applausi dei presenti. Al termine della manifestazione, parecchi ospiti, intervistati, hanno espresso unanimemente parole di apprezzamento nei confronti della gente sangiovannese, dimostratasi in ogni evenienza del soggiorno e della manifestazione, quasi sempre calorosa ed accogliente. E’ quanto per esempio ha testimoniato il Generale Umberto Cacace di Monopoli, comandante del corpo dei Bersaglieri a terra , nonché provetto pilota di elicotteri Ed è questo la dice lunga sul credo e sulla devozione a San Pio di Pietrelcina che è stato il leit motive di tutta la manifestazione. C’è di più. Così come avviene nei più importanti convegni, si è pronti sin da ora a raccogliere ogni aspetto di siffatta iniziativa in apposito volume, da pubblicare al più presto per soddisfare le esigenze di chi non ha avuto la fortuna di assistervi direttamente e soprattutto per tramandare alle nuove generazioni il messaggio di fratellanza tra tutti gli italiani e tra questi e il resto del mondo. Ma non è finito. Da domani si lavorerà per il 58° raduno nella città di Sant’Ambrogio e di San Carlo Borromeo: Milano. Ed è tutto.

Pagina | 23


Comando Militare Esercito “PUGLIA” JANO: Uomini e Cose del Gargano

Data maggio 2009 Pag. pag 8

24 Maggio - Bersagliere vuol dire Italia …

Pagina | 24


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data 28 maggio 2009 Pag. web

28 Maggio - 57° Raduno Nazionale

57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri Un successo senza retorica Il 57° RADUNO NAZIONALE DEI BERSAGLIERI ha vinto due volte: quando tre anni fa è stata lanciata la sfida al Comitato Nazionale, e ha vinto nella giornata della sfilata, sfidando il caldo torrido (i bersaglieri più anziani erano quelli meno sudati, temprati). Ha vinto nei numeri e la nostra Città si è mostrata all'altezza nella gestione (ormai collaudata) dei grandi eventi. Ha vinto nella calorosa accoglienza e nella sfida con un programma di manifestazioni e di animazione direi difficile, perché é difficile reggere il confronto con il fascino delle fanfare: a decine sono state le vere padrone dell'intera “tre giorni”. Il raduno ha fatto il pieno delle emozioni quando è sfilato lo spezzone delle associazioni dell'Abruzzo, ha esibito il meglio con le coreografie dei bersaglieri della Sicilia, ha esibito il medagliere che racconta la storia di trecento anni di storia italiana fatta di lutti e di guerre. Applauditissime le sfilate aperte con gli striscioni dei luoghi storici della prima guerra mondiale, le tantissime divise storiche e la prima compagnia di bersaglieri in bicicletta di Palmanova, Udine. Bici del 1890 e non erano gli unici. Ho trascorso con loro il sabato, in una giornata di tour sul Gargano e con loro ho condiviso ore di lieta simpatia e stima. La loro cordialità e la nostra ospitalità, il calore umano più caldo dei trenta gradi della giornata estiva, meno calda di quell'abbraccio che oggi ha unito genti del nord e del sud, dovrebbero convincere i fautori di una idea razzista che vuole una Italia divisa, che non è cosa. Il nord e il sud hanno lo stesso male: il malgoverno. Questo ci siamo detti con gli amici bersaglieri di Palmanova a fine giornata. Più di tutto della sfilata ha suscitato tantissima tenerezza e simpatia quella mescolanza di nonni e nipoti, ragazze con strumenti a fiato correre con le fanfare, tutti con i cappelli e le piume al vento. Tutti di corsa. Ancor più ha suscitato orgoglio la chiusura della sfilata affidata ai bersaglieri della Puglia, regione ospitante, che ha sfoggiato le divise più belle con i bersaglieri di Bari in bicicletta, accompagnati dalla Fanfara dei Bersaglieri di San Giovanni Rotondo, forse l'ultima nata, ma quella con più fiato, con la delegazione più fiera e folta. Una fierezza meritata e, è il caso di dire, conquistata sul campo. Messa alla prova della sfida organizzativa e orgogliosamente ha chiuso la lunga sfilata di oltre quattro ore e, quattro ore di applausi. Con tanto di sorpresa finale di auto e moto d'epoca e il grande tricolore fatto sventolare più alto dalla gioia dei podisti del gruppo di Atletica Padre Pio. Non ho ascoltato i messaggi di saluto, mi hanno riferito il rammarico manifestato per l'assenza dei politici, del Governo. Di solito il ministro della difesa è sempre allegro in prima fila alle Parate, strano che non abbia trovato il tempo di fare un salto e venire a salutare i militari più simpatici e stimati dagli italiani. Lui e il ministro dell'interno, che non si fanno mancare l'occasione di apparire, neppure quando ricacciano in mare i migranti del mondo e del mediterraneo, non hanno trovato un motivo valido per venire qui a San Giovanni Rotondo? Pensano forse di dover difendere la patria dal degrado provocato da chi si scandalizza delle veline e di papino? Beh, hanno sbagliato e persa una bella occasione perché qui non c'erano solo dei bei bersaglieri, c'erano tante belle bersagliere, circondati da tanto affetto, di tanta bella gente. Italiani anche noi, o sbaglio? Anzi, non è che la festa, senza di loro, forse è stata più sana?

Pagina | 25


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 3

22 Maggio - Il Contributo del Bers. Presidente Prov …

Pagina | 26


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 3

22 Maggio - Il ricordo di un fautore

Pagina | 27


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 4

22 Maggio - La Fanfara

Pagina | 28


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 4

22 Maggio - Il logo del 57° Raduno Nazionale

Pagina | 29


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data 22 maggio 2009 Pag. 5

22 Maggio - La sezione ANB “Pasquale Dragano”

Pagina | 30


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Io Bersagliera

Data maggio 2009 Pag. 5

Pagina | 31


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Il CM Pasquale Dragano

Data maggio 2009 Pag. 6

Pagina | 32


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Cappello Piumato

Data maggio 2009 Pag. 6

Pagina | 33


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 20 Maggio - SGR … Spero trovino tutto il calore possibile

Data 20 maggio 2009 Pag. 17

Pagina | 34


Comando Militare Esercito “PUGLIA” ANB – Numero Unico 57° Raduno Bersaglieri 24 Maggio - Saluto del capo di stato Maggiore SME …

Data 24 maggio 2009 Pag. 10

Pagina | 35


Comando Militare Esercito “PUGLIA� JANO: Uomini e Cose del Gargano

Data 24 maggio 2009 Pag. copertina (dettaglio)

24 Maggio - Foto: Vaira in copertina

Pagina | 36


Comando Militare Esercito “PUGLIA� JANO: Uomini e Cose del Gargano

Data 24 maggio 2009 Pag. 8

24 Maggio - I Bersaglieri dal 1836

Pagina | 37


Comando Militare Esercito “PUGLIA� Quotidiano di Foggia

Data 23 maggio 2009 Pag. 7

23 Maggio - Bersaglieri, da ieri il raduno nazionale

Pagina | 38


Comando Militare Esercito “PUGLIA� La Gazzetta di Capitanata

Data 23 maggio 2009 Pag. 5

23 Maggio - Bersaglieri in marcia

Pagina | 39


Comando Militare Esercito “PUGLIA” La Gazzetta del Mezzogiorno Ed. Capitanata 23 Maggio - La città di San Pio invasa …

Data 23 maggio 2009 Pag. 1

Pagina | 40


Comando Militare Esercito “PUGLIA” La Gazzetta di Capitana

Data 23 maggio 2009 Pag. 9

23 Maggio - E la fanfara dei bersaglieri suona …

Pagina | 41


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 1

22 Maggio - Speranza bersagliera

Pagina | 42


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO 22 Maggio - Il saluto del Sindaco G. Gliuliani

Data maggio 2009 Pag. 1

Pagina | 43


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 2

22 Maggio - Il Raduno … a S. G. Rotondo

Pagina | 44


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LO SPERONE NUOVO

Data maggio 2009 Pag. 2

22 Maggio - Inno al Bersagliere

Pagina | 45


Comando Militare Esercito “PUGLIA” CORRIERE DEL GIORNO 23 Maggio - Un po di cremisi nel Vallone

Data 23 maggio 2009 Pag. 14 - 1/3

Pagina | 46


Comando Militare Esercito “PUGLIA” CORRIERE DEL GIORNO

Data 23 maggio 2009 Pag. 14 - 2/3

Pagina | 47


Comando Militare Esercito “PUGLIA” CORRIERE DEL GIORNO

Data 23 maggio 2009 Pag. 14 - 3/3

Pagina | 48


Comando Militare Esercito “PUGLIA� Data 25 maggio 2009 Pag. 19 25 Maggio - Bersaglieri, cambio ai vertici

Pagina | 49


Comando Militare Esercito “PUGLIA” QUOTIDIANO DI FOGGIA 24 Maggio - Gioia ed emozione … migliaia di bersaglieri

Data 24 maggio 2009 Pag. 10

Pagina | 50


Comando Militare Esercito “PUGLIA” La Gazzetta di Capitanata 24 Maggio - L’arrivederci ai bersaglieri

Data 24 maggio 2009 Pag. 10

Pagina | 51


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data 25 maggio 2009 Pag. web 1/2

25 Maggio - Raduno Bersaglieri - Il saluto del Presidente

“San Giovanni Rotondo città ricca di storia e di spiritualità” “San Giovanni Rotondo abbraccia con calore e orgoglio i bersaglieri, l'esercito e tutti i rappresentanti delle forze armate”: con queste parole il Sindaco Gennaro Giuliani ha evidenziato la partecipazione della Città di San Giovanni Rotondo nella giornata conclusiva del 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri. “In questo giorno di festa e di grande partecipazione – ha sottolineato il sindaco durante il saluto al Parco del Papa, alla presenza delle massime autorità civili e militari – non possiamo non ricordare il nostro Pasquale Dragano, il caporalmaggiore deceduto in Kosovo dieci anni fa, che proprio oggi avrebbe compiuto 31 anni”. “La città di San Giovanni Rotondo – ha detto ancora il sindaco – è vicina ai familiari del caporalmaggiore Dragano, come non dimentica i militari impegnati nelle varie missioni di pace all'estero, nello spirito che è proprio della nostra comunità, perché San Giovanni Rotondo, che si appresta ad accogliere Papa Benedetto XVI, è la Città dell'Accoglienza e della Riconciliazione”. Il tema della Pace e dell'impegno dei militari italiani è stato al centro del messaggio del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha ricordato i valori della Carta Costituzionale e della salvaguardia della libertà e del progresso pacifico tra i popoli. Il Capo dello Stato ha evidenziato anche il ruolo di San Giovanni Rotondo, “città ricca di storia e di spiritualità”. Il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri si è concluso nel pomeriggio, alle 17,30 in piazza Europa, con la cerimonia dell'Ammaina bandiera. Alla sezione dei bersaglieri di San Giovanni Rotondo spetterà l'onore di aprire la sfilata del prossimo raduno nazionale che si svolgerà a Milano dal 12 al 16 maggio 2010.

Pagina | 52


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data 25 maggio 2009 Pag. web 2/2

25 Maggio - Foto: il saluto del Presidente

San Giovanni Rotondo – La città in rete :: Raduno Bersaglieri – Il saluto del Presidente.

Pagina | 53


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 27 Maggio - Con i bersaglieri, si è battezzata una nuova era.

Data 27 maggio 2009 Pag. 19 1/2

Pagina | 54


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO

Data 27 maggio 2009 Pag. 19 2/2

Pagina | 55


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 27 Maggio - L’evento – da Ordona a SGR maratona … Bersaglieri Dragano

Data 27 maggio 2009 Pag. 19

Pagina | 56


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 27 Maggio - La fanfara di Magenta …

Data 27 maggio 2009 Pag. 19

Pagina | 57


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DI CAPITANATA 27 Maggio - Fanfara bersaglieri in città . Tante “marce” in piazza Allegato

Data 27 maggio 2009 Pag. 16

Pagina | 58


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.caserta24ore.it

Data 26 maggio 2009 Pag. web

26 Maggio - Caserta, La Brigata al 57° Rad. … Bersaglieri

Caserta. La brigata al 57° raduno nazionale dei bersaglieri (di Nunzio De Pinto) CASERTA – Sono attesi diverse decine di migliaia di bersaglieri in congedo ed in attività al 57° raduno nazionale che si terrà a San Giovanni Rotondo dal 22 al 24 maggio prossimo. Anche la Brigata “Garibaldi”, al cui vertice c’è il Generale Luigi SCOLLO, prenderà parte al raduno, con una folta rappresentanza di ufficiali, sottufficiali e graduati di truppa, fornendo eventuale supporto al Comitato organizzatore ed all’Associazione Nazionale Bersaglieri. “Porteremo a San Giovanni Rotondo con le nostre fanfare ed i nostri bersaglieri una ventata di ottimismo e di simpatia” – ha affermato un bersagliere in congedo della sezione di Caserta – “che trascinerà intimamente l’intera popolazione che, sono sicuro, aspetta i bersaglieri con la simpatia e l’amore che gli italiani hanno sempre dimostrato, per coinvolgerli in una grande festa, allegra e rumorosa”. La pacifica invasione di migliaia di bersaglieri è decisamente inusuale per la città di San Pio, anche considerato che un raduno nazionale di bersaglieri si tenne a Bari nel 2001. Per San Giovanni Rotondo e la Puglia si tratta di un grande e bellissimo evento. La città indosserà con piacere le piume nere, ed è felice di ospitare il loro 57° raduno nazionale che riempirà la città di calore e colore. Una tre giorni diversa, particolare, che coinvolgerà tutti i cittadini ed i fedeli, che ogni giorno raggiungono numerosi la basilica di San Pio, nell’atmosfera di festa che si svolge in città. Chiese del centro storico aperte la sera, percorsi eno-gastronomici, un concerto di musica sacra e punti informativi in vista dell’estate per la stagione turistica, sono alcune delle iniziative del 57° raduno, organizzato dal Presidente nazionale dell’Associazione bersaglieri Benito Pochesci. Venerdì prossimo, nel centro storico, i giovani dell’istituto alberghiero accoglieranno gli ospiti accompagnandoli in una sorta di “percorso del gusto”, offrendo piatti della cucina tradizionale e prodotti tipici del territorio. Tra le chiese che resteranno aperte la sera nel centro storico, c’è quella di Sant’Orsola dove si terrà una corale di musica sacra, mentre i punti informativi saranno allestiti dal Comune e dall’ente Parco nazionale del Gargano.

Pagina | 59


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ildiariomontanaro.it

Data 26 maggio 2009 Pag. web 1/2

26 Maggio - L’esercito dei Bersaglieri …

L’esercito dei Bersaglieri è sbarcato a San Giovanni Rotondo SCRITTO DA DOMENICO PRENCIPE

San Giovanni Rotondo - l'esercito si porta dietro calore e affari per la città... Due straordinari eventi stanno tenendo San Giovanni Rotondo al centro della scena nazionale ed internazionale: il raduno dei bersaglieri e la visita del Santo Pontefice, Benedetto XVI. Le due date porteranno tra maggio e giugno decine di migliaia di visitatori ai luoghi dove vive l'opera di Padre Pio. Qui si mescoleranno all'abituale presenza di viaggiatori e pellegrini, fedeli di San Pio, fedeli sul cammino "naturalmente sacro" che si sviluppa tra Madonna di Stignano, San Matteo, Santa Maria di Pulsano fino alla grotta dell'Arcangelo. Si sono svolte nella mattinata di ieri alle ore 11,00 nel chiostro comunale di San Giovanni Rotondo le celebrazioni in onore del caporal maggiore bersagliere A.U.C. Michele Biancofiore, medaglia d'argento al valor militare, caduto in guerra l'8 dicembre del 1944 a Mignano Montelungo. È questo l'omaggio che l'Amministrazione comunale e l'intera città di San Giovanni Rotondo hanno voluto rendere ad uno dei figli più valorosi, che ha pagato con la vita la difesa dei valori più alti dello Stato. Alla cerimonia hanno partecipato Federico Marzollo, presidente della Associazione 51° Brigata Bersaglieri A.U.C., Carlo De Carlo, vicepresidente della stessa associazione, Gennaro Giuliani, sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Notarangelo, assessore alla Cultura e Salvatore Tricarico, presidente della locale sezione A.N.B. "Pasquale Dragano". L'associazione nasce dall'idea di alcuni bersaglieri in congedo di costituire anche a San Giovanni Rotondo una Sezione dell'A.N.B.. La morte del C.M. Pasquale Dragano stimola tutti alla realizzazione del progetto già in atto e la volontà unanime di intitolarla al militare caduto sotto la spinta e la guida dell'allora Presidente Provinciale Bers. Capitano Francesco Longo, l'08 gennaio 2000 si costituisce il primo Consiglio Direttivo della Sezione ANB di San Giovanni Rotondo.

Pagina | 60


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ildiariomontanaro.it

Data 26 maggio 2009 Pag. web 2/2

Michele Biancofiore partì come militare di leva per frequentare il corso AUC il 2 febbraio 1943 alla volta di Marostica e da quel giorno non fece più ritorno a casa. Veniva ferito mortalmente l'8 dicembre del ‘44 da una squadra tedesca durante la battaglia di Mignano Montelungo, dove ancora oggi riposano le sue spoglie nel Sacrario Militare della II guerra mondiale. Biancofiore era giudicato un ottimo bersagliere nel fisico e nello spirito. Primo nelle fatiche, nello spirito e nell'allegria. Scriveva il ministro Manlio Brosio, nel 30 Giugno 1946, in occasione del conferimento della medaglia d'argento al valor militare alla memoria di Michele Biancofiore: "Capo arma di squadra fucilieri in agguato durante la notte per una azione da svolgersi alle prime luci dell'alba, ricevuto l'ordine di muovere all'attacco di munite posizioni avversarie, per primo si lanciava all'attacco e per primo veniva colpito da piombo tedesco all'addome. Incurante della ferita e del dolore proseguiva nell'azione solo preoccupato di portare a termine il compito affidatogli; colpito da una seconda raffica di mitragliatrice, si abbatteva al suolo. Ai compagni accorsi per soccorrerlo gridava queste parole: <<LASCIATEMI STARE, CONTINUATE A COMBATTERE PER LA NOSTRA PATRIA, VIVA L'ITALIA!>> Mirabile esempio di coraggio e di spirito di sacrificio." "Il nostro auspicio è che i bersaglieri trovino in San Giovanni Rotondo tutto il calore, l'accoglienza e l'amicizia che il loro valore richiama in ciascuno di noi" ha dichiarato il Sindaco di San Giovanni Rotondo, Gennaro Giuliani, al portale locale sangiovannirotondonet. Soddisfatti anche gli albergatori di San Giovanni Rotondo: "Possiamo sicuramente contare più di mille camere prenotate a San Giovanni in occasione del raduno dei bersaglieri spiega all'attacco il direttore dell'Hotel ‘Parco delle Rose' - grazie ad un circuito di agenzie. Gli alberghi che ne hanno aderito hanno tratto indubbi vantaggi". È stato interessato un po' tutto il parco ricettivo della città di San Pio, come conferma anche l'Hotel V7: "Abbiamo tante prenotazioni, e siamo soddisfatti". "L'Amministrazione lavora da mesi per vedere riconosciuta San Giovanni Rotondo come "Città dell'Accoglienza - afferma ancora il sindaco Gennaro Giuliani a sangiovannirotondonet - con impegno febbrile non soltanto nei lavori pubblici ma in tutti i settori di intervento, dalla sicurezza alla viabilità, dall'igiene all'organizzazione complessiva, per dimostrare tutta la nostra ‘capacità ospitale' verso quanti parteciperanno al Raduno. Nei prossimi giorni ritengo comunque sarebbe opportuno conclude il sindaco - utilizzare l'auto soltanto in caso di necessità. Suggerisco, prima di tutto a me stesso, di evitare spostamenti con mezzi privati almeno lungo il percorso delle fanfare, dai luoghi dell'ammassamento a Piazza Europa".

Pagina | 61


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Quotidiano di Foggia 26 Maggio – Napolitano: SGR città ricca di storia e di spiritualità

Data 26 maggio 2009 Pag. 11

Pagina | 62


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ondaradio.info

Data 20 maggio 2009 Pag. web 1

20 Maggio - Apertura ufficiale del 57° Raduno

S. Giovanni Rotondo Apertura ufficiale del 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri Presentazione ieri mattina nel chiostro comunale del 57° Raduno Nazio-nale dei Bersaglieri, alla presenza del sindaco di San Giovanni Rotondo Gennaro Giuliani, del gen. Benito Pochesci, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Bersaglieri, del gen. Carminantonio Del Sorbo, Comandante regionale dell’Esercito Italiano, del gen. Michele Genchi, Presidente regionale dell’A.N.B., del ten. Col. Vincenzo Legrottaglie, dell’Ufficio Comunicazione del Comando Militare della Puglia, e di Salvatore Tricarico, Presidente della Sezione A.N.B. di San Giovanni Rotondo. Il primo cittadino Gennaro Giuliani nel suo saluto ha ricordato anche le iniziative che faranno da cornice al 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, come la manifestazione che sarà ospitata per le strade del centro storico, avvolte nel sapori e nei profumi dei prodotti tipici del Gargano. “Un evento che si svolgerà venerdì sera nel centro storico, dove i giovani dell’Istituto Alberghiero IPSSAR accoglieranno gli ospiti e li condurranno in un percorso del gusto, offrendo piatti della cucina tradizionale e prodotti tipici del territorio, in collaborazione con numerose cantine dell’intero territorio provinciale”. Continua il sindaco: “La stessa serata vedrà un grande impegno di molti volontari, delle Parrocchie, ma anche della Protezione Civile e dell’associazione “Cala la Sera” nel tenere aperte le Chiese del Centro Storico, in particolare a Sant’Orsola dove si terrà una Corale di Musica Sacra. San Giovanni Rotondo, con queste iniziative, si candida sempre più ad essere l’Anima del Gargano: i vicoli e le piazzette del Centro Storico saranno allietate da Cantori provenienti dagli altri centri della Montagna del Sole”. “Saranno inoltre allestiti due punti informativi turistici - del Comune e del Parco Nazionale del Gargano. Vuole essere questo un contributo al territorio per la stagione estiva che si avvicina: se le suggestioni preparate per gli occhi e per il palato sapranno incuriosire i visitatori, speriamo giungano numerose le prenotazioni di quanti vorranno tornare in Puglia questa estate”, afferma ancora il Sindaco. “In conclusione, il nostro auspicio è che i Bersaglieri trovino in San Giovanni Rotondo tutto il calore, l’accoglienza e l’amicizia che il loro valore richiama in ciascuno di noi. Con il prossimo appuntamento, tra un mese, della visita del Santo Padre, la Città tornerà a rendere onore alla figura del nostro amato San Pio”, conclude così il primo cittadino.

Pagina | 63


Comando Militare Esercito “PUGLIA” it.notizie.yahoo.com

Data 24 Maggio 2009 Pag. web

24 Maggio - Quirinale: Messaggio di Napolitano

Quirinale: Messaggio Napolitano a 57° Raduno Bersaglieri Roma, 24 maggio 2009 - (Adnkronos) - Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione del 57° raduno dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, ha inviato al gen. Benito Pochesci, un messaggio in cui rinnova il "deferente omaggio al Labaro dell'Associazione Nazionale, simbolo di valore e dedizione al dovere''.

Pagina | 64


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.cronaca24.org (tag quirinale)

Data 24 maggio 2009 Pag. web

24 Maggio - Quirinale: Messaggio di Napolitano (2)

Quirinale: Messaggio Napolitano a 57° Raduno Bersaglieri Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione del 57° raduno dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, ha inviato al gen. Benito Pochesci, un messaggio in cui rinnova il deferente omaggio al Labaro dell'Associazione Nazionale, simbolo di valore e dedizione al dovere.

Pagina | 65


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.wallstreetitalia.com

Data 24 maggio 2009 Pag. web

24 Maggio - Quirinale/ Messaggio di Napolitano al Raduno …

Quirinale/ Messaggio Napolitano a raduno Associazione Bersaglieri di Apcom

"Contribuiscono a ruolo forze armate per la sicurezza"

Roma, 24 mag. (Apcom) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione del 57° raduno dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, ha inviato al generale Benito Pochesci un messaggio in cui rinnova il "deferente omaggio al Labaro dell'Associazione Nazionale, simbolo di valore e dedizione al dovere". "A tutti i caduti della specialità, sia in guerra sia in pace - si legge nel messaggio del capo dello Stato - il mio riverente, commosso pensiero. Vi riunite a San Giovanni Rotondo, città ricca di storia e spiritualità, che ha dato i natali alla fiamme cremisi Michele Biancofiore, caduto a Monte Lungo nel 1943, Medaglia d'argento al Valor Militare alla memoria, e Pasquale Dragano, primo militare italiano del contingente Kfor a perdere la vita mentre assolveva ai suoi doveri nell'ambito della misisone in Kossovo. Nomi che idealmente accomuno a quelli di tanti bersaglieri, noti ed ignoti, che con le loro gesta hanno contribuito a scrivere la storia nazionale e dell'esercito, dalle campagne risorgimentali sino ai giorni nostri". "Oggi, i 'Fanti Piumati' - conclude Napolitano - operano con professionalità e con la consueta generosità in territorio nazionale e nelle operazioni all'estero a sostegno della stabilità e della pace. Essi dimostrano costantemente di saper contribuire con efficacia al ruolo che le Forze Armate svolgono per la sicurezza del Paese e per l'ordinato sviluppo della comunità internazionale".

Pagina | 66


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.wallstreetitalia.com

Data 24 maggio 2009 Pag. web

24 Maggio - In Ricordo di M. Biancofiore - wallstreetitalia.com

IN RICORDO DI MICHELE BIANCOFIORE SAN GIOVANNI ROTONDO. Si svolgeranno oggi alle ore 11,00 nel chiostro comunale “P. F. Fiorentino” le celebrazioni in onore del caporal maggiore bersagliere A.U.C. Michele Biancofiore, medaglia d’argento al valor militare, caduto in guerra l’8 dicembre del 1944 a Mignano Montelungo. E’ questo l’omaggio che l’Amministrazione comunale e l’intera città di San Giovanni Rotondo vuole rendere ad uno dei figli più valorosi, che ha pagato con la vita la difesa dei valori più alti dello Stato. Alla cerimonia parteciperanno Federico Marzollo, presidente della Associazione 51° Brigata Bersaglieri A.U.C., Carlo De Carlo, vicepresidente della stessa asso-ciazione, Gennaro Giuliani, sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Notarangelo, assessore alla Cultura e Salvatore Tricarico, presidente della locale sezione A.N.B. “Pasquale Dragano”. Michele Biancofiore partì come militare di leva per frequentare il corso AUC il 2 febbraio 1943 alla volta di Marostica e da quel giorno non fece più ritorno a casa. Veniva ferito mortalmente l’8 dicembre del ‘44 da una squadra tedesca durante la battaglia di Mignano Montelungo, dove ancora oggi riposano le sue spoglie nel Sacrario Militare della II guerra mondiale. Biancofiore era giudicato un ottimo bersagliere nel fisico e nello spirito. Primo nelle fatiche, nello spirito e nell’allegria.

Pagina | 67


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bolognapugliese.com

Data 25 maggio 2009 Pag. web

25 Maggio - In ricordo di M. Biancofiore - bolognapugliese.com

In primo piano

IN RICORDO DI MICHELE BIANCOFIORE SAN GIOVANNI ROTONDO. Si svolgeranno oggi alle ore 11,00 nel chiostro comunale “P. F. Fiorentino” le celebrazioni in onore del caporal maggiore bersagliere A.U.C. Michele Biancofiore, medaglia d’argento al valor militare, caduto in guerra l’8 dicembre del 1944 a Mignano Montelungo.

Pagina | 68


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA 25 Maggio - SG – Messaggio …- Ammaina bandiera, così si chiude il raduno bersaglieri

Data 25 maggio 2009 Pag. 4

Pagina | 69


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA 25 Maggio - SGR, chiuso il 57° Raduno Nazionale – L‘arrivederci ai Bersaglieri

Data 25 maggio 2009 Pag. 4

Pagina | 70


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bccsangiovannirotondo.com

Data: 25 maggio 2009 Pag.: web

25 Maggio - La BBC ed il 57° Raduno Nazionale

57° RADUNO NAZIONALE La BCC al fianco dei Bersaglieri per il 57° Raduno Nazionale che avrà luogo nella Città di San Giovanni Rotondo dal 21 al 24 maggio 2009. Un evento di straordinaria importanza che accoglierà oltre 70.000 persone nella cittadina garganica. Dopo Pordenone nel 2008, la Città di San Giovanni Rotondo è stata scelta come tappa per i festeggiamenti della prossima edizione. La nostra Banca ritiene questo evento di estrema importanza per il nostro territorio, ed è per questo che abbiamo deciso di essere partner dei Bersaglieri.

Pagina | 71


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data: 25 maggio 2009 Pag.: web

25 Maggio - Ass. Regionale Bersaglieri …

L'ASSOCIAZIONE REGIONALE BERSAGLIERI NELLA CITTA' DI PADRE PIO SAN GIOVANNI ROTONDO. Sarà celebrato a San Giovanni rotondo 172° anniversario del Corpo dei Bersaglieri, mentre si avvia la III Festa Cremisi nella città di San Pio da Pietrelcina. Tutto ciò in vista del 57° raduno nazionale che avrà luogo nella cittadina garganica nel 2009 L'organizzazione ringrazia: - il Presidente nazionale dell’associazione dei Bersaglieri, Gen. Benito Pochesci, che ha determinato la decisione di assegnare alla nostra Città il 57° Raduno Nazionale Bersaglieri; - il presidente interregionale Italia meridionale, Angelo Agata, che ha contribuito alla decisione di assegnare alla nostra Città il 57° Raduno Nazionale Bersaglieri; - il Consiglio Regionale dei Bersaglieri ed il suo presidente, Donato Rinaldi, che ha deciso questa iniziativa e che ci sarà vicino nell’organizzazione del Raduno Nazionale del prossimo anno; - il consigliere nazionale, Giorgio Riccio, che ha determinato l’assegnazione del Raduno nazionale alla nostra Città e che avremo al nostro fianco in questo anno impegnativo; - la locale sezione dedicata al Bersagliere Cap.le Magg. Pasquale Dragano ed il suo presidente Salvatore Tricarico, con i quali la Città si identificherà in questi mesi che ci separano dal grandioso evento del prossimo mese di maggio 2009. La città con la cerimonia del 15 giugno da l’avvio all’”Anno Cremisi 20082009 della Città di San Giovanni Rotondo”. L’amministrazione comunale è al fianco del Comitato organizzatore del 57° Raduno Nazionale Bersaglieri ed è impegnata a realizzare le migliori condizioni logistiche per rendere sempre più ospitale ed accogliente la Città e per fare di questo evento un successo in grado di proiettarla verso altri traguardi organizzativi ancora più impegnativi.

Pagina | 72


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

www.ilgrecale.it

Data: 19 maggio 2009 Pag.: web

19 Maggio - San Giovanni: Presentato il 57° Raduno …

San Giovanni: presentato il 57° Raduno dei Bersaglieri. Si terrà nella città di San Pio dal 21 al 24 Maggio 2009 San Giovanni Rotondo - Presentato ufficialmente il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che avrà luogo nella Città di San Pio dal 21 al 24 maggio 2009. San Giovanni Rotondo è stata scelta come tappa per i festeggiamenti della prossima edizione, dopo quella di quest’anno tenutasi a Pordenone. Nella giornata di domenica i bersaglieri hanno sfilato per le vie della città, allietando la popolazione con la loro caratteristica fanfara musicale. Il sindaco Gennaro Giuliani ha presenziato la cerimonia caratterizzata da una sfilata lungo Corso Umberto I verso Piazza Europa dove ha commemorato il Monumento ai Caduti. Dopo l’esecuzione della fanfara della locale sezione “PASQUALE DRAGANO” il giovane Caporal Maggiore sangiovannese, caduto in Kosovo nel giugno del 1999, i numerosi bersaglieri provenienti da diverse città italiane hanno sfilato lungo viale Cappuccini per raggiungere la Chiesa di San Pio da Pietrelcina dove si è svolta una solenne celebrazione eucaristica e al termine tutti hanno potuto condividere la “preghiera del bersagliere”. Piena soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino Gennaro Giuliani per l’evento di maggio 2009, un appuntamento di straordinaria importanza che accoglierà oltre 70.000 persone nella cittadina garganica e zone limitrofe. Grande entusiasmo è stato espresso anche da parte del Presidente della locale sezione dei bersaglieri, Salvatore Tricarico, per i preparativi di una festa che già si preannuncia di notevole spessore. Il Comune di San Giovanni Rotondo ha già avviato, nei giorni scorsi, i colloqui con i rappresentati regionali, provinciali e locali, nonché con tutte le realtà interessate per orientare, con rigore e attenzione, la macchina organizzativa dell’evento. (Il Grecale – Antonio Lo Vecchio) Fonte: http://www.ilgrecale.it

Pagina | 73


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.teleblu.com

Data: 22 maggio 2009 Pag.: web

22 Maggio - San Giovanni Rotondo: a fine maggio …

San Giovanni Rotondo: a fine maggio raduno nazionale dei Bersaglieri Si è svolto nei giorni scorsi a San Giovanni Rotondo l’incontro tra il Generale di brigata Carminantonio Del Sorbo, comandante regionale dell’Esercito in Puglia e il sindaco del centro garganico Gennaro Giuliani per organizzare il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà nella cittadina di San Pio dal 22 al 24 maggio 2009. Contemporaneamente si è aperto un tavolo tecnico monotematico a cui hanno preso parte i vertici regionali dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, i funzionari del comune, le Forze dell’Ordine e la protezione civile. A fare gli onori di casa è stato il presidente della locale Sezione dell’Associazione Bersaglieri il signor Salvatore Tricarico. Il Raduno è interamente dedicato al 7° Reggimento Bersaglieri, che nel 2002 ha ottenuto anche la cittadinanza onoraria di Bari. Il programma della manifestazione, ricco di eventi, è scaricabile dal sito: www.bersaglierisangiovannirotondo.it

Pagina | 74


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.millemedia.it

Data: 22 maggio 2009 Pag.: web

22 maggio - Matera, rinnovate le cariche

MATERA, RINNOVATE LE CARICHE DELL'ASSOCIAZIONE BERSAGLIERI "COL. MARIO BINETTI" Scritto da Associazione Bersaglieri "Col. Mario Binetti" di Matera

Sono state rinnovate le cariche dell'Associazione Nazionale Bersaglieri "Col.Mario Binetti" di Matera. Hanno partecipato all'elezione il 65% degli iscritti. Il Consiglio Direttivo è stato così composto: Antonio Epifania - Presidente, Giuseppe Grilli - VicePresidente. Consiglieri: Domenico D'Aria, Vincenzo Tolisano, Giuseppe Carlucci, Salvatore Pellegrini e Saverio Iacovone. Il Collegio dei probiviri è composto da: Giuseppe Ambrosecchia, Paolo Colonna e Franco Parente. Socio supplente : Angelo Raffaele D'Ercole. Segretario: Luca Gagliardi. L'Associazione rende noto che presto inaugurerà la sua sede sita in Via San Biagio n. 22 a Matera, recentemente ristrutturata. Prossimi impegni: partecipazione al Raduno di Ruvo di Puglia ( BA) domenica 29 Marzo 2009 e al 57° Raduno Nazionale dedicato al leggendario 7° reggimento a San Giovanni Rotondo ( FG) nei giorni 23 e 24 maggio 2009. L'Associazione di Matera organizzerà il 1° raduno dei bersaglieri del Sud, che si terrà a Matera nei giorni 10 e 11 ottobre 2009. A tal proposito sta predisponendo un apposito Comitato Organizzativo che è già a lavoro per questo importante appuntamento della Città dei Sassi. Fonte: www.millemedia.it

Pagina | 75


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bersaglierisangiovannirotondo.it

Data: 22 maggio 2009 Pag.: web

22 Maggio - E’ on line www.bersaglierisangiovannirotondo.it

57° RADUNO BERSAGLIERI È on line www.bersaglierisangiovannirotondo.it Attiva la macchina organizzativa in vista del raduno nazionale del 24 maggio 2009. San Giovanni Rotondo, 30 settembre 2008 - È on line, all’indirizzo www.bersaglierisangiovannirotondo.it, il sito ufficiale della Sezione Bersaglieri “Caporal Maggiore Pasquale Dragano” di San Giovanni Rotondo. Il sito contiene una parte dedicata alla Sezione locale e l’altra – di imminente pubblicazione - al 57° Raduno Nazionale che si svolgerà dal 22 al 24 maggio 2009 nella Città di san Pio. È questa un’importante occasione per tutti i bersaglieri che parteciperanno al grande evento e per la Città di san Pio che accoglierà circa 80.000 persone. Dopo Pordenone (2008), la scelta è caduta sulla Città di San Giovanni Rotondo per i festeggiamenti dell’edizione 2009 e la macchina organizzativa si è già attivata, da alcuni mesi, per predisporre tutto con il massimo rigore. Le linee allestite per le prenotazioni alberghiere e di ristorazione sono state letteralmente prese d’assalto. Sul sito ufficiale è possibile reperire anche informazioni sul territorio, sulla storia e sul raduno. _________________________ Ufficio Stampa PARTERRE eventi Via Neve, 18 - 71013 San Giovanni Rotondo - FGT +39 0882411040 – F +39 0882411040 ufficiostampa@parterre-eventi.com www.parterre-eventi.com Fonte: http://www.prolocosangiovannirotondo.it

Pagina | 76


Comando Militare Esercito “PUGLIA” QUOTIDIANO DI FOGGIA 21 Maggio - Orsara ospita i Bersaglieri …

Data: 21 maggio 2009 Pag.: 10

Pagina | 77


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Data 22 maggio 2009

www.teleradioerre.it

Pag. web

22 Maggio - Orsara … ospiterà i bersaglieri …

Orsara sabato 23 ospiterà i Bersaglieri di San Donà di Piave In occasione del Raduno Nazionale dei Bersaglieri, che quest'anno si celebra a San Giovanni Rotondo, Orsara di Puglia ospita la Fanfara dei Bersaglieri di San Donà di Piave. Sabato prossimo, alle 18, le "penne nere" attraverseranno in corteo le strade del paese. Alle 19.30, la solenne cerimonia con la deposizione di una corona di alloro in Piazza Mazzini, davanti al Monumento ai Caduti di tutte le guerre. La sezione Bersaglieri di San Donà di Piave (Venezia) nasce nel 1955. Dieci anni dopo, sulle rive del Piave, viene inaugurato il Monumento al Bersagliere: la scultura, collocata sopra ad un fortino di guerra, è la riproduzione del Bersagliere di Porta Pia a Roma ed è stata fusa col bronzo di vari cannoni. Nel 1967 viene costituita la "Fanfara" con la donazione di strumenti da parte di vari soci e già dall'anno successivo suona alla presenza dell'allora Capo dello Stato Giuseppe Saragat in occasione del 50° anniversario della vittoria della Grande Guerra. A Orsara i bersaglieri sono di casa: in paese, infatti, sono attive da anni una Sezione dell'Anb intitolata a Pietro De Biccari (medaglia di bronzo al valor militare) e una fanfara composta da 20 giovanissimi elementi. Nel 2007, proprio a Orsara si tenne la settima edizione della "Festa del Bersagliere" che riunì oltre 300 "penne nere". Sabato 23 maggio, ai bersaglieri di San Donà di Piave l'Amministrazione comunale di Orsara consegnerà una targa celebrativa dell'evento, con una dedica particolare: "Ai bersaglieri di San Donà di Piave, simbolo dei valori della libertà, fulgido esempio senza tempo di onore e impegno per la Patria". redazione Teleradioerre

Pagina | 78


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Data 22 maggio 2009

www.sangiovannirotondonet.it

Pag. web 1/2

22 Maggio - Fra Bersaglieri e Papa …

Fra Bersaglieri e Papa… “Città dell’Accoglienza e della Riconciliazione” di Gianfranco Pazienza

Il Forum Cittadino sul turismo (occasione disertata dalla solita indifferenza, dalla politica, se si eccettua la presenza della giunta del Sindaco Giuliani che ha voluto questo appuntamento, e disertata da quanti pensano sia inutile continuare a raccontarsi le stesse cose) questo appuntamento interessante, si è tenuto alla vigilia di due straordinari eventi: il Raduno dei bersaglieri e la Visita del Papa. Le due date porteranno tra maggio e giugno decine di migliaia di visitatori ai luoghi dove vive l'opera di Padre Pio. Qui si mescoleranno all'abituale presenza di viaggiatori e pellegrini, fedeli di San Pio, fedeli sul cammino “naturalmente sacro” che si sviluppa tra Madonna di Stignano, San Matteo, Santa Maria di Pulsano fino alla grotta dell'Arcangelo. Questa possibilità di contaminazione tra il viaggio di fede dei pellegrini e il viaggio spensierato dei turisti ha un unico cemento: l'accoglienza. Nei prossimi giorni si potrà misurare l'intensità della “sfida” tra la visita alla Cripta e alla straordinaria all'Opera missionaria di Padre Pio, e la visita al Parco Nazionale del Gargano “Naturalmente Sacro”, un punto forte per i numeri della destagionaliz-zazione del turismo nella nostra Regione (l'unica che ha una percentuale di presenze in crescita). Questa sfida è stata centrale nel Forum sul turismo: sono i pellegrini a poter divenire turisti, oppure potranno essere i turisti a divenire fedeli? Le due tesi sono suggestive e altrettanto profonde, soprattutto dopo il richiamo forte e severo di Monsignor Domenico D'Ambrosio con l'invito a rispettare la sacralità dei luoghi della Città di San Pio. Il Vescovo lo ha fatto con un saluto ai partecipanti del forum denso di ricordi personali (e umanamente maliconici) che lo accompagnano in questi giorni verso la sua nuova sede vescovile di Lecce. Con i due eventi la nostra Città misurerà non solo la macchina organizzativa, ma tutta la sua capacità ricettiva. Il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, già dal lontano 2005, nasce dalla passione mai affannata degli amici della locale sezione,all'insegna di una premessa: “San Giovanni Rotondo Città dell'Accoglienza e della Riconciliazione”. Con la forza di questa premessa sono stati mossi i primi difficili passi verso il Comitato Nazionale, fino al successo. Complimenti!

Pagina | 79


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Data www.sangiovannirotondonet.it

Pag. web 2/2

La visita del Papa Banedetto XVI poi, giunge dopo il 2003, anno difficile per la vita cittadina con i suoi episodi poco dignitosi di vita pubblica. In quello stesso anno sono stati richiamati alla sobrietà quanti gestivano l'opera di Padre Pio (Convento e Casa Sollievo), e al rispetto della figura del Fondatore. Soprattutto è questa del Papa è una visita di Riconciliazione. E riguarda tutti: il Vaticano, i cittadini e gli esponenti della vita pubblica chiamati a riflettere, dopo anni di difficile transizione, accompagnati dalla caotica gestione del Giubileo, con i problemi “irrisolvibili” dell'organizzazione urbanistica e dei servizi per l’accoglienza. In quegli anni la denuncia politica (la nostra, con l'impegno del Presidente Vendola, allora alla Commissione antimafia), con l'impegno degli investigatori e delle forze di polizia, si è riusciti a dimostrare che quel disordine rappresentava uno “spazio” per l'infiltrazione criminosa (della mafia garganica, con almeno due omicidi correlati) nella gestione dei servizi. Quel successo dovrebbe incoraggiare gli amministratori e gli operatori a nell'opera di pulizia e disincentivare i tanti comportamenti illegali e abusivi che offendono la Città, offendono i nostri ospiti, pellegrini e visitatori. Soprattutto offendono e vanificano il lavoro quotidiano dei tanti operatori della ricettività e della ristorazione, con i quali tutti gli altri settori economici costituiscono la forza (non solo la vetrina) della nostra Accoglienza. La Città deve continuamente ricostruire e riqualificare la sua offerta e la sua immagine. Riconciliazione (non uso il suo significato cristiano che si esprime nella parola e nell'esempio di vita francescana di Padre Pio) per ricucire e sanare una frattura ancora scomposta tra le centinaia di addetti all'accoglienza perché si possa, tutti insieme, partecipare alla straordinaria missione di custodire l'Opera e migliorare la qualità della vita di tutti noi e dei nostri infiniti e graditi ospiti. I loro disagi sono i nostri disagi. Chiudo con un invito, semplice, a cominciare dai nostri comportamenti individuali, almeno nei prossimi trenta giorni: se possiamo, lasciamo a casa le nostre auto e a piedi, partecipiamo all'Accoglienza. Con una predisposizione a Riconciliarci, non solo con le persone e le cose più vicine, ma guardando al futuro, alla Pace, alle ferite sociali ed ambientali che affliggono il nostro mondo soffocato.

Pagina | 80


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data 22 maggio 2009 Pag. web

22 Maggio - Apertura ufficiale del 57° R.

San Giovanni Rotondo Apertura ufficiale del 57° Raduno nazionale dei Bersaglieri Presentazione ieri mattina nel chiostro comunale del 57° Raduno Nazio-nale dei Bersaglieri, alla presenza del sindaco di San Giovanni Rotondo Gennaro Giuliani, del gen. Benito Pochesci, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Bersaglieri, del gen. Carminantonio Del Sorbo, Comandante regionale dell’Esercito Italiano, del gen. Michele Genchi, Presidente regionale dell’A.N.B., del ten. Col. Vincenzo Legrottaglie, dell’Ufficio Comunicazione del Comando Militare della Puglia, e di Salvatore Tricarico, Presidente della Sezione A.N.B. di San Giovanni Rotondo. Il primo cittadino Gennaro Giuliani nel suo saluto ha ricordato anche le iniziative che faranno da cornice al 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, come la manifestazione che sarà ospitata per le strade del centro storico, avvolte nel sapori e nei profumi dei prodotti tipici del Gargano. “Un evento che si svolgerà venerdì sera nel centro storico, dove i giovani dell’Istituto Alberghiero IPSSAR accoglieranno gli ospiti e li condurranno in un percorso del gusto, offrendo piatti della cucina tradizionale e prodotti tipici del territorio, in collaborazione con numerose cantine dell’intero territorio provinciale”. Continua il sindaco: “La stessa serata vedrà un grande impegno di molti volontari, delle Parrocchie, ma anche della Protezione Civile e dell’associazione “Cala la Sera” nel tenere aperte le Chiese del Centro Storico, in particolare a Sant’Orsola dove si terrà una Corale di Musica Sacra. San Giovanni Rotondo, con queste iniziative, si candida sempre più ad essere l’Anima del Gargano: i vicoli e le piazzette del Centro Storico saranno allietate da Cantori provenienti dagli altri centri della Montagna del Sole”. “Saranno inoltre allestiti due punti informativi turistici - del Comune e del Parco Nazionale del Gargano. Vuole essere questo un contributo al territorio per la stagione estiva che si avvicina: se le suggestioni preparate per gli occhi e per il palato sapranno incuriosire i visitatori, speriamo giungano numerose le prenotazioni di quanti vorranno tornare in Puglia questa estate”, afferma ancora il Sindaco. “In conclusione, il nostro auspicio è che i Bersaglieri trovino in San Giovanni Rotondo tutto il calore, l’accoglienza e l’amicizia che il loro valore richiama in ciascuno di noi. Con il prossimo appuntamento, tra un mese, della visita del Santo Padre, la Città tornerà a rendere onore alla figura del nostro amato San Pio”, conclude così il primo cittadino.

Pagina | 81


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Data 22 maggio 2009 Pag. web

22 maggio - A S.G. Rotondo 57° Raduno …

A San Giovanni Rotondo 57° raduno dei bersaglieri

SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) - Un evento destinato a portare a San Giovanni migliaia di persone. Stiamo parlando del cinquantasettesimo raduno nazionale dei bersaglieri che quest’anno si terrà a San Giovanni Rotondo. La manifestazione si preannuncia particolarmente importante: l'evento, che richiama ogni anno bersaglieri e simpatizzanti da tutto il mondo, si terrà per la prima volta nella provincia di Foggia. Interverranno il Presidente Nazionale dell'Associazione Nazionale Bersaglieri Gen, C.A. Benito Pochesci, il Sindaco di San Giovanni Rotondo Dott. Gennaro Giuliani, il Comandante del C.M.E. Puglia Gen. B. Carminantonio Del Sorbo ed il Presidente del Comitato Organizzatore Gen. B. Michele Genchi. Il raduno, momento di particolare coinvolgimento popolare, si terrà dal 22 al 24 maggio prossimi. [f.t.]

57radunobersaglieri.mp3

22 Maggio - Audio – A SGR il 57° Raduno

Pagina | 82


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bccsangiovannirotondo.com

Data 22 maggio 2009 Pagina | 83

Pag. web 22 Maggio - La BBC presente …

La BCC presente alla conferenza stampa del Raduno Bersaglieri Presentazione ieri

mattina,

martedì

19, nel chiostro comunale di Palazzo San Francesco del 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, alla presenza del sindaco di San Giovanni Rotondo Gennaro Giuliani, del generale Benito Pochesci, presidente dell’associazione nazionale dei bersaglieri, del generale Carminantonio Del Sorbo,

comandante

regionale

dell’Esercito Italiano, del generale Michele

Genchi,

Presidente

regionale

dell’A.N.B., del tenente Colonnello Vincenzo Legrottaglie, dell’ufficio comunicazione del comando militare della Puglia, e di Salvatore Tricarico, presidente della sezione A.N.B. di San Giovanni Rotondo. Alla conferenza stampa era presente anche un banner della nostra banca ed è intervenuto il responsabile dell’Area Commerciale Luigi D’Ottavio, nel suo intervento ha evidenziato il ruolo della BCC per la riuscita dell’evento: <<la nostra è una banca che da novanta anni è presente nel territorio ed aiuta lo sviluppo delle comunità dove opera, siamo per il Gargano un’istituzione come i Bersaglieri.>>


Comando Militare Esercito “PUGLIA” QUOTIDIANO DI FOGGIA 22 Maggio - Raduno Bersaglieri, un annullo filatelico

Data 22 maggio 2009 Pag. 11

Pagina | 84


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data 21 maggio 2009 Pag. web

21 Maggio - Raduno Bersagliere, presentazione ufficiale

Raduno bersaglieri, presentazione ufficiale

Il sindaco: “Il nostro auspicio è che i bersaglieri trovino in San Giovanni Rotondo tutto il calore, l’accoglienza e l’amicizia che il loro valore richiama in ciascuno di noi.” Presentazione questa mattina nel chiostro comunale del 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, alla presenza del sindaco di San Giovanni Rotondo Gennaro Giuliani, del generale Benito Pochesci, presidente dell’associazione nazionale dei bersaglieri, del generale Carminantonio Del Sorbo, comandante regionale dell’Esercito Italiano, del generale Michele Genchi, Presidente regionale dell’A.N.B., del tenente Colonnello Vincenzo Legrottaglie, dell’ufficio comunicazione del comando militare della Puglia, e di Salvatore Tricarico, presidente della sezione A.N.B. di San Giovanni Rotondo. Il primo cittadino Gennaro Giuliani nel suo saluto ha ricordato anche le iniziative che faranno da cornice al 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, come la manifestazione che sarà ospitata per le strade del centro storico, avvolte nel sapori e nei profumi dei prodotti tipici del Gargano. “Un evento che si svolgerà venerdì sera nel centro storico, dove i giovani dell’Istituto Alberghiero IPSSAR accoglieranno gli ospiti e li condurranno in un percorso del gusto, offrendo piatti della cucina tradizionale e prodotti tipici del territorio, in collaborazione con numerose cantine dell’intero territorio provinciale”. Continua il sindaco: “La stessa serata vedrà un grande impegno di molti volontari, delle parrocchie, ma anche della Protezione Civile e dell’associazione “Cala la Sera” nel tenere aperte le chiese del centro storico, in particolare a Sant’Orsola dove si terrà una corale di musica sacra. San Giovanni Rotondo, con queste iniziative, si candida sempre più ad essere l’anima del Gargano: i vicoli e le piazzette del Centro Storico saranno allietate da cantori provenienti dagli altri centri della Montagna del Sole”. “Saranno inoltre allestiti due punti informativi turistici del Comune e del Parco Nazionale del Gargano. Vuole essere questo un contributo al territorio per la stagione estiva che si avvicina: se le suggestioni preparate per gli occhi e per il palato sapranno incuriosire i visitatori, speriamo giungano numerose le prenotazioni di quanti vorranno tornare in Puglia questa estate”, afferma ancora il sindaco. “In conclusione, il nostro auspicio è che i bersaglieri trovino in San Giovanni Rotondo tutto il calore, l’accoglienza e l’amicizia che il loro valore richiama in ciascuno di noi. Con il prossimo appuntamento, tra un mese, della visita del Santo Padre, la Città tornerà a rendere onore alla figura del nostro amato San Pio”,conclude così il primo cittadino.

Pagina | 85


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Data 21 maggio 2009 Pag. web

21 Maggio - Sanità, i militari si votano a S. Pio

Sanità, i militari si votano a S. Pio E' stata avanzata la proposta di far diventare San Pio da Pietrelcina patrono della Sanità Militare visto anche che durante il primo conflitto mondiale il frate con le stimmate servì proprio nella sanità militare FOGGIA - Mancò la fortuna, non il valore. È la frase che i soldati scrissero su una lapide al termine delle battaglie di El Alamein dove l’esercito italiano fu sconfitto dagli inglesi (111 chilometri prima di entrare in Alessandria d’Egitto). E il prossimo fine settimana saranno oltre 80mila i bersaglieri che hanno prestato servizio e quelli ancora in servizio che si incontreranno a San Giovanni Rotondo per il 57esimo raduno nazionale dei Bersaglieri i cui dettagli sono stati illustrati questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche il sindaco del centro garganico Gennaro Giuliani e il comandante dell’Esercito nella Regione Puglia, il generale Carminantonio del Sorbo, il presidente dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, il generale Benito Pochesci. Nel corso dell’incontro è stata avanzata la proposta di far diventare San Pio da Pietrelcina patrono della Sanità Militare visto anche che durante il primo conflitto mondiale il frate con le stimmate servì proprio nella sanità militare.

Pagina | 86


Comando Militare Esercito “PUGLIA” CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

Data 20 maggio 2009 Pag. 9

20 Maggio - La proposta: San Pio Patrono della Sanità Militare

Pagina | 87


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Data 20 maggio 2009 Pag. 8

20 Maggio - SGR, da venerdì raduno dei bersaglieri

Pagina | 88


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA 20 Maggio - SGR presenta la rassegna … Una Fanfara per San Pio

Data 20 maggio 2009 Pag. 8

Pagina | 89


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA 20 Maggio - La fanfara per San Pio

Data 20 maggio 2009 Pag. 8

Pagina | 90


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 21 Maggio - … le polemiche … sulla statua gigante di S. Pio

Data 21 maggio 2009 Pag. 4-c

Pagina | 91


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

QUOTIDIANO DI FOGGIA 21 Maggio - SGR, partono i lavori per i lavori …

Data 21 maggio 2009 Pag. 11

Pagina | 92


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 21 Maggio - L’esercito dei bersaglieri …

Data 21 maggio 2009 Pag. 4A

Pagina | 93


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO

Data 21 maggio 2009 Pag. 4B

Pagina | 94


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA

Data 22 maggio 2009 Pag. 8

22 Maggio - La grande festa dei Bersaglieri

San Giovanni Rotondo – Una serie di manifestazioni animerà l’arrivo delle “PIUME”. Appuntamenti religiosi e culturali

Pagina | 95


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA 22 maggio - Ordona, appuntamento sabato tra sport e solidarietà

Data 22 maggio 2009 Pag. 15

Pagina | 96


Comando Militare Esercito “PUGLIA” LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO FOGGIA 22 Maggio - La fanfara anche sulle rive del Golfo

Data 22 maggio 2009 Pag. 14

Pagina | 97


Comando Militare Esercito “PUGLIA” GAZZETTA DI CAPITANATA 22 Maggio - La città di S. Pio, Il Gran Raduno …

Data 22 maggio 2009 Pag. 1

Pagina | 98


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data 23 maggio 2009 Pag. web

23 Maggio - Bersaglieri di corsa verso san Giovanni Rotondo

BERSAGLIERI DI CORSA VERSO SAN GIOVANNI ROTONDO SAN GIOVANNI ROTONDO. Si è svolto nei giorni scorsi nel palazzo comunale l’incontro tra il Generale di brigata Carminantonio Del Sorbo, comandante regionale dell’Esercito in Puglia e il sindaco Gennaro Giuliani. Al centro dell’attenzione il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà nella cittadina garganica dal 22 al 24 maggio 2009. Contemporaneamente si è aperto un tavolo tecnico monotematico a cui hanno preso parte i vertici regionali dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, i funzionari del comune, le Forze dell’Ordine e la protezione civile. A fare gli onori di casa è stato il presidente della locale Sezione dell’Associazione Bersaglieri il signor Salvatore Tricarico. Il Raduno è interamente dedicato al 7° Reggimento Bersaglieri, che nel 2002 ha ottenuto anche la cittadinanza onoraria di Bari. Il programma della manifestazione, ricco di eventi, è scaricabile dal sito: www.bersaglierisangiovannirotondo.it

Pagina | 99


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 23 maggio 2009 Pag. web

23 Maggio - Bersaglieri e Città …Bari

Bersaglieri e Città: auguri e affetto da Bari "Quest'anno il 57° Raduno nazionale dei Bersaglieri avrà luogo a San Giovanni Rotondo. Ciascun cittadino italiano è da sempre affettivamente vicino al corpo dei Bersaglieri, nobile esempio della eroica difesa dei valori sui quali si fonda la nostra Repubblica. Ma quest'anno il Raduno assume una connotazione più suggestiva ed intensa, visto che si svolge nella Città di san Pio. Sono lieto che una delegazione di Bersaglieri miei concittadini manifesti la sua presenza attraverso il raid ciclistico che suggellerà, lungo il percorso, un legame di affetto tra le nostre Città. Augurando il successo della festa che i Bersaglieri regaleranno a San Giovanni Rotondo con la loro unica e suggestiva Fanfara, colgo l'occasione per inviarle - caro Sindaco - i miei sentimenti di stima e amicizia". Michele Emiliano sindaco di Bari

Pagina | 100


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 8 maggio 2009 Pag. web

08 maggio - Anche Lanciano saluta … i B.

Anche Lanciano saluta la Città e i Bersaglieri Caro Sindaco, la Città di Lanciano, in occasione del Raduno nazionale Bersaglieri onorati dalla sezione di Lanciano con la riedizione della “Marcia Cremisi”, intende salutarLa con affetto e deferenza quale rappresentante di una prestigiosa comunità. Un’occasione, questa, per creare un legame duraturo tra le genti. Lanciano e San Giovanni Rotondo unite per testimoniare la fratellanza tra i popoli, insieme per rivitalizzare il legame che sin dai tempi del pas-

saggio dei numerosi pellegrini in visita ai due rispettivi Santuari, rappresentava e rappresenta la manifestazione palese di quanto ci accomunava e quindi ci unisce ancora oggi. Noi tutti, cittadini fretani, mossi da condivisibili ed indissolubili valori, La onoriamo augurandoLe un sereno cammino nel Suo difficile ma prestigioso incarico di Sindaco di San Giovanni Rotondo, Città a tutti noi cara per la Sua prestigiosa Storia e profonda religiosità legata a San Pio da Pietrelcina. Il sindaco di Lanciano avv. Filippo Paolini

Pagina | 101


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ondaradio.info

Data 22 maggio 2009 Pag. web

22 Maggio - Raduno Nazionale dei B.

Raduno Nazionale dei Bersaglieri Sarà a Vieste domani, sabato 23 maggio, la “Fanfara Bersaglieri - Gen. Scattini” di Bergamo, in occasione del 57° raduno nazionale bersaglieri che si svolgerà domenica, 24 maggio, a San Giovanni Rotondo. Per tale occasione, il Comune di Vieste ha deciso di ospitare la fanfara bersaglieri di Bergamo, così come hanno fatto alcuni altri comuni della provincia, in segno di collaborazione con la gloriosa arma dei bersaglieri che ha richiesto l’aiuto ad alcune amministrazioni comunali per la buona riuscita del raduno nazionale. Vieste non si è sottratta alla richiesta ed ha deciso di ospitare, appunto, la fanfara di Bergamo, che, tra l’altro, è la più importante tra le fanfare dei bersaglieri, tanto è vero che è stata prescelta per rappresentare l’Italia alla prossima edizione del Columbus day a New York. In segno d’omaggio alla città, la fanfara domani mattina, alle 11, si esibirà per mezz’ora nei giardini di corso Fazzini, quindi sfilerà lungo il corso e, alle 11.30, sarà ricevuta in Municipio dal sindaco per i saluti e lo scambio di doni. Domani sera, alle 20, la fanfara sfilerà nuovamente lungo il corso Fazzini, fino all’anfiteatro “Adriatico” dove offrirà il “Gran concerto” delle più belle musiche per banda. L’ingresso è aperto a tutti i cittadini ed ospiti.

Pagina | 102


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 27 maggio 2009 Pag. web

27 Maggio - Viabilità durante il Raduno …

Viabilità durante il Raduno dei Bersaglieri Il sindaco emette un'ordinanza per disciplinare la circolazione stradale nei giorni del Raduno Nazionale dei Bersaglieri. La viabilità, infatti, dovrà essere modificata e limitata per consentire lo svolgersi delle manifestazioni e degli eventi collegati all'importante ritrovo militare. La cittadinanza è quindi informata che la circolazione potrà subire modificazioni contingibili in relazione alla verifica della reale situazione del traffico. Le modificazioni potranno essere disposte per iniziativa del Comandante della Polizia Municipale, Antonio Acquaviva, immediatamente a mezzo di segnaletica temporanea e/o segnalazione manuali degli agenti.

Pagina | 103


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 21 maggio 2009 Pag. web

21 maggio - SGR ospita il 57° Raduno …

San Giovanni Rotondo ospita il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, dal 22 al 24 maggio 2009. È questa una grande occasione per tutti i bersaglieri d'Italia che potranno partecipare al grande evento e per la Città di San Giovanni Rotondo che accoglierà migliaia di fanti piumati per rendere omaggio al proprio Santo, Padre Pio da Pietrelcina. Dopo Pordenone nel 2008, la scelta è caduta infatti su San Giovanni Rotondo per rendere visita alle spoglie mortali di San Pio, prima di ripartire sempre di corsa, "alla bersagliera" - verso Milano nel 2010. La macchina organizzativa è attiva da alcuni mesi, per preparare tutto con il massimo rigore. Le linee per le prenotazioni di alberghi e di ristoranti sono state letteralmente prese d’assalto. In questa sezione della Rete Civica comunale è possibile reperire informazioni sul Raduno.

Pagina | 104


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ildiariomontanaro.it

Data 21 maggio 2009 Pag. web 1/2

21 Maggio - I Bersaglieri invadono la Montagna dell’Angelo

I Bersaglieri invadono la Montagna dell’Angelo Scritto da Katia Latorre

I Bersaglieri hanno fatto tappa anche a Monte Sant'Angelo...

Il primo nucleo originatore della futura Associazione nasce in Torino, il 18 giugno 1886 (cinquantenario della fondazione del Corpo) con il nome "Comizio Veterani Bersaglieri". Il 19 maggio del 1987 si costituisce il secondo nucleo con il nome di "Società di Mutuo Soccorso ex Bersaglieri". La fusione dei due nuclei - che avviene il 1° gennaio 1889 - dà origine, inizialmente, all'Associazione Generale ex Bersaglieri con Mutuo Soccorso e Cassa di Previdenza e, successivamente (1° gennaio 1911) a "Associazione di Mutuo soccorso tra Bersaglieri in Torino". Nel 1921, in occasione della tumulazione della salma del Milite Ignoto (4 novembre), le associazioni bersaglieri (sorte intanto in varie parti d'Italia) più rappresentative - Torino, Milano, Brescia, Trieste, Bologna, Roma e Napoli - costituiscono la "Federazione Nazionale Bersaglieri". Il 30 giugno 1924, a Bologna, in occasione di un grande Raduno, nasce l'Associazione Nazionale Bersaglieri. Nel 1938, subendo una trasformazione di carattere ordinativo, l'Associazione si trasforma in "Reggimento Bersaglieri d'Italia Alessandro La Marmora" al quale, con decreto 18 luglio 1939, viene riconosciuto propria "personalità giuridica".

Pagina | 105


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ildiariomontanaro.it

Data 21 maggio 2009 Pag. web 1/2

Dopo il conflitto, con decreto 2 agosto 1943, tale Reggimento viene soppresso (unitamente ad altre Associazioni d'Arma) e nominata una "Gestione Commissariale" alle dirette dipendenze del Ministero della Guerra. E' solo nel 1946, con l'opera meritoria di un Comitato creato appositamente dal Gen. Enrico BOARO, pur con tante difficoltà, che l'Associazione viene ricostituita, con il preciso obiettivo statutario di essere apolitica. Si hanno, quindi, le prime elezioni con la nomina a Presidente Nazionale del Gen. C.A. Alfredo BACCARI. Finalmente, il 9 aprile 1953, con decreto del Presidente della Repubblica, viene riconosciuta e sanzionata ufficialmente l'attuale denominazione di "Associazione Nazionale Bersaglieri". In tale occasione viene approvato un nuovo Statuto associativo. Negli anni che seguono, lo stesso Statuto subisce numerosi aggiornamenti derivanti dal grande sviluppo dell'Associazione che passa dalle 24 Sezioni iniziali del 1949 alle 549 attuali, di cui 4 in Canadà e una in Australia. Attualmente è in vigore uno Statuto aggiornato ed approvato in data 19 novembre 2007, integrato da un apposito Regolamento per la sua esecuzione. Nuove Sezioni, specie al Sud, stanno sorgendo, favorite dal recente slittamento nel meridione di Reparti Bersaglieri. Anche Monte Sant'Angelo ha potuto godere di fantastiche esibizioni delle fanfare bersaglieri, ad accoglierli oltre ai cittadini trovatisi per caso, anche l'Assessore Taronna e il Comandante della Polizia Municipale che hanno dato il benvenuto ed hanno fatto gli onori di casa. Su invito dell'Assessore Taronna, le fanfare hanno voluto onorare la memoria del giudice Falcone, che moriva il 23 maggio del 1992 con la propria scorta. Anche chi di solito non ascolta la musica dei concerti bandistici, è rimasto rapito dalle fanfare. La prima esibizione nello spiazzo antistante la Reale Basilica, la seconda nella pittorica cornice di PIAZZA DE GALGANIS e poi in giro per la città. La presenza dei bersaglieri a Monte S. Angelo, avviene a seguito del raduno nazionale dell'associazione bersaglieri che si è tenuto a San Giovanni Rotondo.

Pagina | 106


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 18 maggio 2009 Pag. web

18 Maggio - Foto: Conferenza Stampa a SGR.

In foto: Gen. Carminantonio DEL SORBO e il Ten. Col. Vincenzo Legrottaglie

Pagina | 107


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? www.comune.sangiovannirotondo.fg.it

Data 18 maggio 2009 Pag. web

18 Maggio - Foto: Conferenza Stampa a SGR 2

In foto: Gen. Carminantonio DEL SORBO e il Ten. Col. Vincenzo Legrottaglie

Pagina | 108


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? www.comune.sangiovannirotondo.fg.it 18 Maggio - Piume al vento a SGR

Data 18 maggio 2009 Pag. web

Pagina | 109


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.cittaoggiweb.it

Data 3 giugno 2009 Pag. web 1/2

03 Giugno - Fanfara di Lonate al 57° Raduno …

Fanfara di Lonate Pozzolo: emozioni al 57° Raduno Nazionale Bersaglieri

Lonate Pozzolo Il 57° Raduno Nazionale Bersaglieri svoltosi a San Giovanni Rotondo, città dell’accoglienza e della riconciliazione, dal 22 al 24 maggio e dedicato al “leggendario” 7° Reggimento è stato per la fanfara di Lonate Pozzolo un lungo ed impegnativo fine settimana, ripagato da esaltanti soddisfazioni. Dopo la nottata di giovedì - trascorsa in viaggio - giungiamo a destinazione in mattinata e senza un piano definito ci avviamo a rendere omaggio alle spoglie di S. Pio, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, luogo di misticismo spirituale e fede religiosa. La successiva meta è la Nuova Chiesa dedicata al Santo da Pietrelcina, sul cui sagrato è posto l’enorme palco per il previsto concerto serale. Interessante è l’aspetto architettonico del grande piazzale antistante dove fervono gli ultimi preparativi per l’evento. Alle ore 20.30 inizia lo spettacolo e vi è enorme entusiasmo . I duemila posti predisposti per le numerose autorità ed invitati sono tutti occupati e con la presenza di oltre 15000 persone il vasto piazzale è quasi saturo. Come stabilito, il concerto si svolge in due tempi, il primo riservato alla fanfara del “7° Reggimento Bersaglieri” diretta dal M.llo G. Carozzo il secondo alla fanfara “Tramonti Crosta” diretta dal M°.C. Cortellezzi. Entrambe si presentano a questo appuntamento molto determinate e ben preparate, al punto di proporre nel corso delle loro esibizioni solo il meglio del loro repertorio, riscuotendo ampie ovazioni.

Pagina | 110


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.cittaoggiweb.it

Data 3 giugno 2009 Pag. web 1/2

A conclusione della prodiga serata le due formazioni, congiuntamente, eseguono alcuni brani della tradizione bersaglieresca. Seguono i saluti del Sindaco di S.G. Rotondo dott. Gennaro Giuliani e del Bers. Gen. C.A. Benito Pochesci Presidente Nazionale, per il finale, tutti in piedi con il Silenzio F.O. e l’Inno Nazionale, una lunga ovazioni chiude una serata indimenticabile. Sabato 23 quale meritato svago ha luogo la visita a Monte Sant’Angelo, caratteristica località del Gargano situata a circa 800 metri, dalla quale si domina il magnifico golfo di Manfredonia. In serata sono previsti diversi concerti nelle principali piazze, vie e zone caratteristiche del centro storico, con altrettante fanfare, muoversi diventa un’impresa. E’ un bagno di folla, le fanfare con le loro esibizioni musicali gratificano il pubblico che le circonda fino a notte fonda. Domenica 24 al Parco del Papa, come Fanfara d’Onore affianchiamo i Reparti in armi per la rassegna da parte delle Autorità di Governo e allocuzioni di rito, quindi avviene la sfilata per le vie principali del centro storico, che si conclude con la corsa finale. Il nostro impegno non è ancora terminato. Il compito della Tramonti - Crosta è di posizionarsi di fronte alla tribuna per accompagnare musicalmente i vari gruppi privi di fanfara nella loro corsa finale e ciò fino al termine del Raduno Nazionale che avviene intorno alle 14.00. Partecipare ad un Raduno Nazionale è sempre eccitante ma, aprirlo per la sesta volta è un condensato di emozioni che esalta lo spirito sul percorso ma sopratutto verso l’ultimo atto “La parata di corsa” posta nella migliore posizione e sempre tra ali di spettatori. Fonte: Fanfara Lonate Pozzolo

Pagina | 111


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

GARGANOPRESS.NET

Data 26 maggio 2009 Pag. web 1/2

26 Maggio - Forse più di 60 mila i partecipanti alla parata …

FORSE PIÙ DI 60 MILA I PARTECIPANTI ALLA PARATA, TRA PROTAGONISTI, FAMIGLIE E SPETTATORI Storico “en plein “ per il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri a San Giovanni Rotondo. Tutto si deve alla fede, al nome e ai luoghi di San Pio di Antonio Del Vecchio SAN GIOVANNI ROTONDO. Concluso con una storica ed irripetibile parata il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in congedo e non, a San Giovanni Rotondo. Il tutto ha visto il momento clou nell’ampia piazza Europa, traguardo della chilometrica sfilata degli uomini e mezzi attraverso le vie principali della città, significato dall’esibizione in corsa di ciascuna compagine, al ritmo e al suono dei loro ottoni. Si tratta di migliaia e migliaia di componenti di fanfare, corpi e specialità di ieri e di oggi, provenienti da ogni regione italiana, nessuna esclusa. Ad aprire e a chiudere la manifestazione è stata l’Associazione del posto “M.Dragano”, forte di una fanfara e di tanti iscritti ed aderenti, provenienti anche dai paesi vicini, come il sammarchese Matteo Zagaria capo fanfara e trombettiere solista, e i rignanesi Salvatore Coletta , Leonardo Cella, nonché il medesimo giovane sindaco Antonio Gisolfi, che ha marciato a lungo, accanto al Generale di Brigata Filippo Triggiani. Mentre a dare il suo saluto di arrivo e partenza è stata la fanfara del VII Reggimento, guidata dal capo fanfara, Giovanni Carrozzo.Ad accoglierli migliaia e migliaia di persone, appartenenti a tutte le fasce sociali, di sesso e di età, distribuiti lungo il percorso appositamente transennato e custodito accuratamente dalle forze dell’ordine e dai volontari della protezione civile. Affollatissime sono apparse anche le due tribune d’onore. Tra l’altro, erano presenti, tra le autorità civili, il sindaco Gennaro Giuliani, i presidenti della Provincia, Antonio Pepe, e del Consiglio Regionale, Pietro Pepe, nonché il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, Giandiego Gatta e, tra le autorità militari, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Fabrizio Castagnetti e diversi Ufficiali Generali e Superiori delle varie Armi dell’Esercito e delle altre Forze e Corpi armati dello Stato. Tanto successo della manifestazione si deve al Comitato organizzatore locale, diretto da Salvatore Tricarico sotto la regia della presidenza dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, retta dal Generale di Corpo d’Armata, Benito Pochesci, che ha impresso alla manifestazione tutta la sua verve e passione bersaglieresca. Per molti, lo spettacolo fantasmagorico odierno, fatto di colori, spirito resterà per sempre nella mente, avendo suscitato in essi emozioni fortissime non solo sul piano visivo, ma anche su quelli dei buoni sentimenti: amore ed impegno disinteressato verso il prossimo, specie verso coloro che soffrono o hanno subito tragedie e sciagure. E’ il caso della regione Abruzzo, la cui nutrita rappresentanza è stata salutata con accenti commossi dello speeker e dagli ininterrotti e scroscianti applausi dei presenti.

Pagina | 112


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

GARGANOPRESS.NET

Data 26 maggio 2009 Pag. web 1/2

Al termine della manifestazione, parecchi ospiti, intervistati, hanno espresso unanimemente parole di apprezzamento nei confronti della gente sangiovannese, dimostratasi in ogni evenienza del soggiorno e della manifestazione, quasi sempre calorosa ed accogliente. E’ quanto per esempio ha testimoniato il Generale Umberto Cacace di Monopoli, comandante del corpo dei Bersaglieri a terra , nonché provetto pilota di elicotteri Ed è questo la dice lunga sul credo e sulla devozione a San Pio di Pietrelcina che è stato il leit motive di tutta la manifestazione. C’è di più. Così come avviene nei più importanti convegni, si è pronti sin da ora a raccogliere ogni aspetto di siffatta iniziativa in apposito volume, da pubblicare al più presto per soddisfare le esigenze di chi non ha avuto la fortuna di assistervi direttamente e soprattutto per tramandare alle nuove generazioni il messaggio di fratellanza tra tutti gli italiani e tra questi e il resto del mondo. Ma non è finito. Da domani si lavorerà per il 58° raduno nella città di Sant’Ambrogio e di San Carlo Borromeo: Milano. Ed è tutto.

Pagina | 113


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data 19 Maggio 2009 Pag. web

19 Maggio - Economia & Turismo: …

Economia & Turismo: SAN GIOVANNI ROTONDO Apertura Ufficiale Del 57° Raduno Nazionale Dei Bersaglieri SAN GIOVANNI ROTONDO. Presentazione questa mattina nel chiostro comunale del 57° Raduno Nazio-nale dei Bersaglieri, alla presenza del sindaco di San Giovanni Rotondo Gen-naro Giuliani, del gen. Benito Pochesci, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Bersaglieri, del gen. Carminantonio Del Sorbo, Comandante regionale dell’Esercito Italiano, del gen. Michele Genchi, Presidente regionale dell’A.N.B., del ten. Col. Vincenzo Legrottaglie, dell’Ufficio Comunicazione del Comando Militare della Puglia, e di Salvatore Tricarico, Presidente della Se-zione A.N.B. di San Giovanni Rotondo. Il primo cittadino Gennaro Giuliani nel suo saluto ha ricordato anche le ini-ziative che faranno da cornice al 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri, come la manifestazione che sarà ospitata per le strade del centro storico, avvolte nel sapori e nei profumi dei prodotti tipici del Gargano. “Un evento che si svolgerà venerdì sera nel centro storico, dove i giovani dell’Istituto Alberghiero IPSSAR accoglieranno gli ospiti e li condurranno in un percorso del gusto, offrendo piatti della cucina tradizionale e prodotti tipici del territorio, in collaborazione con numerose cantine dell’intero territorio provinciale”. Continua il sindaco: “La stessa serata vedrà un grande impegno di molti vo-lontari, delle Parrocchie, ma anche della Protezione Civile e dell’associazione “Cala la Sera” nel tenere aperte le Chiese del Centro Storico, in particolare a Sant’Orsola dove si terrà una Corale di Musica Sacra. San Giovanni Rotondo, con queste iniziative, si candida sempre più ad essere l’Anima del Gargano: i vicoli e le piazzette del Centro Storico saranno allietate da Cantori provenienti dagli altri centri della Montagna del Sole”. “Saranno inoltre allestiti due punti informativi turistici - del Comune e del Parco Nazionale del Gargano. Vuole essere questo un contributo al territorio per la stagione estiva che si avvicina: se le suggestioni preparate per gli occhi e per il palato sapranno incuriosire i visitatori, speriamo giungano numerose le prenotazioni di quanti vorranno tornare in Puglia questa estate”, afferma ancora il Sindaco. “In conclusione, il nostro auspicio è che i Bersaglieri trovino in San Giovanni Rotondo tutto il calore, l’accoglienza e l’amicizia che il loro valore richiama in ciascuno di noi. Con il prossimo appuntamento, tra un mese, della visita del Santo Padre, la Città tornerà a rendere onore alla figura del nostro amato San Pio”, conclude così il primo cittadino.

Pagina | 114


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.foggia.virgilio.it

Data: Pag.: web

22 Maggio - Dal 22 al 24 maggio 2009 – Raduno dei Bersaglieri

Dal 22 maggio 2009 al 24 maggio 2009 Raduno dei Bersaglieri dalle ore 09:00 - Il 57esimo Raduno Nazionale Bersaglieri, ha scelto San Giovanni Rotondo, il paese di Padre Pio, come punto d'incontro per l'edizione 2009 del sentito evento. La manifestazione con il consueto folto programma di appuntamenti, si dilungherà nelle tre giornate con cerimonie solenni, concerti delle fanfare e mostre per concludersi con la grande sfilata dei radunisti di domenica. Piazza dei Martiri 71013 - San Giovanni Rotondo (FG)

Pagina | 115


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? IL FATTO Data: 9 aprile 2009

Quindicinale di Molfetta 09 Aprile - I molfettesi riscoprono i Bersaglieri

Pag.: 18

Pagina | 116


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.passaparolaweb.it

Data: 20 maggio 2009 Pag.: web

20 Maggio - SGR, previsto a Maggio il raduno …

SAN GIOVANNI ROTONDO, previsto per maggio 2009 raduno bersaglieri Ormai è certo: dal 22 al 24 maggio 2009 San Giovanni Rotondo ospiterà il 57° raduno nazionale dei Bersaglieri. La notizia, che era nell’aria da diverso tempo, è stata finalmente ufficializzata per cui i 60mila e passa bersaglieri sfileranno nella città di San Pio in uno scenario che vivrà momenti grande partecipazione popolare e di fede. San Giovanni Rotondo ha un rapporto di vecchia data con i Bersaglieri. Lo ha confermato il sindaco - Gennaro Giuliani - che, al momento dell’ufficializzazione dell’evento, ha sottolineato che due concittadini bersaglieri sono morti per la libertà del nostro Paese e per la pace nel mondo. Si tratta, rispettivamente, di Michele Biancofiore, morto nel 1943, e Pasquale Dragano, immolatosi in Kosovo nel 1999. Al raduno, come ha riferito il Gen. Bers. Michele Genchi, Presidente del comitato organizzatore, parteciperanno “piume nere” provenienti dalle Americhe e dall’ Australia. Francesco Santoliquido

Pagina | 117


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sanmarcoinlamis.eu

Data: 20 maggio 2009 Pag.: web

20 Maggio - SGR: Raduno dei Bersaglieri e visita del Papa

SAN GIOVANNI ROTONDO: RADUNO DEI BERSAGLIERI E VISITA DEL PAPA Saranno due i grandi eventi ai quali San Giovanni Rotondo guarda, in questo anno appena cominciato, con una certa apprensione. Il primo, in ordine d’importanza, è quello di risonanza mondiale e riguarda la visita del Santo Padre alle spoglie mortali di San Pio in programma il prossimo 21 giugno. Il secondo, comunque di valenza nazionale, è il 57° raduno nazionale dei Bersaglieri che avrà luogo a San Giovanni Rotondo dal 21 al 24 maggio. Due eventi la cui riuscita necessita di soldi, molti soldi. Secondo il sindaco Gennaro Giuliani la cifra è quella di 4 milioni e mezzo di euro, per provvedere ad accoglienza, viabilità, sistemazione delle strade, sicurezza, insomma tutta la logistica tipica dei grandi eventi. Il sindaco sta bussando agli enti pubblici di peso del territorio per finanziare il piano d’intervento, in primis la Regione. E proprio ieri Giuliani (insieme ad una delegazione formata dal vicesindaco Maria Sanità Assunta Ippolito, l’assessore al turismo Salvatore Taronno, dal presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Mangiacotti e dal segretario locale del Pd De Angelis) è stato a Bari per incontrare Nichi Vendola. In via Capruzzi si è cercato di far breccia nella “corazza” del governatore, che alla fine avrebbe ceduto: «Presentatemi un piano dettagliato d’interventi e poi vedremo se sarà possibile cofinanziarlo» avrebbe detto. Impegno vago per tanti, ma non per il sindaco che, al contrario, ci crede. Per il raduno nazionale dei Bersaglieri sono attesi, secondo le stime della stessa associazione di Bersaglieri, qualcosa come 70.000 persone, provenienti da tutta Italia. Se si sommano alle altre migliaia di fedeli del mese successivo in occasione della visita di Papa Benedetto XVI, si comprende come la città sia chiamata ad una doppia sfida. In allerta tutta la ricettività alberghiera della città di San Pio che può contare, dopo l’anno giubilare del duemila, su 96 alberghi ed hotel (4 sono ad una stella, sedici a due stelle, 68 a tre stelle ed otto a quattro stelle) e 104 punti come affittacamere ed alloggi: Numeri che, su circa 26 mila abitanti, fanno di San Giovanni Rotondo un caso unico in Italia. FRANCESCO TROTTA (La Gazzetta del Mezzogiorno) Fonte: http://www.sanmarcoinlamis.eu

Pagina | 118


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondo.com

Data: 20 maggio 2009 Pag.: web 1/2

20 Maggio - 172° Anniversario e 57° Raduno

57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri In occasione del 172° anniversario del corpo dei bersaglieri (III festa cremisi) si è svolta la cerimonia di presentazione per il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che avrà luogo nella Città di San Giovanni Rotondo dal 21 al 24 maggio 2009. Un evento di straordinaria importanza che accoglierà oltre 70.000 persone nella cittadina garganica e zone limitrofe. Dopo Pordenone (2008), la Città di San Giovanni Rotondo è stata scelta come tappa per i festeggiamenti della prossima edizione. Davanti a tutta la cittadinanza sangiovannese domenica 15 giugno i bersaglieri hanno potuto sfilare e allietare con la loro musica caratteristica rendendo i festeggiamenti di apertura dell’importante raduno un momento di commozione, entusiasmo e divertimento. Il primo cittadino ha, così, presenziato la cerimonia caratterizzata da una sfilata lungo Corso Umberto I verso Piazza Europa dove ha commemorato il Monumento ai Caduti. Dopo l’esecuzione della fanfara della sezione “C.LE MAGG. DRAGANO PASQUALE SAN GIOVANNI ROTONDO” i numerosi bersaglieri provenienti da diverse città italiane (tra cui Ferrara, Bari, Termoli, Foggia, Andria, Milano, etc…) hanno sfilato lungo viale Cappuccini per raggiungere la Chiesa di San Pio da Pietrelcina dove si è svolta una solenne celebrazione eucaristica e al termine tutti hanno potuto condividere la “preghiera del bersagliere”. Era, inoltre presente, il glorioso labaro del 51° corso AUC di Mignano Montelungo, decorato, tra l'altro, con la medaglia d'argento al valor militare del nostro concittadino bersagliere sottotenente Michele Biancofiore. Durante la messa non è mancato il ricordo per due sangiovannesi che hanno perso la vita in guerra: Michele Biancofiore e Pasquale Dragano – al quale è dedicata la sezione di San Giovanni Rotondo – che morì durante una missione di pace in Kosovo nel 1999.

Pagina | 119


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondo.com

Data: 20 maggio 2009 Pag.: web 2/2

Piena soddisfazione espressa dal primo cittadino Gennaro Giuliani per l’evento di maggio 2009 (che rappresenta per la Città un importante vetrina a livello nazionale) ed entusiasmo da parte del Presidente della locale sezione, Salvatore Tricarico, per i preparativi di una festa che già si preannuncia di notevole spessore. Il Comune di San Giovanni Rotondo ha già avviato, nei giorni scorsi, la fattiva collaborazione con i rappresentati regionali, provinciali e locali – nonché con tutte le realtà interessate (agenzie di viaggio, tour operator, albergatori, ristoratori, etc …) per orientare, con rigore e attenzione, la macchina organizzativa dell’evento. LA RICETTIVITA' ALBERGHIERA ED EXTRALBERGHIERA E' PRONTA AD ACCOGLIERE I GRADITI OSPITI, CHE POSSONO PRENOTARE AI SEGUENTI RIFERIMENTI DELL'ASSOCIAZIONE OP.T.AS. (OPERATORI TURISTICI ASSOCIATI): TEL. 0882 - 455504 E 0882 – 413557 FAX 0882 - 412712 E 0882 - 451680 Fonte: http://www.sangiovannirotondo.com

Pagina | 120


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

L’ATTACCO 19 Maggio - I Bers. In raduno per 4 gg a S. Pio

Data: 19 maggio 2009 Pag.: 7

Pagina | 121


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

Quotidiano di Foggia 19 Maggio - Bersaglieri da tutt’Italia

Data: 19 maggio 2009 Pag.: 9

Pagina | 122


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

Il Corriere del Sud 19 Maggio - Ordona, Bersaglieri di corsa per la solidarietà

Data: 18 maggio 2009 Pag.: 8

Pagina | 123


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? La Gazzetta del Mezzogiorno 19 Maggio - A SRG Raduno nazionale dei bersaglieri

Data: 19 maggio 2009 Pag.: 10

Pagina | 124


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data: 19 maggio 2009 Pag.: web 1/2

19 Maggio - 57° Raduno Nazionale

57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri Ieri la cerimonia per l’avvio dei festeggiamenti dell’evento che, il prossimo anno, accoglierà in città oltre 70.000 persone In occasione del 172° anniversario del Corpo dei Bersaglieri (III festa cremisi) si è svolta la cerimonia di presentazione per il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che avrà luogo nella città di San Giovanni Rotondo dal 21 al 24 maggio 2009. Un evento di straordinaria importanza che accoglierà oltre 70.000 persone nella cittadina garganica e zone limitrofe. Dopo Pordenone (2008), la città di San Giovanni Rotondo è stata scelta come tappa per i festeggiamenti della prossima edizione. La fondazione del Corpo dei Bersaglieri, avvenuta il 18 giugno 1936, nacque per volontà del capitano Alessandro La Marmora che scelse la divisa e il cappello (tuttora usati dai bersaglieri di tutta Italia) e diffuse i principi e gli ideali ancora oggi vivi in ciascun componente (amore per la patria, per la famiglia, allegria, spensieratezza, voglia di stare insieme, etc… - tipiche espressioni della nazione italiana). Davanti a tutta la cittadinanza sangiovannese domenica 15 giugno i bersaglieri hanno potuto sfilare e allietare con la loro musica caratteristica rendendo i festeggiamenti di apertura dell’importante raduno un momento di commozione, entusiasmo e divertimento. Il primo cittadino ha, così, presenziato la cerimonia caratterizzata da una sfilata lungo Corso Umberto I verso Piazza Europa dove ha commemorato il Monumento ai Caduti. Dopo l’esecuzione della fanfara della sezione “C.LE MAGG. DRAGANO PASQUALE SAN GIOVANNI ROTONDO” i numerosi bersaglieri provenienti da diverse città italiane (tra cui Ferrara, Bari, Termoli, Foggia, Andria, etc…) hanno sfilato lungo viale Cappuccini per raggiungere la chiesa di San Pio da Pietrelcina dove si è svolta una solenne celebrazione eucaristica e al termine tutti hanno potuto condividere la “preghiera del bersagliere”.

Pagina | 125


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data: 19 maggio 2009 Pag.: web 1/2

Durante la messa non è mancato il ricordo per due sangiovannesi che hanno perso la vita in guerra: Michele Biancofiore e Pasquale Dragano – al quale è dedicata la sezione di San Giovanni Rotondo – che morì durante una missione di pace in Kosovo nel 1999. Piena soddisfazione espressa dal primo cittadino Gennaro Giuliani per l’evento di maggio 2009 (che rappresenta per la città un importante vetrina a livello nazionale) ed entusiasmo da parte del presidente della locale sezione, Salvatore Tricarico, per i preparativi di una festa che già si preannuncia di notevole spessore. Il comune di San Giovanni Rotondo ha già avviato, nei giorni scorsi, la fattiva collaborazione con i rappresentati regionali, provinciali e locali – nonché con tutte le realtà interessate (agenzie di viaggio, tour operator, albergatori, ristoratori, etc …) per orientare, con rigore e attenzione, la macchina organizzativa dell’evento.

Comunicato stampa Comune di san Giovanni Rotondo (FG) Nella foto: il sindaco Giuliani durante la cerimonia per la commemorazione del Monumento ai Caduti

Pagina | 126


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data: 19 maggio 2009 Pag.: web 1/2

19 Maggio - Associazione Bersaglieri: …

Associazione Bersaglieri: 22-24 raduno a S. Giovanni Rotondo Mancano meno di due settimane al 57^ Raduno Nazionale Bersaglieri. in programma a S.Giovanni Rotondo dal 22 al 24 maggio. La Presidenza regionale dell'Associazione, il Comando Militare Esercito "Puglia" e il Comune di Padre Pio stanno lavorando per accogliere le migliaia di bersaglieri attesi per l'appuntamento. Il 57^ Raduno, dedicato al 7^ Reggimento di Bari inquadrato nella Brigata "Pinerolo", si preannuncia come un evento dalla forte carica emotiva. "Presente!" si griderà davanti al monumento che ricorda il sacrificio del bersagliere caporal maggiore Pasquale Dragano caduto, nel 1999 in Kosovo, nell'adempimento del dovere a soli 21 anni mentre domenica 24 si terrà la grande sfilata tra cappelli piumati, fanfare di corsa e berretti cremisi. SERENA MENDRANO

Pagina | 127


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? Data 18 maggio 2009 Pag. web 18 Maggio - SGR raduno nazionale dei Bersaglieri

Pagina | 128


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? Data 19 maggio 2009 Pag. web 19 Maggio - Gargano. SGR, raduno nazionale dei bersaglieri

Pagina | 129


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.corriereofanto.it

Data: 19/05/09 Pag. Web

19 Maggio - I Bersaglieri di SGR alla festa dell’E.I.

I Bersaglieri di San Giovanni Rotondo alla festa dell’Esercito BARI - L’Esercito Italiano è stato fondato il 4 maggio 1861. Per ricordare il 148° anniversario della sua costituzione il Comando Militare Esercito “PUGLIA”, agli ordini del Gen. B. Carminantonio Del Sorbo, ha organizzato una serie di eventi in tutta la regione. La cerimonia svoltasi al Sacrario dei Caduti d’Oltremare di Bari è stata la più suggestiva. Vi ha partecipato anche una folta delegazione dell’ Associazione Bersaglieri di San Giovanni Rotondo. La sezione della cittadina garganica è intitolata la C.le Magg. Pasquale Dragano. Dragano, effettivo al 18° Reggimento Bersaglieri, originario di San Giovanni R., aveva 21 anni quando cadde nell’assolvimento del dovere in Kosovo nel 1999. Nel corso della cerimonia al Sacrario sono state consegnate delle medaglie commemorative realizzate da un artista locale a tutte le famiglie dei Caduti pugliesi dell’Esercito. Erano presenti la madre, la sorella e il fratello del Bersagliere garganico. La memoria di Dragano sarà ulteriormente ricordata con la deposizione di una corona di fiori al monumento a lui dedicato a San Giovanni R. durante il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in programma dal 22 al 24 maggio 2009 proprio nella Città di San Pio. In foto: (da sx) il Fratello, la Sorella e la Madre del Cle Magg. Pasquale Dragano tra i Bersaglieri. Dragano è caduto in Kosovo nel 1999.

Pagina | 130


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data: 18/05/09 Pag. Web

18 maggio - Piume al vento a SGR

PIUME AL VENTO A SAN GIOVANNI ROTONDO SAN GIOVANNI ROTONDO. Mancano meno di due settimane all’inizio del 57° Raduno Nazionale Bersaglieri. S’intensificano i contatti, squillano i telefoni, s’indicono le ultime riunioni. La Presidenza regionale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, il Comando Militare Esercito “PUGLIA” e il Comune di San Giovanni Rotondo lavorano sinergicamente ad un unico scopo: far ben figurare la Puglia nell’accoglienza dei radunisti che arriveranno dall’Italia e dall’estero. Sarà il vento del Gargano ad agitare i piumetti di migliaia di bersaglieri in servizio e in pensione. Tutti di corsa attratti dalle fanfare e dal senso di appartenenza ad una delle specialità più amate del nostro Esercito. Ma, allo stesso tempo il sentimento che lega gl’Italiani ai bersaglieri è forte. Come non pesare alle parole di Edmondo De Amicis: “ Con quelle piume al vento... i bersaglieri rappresentano fedelmente i caratteri fondamentali e le tradizioni migliori della gente nostra”. Il 57° Raduno, dedicato al 7° Reggimento di Bari inquadrato nella Brigata “Pinerolo”, si preannuncia come un evento dalla forte carica emotiva. “Presente!” si griderà davanti al monumento che ricorda il sacrificio del bersagliere caporal maggiore Pasquale Dragano caduto, nel 1999 in Kosovo, nell’adempimento del dovere a soli 21 anni. “Io c’ero!” è quanto si dirà all’indomani della grande sfilata di Domenica 24 maggio inebriati da quel mare di folla e dalle note “cremisi” portare via dal vento del Gargano.

Pagina | 131


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.puglialive.net

Data: 18/05/09 Pag. Web

18 Maggio - SGR (Fg) -57° Raduno Nazionale …

San Giovanni Rotondo (Foggia) 57° Raduno Nazionale Bersaglieri PIUME AL VENTO A SAN GIOVANNI ROTONDO

Mancano meno di due settimane all’inizio del 57° Raduno Nazionale Bersaglieri. S’intensificano i contatti, squillano i telefoni, s’indicono le ultime riunioni. La Presidenza regionale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, il Comando Militare Esercito “PUGLIA” e il Comune di San Giovanni Rotondo lavorano sinergicamente ad un unico scopo: far ben figurare la Puglia nell’accoglienza dei radunisti che arriveranno dall’Italia e dall’estero. Sarà il vento del Gargano ad agitare i piumetti di migliaia di bersaglieri in servizio e in pensione. Tutti di corsa attratti dalle fanfare e dal senso di appartenenza ad una delle specialità più amate del nostro Esercito. Ma, allo stesso tempo il sentimento che lega gl’Italiani ai bersaglieri è forte. Come non pesare alle parole di Edmondo De Amicis: “ Con quelle piume al vento... i bersaglieri rappresentano fedelmente i caratteri fondamentali e le tradizioni migliori della gente nostra”. Il 57° Raduno, dedicato al 7° Reggimento di Bari inquadrato nella Brigata “Pinerolo”, si preannuncia come un evento dalla forte carica emotiva. “Presente!” si griderà davanti al monumento che ricorda il sacrificio del bersagliere caporal maggiore Pasquale Dragano caduto, nel 1999 in Kosovo, nell’adempimento del dovere a soli 21 anni. “Io c’ero!” è quanto si dirà all’indomani della grande sfilata di Domenica 24 maggio inebriati da quel mare di folla e dalle note “cremisi” portare via dal vento del

Gargano

Pagina | 132


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.regioni-italiane.com

Data: 18/05/09 Pag. Web 1/2

18 Maggio - 57° Raduno dei Bersaglieri

57° Raduno dei Bersaglieri 57° Raduno dei Bersaglieri a San Giovanni Rotondo dal 22 al 24 maggio 2009 Il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri si svolgerà dal 22 al 24 maggio 2009 nella Città di Padre Pio. È questa una grande occasione per tutti i bersaglieri d'Italia che potranno partecipare al grande evento e per la Città di San Giovanni Rotondo che accoglierà più di 80.000 persone. Dopo Pordenone nel 2008, la scelta è caduta su San Giovanni Rotondo per i festeggiamenti del 2009 e la macchina organizzativa è già attiva, da alcuni mesi, per preparare tutto con il massimo rigore. Le linee per le prenotazioni di alberghi e di ristoranti sono state letteralmente prese d’assalto. Sul sito ufficiale è anche possibile reperire informazioni sul territorio, sulla storia e sul raduno. Calendario Programma di Massima MARTEDI' 19 maggio -Ore 11.00 : Presentazione del Raduno. Conferenza stampa del Presidente Nazionale presso Palazzo di Città. GIOVEDI' 21 maggio -Ore 10.00 : Inaugurazione della mostra storia dei Bersaglieri presso l'Istituto Scolastico "M. Melchionda". -Ore 17.00 : Deposizione di una corona al Monumento al Bers. C.M. Pasquale Dragano. Fonte: http://www.regioni-italiane.com

Pagina | 133


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.regioni-italiane.com

Data: 18/05/09 Pag. Web 2/2

VENERDI' 22 maggio -Ore 10.00: Arrivo in elicottero del Medagliere Nazionale dell'A.N.B. in zona Parco del Papa. -Ore 10.30: Trasferimento del Medagliere Nazionale da Parco del Papa al Municipio, lungo il percorso: Parco del Papa, Viale della GIOVENTU', Via A. DE GASPERI, Viale A.Moro, Piazza Europa. -Ore 11.00 : Cerimonia dell'Alzabandiera ed Onori al Monumento ai Caduti in Piazza Europa. -Ore 11.30: Cerimonia di consegna e custodia del Mdagliere Nazionale al Sindaco di San Giovanni Rotondo. -Ore 20.30: Concerto delle fanfare presso il Cinema-Teatro PALLADINO in Piazza Caduti della Miniera. SABATO 23 maggio -Ore 19.00: Premiazione dei vincitori dei concorsi vari (scolastici, vetrine, pittura) presso Palazzo di Città. -Ore 17.30: Celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa di San Pio. -Dalle ore 20.30: Festa in piazza con i Bersaglieri: • esibizione di gruppi folkloristici; • saggio ginnico (cerchi di fuoco ed attrezzi vari) dei Bersaglieri in armi; • concerto delle Fanfare. -Ore 23.00: Fuochi d'artificio e "Silenzio" suonato da tutte le Fanfare. DOMENICA 24 maggio -Ore 8.00 : Sveglia della città al suono delle Fanfare. -Dalle ore 9.00: Ammassamento dei Radunisti lungo Viale della GIOVENTU' e Via A.MASSA. -Ore 9.30: Schieramento dei Reparti in armi in zona Parco del Papa. -Ore 9.45: Rassegna dei Reparti da parte dell'Autorità di Governo (accompagnato dalla massima Autorità militare, dal Presidente Nazionale A.N.B. e dal Decano dei Bersaglieri in servizio) e allocuzioni di rito. -Ore 10.00 : Le Autorità raggiungono le tribune. Inizio dello sfilamento da Parco del Papa e prosecuzione lungo l'itinerario: Viale della GIOVENTU', Via DONATELLO, Corso ROMA, Via FOGGIA,Via MADDALENA, Piazza Bers. Cap.Magg. P. DRAGANO, Via ADUA, Corso NAZIONALE, Via L.DA VINCI, Viale KENNEDY, Piazza Padre Pio, Corso Umberto I, Piazza EUROPA (ove sarà situata la tribuna per la massima Autorità). Deflusso Radunisti verso Viale CAPPUCCINI o verso Via A.MORO. Al termine Onori militari alla massima Autorità. -Ore 17.30: Ammaina Bandiera in zona Monumento ai Caduti in Piazza EUROPA.

Pagina | 134


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data: 18/05/09 Pag. Web

18 Maggio - 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri

57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri

Il programma completo delle iniziative

MARTEDI' 19 maggio Ore 11.00: Presentazione del Raduno. Conferenza stampa del Presidente Nazionale presso Palazzo di Città, Piazza dei Martiri.

Pagina | 135


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.ilcampanile.it

Data: 15/05/09 Pag.: web

15 Maggio - SGR dal 22 al 24 maggio 2009 …

IL CAMPANILE quotidiano indipendente d'informazione SAN GIOVANNI ROTONDO dal 22 al 24 maggio 2009 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri

Di corsa verso la città di Padre Pio Il Gen. B. Carminantonio Del Sorbo e il Sindaco Gennaro Giuliani

GIULIANI: "La nostra Città, al centro del Parco Nazionale, si pone come ‘l’Anima del Gargano’ e quindi siamo particolarmente lieti di ospitare quest’anno, oltre alla visita del Santo Padre, anche il Raduno nazionale dei Bersaglieri ed il Raduno interregionale dei Finanzieri.". Si è svolto nei giorni scorsi nel palazzo comunale l’incontro tra il Generale di brigata Carminantonio Del Sorbo, comandante regionale dell’Esercito in Puglia e il sindaco Gennaro Giuliani. Al centro dell’attenzione il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà nella cittadina garganica dal 22 al 24 maggio 2009. Contemporaneamente si è aperto un tavolo tecnico monotematico a cui hanno preso parte i vertici regionali dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, i funzionari del comune, le Forze dell’Ordine e la protezione civile. A fare gli onori di casa è stato il presidente della locale Sezione dell’Associazione Bersaglieri il signor Salvatore Tricarico. Il Raduno è interamente dedicato al 7° Reggimento Bersaglieri, che nel 2002 ha ottenuto anche la cittadinanza onoraria di Bari.

Pagina | 136


Comando Militare Esercito “PUGLIA” AGI

Data: 15/05/09 Pag.: web

15 Maggio - Associazione Bersaglieri - …

ASSOCIAZIONE BERSAGLIERI 22-24 RADUNO A S. GIOVANNI ROTONDO (AGI) - Foggia, 13 mag. -Mancano meno di due settimane al 57^ Raduno Nazionale Bersaglieri. in programma a S.Giovanni Rotondo dal 22 al 24 maggio. La Presidenza regionale dell'Associazione, il Comando Militare Esercito "Puglia" e il Comune di Padre Pio stanno lavorando per accogliere le migliaia di bersaglieri attesi per l'appuntamento. Il 57^ Raduno, dedicato al 7^ Reggimento di Bari inquadrato nella Brigata "Pinerolo", si preannuncia come un evento dalla forte carica emotiva. "Presente!" si gridera' davanti al monumento che ricorda il sacrificio del bersagliere caporal maggiore Pasquale Dragano caduto, nel 1999 in Kosovo, nell'adempimento del dovere a soli 21 anni mentre domenica 24 si terra' la grande sfilata tra cappelli piumati, fanfare di corsa e berretti cremisi.

Pagina | 137


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bersaglieri.net

Data: 15/05/09 Pag.: web

15 Maggio - Sfilata del 57° Raduno Nazionale

Sfilata del 57° Raduno Nazionale

Relativamente alla sfilata del 24 maggio 2009 del 57° Raduno Nazionale, si invitano i Presidenti Regionali e Provinciali a comunicare, con la massima urgenza - al Comitato Organizzatore ed allo speaker della manifestazione (Bers. Cav. Bozzo Antonio, 3357011940 - fax 0421952476 – e-mail: bozzo.antonio@libero.it) - la scaletta dettagliata del proprio ordine di sfilamento, con le proprie Sezioni, fanfare, gruppi ciclisti o motociclisti, gruppi della protezione civile ecc. ed eventuali altre notizie di carattere storico e di curiosità varie.

Pagina | 138


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bersaglierisangiovannirotondo.it

Data: 14/05/09 Pag.: web

14 Maggio - Al via i festeggiamenti del 57° Raduno ….

Al via i festeggiamenti del 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri In occasione del 172° anniversario del Corpo dei Bersaglieri (III festa cremisi) si è svolta la cerimonia di presentazione per il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che avrà luogo nella Città di San Giovanni Rotondo dal 21 al 24 maggio 2009. Un evento di straordinaria importanza che accoglierà oltre 70.000 persone nella cittadina garganica e zone limitrofe. Dopo Pordenone (2008), la Città di San Giovanni Rotondo è stata scelta come tappa per i festeggiamenti della prossima edizione. La fondazione del Corpo dei Bersaglieri, avvenuta il 18 giugno 1936, nacque per volontà del capitano Alessandro La Marmora che scelse la divisa e il cappello (tuttora usati dai bersaglieri di tutta Italia) e diffuse i principi e gli ideali ancora oggi vivi in ciascun componente (amore per la patria, per la famiglia, allegria, spensieratezza, voglia di stare insieme, etc… - tipiche espressioni della nazione italiana). Davanti a tutta la cittadinanza sangiovannese domenica 15 giugno i bersaglieri hanno potuto sfilare e allietare con la loro musica caratteristica rendendo i festeggiamenti di apertura dell’importante raduno un momento di commozione, entusiasmo e divertimento. Il primo cittadino ha, così, presenziato la cerimonia caratterizzata da una sfilata lungo Corso Umberto I verso Piazza Europa dove ha commemorato il Monumento ai Caduti. Dopo l’esecuzione della fanfara della sezione “C.LE MAGG. DRAGANO PASQUALE SAN GIOVANNI ROTONDO” i numerosi bersaglieri provenienti da diverse città italiane (tra cui Ferrara, Bari, Termoli, Foggia, Andria, etc…) hanno sfilato lungo viale Cappuccini per raggiungere la Chiesa di San Pio da Pietrelcina dove si è svolta una solenne celebrazione eucaristica e al termine tutti hanno potuto condividere la “preghiera del bersagliere”. Durante la messa non è mancato il ricordo per due sangiovannesi che hanno perso la vita in guerra: Michele Biancofiore e Pasquale Dragano – al quale è dedicata la sezione di San Giovanni Rotondo – che morì durante una missione di pace in Kosovo nel 1999. Piena soddisfazione espressa dal primo cittadino Gennaro Giuliani per l’evento di maggio 2009 (che rappresenta per la Città un importante vetrina a livello nazionale) ed entusiasmo da parte del Presidente della locale sezione, Salvatore Tricarico, per i preparativi di una festa che già si preannuncia di notevole spessore. Il Comune di San Giovanni Rotondo ha già avviato, nei giorni scorsi, la fattiva collaborazione con i rappresentati regionali, provinciali e locali – nonché con tutte le realtà interessate (agenzie di viaggio, tour operator, albergatori, ristoratori, etc …) per orientare, con rigore e attenzione, la macchina organizzativa dell’evento.

Pagina | 139


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bersaglierisangiovannirotondo.it

Data: 14/05/09 Pag.: web

14 Maggio - Attiva la macchina organizzativa

Attiva la macchina organizzativa in vista del raduno nazionale del 24 maggio prossimo È on line, all’indirizzo www.bersaglierisangiovannirotondo.it, il sito ufficiale della sezione Bersaglieri “Caporal Maggiore Pasquale Dragano” di San Giovanni Rotondo. Il sito contiene una parte dedicata alla Sezione locale e l’altra al 57° Raduno Nazionale che si svolgerà dal 22 al 24 maggio 2009 nella Città di san Pio. È questa un’importante occasione per tutti i bersaglieri che parteciperanno al grande evento e per la Città di san Pio che accoglierà circa 80.000 persone. Dopo Pordenone (2008), la scelta è caduta sulla Città di San Giovanni Rotondo per i festeggiamenti della prossima edizione e la macchina organizzativa si è già attivata, da alcuni mesi, per predisporre tutto con il massimo rigore. Le linee allestite per la prenotazione alberghiere e di ristorazione sono state letteralmente prese d’assalto. Sul sito ufficiale è possibile reperire anche informazioni sul territorio, sulla storia e sul raduno. Informazioni per le prenotazioni: OPTAS (Operatori Turistici Associati

Pagina | 140


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.bersaglierisangiovannirotondo.it

Data: 14/05/09 Pag.: web

14 Maggio - Raduno … si prepara a S. Giovanni Rotondo

RADUNO BERSAGLIERI SI PREPARA A S. GIOVANNI ROTONDO (AGI) - Foggia, 22 apr. -Si e' svolto nei giorni scorsi a San Giovanni Rotondo l'incontro tra il Generale di brigata Carminantonio Del Sorbo, comandante regionale dell'Esercito in Puglia e il sindaco del centro garganico Gennaro Giuliani per organizzare il 57^ Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà nella cittadina di San Pio dal 22 al 24 maggio. Contemporaneamente si e' aperto un tavolo tecnico monotematico a cui hanno preso parte i vertici regionali dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, i funzionari del comune, le Forze dell'Ordine e la protezione civile. A fare gli onori di casa e' stato il presidente della locale Sezione dell'Associazione Bersaglieri Salvatore Tricarico. Il Raduno e' interamente dedicato al 7° Reggimento Bersaglieri, che nel 2002 ha ottenuto anche la cittadinanza onoraria di Bari. Il programma della manifestazione, ricco di eventi, e' scaricabile dal sito: www.bersaglierisangiovannirotondo.it.

Pagina | 141


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.primonumero.it

Data: 14/05/09 Pag.: web

14 Maggio - RNB, presenti .. Molise

RADUNO DEI BERSAGLIERI, PRESENTI 3 SEZIONI DAL BASSO MOLISE Pordenone. I bersaglieri delle sezioni di Termoli, Petacciato e Ururi hanno partecipato nello scorso week end al raduno nazionale di Pordenone. Il 56esimo raduno nazionale delle piume al vento ha visto la partecipazione di 84 fanfare da tutta Italia. Fra queste anche le tre bassomolisane. In particolare la sezione "Antonio Di Lena" di Petacciato ha deciso prima di fare tappa a Forlì dove ha fatto visita al 66esimo reggimento fanteria aeromobile "Trieste", scambiando doni col comandante del reggimento forlivese. Prima del raduno di Pordenone inoltre, i bersaglieri petacciatesi hanno visitato il santuario di Redipuglia nella città di Gorizia. Al termine della cerimonia di Pordenone é stato annunciato che sarà la cittadina pugliese di San Giovanni Rotondo ad ospitare il raduno del prossimo anno.

Pagina | 142


Comando Militare Esercito “PUGLIA” Data: 13/05/09 Pag.: web 13 Maggio - I bersaglieri di SGR alla festa dell'Esercito

I Bersaglieri di San Giovanni Rotondo alla festa dell'Esercito L'Esercito Italiano è stato fondato il 4 maggio 1861. Per ricordare il 148° anniversario della sua costituzione il Comando Militare Esercito "Puglia", agli ordini del Gen.B. Carminantonio Del Sorbo, ha organizzato una serie di eventi in tutta la regione. La cerimonia svoltasi al Sacrario dei Caduti d'Oltremare di Bari è stata la più suggestiva. Vi ha partecipato anche una folta delegazione dell'Associazione Bersaglieri di San Giovanni Rotondo. La sezione della cittadina garganica è intitolata al C.le Magg. Pasquale Dragano. Dragano, effettivo al 18° Reggimento Bersaglieri, originario di San Giovanni R., aveva 21 anni quando cadde nell'assolvimento del dovere in Kosovo nel 1999. Nel corso della cerimonia al Sacrario sono state consegnate delle medaglie commemorative realizzate da un artista locale a tutte le famiglie dei Caduti pugliesi dell'Esercito. Erano presenti la madre, la sorella e il fratello del Bersagliere garganico. La memoria di Dragano sarà ulteriormente ricordata con la deposizione di una corona di fiori al monumento a lui dedicato a San Giovanni R. durante il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in programma dal 22 al 24 maggio 2009 proprio nella Città di San Pio. redazione Teleradioerre

Pagina | 143


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.apulialand.it

Data: 14/05/09 Pag.: web

14 Maggio - 57° Raduno dei Bersaglieri …

57° Raduno dei Bersaglieri a San Giovanni Rotondo (FG) dal 22 al 24 maggio 2009

Il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri si svolgerà dal 22 al 24 maggio 2009 nella Città di Padre Pio. È questa una grande occasione per tutti i bersaglieri d'Italia che potranno partecipare al grande evento e per la Città di San Giovanni Rotondo che accoglierà più di 80.000 persone. Dopo Pordenone nel 2008, la scelta è caduta su San Giovanni Rotondo per i festeggiamenti del 2009 e la macchina organizzativa è già attiva, da alcuni mesi, per preparare tutto con il massimo rigore. Le linee per le prenotazioni di alberghi e di ristoranti sono state letteralmente prese d’assalto. Sul sito ufficiale è anche possibile reperire informazioni sul territorio, sulla storia e sul raduno. Calendario Programma di Massima MARTEDI' 19 maggio -Ore 11.00 : Presentazione del Raduno. Conferenza stampa del Presidente Nazionale presso Palazzo di Città. GIOVEDI' 21 maggio -Ore 10.00 : Inaugurazione della mostra storia dei Bersaglieri presso l'Istituto Scolastico "M. Melchionda". -Ore 17.00 : Deposizione di una corona al Monumento al Bers. C.M. Pasquale Dragano. VENERDI' 22 maggio -Ore 10.00 : Arrivo in elicottero del Medagliere Nazionale dell'A.N.B. in zona Parco del Papa.

Pagina | 144


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.apulialand.it

Data: Pag.: web

- Ore 10.30 : Trasferimento del Medagliere Nazionale da PArco del Papa al Municipio, lungo il percorso: Parco del Papa, Viale della GIOVENTU', Via A. DE GASPERI, Viale A. Moro, Piazza Europa. - Ore 11.00 : Cerimonia dell'Alzabandiera ed Onori al Monumento ai Caduti in Piazza Europa. - Ore 11.30 : Cerimonia di consegna e custodia del Medagliere Nazionale al Sindaco di San Giovanni Rotondo. - Ore 20.30 : Concerto delle fanfare presso il Cinema-Teatro PALLADINO in Piazza Caduti della Miniera. SABATO 23 maggio -Ore 19.00 : Premiazione dei vincitori dei concorsi vari (scolastici, vetrine, pittura) presso Palazzo di Città. -Ore 17.30 : Celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa di San Pio. -Dalle ore 20.30 : Festa in piazza con i Bersaglieri: • esibizione di gruppi folkloristici; • saggio ginnico (cerchi di fuoco ed attrezzi vari) dei Bersaglieri in armi; • concerto delle Fanfare. -Ore 23.00 : Fuochi d'artificio e "Silenzio" suonato da tutte le Fanfare. DOMENICA 24 maggio -Ore 8.00 : Sveglia della città al suono delle Fanfare. -Dalle ore 9.00: Ammassamento dei Radunisti lungo Viale della GIOVENTU' e Via A.MASSA. -Ore 9.30: Schieramento dei Reparti in armi in zona Parco del Papa. -Ore 9.45: Rassegna dei Reparti da parte dell'Autorità di Governo (accompagnato dalla massima Autorità militare, dal Presidente Nazionale A.N.B. e dal Decano dei Bersaglieri in servizio) e allocuzioni di rito. -Ore 10.00 : Le Autorità raggiungono le tribune. Inizio dello sfilamento da Parco del Papa e prosecuzione lungo l'itinerario: Viale della GIOVENTU', Via DONATELLO, Corso ROMA, Via FOGGIA,Via MADDALENA, Piazza Bers. Cap. Magg. P. DRAGANO, Via ADUA, Corso NAZIONALE, Via L.DA VINCI, Viale KENNEDY, Piazza Padre Pio, Corso Umberto I, Piazza EUROPA (ove sarà situata la tribuna per la massima Autorità). Deflusso Radunisti verso Viale CAPPUCCINI o verso Via A.MORO. Al termine Onori militari alla massima Autorità. -Ore 17.30: Ammaina Bandiera in zona Monumento ai Caduti in Piazza EUROPA.

Pagina | 145


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

www.italiaabc.it

Data: Pag.: Web

14 Maggio - Raduno dei Bersaglieri

Raduno Nazionale dei Bersaglieri Periodo:

Dal 21 maggio 2009 al 24 maggio 2009

Descrizione:

Dal 21 al 24 Maggio 2009 San Giovanni Rotondo ospiterà il 57esimo Raduno Nazionale dei Bersaglieri. Dopo Pordenone, dove si è tenuta l'edizione 2008 dell'importante raduno, sarà proprio la città di San Pio a fare da teatro per le varie attività che i Bersaglieri hanno in programma. Il raduno inizierà già il 21 Maggio con l'inaugurazione della mostra dei Bersaglieri allestita all'interno dell'Istituto Scolastico "M. Melchionda". Successivamente i Bersaglieri faranno visita monumento al Caporal Maggiore Pasquale Dragano, il Bersagliere caduto in Kosovo al quale è intitolata la sezione locale dei Bersaglieri di San Giovanni Rotondo. L'evento principale del raduno avrà luogo domenica 24 Maggio, quando i Bersaglieri partiranno dalla zona di Parco del Papa per sfilare attraverso le strade della città e arrivare infine al Monumento ai Caduti situato in Piazza Europa. La mattinata del 24 è inoltro previsto il risveglio della città di San Giovanni Rotondo con il suono della fanfara, la caratteristica formazione bandistica dei Bersaglieri. Per l'evento la città di Padre Pio attende più di 80.000 visitatori e gli hotel nei dintorni di San Giovanni Rotondo sono già pieni di prenotazioni a mesi di distanza dall'evento. La macchina organizzativa che si occupa del Raduno Nazionale dei Bersaglieri sta facendo il possibile perché l'evento si svolga nel migliore dei modi; la gestione delle prenotazioni alberghiere e dei pacchetti turistici è stata affidata alla OPTAS Operatori Turistici Associati, agenzie viaggi e tour operator di San Giovanni Rotondo.

Pagina | 146


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.sangiovannirotondonet.it

Data: Pag.: web

13 maggio - Raduno Nazionale dei Bersaglieri

Raduno Nazionale dei Bersaglieri Passaggio di consegne per il prossimo raduno che si terrà a San Giovanni Rotondo Presente a Pordenone, sede per il 2008, del Raduno Nazionale dei Bersaglieri, anche la delegazione sangiovannese. Presenza importante in quanto saranno passate le consegne per il “57° Raduno 2009” che come definito ormai da un anno si terrà a San Giovanni Rotondo nel maggio 2009. Oltre al Gonfalone della delegazione di San Giovanni Rotondo vi sarà anche quello di Foggia con relativa delegazione, tutti ospiti, fanfara compresa, del Comune di Zoppola, a 7 km da Pordenone. Dopo la sfilata conclusiva di domenica 25 maggio, sarà dato il classico saluto con l' “Arrivederci a San Giovanni Rotondo a maggio 2009”. Per l'occasione la Sezione Bersaglieri “Pasquale Dragano” sta allestendo il sito internet www.bersaglierisangiovannirotondo.it di aiuto e di supporto per l'organizzazione dell'importante evento.

Pagina | 147


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.itarantolati.it

Data: 12 maggio 2009 Pag.: web 1/2

12 Maggio - 4 Maggio: I Bersaglieri e la Costituzione dell’E.I.

4 MAGGIO: COSTITUZIONE DELL’ESERCITO ITALIANO Silenzio. È questa la parola che comanda nei momenti di riflessione rivolti a coloro che hanno dedicato la propria vita per la nostra pace, per la nostra libertà. Purtroppo è una meditazione che facciamo raramente, se non siamo spinti da qualche evento emotivo particolare. Ce ne ricordiamo solo quando, in televisione, assistiamo alla tragiche immagini del Presidente della Repubblica che si inchina davanti alle bare dei malcapitati di turno. Per nostra fortuna in questo periodo l’Italia non piange nessun soldato, ma non possiamo dimenticare le vittime precedenti. Con questi alti sentimenti si è celebrato a Bari il 148° anniversario della Costituzione dell’Esercito Italiano, che avvenne proprio il 4 maggio 1861, con la Costituzione dell’Unità d’Italia. Scenario è stato il Sacrario dei Caduti d’Oltremare di Bari - terzo dopo l’Altare della Patria - Roma e il Monumento ai Caduti di Redipuglia - Gorizia - ; qui sono custoditi i resti dei caduti d’oltremare dalla Guerra Italo - Turca del 1911 fino alla Seconda Guerra Mondiale. I bersaglieri in servizio ed in congedo, senza distinzione di età, di corsa, con i loro piumetti al vento ed al suono delle tipiche note militari, hanno raggiunto la bandiera per schierarsi, sul presentat-arm, e dire grazie ai nostri eroi. Il Gen. Del Sorbo, Comandante Regionale dell’Esercito in Puglia ha consegnato medaglie commemorative ai familiari dei Caduti pugliesi dell’Esercito. Erano presenti anche i familiari del Caporal Maggiore dei bersaglieri Pasquale Dragano, originario di San Giovanni Rotondo, caduto a soli 21 anni in Kosovo, nel 1999.

Pagina | 148


Comando Militare Esercito “PUGLIA” www.itarantolati.it

Data: 12 maggio 2009 Pag.: web 1/2

Questa toccante cerimonia è stata solo il prodromo di un grande evento storico, culturale, ed anche folcloristico, che si svolgerà prossimamente proprio a San Giovanni Rotondo (FG). Questa cittadina ben nota per essere il luogo di culto di San Pio da Pietrelcina, sarà anche palcoscenico, dal 22 al 24 aprile prossimi, del 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri. Tutta l’Italia bersaglieresca, con le bandiere e i labari delle associazioni, si riverserà nel Sub Appennino Dauno e circa sessantamila piumetti svolazzeranno per le strade, andranno di corsa o in bicicletta, moderna o d’epoca, e vestiranno i colori cremsi (colore identificativo del Corpo dei Bersaglieri) a significare che la memoria va sempre coltivata, perché il futuro di una nazione si forma sulla propria storia e purtroppo anche attraverso i propri caduti. Foto e articolo di Antonio Conte

Pagina | 149


Comando Militare Esercito “PUGLIA” garganopress.net

Data: 11 maggio 2009 Pag.: web

11 Maggio - I bersaglieri di SR alla Festa dell’EI

I BERSAGLIERI DI SAN GIOVANNI ROTONDO ALLA FESTA DELL’ESERCITO

SAN GIOVANNI ROTONDO - L’Esercito Italiano è stato fondato il 4 maggio 1861. Per ricordare il 148° anniversario della sua costituzione il Comando Militare Esercito “PUGLIA”, agli ordini del Gen.B. Carminantonio Del Sorbo, ha organizzato una serie di eventi in tutta la regione. La cerimonia svoltasi ieri al Sacrario dei Caduti d’Oltremare di Bari è stata la più suggestiva. Vi ha partecipato anche una folta delegazione dell’Associazione Bersaglieri di San Giovanni Rotondo. La sezione della cittadina garganica è intitolata la C.le Magg. Pasquale Dragano. Dragano, effettivo al 18° Reggimento Bersaglieri, originario di San Giovanni R., aveva 21 anni quando cadde nell’assolvimento del dovere in Kosovo nel 1999. Nel corso della cerimonia al Sacrario sono state consegnate delle medaglie commemorative realizzate da un artista locale a tutte le famiglie dei Caduti pugliesi dell’Esercito. Erano presenti la madre, la sorella e il fratello del Bersagliere garganico. La memoria di Dragano sarà ulteriormente ricordata con una deposizione di una corona di fiori al monumento a lui dedicato a San Giovanni R. durante il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in programma dal 22 al 24 maggio 2009 proprio nella Città di San Pio.

Pagina | 150


Comando Militare Esercito “PUGLIA”

www.capitanata.it

Data: 11 maggio 2009 Pag.: web

11 Maggio - Il raduno previsto per il prossimo maggio

I BERSAGLIERI A SAN GIOVANNI ROTONDO Il raduno previsto per il prossimo maggio

Ormai è certo: dal 22 al 24 maggio 2009 San Giovanni Rotondo ospiterà il 57° raduno nazionale dei Bersaglieri. La notizia, che era nell’aria da diverso tempo, è stata finalmente ufficializzata per cui i 60mila e passa bersaglieri sfileranno nella città di San Pio in uno scenario che vivrà momenti grande partecipazione popolare e di fede. San Giovanni Rotondo ha un rapporto di vecchia data con i Bersaglieri. Lo ha confermato il sindaco - Gennaro Giuliani - che, al momento dell’ufficializzazione dell’evento, ha sottolineato che due concittadini bersaglieri sono morti per la libertà del nostro Paese e per la pace nel mondo. Si tratta, rispettivamente, di Michele Biancofiore, morto nel 1943, e Pasquale Dragano, immolatosi in Kosovo nel 1999. Al raduno, come ha riferito il Gen. Bers. Michele Genchi, Presidente del comitato organizzatore, parteciperanno “piume nere” provenienti dalle Americhe e dall’ Australia. Francesco Santoliquido

Pagina | 151


Comando Militare Esercito â&#x20AC;&#x153;PUGLIAâ&#x20AC;? Data 2 ottobre 2008 Pag. 17 02 ottobre - A S. G. Rotondo, Bersagliere Online

Pagina | 152


COMUNICATO STAMPA N. 02/09 COMANDO MILITARE ESERCITO “PUGLIA”

DI CORSA VERSO SAN GIOVANNI ROTONDO San Giovanni Rotondo (FG), 22 aprile 2009. Si è svolto nei giorni scorsi nel palazzo comunale l’incontro tra il Generale di brigata Carminantonio Del Sorbo, comandante regionale dell’Esercito in Puglia e il Sindaco Gennaro Giuliani. Al centro dell’attenzione c’è stato il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà nella cittadina garganica dal 22 al 24 maggio 2009. Contemporaneamente si è aperto un tavolo tecnico monotematico a cui hanno preso parte i vertici regionali dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, i funzionari del comune, le Forze dell’Ordine e la protezione civile. A fare gli onori di casa è stato il presidente della locale Sezione dell’Associazione Bersaglieri il signor Salvatore Tricarico. Il Raduno è interamente dedicato al 7° Reggimento Bersaglieri. Reggimento che dal 2002 ha ottenuto la cittadinanza onoraria di Bari.

I programma della manifestazione, ricco di eventi, è scaricabile dal sito: www.bersaglierisangiovannirotondo.it In foto: Il Gen. B. Carminantonio Del Sorbo e il Sindaco Gennaro Giuliani.

Comando Militare Esercito “Puglia” – Ufficio Reclutamento e Comunicazione Piazza Luigi di Savoia (Caserma Picca), 70126 Bari Tel. 0805247099 –– Fax 0805240076 – Cell.3289619045 Mail: vincenzolegrottaglie@esercito.difesa.it – cmrpuglia@inwind.it

Pagina | 153


COMUNICATO STAMPA N. 05/09 COMANDO MILITARE ESERCITO “PUGLIA”

I BERSAGLIERI DI SAN GIOVANNI ROTONDO ALLA FESTA DELL’ESERCITO Bari. 05 maggio 2009. L’Esercito Italiano è stato fondato il 4 maggio 1861. Per ricordare il 148° anniversario della sua costituzione il Comando Militare Esercito “PUGLIA”, agli ordini del Gen.B. Carminantonio Del Sorbo, ha organizzato una serie di eventi in tutta la regione. La cerimonia svoltasi ieri al Sacrario dei Caduti d’Oltremare di Bari è stata la più suggestiva. Vi ha partecipato anche una folta delegazione dell’Associazione Bersaglieri di San Giovanni Rotondo. La sezione della cittadina garganica è intitolata la C.le Magg. Pasquale Dragano. Dragano, effettivo al 18° Reggimento Bersaglieri, originario di San Giovanni R., aveva 21 anni quando cadde nell’assolvimento del dovere in Kosovo nel 1999. Nel corso della cerimonia al Sacrario sono state consegnate delle medaglie commemorative realizzate da un artista locale a tutte le famiglie dei Caduti pugliesi dell’Esercito. Erano presenti la madre, la sorella e il fratello del Bersagliere garganico. La memoria di Dragano sarà ulteriormente ricordata con una deposizione di una corona di fiori al monumento a lui dedicato a San Giovanni R. durante il 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri in programma dal 22 al 24 maggio 2009 proprio nella Città di San Pio.

In foto: da sx il fratello, la sorella e la madre del Cle Magg. Pasquale Dragano tra i Bersaglieri. Dragano è caduto in Kosovo nel 1999.

Comando Militare Esercito “Puglia” – Ufficio Reclutamento e Comunicazione Piazza Luigi di Savoia (Caserma Picca), 70126 Bari Tel. 0805247099 –– Fax 0805240076 – Cell.3289619045 Mail: vincenzolegrottaglie@esercito.difesa.it – cmrpuglia@inwind.it

Pagina | 154


COMUNICATO STAMPA N. 06/09 COMANDO MILITARE ESERCITO “PUGLIA”

PIUME AL VENTO A SAN GIOVANNI ROTONDO San Giovanni Rotondo. xx maggio 2009. – E’ il vento dell’Adriatico che muove le piume nere delle vaire sulle alture del Gargano nel 57° Raduno Nazionale dei Bersaglieri. Sessantamila gli animi in corsa attratti dal desiderio di Patria e di Pace. Ma, allo stesso tempo il sentimento che lega gli italiani al corpo dei bersaglieri è unanime, e pochi o nessuno ignora il ritmo incalzante della “fanfara” in corsa mentre monta l’orgoglio per questi sempre giovani ardimentosi col “fez”. “Io c’ero!” è quanto si vorrebbe dire all’indomani di questo magnifico evento ancora bagnati da quel “mare di folla”, e inebriati dalle note “cremisi”. Sarà proprio il 57° Raduno Nazionale, quello dedicato al 7° Reggimento Bersaglieri di Bari inquadrati nella Brigata “Pinerolo”, che preannuncia la grande adunata dei labari di tutta Italia. Il 19 maggio – infatti - alle ore 11:00 nel Palazzo di Città sarà celebrata la Cerimonia ufficiale di apertura della ricorrenza con le massime cariche militari e civili tra cui il Gen. B. Carminantonio Del Sorbo, Comandante dell’Esercito in Puglia ed il Sindaco Gennaio Giuliani. Ma non si può dimenticare lo sforzo a cui sarà chiamata l’associazione che organizzerà l’evento nella città di San Pio da Pietrelcina, la quale ha voluto dedicare la stessa ed onorarsi del ricordo del bersagliere caporale Pasquale Dragano nato a San Giovanni Rotondo caduto nel 1999 in Kosovo compiendo il proprio compito. E’ tutto tale e quale a come ha descritto Edmondo De Amicis con le sue celebri parole: “Con quelle piume al vento … i Bersaglieri rappresentano fedelmente i caratteri fondamentali e le tradizioni migliori della gente nostra”.

In foto: i Bersaglieri del 7° Reggimento.

Comando Militare Esercito “Puglia” – Ufficio Reclutamento e Comunicazione Piazza Luigi di Savoia (Caserma Picca), 70126 Bari Tel. 0805247099 –– Fax 0805240076 – Cell.3289619045 Mail: vincenzolegrottaglie@esercito.difesa.it – cmrpuglia@inwind.it

Pagina | 155


NOTA STAMPA COMANDO MILITARE ESERCITO “PUGLIA” CONFERENZA STAMPA San Giovanni Rotondo (FG). 15 maggio 2009. L’Amministrazione Comunale di San Giovanni R., la Presidenza Nazionale dell’Associazione Bersaglieri e il Comando Militare Esercito “PUGLIA” hanno indetto per il giorno 19 maggio c.a., alle ore 11.00, la conferenza stampa di presentazione del 57° Raduno Nazionale Bersaglieri. L’evento si svolgerà presso il Palazzo di Città in Piazza dei Martiri a San Giovanni R. I giornalisti, gli operatori di ripresa e i fotografi sono invitati a partecipare.

In foto i Bersaglieri del 7° Reggimento di Bari.

Comando Militare Esercito “Puglia” – Ufficio Reclutamento e Comunicazione Piazza Luigi di Savoia (Caserma Picca), 70126 Bari Tel. 0805247099 –– Fax 0805240076 – Cell.3289619045 Mail: vincenzolegrottaglie@esercito.difesa.it – cmrpuglia@inwind.it

Pagina | 156


NOTA STAMPA COMANDO MILITARE ESERCITO “PUGLIA” CERIMONIA E SFILAMENTO DEI BERSAGLIERI San Giovanni Rotondo (FG) 23 maggio 2009. Il 24 maggio 2009, alle ore 09.30, si svolgerà la cerimonia militare e la sfilata conclusiva del 57° Raduno Nazione Bersaglieri presso Parco del Papa in Viale della Gioventù. Parteciperà il Generale di Corpo d'Armata Fabrizio Castagnetti, Capo di Stato Maggiore dell'Esercito. I giornalisti, i cine-operatori e i fotografi sono invitati a partecipare. Gli appartenenti al mondo dell’informazione dovranno accreditarsi preventivamente presso l’ufficio staff del sindaco ai seguenti recapiti: 0882-415150; 328-1347891. Il modulo per l’accredito è disponibile sulla rete civica del Comune di San Giovanni Rotondo all’indirizzo: www.comune.sangiovannirotondo.fg.it nell’apposita sezione ufficio stampa. Durante la manifestazione, una sezione pubblica informazione dell’Esercito Italiano, coadiuvata dall’ufficio stampa del Comune e dalla Questura di Foggia, assisteranno i giornalisti per assicurare il migliore svolgimento dell’attività mediatica e consentire un’ordinata cerimonia militare. I giornalisti saranno ospitati nella tribuna stampa. Gli operatori di ripresa e i fotografi potranno avvalersi dei percorsi agevolati a loro riservati. Non saranno consentiti movimenti individuali.

In foto i Bersaglieri del 7° Reggimento di Bari.

Comando Militare Esercito “Puglia” – Ufficio Reclutamento e Comunicazione Piazza Luigi di Savoia (Caserma Picca), 70126 Bari Tel. 0805247099 –– Fax 0805240076 – Cell.3289619045 Mail: vincenzolegrottaglie@esercito.difesa.it – cmrpuglia@inwind.it

Pagina | 157

Rassegna Stampa del 57° Raduno Nazionale Bersaglieri  

L'evento del 2009 che si è consumato sul Gargano

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you