Page 1

bio mail

n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

Co munic a z i o n e e c o l ogica di Antico M olino Rosso

RACCOLTO DEL GRANO BIOLOGICO Fiducia nell’ agricoltura biologica

AZIENDA 2.0 social-mobile-cloud

SETTEMBRE si rincomincia

AIDA® FARRO Una miscela moderna

I NOSTRI PRODOTTI anche in Africa

COSTRUIRE la propria casa in paglia

MOLINO ROSSO a SANA e HOST

RICETTE biologiche

www.molinorosso.com


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

Quanto è bello sorridere e vedere le persone che sorridono?! Vogliamo iniziare questo numero di BIOmail con un sorriso, che sia un invito ad affrontare la ripresa lavorativa e scolastica con positività, dopo la pausa estiva. Partite la mattina con un sorriso, salutate i vostri familiari con un sorriso, il giornalaio, il panettiere, i vostri colleghi con un sorriso! Se la giornata è dura fate un sorriso, è un gesto contagioso che non costa nulla ma regala tanto! Buon proseguimento nella lettura!

Sommario 1

8

Raccolto del grano biologico di Gaetano Mirandola

6

2

Social-Mobile-Cloud

5

biologiche

Dalla Natura la risposta a tutto

di Mattia Aganetti

4

RICETTE

I nostri prodotti anche in Africa

Azienda 2.0

di Lisa Conti

Settembre, si rincomincia

7

di Lisa Conti

Costruire la propria casa in paglia

AIDA® Farro Una miscela moderna

App, news & community “green”

di Domenico Federico

di Mattia Aganetti

molinorosso.com

Issuu.com

Vetrina bio settembre ottobre

FaceBook

www.molinorosso.com

10

Crostata con cioccolato e ricotta

Focaccia fatta in casa semintegrale 11 Pane Senatore Cappelli Muffin variegato al caffè

12 News & Eventi Guarda, Sfoglia e Condividi la BIOmail direttamente dal tuo tablet o dal tuo smartphone scansionando i QRcode


n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

Raccolto del grano biologico Fiducia nell’agricoltura biologica

Prima di chiudere l’estate al 21 settembre ci tenevo, come ogni anno, ad informare i nostri preziosi clienti sull’andamento del raccolto del grano biologico nel 2013. Dall’analisi effettuata dal nostro laboratorio, abbiamo rilevato che le proteine del grano tenero risultano di media 1,5 punti inferiori rispetto all’annata precedente (da 13,5% a 12%). Per quanto riguarda invece il grano duro, le proteine rilevate sono addirittura al ribasso di 2 punti rispetto al 2012, da 11,5% di media al 9,5%. Chiaramente questi dati sono importanti per il molino, che dovrà garantire al consumatore un prodotto di qualità e lavorabilità costanti, utilizzando maggiori energie e risorse, adottando sistemi di miscelazione dei grani, o delle farine che ne derivano. Le quantità raccolte e disponibili fino a questo momento sembrano essere soddisfacenti quanto riguarda i grani teneri e duri, mentre girano notizie

meno confortanti per il farro Spelta. Colgo inoltre l’occasione per mandare un messaggio positivo su quanto l’agricoltura biologica sia , oltre che una scelta, un’opportunità che va spiegata con passione al consumatore, il quale, ormai in tutto il mondo, è sempre più attento sia all’aspetto alimentazione, che all’aspetto ambientale. In Italia, in questo momento, l’economia non è molto positiva, mentre in alcuni altri paesi europei che ci circondano, i quali sono gestiti con efficienza tecnologica, e innovazione, oltre che maggior rispetto delle persone, essi funzionano meglio e le persone di conseguenza, sono sulla scala del tono più positive e creano un valore intorno a loro di complementi positivi.

è molto agevolato ad iniziare con prodotti bio. Ci sono alcuni prodotti con prezzi equilibrati, e altri con prezzi squilibrati. È chiaro che per avvicinare il consumatore al cibo biologico è necessario lavorare in questo senso, come la Danimarca o la Germania, e organizzare in modo più efficiente sia la produzione che la distribuzione.

L’agricoltura biologica, rispetto all’Italia, oltre che prodotta in quantità maggiori, si consuma pure in percentuali più elevate. In effetti il consumatore italiano, che inevitabilmente controlla il prezzo del cibo, non

Gaetano Mirandola Amministratore

www.molinorosso.com

1


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

Azienda 2.0

Social - Mobile - Cloud

L’evolvere delle aziende verso una nuova fase, è caratterizzata dal cambiamento e dall’innovazione determinata dalle nuove tecnologie del social, del mobile e del cloud. Il cambiamento è reso necessario dai trend tecnologici in atto che possono essere tutti ricollegati al tema generale della mobilità (mobile). La mobilità cambia infatti il modo di lavorare delle persone e fa emergere nuovi bisogni; può non essere ancora la priorità numero uno, ma errato sarebbe sottovalutare l’impatto dirompente di tecnologie come quelle del tablet e del dispositivo mobile. Ad interessare non sono solo applicazioni legate allo svago e alle attività personali, ma anche soluzioni tipicamente professionali quali il CRM e l’automazione dei processi di vendita, di marketing e di customer service, così come la Business Intelligence. Non è un caso che, in ottica

2

basilari per dare vita a progetti di crowdsourcing. I suggerimenti raccolti online tramite apposti “contest” diventano la strada da seguire per definire le caratteristiche di un prodotto in via Per diventare sociale, mobile e di sviluppo. sfruttare al meglio le potenzialità del cloud computing l’azienda Il punto focale della questione, deve affrontare sfide tecnologiche ciò che è realmente strategico, è come connetterle tra loro in e tecniche importanti. Bisogna innanzitutto ripensare le ottica business, non basta creare applicazioni per adattarle ai nuovi una nuova app o presenziare su dispositivi mobili, ridefinire le Facebook. regole di business in ottica digital Le aziende devono fare un salto in business e definire nuove policy avanti creandosi un nuovo “Dna aziendali per tenere tutto sotto digitale”, fatto di competenze controllo e garantire una gestione qualificate, di un’infrastruttura informatica funzionale e, ottimale delle risorse. infine, di un modello evoluto di Ogni business è un digital collaborazione/comunicazione fra business! le diverse funzioni, staff It e area L’interazione fra vendor e marketing in primis. consumatori è oggi multicanale ed è influenzata in modo sostanziale dai social network e dalla popolarità degli smartphone. Mattia Aganetti I commenti e le critiche pubblicate Grafica - Web - Fotografia in Rete dagli utenti sono elementi Mobile, il 33% delle aziende abbia innanzitutto puntato sulla Business Intelligence e su applicazioni CRM (customer relationship management).

design@molinorosso.com

www.molinorosso.com


n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

Guarda il video www.molinorosso.com

3


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

Settembre, si rincomincia Rincominciamo a volerci bene

Settembre, mese di rientro per chi va a scuola e lavora, è un po’ il mese della ripresa in generale per tutti. Ferie finite, chi ha potuto si è goduto il meritato riposo, chi invece ha lavorato forse ha già programmato il suo riposo nel periodo invernale.

Non sono certo una nutrizionista né dietologa, pertanto non ho la presunzione di dare consigli anche se basterebbe, in poche parole, mangiare un po’ di tutto con moderazione. Ma vorrei catturare la vostra attenzione più che sulla dieta e la quantità di cibo da introdurre sulla Per la maggior parte, comunque, QUALITA’ del cibo stesso. il mese di settembre segna l’inizio dell’anno scolastico e lavorativo. E Impariamo ad introdurre nella anche a settembre, un po’ come nostra alimentazione prodotti a gennaio, si fanno dei progetti, si sicuri, genuini, scegliamo quindi prendono degli impegni. C’è chi si prodotti da AGRICOLTURA iscrive in palestra, chi in piscina, BIOLOGICA, se poi li prendiamo chi ad un corso di ballo o di lingue INTEGRALI ancora meglio. straniere, chi riprende in mano la Così avremo la tranquillità di chitarra e chi la moto... iniziare, con consapevolezza, a volerci davvero bene, perché Insomma, ci si organizza per introdurremo cibi che non sono riprendere il ritmo frenetico stati trattati chimicamente in fase di quotidiano, tra lavoro, scuola coltivazione, introducendo appieno e famiglia, promettendosi di tutte le qualità nutritive contenute ritagliarsi un “pezzetto” di giornata in essi. da dedicare a sè stessi. Prospettive ottime, ma...perché Il mondo del BIOLOGICO, ormai, non iniziare anche a volersi offre al consumatore una gamma bene cominciando dalla propria molto vasta di prodotti, non solo alimentazione? nei negozi specializzati, sempre più diffusi, ma anche nei supermercati Passata l’estate con le mangiate e nella grande distribuzione, per in riva al mare o al lago, le grigliate rispondere a tutte le esigenze e in montagna, le degustazioni gusti. enogastronomiche negli agriturismi o centri benessere, estate ricca di E allora, se è vero che con aperitivi, gelati, piatti elaborati e settembre ci si fanno dei buoni spesso poco nutrienti, perchè non propositi, vi consiglio di cominciare impegnarsi nel prendersi cura del dall’alimentazione vostra e della proprio benessere proprio a partire vostra famiglia, bambini compresi. da quello che si mangia e si beve? Mangiate BIOLOGICO, e ne guadagnerete in salute, sia fisica E come fare? che mentale...provare per credere!

4

www.molinorosso.com

Lisa Conti

Commericale lisa@molinorosso.com


n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

AIDA® Farro Una miscela moderna

In occasione della fiera SANA adatta a chi decide di 2013, che si terrà a Bologna escludere dalla propria dieta dal 7 al 10 settembre, Antico il grano; Molino Rosso presenterà la • E’ molto digeribile, nuova arrivata nella linea di caratteristica intrinseca del farine AIDA® ”AIDA® Farro”. farro, che si sente già dalla grande scioglievolezza al Scrivo quest’articolo senza palato; nascondere un pizzico di orgoglio • E’ veloce da preparare. Non nel veder nascere un prodotto necessita di molte ore per del quale ho personalmente essere digeribile e saporito, contribuito allo sviluppo. già in 3 ore si può avere, per Credo che AIDA® Farro sia una esempio, un’ottima pizza; miscela moderna, nel senso che • Formato anti spreco. Il ha tutto quello che serve per formato da 500 g è stato inserirsi al meglio nelle famiglie pensato per una teglia di del giorno d’oggi: pizza nel forno di casa. Non • È una farina semintegrale avremo più spreco di farina, macinata a pietra e riunisce perché 1 sacchetto = 1 l’alto contenuto di nutrienti teglia. delle farine integrali alla buona lavorabilità delle farine C’è un’ultima caratteristica più raffinate; che vorrei sottolineare bene: i • E’ pronta all’uso. Essendo sapori e i profumi dei prodotti già miscelata, nelle corrette che si possono realizzare con proporzioni al lievito madre questa miscela. essiccato di farro, basta Pizza in teglia, pizze tonde, aggiungere acqua e sale focacce, pani in cassetta, pan e l’impasto è pronto per brioches e quanti altri lievitati lievitare; possano venirvi in mente, • E’ 100 % farro. Farina e avranno una marcia in più, lievito madre sono entrambe avranno quelle fragranze e quelle di farro, rendendo la miscela consistenze tipiche del farro, che www.molinorosso.com

ci faranno conoscere da un altro punto di vista i prodotti da forno che consumiamo abitualmente. Queste sono, in sintesi, le motivazioni che hanno portato Antico Molino Rosso a sviluppare AIDA® Farro, con la convinzione che il farro, antenato del grano tenero, possa tornare ad essere un grano molto consumato anche al giorno d’oggi, anzi possa diventare un grano “moderno”.

Domenico Federico

Tecnico della panificazione domenico@molinorosso.com

5


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

I nostri Dalla Natura, prodotti, anche la risposta a in Africa tutto

6

Chi l’avrebbe mai detto? Da uno scambio di mails e di informazioni sulla nostra produzione biologica alla decisione di ordinarci un container delle nostre farine biologiche il passo è stato brevissimo. Ora vi racconto meglio... Qualche mese fa sono stata contattata da un’Azienda del centro Africa che si occupa di import-export di prodotti alimentari. L’interesse nell’avere e distribuire i nostri prodotti bio “Antico Molino Rosso” si è trasformato in un ordine molto importante e la spedizione, non semplice soprattutto per la parte documentale necessaria per l’esportazione, ha segnato una tappa fondamentale nella storia della nostra piccola grande Azienda: è stata per noi, infatti, la prima spedizione dei nostri prodotti bio in Africa. Quest’evento mi ha fatto riflettere su quanto il mondo sia in cambiamento e con una velocità straordinaria e soprattutto sul fatto che l’uomo sta diventando sempre più attento a quello che mangia...anche in Africa, dove mi verrebbe da pensare che la popolazione sia più concentrata a trovare il cibo che alla qualità del cibo stesso. Eppure il mercato del biologico in Africa è una “bomba” pronta ad esplodete. Tutti, insomma, anche gli amici africani, in cerca del cibo sano, naturale, meno contaminato possibile...in una parola tutti alla ricerca del BIOLOGICO! BIOLOGICO, e ne guadagnerete in salute, sia fisica che mentale...provare per credere!

Ti sei mai chiesto perchè l’anguria è un frutto che matura in estate e l’arancia in inverno??? Ti sei mai chiesto quali sono le caratteristiche dell’anguria e quelle dell’arancia??? Per farla breve, in estate, dove si suda molto e con il caldo il nostro organismo ha bisogno di idratarsi tanto, la Natura ci offre prodotti che contegono molta acqua e sali minerali, come l’anguria appunto.

dandoci maggiore energia. Prima di ricorrere all’assunzione di integratori chimici, informiamoci e chiediamo alla Natura. Sono certa che questo è solo un primo passo verso la scoperta di un mondo davvero buono che comporterà al rispetto, alla difesa ed alla cura della nostra amica NATURA.

In inverno, invece, dove siamo maggiormente sottoposti ad attacchi di virus influenzali, la Natura ci offre l’arancia, ricca di vitamina C che ci aiuta a rafforzare le nostre difese immunitarie. Sembra normale e forse non ci hai mai fatto caso, ma questi semplici due esempi possono essere spunto per fare una riflessione. La Natura ci offre le risposte alle nostre esigenze, seguendo ed adattandosi al corso delle stagioni. E questo non vale solo per la frutta e la verdura... Impariamo a documentarci sulle proprietà dei cereali, ad esempio. Scopriremo che hanno tantissime proprietà che, se introdotte con l’alimentazione, contribuiscono in maniera importante al nostro stato fisico, facendoci star bene e

www.molinorosso.com

Lisa Conti

Commericale lisa@molinorosso.com


n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

Costruire la App, news & propria casa in community paglia “green”

Al contrario di quanto si possa pensare, il rischio d’incendio non è maggiore rispetto a una casa di legno. È vero però, che per gestire l’umidità richiede più attenzioni, ma come si dice nei cantieri di paglia: «L’importante è un buon cappello e delle buone scarpe». Quindi, massima attenzione alle fondamenta e al tetto.

Contiamoci.com è una community TrafficO2 è un’applicazione per online che collauda e scambia buone smartphone che mira a ridurre sia il pratiche per una vita quotidiana traffico che l’inquinamento urbano sostenibile. Ogni visitatore può attraverso un gioco che coinvolge leggere le green action degli altri e cittadini, imprese locali e sponsor. Il provare a metterle in pratica. Allo sistema funziona in questo modo: le stesso modo può raccontare le aziende e gli enti pubblici si iscrivono proprie e contribuire alla discussione a TrafficO2 e danno ai loro dipendenti con domande, risposte, obiezioni e la possibilità di usare il servizio. Un In Europa, la più vecchia casa di varianti. E’ anche possibile sapere servizio che consente agli utenti di paglia si trova in Francia e risale al quante persone concretamente guadagnare dei punti in base alla 1921. In Italia, le prime costruzioni applicano la tal buona pratica. sostenibilità dei mezzi di trasporto sono del 2000 e la maggior scelti per gli spostamenti e di vincere concentrazione la troviamo in premi messi in palio dagli sponsor. Sud-Tirolo. Per capirne di più, leggi l’intervista di TerraNuova a Scopri altre news su Mariangela Pucci, presidente di www.aamterranuova.it Edilpaglia aps di Firenze, che da anni si occupa della promozione e del supporto tecnico per la costruzione di edifici in paglia. Leggi l’intervista su www.aamterranuova.it

Per scoprire quale sia l’opzione di trasporto più veloce, sostenibile e meno costosa per viaggiare Clicca quì e in diversi Paesi europei, sfoglia: arriva Tripzoom. Si tratta di un’applicazione per Android e iOS, “Costruire con le balle di paglia“ ideata nell’ambito del progetto social network Edit. Terranuova Sustainable services for transport (Sunset), che permette di scegliere il mezzo più efficiente in tempo reale.

www.molinorosso.com

Mattia Aganetti

Grafica - Web - Fotografia design@molinorosso.com

7


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

Vetrina bio Settembre Farina di Farro tipo 0 1kg

8

RICETTE biologiche

Miscela speciale per Pane 1kg

Il farro, un prezioso cereale di antichissima origine, resistente alle malattie e alle infestazioni parassitarie che ne consente la coltivazione senza utilizzare concimi e antiparassitari. Il farro spelta è un antenato del grano tenero e viene macinato a pietra. Possiede un elevato valore nutrizionale infatti è ricco di proteine (circa 14%), vitamine A, B, C, E, sali minerali, calcio, potassio, magnesio, fosforo, acidi grassi polinsaturi, ferro, manganese e fibre indissolubili che favoriscono il regolare lavoro dell’intestino.

Farina speciale per pane ottenuta da una miscela di farine di frumento semintegrali, con aggiunta di germe di grano e malto d’orzo.

Lievito madre di Farro 60g

Lievito madre di KAMUT 60g

Lievito essiccato di pasta madre di farro da agricoltura biologica in polvere. I lieviti di pasta madre sono ottenuti attraverso una fermentazione di 50 giorni, prima di essere essiccati e confezionati. Il lievito di pasta madre essiccato liofilizzato, contiene una piccolissima percentuale di lievito secco, il quale serve da starter, per farlo partire. Il risultato, nella lievitazione, sarà una fermentazione di tipo lattico (madre) per la maggioranza dei microrganismi, e una piccola percentuale di essi, di tipo acetico. Comunque sono Saccharomyces Cerevisiae.

Lievito essiccato di pasta madre di KAMUT da agricoltura biologica in polvere. I lieviti di pasta madre sono ottenuti attraverso una fermentazione di 50 giorni, prima di essere essiccati e confezionati. Il lievito di pasta madre essiccato liofilizzato, contiene una piccolissima percentuale di lievito secco, il quale serve da starter, per farlo partire. Il risultato, nella lievitazione, sarà una fermentazione di tipo lattico (madre) per la maggioranza dei microrganismi, e una piccola percentuale di essi, di tipo acetico. Comunque sono Saccharomyces Cerevisiae.

www.molinorosso.com

Consigli di utilizzo: Preparazione del pane con il classico procedimento artigianale ma anche con le moderne macchine del pane. Con questa miscela si possono fare tutti i tipi di pane.


n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

Vetrina bio Ottobre RICETTE biologiche

Miscela speciale per Pizza 1kg

Lievito madre di Frumento 80g

Preparato per pizza con lievito di pasta madre, buonissimo

Lievito essiccato di pasta madre di frumento da agricoltura biologica in polvere. I lieviti di pasta madre sono ottenuti attraverso una fermentazione di 50 giorni, prima di essere essiccati e confezionati. Il lievito di pasta madre essiccato liofilizzato, contiene una piccolissima percentuale di lievito secco, il quale serve da starter, per farlo partire. Il risultato, nella lievitazione, sarà una fermentazione di tipo lattico (madre) per la maggioranza dei microrganismi, e una piccola percentuale di essi, di tipo acetico. Comunque sono Saccharomyces Cerevisiae.

Consigli di utilizzo: Adatta per pizza fatta in casa sia tonda che in teglia. Ottenuta dalla macinazione di frumento italiano, in farina tipo 0, con aggiunta di lievito madre essiccato e di lievito secco (starter).

RICETTE biologiche

Semolato semintegrale di grano duro Senatore Cappelli 1kg

RICETTE biologiche

Semolato semintegrale di Grano Duro Senatore Cappelli bio. Consigli di utilizzo: Essendo il Senatore Cappelli appartenente alla famiglia dei grani duri, è esso adatto a produzioni di pani come l’Altamura, o pane Siciliano. Inoltre perfetta semola adatta per produrre pasta secca o fresca. Macinata con i nostri mulini a pietra. Il Senatore Cappelli è colui che con la sua riforma agraria istituì finalmente la suddivisione tra i grani teneri e duri, oltre ad aver riportato in Italia nelle normali coltivazioni questa straordinaria e storica varietà di grano duro dall’elevato tenore proteico. Ricca di fibre, minerali e un gusto particolare molto gradevole.

www.molinorosso.com

Miscela speciale per Dolci 1kg Farina speciale per torte e dolci ottenuta dalla miscela di farine speciali. Consigli di utilizzo: Dolci soffici, torta margherita, pan di spagna, focaccia veneta, pasta frolla, biscotti, può essere miscelata con cacao, mandorle, nocciole ed altri ingredienti richiesti dalle ricette. Farina ottenuta da una sapiente miscela bilanciata di ingredienti come soya micronizzata e amido di grano. Questa miscela rende le focacce dolci e soffici.

9


Ricette bio bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

RICETTE biologiche

Crostata con cioccolato e ricotta

Focaccia fatta in casa

INGREDIENTI PER FROLLA 300 g di farina per dolci, 50 g di cacao amaro, 200 g di burro, 160 g di zucchero di canna, 2 tuorli, 1/2 cucchiaino di lievito, pizzico di sale, aromi (vaniglia)

INGREDIENTI 500 g Farina speciale per Pizza 500 g Farina Multicereali 500 g Acqua 20 g Sale 50 g Olio Extravergine Oliva

PROCEDIMENTO In una ciotola amalgamare il burro morbido e lo zucchero. Aggiungere, i due tuorli, il pizzico di sale, la vaniglia ed impastare velocemente. Setacciare la farina con il cacao ed il lievito e quindi, aggiungerla al composto precedente. Impastare con delicatezza e riporre la frolla in frigo per circa 60 minuti. RIPIENO 500 g di ricotta setacciata, 2 uova, 150 g di zucchero, 100 g di gocce di cioccolato, vaniglia e cannella q.b. PROCEDIMENTO Unire il tutto delicatamente e far riposare in frigo per almeno 60 minuti. Stendere la frolla a circa 3mm e foderare una tortiera per crostate da 22 cm, bucherellare la frolla sul fondo con una forchetta, versare il ripieno fino al bordo e cuocere a 180°c per 45 minuti.

RICETTA Impastare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto liscio ed elastico. Lasciare riposare coperto per 60 minuti in un luogo caldo. Stendere l’impasto in una teglia precedentemente oliata e cospargere con un’emulsione ottenuta mescolando 35 g di acqua tiepida con 35 g di olio e 7 g di sale. Praticare con le dita i classici buchi della focaccia genovese e far lievitare coperta fino al raddoppio. Infornare a 230 gradi per 15-17 minuti circa. Far raffreddare su di una griglia.

Durante la cottura il ripieno tenderà a gonfiarsi ma una volta sfornato tornerà al suo livello iniziale. Prova la ricetta e condividila sulla nostra pagina FaceBook

10

www.molinorosso.com


Ricette bio n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

RICETTE biologiche

Pane semintegrale di Senatore Cappelli

Muffin variegato al caffè

INGREDIENTI 500 g di Semolato di Grano duro Sen.Cappelli 275 ml di acqua 20 g Lievito madre essiccato di Grano tenero 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva 10 g di sale semi di sesamo q.b.

INGREDIENTI 1 uovo intero, 50 g olio di semi, pizzico di sale, 1 cucchiaino raso di bicarbonato, 1 cucchiaino di lievito, 1 bustina di vanillina,100 ml di caffè freddo 175 g di zucchero, 50 g cacao amaro, 125 g farina speciale per dolci, 110 g di latte

PROCEDIMENTO Versate gli ingredienti su un piano e impastate per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto non troppo morbido. Mettetelo in una terrina unta d’olio e lasciatelo riposare per circa un’ora, fino al raddoppio dell’impasto. Rovesciatelo su un piano e lavoratelo per altri 5 minuti, dividetelo in due parti e formate due filoni. Praticate sopra a ciascuno dei tagli trasversali superficiali e, dopo averli bagnati con acqua, mettete uno strato di semi di sesamo.

PROCEDIMENTO Dosi per 11 muffin Mescolare l’uovo, l’olio di semi, il sale, la vaniglia, il bicarbonato, il lievito e il caffè freddo. Unire lo zucchero, il cacao amaro e aggiungere, alternandoli, farina e latte. Il composto resta abbastanza liquido. Versare negli appositi stampi e cuocere a 180° C per 20-25 minuti.

Disponete i due filoni in una teglia adatta e precedentemente foderata con carta forno, fate lievitare ancora per circa un’ora e mezza. Cuocete in forno a 200°/230° C per circa 20/25 minuti, fino a quando la crosta avrà raggiunto una colorazione rossastra.

Prova la ricetta e condividila sulla nostra pagina FaceBook

www.molinorosso.com

11


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

SANA di Bologna 25° edizione

SANA KIDS’ ...

HOST di Milano

Good life Happy life Pop up stories Sanakids è un’innovativa piattaforma multisettore quale punto di riferimento tra aziende, amministrazioni e addetti ai lavori per promuovere e valorizzare la cultura delle idee, del progetto, Nel 2013 SANA compie 25 anni. della creatività e della sostenibilità Un traguardo prestigioso per la per l’infanzia. manifestazione che da sempre ha accompagnato il mondo del Si sviluppa così un contenitore biologico e naturale in Italia di idee e di proposte in grado di sapendo rinnovarsi per stare al farsi portatore di valori concettuali, passo con lo sviluppo e la crescita progettuali, creativi e produttivi del settore per mostrare i protagonisti di questo grande settore. della cultura del benessere Antico Molino Rosso sarà presente sostenibile per l’infanzia attraverso nel Padiglione 33 - Stand E 24 il linguaggio del design. Bologna Fiere 7-11 settembre 2013 I segreti del grano: Antico Molino Rosso riscopre e svela l’origine autoctona delle diverse varietà dei grani e le storie legate ai territori e alle coltivazioni italiane più tradizionali. Ogni spiga di grano racchiude una storia diversa che il visitatore può scoprire in mostra. SANA 2013: DA 25 ANNI L’EVENTO DI RIFERIMENTO IN ITALIA DEI PRODOTTI BIOLOGICI, NATURALI E DI ERBORISTERIA.

12

www.molinorosso.com

Nuovi prodotti, nuove idee, nuovi servizi, nuovo business. Sono i 4 punti di forza di Host, il Salone dell’ospitalità professionale che, oltre ad essere il market place leader del settore, si attesta come indiscusso trend setter per tutto il mondo dell’ho.re.ca. Host è il giusto contesto per presentare in anteprima assoluta i nuovi prodotti, frutto di ricerca e investimenti per affrontare un mercato sempre più attento, sempre più esigente, sempre più alla ricerca di nuove formule per fare business. Antico Molino Rosso sarà presente nel Padiglione 4 - Stand B 59 Milano Fiere 18-22 ottobre 2013


n . 17 Settem bre - Ottobre 2013

bio m a i l

Scatola Stagione corsi ottagonale per per pane e un Natale bio pizza bio

La scatola ottagonale Antico Molino Rosso, con coperchio e doppiofondo per portare fino a 8 kg senza sformarsi, e maniglie di corda in yuta, è adatta per creare delle bellissime scatole dono, non solo natalizie, ma anche durante tutto il periodo dell’anno. Altezza 26 cm e diametro 32 cm, costruita in cartone e riutilizzabile anche per porvi oggetti di casa, oltretutto sovrapponibili.

ALIMENTAZIONE SALUTARE E BIOLOGICA Antico Molino Rosso organizza corsi di vari livelli, per la preparazione di pane, pizze e focacce. I corsi di formazione per la produzione di pane fatto in casa e pizza napoletana fatta in casa hanno come obiettivo quello di far conoscere i vantaggi e i benefici derivanti dall’agricoltura biologica e dare al partecipante un metodo semiprofessionale. Si suddividono in 3 fasi: teoria, pratica e degustazione per entrambe le serate con il seguente orario: Il corso Pane Bio ha una durata di 6 ore, suddivise in 2 serate: dalle 19.00 alle 22.00 Il corso Pizza Bio ha una durata di 3 ore e mezza in un’unica serata: dalle 18.00 alle 21.30 Per informazioni scrivi a deborah@molinorosso.com Eventuali disdette comporteranno l’addebito del costo dell’intero corso. Il corso per sostenersi ha bisogno di un minimo di 14 iscritti, in caso contrario ci riserviamo di concordare una nuova data. Grazie per la collaborazione.

www.molinorosso.com

13


bio m a i l

n . 17 S ett e m b re - Otto b re 2013

bio m a i l

www.molinorosso.com

BIOmail_17 Settembre-Ottobre  

Comunicazione ecologica di Antico Molino Rosso

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you