Page 1

Direttore responsabile Bruno Chiavazzo

lunedì 29 luglio 2013

Fanoinforma registrazione n. 10 del 22/10/2012 presso il Tribunale di Pesaro, proprietà Anteprima web s.r.l. - via Nolfi, 56 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721/831507 Fax 0721/837091, stampato a cura di Anteprima web s.r.l. - via Nolfi, 56 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721/831507 Fax 0721/837091.

www.fanoinforma.it

anno 2 - numero 148

Sotto controllo

FANO - Ad oggi sono circa 15 le strutture controllate dai vigili urbani, da fine giugno scorso, per scoprire chi evade la tassa di soggiorno. Nessuna è risultata essere in regola e fino a pochi giorni fa, al catasto, erano registrati solo 4 appartamenti turistici. “Non risultare al catasto come appartamenti per turisti - afferma il comandante dei vigili urbani, Giorgio Fuligno - è anche un problema di sicurezza, perché dobbiamo essere informati su chi e quan-

Poliziotti aggrediti, Serfilippi: “Stanco di questa violenza” FANO - “Sono stanco di vedere giovani che si attaccano per il solo piacere di lasciarsi andare ad atti di violenza. I fatti di cronaca che si susseguono ci stanno abituando a quella che non può e non deve essere l’immagine della nostra città”. Commenta così l’assessore alle Politiche giovanili Luca Serfilippi, l’aggressione di domenica mattina, da parte di 8 ragazzi fanesi a due poliziotti. Su iNews di oggi il video dell’aggressione.

te persone alloggiano nella nostra città. Capita anche che questo tipo di strutture vengano affittate da bande organizzate. Alle volte mansarde, sottotetti, garage e taverne vengono trasformati in veri e propri appartamenti. Il problema si presenta quando ricavano da questi locali anche i servizi igienici, non collegandoli però con la rete fognaria e riversando i liquami direttamente nelle acque bianche”. “Il problema - continua Fuligno - diventa ‘stradale’ quando i vei-

coli che prima erano parcheggiati all’interno dei garage si riversanno in strada, creando non pochi problemi anche alla circolazione. I proprietari degli appartamenti estivi hanno gli stessi obblighi degli albergatori o dei titolari dei bed and breakfast. Le regole da rispettare sono: comunicare l’alloggio che si ha a disposizione al Comune; identificare la persona/turista; avvisare entro 24 ore l’arrivo al commissariato o alla questura; comunicare l’arrivo anche allo Iat per fini statistici; pa-

gare la tassa di soggiorno; rilasciare la ricevuta se la somma pagata dal cliente supera i 77,46 euro. “E’ necessaria maggior attenzione - conclude Fuligno -. In questo mese di controlli abbiamo avuto ottimi risultati. In molti hanno voluto regolarizzarsi prima di ricevere una sanzione”. Tre imprenditori, nei giorni scorsi, si sono rivolti al Comune per regolarizzare la posizione dei propri appartamenti affittati durante il periodo estivo. Rispettivamente ne avevano 74, 21 e 20. Soddisfa-

zione per i risultati ottenuti arriva anche dall’assessore Gianluca Lomartire: “Una città come la nostra ha centinaia di appartamenti che vengono affittati soprattutto durante il periodo estivo, ma registrati al comune ne sono solo 4. È la prima volta che facciamo questo tipo di controlli, ma siamo soddisfatti perché ha portato all’identificazione di numerose strutture non in regola. Speriamo, con il tempo, di riuscire ad avere la mappatura completa”. Federica Rossini

“Estate Sicura”: week-end di arresti e denunce Recuperati 3 veicoli rubati, verificata la regolarità di 230 mezzi e identificate 280 persone FANO - Due arresti, quattro denunce e tre veicoli rubati ritrovati, per un totale di 230 automezzi controllati e oltre 280 persone identificate. Questi i numeri dell’ultima giornata di controlli eseguiti dai carabinieri di Fano, guidati dal capitano Cosimo Giovanni Petese, nell’ambito dell’operazione “Estate Sicura”. I militari di Saltara hanno arrestato, nella periferia di Fano, un 70enne pregiudicato siciliano colpito da ordine di carcerazione. Doveva scontare sei mesi di reclusione per reati contro la persona. L’uomo è stato portato nel carcere di Pesaro. I carabinieri di San Lorenzo in Campo hanno arrestato per “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”, un 25enne operaio della zona. In casa aveva 15g di cocaina, un bilancino

di precisione e materiale per confezionare le dosi. Denunciato dai carabinieri di Saltara, per furto aggravato, un 42enne pregiudicato della zona ritenuto responsabile del furto di materiale elettrico e di un computer in un’azienda locale. Recuperata parte della refurtiva. Denunciati due giovani di 25 e 18 anni per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”: avevano 15g di marijuana, coltellini, un trituratore di plastica e di altro materiale per confezionare le dosi. Ritrovati dai militari 3 veicoli: una Saab da 25mila euro, rubata a Pesaro, una Peugeot 3008, da 20.000 euro, rubata a Jesi e un autocarro da 10mila euro trovato nella periferia di Fano e rubato nell’anconetano. Denunciato per guida in stato di ebbrezza un

25enne fanese che guidava ubriaco. Segnalati alla Prefettura diversi giovani frequentatori della zona mare. In tasca avevano hashish,

marijuana e cocaina che detenevano per uso personale. Lo stupefacente è stato sequestrato, le patenti ritirate.


lunedì 29 luglio 2013 anno 2 - numero 148

Al Battisti i maturi sono da 100 e lode

www.fanoinforma.it

Sei gli studenti diplomati con il massimo dei voti. A Michele, Shaila e Annamaria anche la lode FANO - Tutti i maturi dalla 5^A, B, E ed F dell’istituto tecnico commerciale Battisti, con sede in viale XII Settembre. Questi i risultati degli studenti della 5^A che conta anche il 100/100 con lode di Michele Paci: Alessandra Badei, 67/100; Edoardo Carboni, 60/100; Mattia Deirossi, 68/100; Giulia Del Moro, 86/100; Elena Errede, 86/100; Mattia Gambini, 77/100; Gianluca Matteagi, 75/100; Maty Ndaw, 60/100; Marianna Palumbo, 76/100; Olisa Pata, 95/100; Nicola Polverari, 62/100; Luca Resta, 67/100; Roberta Rossetti, 73/100; Leonardo Santamaria, 83/100; Samantha Sartini, 88/100; Riccardo Sorci, 63/100; Bayan Souhairi, 82/100; Nicole Terrone, 85/100; Simone Zheng, 77/100. Gli studenti della 5^B: Melissa Agostini, 75/100; Nichole Amato, 81/100; Alessandra Baldarelli, 95/100; Luca Barbaresi, 80/100; Martina Barbaresi, 67/100; Virginia Bartomioli, 82/100; Elia Bettini, 83/100; Alessandro Brescini, 80/100; Francesca Buldrighini, 80/100; Chiara Calcagnini, 66/100; Dalila Colombaretti, 80/100; Chiara Di Cristoforo, 83/100; Eva Furlani, 100/100; Denis Gambelli, 94/100; Gessica Giulini, 100/100; Mary Grossi, 81/100; Giulia Guidi, 60/100;

A lezione da Sak Kaoponlek, leggenda del muay thai

Michele Michele Paci Paci

Eva Furlani Furlani Eva

Gessica Gessica Giulini Giulini

Shaila Talozzi

FedericaTurriani Turriani Federica

Anna Maria Lotito

Andrea Mencarelli, 70/100; Melanie Mezzolani, 66/100; Amanda Montanari, 64/100; Sara Nespola, 75/100; Gabriele Paoletti, 68/100; Catherine Serfilippi, 86/100; Shaila Talozzi, 100/100 e Lode; Andrea Tanfani, 84/100; Donald Xhihani, 83/100. Le votazioni dei ragazzi di 5^E: Caterina Ambrosini, 71/100; Maria Chiara Ambrosini, 66/100; Federico Baldini, 62/100; Giovanna Bergantino, 60/100; Davide Borficchia, 80/100; Erich Bucci,

71/100; Sabrina Colucci, 68/100; Caterina Conti, 88/100; Arianna Di Nardo, 88/100; Marika Ferrara, 65/100; Federico Gambini, 87/100; Mattia Gori, 77/100; Reza Honarizadeh, 98/100; Simone Letizi, 98/100; Mariangela Lutanno, 75/100; Giulia Pagnoni, 60/100; Giorgia Panicali, 75/100; Martina Righi, 64/100; Laura Stefani, 60/100; Federica Turiani, 100/100; Iolanda Vecchiatini, 90/100; Claudio Xhihani, 65/100. Gli studenti della 5^F:

Gianluca Arceci,78/100; Simone Bottaro, 82/100; Luca Camilletti, 66/100; Nicolò Dellasanta, 81/100; Massimiliano Geraci, 62/100; Luca Giulietti, 75/100; Federico Longhini, 62/100; Annamaria Lotito, 100/100 e Lode; Michele Mencarelli, 71/100; Luca Moricoli, 65/100; Mirko Paolini, 90/100; Sofia Presciutti, 88/100; Luca Ricci, 64/100; Andrea Rosati, 60/100; Andrea Sambuchi, 66/100; Alessio Schirò, 89/100; Nicolae Turcanu, 64/100.

FANO - Sak Kaoponlek, una leggenda del muay thai, tra gli atleti più titolati e temuti di questo sport, ha tenuto un corso di 5 giorni alla palestra New Wellness Gym, di Massimo Garattoni. “È stato un piacere allenare qui a Fano - commenta il campione tailandese -, la città mi piace moltissimo. Anche il gruppo di ragazzi che ho seguito mi ha dato soddisfazioni: hanno dimostrato passione verso questo sport e rispetto nei miei confronti”.

il Memorial “Baldelli” a Urbania con Pergolese e la stessa Urbania, mentre il 12 agosto l’Alma sarà impegnata nel Memorial “Amati” di Lucrezia. Il 13 agosto a Cagli

Fanoinforma invia una mail a redazione@fanoinforma.it o chiama il numero

Per la tua pubblicità su Fanoinforma telefona al numero

Pochi i reduci dalla retrocessione dello scorso anno, i nuovi acquisti pronti a mettersi in mostra re Ginestra, passando per la coppia difensiva Nodari Torta, fino al bomber Stefano Stefanelli, tornato al suo ovile calcistico. In tutto i giocatori sono 25, tra cui tanti giovani, per la maggior parte provenienti dal settore giovanile granata. In prova anche 4 aggregati, l’ex Carlo Coppari che dopo la parentesi Fano passò alla Primavera del Mantova, Tommaso Angellelli, Bufalo e Davide Zandri. A visionarli l’occhio critico del direttore sportivo Roberto Canestrari e dell’allenatore Mirco Omiccioli. Nel frattempo è stato definito anche il calendario delle prime amichevoli precampionato. Il 7 agosto l’Alma Juventus affronterà, in trasferta, la Vigor Senigallia, squadra che milita nel campionato di Eccellenza. Sabato 10 agosto ci sarà

la redazione di

0721 803497

L’Alma Juventus Fano al primo giorno di scuola

FANO - Un po’ come i bambini al primo giorno di scuola. Contenti, tesi e anche emozionati. L’Alma si appresta a vivere il day after, con l’intento di tornare a parlare di un pallone che rotola e di schemi, dopo un’estate fatta di tormentoni e giorni pieni di adrenalina, in cui le carte, sul tavolo, sono cambiate troppo spesso. Primo a varcare la soglia degli spogliatoi è stato l’allenatore Mirco Omiccioli che, carico, ha affermato: “Non vedevo l’ora di iniziare questa nuova esperienza. Io e il mio staff siamo motivati. L’obiettivo è di fare bene, soprattutto per una città dalla grande storia calcistica”. Presenti anche i primi acquisti, che costituiranno parte della spina dorsale della squadra: dal portie-

Per contattare

la squadra di mister Omiccioli affronterà la Cagliese. Da definire, poi, l’avversario di Coppa Italia. Insomma la nuova stagione dell’Alma è partita.

0721 803497

Fanoinforma n. 148 - 29 luglio 2013  

Fanoinforma n. 148 - 29 luglio 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you