Issuu on Google+

Direttore responsabile Corrado Moscelli

giovedì 12 gennaio 2017

Fanoinforma registrazione n. 10 del 22/10/2012 presso il Tribunale di Pesaro - Stampato a cura di Lagostekne Editore: Comunica s.r.l. - via Alavolini, 6 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721/830710

www.fanoinforma.it

anno 6 - numero 8

Al via le iscrizioni per le scuole dell’Infanzia FANO – Si apriranno lunedì 16 gennaio per chiudersi il 6 febbraio le iscrizioni per le scuole dell’Infanzia Comunali e statali, per l’anno scolastico 2017/18. A darne notizia, l’assessorato ai Servizi Educativi del Comune di Fano di Samuele Mascarin, in col-

La Pinacoteca chiude fino ad aprile FANO - La Pinacoteca San Domenico osserverà la prevista chiusura stagionale a partire dal 14 gennaio prossimo. Tale periodo sarà come di consueto riservato all’esecuzione delle opere di conservazione, manutenzione ordinaria e pulizia. La Pinacoteca ha registrato nell’anno 2016 un lusinghiero successo di pubblico, grazie anche alle iniziative a sfondo culturale (conferenze, concerti e mostre) ospitate. La riapertura è programmata per il prossimo mese di aprile.

laborazione con le dirigenze scolastiche presenti sul territorio. “Preferibilmente – dicono dai Servizi Educativi - le domande di iscrizione alla scuola dell’infanzia dovranno essere inoltrate on-line, collegandosi al sito www.comune. fano.pu.it sezione Servizi Online,

oppure presentate presso gli uffici dei Servizi Educativi stessi, il lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30 il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 17.00 e sabato 4 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 13.00 o presso le se-

greterie delle Dirigenze scolastiche di San Lazzato viale Gramsci (0721803345); Faà di Bruno via Corfù 17 Marotta (0721969461); A. Gandiglio piazzale Grimaldi 3 (0721803961); M. Nuti via Redipuglia 5 (0721866988); S. Orso via Divi-

zione Carpazi 30 (0721865184); G. Padalino via Lanci 2 (0721801439). Dal 16 gennaio al 6 febbraio 2017 si apriranno inoltre, le iscrizioni per le Sezioni Ponte riservate agli utenti nati nel 2015 per l’anno scolastico 2017/2018.

Concorso di idee peril Parco Urbano di Fano, la soddisfazione del Comitato Anna Tonelli: “Dopo l’approvazione della variante al P.R.G., questo è un altro passo importante verso la realizzazione dell’area” FANO - “Finalmente il nuovo anno ha visto l’approvazione da parte della Giunta del disciplinare relativo al Concorso di idee per il Parco Urbano di Fano”. Ad affermarlo è Anna Tonelli (nella foto) del Comitato per il Parco che aggiunge: “E’ un altro passo, dopo quello dell’approvazione della variante al P.R.G., che, dopo tanti anni di impegno e di lotta, ci fa sperare che la realizzazione del Parco sia più vicina. Ora auspichiamo che le successive tappe siano ben definite e che le scadenze vengano. Soprattutto auspichiamo che tutte le forze che ci governano agevolino la realizzazione di questo percorso, compatte nell’interesse della città, e non ci sia chi cerchi pretesti per rallentare un processo che ha solo bisogno di essere accelerato. Per questo ci lasciano perplessi le dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni ai mezzi d’informazione

da Riccardo Severi, capogruppo di Noi Città, lista civica di appoggio al sindaco Seri. Se la prende ancora col Tavolo Tecnico perché a farne parte non sono stati chiamati i rappresentanti dei cittadini fanesi in Consiglio Comunale, ossia qualche consigliere comunale, magari lui stesso, insomma un politico in mezzo ai tecnici. In verità il Tavolo Tecnico, comunque presieduto dall’Assessore all’Ambiente, ha risolto problemi esclusivamente tecnici: ha curato le procedure per ottenere l’acquisizione a titolo gratuito dell’area del Campo d’aviazione dal Demanio Statale e quelle per la predisposizione della Variante al P.R.G. con cui è stata vincolata in maniera più rigida l’area destinata al Parco ed è stato affrontato il problema della strada “ammazzaparco”, infine ha elaborato il Bando per il Concorso d’Idee sulla base delle linee guida

scaturite dal percorso di elaborazione partecipata guidato dal prof. Salbitano. Il Tavolo Tecnico non ha fatto dei blitz, ma ogni volta ha portato i risultati del suo lavoro alla Giunta e al Consiglio Comunale per la necessaria approvazione”. “Ora – continua - rimane da augurarsi che il percorso iniziato prosegua senza intoppi e in tempi rapidi. Solo così si potrà mettere fine al degrado di cui parla Severi, che purtroppo non è fenomeno di oggi e non è conseguenza dell’o-

perato del tavolo Tecnico, ma è il frutto dell’inciviltà di certi cittadini. E’ certo che al degrado si potrà porre fine con la realizzazione del Parco, pertanto Severi se davvero vuole il Parco si impegni insieme alla maggioranza di cui ancora fa parte su questo fronte, per esempio dando il suo fattivo contributo per trovare i fondi necessari e per risolvere il problema della presenza nell’area del Campo d’Aviazione dell’Aeroclub. Queste sono le reali difficoltà da superare”.


giovedì 12 gennaio 2017 www.fanoinforma.it

anno 6 - numero 8

Beach Tennis Sportland, ecco i primi podi del 2017

FANO - Le 16 coppie di doppio misto che hanno partecipato domenica al torneo con location Nuova Beachouse, hanno inaugurato il 2017 del Beach Tennis Winter Tour, circuito amatoriale organizzato dall’Asd Sportland che fa tappa nei principali centri indoor della provincia. Prima assoluta per l’impianto di Viale Della Romagna che di recente ha cambiato gestione, mentre non è una novità l’affermazione di Enrico Battistoni che dopo aver vinto il mi-

sto allo Smash (Pesaro) a novembre con Rèka Gavalda, concede il bis questa volta in coppia con una superlativa Sofia Calcinari allungando in classifica generale sugli inseguitori. A concedere il fianco nell’ultimo match sono stati Stefano Zavatta e Cinzia Del Chierico che, seppur apparsi in forma, nulla hanno potuto contro una coppia praticamente perfetta. Sul podio trova posto l’unica coppia fanese nel lotto delle semifinaliste, quella

composta da Davide Mazzanti e Laura Pagnoni, con quest’ultima che può comunque esultare per essere riuscita a scalare la classifica portandosi in vetta. Sempre terzi a parimerito i pesaresi Marco Longhini e Carla Ceccarini. Dopo tre tappe le classifiche vedono in testa, come detto, Battistoni e Pagnoni, seguiti rispettivamente da Stefano Zavatta e Davide Mazzanti nel maschile e Sofia Calcinari e Rèka Gavalda nel femminile.

Enrica Papetti, la giornalista con la passione per i dolci Arrivano le prime iscrizioni a Chef in the City Cake Edition, sfida di pasticceria amatoriale FANO - Chef in the City Cake Edition, gara di pasticceria amatoriale, sta per tornare a Fano ed ha accolto con entusiasmo la prima iscrizione al concorso. Si tratta di Enrica Papetti, giornalista di 34 anni, che oltre a destreggiarsi quotidianamente con carta e penna, si diletta nel tempo libero con fruste e tegami alimentando la sua passione par la pasticceria. La 34enne Enrica Papetti parteciperà alla gara, insieme agli altri concorrenti, nel mese di febbraio al Bon Bon, Caffe centrale e L’Altro caffè by Guerrino, ed avrà la possibilità di lavorare all’interno dei tre laboratori delle pasticcerie e utilizzare strumenti specifici del settore. Sarà un’occasione di crescita e formazione per gli aspiranti pasticceri non professionisti, che avranno l’opportunità di lavorare a stretto contatto con gli esperti più qualificati della provincia di Pesaro Urbino, come Andrea Urbani (Guerrino), Matteo Cavazzoni (pasticceria Cavazzoni) e Luca Lucarelli (Bon Bon), per realizzare al meglio il dolce più buono in competizione. Le iscrizioni resteranno aperte fino al 25 gennaio per poter comporre

la squadra di 8 sfidanti pasticceri provetti, che dovranno affrontare gare ad eliminazione diretta. Saranno giudicati da una giuria tecnica, composta da professionisti del settore e da una giuria popolare, la clientela del locale. I voti di entrambe le giu-

rie verranno infine sommati per decretare il vincitore. Le sfide si svolgeranno in giorni infrasettimanali, dal lunedì al giovedì, e la clientela potrà gustarsi un menù composto da primo, pasticceria salata, vino e degustazione dei due dolci in gara al prezzo di 15

euro. Per informazioni e ricevere il regolamento completo è possibile telefonare al numero 0721.830710 oppure rivolgersi all’agenzia Comunica Srl in via Nuti 3 a Fano. L’iscrizione si può effettuare direttamente dal sito w w w. c h e f i n t h e c i t y. n e t .

Fano Rugby match da dentro o fuori per entrare nella storia Domenica a Gubbio tappa cruciale per i rossoblù. In palio l’accesso ai play off per la serie B FANO - Battesimo di fuoco per l’Asd Fano Rugby che domenica, nella prima del 2017, si gioca una fetta importante della propria stagione e della propria storia. Sul campo del Rugby Gubbio, infatti, va in scena l’ultima partita della prima fase del campionato di C1 (Girone E, Poule 2) e i rossoblù arrivano a questo appuntamento sapendo di avere tra le mani il proprio destino anche se, conti alla mano, non tutto dipende dall’esito del match in terra umbra. Per fare chiarezza, ecco la classifica attuale: San Benedetto 26; Macerata 21; Fano Rugby 20; Gran Sasso 20; Gubbio 16; Ancona 5. Le prime tre classificate accedono ai play off promozione (traguardo mai raggiunto dal team del patron

Francesco Livi) le ultime tre si giocheranno la permanenza in C1 attraverso i play out salvezza. Per avere la certezza del terzo posto Fano dovrebbe sbancare Gubbio

e realizzare almeno 4 mete, cosa che per la classifica vorrebbe dire 5 punti, il massimo. Se invece dovesse arrivare una vittoria, ma con meno di 4 mete e quindi 4 punti in

carniere, fondamentale diventerà l’esito della sfida tra San Benedetto e Gran Sasso con gli ospiti che, in caso di conquista di 5 punti scavalcherebbero i fanesi.


Fanoinforma n. 8 - 12 gennaio 2017