Page 1

Best Magazine n° 56

BEST MAGAZINE Esclusiva Red Canzian Moda The Bikini Le Star della Musica Roger Waters Anastacia Best TV Bryce Dallas Howard Le Meraviglie del Mare La Maison dell’Orologio

+ Music Selection Vol. 46

3

BEST MAGAZINE 1


INDEX

BEST MAGAZINE Chiaro Semplice Travolgente Moderno Affascinante Fashion Semplicemente BEST!

seguici sul web clicca qui

IN COPERTINA:

Manuela Costantini

INDEX: - Best Moda “The Bikini” - BM Intervista “Manuela Costantini” - Best Music “Anastacia” - Best Tv “Bryce Dallas Haward” - Best Cinema “Le Meraviglie del Mare” - BM Eventi “Roger Waters” - BM Intervista “Stefania Visconti” - Best Movie Star “Eva Mendes” - BM Intervista “Daria Dubrovina” - BM Eventi “Festival della Moda” - Best Design “La Maison dell’Orologio” - BM Esclusiva “Red Canzian” - BM Tecnologia “Stop alla Calvizia” - Best Turismo “Lugano” - Best Music “Volume 46 - Musica Viva” - BM Eventi “Italia Uzbekistan” - BM Moda “Gli Abiti di Vanessa Villafane”

BEST MAGAZINE 3


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

4

BEST MAGAZINE


BEST MAGAZINE 5


Best Moda

by Lulu Le Fleur

Eleganti e glamour pure in vacanza. Le passerelle sanno stupire con affascinanti bikini. Anche quest’anno al mare il protagonista indiscusso sarà sempre lui e i suo cugino, il trikini. Così all’ombra di esotici gazebo, tra le finissime tende bianche potremo mostrare uno stile e una personalità elegante, sexy e glamour. Dai lacetti che uniscono pochi centimetri di tessuto, alle catenine dorate che valorizzano le sinuose curve femminili già abbronzate, nelle prossime immagini ce ne sono davvero per tutti i gusti!

6

BEST MAGAZINE


The Bikini

BEST MAGAZINE 7


BM Moda

8

BEST MAGAZINE


The Bikini

BEST MAGAZINE 9


BM Moda

10 BEST

MAGAZINE


The Bikini

BEST MAGAZINE 11


12 BEST

MAGAZINE

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


BEST MAGAZINE 13


Best Intervista

by Denis J Axl

Oggi Best Magazine ha il piacere di presentare Manuela Costantini, un’affascinante modella e ballerina di Roma, che sta conquistando il mondo del web grazie alla sua semplicità e professionalità; ha posato per alcuni noti fotografi attirando così l’attenzione della nostra redazione.

richiedere. Tra i miei pregi, sono una persona socievole che ama stare in compagnia di persone positive e sincere. Tra i miei difetti, forse un po’ permalosa e lunatica :)

Ciao Manuela presentati ai nostri lettori. Dove sei nata? Quanti anni hai? Ciao Best Magazine! Sono nata a Roma e ho appena compiuto 24 anni lo scorso 2 Maggio.

Che musica ti piace? Adoro ascoltare ogni genere di musica, la mia cultura musicale è molto ampia, dato anche dal fatto che sono una ballerina prima di tutto e questo sicuramente mi ha portato ad essere open mind sui vari generi.

Tanta passione richiederà molto impegno. Ci descrivi una giornata tipo? La mia giornata inizia molto presto tra lavoro e/o università. Una buona colazione mi permette di affrontare al meglio la mattinata. In serata, dopo i vari impegni, mi concedo sempre un’ora minimo di palestra per sfogare la tensione della giornata, che si conclude nell’area spa. Che persona ti consideri? Pregi e difetti? Mi considero una persona molto determinata ma al tempo stesso testarda (sono del segno del Toro, d’altronde). Quando mi prefiggo un obiettivo, lo raggiungo nonostante i sacrifici e l’attenzione che può 14 BEST

MAGAZINE

Sogni nel cassetto? Il mio sogno sarebbe girare l’America intera! Ancora non ho avuto possibilità e occasione di andarci.


Manuela Costantini

BEST MAGAZINE 15


Best Intervista La cavolata più grossa nella vita che hai fatto? Mmm al momento non saprei... comunque se avessi commesso una cavolata non so se l’avrei condivisa con voi ahaha. Nel tempo libero che fai? Nei miei days off adoro fare la “tata”, come mi chiama mio nipote il quale amo sopra ogni cosa. Non possono mancare ovviamente un po’ di shopping o aperitivi e cene con le mie bellissime amiche!

BEST MAGAZINE MAGAZINE

16 BEST

3 cose che porteresti in un’isola deserta? Cibo, amici, musica. Di un ragazzo/a cosa guardi? Le mani e i denti sono le prime cose che guardo. Ma un ragazzo deve farmi soprattutto ridere, ridere, ridere. Il tuo programma preferito alla tv? Ultimamente Netflix sta prendendo il sopravvento con tutte le serie che ci propone.

Ph Enrico Ricciardi


Manuela Costantini

Ph Enrico Ricciardi

BESTBEST MAGAZINE MAGAZINE 17


Best Intervista

18 BEST

MAGAZINE


Manuela Costantini Quali sono le maggiori esperienze/progetti, lavori ai quali hai partecipato? Ogni lavoro è un’esperienza che ti fa crescere dalla quale puoi imparare molto. All’età di 9 anni ricordo l’emozione provata quando ballai per Papa Giovanni Paolo II ,con la scuola di danza Il Balletto di Roma, dove mi sono diplomata a 19 anni. Recentemente ballare in Rai è stato altrettanto soddisfacente. Un’altra esperienza emozionante è stata sfilare scendendo le scale di Piazza di Spagna durante la Roma Vogue Fashion Night. Per me ogni volta che ballo o sfilo è come se fosse la prima, quindi ricordo con piacere tutti i lavori e progetti a cui ho preso parte. Hai progetti a breve termine? Primo fra tutti, sicuramente concludere gli studi all’università. Sono al secondo anno di Marketing, comunicazione d’impresa e pubblicità. Descrivi Manuela in 3 parole. Positiva, sensibile, testarda. …saluto a tutti i lettori! A presto. Grazie a voi best magazine !

BESTBEST MAGAZINE MAGAZINE 19


20 BEST

MAGAZINE

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


BEST MAGAZINE 21


Best Music ANASTACIA Evolution Tour 6 Maggio Gran Teatro Morato a Brescia Il coraggio di Anastacia non dipende solo dai suoi concerti in giro per il mondo, ma anche dalla forza di confessare pubblicamente di aver avuto due tumori al seno e far capire che la vita è preziosa e bisogna viverla appieno. Ha lottato per guarire, per continuare a regalare ai fan concerti strepitosi come quello di questa sera. La voce nera di Anastacia ha estasiato il Gran Teatro Morato, gremito di pubblico fedele e voglioso di ballare. Lo stage con una coreografia che si sviluppava in multipiano vedeva Anastacia salire e scendere dalla scalinata assieme alle due ballerine. La cantante americana

22 BEST

MAGAZINE

by Cesare Greselin


Anastacia

BEST MAGAZINE 23


Best Music

24 BEST

MAGAZINE


Anastacia

Ph RRR Remi

ph Daniele Indio Manente

BEST MAGAZINE 25


Best Music

26 BEST

MAGAZINE


Anastacia ha cantato con una grinta fuori dal comune e una dopo l’altra abbiamo ascoltato le hit come “Paid My Dues” e “One Day” e pure una canzone dei Guns N’ Roses, la ballad “Don’t Cry”, molto apprezzata dal pubblico. Anastacia ha un rapporto fantastico con i propri fan e lo dimostra lanciando verso le prime file dei gadgets in regalo. Anastacia ha conquistato il proprio pubblico, tutto meritato!! Complimenti anche all’organizzazione sempre puntuale e precisa della Zed Live.

d

BEST MAGAZINE 27


28 BEST

MAGAZINE

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


BEST MAGAZINE 29


Best Tv

La bellissima e affascinante attrice che interpreta Claire Dearing nel nuovo “Jurassic World: Fallen Kingdom”, Bryce Dallas Howard è nata il 2 marzo 1981; è anche regista, produttorice, modella, scrittrice e figlia dell’attore / regista Ron Howard, il mitico Richard Cunningham di Happy Days. 30 BEST

MAGAZINE

by Karima

Durante un’esibizione teatrale, Bryce ha attirato l’attenzione del regista M. Night Shyamalan, che l’ha scelta per quello che sarebbe stato il suo film di debutto, il thriller psicologico The Village (2004) e poi per il fantasy thriller Lady in the Water (2006).


Bryce Dallas Howard

La sua interpretazione nell’adattamento cinematografico di Kenneth Branagh di As You Like It (2006) le è valsa una nomination ai Golden Globe. Nel 2006 ha co-sceneggiato e diretto il cortometraggio Orchids. Bryce Howard è apparsa anche come Gwen Stacy in Spider-Man 3 di Sam Raimi. L’attrice americana ha interpretato il vampiro Victoria in The Twilight Saga: Eclipse (2010).

Ha ottenuto ulteriori riconoscimenti internazionali come Claire Dearing, nel film di fantascienza Jurassic World (del 2015), il quarto episodio della serie di film di Jurassic Park. NOI di BM andiamo pazzi per lei!

f BEST MAGAZINE 31


32 BEST

MAGAZINE


by Denis Prandin

Le Meraviglie del Mare

Le Meraviglie del Mare Un’immersione totale fantastico mondo marino.

nel

grande pubblico sull’urgenza di salvaguardare il mare.

Immagini meravigliose mai viste prima racchiuse in un film capolavoro diretto da JeanMichel Cousteau e raccontato da Arnold Schwarzenegger.

Così il regista Jean-Michel Cousteau s’imbarca con i figli Celine e Fabien e la sua troupe, in un viaggio dalle isole Fiji alle Bahamas, per esplorare oceani sconosciuti e scoprire di più su ciò che li minaccia.

Potrai vivere un’esperienza straordinaria, qui il regista vuole portare l’attenzione del

BEST MAGAZINE 33


Best Cinema

34 BEST

MAGAZINE


Le Meraviglie del Mare

BEST MAGAZINE 35


Le Meraviglie del Mare

36 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 37


BM Eventi

by Katia Paravati

ROGER WATERS 18 Aprile 2018 - Forum di Assago (Milano) Us + Them, lo spettacolo che Roger Waters sta portando in giro per l’Europa, è approdato a Milano. Lo show è una sorta di collage dei concept passati che prevede anche brani tratti dal repertorio di “Is this the life we really want?” (quattro canzoni in tutto), poi lo show è per l’80% formato dai classici dei Pink Floyd. Uno spettacolo imponente, interpretato da una band di nove elementi che comprende i chitarristi Dave Kilminster (l’anima hard rock al quale sono affidati quasi tutti gli assoli) e Jonathan Wilson (suo il compito di interpretare le parti vocali di David Gilmour). Ai cori Jess Wolfe e Holly Laessig delle Lucius (gruppo americano Indie Rock - Indie

38 BEST

MAGAZINE


Rogers Waters

Pop). Due tempi di quasi un’ora ciascuno che, a mio avviso, stancano e non poco Waters visto che oramai si trascina i suoi 75 anni. Si inizia con “Speak to me - Breathe”, un medley dal leggendario album del 1973 Dark side of the moon, a seguire “One of these days” da Meedle del 1971 e poi ritorna al lato oscuro della Luna con “Time” e “The great gig in the sky”, “Welcome to the machine”, ultima stazione del passato prima di tre brani dall’ultimo disco “Is This the Life We Really Want?”,  “Déjà Vu”,”The Last Refugee”, “Picture That”. La coreografia di luci ed immagini ci proiettano scenari bellicosi che sul maxischermo

BEST MAGAZINE 39


BM Eventi alle spalle della band ipnotizzano il pubblico. Le note scandite alla chitarra di “Wish you were here” vengono ascoltate con attenzione dal pubblico del Forum di Assago che si lascia cullare oniricamente per poi scuotersi con la martellata sonora di “Happiest days” e soprattutto di “Another brick in the wall”. Emozionante la scena che ha visto una quindicina di adolescenti salire sul palco con la tuta arancione che ricorda quella indossata dai detenuti di Guantanamo e mentre accompagnano Waters col controcanto si spogliano mostrando una maglia con la scritta «Resist». Lo show continua serratamente con “Dogs”. Le tre versioni di “Pigs” sono eseguite certamente con lo scopo di andare contro le politiche del presidente americano Donald Trump, che è ritratto con il corpo da maiale anche durante l’esecuzione di “Money” per poi finire sul fianco di un enorme suino (pilotato da un drone) che vola sul pubblico con la scritta “Piggy Bank of War”; inequivocabile (ed anche discutibile) il messaggio in bianco e nero sul maxi schermo dietro la band con scritto “Trump è un maiale”.  All’improvviso, su tutto il parterre, sui teloni calati

40 BEST

MAGAZINE


Rogers Waters dall’alto appare l’immagine della centrale elettrica Battersea Power Station (ritratta sulla copertina di “Animals”) che si dissolve sulle note di “Us and Them” che porta alla ribalta altre immagini di guerra. Lo spettacolo è entusiasmante e mentre Waters canta “Brain Damage”  un pallone gonfiabile a forma di Luna vola sopra le teste dei presenti e si posiziona perpendicolare al palco dove un prisma luminoso si materializza per il finale ancora dedicato al mitologico “The dark side of the moon”... “Eclipse”. Roger è provato e, con una flebile voce, ringrazia gli spettatori e finisce con la melodia struggente di “Mother” scendendo persino a stringere le mani dei fan assiepati in prima fila durante l’apoteosi di “Comfortably Numb” mentre sul pubblico, dall’alto, vengono lasciati cadere migliaia e migliaia di bigliettini rosa con la scritta RESIST e sullo schermo due mani si avvicinano lentamente sulle rovine del mondo e infine si stringono. Waters risale sul palco e alza le braccia tenendo tesa una sciarpa della Palestina… Un concerto che rimarrà nella memoria di molti.

SET LIST: Speak to Me / Breathe, One of These Days, Time / Breathe (Reprise), The Great Gig in the Sky, Welcome to the Machine, Déjà Vu, The Last Refugee, Picture That, Wish You Were Here, The Happiest Days of Our Lives,

Another Brick in the Wall, Part 2 / Another Brick in the Wall, Part 3, Dogs, Pigs (Three Different Ones), Money, Us and Them, Smell the Roses, Brain Damage, Eclipse, Mother, Comfortably Numb.

BEST MAGAZINE 41


BM Eventi

42 BEST

MAGAZINE


Rogers Waters

BEST MAGAZINE 43


Giugno 2018

1 ven 16 sab

44 BEST

Marta Noventa ph Andrea Rossi

2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab

MAGAZINE


The World of GlamouR Click to enter in web-site

BEST MAGAZINE 45


IL SONNO è PIù FORTE DI TE SE SEI STANCO NON GUIDARE


BM Esclusiva Intervista esclusiva a Stefania Visconti L'attrice e modella super fashion e glamour Stefania Visconti è in partenza per Los Angeles. L' abbiamo intercettata a pochissimi giorni dall'inizio del suo viaggio... Stefania, come ti stai preparando per il tuo imminente viaggio a Los Angeles? Sono decisamente indaffarata nel preparare ed organizzare molte cose. Ho alcuni impegni già nei primi giorni subito dopo il mio arrivo. Ovviamente sono molto carica ed emozionata perché ci saranno tante novità dal punto di vista artistico lavorativo. Inizia un nuovo capitolo della mia vita che mi ha fatto riflettere sul mio passato e mi sta proiettando senza rimpianti verso un futuro stimolante.

by Laura Gorini Ti piace viaggiare? Amo viaggiare perché sono una persona che odia la routine e la staticità monotona. Ho bisogno di stimoli sempre nuovi per affrontare la vita ogni giorno. In compagnia o da sola? Sarò in compagnia di un mio carissimo amico che ama viaggiare come me e che ha grande esperienza lavorativa in vari posti nel mondo. Qual è stato il viaggio più bello che hai fatto? Ce lo racconti? Senza dubbio il viaggio più bello e ricco di emozioni da tanti punti di vista è stato quello in India. Sono rimasta per un mese e mezzo girando quasi tutto il Paese in lungo e largo con i treni, autobus e taxi di ogni tipo. Sono passata da New Delhi a Mumbai, dal Ladakh la regione del Tibet Indiano allo stato tropicale di Goa e poi al centro sud nella città di Hyderabad. Un viaggio difficile da spiegare perché le sensazioni che si provano sono le più svariate. Tutto rapiva i miei sensi, dai colori ai suoni, dagli odori ai sapori. Un viaggio indimenticabile che mi ha regalato tantissimo in termini di esperienza e di vissuto.

Biagio Antonacci E' la prima volta o conosci già la città? alla volta Kioene Per me è la prima a LosArena Angeles.ilHo26 gennaio 2018 a Padova sempre sognato di andarci ma volevo farlo con alcuni obiettivi e progetti ben precisi da realizzare. Ora sembra proprio essere arrivato il momento giusto perché si sono palesati anche dei contatti interessanti che mi hanno dato la spinta finale a partire.

Sarà un viaggio di piacere o di lavoro? Per ora non posso dire molto ma sicuramente sarà un viaggio emozionante e che farà da spartiacque per la mia carriera artistica per vari motivi. 48 BEST

MAGAZINE

E hai già deciso dove trascorrerai le vacanze estive? Sinceramente ancora non ho avuto tempo e modo per organizzare le vacanze estive. Da diverso tempo però sto pensando di andare qualche giorno in Finlandia perché è uno dei pochissimi paesi che ancora non ho visitato in Europa.


Stefania Visconti

Levante mi ha proprio sorpreso!! La cantautrice siciliana all’anagrafe Claudia Lagona ha ammaliato il proprio pubblico con una voce straordinariamente carismatica, espressiva, dimostrando di possedere una ammirevole abilità di ph Colognesi phCesare RRRemi

BEST MAGAZINE 49


BM Intervista

50 BEST

MAGAZINE


Stefania Visconti

ph Cesare Colognesi

BEST MAGAZINE 51


Best Movie Star

by Karima

EVA MENDES Eva Medes lancia il nuovo profumo Eve Duet che ha creato in collaborazione con Avon. Un profumo proposto in duplice veste a seconda dello stato d’animo e a seconda dell’occasione. Avon Eve Duet possiede per la prima versione una fragranza straordinariamente accattivante grazie alla presenza di elementi come la clementina, la ninfea bianca e il legno di sandalo. 52 BEST

MAGAZINE

Mentre per la seconda scelta la fragranza al pepe rosa, ninfea bianca e patchouli rispecchia l’energia e la sensualità delle donne. Eva Mendes, il cui vero nome è Eva de la Caridad Mendez è nata a Miami il 5 marzo 1974, è un’attrice e modella americana di origine cubana, che è arrivata alla popolarità grazie a diversi ruoli ottenuti dal 2001 in poi, in film come Training Day e 2 Fast 2 Furious.


Eva Mendes

BEST MAGAZINE 53


BM Intervista

by Denis J Axl

Oggi Best Magazine ha il piacere di presentare Daria Dubrovina, un’affascinante modella e artista di Milano, che sta conquistando il mondo del web grazie alla sua semplicità e professionalità; ha posato per alcuni noti fotografi attirando così l’attenzione della nostra redazione.

La cavolata più grossa che hai fatto nella vita? Un paio di anni fa sono salita sul palco e ho ballato con i musicisti a un festival di musica.

Ciao Daria presentati ai nostri lettori. Dove sei nata? Quanti anni hai? Ciao, sono russa e ho 25 anni.

3 cose che porteresti in un’isola deserta? Porterei su un’isola disabitata un album per disegnare, la mia camicia da notte preferita e un coltello.

Tanta passione richiederà molto impegno. Ci descrivi una giornata tipo? Di solito la mia giornata è piena di creatività e di persone creative. Dipingo quadri e organizzo mostre. Lavoro come modella a volte.

Nel tempo libero che fai? Mi piace ballare salsa e incontrare amici, ma anche camminare nella natura e viaggiare.

Di un ragazzo/a cosa guardi? Adoro gli occhi azzurri e le persone che sanno come scherzare. Il tuo programma preferito alla tv? Non guardo tv.

Che persona ti consideri? Pregi e difetti? Per me i miei principali pregi sono ottimismo ed efficienza. Penso che così chiunque possa raggiungere gli obiettivi prefissati. Tra gli svantaggi posso notare l’irrequietezza.

Quali sono le maggiori esperienze/ progetti, lavori ai quali hai partecipato? In Russia ho lavorato a un importante progetto nel campo dell’architettura e in Europa abbiamo organizzato diverse mostre internazionali, di cui sono molto orgogliosa.

Sogni nel cassetto? Mi piacerebbe vedere le balene e nuotare con loro. E se parliamo di lavoro, è aprire una galleria-studio.

Hai progetti a breve termine? Ora stiamo preparando una mostra di quadri a Cannes nell’hotel Carlton, vieni a vederla!

Che musica ti piace? Mi piace la musica da salotto, con cui puoi rilassarti e fare le tue cose.

Best regards, Daria

54 BEST

MAGAZINE

Un saluto a tutti i lettori! A presto.


Daria Dubrovina

BEST MAGAZINE 55


BM Intervista

56 BEST

MAGAZINE


Daria Dubrovina

BEST MAGAZINE 57


BM Intervista

58 BEST

MAGAZINE


Daria Dubrovina

BEST MAGAZINE 59


BM Eventi IL 19 MAGGIO AL TEATRO PRINCIPE DI PALESTRINA SHOW DI MODA E SPETTACOLO. Sabina Prati e Stefano Raucci organizzano il "Festival Della Moda", all'interno del quale ci sarà anche una tappa del contest di bellezza "The Look Of The Year". E’ alle porte la seconda tappa regionale del Festival della Moda, associato al contest di bellezza internazionale “The Look Of The Year”. L’appuntamento è per sabato 19 maggio alle ore 21.00 al cinema teatro Principe di Palestrina, splendida ed elegante cornice di un evento che si preannuncia tutto da vedere. Ad organizzare l’evento Sabina Prati, talent scout della moda e responsabile di Look Of The Year per il centro Italia, e Stefano Raucci, conduttore radiotelevisivo e direttore del Teatro Principe. La tappa di Palestrina fa seguito a quella di Velletri, che si è svolta al teatro Artemisio Gian Maria Volonté e che ha avuto consensi unanimi e un’ottima cornice di pubblico. In quella occasione, il contest Look of The Year vide al primo posto Martina Farkas, seconda Giada Venturini, terza Jenny Stradiotto e quarta Elisa Sciotti. Al Festival della Moda in quella occasione hanno partecipato diverse stiliste, che hanno sfilato in passerella con i loro abiti provenienti da tutta Italia (e con l’ausilio

60 BEST

MAGAZINE

organizzativo di Margherita Francesca Ficara): la genovese Maria Pia Grasso ha conquistato il premio Original Fashion, e con lei hanno partecipato la croata Sladana Krstic, l’italiana Maria Furino e la russa Victoria Avemano. A completare i quadri moda, Cecilia Ippoliti Couture e Bimbi Chic di Velletri. Nell’occasione, la giuria era composta dalla coreografa Rosanna Colantuono, dal casting editor di Mediaset Federico Vitullo, dall’attore Mirko Marcelli, da Gianluca Ricci di “Cuore Digitale”, dall’ideatore dell’associazione OVP Officina Valori e Progetti Giorgio Greci, che ha voluto fortemente quell’evento a Velletri, impreziosito dalla scuola di ballo Academy School di Anna Maria Conforto e dai brani eseguiti dalla cantante Elisa Garipoli. Ora tutto è pronto per lo spettacolo del 19 maggio a Palestrina: gli organizzatori Sabina Prati e Stefano Raucci proporranno anche stavolta al pubblico uno show molto vario e coinvolgente: si vedrà sfilare la collezione Queen Mood di Sladana Krstic, la collezione di abiti da sposa di Daniela Mazza proposta dalle agenzie Unconventional e Kamelia Production, e Art Alexander’s di Elena Musuc, giovanissima creatrice di abiti di moda, abiti da sposa e lingerie di classe. Da vedere anche i momenti moda dedicati alle preziosità della storica Gioielleria Eredi Cilia di Palestrina e ad Occhiali in Cantiere, realtà dell’ottica presente in


Festival della Moda

BEST MAGAZINE 61


BM Eventi

tutta la regione Lazio. Attesissimo anche il momento dedicato alla sfilata baby di Sugar Kid’s, che porterà colore e allegria in scena. Ospiti della serata saranno la RC Dance di Rosanna Colantuono e il giovanissimo e talentuoso cantante Francesco Celletti, reduce dai casting di Italia’s Got Talent. Saranno oltre 20 le concorrenti che si sfideranno per il contest Look Of The Year, del quale Sabina Prati è Director per tutto il centro Italia. A presentare la serata Stefano Raucci, voce di Radio Radio e conduttore e ideatore di diversi format ed eventi. Numerosi gli sponsor: Beauty and Lux centro estetico spa, Itop Officine Ortopediche, Sitissimi, Sugar Kid’s, Bar Gelateria Cecconi, Tailorsan e Tailorsan Luxe, Busca Auto, Occhiali in Cantiere, OVP Officina di Valori e Progetti e Gioielleria Eredi Cilia. Per informazioni sui biglietti (costano 10 euro) si possono chiamare i seguenti numeri: 06.95302326-27 (ore 17-20) o 380.18.05.894 62 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 63


64 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 65


Best Design

66 BEST

MAGAZINE

by Mirco Galliazzo


La Maison dell’Orologio Preciso come un orologio svizzero! Attorno alla metà del 1800 la Svizzera era già una potenza industriale e commerciale infatti all’epoca vi era una buona produzione di orologi; gli artigiani svizzeri bravissimi nelle decorazioni e incisioni, per le meccaniche degli orologi si ispirarono alle maison prestigiose francesi del cantone di Ginevra e per la tecnica alla scuola inglese, francese e tedesca. Una nota casa svizzera, la

Mondaine, creò un orologio da posizionare in tutte le stazioni del paese con un design che desse l’idea di rigidità e precisione. Il movimento della lancetta doveva permettere ai treni di partire perfettamente allo scoccare dell’ora prestabilita e dare il senso di grande puntualità. Ecco l’eccellenza degli atelier “Made in Swiss”.

BEST MAGAZINE 67


Best Design

UNO STILE ELEGANTE E SENZA TEMPO La storia di Baume & Mercier comincia nel 1830, con la fondazione di un’impresa familiare. I fratelli Louis-Victor e Célestin Baume aprono un comptoir horloger (negozio di orologi) nella regione del Giura svizzero, nel paese di Les Bois. Grazie al lancio di modelli eccezionali e ad una tecnologia all’avanguardia, l’azienda Frères Baume si sviluppa rapidamente acquisendo in poco tempo un’eccellente reputazione nel settore orologiero. Durante gli anni ‘70, Baume & Mercier lancia dei segnatempo dalla forma innovativa, quali i modelli Galaxy o Stardust. Frutto della grande creatività della marca, questi splendidi modelli otterranno prestigiosi riconoscimenti internazionali tra cui il premio Rosa d’oro, all’epoca la più importante competizione di orologi e gioielli di BadenBaden. Nel 1973, Baume & Mercier anticipa i tempi presentando il modello Riviera, uno dei primissimi orologi sportivi in acciaio. Nel 1988, la ditta si unisce al gruppo Richemont e arricchisce ulteriormente la propria collezione presentando diversi modelli di grande successo come gli orologi Hampton e Linea, che si affermano subito come icone del marchio. 68 BEST

MAGAZINE


La Maison dell’Orologio

Baume & Mercier attualmente propone cinque collezioni, progettate per offrire al pubblico il meglio dell’orologeria di qualità: Hampton, composta da orologi di forma da uomo e da donna; Capeland, composta da cronografi e orologi Worldtimer; Classima, per gli amanti del design minimalista; Linea, rivolta alle donne eleganti e dinamiche; infine, la nuova collezione Clifton, realizzata per soddisfare le esigenze di chi vive in città e desidera un segnatempo dallo stile classico, ma contemporaneo. http://www.baume-et-mercier.it LA STORIA DEI JAQUET-DROZ Pierre Jaquet-Droz nasce nel 1721 nella piccola cascina di Sur le Pont, a La Chaux-deFonds. Comincia a interessarsi seriamente di orologeria e di meccanica di precisione stimolato dalla passione degli anziani di famiglia, i Brandt-dit-Grieurin, i Sandoz e i Robert. Per Pierre si tratta di un’autentica rivelazione. Dal 1738 al 1747, Pierre Jaquet-Droz si dedica interamente a lavori di orologeria. Realizza in questo periodo una serie di orologi a pendolo i cui i movimenti sempre più sofisticati surclassano immediatamente quelli prodotti fino ad allora. L’abilità manuale, la

BEST MAGAZINE 69


Best Design meticolosità e la serietà di Pierre, accompagnate all’applicazione ragionata dei principi della meccanica, lo spingono a impreziosire i suoi movimenti di orologeria con melodie e automi. Le sue creazioni iniziano ben presto ad attrarre l’attenzione di una clientela agiata ed esigente. Pierre Jaquet-Droz presenta le sue opere al re Ferdinando VI di Spagna, presso cui ottiene un vero e proprio trionfo. Il monarca e tutta la Corte restano senza parole davanti a un orologio a pendolo capace di produrre i rintocchi su richiesta senza necessità di toccarlo. Continua sul nostro Blog

ph RRR Remi 70 BEST

MAGAZINE


La Maison dell’Orologio

BEST MAGAZINE 71


Antonella Academy Agency Formazione innovativa e alternativa nel mondo dello spettacolo, della moda e dei concorsi di bellezza.

72 BEST

MAGAZINE


“PER AFFRONTARE LA VITA DI TUTTI I GIORNI CON STILE E/O ENTRARE A FAR PARTE DEL MONDO DELLA MODA E DELLO SPETTACOLO” VAI AL SITO BEST MAGAZINE 73


BM Eventi

by Mirco Galliazzo

RED CANZIAN 4 maggio al Geox di Padova E’ partito Il 4 maggio da Padova il tour nei teatri di “Testimone del tempo”, uno show che racconta la carriera di Red, dai suoi inizi fino al nuovo album intitolato “Testimone del tempo”. Il Geox è il posto giusto per poter assaporare bene il mood di questo concerto, intenso e vibrante e dove sul palco assieme a Red troviamo parte della sua famiglia che aggiunge freschezza e nuova linfa! Insieme a lui sul palco hanno suonato: Chiara Canzian (vocalist, 74 BEST

MAGAZINE

armonica e percussioni), Phil Mer (batteria, percussioni, piano e direzione musicale), Daniel Bestonzo (pianoforte, tastiere, fisarmonica), Alberto Milani (chitarre elettriche) e Ivan Geronazzo (chitarra elettrica, chitarra acustica e mandola). Grande successo e consenso per un artista che ha fatto la storia della musica italiana.

f


Red Canzian

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 75


BM Eventi

76 BEST

MAGAZINE


Red Canzian

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 77


BM Tecnologia Quasi per caso all’Università di Manchester, hanno scoperto un possibile meccanismo molecolare implicato nella calvizie e individuato una molecola in

by Cianos grado di inibirla. Inizialmente studiata per la cura dell’osteoporosi, Way-316606 sembra promettere bene, anche se occorreranno ancora

diversi studi per capirne la reale efficacia e sicurezza sull’essere umano. Il farmaco portebbe per ora il nome Way-316606, gli autori dello stesso lo definiscono un inibitore specifico di Sfrp1, per questo motivo non dovreb78 BEST

MAGAZINE


Stop alla Calvizie be dare effetti collaterali importanti e, dopo ulteriori ricerche sia in vitro sia in vivo, potrebbe soppiantare le uniche due terapie farmacologiche (di scarsa efficacia) per la calvizie al momento disponibili, Minoxidil e Finasteride. Sembra proprio che in futuro non dovremmo più

preoccuparci e soffrire per la perdita dei capelli. Non ci resta che aspettare l’immissione del farmaco sul mercato e, soprattutto, sul circuito italiano, così da dare una valida speranza a chi ormai è senza.

BEST MAGAZINE 79


80 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 81


Quando le idee favoriscono la Musica

PLAYLIST RADIO è un progetto lanciato nel web in tempi recenti dal creative lab di A.N.L., è una sorta di community on line, un blog/site pieno di musica, video e altro! La mission è quella di divulgare, favorire, sviluppare e promuovere la buona musica attraverso i gusti di persone, amatori, ma anche "addetti ai lavori" che lanciano nel web le loro playlist, che si possono ascoltare in streaming, on line e off line e su qualsiasi dispositivo, dal pc al tablet, fino ovviamente alla telefonia mobile! Oggi un team di autorevoli blogger, ewriter e giornalisti, discografici e appassionati selezionano brani da service come Spotify, Deezer, Youtube e Lastfm e le playlist vengono pubblicate su www.playlistradio.eu. 82 BEST

MAGAZINE

Questi sono alcuni degli show giornalieri e settimanali che si possono ascoltare liberamente: RockerAge (Hard'n'Heavy creato da Ciano) - Alive Forever (Only Live Recordings, creato da Dragomilov) - Slow & Easy (Rock Ballads Only, creato da Karima) Daily Emotions (Pop Rock, Indie e Ballads creato da Extra Music Fan) - Metal Horses (Heavy Metal creato da Havy Metal Music) - Strillo A Sonagli (creato da Strillostrano. com) - Musica Follia (Rock Music creato da Musica Follia). www.playlistradio.eu playlistradio.nlz.it www.facebook.com/playlistradionetwork


Best Star M

A G

A

Z

I

N

E

Best Star

è una super vetrina Se vuoi essere sul prossimo numero di Best Star scrivi a: redazione@beststar.it

www.beststar.it BEST MAGAZINE 83


Best Turismo

by Chiara Musino

ph Denis J Axl

LUGANO IL GIOIELLO SUL LAGO Siamo tutti fatti per viaggiare cercando pace, divertimento o cultura... e un mondo così vario e pieno di posti diversi sembra fatto apposta per soddisfare tutte queste esigenze. Quando le bellezze del paesaggio si fondono con una vitalità intrigante, come a Lugano, siamo di fronte ad 84 BEST

MAGAZINE

un luogo che quasi sicuramente farà breccia nel cuore dei più. Situata in mezzo a parchi, giardini fioriti, ville ed edifici religiosi e ad una cornice di cime innevate, sviluppata ai bordi delle rive del lago omonimo e vicina al confine con l’Italia, è anche terzo polo finanziario della Svizzera. Qui la gente parla italiano, veste italiano e mangia italiano (con qualche variante). Il fascino mediterraneo del centro della città, i numerosi parchi ricchi di piante


LUGANO

ph Denis J Axl subtropicali (come, sulle rive del lago, il Parco Civico), la passeggiata sul lungolago costeggiata dal giardino del Belvedere, camelie, magnolie, piante subtropicali e opere d’arte moderne, infondono una sensazione di relax. Lugano è famosa anche come città dell’arte per le numerose mostre e dei musei (come il Museo Cantonale d’Arte con le opere di Klee, Jawlensky, Renoir e Degas, per fare alcuni nomi) e come città dell’architettura, infatti il Ticino e

Lugano si sono molto sviluppate negli ultimi 50 anni e i principali rappresentanti in questo campo sono Luigi Snozzi e Mario Botta. Quest’ultimo è celebre per aver realizzato la Banca del Gottardo , il Palazzo Ransila e il suo studio in Via Ciani. In realtà lo sviluppo urbanistico della città ha visto 4 fasi, da quella medioevale in poi, ma in mezzo alle varie trasformazioni il passaggio da borgo medioevale a città moderna avviene nella seconda metà

BEST MAGAZINE 85


Best Turismo dell’800 con lo sviluppo del turismo, all’epoca improntato sul paesaggio e la natura, poi nel corso dei decenni successivi supportato dalla creazione di alberghi di rinomanza internazionale e infrastrutture, fino ad arrivare al giorno d’oggi in cui Lugano ha un suo aeroporto e proposte turistiche in grado di soddisfare anche il turismo d’élite più esigente. Ciò è dato anche da un impegno costante della città nel favorire l’insediamento di imprese nuove e nell’incrementare le infrastrutture che coinvolgono il campo della cultura e del tempo libero. Quindi Lugano è arte, è natura, è tempo libero, finanza e cultura. L’ultima cosa di cui vi voglio parlare è dell’origine antica del suo nome, che si perde nella notte dei tempi, infatti potrebbe derivare dal dio celtico Lug protettore delle acque o da “lucus” che vuol dire bosco. Vi saluto sulle note di una canzone, quella che Ivan Graziani scrisse nel 1977 dandole il titolo di “Lugano addio”. E’ una canzone semplice e struggente di quelle che ti entrano in testa subito e che non se ne vanno più, una canzone che parla di ricordi, del sapore di casa, anche se è lontana. Una canzone che parla di un amore... (...) Oh! Marta io ti ricordo così il tuo sorriso e i tuoi capelli, Phfermi Emi Ramirez come il lago. 86 BEST

MAGAZINE

"Lugano addio" cantavi, mentre la mano mi tenevi "Canta con me" tu mi dicevi ed io cantavo di un posto che non avevo visto mai. Tu, tu mi parlavi di frontiere di finanzieri e contrabbando mi scaldavo ai tuoi racconti


LUGANO

ph Denis J Axl

"E mio padre sì" tu mi dicevi "quassù in montagna ha combattuto" Poi del mio mi domandavi. (...) "Lugano addio cantavi" mentre la mano mi tenevi "addio" cantavi e non per falsa ingenuità tu ci credevi

e adesso anch'io che sono qua. Oh, Marta mia addio, ti ricordo così il tuo sorriso e tuoi capelli, fermi come il lago. Po, po, po…

Denis J Axl BEST MAGAZINE 87


Best Turismo

Ph Chiara Rose 88 BEST

MAGAZINE


LUGANO

Ph Chiara Rose

BEST MAGAZINE 89


BEST MUSIC vol. 46

MUSICA VIVA

Clicca e ascolta gratis! 90 BEST

MAGAZINE

INTERATTIVO 90


MUSICA VIVA

MUSIC SELECTION volume 46

3

BEST MAGAZINE 91


Best Magazine presenta

92 BEST

MAGAZINE


Z ed Live - BM & ZED

BEST MAGAZINE 93


BM Eventi

Grandissimo evento a Pesaro, nella splendida cornice del Palazzo Gradari, è stato il “Festival dei bambini ph Cesare Colognesi dell’Arte, dell’Amicizia e della Pace Italia Uzbekistan 2018” con la mostra fotografica di Kamil Enikeev dal titolo “Favolosa Metropolitana di Tashkent” e “Ritratti” della fotografa Elvira Kasimova, un’iniziativa che è nata per promuovere l’integrazione tra popoli e culture diverse, con l’arte che è il collante per una società inclusiva. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt, Presidente Regina 94 BEST

MAGAZINE

by Laura Gorini

Resta, con la magistrale regia ed organizzazione della pittrice Aida Abdullaeva che ha reso l’evento carico di emozioni. Il Festival è stato inaugurato il 25 aprile alla presenza di ospiti illustri: il consigliere Regionale delle Marche Andrea Biancani, l’Assessora alla crescita della Città di Pesaro Giuliana Ceccarelli, Consigliere d’affari dell’Ambasciata dell’Uzbekistan a Roma Rustam Kayumov, il Presidente della Fondazione Mazzoleni, Mario Mazzoleni, il critico d’arte Carlo Roberto Sciascia, vice direttore della


Italia Uzbekistan 2018

scuola Sardor Nigmatov insieme con il maestro d’arte Murodilla Akramov, la stilista Melissa Caldari e l’artista Lilian Rita Callegari. La partecipazione dei giovani artisti è stata un’importante occasione nella Celebrazione dei 150 anni dalla morte di Gioachino Rossini. Hanno disegnato a tema il grande musicista “Gioachino Rossini” i 3 ragazzi Mukhamedjanova Jasmina, Nasrillaev Bekhruz e Olimova Shakhnoza del liceo artistico direttore Somi Sadikov dell’Accademia di Belle Arti dello stato, guidata dal Presidente dell’Accademia di Belle

Arti dell’Uzbekistan, Akmal Nur, che sono venuti direttamente a Pesaro al festival. Hanno partecipato anche i ragazzi Maksimova Alla, Dubotskiy Gennady, Mitrofanov Maksim, Musaev Jamshid, Hamidov Mirjahon con i disegni della Fondazione onlus “Sen yolg’iz emassan” (in traduzione “Non sei da solo”) dell’Uzbekistan fondata nel 2002 per fornire assistenza a 360° ai bambini orfani e bisognosi. Citiamo altri 3 ragazzi, Abdul-Ahadova Amina, Abdullaeva Aylin, Shekalyova Darya, con i disegni della scuola privata “Sehriyo”, vincitori del concorso

BEST MAGAZINE 95


BM Eventi

nazionale della capitale Tashkent. La manifestazione si è svolta dal 24 al 29 aprile 2018. Ha mostrato anche la sua bravura esponendo alla mostra i quadri d’arte digitale Miguel Angel Acosta Lara come pure l’artista Antonino Leanza. Grande successo e applausi per la stilista Fabiana Gabellini con la sua collezione «KINDS Mamma e Figlia». Tra gli ospiti la giovane cantante finalista del programma televisivo RAI “Ti lascio una canzone” Elisa del Prete e anche i musicisti della scuola musicale di Tashkent, che sono venuti a partecipare al CIMP “Concorso internazionale musicale città di Pesaro” organizzato da Francesca Matacena, la quale è stata presente all’inaugurazione 96 BEST

MAGAZINE

del festival; non sono mancate le presenze del mondo culturale uzbeko con la partecipazione di Giulia Caponi, Rujena Asanova e Nasiba Nurjanova e tanti altri. È stata una serata all’insegna della Pace e della Bellezza, che partendo dai più piccoli può e deve promuovere la sensibilizzazione dell’intera società mondiale ai principi della solidarietà tra i Popoli per una Pace vera e duratura. Alla chiusura del Festival dai ragazzi, alla presenza dell’Assessore della Cultura Daniele Vimini, è stato donato il disegno al Comune di Pesaro; tante soddisfazioni da parte dei giovani artisti uzbeki. L’evento


Italia Uzbekistan 2018

è stato inoltre un’occasione di incontro e di scambio di esperienze che valorizzano l’Arte come veicolo di socializzazione e di coesione sociale tra persone differenti per genere, età, razza, cultura, religione e provenienza sociale, in un contesto di reale dialogo interculturale. I prestigiosi ospiti hanno offerto in questo contesto motivi di scambi culturali per lo sviluppo di conoscenze e competenze. Lo scopo era coinvolgere i bambini che hanno vissuto a Pesaro un’esperienza entusiasmante ed è solo l’inizio di una collaborazione fra i nostri due Paesi; il progetto prevede di allargare le iniziative anche ad altri settori dell’arte, come la

poesia, la prosa, il teatro, la musica. Coinvolgere i più giovani crea speranza per un futuro migliore; l’arte e la cultura sono il linguaggio universale che tutti possono comprendere e incentivare queste iniziative serve non solo per la loro formazione ma soprattutto per gli adulti che a volte smarriscono la via maestra. Il progetto “Angeli” del festival è stato dedicato alle malattie rare Sensibilità Chimica Multipla (MCS) e Fibromialgia per la sensibilizzazione e la conoscenza di queste malattie. Un saluto affettuoso e un sincero ringraziamento a tutti gli autori che hanno partecipato. Viva l’arte, Viva la vita!

BEST MAGAZINE 97


BM Moda

Bellezza sofisticata e semplicità negli abiti di Vanessa Villafane Da Roma a Dubai approda alla MCFW 2018 Stilista italo-argentina Vanessa Villafane, romana, legata fortemente alle sue origini, coniuga l’estro dello stile argentino con l’eleganza italiana. Riproduce la sua identità nei capi da lei realizzati nei minimi dettagli. 98 BEST

MAGAZINE

by Valentina Corrao

“Femminilità, armonia e grazia sono gli elementi essenziali che animano il mio lavoro, la mia vita, stravolta dalla forte passione per la moda -afferma la stilistacolori, proporzioni e tagli sartoriali, sono dettati dalle mie origini e dalla bellezza dell’Italia e dell’Argentina”. Bellezza sofisticata e semplicità, Vanessa Villafane propone una mise artigianale Made in Italy che guarda anche al mercato estero. Sprigionare il massimo


Gli Abiti Vanessa Villafane

della femminilità, questo vuol dire indossare un capo di Vanessa Villafane, fashion designer in continua evoluzione, perché la curiosità è donna. Abiti lunghi o minimal nella versione a tubino, con tessuti leggiadri, raffinati ed inserti di pizzo, per trasmettere estrema eleganza, così nasce il brand fusion di stile e artigianalità. I vestiti creati da Vanessa Villafane sono attualmente 10 modelli

unici collezione “Capsule”: abiti lunghi e corti, eleganti, adatti ad occasioni speciali, ad una prima del cinema o ad una cena di gala. Da Roma a Dubai le creazioni di Vanessa Villafane approdano alla Monte-Carlo Fashion Week 2018 con Art Nobless, organizzazione volta alla valorizzazione di stilisti e case di moda.

BEST MAGAZINE 99


BEST MAGAZINE SOCIAL

“SEGUI IL NOSTRO BLOG CON CONTENUTI ESCLUSIVI FOTO E NEWS SEMPRE IN AGGIORNAMENTO”

f g t b d 100BEST

MAGAZINE


AMICI DEI BAMBINI Il diritto di essere figlio AI.BI. è un'organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie. Dal 1986 Ai.Bi. lotta ogni giorno al fianco dei milioni di bambini relegati negli orfanotrofi di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono. La missione dell'associazione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio. L’abbandono minorile è la quarta emergenza umanitaria del XXI secolo: di fame si muore e si vede di malattia si muore e si vede in guerra si muore e si vede Di abbandono si muore dentro e non si vede. Amici dei Bambini lotta ogni giorno per combattere l’emergenza abbandono. link: DONA ORA!! Contatti web: http://www.aibi.it/ Contatti: Ai.Bi. Amici dei Bambini Via Marignano 18 - 20098 Mezzano di San Giuliano Milanese (Milano)

EMERGENZA SIRIA BEST MAGAZINE101


Advertising e Communication

Aumenta la tua visibilitĂ e raggiungi il miglior traguardo

I NOSTRI SERVIZI: -Divulgazione sui social Media in oltre 100 siti. -Laboratorio Creativo, Comunicazione, Grafica, Design, Fotografia. -Produzioni Audio e Video.

Chiedi info per il Pack Premium: bookinganl@gmail.com http://www.dvlgator.eu/ 102BEST

MAGAZINE


www.dvlgator.eu

BEST MAGAZINE103


CASTING per VIDEO

Mode No Limits annuncia ufficialmente la collaborazione con DeFox Records, Booking ANL e Dvlgator Bureau Video Platform, che rilasceranno sul mercato i video clip musicali di due grandi artisti. Mode No Limits curerà il casting per scegliere le modelle che appariranno nei video e proporrà la location dove verranno svolte le riprese. I video saranno promossi dal prestigioso international press promotion DvlGator Bureau che vanta una piattaforma video tra le più visitate con canali Youtube, Vimeo, Beat100, EuroMusicaTv. Il loro canale Vube ha totalizzato in pochi mesi oltre il milione di visualizzazioni! Per info ed iscrizione CLICCA QUI! 104 BESTdaMAGAZINE *consigliato BM


BM STAFF

BEST MAGAZINE è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, pirateria musicale. BEST MAGAZINE promuove le libere espressioni artistiche, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti unici ed originali. BEST MAGAZINE non è responsabile delle conseguenze civili e penali derivanti da eventuali errori presenti all’interno della fanzine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti o diretti che possono derivare da tali errori. BEST MAGAZINE non deve essere considerato esente da imprecisioni, né necessariamente adatto allo scopo che si desidera raggiungere quando lo si utilizza. BEST MAGAZINE non è collegato ai prodotti, servizi e ai siti recensiti ne è responsabile dei contenuti. Non è responsabile delle conseguenze di eventuali errori presenti all’interno del magazine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti che possono derivare da tali errori. INFO adempimenti previsti dalla legge 7 Marzo 2001 n°62 : “Tutte le pagine e il materiale contenute nella fanzine digitale non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è postato a mezzo upload nel web secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali e informazioni. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.”Ai sensi dell’art. 2 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, che regola le “Indicazioni obbligatorie sugli stampati”, seguono i dati relativi a: luogo e anno della pubblicazione (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono “caricate” sul server ove si trova il sito web), nome o ragione sociale e domicilio dello stampatore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting) e dell’editore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui che cura la pubblicazione e l’autore del sito web), il proprietario del sito web e dei suoi contenuti. Luogo di Pubblicazione: Sede Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Anno di Pubblicazione: Inizio pubblicazione anno 2013 Fornitore di Hosting (stampatore): Issuu, Inc. 261 Hamilton Ave, 2nd floor, Palo Alto, CA 94301 http://issuu.com Curatore della pubblicazione (editore): Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Autore della Fanzine digitale (autore): Denis Prandin e Mirco Galliazzo associati Artisti No Limits redazione[@]best-magazine.eu Proprietario della fanzine digitale e dei contenuti : Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) E-mail : artistinolimits[@]nlz.it

- Creative Director : Mirco Galliazzo Denis J Axl Denis Prandin - Art Director : Mirco Galliazzo Denis J Axl Denis Prandin - Graphics designer : Mirco Galliazzo Denis J Axl

BM BESTMAGAZINE

*Alcune pagine promo/pubblicitarie compaiono su "BEST MAGAZINE" in quanto selezionate dalla autorevole redazione di GOLDEN SITE (http://goldensite.nlz.it), associazione che promuove, valorizza e diffonde la creatività e lo stile italiano nel web, al fine di riconoscere coloro che riescono ad esaltare il senso estetico, il design, la creatività, il linguaggio, la promozione artistica, la cultura del nostro paese nella rete internet.

- E-Writers : Mirco Galliazzo Denis J Axl Mellistrange Chiara Rose Chiara Musino Denis Prandin

- Bloggers & non Blogger : Mirco Galliazzo Denis J Axl Silvia Martinelli, Karima, Ivan Dragomilov

- Arte figurativa : Mirco Galliazzo Denis J Axl RRR Remi - Supporto : artistinolimits.it dvlgator.eu phdenisjaxl.eu

BEST MAGAZINE105


BEST MAGAZINE

EVENTI MODELS MODA FASHION DESIGN MUSICA GOSSIP ARTE CINEMA LIBRI

featured TECNOLOGIA Scopriamo la Nostra Italia

3

Best Magazine 56  

Esclusive: - Best Moda “The Bikini” - BM Intervista “Manuela Costantini” - Best Music “Anastacia” - Best Tv “Bryce Dallas Haward” - Best Ci...

Best Magazine 56  

Esclusive: - Best Moda “The Bikini” - BM Intervista “Manuela Costantini” - Best Music “Anastacia” - Best Tv “Bryce Dallas Haward” - Best Ci...

Advertisement