Page 1

Direttore responsabile Bruno Chiavazzo

lunedì 23 giugno 2014

Fanoinforma registrazione n. 10 del 22/10/2012 presso il Tribunale di Pesaro, proprietà Anteprima web s.r.l. - via Nolfi, 56 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721/831507 Fax 0721/837091, stampato a cura di Anteprima web s.r.l. - via Nolfi, 56 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721/831507 Fax 0721/837091.

www.fanoinforma.it

anno 3 - numero 115

FANO - L’estate è iniziata ufficialmente il 21 giugno e con essa i problemi per gli operatori turistici-balneari. Problemi che interessano il ripascimento delle spiagge, i divieti di balneazione e la pulizia di alcuni sottopassi. Oasi Confartigianato, associazione di categoria che rappresenta le imprese del comparto balneare, questa mattina è intervenuta citando un elenco di criticità da risolvere e un listino di azioni da mettere in campo da parte della nuova amministrazione. “La stagione è iniziata molto

Estate polemica

male - spiega il responsabile di Oasi Confartgianato Fano Andrea Giuliani -. Il Comune, invece di agevolare il compito delle imprese balneari, sta facendo di tutto per complicarlo e renderlo impossibile”. Nel mirino dell’associazione di categoria ci sono i divieti di balneazione, gli interventi di pulizia dei sottopassi, ma anche le numerose contravvenzioni fatte ai bagnanti. “Solo ieri - continua Giuliani - sono stati tolti i divieti di balneazione messi in via preventiva in tutti i siti dove ci sono le foci

dei torrenti e fossi a cielo aperto. Inoltre nonostante il sopralluogo fatto dal sindaco, il servizio lavori pubblici non è stato in grado di pulire a Torrette, il sottopasso del Rio Crinaccio, che collega la Statale Adriatica a via Ammiraglio Cappellini. Intervento che è stato poi realizzato e pagato dagli stessi operatori. Come se non bastasse, proprio ieri, sulla stessa via, sono state fatte numerose contravvenzioni”. La categoria, che si è detta stanca e amareggiata per quanto sta accadendo, ha quindi dato un

elenco di soluzioni da mettere in atto. Sei i punti fondamentali. Proseguire l’opera di risanamento del torrente Arzilla avviata dalla precedente amministrazione. In questo caso va infatti ricordato l’intervento di circa 40mila euro svolto durante l’inverno dal Comune insieme ad Aset per sistemare alcune vecchie condotte sul torrente Arzilla. Mettere in pratica i suggerimenti dell’Arpam per la realizzazione delle doppie condutture in prossimità dei fossi per evitare i divieti di balneazione; tombare e

Aperture serali: mercoledì il via allo shopping sotto le stelle La notte dei saldi si farà sabato 5 luglio. Musica, spettacoli e in caso l’Italia passasse il turno, tanti maxi schermo in corso Matteotti FANO - Da mercoledì 25 giugno i negozi del centro storico di Fano, daranno il via alle aperture serali. Gli esercizi commerciali rimarranno aperti dopo cena per tutto il mese di luglio e agosto. Le linee guida da seguire, proposte dal comitato “Apriamo il Centro”, prevedono 3 aperture settimanali: il mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 21 alle 23.30 circa. “Speriamo che più esercenti possibili rispettino il programma e partecipino - afferma Antonella Ago, segretaria del Comitato - solo in questo modo il risultato sarà ottimale. L’anno scorso abbiamo avuto un buon riscontro e sono sicura che, se si seguiranno giorni e orari prestabiliti, anche quest’anno faremo una buona stagione. Stiamo inoltre chiedendo i permessi al Comune per dare la possibilità ai commercianti di poter aprire una bancarella, ognuno davanti al proprio negozio, ogni mercoledì sera, così da rendere il

centro storico ancora più vivo”. Sabato 5 luglio, inoltre, corso Matteotti e vie limitrofe si animeranno ulteriormente con la classica “Notte dei Saldi”: “Faremo le ore piccole - continua Ago - i negozi rimarranno aperti fino alle 3 del mattino. Punti musica, ristoro e

spettacoli itineranti, accompagneranno l’attività dei commercianti. C’è solo una piccola variante. Il 5 luglio, probabilmente alle 22 si disputerà uno dei quarti di finale dei mondiali di calcio. In caso l’Italia passasse il turno e giocasse proprio quella sera, oltre alle atti-

vità già in programma allestiremo diversi maxi schermo. In questo modo chi vorrà potrà vedersi la partita, mentre gli appassionati dello shopping potranno trascorrere la serata in maniera diversa, magari facendo acquisti”. Stefano Orciani

sistemare le foci dei corsi d’acqua più rilevanti come il Rio Crinaccio ed il Rio Marsigliano; realizzare i sottopassi dove non ci sono e provvedere alla manutenzione e alla pulizia di quelli esistenti, compresi quelli idraulici che spesso vengono utilizzati per entrare in spiaggia. A questi quattro punti si vanno poi ad aggiungere la richiesta di evitare contravvenzioni a tappeto per divieto di sosta nelle zone mare e quella di creare una delega ad hoc per le manutenzioni ed il decoro della città.

Oggi il primo consiglio comunale dell’Amministrazione Seri FANO - Quello in programma oggi pomeriggio, inizio oer 17.30, è il primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione Seri. All’ordine del giorno una serie di punti: convalida degli eletti; giuramento del sindaco; comunicazione della nomina dei componenti della giunta e del vicesindaco; surroga dei consiglieri decaduti e provvedimenti relativi; elezione dei due vicepresidenti del consiglio comunale; nomina dei componenti della commissione elettorale comunale ed elezione del presidente del Consiglio comunale. Proprio sul nome di chi dirigerà i lavori del Consiglio si è esposta l’opposizione. Forza Italia ha proposto il nome di Maria Antonia Cucuzza mentre i pentastellati hanno chiesto al sindaco di destinare la carica a Fano a 5 Stelle. Renato Claudio Minardi, del Pd, rimane comunque il più quotato.


lunedì 23 giugno 2014 anno 3 - numero 115

Chef in the City, a luglio, si mette il bikini

www.fanoinforma.it

Il 21 del mese serata-evento della manifestazione che ha portato 1000 clienti in ristoranti e pasticcerie della città. Aperte le iscrizioni per sfidare i “big” FANO - Addolcire i tempi grigi delle attività con un format divertente e in grado di riempire i locali di clienti. Non cambia l’obiettivo di “Chef in the City - Estate”, la sfida di cucina, e di pasticceria amatoriale della città organizzata dall’agenzia Anteprima Web di Fano, che tra novembre 2013 e febbraio 2014 è riuscita a portare nei ristoranti e pasticcerie della città oltre 1000 persone/clienti per un giro d’affari di oltre 20mila euro. Lunedì 21 luglio lo Chalet del Mar, zona Arzilla, ospiterà “Chef in the City - Estate”. Una serata-evento in cui si metteranno a confronto i vincitori delle passate competizioni con nuovi appassionati di cucina e durante la quale saranno presentate le nuove edizioni dedicate agli aspiranti chef e pasticceri. La serata prevede una cena sulla spiaggia con antipasti e secondi preparati da Antonino Palella (vincitore “Chef in the City” 2013) e dal suo sfidante, insieme a dolci creati da Lucia Vincenzi (vincitrice “Chef in the City” - “Cake Edi-

Mercoledì al via “Con l’Africa nel cuore”

tion” 2014) e da aspiranti pasticceri seguiti dai maestri del Bon Bon, Caffè Centrale e Guerrino. E’ possibile iscriversi alla gara, mettersi alla prova e tentare di battere i vincitori delle prime edizioni di ristorazione e pasticceria di “Chef in the City”, telefonando al numero

0721.803497 o inviando una mail a chefinthecityfano@gmail.com. A valutare le proposte culinarie, come di consueto, una giuria tecnica, composta da professionisti del settore (a partire dai membri dell’Accademia Italiana Maestri Pasticceri e dell’Accademia Italia-

FANO - Si aprirà mercoledì alle 17, per proseguire fino a domenica 29 giugno, alla Rocca Malatestiana, la XIII edizione di “Con l’Africa nel cuore - Musica, racconti danze dal sud del mondo” promossa dalla onlus “L’Africa Chiama”. La giornata avrà inizio con il laboratorio di percussioni interculturali per bambini e adulti a cura di Giorgio Caselli. Alle 21.30 seguirà la proiezione del film “Non tacere. Vent’anni dalla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin” con Francesco Cavalli, direttore del Premio Ilaria Alpi ed autore del libro

na della Cucina), e una popolare. Previsti premi per i partecipanti in gara e il pubblico della serata. Gli ospiti dello Chalet del Mar potranno gustarsi la cena-evento, con bevande incluse, al prezzo calmierato di 25 euro (prenotazioni Richard: 335.5769917).

“La strada di Ilaria”, a seguire Elena Sanchi Trio in concerto. Intanto si sta per concludere il viaggio del presidente dell’associazione Italo Nannini e di Maria Teresa Fossati in Africa per visitare i centri seguiti dalla onlus. A coloro che hanno chiesto di “non dimenticarli” Nannini e Fossati hanno risposto: “Metteremo tutto il nostro impegno, busseremo a tutte le porte, anche se consci della crisi in Italia, per non dimenticarvi. Siamo certi di non essere soli, perché sostenuti dai tantissimi amici che ci hanno accompagnato in questo viaggio”.

Al via i lavori di assemblaggio del nuovo ponte del Lido

La struttura, sistemata provvisoriamente nella pista di pattinaggio, permetterà il passaggio agevole dei mezzi di soccorso e sarà iluminata FANO - Sono partiti questa mattina, davanti agli occhi di una decina di curiosi, i lavori di assemblaggio del nuovo ponte che collegherà Lido e Sassonia. Dopo il fermo delle operazioni di qualche giorno, che aveva preoccupato residenti e operatori economici in vista dell’estate, stamattina operai e tecnici hanno ripreso il lavoro. La prima fase prevede il montaggio, che verrà svolto nella pista di pattinaggio del lungomare Simonetti; la seconda il posizionamento della struttura finita sopra il canale. Il nuovo ponte sarà lungo 25 metri, largo 5 e permetterà il passaggio di ambulanza e mezzi di soccorso. Inoltre visto che d’estate la zona è molto frequentata anche di sera, è previsto che la costruzione sia dotata di un’illuminazione in grado di esaltarne le linee architettoniche. Il costo complessivo dei lavori è di circa 300mila euro. Stando ai tempi del bando di concorso, il Lido di Fano avrà il suo nuovo ponte entro il 4 luglio.

Per contattare la redazione di Fanoinforma invia una mail a redazione@fanoinforma.it o chiama il numero 0721. 803497 Per la tua pubblicità su Fanoinforma telefona al numero 349.0826182

Fanoinforma n. 115 - 23 giugno 2014  

Fanoinforma n. 115 - 23 giugno 2014

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you