Page 53

Questa nuova perla della tecnologia automobilistica dispone di 4 impostazioni, che rendono la trazione integrale, intelligente. Tale sistema agisce con particolari regolazioni del motore, dei sistemi di trazione, del giunto centrale e della trasmissione, cosi da avere una risposta ideale per ogni tipo di terreno che si va ad affrontare, migliorando l’aderenza e le capacità del veicolo su strada e fuoristrada. Un’altra novità portata dall’ultima arrivata in casa Land Rover è un rinnovamento dei sistemi HDC e GRC già presenti su alcune delle precedenti Range Rover. Stiamo parlando del sistema di control-

Sottolineiamo poi che l’85% di Evoque è costruito con materiali perfettamente riciclabili e questo ci fà capire come sia davvero possibile realizzare una grande auto, con un occhio di riguardo verso un tema fondamentale, come quello dell’ecosostenibilità.

lo della velocità in discesa (hdc), e in salita (grc). Il sistema, in presenza di una discesa improvvisa, legge la pendenza e regola sensibilmente la pressione del freno, evitando cosi di far prendere troppa velocità all’autovettura. Viceversa in salita, andrà ad agire rilasciando gradualmente i freni, cosi da permettere una partenza in totale comfort e sicurezza. L’attenzione dei progettisti Land Rover, infine, è stata rivolta anche verso l’ecosostenibilità. Range Rover Evoque si presenta infatti, come reale alternativa ai veicoli ibridi, grazie al motore turbodiesel eD4 da 150 cavalli nel modello Evoque 2WD che produce emissioni di CO2 pari a 135g per Km, grazie ai 16 kg di plastica riciclata e ai 21 kg di materiali naturali e rinnovabili presenti all’interno di ogni autovettura.

53

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012  

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012  

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012

Advertisement