Page 1

Antonel l a a t l a n t e Architetto

@: antonella.atlante@gmail.com m: +39 3496763108


“Architettore chiamerò io colui, il quale saprà con certa, e maravigliosa ragione, e regola, sì con la mente, e con lo animo divisare” (Leon Battista Alberti, De Re Aedificatoria)

Lo scopo dell’architettura è di proteggere e migliorare la vita dell’uomo sulla terra, per appagare il suo credo nella nobiltà della sua esistenza. (Eliel Saarinen)

Architettura è sublimazione delle necessità della vita: è l’arte che definisce, nello spazio, il tempo. (Ernesto N. Rogers)


Di cosa mi occupo:

PROGETTAZIONE INTERIOR DESIGN RAPPRESENTAZIONE GRAFICA PRATICHE EDILIZIE APE SICUREZZA CANTIERI


UFFICI SALVATORE FERRAGAMO, Sesto Fiorentino (FI), Italia STUDIO E RESTITUZIONI GRAFICHE Per: BETAPROGETTI Client: Salvatore Ferragamo S.p.a. Data: Ottobre 2013


UFFICI SALVATORE FERRAGAMO, Sesto Fiorentino (FI), Italia STUDIO E RESTITUZIONI GRAFICHE Per: BETAPROGETTI Client: Salvatore Ferragamo S.p.a. Data: Ottobre 2013

ARCHITETTURA progettazione integrata


MUSEO DEL MARE EX STAZIONE TORPEDINIERE Taranto (TA), Italia STUDIO E RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Comune di Taranto Data: Luglio 2012


MUSEO DEL MARE EX STAZIONE TORPEDINIERE Taranto (TA), Italia STUDIO E RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Comune di Taranto Data : Luglio 2012

ARCHITETTURA restauro e riuso


RIQUALIFICAZIONE DI UN’ AREA PERIFERICA, PIAZZA COMUNITA’ EUROPEA Aprilia (LT), Italia CONCORSO D’ IDEE Con : Ing. Fabrizio Raimondo e Arch. Luca Razzai Per: MIBACT / CNAPPC Client: Comune di Aprilia Data: Novembre 2016


Aprilia, Riqualificazione di un’ area periferica Quartiere Toscanini. L'area si trova nella periferia di Aprilia (LT), una zona al limite dell'Agro Romano con l'Agro Pontino. Storicamente sotto l'influenza diretta di Roma, è stata inserita nel piano delle bonifiche dell'Agro Pontino durante il Ventennio, ed inaugurata nell'anno 1936. Come conseguenza il tessuto urbano è relativamente giovane, e nella zona interessata si riconoscono caratteri ancora più recenti, tipici delle edificazioni del secondo dopoguerra. In particolare colpiscono i grandi edifici in linea che si accostano l'uno all'altro, creando un “ritmo” estremamente regolare e riconoscibile. La piazza insiste proprio su uno di questi riquadri, mentre il parco si allunga nel reticolo senza realmente interromperlo. Appare evidente che l'attuale configurazione degli spazi comuni del quartiere soffre di una serie di criticità, in particolare di una certa “vaghezza” di intenti ed usi previsti. È quindi nostra intenzione dare un carattere, anche poliedrico, ai diversi spazi che andiamo ad individuare. L'area dell'intervento consiste nel “Parco Europa” e nella piazza prospiciente la parte meridionale del parco stesso, inserita nella L formata da due fabbricati residenziali in linea di 7 piani d'altezza. La piazza, adesso in totale stato di abbandono, si trova ad un livello inferiore rispetto al piano stradale; i suoi lati liberi si affacciano su via Francia e sul parcheggio dell'edificio a sud, mentre gli altri due versanti sono delimitati da due fabbricati in linea. Il parco possiede alcune dotazioni ed accessori, tra cui un parco giochi per bambini ed un campetto da calcio recintato; lo stato dell'area è comunque piuttosto approssimativo, senza caratteristiche di rilievo, a parte l'alberatura lungo il lato di via Francia ed i vialetti circolari dell'ingresso lato nord. Gli accessi all'area sono molteplici: i pedonali da nord e da sud/sud-est, mentre la viabilità interessa in modo esteso sia il parco che la piazza.

RIQUALIFICAZIONE DI UN’ AREA PERIFERICA, IL PARCO Aprilia (LT), Italia CONCORSO D’ IDEE Con : Ing. Fabrizio Raimondo e Arch. Luca Razzai Per: MIBACT / CNAPPC Client: Comune di Aprilia Data: Novembre 2016

La piazza. La scelta progettuale intende contraddire la linearità e schematicità dell'esistente. :Delineamo curve che vanno ad integrarsi con le direzioni fisse, alla ricerca di un “ritmo” diverso, un segno che soprattutto rompa la serialità degli edifici che circondano l'area. La soluzione nasce con all'idea di creare una sorta di porta d'accesso nell'angolo sud-est, che permetta l'entrata anche da via Inghilterra. È venuto naturale orientare la piazza secondo la diagonale, per creare un flusso verso il parco. Si è voluto realizzare un sistema a livelli differenti, per raccordare tra loro il piano stradale, il piano esistente ed il piano degli ingressi degli edifici a nord ed est. La piazza verrà dotata dei servizi necessari per le varie attività che ospiterà (mercato, musica, teatro, assemblee in genere), ovvero servizi igienici, illuminazione controllabile per zone, cablaggi elettrici, copertura Wi-Fi. L'ovale della piazza sarà delimitato da rampe di accesso carrabile e non, gradonate e scaloni, a formare un moderno anfiteatro, sormontato da un passerella pedonale che offrirà una vista complessiva sulla piazza e su parte del parco. Il parco. La priorità deve andare verso il mantenimento della connotazione di spazio verde in cui l'occhio possa spaziare. Si è voluto enfatizzare questa vocazione, creando dei percorsi chiusi non lineari, in cui una diversa direzione o svolta alle intersezioni si rifletta in una diversa sequenza di punti di riferimento. Essi sono costituiti in parte dai manufatti esistenti, come la Chiesa ed il parco giochi centrale, mentre altri nuovi verranno costituiti dalle pensiline di copertura dotate di pannelli fotovoltaici, da diversi materiali con cui creare schemi per la pavimentazione dei percorsi stessi, e da discreti movimenti di terra, a formare una landline dolce che stemperi l'aspro skyline esistente.

ARCHITETTURA concorsi


CORTE CALZAIUOLI SUITES Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Sig. Santini Data: Settembre 2017


CORTE CALZAIUOLI SUITES Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Sig. Santini Data: Settembre 2017

INTERIOR DESIGN suites e hotel


PALAZZO GHERARDI UGUCCIONI, Firenze (FI), Italia COORDINAMENTO PER LA SICUREZZA LAVORI DI RESTAURO FACCIATA Client: TORNABUONI S.p.a. Data: Dicembre 2016

SICUREZZA CANTIERI restauro


PALAZZO GHERARDI UGUCCIONI, Firenze (FI), Italia ELABORATO TECNICO DI COPERTURA REALIZZAZIONE SISTEMA ANTICADUTA Client: TORNABUONI S.p.a. Data: Dicembre 2016

SICUREZZA CANTIERI elaborato di copertura


RESIDENZA PRIVATA Loc. Antella, Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Con: Lorenzo Client: Concorso di progettazione con Universita’ degli Studi di Firenze Data: Febbraio 2018


RESIDENZA PRIVATA Loc. Antella, Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Con: Lorenzo Client: Concorso di progettazione con Universita’ degli Studi di Firenze Data: Febbraio 2018

ARCHITETTURA concorsi di progettazione


CORTE CALZAIUOLI SUITES Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Sig. Santini Data: Settembre 2017


CORTE CALZAIUOLI SUITES Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Sig. Santini Data: Settembre 2017

INTERIOR DESIGN suites e hotel


CORTE CALZAIUOLI SUITES Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Sig. Santini Data: Settembre 2017


CORTE CALZAIUOLI SUITES Firenze (FI), Italia RESTITUZIONI GRAFICHE Client: Sig. Santini Data: Settembre 2017

INTERIOR DESIGN suites e hotel


APPARTAMENTO Empoli (FI), Italia Restituzioni grafiche Data: luglio 2017


APPARTAMENTO Empoli (FI), Italia Restituzioni grafiche . Data: luglio 2017

INTERIOR DESIGN residenze private


GRAZIE

@: antonella.atlante@gmail.com m:+39 3496763108

PORTFOLIO ARCHITETTO ANTONELLA A.  

portfolio dimostrativo

PORTFOLIO ARCHITETTO ANTONELLA A.  

portfolio dimostrativo

Advertisement