Page 1


Anno scolastico 2015/2016

Progetto interdisciplinare U.D.A. n. 0

“S.O.S. Ambiente!”

OBIETTIVO FORMATIVO

Passare: dal consumo al sacrificio dall’avidità alla generosità dallo spreco alla condivisione Classi terze sez. A, B, C, E.

Da San Francesco d’Assisi e papa Francesco ci arriva I’invito ad un nuovo umanesimo, centrato su una maggiore consapevolezza dei problemi ecologici del nostro pianeta

I.C. “Costiero” di Vico Equense Classi terze sez. A, B, C, E. Ins. Ref. Anna Guarracino email: annaguarracino@libero.it


Tu sia lodato, mio Signore, /insieme a tutte le creature specialmente il fratello sole, / il quale è la luce del giorno, e tu attraverso di lui ci illumini. / Ed esso è bello e raggiante con un grande splendore:/simboleggia te, Altissimo.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

2 9

3 10

16 23 30

17 24 31

4

5

6

7

1 8

11 18 25

12 19 26

13 20 27

14 21 28

15 22 29

“Il sole splende anche sui malvagi” (Lucio Anneo Seneca)


INQUINAMENTO DELL’ARIA Ora non c’è solo il fratello sole a riscaldare la terra ma ci sono anche i gas tossici emessi dagli scarichi industriali. Questi sono la causa principale dei cambiamenti del clima in tutto il mondo. Effetto serra e buco dell’ozono

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1 8

2

3

4

5

6

7

9

10

11

12

13

14

15 22 29

16 23

17 24

18 25

19 26

20 27

21 28

Agire con urgenza e resilienza ▬► Uso responsabile delle risorse


Tu sia lodato, o mio Signore, /per sorella luna e le stelle: in cielo le hai formate, / chiare preziose e belle.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14 21 28

15 22 29

16 23 30

17 24 31

18 25

19 26

20 27

“Che fai tu, luna in ciel? Dimmi che fai, silenziosa luna? � (Giacomo Leopardi)


Cultura dello scarto e dello spreco Per guardare sorella luna e le stelle bisogna guardare in lontananza. Allo stesso modo dobbiamo spostare lo sguardo lontano per guardare le periferie esistenziali del mondo e riflettere sulla cultura dello scarto e dello spreco. Fame nel mondo Deforestazione Riscaldamento del pianeta

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18 25

19 26

20 27

21 28

22 29

23 30

24

Pensare alla circolaritĂ di un mondo accogliente â–Źâ–ş Nuovo stile di vita


Tu sia lodato, mio Signore, / per fratello vento, e per l’aria e per il cielo; / quello nuvoloso e quello sereno/ e ogni tempo.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1 2

3

4

5

6

7

8

9 16 23 30

10 17 24 31

11 18 25

12 19 26

13 20 27

14 21 28

15 22 29

“La brezza del mattino ha segreti da dirti, non tornare a dormire� (Gialal al-Din Rumi)


Vento dell’indifferenza Adesso fratello cielo è inquinato e soffiano nell’aria i venti gelidi dell’indifferenza e… gli esseri viventi soffrono. Cambiamenti climatici e desertificazione

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13 20 27

14 21 28

15 22 29

16 23 30

17 24

18 25

19 26

Curare la casa comune, il giardino in cui viviamo: la Terra ▬► Soluzioni immediate ai problemi ambientali


Tu sia lodato, mio Signore, / per sorella acqua, la quale è molto utile e umile, preziosa e pura.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11 18 25

12 19 26

13 20 27

14 21 28

15 22 29

16 23 30

17 24 31

“Non conosciamo il valore dell’acqua finché il pozzo è asciutto” (Thomas Fuller)


Inquinamento dell’acqua Sorella acqua è una risorsa per la vita, ma è mal distribuita, sfruttata, sprecata e sporcata. Scarichi inquinanti nelle acque degli oceani, dei mari, dei laghi e dei fiumi.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15 22 29

16 23 30

17 24 31

18 25

19 26

20 27

21 28

Lottare contro la cultura dello scarto e dello spreco ▬► No, a un’economia dell’esclusione


Tu sia lodato, mio Signore,/per fratello fuoco,/ attraverso il quale illumini la notte. /E’ bello, giocondo, robusto e forte.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12 19 26

13 20 27

14 21 28

15 22 29

16 23 30

17 24

18 25

“Una scintilla trascurata fa un fuoco possente” (Robert Herrick)


Degrado ambientale L’industrializzazione potenziata dall’uso eccessivo di fonti energetiche inquinanti e favorita dal consumismo sfrenato sta esaurendo molte risorse naturali e sta causando seri danni umani e ambientali. Sfruttamento delle risorse energetiche non rinnovabili

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10 17 24 31

11 18 25

12 19 26

13 20 27

14 21 28

15 22 29

16 23 30

Ridurre l’impatto ambientale delle fonti energetiche inquinanti ▬► Uso di nuove fonti energetiche


Tu sia lodato, mio Signore, / per nostra sorella madre terra, la quale ci dà nutrimento,/ci mantiene e produce diversi frutti con fiori colorati ed erba.

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14 21 28

15 22 29

16 23 30

17 24

18 25

19 26

20 27

“La terra è un bel posto e per essa vale la pena di lottare” (Ernest Hemingway)


Degrado umano ed etico La voglia di arricchirsi ad ogni costo comporta egoismi, individualismi, ingiustizie, compromessi e sopraffazioni che prevalgono sul bene comune e causano il maltrattamento dei deboli, lo sfruttamento dei piccoli e la discriminazione delle donne. Inequità delle risorse della Terra Aumento della povertà, dello sfruttamento e della violenza

Lu

Ma Me

Gi

Ve

Sa

Do

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12 19 26

13 20 27

14 21 28

15 22 29

16 23 30

17 24 31

18 25

Guarire le ferite inferte agli uomini e alla natura ▬► Nuova umanità, capace di gentilezza e di perdono


-Altissimo, Onnipotente, Buon Signore, tue sono la lode, la gloria, l’onore ed ogni benedizione. A te solo AltissiAltissimo, si addicono e nessun uomo è degno di pronunciare il tuo nome. -Tu sia lodato, mio Signore, insieme a tutte le creature specialmente il fratello sole, il quale è la luce del giorno, e tu attraverso di lui ci illumini. Ed esso è bello e raggiante con un grande splendore: simboleggia te, Altissimo. -Tu sia lodato, o mio Signore, per sorella luna e le stelle: in cielo le hai formate, chiare preziose e belle. -Tu sia lodato, mio Signore, per fratello vento,e per l’aria e per il cielo; quello nuvoloso e quello sereno e ogni tempo tramite il quale dai sostentamento alle creature. -Tu sia lodato, mio Signore, per sorella acqua, la quale è molto utile e umile, preziosa e pura. -Tu sia lodato, mio Signore, per fratello fuoco, attraverso il quale illumini la notte. E’ bello, giocondo, robusto e forte. -Tu sia lodato, mio Signore, per nostra sorella madre terra, la quale ci dà nutrimento, ci mantiene e produce diversi frutti con fiori colorati ed erba. (San Francesco d’Assisi)


Dio Onnipotente, che sei presente in tutto l’universo e nella più piccola delle tue creature, Tu che circondi con la tua tenerezza tutto quanto esiste, riversa in noi la forza del tuo amore affinché ci prendiamo cura della vita e della bellezza. Inondaci di pace, perché viviamo come fratelli e sorelle senza nuocere a nessuno. O Dio dei poveri, aiutaci a riscattare gli abbandonati e i dimenticati di questa terra che tanto valgono ai tuoi occhi. Risana la nostra vita, affinché proteggiamo il mondo e non lo deprediamo, affinché seminiamo bellezza e non inquinamento e distruzione. Tocca i cuori di quanti cercano solo vantaggi a spese dei poveri e della terra. Insegnaci a scoprire il valore di ogni cosa, a contemplare con stupore, a riconoscere che siamo profondamente uniti con tutte le creature nel nostro cammino verso la tua luce infinita. Grazie perché sei con noi tutti i giorni. Sostienici, per favore, nella nostra lotta per la giustizia, l’amore e la pace. (Papa Francesco)


Profile for Anna Guarracino

Calendario 2016  

I due Francesco a confronto: dallo stupore per il creato allo squallore del degrado ambientale, umano ed etico.

Calendario 2016  

I due Francesco a confronto: dallo stupore per il creato allo squallore del degrado ambientale, umano ed etico.

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded