Page 24

orio

rrit e t l a d i voc

LE CHIAVI PER GUARDARE AL

FUTURO

Il design Made in Italy parte anche dall’entroterra fanese e da una realtà imprenditoriale che da tempo contribuisce a scrivere la storia del gusto e della ricerca nell’arredamento. Con sede a Lucrezia di Cartoceto, quella di Pedini Cucine è una realtà virtuosa che, da più di 50 anni, definisce i canoni stilistici ed evolutivi della cucina. Cucina come cuore della casa e senza dubbio prodotto con il maggior potenziale in termini di coefficiente di innovazione sia dal punto di vista delle forme che delle tecnologie. Da soluzioni composte da singoli elementi di produzione artigianale, si è arrivati alle cucine di oggi che rispecchiano i modi di abitare e gli stili di vita attuali, nei comportamenti contemporanei del vivere le proprie abitazioni. Ne nascono proposte che vogliono essere a misura di famiglia, come se si trattasse di un abito da portare a lungo e con piacere: soluzioni come quelle di Pedini Cucine che esprimono pulizia formale, eleganza senza tempo e uno stile moderno fuori dalle mode. Caratteristiche che si individuano, ad esempio, nelle collezioni più recenti che pensano all’ergonomia domestica e si traducono in curve che fluiscono in alcuni modelli. “Se il corpo umano non ha spigoli, perché dovrebbe averli la cucina in cui i nostri gesti si confrontano quotidianamente? Modernità non deve significare secche geometrie ma equilibrio, semplicità ed armonia fra la cucina e le persone che vi vivono”: è questo il pensiero e la filosofia del Presidente Daniele Radi Temelini che oggi guida l’azienda con fiducia e lungimiranza verso nuovi progetti.

24

la via dell’informazione

Una composizione della collezione Artika.

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012  

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012  

Piu Magazine - Luglio Agosto 2012

Advertisement