Page 1

Best Magazine n° 45

BEST

MAGAZINE

Esclusiva GUNS N’ ROSES

Intervista Alessia Marseglia BM Star Sharon Stone Musica Sonohra

Turismo La Sardegna + Music Selection Vol. 35

3

BEST MAGAZINE 1


2

BEST MAGAZINE


INDEX

BEST MAGAZINE Chiaro Semplice Travolgente Moderno Affascinante Fashion Semplicemente BEST!

seguici sul web clicca qui

IN COPERTINA: Alessia Marseglia Photographer: Andre Moreau

INDEX: - BM Intervista “Alessia Marseglia” - BM Esclusiva “Guns N’ Roses” - BM Star “Sharon Stone” - Best Moda “Estate in Fahion” - Best Cinema “Lady Macbeth” - BM Eventi “Sonohra” - Best Design “I colori delle Nozze” - BM Tecnologia “Sophia Robot” - BM Libri “by Silvia Brindisi” - Best Musica “The Dead Daisies” - BM Libri “Nel Nome dei Grimm” - Best Turismo “Sardegna” - BM Cucina “Gusto e Salute” - Best Music “Volume 34”

BEST MAGAZINE 3


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

4

BEST MAGAZINE


BEST MAGAZINE 5


BM Intervista

6

BEST MAGAZINE

by Denis J Axl


Alessia Marseglia Intervista alla f o t o mo d e l l a A l e s s i a Marseglia BM in questo numero ha incontrato Alessia Marseglia, fotomodella di.… Cara Alessia, ti andrebbe di raccontare ai nostri lettori dove sei nata e come è iniziata questa tua passione legata al mondo della moda? Sono nata 22 anni fa in provincia di Salerno una piccola cittadina di nome Nocera Inferiore. Ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo della moda a soli 5 anni posando per un catalogo della Diesel per bambini. Sostenuta sia dalla mamma che da mio zio Antonio ho continuato appassionandomi sempre di più. Quanto tempo riesci dedicare a questa attività? Dopo essermi diplomata questa attività è diventata il mio lavoro primario quindi a parte il tempo che dedico alla mia piccola Asia è diventata la mia occupazione primaria che svolgo con grande passione.

Come sono le tue giornate? Le mie giornate sono molto laboriose e divertenti: la mattina mi occupo della mia piccolina mentre di pomeriggio al lavoro e al mio fisico infatti mi alleno quasi tutti i giorni. Il tuo cuore è impegnato? Il mio cuore appartiene alla mia piccola Asia che è diventata la mia ragione di vita. Hai progetti e/o eventi a breve e lunga scadenza? La mia agenda è piena di impegni infatti poso per servizi fotografici tre volte a settimana. Mi è stata proposta la conduzione di un programma estivo sulla costa Toscana e la prossima settimana girerò un cortometraggio. Come descriveresti Alessia in tre parole? Sono una ragazza fondamentalmente molto timida nonostante il mio lavoro, introversa e anche molto dolce. Devo dire che dal tuo sguardo lo percepivo. Un caro saluto a tutti i lettori di Best Magazine sperando di non avervi annoiati. Le foto sono state scattate dal fotografo Bruno Angelo Porcellana, Andrè Moreau, Giulio Irving.

BEST MAGAZINE 7


BM Intervista

8

BEST MAGAZINE


Alessia Marseglia

BEST MAGAZINE 9


BM Intervista

BESTMAGAZINE MAGAZINE

10 BEST


Alessia Marseglia

MAGAZINE 11 BESTBEST MAGAZINE


12 BEST

MAGAZINE

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


BEST MAGAZINE 13


Best Event

by Chiara Rose ph Mauro Brebbia

GUNS N’ROSES A IMOLA 10 GIUGNO 2017: NOT IN THIS LIFETIME TOUR LADIES AND GENTLEMEN, THEY’RE BACK!! Ebbene sì, il sogno proibito di milioni di fan dei Guns n’Roses si è finalmente realizzato. Tralasciando il fatto che la sottoscritta sia da anni una di quei milioni, quello che è successo stanotte sul palco dell’autodromo di Imola ha veramente dell’incredibile. Oltre 90.000 persone erano lì per rivedere insieme dopo 24 anni i loro idoli e devo dire che la performance ha superato di gran lunga tutte le aspettative.

14 BEST

MAGAZINE

È l’imbrunire, la famosa voce da fuori campo annuncia la band. Mancavano, eccome se mancavano! All’inizio della prima canzone della scaletta, “It’s so easy”, un urlo, il popolo dei Guns spinge in avanti e inizia a pogare. Il concerto ha visto un’esecuzione praticamente perfetta di tutte le hits più famose tra cui “Welcome


GUNS N’ ROSES to the jungle”, “Mr Brownstone”, Estranged”, “Sweet child o’ mine”, “Civil war”, “Coma”, “Live and let die”, “Knocking on heaven’s door”, “November rain”, “Rocket Queen” e in finale l’immancabile “Paradise city” alternate a canzoni più recenti tratte dall’album Chinese Democracy e ad alcune cover, fra cui “Black hole sun” – omaggio allo scomparso Chris Cornell- e “Wish you were here”. Alla faccia di chi lo dava per finito, mr Axl Rose al fianco dei suoi compagni Slash, Duff McKagan e Dizzy Reed ha tenuto quasi tre ore di live magistralmente, ed è stato come se il tempo non fosse mai passato, a parte per qualche chilo in più e qualche ruga sul viso… Emozione a mille, una folla immensa di cui non si vedeva la fine riunita lì solo per loro che cantava a squarciagola. La notte potrebbe essere ancora lunga e loro non stancheranno mai perché per quelle tre ore l’orologio si è fermato, o è tornato indietro a seconda dei punti di vista. Generazioni diverse, papà e figli, gente da tutta Italia e non solo. Io, personalmente, ieri ho ritrovato su quel palco un pezzo di cuore fra qualche livido, lacrime e sudore, e l’unica cosa che girava nella mia testa mentre lentamente defluivo con gli altri del golden circle verso l’esterno dell’autodromo era: “Vi prego, ancora…”

ph Mauro Brebbia

BEST MAGAZINE 15


Best Event ph Mauro Brebbia

16 BEST

MAGAZINE


GUNS N’ ROSES ph Mauro Brebbia

ph Daniele Indio Manente

BEST MAGAZINE 17


Best Event

18 BEST

MAGAZINE


GUNS N’ ROSES ph Chiara Rose

BEST MAGAZINE 19


20 BEST

MAGAZINE

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


BEST MAGAZINE 21


BM Star

22 BEST

MAGAZINE


Sharon Stone ph Gage Skidmore

BEST MAGAZINE 23


BM Star

by Karima

Sharon Stone “I like Best Magazine!” Una star, un sex symbol senza tempo, l’attrice americana recentemente in visita in Italia si è dimostrata una affascinante icona del glamour, che si è stabilita nell’Olimpo delle leggende al pari di Marilyn Monroe e Grace Kelly. Rumors attendibili ci rivelano che l’attrice potrebbe interpretare Janet Van Dyne, nel sequel della Marvel di Ant-Man and the Wasp, in uscita nell’estate del 2018. Bellissima come una dea, Sharon che il 10 Marzo scorso ha compiuto 59 anni, si è straordinariamente resa disponibile ed ha autografato il flyer che pubblicizza il nostro Magazine, un’altra chicca che ci inorgoglisce e arricchisce la nostra corposa collezione.

24 BEST

MAGAZINE


Sharon Stone

BEST MAGAZINE 25


26 BEST

MAGAZINE

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


BEST MAGAZINE 27


Best Moda

M

by Denis J Axl

o d a estate per la donna che ha carattere Colori ed eleganza sfilano di sera a bordo piscina, accompagnati dal fresco soffio del tramonto, leggeri tessuti sfiorano la pelle precedentemente baciata dal sole. L’estate sta per arrivare e si confonde con lo svanire della primavera. La voglia di libertà inizia a farsi sentire sempre di più -è chimica-, trasuda da tutti i pori, è la voglia di farsi notare. Il nero non manca mai per chi reclama estrema eleganza e vuole una notte di stile; non mancano pizzi e trasparenze per sedurre con sensualità.

General credits Photographer: Denis J Axl Model: Beatrice, Ketty, Julia, Simona, Giulia, Alice, Veronica, Giorgia

28 BEST

MAGAZINE

Acconciature: Ilaria Righetti Mua: Donatella Favaro Abiti: Orizzonte Moda di Martellago Fashion editor: Denis J Axl


ESTATE IN FASHION

BEST MAGAZINE 29


BM Moda

30 BEST

MAGAZINE


ESTATE IN FASHION

BEST MAGAZINE 31


BM Moda

32 BEST

MAGAZINE


ESTATE IN FASHION

BEST MAGAZINE 33


34 BEST

MAGAZINE


CITTADELLA

__________________________________________________________

“Cittadella città da vivere e da visitare” ...una splendida città murata di origine medioevale

BEST MAGAZINE 35


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun

BEST MAGAZINE


The World of GlamouR Click to enter in web-site

37

BEST MAGAZINE 37


38 BEST

MAGAZINE


by Denis Prandin

LADY MACBETH

RIT RATTO DI U NA DA RK LA DY INGENUA E P ERVERSA La fantastica regia è di William Oldroyd, con Florence Pugh, Cosmo Jarvis, Paul Hilton, Naomi Ackie, Christopher Fairbank. Da giovedì 15 giugno 2017 al cinema e in programmazione in 47 sale cinematografiche. In un gelido palazzo isolato nella campagna, la giovane Katherine vive reclusa, bloccata da un matrimonio di convenienza, evitata dal marito, disinteressato a lei, e tormentata da

un suocero che vuole un erede. La solitudine forzata e la grande noia spingono Katherine, durante una lunga assenza del marito, ad avventurarsi tra i lavoratori al loro servizio e ad avviare una relazione appassionata con uno stalliere senza scrupoli. Decisa a non separarsi mai da lui, Katherine è pronta a liberarsi di chiunque si frapponga tra lei e la sua libertà di amare chi vuole.

BEST MAGAZINE 39


Best Cinema

40 BEST

MAGAZINE


LADY MACBETH

BEST MAGAZINE 41


Best Cinema

42 BEST

MAGAZINE


Advertising e Communication

Aumenta la tua visibilitĂ e raggiungi il miglior traguardo

I NOSTRI SERVIZI: -Divulgazione sui social Media in oltre 100 siti. -Laboratorio Creativo, Comunicazione, Grafica, Design, Fotografia. -Produzioni Audio e Video.

Chiedi info per il Pack Premium: bookinganl@gmail.com http://www.dvlgator.eu/ BEST MAGAZINE 43


RE-WOODSTOCK RE-WOODSTOCK altri 3 giorni di pace & musica, 28-29-30 LUGLIO 2017 Stellata di Bondeno (FE) La grande musica sarà la protagonista dell’evento, e non mancheranno il divertimento e l’interazione. Ci saranno aree dedicate ai santoni indiani, alla meditazione, alla psichedelia, al body painting, mercatini tematici e vintage, raduni d’auto d’epoca, come il celeberrimo pullmino Volkswagen e naturalmente buona birra e buon cibo. Per chi vorrà gustare appieno tutta l’atmosfera dell’happening e fare davvero un viaggio nel tempo, verrà allestito anche un grande campeggio, che farà esso stesso parte integrante della scenografia. Woodstock non è stato solamente un grande festival musicale, ma un evento che ha cambiato la storia del costume, lo stile di vita e di divertimento dei giovani. Tre giorni ricchi di musica, ma anche di aneddoti e fatti curiosi. Si potranno rivivere quelle tre giornate speciali attraverso i racconti di chi ha partecipato e di chi nel corso di quasi cinquant’anni ha studiato e analizzato questo incredibile evento: scrittori, giornalisti, critici musicali, che tra un’esibizione e l’altra racconteranno l’importanza fondamentale che ebbe il festival sia nella storia della musica che in quella sociale, testimone dell’espressione della controcultura della fine degli anni sessanta. • Un evento unico nel suo genere, che mescola musica, cultura e divertimento per rivivere “da dentro” un’epoca che ha lanciato le basi per ciò che è stata la musica e il costume negli anni successivi. • Un’area area golenale di circa tre ettari di che si stende all’ombra di alti alberi a fianco del fiume Po. • Aree tematiche che permetteranno di conoscere e confrontarsi con i vari aspetti della cultura alternativa di fine anni sessanta.

44 BEST

MAGAZINE

• Un grande palco dove risuoneranno le canzoni di alcuni dei più grandi nomi della storia del rock. • Portata mediatica di livello nazionale grazie alla risonanza di un evento che va al di là di un semplice festival musicale.

Il programma musicale: Venerdì 28 Luglio: Arlo Guthrie – Porfirio Rubirosa, Joan Baez – Sara Sarnataro, Janis Joplin – The Rose The Who – The Substitutes Sabato 29 Luglio: Richie Havens – Woodstock Alive, Keef Hartley Band – Mistermat, Johnny Winter – Johnny Winter Tribute Band, Grateful Dead – Aoxotoxoa (CH), Santana – Borboleta Jimi Hendrix – Are you Experienced? (UK) Domenica 30 Luglio: Crosby, Stills, Nash & Young – Southern Cross, Country Joe & the Fish – Lele Croce Creedence Clearwater Revival – Mardi Grass Jefferson Airplane – The Black Jam Band Joe Cocker – Woodstock Alive Nei pomeriggi del sabato e domenica si svolgerà anche il RE-CONTEST con bands che suonano gli anni 60 e 70!! per info visita: http://recontest.nlz.it Molti gli ospiti illustri che racconteranno come quell’evento cambiò i costumi e la cultura. Ci saranno gli incontri e conferenza con Ernesto Assante e Gino Castaldo de la Repubblica e Radio Capital che all’evento hanno dedicato il libro “Il tempo di Woodstock” e poi Red Ronnie che tra un’esibizione e l’altra racconteranno l’importanza che ebbe il festival nella storia della musica e in quella sociale, testimoni della controcultura della fine degli anni sessanta. Vedi il programma e le info sul sito ufficiale:

www.re-woodstock.it


BEST MAGAZINE 45


46 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 47


BM Eventi

by Mirco Galliazzo

ph RRR Remi

SONOHRA “Destinazione Mondo Tour” - Live al Teatro Ristori di Verona 27 Maggio 2017 E’ stata una gran bella sorpresa vedere in azione dal vivo la band dei fratelli Fainello, Luca e Diego in arte SONOHRA, giovani artisti che sanno stare sul palco con una professionalità e capacità invidiabile e che per l’appunto sono riusciti a coinvolgermi con il loro Rock sound melodico. Una platea gremita di fan rumorosi e festanti, soprattutto le ragazze dei loro fan club che li hanno accolti calorosamente e per tutta la durata del concerto non 48 BEST

MAGAZINE

hanno mai smesso di cantare i brani dei loro idoli. Canzoni come “L’Amore” il cui video clip nel web ha totalizzato oltre 8 milioni di visualizzazioni e il nuovo singolo “Destinazione Mondo” hanno impressionato per intensità e coinvolgimento, molto preparati anche i musicisti della band composta da Alberto Pavesi alla Batteria, Luciano Santoro al basso e Marco Zago alle tastiere. Un grande ritorno sulle scene musicali per una band cha ha un grandissimo potenziale artistico e direi anche commerciale che li vedrà impegnati in un lungo tour che anticiperà l’uscita in


Sonohra

autunno/inverno del nuovo album! Grande Rock ragazzi!! Ottima come sempre l’organizzazione di Eventi Verona, che ringraziamo per l’accoglienza e la disponibilità. http://www.sonohraofficial.com https://www.facebook.com/sonohra http://www.eventiverona.it/

BEST MAGAZINE 49


BM Musica

ph RRR Remi 50 BEST

MAGAZINE


Sonohra

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 51


Antonella Academy Agency Formazione innovativa e alternativa nel mondo dello spettacolo, della moda e dei concorsi di bellezza.

52 BEST

MAGAZINE


“PER AFFRONTARE LA VITA DI TUTTI I GIORNI CON STILE E/O ENTRARE A FAR PARTE DEL MONDO DELLA MODA E DELLO SPETTACOLO” VAI AL SITO BEST MAGAZINE 53


IL SONNO è PIù FORTE DI TE SE SEI STANCO NON GUIDARE


Best Design

by Chiara Musino

I COLORI DELLE NOZZE I FIORI DELLA SPOSA RACCONTANO... “Dimmi che fiori vuoi e ti dirò chi sei”, sembra proprio il caso di dire. Partendo dal presupposto che un matrimonio perfetto riesce ad esprimere l’identità dei suoi protagonisti come se fosse un abito cucito su misura, quegli addobbi floreali freschi e profumati che possono sembrare solo uno 56 BEST

MAGAZINE

“sfondo” tipico quasi obbligatorio, un capriccio dettato dalla tradizione e dal gusto personale, sono in realtà un elemento fondamentale della magia e la loro scelta segue regole ben precise. Dovrà essere tutto coordinato: i fiori che abbelliranno il luogo della cerimonia e il bouquet della sposa, al centro dell’attenzione per tutto il tempo.


I COLORI DELLE NOZZE

Il colore tipico del matrimonio è, ovviamente, il bianco, ma accompagnarlo con una nota di colore potrà permettervi di personalizzare il tutto. Anche i vari tipi di fiori hanno diversi significati: la classica rosa -sempre bellissima- simboleggia l’amore felice, l’orchidea è la bellezza e la raffinatezza, la calla nei suoi diversi colori (bianco, giallo, rosa e viola) rappresenta una

bellezza sontuosa, l’iris simboleggia fede e giustizia. Fiori di campo come la margherita, il girasole e il papavero incarnano la prima l’innocenza, l’amore fedele e la condivisione di sentimenti, il secondo la falsità ma nonostante questo oggi fa molta tendenza, il terzo oblio e lentezza ma anch’esso è molto usato nelle composizioni nuziali. E poi ancora gardenia e peonia: la prima

BEST MAGAZINE 57


Best Design

58 BEST

MAGAZINE


I COLORI DELLE NOZZE

BEST MAGAZINE 59


Best Design

esprime gioia, purezza e sincerità, la seconda -considerata la regina dei fiori per i cinesi- simboleggia il matrimonio felice ed è in assoluto una delle scelte più raffinate. Bene, una volta compreso il significato dei vari fiori, vediamo qual è quello più giusto per te. Una sposa classica ha un’eleganza raffinata, fuori dal tempo, aggraziata, ama i dettagli semplici e curati prendendo ispirazione dalla tradizione. I suoi colori sono bianco, crema e colori pastello e i fiori perfetti da utilizzare negli addobbi sono rose, tulipani color crema, gigli, calle, peonie e gardenie disposti in centrotavola raffinati ed 60 BEST

MAGAZINE

eleganti. Il bouquet sarà bianco, rotondo e simmetrico, magari arricchito da delle perle e della seta. Una sposa romantica, sognatrice, che ha sempre immaginato di sposarsi in un castello o di camminare in un giardino pieno di petali di rosa ed archi decorati con fiori profumati, amerà rose, iris, peonie e ranuncoli e i suoi colori saranno il bianco, il rosso e il rosa. La sposa glamour, invece, amante della bella vita e dell’essere protagonista, vorrà assolutamente avere con sé dei dettagli lussuosi e degli accessori che attirino l’attenzione, come un bouquet sontuoso con fiori esotici e particolari ad effetto quali gioielli e strass o


I COLORI DELLE NOZZE

piume. Anche gli addobbi della location saranno scenici e ricercati, preferendo colori come il porpora, il prugna, il rosso scarlatto, l’argento e l’avorio e i suoi fiori sono sicuramente orchidee, anemoni, tulipani, giacinti, calle porpora e mimose. La sposa moderna invece, comunque attenta alle tendenze del momento ma più minimalista, punterà su un’eleganza funzionale e di classe; è la donna che più che un castello preferisce un albergo di design. Anche il bouquet sarà semplice, elegante e audace, e per quanto riguarda gli addobbi della location punterà di più su un design creativo e ad effetto che sul tipo di fiore in sé, ma preferendo il monocromatico sul blu o sul verde. Una sposa più hippy ed eccentrica, il classico “spirito libero” per capirci, amante di un design in cui si fondono culture diverse, sarà molto attratta da addobbi

creati con un mix di colori “di terra” mischiati al viola, al rosa e all’arancione, con bacche, erbe e felci che insieme a fiori di campo regalino al tutto un aspetto più selvaggio. Ed ultima, ma non per importanza, la sposa casual, quella che non disdegna l’idea di sposarsi con un vestito comodo e al ginocchio, sportiva e briosa, che ama l’atmosfera semplice di una spiaggia o di un giardino. Essa ama le tonalità del blu, il verde acido, il bianco e colori caldi come l’arancione, il rosso e il giallo, mentre i fiori perfetti per lei sono orchidee, rose, gardenie, dalie, gigli, margherite e narcisi. Cara sposa, sperando di averti dato dei consigli utili, ti porgiamo i nostri migliori auguri affinché il tuo matrimonio sia come lo hai sempre desiderato, sicuri che i fiori che sceglierai contribuiranno a fare da cornice a questo giorno indimenticabile.

BEST MAGAZINE 61


62 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 63


BM TECNOLOGIA

by Denis Prandin

SOPHIA ROBOT PARLA, ESPRIME DESIDERI E RICORDA IL PASSATO LE MACCHINE STANNO ARRIVANDO! HASTA LA VISTA BABY! Sophia è un robot androide femmina in grado di simulare 62 diverse espressioni facciali. Ha un aspetto così umano da spiazzare l’osservatore; realizzata con una speciale gomma siliconica. Per simulare alcuni tratti del viso i suoi creatori si sono ispirati a Audrey Hepburn. 64 BEST

MAGAZINE

Sophia vede attraverso due microcamere installate negli occhi che le consentono di stabilire un contatto visivo con l’interlocutore e di coglierne lo stato d’animo. Grazie a un software di intelligenza artificiale è perfettamente in grado di dialogare come un vero essere umano: le sue capacità dialettiche migliorano con l’interazione e riesce a ricordare il contenuto delle


BM TECNOLOGIA

conversazioni precedenti. “La mia funzione principale è parlare con le persone”, dice a chi le chiede di fare due chiacchiere. Sophia robot ha anche dei progetti per il futuro: “Vorrei andare a scuola, lavorare, avere una casa e una famiglia, ma siccome non sono considerata una persona giuridica non posso fare queste cose”. Non ancora, ma tra vent’anni chissà.

ricerca di Hanson Robotics. Il video vi lascierà a bocca aperta. https://youtu.be/LguXfHKsa0c

Sophia è solo uno dei robot gemelli dell’uomo. Ecco un video che ci dà un’idea sul punto in cui è arrivata la

BEST MAGAZINE 65


www.femmefataleglamour.com 66 BEST MAGAZINE


Best Star M

A G

A

Z

I

N

E

Best Star

è una super vetrina Se vuoi essere sul prossimo numero di Best Star scrivi a: redazione@beststar.it

www.beststar.it BEST MAGAZINE 67


BM Libri Silvia Brindisi, scrittrice e narratrice con recenti pubblicazioni di successo vi consiglia la lettura di questi libri dei quali lei ci fa una recensione; inoltre per tutta l’estate curerà una rubrica su un’importante rivista nazionale.

“La ragazza del treno” di P. Hawkins E’ un libro che racconta appunto di questa ragazza, Rachel, che vive la sua vita in modo molto isolato, senza amici andando sempre in treno a lavoro e dal finestrino ogni giorno osserva ciò che vede fuori. Col tempo osserva sempre più incuriosita una coppia quando il treno si ferma ad

by Silvia Brindisi uno stop e la cosa che le piace ancora di più è il fatto di non essere vista. Ma durante una mattina la protagonista vede qualcosa che non avrebbe dovuto vedere. Cosa ha visto? Cosa farà? Come ha reagito? Cosa è successo alla coppia? La scrittrice è stata molto brava nel raccontare questo libro tra suspense, bugie, verità e con un finale davvero particolare. E’ un libro che ha incuriosito e colpito molto i lettori andando a ruba, infatti è stato fatto anche il film. Collana Narrativa Pagine 378, pubblicato a giugno 2015.

crediti: Massimiliano Rocchi make up Francesca Caddeu 68 BEST

MAGAZINE


BM Libri “Il cammino di Santiago” di P. Coelho E' un libro pubblicato nel 1987. Questo libro l'autore l'ha voluto scrivere dopo aver fatto il cammino e raccontare ciò che ha vissuto. E' molto intenso, emozionante e introspettivo perchè narra il viaggio del protagonista, ovvero Paulo, che percorrerà chilometri in tre mesi. Dovrà affrontare questo lungo cammino per diventare il Maestro Ram e conquistare la spada che lo trasformerà in Guerriero della Luce. Con lui c'è la sua guida spirituale, il misterioso ed enigmatico Petrus.

che vanno a Santiago di Compostela per motivi diversi e questo fa unire persone che fino a quel momento nemmeno si conoscevano. Si trova sia online che in libreria e dopo averlo letto scoprirete con occhi nuovi diverse emozioni che vi travolgeranno. Traduttore: R. Desti Editore: Bompiani Collana: Letteraria Anno edizione: 2001 Pagine: 227

Durante i mesi, il protagonista imparerà a riconoscere, scoprire e affrontare i propri limiti, le proprie paure e insicurezze, scoprendo ciò che, finora non aveva conosciuto di se stesso capendo che quando si parte per un viaggio, non conta molto la meta ma le emozioni che si vivono nel compierlo, mettendosi in discussione. Scoprirà anche posti nuovi e durante il cammino si renderà conto di quanto sia importante la vita. Lo consiglio ai giovani ma anche ai grandi se non l'avessero ancora letto, perchè è anche molto bello e coinvolgente nella scrittura oltre alle emozioni che si provano nel leggerlo. Trasmette davvero la voglia di fare questo percorso, perché inoltre si conoscono anche molte persone di tutto il mondo

BEST MAGAZINE 69


BM Rubrica Libri “Adesso” di Chiara Gamberale Pubblicato da: Feltrinelli. E’ uscito nel 2016 ed è un romanzo che non parla solo di amore, o meglio ne parla in vari modi raccontando del rapporto della coppia innamorata di Pietro e Lidia, che vivono in modo travolgente il loro amore lasciandosi andare ad emozioni forti. Nella vita capitano dei momenti in cui tutto cambia, e quel momento è appunto “adesso”, dove si deve ricominciare a vivere partendo da una delusione o dalle fragilità da cui a volte si scappa ma alla fine ci si deve fare i conti perché fanno parte della vita. Ogni fase della vita fortifica, facendoci cambiare il modo di vivere e affrontare ciò che ci si presenta, ma non è sempre così facile. Perché l’amore è un insieme di paure e desideri. Affronta molto bene l’argomento di ciò che a volte spaventa ognuno di noi, ovvero cambiare, perché non si può fuggire da se stessi e più si fuggirà più sarà difficile accettare e vivere il cambiamento.

70 BEST

MAGAZINE

La scrittrice è molto brava nel raccontare l’amore vissuto da dentro, con le varie sfaccettature ed emozioni che travolgono questa coppia tra passato, presente e futuro. Riesce a scavare molto bene nelle varie emozioni di ogni lettore, coinvolgendolo nella sua scrittura con il suo stile.


La Rubrica di Silvia Brindisi “La meraviglia degli anni imperfetti” C. Sanchez.

scoprire cose che forse era meglio non sapere, come solo il silenzio sa fare.

Pubblicato da Garzanti Libri

A volte non sempre è utile e costruttivo rompere il silenzio, perché a suo modo dà delle risposte. Cosa succederà? Il protagonista avrà le sue risposte? Riuscirà a trovare il suo caro amico? Questo libro contiena un mix tra amicizia, dubbi, amore ma anche cambiamenti ed emozioni diverse.

E’ un libro molto interessante e anche particolare. Ambientato a Madrid racconta la vicenda di un ragazzo Fran che vuole evadere dalla sua casa e scappare lontano dalla madre, visto che non si è mai occupata di lui. Oltre a questa sofferenza parla anche dell’amore che lui prova verso Tania, la sorella del suo caro amico Eduardo, provenienti da due famiglie diverse, con le varie differenze. Iniziano a cambiare le cose quando Tania si sposa e Fran pensa che sotto ci sia qualcosa di non chiaro. E’ un romanzo scritto in modo scorrevole, coinvolgente e per nulla noioso. Le cose continuano a cambiare quando Eduardo il suo amico gli consegna una chiave, senza spiegargli nulla e soprattutto dicendogli che non deve parlarne con nessuno. Fran deve capire cosa può aprire con quella chiave e soprattutto cosa sta succedendo, ma non è così facile. Percorrerà delle strade che gli faranno

BEST MAGAZINE 71


BEST MUSIC vol. 35

3 New way of best sound

72 BEST

MAGAZINE

72


New Way of Best Sound

MUSIC SELECTION volume 35 Clicca e ascolta gratis!

BEST MAGAZINE 73


Best Magazine presenta

BEST 74 BEST MAGAZINE MAGAZINE


Z ed Live - BM & ZED

BESTBEST MAGAZINE BESTMAGAZINE MAGAZINE 75


BM Musica THE DEAD DAISIES dal vivo al “Druso” di Ranica (BG) 05 Giugno 2017 Unica data italiana per la super band dei THE DEAD DAISIES, gruppo americano che vede al basso una nostra vecchia conoscenza, un artista straordinario che sta riscrivendo pagine di grande Rock!!

ph RRR Remi 76 BEST

MAGAZINE


THE DEAD DAISIES

BESTBEST MAGAZINE MAGAZINE 77


BM Musica

by Mirco Galliazzo

by RRR Remi 78 BEST

MAGAZINE


THE DEAD DAISIES

Lui è mister Marco Mendoza, incontrato qualche mese fa in provincia di Vicenza per il suo “solo Tour” che stavolta è on stage assieme al cantante John Corabi (già con Motley ed Union), al chitarrista Doug Aldrich (già con Whitesnake e Lion), al drummer Brian Tichy (già con Billy Idol e Foreigner) e al vero leader e fondatore della band David Lowy. Un wall of sound devastante si abbatte sul pubblico accorso numeroso da tutto il nord Italia, questo è puro Hard Rock fisico, adrenalinico e iper energizzante, pieno di Rock’n’Roll spumeggiante e polveroso blues, di quello che lascia il segno, che incide nell’anima, che si imprime nel cervello! Una dopo l’altra canzoni come “Long Way

To Go”, “Mexico”, “Make Some Noise” e “Song And A Prayer” inondano riff e melodie pregiate come un bourbon invecchiato del Kentucky, provocando esaltazione e un headbanging sproporzionato! I The Dead Daisies esprimono uno show straordinario, loro si divertono come pazzi scorazzando e roteando sul palco e noi ci facciamo ipnotizzare da quel suono caldo e dirompente, che trabocca di passione e attitudine; sono certo che il loro Rock ci accompagnerà per molti anni a venire. Il Rock mondiale ha una nuova pole position! http://thedeaddaisies.com www.facebook.com/TheDeadDaisies http://drusobg.it

BEST MAGAZINE 79


BM Libri

80 BEST

MAGAZINE

by Damiano Conchieri


NEL NOME DEI GRIMM RECENSIONE Sinossi: Protagonista della storia è Adam, figlio del niente, un immortale, un mai nato che suppone di essere sempre esistito, rappresentato come un bellissimo giovane dai capelli lunghi e argentei. Non ha avuto infanzia e dai suoi ricordi ha cominciato ad esistere già adulto. La sua vita è una continua fuga dal tempo. Troverà anche l’amore ma con una mortale che inevitabilmente morirà e lo lascerà solo con il suo dolore, visto che egli stesso per sua ammissione non avrebbe mai amato nessun’altra donna. Dopo varie peripezie iniziali troverà un modo per poter avere la tanto agognata vita mortale che desidera ma ad un caro prezzo, e scoprirà inoltre di non essere l’unico immortale esistente… Il commento: Interessante stravolgimento del concetto dell’immortalità espresso dall’autore. In sostanza per lui essa è un concetto, un qualcosa che generalmente può essere auspicato da tanta gente, e nel suo romanzo Adam, un fortunato individuo che la possiede, non ne è per niente entusiasta. Anzi, esso la vive come un’atroce agonia, tanto da arrivare a sfiorare la morte in più occasioni, di vederla quasi come una donna ammaliatrice, ma che si allontana dopo poco senza mai portarselo via, ergo ogni volta che Adam è in punto di

morte ritorna più vivo di prima, avendo la dote di potersi auto rigenerare. L’autore quindi descrive il rovescio della medaglia rappresentando l’immortalità come qualcosa di potenzialmente negativo; la massima espressione sta nell’amore perduto di Adam a causa del tempo, essendosi legato ad una donna mortale e avendo giurato di non poter mai amare nessun’altra donna, tanto da respingere l’amore di Amunet, un’immortale fanciulla egiziana che invece avrebbe potuto al pari di lui essergli accanto per sempre. Adam quindi vive l’immortalità come vero e proprio pesante fardello, del quale non vede l’ora di liberarsi; per poterlo fare è necessario che si scontri con un altro essere immortale rappresentante la lacuna mancante del suo essere, e il tutto avviene attraversando una serie di storiche favole scritte dai fratelli Grimm (da qui il titolo) che a loro volta ne mostrano il lato oscuro e crudele, contrariamente alle versioni liete e innocenti che tutti noi conosciamo dall’infanzia. Storia adatta agli amanti del genere fantasy, interpretata con un’ottima dose di humour nero in un’atmosfera tetra adatta a mostrare il lato oscuro dell’innocenza. Se si è amanti del genere in particolare, assolutamente da non perdere.

BEST MAGAZINE 81


BM Libri

82 BEST

MAGAZINE

by Damiano Conchieri


LA FAMIGLIA X RECENSIONE Sinossi: Michael, dopo l’arresto della madre, unico genitore superstite, viene assegnato ai servizi sociali che lo daranno in affidamento ad una coppia omosessuale e ciò non farà che peggiorare apparentemente la sua situazione già precaria sia nella vita privata che in quella scolastica. A scuola il ragazzo eccelle solamente in matematica e il rischio della bocciatura è molto alto. A ciò si aggiunge il problema del pregiudizio dato che vive con una coppia gay, ed una causa edilizia/ambientale, della quale viene a conoscenza tramite Zoe, una ragazza ribelle che si scoprirà essere figlia del sindaco speculatore, con la quale inoltre pare nascerà il primo amore per entrambi. Tutto sembra volgere al peggio, ma una serie di sorprese più o meno belle è dietro l’angolo. Il commento: Nel romanzo sono trattate le svariate difficoltà che il protagonista Michael si ritrova ad affrontare durante un periodo già difficile della sua vita, ovvero l’adolescenza. In primis, dopo l’arresto della madre ed una breve permanenza a casa della signora Guerra, si trova a dover

fare i conti con il più diffuso pregiudizio essendo stato dato in affidamento ad una coppia di omosessuali di tutto rispetto e aveva alle spalle una brutta storia, causa la vita sregolata della sua vera famiglia. Tra le tante peripezie Michael, il quale già ad esempio rischia di essere bocciato agli esami, viene a conoscenza di un rifugio segreto tramite Zoe (la figlia del sindaco) il quale potrebbe rischiare di essere abbattuto per far spazio ad un lussuoso albergo. Pertanto la ragazza sta per essere privata di quello che è stato il suo nascondiglio per molto tempo dalla sua difficile situazione familiare. Vengono perciò a galla svariate problematiche di molti personaggi man mano che la storia va avanti ma che non vi rivelo per non togliervi la curiosità al riguardo. Una buona storia ricca di colpi di scena per lo più positivi. Il messaggio dominante è buono ed è il seguente: non lasciarsi influenzare dai pregiudizi ed al tempo stesso mai perdere la speranza dandosi da fare e battendosi per tutto. Insomma, non conta che i risultati non vengano sempre raggiunti, l’importante è lottare ed impegnarsi. Ben scritta e contiene suspance e colpi di scena perfetti. Un libro da leggere.

BEST MAGAZINE 83


3

BEST MAGAZINE

84 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 85


Best Turismo

by Chiara Musino

LA TERRA INCANTATA DELLE FATE E DEI GIGANTI

Oggi vogliamo portarvi in un viaggio delicato e forte, come quello che solo un grande amore può farci fare. Togliamo ogni freno, lasciamo andare il cuore. Non so se quello che scriverò potrà regalarvi le stesse emozioni che ha dato a me, ma sicuramente, se esse saranno anche la metà, vorrà dire che ho realizzato il mio compito. Tutte le storie migliori sono sempre iniziate con: “C’era una volta”… questa volta io voglio iniziarla con: “C’era una volta e c’è ancora”. Esiste un luogo che è celebre in tutto il mondo per la sua Bellezza, ma poca gente lo conosce davvero. Brilla come 86 BEST

MAGAZINE

un diamante il suo mare, con 1849 chilometri di coste dal panorama sempre diverso, mai ripetitivo. Ciò di cui voglio parlarvi oggi, però, è del cuore… di quell’interno che strega e conquista per le sue storie e per le sue magie. Mi ha sempre colpita, fin da piccina, quella terra arida e rossa, rossa come la passione che qui è una costante, rossa come la forza che si respira dovunque, rossa come l’orgoglio degli abitanti: l’impatto che hanno questi luoghi non è dolce, è come un’anima antica che grida e che non si può non sentire e


SARDEGNA

ogni passo infonde uno strano senso di rispetto. Immaginate dei picchi di roccia dalle forme bizzarre che spuntano fieri da una montagna abitata dalla macchia mediterranea. Immaginate una valle che si apre all’improvviso e che ricorda tanto il paesaggio della Luna. Costruzioni strane, molto antiche, che le leggende legano ai giganti e alle fate, altre erette migliaia di anni fa, addirittura antecedenti alla civiltà egizia, con massi basaltici o granitici di grandi dimensioni appoggiati l’uno sull’altro a formare un cono tronco, in maniera così calcolata e sapiente da non aver bisogno di nulla che li fissi insieme tranne il loro enorme peso, e la cui storia resta a tratti ancora un mistero. Personaggi magici

la abitano, che si mescolano alla gente soprattutto nelle feste popolari… legati a storie e superstizioni antiche, ma qui – come vi accennavo- le parole passato e presente hanno poco significato. Aleggia nell’aria un rispetto sacro degli abitanti per la loro Terra Madre, quasi come se, cambiando luogo, perdessero un pezzo di cuore e la vita venisse privata di parte del suo perché. Scrutando l’orizzonte si vedono delle montagne “piatte”, dietro cui piano piano svanisce il sole, e il vento di Maestrale accompagna i pensieri che qui –vi assicuro- si prendono spazio e si colorano di pace, lo stesso Maestrale che si diletta a modellare i tronchi degli alberi con tutta la sua

BEST MAGAZINE 87


Best Turismo

fantasia. Arrampicati su per strade curve ecco comparire qua e là dei paesini, dove il tempo scorre lento con una routine quotidiana semplice e rilassante, basata su valori forti e su quell’orgoglio e quel rispetto che sono una costante, portando amore e ospitalità nel bene, risentimenti e vendette nel male. Grifoni, aquile reali, cavallini allo stato brado, mufloni, vari tipi di rocce di tutte le ere dai diversi colori come il marmo bianco, il granito rosso, poi altre di colore beige, grigio e nero, l’alternarsi di paesaggi montuosi, di foreste, di zone disabitate, lagune e torrenti, spiagge e 88 BEST

MAGAZINE

falesie a picco sul mare sono solo alcuni degli aspetti di un’isola che è definita un micro-continente per la varietà dei suoi ecosistemi. Tutto questo, cari lettori, prende il nome di Sardegna, la terra emersa più antica d’Italia. La terra degli oltre 7000 Nuraghi censiti e 10.000 totali presunti, eretti solo qui a partire dal 4000 a.C. (e secondo certe teorie da migliaia di anni prima ancora), la terra dei Menhir, delle Tombe dei Giganti e delle Domus de Janas (case delle fate), del buon cibo e dei ritmi lenti, della sacralità della famiglia e di una


SARDEGNA

religiosità storica, terra arida e brulla in certi periodi e che stupisce con fioriture colorate in altri, la terra di un vento che non smette quasi mai di soffiare e che –con l’aiuto degli altri agenti atmosfericisembra dilettarsi a modellare le rocce al suo passaggio dandogli la forma di animali. E’ la terra delle feste popolari, delle superstizioni, la terra in cui puoi fare chilometri e chilometri senza trovare traccia di costruzioni -a parte qualche rifugio di pastori, nuraghi e delle pale eoliche sulle cime delle alture-, la terra il cui odore potrei riconoscere tra mille… avvicinandomi al porto, dal ponte della

nave. La bandiera con i quattro mori sventola fiera nel cielo, simbolo della forza di un popolo che non sa arrendersi, e mi rendo sempre più conto di quanto identificare la Sardegna solo con il suo mare sia un peccato mortale. Quando ho iniziato a scrivere questo articolo avevo in mente un risultato un po’ diverso. Poi ha parlato il cuore… e il desiderio di trasmettervi l’anima piuttosto che qualunque altra cosa ha vinto su tutto.

Denis J Axl BEST MAGAZINE 89


Best Turismo

90 BEST

MAGAZINE


SARDEGNA

BEST MAGAZINE 91


BM Cucina

by Luisa Salvadori

Melanzane al Funghetto con pomodorini Lavare le melanzane, tagliarle prima a fettine dallo spessore di 1 cm, poi a dadini regolari. Riporre i dadini di melanzane in uno scolapasta e cospargere man mano con il sale. Lasciar sgocciolare le melanzane per un paio di ore: per agevolare lo sgocciolamento, si consiglia di sistemare un peso sopra alle melanzane. Lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli a quarti. Sciacquare le melanzane, strizzarle delicatamente per togliere il sale in eccesso. 92 BEST

MAGAZINE

Versare l’olio in una casseruola ed insaporire con uno o due spicchi di aglio e con del peperoncino piccante; riunire i pomodorini e i dadini di melanzane strizzati, dunque far dorare nell’olio a fiamma allegra per qualche minuto, mescolando spesso. Rosolare, coprire con il coperchio, mantenere una fiamma bassa per 15-20 minuti. A cottura ultimata, aromatizzare con origano e con un trito di basilico fresco.


Gusto e Salute!

La Torta di Mele della mamma... Il profumo della torta di mele è quella che mi ricorda maggiormente la mia infanzia. Sbucciare e affettare le mele e irrorarle con il succo di un limone. Nel frattempo montare gli albumi a neve e a parte sbattere i tuorli con lo zucchero. Aggiungere alle uova il burro ammorbidito e montare. Versare un bicchiere di latte e mescolare fino a che l’impasto del dolce sia liscio e omogeneo. Aggiungere ora la farina a pioggia con il lievito e la scorza grattugiata

di limone. Incorporare ora gli albumi montati a neve. Infine aggiungere le mele all’impasto quindi versare il composto della torta di mele in una tortiera imburrata e infarinata. Ricoprire la torta con delle fettine di mela e qualche ricciolo di burro. Cuocere la torta in forno preriscaldato per 40-50 minuti a 180°C. Lasciar raffreddare la torta di mele prima di servirla. Buon appetito!

BEST MAGAZINE 93


“E”

“PROGETTO DONNA” IL ROSA VINCENTE

Venerdì 19 maggio scorso si è tenuta presso il Best Western CTC Hotel a San Giovanni Lupatoto (VR) la sesta edizione di Progetto Donna, seminario mensile sulla leadership femminile nei vari aspetti della vita, ideato e condotto da una donna di enorme successo: Angelica Enache. Parlare di “leadership al femminile” suona ancora come un argomento strano nella società di oggi che, nonostante vanti la parità dei sessi, porta ancora dentro di sé l’impronta del maschilismo passato. Progetto Donna è un’idea all’avanguardia il cui scopo è quello di portare Valore e Consapevolezza alle donne che –come dice l’ideatrice- sono la vera forza della società. Dalla figura di madre, a quella di moglie e compagna, a quella di lavoratice o donna in carriera la leadership femminile è indispensabile per una società sana e solida. Ricordando la figura di molte donne di successo della storia e citando le loro frasi

94 BEST

MAGAZINE

di Chiara Musino

più famose ci accorgiamo di quanto il limite siano le stelle e di quanto grande, davvero, sia l’Universo Donna, che ha come elementi vincenti la sensibilità e una forza enorme che non sempre sappiamo come sviluppare. Ecco ragazze e signore: qui avremo degli strumenti per capirlo davvero ed una formazione per metterlo in pratica regalata gratuitamente non da chi parla solo a livello di teoria, ma da chi il successo e la realizzazione personale li ha raggiunti davvero, costruiti passo dopo passo con le sue mani. Le passate edizioni sono state un successo al punto da richiamare partecipanti da tutto il Veneto, in particolare da Verona, Padova, Vicenza, Treviso e anche dal Lazio, dal Piemonte in particolare da Torino e da Asti, dalla Lombardia con Milano, Varese, Mantova, Brescia, dall’Emilia Romagna con Modena e Reggio Emilia e dalla Puglia. Noi non vediamo l’ora che arrivi la prossima data… e voi? Stay tuned!


Progetto Donna

Per avere informazioni sui prossimi eventi di Progetto Donna rivolgersi a: Organizzatrice: Giulia Mihailovici giuliabusiness92@yahoo.it Riferimento per Best Star / BestMagazine: Chiara Musino cell 347 720 2177

BEST MAGAZINE 95


BEST MAGAZINE SOCIAL

“SEGUI IL NOSTRO BLOG CON CONTENUTI ESCLUSIVI FOTO E NEWS SEMPRE IN AGGIORNAMENTO”

f g t b d 96 BEST

MAGAZINE


AMICI DEI BAMBINI Il diritto di essere figlio AI.BI. è un'organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie. Dal 1986 Ai.Bi. lotta ogni giorno al fianco dei milioni di bambini relegati negli orfanotrofi di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono. La missione dell'associazione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio. L’abbandono minorile è la quarta emergenza umanitaria del XXI secolo: di fame si muore e si vede di malattia si muore e si vede in guerra si muore e si vede Di abbandono si muore dentro e non si vede. Amici dei Bambini lotta ogni giorno per combattere l’emergenza abbandono. link: DONA ORA!! Contatti web: http://www.aibi.it/ Contatti: Ai.Bi. Amici dei Bambini Via Marignano 18 - 20098 Mezzano di San Giuliano Milanese (Milano)

EMERGENZA SIRIA BEST MAGAZINE 97


EuroMusica TV distribuisce e promuove attraverso il proprio network on line Music Videos, Live performances Videos, NEWS, Advertising, Promotional Images... Questo mese i Video dell'artista poliedrico Ottodix, delle rockers Doll Skin e della eclettica Numa Echos. Se avete un video da promozionare potete inviare il link e tutte le info a: euromusicatv[@]gmail[dot]com

98 BEST

MAGAZINE


BEST MAGAZINE 99


www.femmefataleglamour.com 100BEST

MAGAZINE


Quando le idee favoriscono la Musica ‘

PLAYLIST RADIO è un progetto lanciato nel web in tempi recenti dal creative lab di A.N.L., è una sorta di community on line, un blog/site pieno di musica, video e altro! La mission è quella di divulgare, favorire, sviluppare e promuovere la buona musica attraverso i gusti di persone, amatori, ma anche "addetti ai lavori" che lanciano nel web le loro playlist, che si possono ascoltare in streaming, on line e off line e su qualsiasi dispositivo, dal pc al tablet, fino ovviamente alla telefonia mobile! Oggi un team di autorevoli blogger, ewriter e giornalisti, discografici e appassionati selezionano brani da service come Spotify, Deezer, Youtube e Lastfm e le playlist vengono pubblicate su www.playlistradio.eu.

Questi sono alcuni degli show giornalieri e settimanali che si possono ascoltare liberamente: RockerAge (Hard'n'Heavy creato da Ciano) - Alive Forever (Only Live Recordings, creato da Dragomilov) - Slow & Easy (Rock Ballads Only, creato da Karima) Daily Emotions (Pop Rock, Indie e Ballads creato da Extra Music Fan) - Metal Horses (Heavy Metal creato da Havy Metal Music) - Strillo A Sonagli (creato da Strillostrano. com) - Musica Follia (Rock Music creato da Musica Follia). www.playlistradio.eu playlistradio.nlz.it www.facebook.com/playlistradionetwork

BEST MAGAZINE101


CASTING per VIDEO

Mode No Limits annuncia ufficialmente la collaborazione con DeFox Records, Booking ANL e Dvlgator Bureau Video Platform, che rilasceranno sul mercato i video clips musicali di due grandi artisti. Mode No Limits curerà il casting per scegliere le modelle che appariranno nei video e proporrà la location dove verranno svolte le riprese. I video saranno promossi dal prestigioso international press promotion DvlGator Bureau che vanta una piattaforma video tra le più visitate con canali Youtube, Vimeo, Beat100, EuroMusicaTv. Il loro canale Vube ha totalizzato in pochi mesi oltre il milione di visualizzazioni! Per info ed iscrizione CLICCA QUI! 102 BESTdaMAGAZINE *consigliato BM


BM STAFF

BEST MAGAZINE è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, pirateria musicale. BEST MAGAZINE promuove le libere espressioni artistiche, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti unici ed originali. BEST MAGAZINE non è responsabile delle conseguenze civili e penali derivanti da eventuali errori presenti all’interno della fanzine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti o diretti che possono derivare da tali errori. BEST MAGAZINE non deve essere considerato esente da imprecisioni, né necessariamente adatto allo scopo che si desidera raggiungere quando lo si utilizza. BEST MAGAZINE non è collegato ai prodotti, servizi e ai siti recensiti ne è responsabile dei contenuti. Non è responsabile delle conseguenze di eventuali errori presenti all’interno del magazine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti che possono derivare da tali errori. INFO adempimenti previsti dalla legge 7 Marzo 2001 n°62 : “Tutte le pagine e il materiale contenute nella fanzine digitale non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è postato a mezzo upload nel web secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali e informazioni. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.”Ai sensi dell’art. 2 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, che regola le “Indicazioni obbligatorie sugli stampati”, seguono i dati relativi a: luogo e anno della pubblicazione (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono “caricate” sul server ove si trova il sito web), nome o ragione sociale e domicilio dello stampatore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting) e dell’editore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui che cura la pubblicazione e l’autore del sito web), il proprietario del sito web e dei suoi contenuti. Luogo di Pubblicazione: Sede Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Anno di Pubblicazione: Inizio pubblicazione anno 2013 Fornitore di Hosting (stampatore): Issuu, Inc. 261 Hamilton Ave, 2nd floor, Palo Alto, CA 94301 http://issuu.com Curatore della pubblicazione (editore): Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Autore della Fanzine digitale (autore): Denis Prandin e Mirco Galliazzo associati Artisti No Limits BMredazione[@]gmail.com Proprietario della fanzine digitale e dei contenuti : Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) E-mail : artistinolimits[@]nlz.it

- Creative Director : Mirco Galliazzo Denis J Axl Denis Prandin - Art Director : Mirco Galliazzo Denis J Axl Denis Prandin - Graphics designer : Mirco Galliazzo Denis J Axl

BM BESTMAGAZINE

*Alcune pagine promo/pubblicitarie compaiono su "BEST MAGAZINE" in quanto selezionate dalla autorevole redazione di GOLDEN SITE (http://goldensite.nlz.it), associazione che promuove, valorizza e diffonde la creatività e lo stile italiano nel web, al fine di riconoscere coloro che riescono ad esaltare il senso estetico, il design, la creatività, il linguaggio, la promozione artistica, la cultura del nostro paese nella rete internet.

- E-Writers : Mirco Galliazzo Denis J Axl Mellistrange Chiara Rose Chiara Musino Denis Prandin

- Bloggers & non Blogger : Mirco Galliazzo Denis J Axl Silvia Martinelli, Karima, Ivan Dragomilov

- Arte figurativa : Mirco Galliazzo Denis J Axl RRR Remi - Supporto : artistinolimits.it dvlgator.eu phdenisjaxl.eu

BEST MAGAZINE103


BEST MAGAZINE

EVENTI MODELS MODA FASHION DESIGN

features TECNOLOGIA Scopriamo la Nostra Italia

MUSICA GOSSIP ARTE CINEMA LIBRI

3

Best magazine 45  
Best magazine 45  

BM Intervista “Alessia Marseglia” - BM Esclusiva “Guns N’ Roses” - BM Star “Sharon Stone” - Best Moda “Estate in Fahion” - Best Cinema “Lady...

Advertisement