Page 1

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

1


Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

2


Chi è un APPASSIONATO delle SCIENZE?

# E’ una persona attenta e che osserva # osservare è tenere i 5 sensi sempre attivi # osservare è accorgersi delle piccole cose # osservare vuol dire farsi delle domande # E’ una persona che non dimentica # impara a registrare i dati e le osservazioni # E’ una persona in grado di cambiare idea # la scienza è tale se è capace di rivedere le teorie e le ipotesi sulla base di nuove osservazioni

Ma soprattutto è una persona che rimane ogni volta meravigliata per lo spettacolo della natura Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

3


SIETE PRONTI PER IL VIAGGIO?

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

4


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Appena decollati ecco le scuole e le case del quartiere

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

5


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Saliamo ancora…

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

6


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Ecco si comincia a vedere qualche quartiere. Riconoscete qualche particolare?

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

7


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Sempre più in alto!

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

8


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Individuate qualche altro particolare?

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

9


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

10


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Riconoscete qualche particolare?

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

11


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Riconoscete qualche particolare?

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

12


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Riconoscete qualche particolare?

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

13


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

14


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

15


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

16


17


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

18


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

19


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

20


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

21


A sinistra il razzo “Saturno� utilizzato per lo sbarco sulla Luna A destra lo Space Shuttle

22


Alcuni dati sulla Luna Diametro: 3476 km Diametro: 3,7 piÚ piccolo di quello della Terra Distanza: 384.401 km (media) 356.400 – 406.700 km Tempo di rivoluzione: 29,53 giorni Spessore atmosfera: ---Massa: 0,012 di quella della Terra 23


24


Peso della Luna 1 Terra

81 Lune

25


Variazione della temperatura +170 /+200 째C

-150 / -180 째C

26


SOLAROLO (RA) 44 21’ 22’’ N 11h 51’ E

Terra Aria e Cielo - Laboratorio di scienze

27


Rendiamoci conto delle dimensioni…

TERRA

VENERE

MARTE PLUTONE MERCURIO

28


Rendiamoci conto delle dimensioni…

GIOVE SATURNO

URANO

NETTUNO

TERRA

VENERE

MARTE

MERCURIO PLUTONE

29


VIAGGIO NEL SISTEMA SOLARE Rendiamoci conto delle dimensioni…

SOLE

GIOVE SATURNO

TERRA MARTE PLUTONE NETTUNO VENERE MERCURIO

URANO

30


Mercurio un pianeta inospitale Temperatura diurna + 425 °C Temperatura notturna - 170 °C Mercurio compie un giro attorno al Sole in 88 giorni. Ruota su se stesso Molto lentamente, in 58 giorni circa Mercurio dista 0,387 UA dal Sole crosta mantello

nucleo

Su Mercurio c’è il piu’ grande cratere del sistema solare. Si chiama Caloris

1600 km

31

Nota: UA = Unità Astronomica = distanza tra Terra e Sole = 150 milioni di km!


Venere il pianeta gemello Diametro di Venere: 12.104 km molto simile alla terra ma... il volume è circa il 18% in meno Pressione atmosferica al suolo: 90-100 volte superiore a quella della terra! Con il telescopio si vedono solo nuvole! Temperatura al suolo : 475 °C (effetto serra) Venere impiega 225 giorni a fare un giro intorno al sole Ruota molto lentamente, il giorno su Venere dura 243 giorni!!! Alla ROVESCIA! Dista dal Sole 0,72 UA 32


Venere il pianeta gemello Venere senza nuvole

33


Venere il pianeta gemello Gula mons

34


Venere il pianeta gemello

Queste sono le immagini della superficie di Venere. Le sonde Venera (Russia) si sono posate sul pianeta e per qualche minuto sono riuscite a trasmettere dati prima di essere corrose dall’atmosfera di Venere! 35


Venere il pianeta gemello

36


Venere il pianeta gemello

Sapa mons

37


Marte il pianeta rosso

38


Marte il pianeta rosso

Marte è molto più piccolo della Terra, circa 6800 km di diametro. La sua distanza dal Sole è pari a 1,52 UA Ruota su se stesso in 24 h e 37 minuti, è inoltre dotato di un asse inclinato di 25° e quindi ha le STAGIONI

39


Marte il pianeta rosso Monte Olimpo

40


Marte il pianeta rosso

Il monte Olympus confrontato con L’Italia 41


Marte il pianeta rosso

Se si confrontano i profili dell’Etna e del Monte Olympus appare chiaramente quanto mostruosamente grande è il vulcano!

I calcoli indicano che il Monte Olympus non erutta da almeno 30 milioni di anni. E’ un vulcano estinto? 42


Scarpata alta 5.000 m

Sembra davvero una montagna imponente, è il vulcano piu’ grande di tutto il sistema solare! Con i suoi 27.000 metri è circa 3 volte piu’ alto dell’EVEREST. E non dimentichiamoci che la sua base è larga circa 600 km! 43


Domanda: dopo queste immagini avete capito se il vulcano Olimpo è del tipo a lava fluida o viscosa?

Vulcani di ‘fessura’ TEMPERATURA Lava

Vulcani ‘piatti’

Vulcani a Scudo Lava

Vulcani ripidi Strato vulcani Lava

VISCOSITA’

44


Proviamo a disegnare IN SCALA il Monte Olimpo

100 km 80 km 60 km 27 km

40 km 20 km 0 km

100 km

200 km

300 km

400 km

500 km

600 km

Sembra incredibile, ma la montagna piu’ grande del sistema solare è proprio PIATTA!!! Quindi è un vulcano con lave FLUIDE ! 45


Nota: i pianeti non sono disegnati in scala!

Plutone

Nettuno

Urano

Saturno

Giove

Marte

Terra

Mercurio

Venere

Il problema della temperatura

Intervallo in cui è presente l’acqua allo stato liquido

Marte è ora troppo freddo per poter avere acqua sulla superficie Ci vorrebbe un po’ di effetto serra per far aumentare la sua temperatura…. Venere è un esempio molto evidente!

46


I satelliti di Marte

Phobos

Deimos

I due satelliti di Marte, sono molto piccoli e probabilmente sono due asteroidi catturati 47


La cintura degli Asteroidi giove

marte

Tra le orbite di Marte e Giove esistono migliaia di pianetini detti anche Asteroidi. Formano una cintura e probabilmente sono piÚ’ di 100.000! Sono piccoli ma proprio per questo le loro orbite sono INSTABILI. Possono rappresentare un pericolo per la nostra TERRA!

Ecco degli asteroidi confrontati con la Luna

Gli Asteroidi sono i resti di un pianeta mai nato...

48


GIOVE: IL GIGANTE LIQUIDO - GASSOSO Con un diametro di circa 145.000 Km Giove è il pianeta piu' grande del sistema solare

49


La sua atmosfera è sede di enormi tempeste stazionarie come la grande macchia rossa, grande oltre 2 volte la Terra

50


I SATELLITI DI GIOVE Scoperti da Galileo nel 1610, i quattro satelliti medicei sono tra le piu grandi "ATTRAZIONI" del sistema solare!

Europa

Io

Ganymede

Callisto

Piu’ ci allontaniamo da Giove piu’ aumenta il numero di crateri. Quindi Callisto è il satellite meno attivo, con la superficie piu’ vecchia, Io invece quello più attivo 51


Quanto sono grandi i satelliti di Giove? Europa Io

Ganimede

Callisto

luna

I pi첫 interessanti sono IO e EUROPA 52


Io, dopo la Terra, è il corpo del sistema solare con maggiore attività "geologica“. E’ veramente molto attivo! A lato una recente immagine di Io che mostra chiaramente la comparsa di nuovi depositi vulcanici!

53


Su Europa è di scena il ghiaccio! ... e forse, in profondità , anche un oceano di acqua, due volte piÚ abbondante che sulla Terra! Sotto la crosta ghiacciata potrebbero esserci quindi le condizioni idonee allo sviluppo della vita!

54


SATURNO: il signore degli anelli E’ il secondo pianeta del Sistema Solare per grandezza. Il suo diametro è circa 120.000 km Non tutti sanno però che potrebbe trovare, di misura, spazio tra la Terra e la Luna!

SATURNO

Terra

Luna

55


Gli anelli sono costituiti da frammenti di ghiaccio e rocce. La dimensione massima è sui 50 centimetri. Sono tenuti insieme da dei satelliti chiamati i Pastori, cosÏ nominati perchÊ tengono uniti i frammenti come fanno i cani con i greggi delle pecore!

56


Satelliti pastori

57


URANO

Scoperto casualmente da William Herschel nel 1781, Urano è teoricamente visibile ad occhio nudo. Qui sopra lo vediamo in una immagine ripresa dalla sonda Voyager 2. Il suo diametro è di circa 51.000 km e dista 2 miliardi e 870 milioni di km dal Sole

58


Urano ripreso dal Telescopio Spaziale Hubble

Polo

Anche Urano ha un sistema di anelli ben visibile. La sua principale caratteristica è però il suo asse inclinato di 98°: si può praticamente pensare che Urano ‘rotoli' mentre orbita intorno al Sole! Le zone più’ illuminate sono quindi i poli, al contrario di quello che succede per la Terra! 59


NETTUNO E’ il pianeta piu’ lontano dal Sole, circa 4 miliardi e mezzo di chilometri! Plutone è attualmente più lontano di Nettuno ma è stato da qualche anno declassato a pianeta Nano.

Nettuno fu scoperto prima sulla carta che in cielo : furono dei matematici ad indicare dove si trovava l’ottavo pianeta. Lo avevano capito studiando le irregolarità dell’orbita di Urano. Gli astronomi puntarono il telescopio proprio dove i calcoli indicavano l’esistenza di un pianeta e scoprirono Nettuno!

60


NETTUNO

In questa foto del Telescopio Spaziale Hubble si vedono su Nettuno delle nuvole bianche: dovrebbero essere costituite da cristalli di metano ghiacciato. 61


PLUTONE

Scoperto da Clyde Tombaugh nel 1930, solo grazie all'Hubble telescope (immagini SOPRA) e' stato possibile risolvere qualche dettaglio della sua superfice.Da quando è stato declassato è diventato il secondo oggetto piu’ cospicuo della cintura di Kuiper, dopo il pianeta nano Eris

62


PLUTONE

Plutone possiede un satellite che è stato chiamato CARONTE. Immagine del Telescopio Spaziale Hubble.

63


Plutone non è da solo ingrandimento

mercurio

marte venere

terra

asteroidi

saturno

nettuno

giove

urano

plutone

Cintura di Kuiper

Note: le orbite sono disegnate in proporzione tra loro, i pianeti sono ingranditi un milione di volte. Il sole non è Stato ingrandito!!!

64


La fascia di Kuiper Plutone rischia di essere declassato da Pianeta perchĂŠ si stanno scoprendo altri oggetti di dimensioni simili !

SEDNA SEDNA DIAMETRO Diametro 1600 1600 KM km La fascia di Kuiper rappresenta quindi una seconda cintura di asteroidi ma sono presenti anche delle comete

QUAOAR PLUTONE LUNA Diametro 1300 km Diametro 2200 km Diametro 3350 km 65

ERIS Diametro : 2300 - 2400 km


Oltre la fascia di Kuiper: la nube di OORT

Cintura di Kuiper Dista 30-100 UA Orbita di Nettuno

Nube di Oort Dista 50.000 UA

Cometa Hale-Bopp 1997 La nube di OORT, lontanissima è il grande serbatoio di comete a lungo periodo! 66


Le comete Le comete sono strutturate in 3 parti principali, il nucleo la chioma e la coda. Sono state anche chiamate “palle di neve sporca” (Fred Whipple)

10-50 km

Il nucleo Il nucleo è un iceberg in cielo. Una montagna di ghiaccio e polveri

50.000 - 100.000 km

La chioma Il nucleo quando si avvicina al Sole si scalda e libera il gas e le polveri racchiuse nel ghiaccio

67


Le comete La coda

20.0 00

.000 -

100.

000.0 00

km

La chioma interagisce con il vento solare (500 km al secondo di velocità!) e viene soffiata all’indietro a formare la CODA. La coda è sempre OPPOSTA al Sole

68


Le comete sono dei pezzi di ghiaccio e rocce, quando s’avvicinano al sole si scaldano e cominciano a liberare i gas e le polveri intrappolate nel ghiaccio.

Coda di gas

SI forma la chioma tutto intorno al nucleo. La chioma interagisce con il “soffio” del Sole, il vento solare.

Si forma la coda che viene soffiata indietro per milioni di chilometri. La coda di gas è SEMPRE in direzione opposta al Sole!

Coda di polveri Le comete quando si avvicinano al sole viaggiano velocissime: fanno dai 50 ai 70 km al secondo!!! Il vento solare soffia invece a 500-600 km al secondo, per questo la coda è sempre opposta al sole e NON indica un effetti di movimento! Infatti quando la cometa si allontana dal sole la coda precede la cometa e diventa progressivamente più piccola.

Coda gas

Coda polveri

SOLE

A volte compaiono due code: quando le comete sono ricche di polveri si forma una seconda coda di colore bianco o giallastro. E’ la coda di polveri

69


Dalle polveri di cometa alle meteore Le meteore associate alle comete si vedono sempre nello stesso periodo. Infatti un anno dopo la Terra viene trovarsi nella stessa posizione (abbiamo fatto un giro completo) e quindi incontra nuovamente l’orbita della cometa e le sue polveri!

L’orbita della cometa rimane ricca delle polveri della coda. Quando la Terra attraversa l’orbita della cometa il cielo si riempie di ‘stelle cadenti’ cioè le meteore

La Terra raccoglie ogni anno frammenti dalla spazio per un totale di circa 40.000 Tonnellate!!!

70


Le meteore (o stelle cadenti)

Le meteore piu’ famose sono le ‘lacrime di S. Lorenzo’ si chiamano PERSEIDI perché sembrano irradiarsi da un punto della costellazione di Perseo. La cometa che ha lasciato le polveri torna ogni 140 anni, l’ultimo passaggio è stato nel 1992…

71

laboratorio di scienze 1  

presentazione in formato pdf di un laboratorio sul sistema solare

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you