Page 1

Programma attività del Gruppo Anima - anno IV n°05 Gennaio-Febbraio 2013 - Galleria Unione ,1 - Milano www.animaeventi.com - Periodico della Libreria Esoterica di Milano – Distribuzione gratuita – aut. Trib. N° 338 del 10/06/2002

Milano

GENNAIO - FEBBRAIO 2013

Sai che c'è di Nuovo? leggi le nostre news pag. 10

L'Importanza di un tocco di Francesco Boer pag. 28

La dimostrazione pubblica di medianità di Barbara Amadori pag. 12

speciale

convegno

contatti & medianita' da pag. 17


Editoriale

ANIMA

news

C

ari lettori, con l'anno nuovo che nasce, continua il proposito di accompagnare le uscite di Anima News da uno dei cinque sensi. Il gusto è stata la tematica dei mesi trascorsi; gennaio e febbraio saranno i mesi del tatto. In vista della Settima Edizione del Convegno “Contatti & Medianità”, a cui saranno presenti eminenti personalità italiane del settore come Barbara Amadori e Manuela Pompas e ospiti internazionali, la tattilità sarà affrontata in tutte le sue accezioni, quelle concrete espresse nel tocco tra corpo e corpo e quelle incorporee e dello spirito. I tempi che corrono presentano un'idea di contatto e relazione preconfezionata spesso priva di contenuti e calore. Abbiamo voluto pensare ai mesi più freddi dell'anno come a un momento per ritrovare il calore del contatto umano, la voglia di voler bene al proprio corpo attraverso le tecniche del massaggio e affini per spingersi infine alla comunicazione con un'altra realtà. Da sempre l'obiettivo del Gruppo insieme a quello delle Librerie per l'Anima è incentrato sul desiderio di rappresentare un punto di riferimento nello scambio tra diverse credenze e bisogni spirituali, un luogo di contatto e di confronto per le persone aperte o affascinate dalle molteplici vie dell'evoluzione spirituale. Avvicinarsi al con-tatto sarà più facile attraverso il seminario “Sviluppo delle capacità extrasensoriali” con Slavy Ghering previsto per il 20 gennaio. Diversi saranno gli appuntamenti con il nostro inconscio attraverso l'esperienza di Ileana Rotella con la tecnica del Theta Healing. Da non perdere, come sempre, i Mercoledì in Libreria per iniziare l'anno nuovo coi Contatti individuali di Igor Sibaldi e la Comunicazione Energetica di Rossella Panigatti. L'agenda è piena di appuntamenti: ri-cominciare con energia e positività è più facile di quanto si possa immaginare. Lo scopo della relazione è la sua stessa essenza, ovvero il contatto con il Tu; poiché attraverso il contatto ogni Tu coglie un alito del Tu, cioè della vita eterna. Chi sta nella relazione partecipa a una realtà, cioè a un essere, che non è puramente in lui né puramente fuori di lui. Tutta la realtà è un agire cui io partecipo senza potermi adattare a essa. Dove non v'è partecipazione non v'è nemmeno realtà. Dove v'è egoismo non v'è realtà. La partecipazione è tanto più completa quanto più immediato è il contatto del Tu. È la partecipazione alla realtà che fa l'Io reale; ed esso è tanto più reale quanto più completa è la partecipazione.

di Veronica Falcone

Martin Buber


ommario DIRETTORE RESPONSABILE Timoteo Falcone t.falcone@gruppoanima.it

PUBBLICITA’ ED EVENTI

Sabrina Lescio Falcone direzione@animaeventi.com commerciale@animaeventi.com

Sai che c'è di nuovo?

Pag.10

Le mie esperienze

Pag.11

con l'invisibile Dimostrazione pubblica

Veronica Falcone v.falcone@animaeventi.com

di medianità

GRAFICO IMPAGINATORE

La Transcomunicazione

Nicola Fabio Belluscio grafica@gruppoanima.it

WEB MASTER

Jacopo Lualdi webmaster@animaeventi.com

Metafonia: voce oltre la vita

REDAZIONE

Una filosofia per la vita

Sabrina Lescio, Timoteo Falcone, Veronica Falcone, Jonathan Falcone, Bruna Ferrari, Jacopo Lualdi, Camilla Ripani

HANNO COLLABORATO

Manuela Pompas, Barbara Amadori, Marco Luzzatto, Riccardo Di Napoli, David Rogers, Marcus Bezerra, Paolo Minerva, Veronica Falcone, Davide Tamanini, Francesco Boer, Gaetano Vivo, Massimo Soldati, Carlotta Brucco

AMMINISTRAZIONE

Bruna Ferrari b.ferrari@gruppoanima.it amministrazione@animaeventi.com

STAMPA

Italgrafica – via Verbano, 146 – Novara

EDITORE

Gruppo Anima S.r.l. – Galleria Unione, 1 – Milano

NUMERI UTILI:

Segreteria 02/72080619

Pag.14

Strumentale Video

SEGRETERIA

segreteria@animaeventi.com

Pag.12

Pag.15 Pag.16

Speciale Convegno Pag.17/18/19 Contatti&Medianità Quest'inverno son cavoli

Pag.20

Sciamanismo e medianità

Pag.22

La storia nelle mani

Pag.24

L'importanza di un tocco

Pag.28

La connessione angelica

Pag.30

Vitalità e consapevolezza

Pag.40

Il tocco nella coppia

Pag.42

Oroscopo

Pag.47

Cell 348/9247907

Eventi 02/72080619 Fax 02/80581864 Le foto riportate all’interno della rivista sono di archivio fotografico aziendale aut. min. n. 338 del 10/06/2002

Contattaci

per aprire una libreria nella tua città! t.falcone@gruppoanima.it

Tel. 02 72.08.06.19


ANIMA

news

CALENDARIO

L

7

14

•Scuola di Kabbalah-3

21

•Scuola di Kabbalah-3

28

6 www.gruppoanima.it

M

M

1

2

8

9

15

16

22

23

29

30

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

G 3

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)

10

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)

17

24

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)

31

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)


CALENDARIO

V 4

S 5

18

25

•Barbara Amadori serata "Dimostrazione pubblica di medianità"

6

•Paolo Minerva conferenza "Ricontattare - il proprio Sè attraverso gli Archetipi Guida"

12

•Colantuoni & Piccinini conferenza "presentazione progetto Sound Coaching" •Zelinda & Donatella presentazione "Scuola Nimà Shiatzu"

19

•Massimo Picasso presentazione libro "Il Segreto di Maria Maddalena" •Massimo Soldati conferenza "Corpo-Porta dello Spirito"

26

•Simona Oberhammer conferenza "La forza dell'amore delle donne" •Ileana Rotella presentazione "Corso Io livello di Thetahealing"

SERATE SCUOLE CONFERENZE SEMINARI GRUPPI

!

news

D

•Giorgio Furlan presentazione libro "Lo Yoga della conoscenza"

11

ANIMA

13

•Puma Mandarino conferenza "Dimensione Sogno" •Francesco De Falco presentazione libro "La via per Shamballa – Un viaggio interiore"

20

•Slavy Gehring seminario "Sviluppo delle capacità extrasensoriali"

27

•Patricia Martina presentazione libro "La Curandera moderna" •Davide Tamanini conferenza "La Mente reattiva" •Barbara Amadori seminario "Channeling"

a partire da pagina 33 : gli eventi nel dettaglio

G E N N A I O

www.animaeventi.com 7


ANIMA

news

CALENDARIO

L

M

M

G

SERATE SCUOLE CONFERENZE SEMINARI GRUPPI

4

11

5

•Bruno Renzi serata esperienziale "auto-ipnosi evolutiva integrata"

12

13

•Ileana Rotella serata esperienziale di Thetahealing

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

18

19

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

25

8 www.gruppoanima.it

6

•Scambio Reiki e meditazione guidata con Lina Di Salvo (dalle ore 21)

26

20

•Rossella Panigatti Mini workshop "La Comunicazione verso noi stessi: siamo Esseri di energia"

27

•Rossella Panigatti Mini workshop "Quando la Comunicazione verso noi stessi fallisce: disagi, fa"

7

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)

14

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)

21

•Scambio Reiki (20:30-21) e meditazione guidata con Concetta Calabrese (dalle ore 21)

28


CALENDARIO

V 1

8

15

22

S 2

•Rita Faccia presentazione "Anima Numerante" •Fab •Ileaio naGhio Roteni lla prese ione Confntaz erenza "Ani ma Num erante" "Theta Healing"

9

•Luciano Pasetti conferenza "Da Adamo ad Eva fino a Noè Genesi dell'umanità" •Paolo Minerva seminario "Sette passi nello specchio"

16

•Thomas Ubaldini presentazione "Trilogia dell'Adulto Fanciullo" e "Sulle tracce del Regno Fatato" •Giorgio Picchi presentazione libro "Radionica"

23

• Otto Fischbach & Toni Anzelmo Conferenza "Ipotesi di dialogo fra: Maestro e Discepolo" •Barbara Elia presentazione "Referenziale di Nascita"

!

a partire da pagina 33 : gli eventi nel dettaglio

3

news

D

•Bruno Renzi presentazione "Autoipnosi evolutiva integrata" •Edoardo Amato e Antonietta Trombetta "Energy Più" •Rita Faccia seminario "I numeri sono la chiave"

10

•Conferenza Damanhur •Ornella Tomasoni presentazione "I dodici Guaritori"

17

•Nautilo Miglio conferenza "La felicità e il potere di autoguarigione" •Maria Pia Civilla conferenza "Le mani come prolungamento del cuore"

24

ANIMA

•Convegno Contatti&Medianità •Alessandra Tassi conferenza "Praticare il Tui-Na" •Luca Vignali conferenza "Campane di Cristallo e Tibetane"

F E B B R A I O www.animaeventi.com 9


ANIMA

news

, Shakti Mat e, l originale tappetino svedese , per agopressione: l ideale per mal di schiena, stress, insonnia e cellulite. , Il nuovissimo Shakti Pillow e studiato per trattare contratture e dolori della zona cervicale.

Salva il pianeta anche sotto la doccia grazie a un mini-semaforo! WaterPebble e, un piccolo dispositivo, realizzato con materiale interamente riciclabile, che consente di ridurre senza sforzo , i consumi d acqua sotto la doccia BogoBrush e, lo spazzolino completamente biodegradabile costituito da un manico in bambu, e setole 100% nylon. Sia il manico che le setole si decompongono cosi, facilmente che si possono gettare nel vostro cortile.

10

, suFle sono piante sospese, sono fiori, colori, forme, profumi... spesso lontani dalle nostre case! Diffondiamo il verde attraverso il contenuto dei nostri vasi, lo innalziamo ad arte attraverso gli originali kokedama. , E un verde pulito perchĂŠ utilizza come contenitore materiali di scarto o di riciclo e prende nuova vita una volta che le composizioni di fiori lasciano il posto a candele o ad altri oggetti.


a cura di Manuela Pompas

LE MIE ESPERIENZE CON L'INVISIBILE

L

a mia vita, come quella di tutti noi, è sempre stata guidata: soltanto che ne diventiamo consapevoli solo quando iniziamo un cammino di risveglio, quando impariamo a leggere i segni, le coincidenze, ad ascoltare l’intuizione, o meglio, ad attivare la medianità. Altrimenti viviamo su un piano prettamente materiale (e anche emozionale, logico), senza renderci conto che esistono dimensioni più elevate. Da piccola sono stata salvata almeno un paio di volte dal pericolo: una mano invisibile mi ha afferrato mentre stavo cadendo in un burrone, e così è stato per mio figlio, che ha rischiato la vita e ne è uscito incolume. Poi da adulta, come giornalista, ho assistito a tutta la fenomenologia dello spiritismo: ho visto materializzazioni e apporti, ectoplasmi, tavoli e sedie levitare, oltre a trances più o meno profonde. Ovviamente quello che mi ha più colpito e che ha cambiato la mia vita non sono stati i fenomeni fisici, ma la consapevolezza che la vita non finiva dopo la morte. A ventidue anni, durante una seduta a cui ho partecipato per caso, ho sentito la presenza di mio padre che mi abbracciava: se è vero, mi sono detta, se è proprio lui, allora dedicherò la vita a esplorare i mondi invisibili. E così è stato. Mio padre mi ha poi accompagnato come guida per una parte del mio percorso, sostenendomi, aiutandomi, indicandomi la strada. Poi sono venute altre guide, altre esperienze. Per anni ho organizzato e partecipato a sedute in casa mia, finché il medium è stato coerente con il suo cammino, ricevendo messaggi di alto livello da un’entità spirituale che ha forgiato il mio spirito. Chi sperimenta l’invisibile trova delle chiavi per superare il dolore e le preoccupazioni e dare un senso elevato alla propria esistenza. Sperimentare l’aldilà significa capire che il corpo è il nostro involucro materiale, ma il nostro vero essere è il Sé, lo spirito, che non perisce mai. Così, chi si avvicina a queste discipline, non ha più paura della morte, e neppure della vita.

www.animaeventi.com 11


ANIMA

news

Con-Tatto

a cura di Barbara Amadori

La Dimostrazione Pubblica di Medianita'

E

’ solo da pochi anni che la dimostrazione pubblica di Medianità viene svolta da parte dei medium presso convegni a matrice spirituale. Il nostro paese è, purtroppo, uno dei pochi che ancora tratta il tema della medianità con estrema prudenza. Eppure la medianità è un dono di molti, e solo un percorso arido di informazioni corrette mantiene queste distanze tra chi riconosce questo dono e lo pone a servizio e chi invece lo trattiene e non lo coltiva. Oggi i medium in Italia cercano sempre più di portare la Medianità a conoscenza della gente, proprio perché lo studio accurato e la seria pratica devono essere divulgate, affinché il mondo comprenda quanto la dimensione fisica visibile e le dimensioni dell’Oltre apparentemente invisibili convivono in modo straordinario. È compito del medium portare questa conoscenza, e far comprendere che non abbiamo nulla da temere da parte delle dimensioni superiori, che formano la nostra Casa, quella a cui torneremo nel momento in cui il nostro respiro terreno cesserà… Una dimostrazione pubblica di medianità consiste, da parte del medium, nel mettere in contatto i Mondi visibili ed invisibili; il medium trasferisce al pubblico le informazioni che riceve da ciò che chiamiamo Aldilà. Esistono diverse modalità di dimostrazione di medianità: la più frequente è quella in cui il medium mette in comunicazione i Cari trapassati con le persone presenti tra il pubblico. Come si svolge? Il medium entra in contatto con la Creatura Spirituale, la quale fornisce diverse informazioni che sono specificatamente rivolte a qualcuno presente in sala. Queste informazioni possono essere: • Fisiche: l’entità si rende visibile al medium affinché questo possa descriverlo • Caratteriali: l’entità racconta le sue predisposizioni e caratteristiche di quando viveva nella materia • Emotive o sentimentali • Evidenze: l’Entità racconta episodi della vita vissuta, fornisce date, nomi, particolari, e così via…

12 www.gruppoanima.it


• Evidenza massima: l’Entità racconta come è avvenuto il suo Passaggio Attenzione! Non è il medium a richiedere alla Creatura Spirituale i particolari da elencare, ma è la stessa Creatura che decide cosa comunicare attraverso il medium. Mentre il medium trasferisce al pubblico le informazioni, chi è presente in sala, se ritiene di riconoscere in quelle informazioni il proprio Caro, deve alzarsi in piedi, e confermare con un “Sì, no, non lo so” le indicazioni che riceve. Capita spesso all’inizio della descrizione da parte del medium dell’Entità presente, che in molti ritengono di riconoscere il proprio Caro: non bisogna preoccuparsi, poiché è compito del medium fornire tutti i dovuti particolari dell’Entità presente che saranno quelli identificativi per una sola persona, ossia la destinataria del messaggio. Sarebbe più facile se l’entità affermasse subito “sono …, abitavo in … e voglio dare messaggio a…” vero? Sarebbe meno dispendioso di energie anche per noi medium se la Creatura Spirituale si presentasse così. Un medium non è un indovino, ma un mezzo: ogni medium è diverso dall’altro, e ha sue particolari doti di percezione che differiscono dalle altre. Non è il medium che decide cosa far dire all’Entità! In una dimostrazione pubblica di Medianità, inoltre, il Medium deve essere particolarmente celere nel fornire i particolari e nel dare il messaggio, questo perché è appunto una dimostrazione pubblica, non un colloquio privato. Nei contatti individuali, il medium ha tutto il tempo per parlare e raccontare le informazioni che riceve, e dare anche messaggi altamente spirituali. La dimostrazione pubblica serve per dimostrare l’esistenza dell’Oltre; successivamente le persone possono richiedere colloqui privati e spesso questo scaturisce dopo un’attenta riflessione su quanto vissuto, recepito, compreso, durante una dimostrazione pubblica. Tutto ciò non deve portare il medium ad essere visto come un fenomeno da baraccone, ma deve portare ciascuna persona alla consapevolezza che chi abbiamo amato non è rinchiuso in un loculo in attesa della fine del mondo e della resurrezione dei corpi … ma che il nostro Caro vive, in altra forma dimensionale, ma vive ….. Esiste …… In qualsiasi modo la dimostrazione pubblica di Medianità è sicuramente un momento straordinario dove due mondi, apparentemente distanti, mostrano quanto, invece, siano solidamente uniti, conglobati, compenetrati. Indissolubili. Il Mondo dell’Oltre ci attende, non si deve aver paura di riconoscere che chi abbiamo amato è ancora con noi, con modalità diverse, ma concretamente accanto a noi. Non dobbiamo aver paura di riconoscere ciò che anche noi diverremo dopo il nostro Passaggio: ossia puro Amore.

*

* i testi segnalati sono acquistabili presso la Libreria Esoterica e la Libreria Ecumenica di Milano


ANIMA

news

Con-Tatto

La Transcomunicazione Strumentale Video (Metavisione)

a cura di

* Marco Luzzatto

C

onosciuta in passato col termine di Psicovisione, attraverso tale sistema, è possibile ricevere su schermi televisivi volti ed altre immagini provenienti da piani dimensionali sconosciuti ai comuni sensi dell’uomo.

Nel 1985 Klaus Schreiber, nella Germania Occidentale, iniziò a ricevere, su televisori a tubo catodico, immagini di persone trapassate. I televisori utilizzavano un "sistema di feedback ottico-elettronico". In molti casi ci furono conferme accompagnate da comunicazione audio. Il lavoro di Schreiber fu oggetto di un film per la televisione e di un libro scritto dall'ex-scettico Rainer Holbe di Radio Lussemburgo. Friedrich Jürgenson, Konstantine Raudive, Albert Einstein ed altri personaggi illustri, si sono mostrati in video a dimostrazione che la morte fisica è solo un passaggio evolutivo della coscienza. Per allestire un sistema metavisivo non sono necessarie apparecchiature costose, servono principalmente una videocamera ed un televisore, a catalizzare il fenomeno è la medianità dello sperimentatore e di tutti gli astanti. Il sistema si evolve ed una nuova metodologia di ricezione basata sui medesimi elementi consente la ricezione di immagini ancora più chiare. Positivi riscontri hanno avvalorato le possibilità offerte dalla “Tecnica a raggi catodici” di Marco Luzzatto.

*

Marco Luzzatto sin dalla giovane età mostra interesse per la parapsicologia e l'occulto, sentieri che lo portano a toccare il Mondo Spirituale attraverso esperienze di contatto diretto. Dal '95 effettua studi e ricerche finalizzate a creare un mezzo tecnologico di comunicazione visiva tra dimensioni sfruttando le proprietà dei campi elettromagnetici irradiati. Matura la propria medianità attraverso lo studio pratico, supportato dalla sua Guida Spirituale manifestatasi visivamente nelle esperienze di contatto. Riceve fondamenti sulle strutture energetiche universali che lo portano ad ideare la “Tecnica a Raggi Catodici”.

14 www.gruppoanima.it


Metafonia:

a cura di Riccardo Di Napoli

voce oltre la vita

L

a metafonia, dapprima chiamata psicofonia è, a ragion veduta, il più moderno metodo di comunicazione con l’Altra dimensione. Si effettua utilizzando anche un semplice registratore ed offre ampie garanzie di attendibilità in quanto chi la pratica non può interagire con gli strumenti. La metafonia ha avuto inizio nel 1952 grazie a due sacerdoti: Padre Gemelli e Padre Ernetti. Questi, per motivi di studio, stavano ascoltando delle registrazioni di canti gregoriani effettuate con un magnetofono a filo che continuava a spezzarsi. Attraverso il magnetofono Padre Gemelli potè udire la voce del padre scomparso che rispondeva ad una sua richiesta d'aiuto. Pensando poi che il fatto andasse contro i dogmi della Chiesa, si recarono dall’allora Papa Pio xii raccontandogli l’accaduto. Il Papa non ebbe nulla in contrario affermando che l’accaduto non era da considerarsi spiritismo tanto più che l’Entità del padre del Gemelli si era “presentato spontaneamente” e non era stato evocato. Grazie a questi due pionieri la psicofonia ebbe un enorme sviluppo coinvolgendo personaggi come Jurgenson, Raudive e Alvisi la quale coniò il nome di Metafonia e molti altri ancora. Moltissime sono le metodologie di sperimentazione, ma resta fondamentale l'esigenza di dare risposta a una domanda che sorge spontanea “Ma se i disincarnati non hanno più un corpo fisico, come fanno a parlare? ” Quesito più che leggittimo al quale rispondo dicendo che per parlare hanno necessità di attingere energia da qualsiasi fonte sonora plasmandola e modulandola a loro piacimento. La mia esperienza metafonica, forte di 25 anni di ricerca, mi porta ad affermare che, tangibilmente, grazie alla Metafonia si è abbattuto il muro che divide la Vita umana dalla morte perché si ricevono chiari segnali vocali (messaggi) che confermano la continuità della Vita. Il Tutto consente ai nostri cari di parlarci e credo anche che quando ravvisi in noi la volontà di intraprendere un cammino di ricerca che ci permette di evolverci, apprezzi sicuramente la nostra NON passività (staticismo) di fronte a questi eventi. Certamente la Fede ci aiuta, ma fu detto: “Beato veramente colui che crede senza vedere, sentire e toccare...”. Quanti di noi hanno veramente il dono di questa Fede? Riflettiamoci! Per molti, di fronte a certi eventi, questa Fede potrebbe vacillare ed ecco che diventa utile, al fine di rinsaldarla, ricevere dei segnali forti e chiari dall'Altra Dimensione. Quando questo avviene, non parleremo più di sola speranza ma di certezza, certezza dell'esistenza reale della VITA, quella VERA. www.animaeventi.com 15


ANIMA news ANIMA news

CONVEGNO

a cura di David Rogers & Marcus Bezerra

una filosofia per la vita

I

l lavoro della nostra vita presso il Collegio Internazionale spirituale è quello di dimostrare che la vita continua dopo la morte del corpo fisico, e che la comunicazione tra noi e il nostro caro defunto è possibile. I nostri seminari e programmi di formazione sono stati progettati per aiutare le persone a scoprire e sviluppare la propria spiritualità. I nostri corsi non sono progettati per rendere le persone indovini o sensitivi che pongono fama e soldi come priorità nella vita. Insegniamo una spiritualità basata sulla filosofia il cui corso è aperto a ogni anima umana. I nostri seminari sono organizzati in modo sicuro e strutturato a partire dalla costruzione di una solida base di conoscenze e, a quel punto, di verità e saggezza. Riteniamo che questo sia il viaggio più piacevole che si potrà mai intraprendere. Aiutiamo gli studenti a scoprire e sviluppare la propria sensibilità e dote medianica. I corsi sono progettati in modo da aiutare a scoprire il Dio profondo. Potrai beneficiare diventando più responsabile dei propri pensieri e azioni e in tal modo non avere paura della vita né tantomeno della morte. Imparerete a stabilire il collegamento con il mondo spirituale e ottenere la prova personale e diretta della vita eterna dell'anima. La pietra angolare della nostra filosofia è la guarigione spirituale. La guarigione spirituale è medianità, e la medianità è guarigione come tutte le forme di connessione dovrebbero essere.La guarigione spirituale è infatti la più alta forma di medianità da imparare, praticare e condividere con tutti coloro che ne abbiano bisogno. Noi lavoriamo sotto la guida di Dio e il mondo degli spiriti. Non abbiamo un credo fisso e pensiamo che tutti possano avere una connessione diretta con Dio senza bisogno di alcun intermediario. Noi lavoriamo sotto il principio della responsabilità personale, la comunione degli spiriti e della fratellanza tra gli uomini. Ci sforziamo di rispondere all’antica domanda riguardo al senso della vita. La nostra non è una fede cieca, ma una filosofia che si può provare e di cui si può vivere.

16 www.gruppoanima.it

Gli autori saranno disponibili per consulti individuali nei giorni 25 e 26 febbraio - per info: 02 72080619


Domenica 24 Febbraio 2013 VII Convegno

Contatti & Medianità "COMUNICARE CON L’INVISIBILE"

O

ggi sono sempre di più le persone consapevoli che non siamo soli nell’universo, che esistono altre dimensioni abitate da esseri evoluti Angeli, entità, guide spirituali - che possono interagire con noi. Spesso ci si avvicina al mondo spirituale dopo un lutto o un trauma, alla ricerca di risposte che sazino il dolore dell’anima, che aprano una porta alla speranza. Oppure dopo quelle che i teologi chiamano “irruzioni del divino”: persone semplici, normali, che un certo giorno sperimentano sogni lucidi, viaggi fuori dal corpo durante il sonno, visioni, o addirittura NDE, coma lucido, in cui si vedono attraversare un tunnel per entrare nella dimensione della Luce. Ovviamente anche la letteratura, la televisione e il cinema contribuiscono a diffondere queste tematiche rendendole più accettabili a livello di massa. Ma c’è un altro fenomeno interessante: in questo periodo sempre più persone si stanno aprendo al mondo dell’invisibile, sviluppando la medianità. Anche molti bambini sono consapevoli di altre dimensioni, di cui non hanno paura, anzi, da cui ricevono “bisbigli” di saggezza. D’altronde i medium e i channellers non sono esseri diversi dagli altri, ma persone che si sono rese disponibili al piano spirituale, per ricevere messaggi personali o diretti a chi ha bisogno di essere consolato o portato su un cammino di maggiore consapevolezza. Queste comunicazioni possono arrivare sia da parte dei nostri cari, per superare il dolore della perdita, sia da parte delle guide personali, per vedere più chiaramente il proprio cammino e percorrerlo affrontandolo in chiave evolutiva. In questo convegno ascolteremo diverse voci, le esperienze di chi canalizza le guide di Luce per sé e per chi ne ha bisogno, quelle di chi ha fotografato gli spiriti o di chi ha fermato sul registratore le loro voci, impercettibili all’orecchio umano. E potremo anche ascoltare “in diretta” alcuni messaggi, che se anche non diretti a noi fanno vibrare le corde del profondo di ciascuno, risvegliando la coscienza sopìta.

di Manuela Pompas www.animaeventi.com 17


programma & relatori 10.00 - 10.30 Apertura Convegno con Manuela Pompas

Manuela Pompas Giornalista considerata una delle maggiori divulgatrici nel campo della ricerca psichica e della New Age in Italia (vedi Pag. 11)

10.30 - 11.00 Relazione di Manuela Pompas 11.00 - 13.00 Medianità pubblica con Barbara Amadori, Marco Luzzatto e Riccardo Di Napoli barbara amadori Channeller, Master Reiki, Astrologa e giornalista (vedi pag.12) Marco luzzatto ricercatore di mezzi di comunicazione visiva tra dimensioni sfruttando le proprietà dei campi elettromagnetici irradiati. (vedi pag.14)

13.00 - 14.00 Pausa pranzo

14.00 - 15.00 Kryon con Angelo Picco Barilari

riccardo di napoli esperto di metafonia (la registrazione di voci e messaggi da altre dimensioni) (Vedi pag.15) angelo picco barilari uno dei 3 canalizzatori ufficiali al mondo dell'entita' angelica kryon "Domandati che cosa è eterno e troverai una sola risposta. Ciò che è eterno è il silenzio. Quindi se desideri vivere nella eternità vivi nel silenzio. l'unica dimensione possibile della tua vita É la dimensione del presente. Presente a te stesso, silenzioso respirando eternità.E così è"

18 www.gruppoanima.it


presso

Royal Garden Hotel Via G. di Vittorio 20090, Assago (MI)

•Costo Partecipazione EURO 35,00 + tessera associativa obbligatoria

Assago

lia maccanti Dal 1995 ha iniziato una corrispondenza scritta in relazione ad una bellissima amicizia che avevo intrattenuto con una cara amica mancata nel 1990. lei aveva lasciato due bimbe ed appena è riuscita, così lei afferma, si è messa in condizione di avere contatti scritti con lia perchè la aiutasse a seguire la crescita delle bimbe, la mancanza delle quali ostacolava la sua tranquillità nei luoghi meravigliosi in cui affermava di essere. "Ho nutrito tantissime perplessità in merito alla possibilità di essere in un rapporto del genere...Questa capacità di ascolto ha fatto si che venissi interpellata da quelle persone amiche che avevo accanto per capire la natura dei loro problemi... l'enrgia dell'amore favorisce la visuale positiva della vita che viene nutrita della sola fiducia che è l'essenza del vero amore."

15.00 - 15.30 Lia Maccanti 15.30 - 16.00 Pausa 16.00 - 17.00 David Rogers e Marcus Bezzerra David rogers & marcus bezzerra ricercatori nel campo della spiritualità e dimostrazioni di medianita' (Vedi pag.16)

anna chiara farneti cantante, insegnante di canto, canto-terapeuta, trainer di artisti e facilitatrice di tecniche energetiche "Contattando il nostro suono più intimo e profondo, accediamo a sensazioni, mondi, linguaggi che ci permettono di ricordare chi siamo e ri-accordarci con il nostro suono primordiale portando benessere a tutto il nostro Essere."

17.00 - 17.30 Emotional Sound con Anna Chiara Farneti 17.30 - 18.00 Chiusura convegno con Manuela Pompas


ANIMA

news

BUONA VITA

quest' inverno son cavoli Il cavolfiore, mangiato crudo, è una fonte di vitamina C e B6, acido folico e potassio; cotto è ricco di vitamina C e B6, potassio, acido folico e rame.

I

cavoli appartengono alla famiglia delle crocifere, (il nome deriva dalle quattro foglie a forma di croce) varietà Brassica. La parte commestibile di queste piante è rappresentata dalle foglie (cavolo cappuccio, verza, cinese, cavolini di Bruxelles) o le infiorescenze ancora immature (broccoli, broccoletti, cavolfiore). I cavoli sono un alimento molto importante poiché grazie al loro sapore caratteristico, le poche calorie e le molte proprietà, ben si prestano a essere inseriti in molte ricette. Cavoli e broccoli sono tipici ortaggi invernali, stagione in cui la qualità è migliore e i prezzi più bassi. Sono rinomati per le loro proprietà di ridurre il rischio di tumori; tuttavia i ricercatori ora avvertono che cuocere, lessare queste verdure potrebbe compromettere le loro proprietà e virtù benefiche.

20 www.gruppoanima.it

Due ricercatori dell'Università di Warwick hanno acquistato cavoli e broccoli ed hanno effettuato dei test per valutare l'impatto dei diversi metodi di cottura. La lessatura è risultata il metodo di cottura con i maggiori effetti negativi sulle proprietà dei cavoli e dei broccoli: dopo mezz'ora di bollitura i broccoli avevano perso il 77% delle loro proprietà benefiche mentre per i cavoli la percentuale si aggirava intorno al 65%. Al contrario la cottura al vapore non ha segnalato perdite significative. Da evitare il surgelamento di cavoli e broccoli in quanto determina una perdita del 30% del contenuto di glucosinato. Il cavolo cotto, con l'acqua di cottura e un'eventuale aggiunta di miele è molto utile contro gli abbassamenti di voce, il raffreddore, l'asma e la bronchite. La sola acqua di cottura è benefica in caso di diarrea e dissenteria, ma anche in caso di stitichezza. In caso di sbronza, per alleviare gli effetti del "giorno dopo", è consigliabile un brodo concentrato di cavolo, gli effetti sono garantiti.


La Ribollita Ingredienti:

•100 g Bietole (coste) •1 Carota •250 g Cavolo verza •250 g Cavolo nero •1 Cipolla •250 g Fagioli •50 g Olio extravergine •150 g Pane casereccio •1 Patata •Pepe q.b. •100g Pomodori pelati •1 Porro •1 Gambo di sedano Mettete a cuocere i fagioli, dopo averli ammorbiditi, in abbondante acqua e a fuoco lento per almeno un'ora. Una volta lessati, ricordatevi di non buttare via l'acqua di cottura. Nel frattempo cominciate a pulire la verdura. Tritate poi tutte le verdure. Prendete una pentola e soffriggete la carota, la cipolla, il porro, il sedano e il prezzemolo. Unite

quindi i pomodori pelati. Nel frattempo preparate un mazzetto di timo e rosmarino, tenendo insieme i rametti con uno spago da cucina. Unite a questo punto anche il resto delle verdure e inserite anche il mazzetto. Aggiustate di sale e lasciate cuocere le verdure aggiungendo il brodo di cottura dei fagioli. Nel frattempo passate  2/3 dei cannellini con un mixer e mettete da parte la crema così

ottenuta. Quando la verdura sarà tenera, togliete dalla pentola il mazzetto e passate al passaverdure 1/3 della verdura. Rimettete la purea di verdura così ottenuta di nuovo nella pentola, mescolate e aggiungete anche la crema di fagioli e i fagioli lasciati interi. Fate cuocere ancora per 5 minuti in modo da amalgamare bene. Per potere assaporare la ribollita è bene prepararla il giorno prima per poi gustarla il giorno dopo, alternando la verdura con fette di pane toscano.

È possibile che i cavoli siano stati prescelti proprio per l'effetto comico che immancabilmente si lega alla loro proprietà sostitutiva. E perché mai, nella fantasiosa e pudica educazione sessuale di una volta, i bambini dovevano nascere proprio sotto i cavoli? Qualcuno dice: perché hanno la foglia larga. Ma non sono gli unici. Secondo altri, invece, sarebbe in gioco il valore emblematico del cavolo come simbolo della fertilità. Un simbolo nordico, a quanto pare: si dice che, un tempo, fosse tradizione nei paesi scandinavi donare alle coppie di novelli sposi cavoli da trapiantare in vasi da sistemare sul tetto, sui davanzali degli abbaini. Così i bambini, che a quell'epoca venivano al mondo in casa, sul letto coniugale, nascevano letteralmente sotto i cavoli. curiosita' Mentre, se li avesse portati la cicogna, sarebbero senza alcun dubbio nati sopra o in mezzo ai cavoli.


ANIMA

news

Con-Tatto

Sciamanismo e medianita'

a cura di Paolo Minerva

come funzioni archetipali del Se'

A

ttraverso il progetto formativo di Michael Harner, antropologo americano che ha studiato il fenomeno dello sciamanismo tra le popolazioni tribali, si è dimostrato come lo sciamanismo possa essere appreso da tutti come qualsiasi altro metodo, e dunque non è strettamente legato a facoltà eccezionali di tipo medianico, ma semplicemente ad una componente naturale e comune, presente in ogni essere umano, che può essere attivata o esaltata là dove già si esprime. I suoi studi si sono spinti a fondare una vera e propria scuola di sciamanismo aperta alla cultura occidentale, individuando in questa pratica una forma di trasversalità culturale. Questa lettura antropologica, e dunque per certi aspetti scientifica, è fondamentale per sostenere la tesi che la medianità è insita nella natura umana, non ha niente di temibile o pregiudizievole, e, come tutte le pratiche, va solo valutata per la serietà con la quale viene affrontata; nonostante il pregiudizio che il mondo scientifico ancora pone intorno all’esistenza effettiva di questi mondi che definiremo paralleli. Eppure con la fisica quantistica si presuppone scientificamente l’esistenza di mondi nascosti all’osservazione e alla percezione umana, così per come noi conosciamo le capacità umane e il carattere sensoriale della conoscenza. In altri approcci culturali il mondo dello sciamanismo e della medianità continua a svilupparsi, non senza contraddizioni. Nell’idea che ci piace portare avanti di una sostenibilità della dimensione sciamanica/medianica, nella civiltà contemporanea, possiamo ridefinire questa dimensione come un archetipo del Sé, una parte di quel modello col quale possiamo raffigurare e rappresentare il Sé nella sua complessità olistica. Se intersechiamo l’esperienza personale con quella filogenetica, troviamo che le funzioni del Sé sono sempre le stesse e possono essere riassunte e “semplificate” attraverso una struttura di 7 rappresentazioni archetipiche che abbiamo chiamato Archetipi Guida: lo Sciamano, il Cacciatore, l'Amante, il Guerriero, il Saggio, il Capo Tribù, l'Attore. Attraverso la loro interazione ci guidano verso la conoscenza di sé e ognuno di noi può lavorare con essi per conoscerli, semplicemente chiamandoli per nome, cercando di comprendere quali sono le loro esigenze, in un gioco di specchi che ci riflette e che ha come scopo semplicemente la ricerca della consapevolezza.

22 www.gruppoanima.it

per la lettura integrale visita il sito www.animaeventi.com


ANIMA

news

Con-Tatto

a cura di Veronica Falcone

la storia nelle mani

C

osa ci rende prima di altro esseri umani? Le mani: sono il primo strumento del genere umano, rappresentano una modalità d’espressione insieme alla parola e la sostituiscono addirittura con il linguaggio dei segni. Darwin considerò la mano l’organo che ha permesso la supremazia del genere umano mentre valore politico viene assegnato dal filosofo Engels che gli attribuisce i sinonimi di lavoro e dignità. Il suo valore simbolico attraversa la storia delle religioni. Nella tradizione islamica la mano di Fatima, figlia prediletta di Maometto, rappresenta il posto della donna e un talismano per allontanare la negatività. Nella tradizione indiana il concetto di Ahimsā generalmente tradotto con “non violenza” è simbolicamente rappresentato con una mano, la stessa mano che con il palmo rivolto verso l’altro è dichiarazione di pace e tolleranza. Nel cristianesimo la mano è simbolo di benedizione e potere, d’altra parte l’imposizione delle mani, o epiclesi, è connessa all’invocazione dello Spirito Santo. La guarigione attraverso le mani riporta a realtà ulteriori: dal mondo ellenistico con Zeus, Asclepio, altre divinità e taumaturgi a mondi ancor più lontani nel tempo e nello spazio in cui assumeva per lo più stampo magico. Pratiche simili sono state riscontrate in papiri egizi, in epoca romana e nella cultura giapponese dove in tempi più recenti il monaco Mikao Usui ricevette i fondamenti del Reiki. Il tocco terapeutico e la pranoterapia rappresentato a partire dagli anni ’70 negli Stati Uniti sono utilizzati come medicina complementare in alcuni ospedali. Nelle mani e nella loro conformazione i praticanti di chiromanzia, una disciplina antichissima, leggono il futuro attraverso l’analisi delle linee e dei monti impressi sui palmi. Il senso del tatto è rappresentato in Massoneria dal toccamento, segno trasmesso e usato già a livello di Apprendista, che cambia di volta in volta con i passaggi ai gradi superiori. Permette di riconoscere e farsi riconoscere da altri massoni come fratello o sorella, inoltre, di esprimere vivendoli, i principi massonici di ogni grado specifico di tale gerarchia. Parallelamente, nella storia dell’arte la mano è un dettaglio fondamentale nella raffigurazione del corpo oltre ad essere l’elemento per mezzo di cui l’arte stessa prende forma.

24 www.gruppoanima.it


«L’arte si fa con le mani. Esse sono lo strumento della creazione, ma prima di tutto l’organo della conoscenza», sintetizzò Focillon in una frase del suo raffinato e fondamentale Elogio della mano. Dipingere la propria mano, l’organo che impugna il pennello, esprime l’elevazione a strumento simbolico di una nuova coscienza di sé, che a partire dalla metà secolo XVI, diventa il vessillo della auto-rappresentazione, segno di emancipazione culturale e sociale. Essa è il punto focale, insieme allo sguardo, su cui l’osservatore è indotto a soffermare l’attenzione. L’importanza di questa dimensione simbolica trova testimoni esemplari in grandi artisti quali Tiziano, Rembrandt, Artemisia Gentileschi, Courbet fino ad arrivare a Fontana con cui la mano entra nel quadro nel suo significato fisico e metaforico. La valenza che le mani hanno avuto nella storia culturale, religiosa, artistica e umana deriva senz’altro dalla connessione di questo organo con la tattilità. Il senso più misconosciuto, pur essendo essenziale nella vita di un individuo. Gli Atzechi e i Maja, non a caso, lo consideravano il senso primario. Il tatto è di fondo l'unico senso essenziale, in quanto riguarda l'inclusività; dal punto di vista corporeo, infatti, a differenza di tutti gli altri sensi, che sono concentrati nella testa, il tatto si estende su tutta l'epidermide. É il secondo senso a svilupparsi: gusto e olfatto gli sono sussidiari. Caratterizzato dalla sensazione, dall'emozione, dal sentimento, trasmutabili poi in intuizione, percezione spirituale ed unità. Gli organi della percezione sono la risposta del Sé alla sensazione. È il primo passo verso la chiave spirituale universale, la cui espressione inferiore è la psicometria.


a cura di Davide Tamanini

Vivi la tua vita consapevolmente :

scopri e liberati dalla tua mente reattiva

C

ome funziona la nostra mente? In che modo gli eventi opprimenti del passato condizionano la nostra vita attuale? Come possiamo riappropriarci della nostra vita, maturando scelte libere e muovendoci verso i nostri veri fini con etica? Nel corso della vita attraversiamo esperienze di varia natura. Alcune ci attraversano, vengono vissute e assimilate completamente. Altre risultano difficili da integrare e lasciano residui indelebili e nascosti nella nostra mente. Questi brandelli risulteranno elementi condizionanti nel modo di interagire con gli eventi, con le altre persone e con noi stessi impedendo alla persona di esprimere liberamente la propria natura. Lo possiamo riscontrare quotidianamente nella nostra vita quando compiamo azioni o pronunciamo parole di cui poi ci pentiamo perché sentiamo “non nostre”, quando sentiamo mancarci le risorse per affrontare gli eventi, quando manchiamo i nostri obiettivi o quando, per quanto ne soffriamo, notiamo che alcune situazioni si ripresentano sempre allo stesso modo e non riusciamo a modificarne l'esito. Tutto questo (e molto altro) è collegato ad una parte della nostra mente che associa alle esperienze della vita delle risposte predeterminate legate ad eventi sopraffacenti del passato. Affrontare questi movimenti inconsci permette di liberare le proprie abilità maturando libere scelte: ad ogni esperienza corrisponde una scelta consapevole anziché una risposta automatica dettata dalle paure, dai condizionamenti o dalle credenze. Inoltre è possibile indirizzare questo potenziale verso quelle mete uniche e realizzanti che donano pienezza alla vita, riscoprendo il vero valore del vivere in armonia con sè, con gli altri e con la vita stessa. Afferriamo con certezza la vita con un profondo valore etico! Il corso Abilità della Persona–La Mente è un percorso di studio concreto rivolto alla crescita della persona. I venti anni di ricerca effettuata dal Centro Studi Podresca hanno permesso di maturare conoscenza e tecnica efficaci per ripulire i processi condizionanti e ristabilire la libera espressione delle proprie abilità, aumentando in modo notevole la qualità della propria vita.


ANIMA

news

Con-Tatto

a cura di Francesco Boer

l'IMPORTANZA DI UN TOCCO

N

el noto episodio del Vangelo di Giovanni, l’apostolo San Tommaso non crede ai suoi occhi nel vedere il Cristo risorto, ma vi crede dopo averne toccato col dito la piaga. Com'è che ci fidiamo più del tatto che della vista? Eppure per noi uomini la vista è uno dei sensi più importanti, se non il principale. C'è una predisposizione associativa innata, che collega l'idea di reale a quella di solido e tangibile. La falsità è legata ad espressioni come “visione immateriale”, “allucinazione”, “illusione ottica”; invece una delle espressioni maggiormente usate per indicare l’atto di appurare la verità è appunto “toccare con mano!”. Certo, la vista non è infallibile, e i vari casi di illusioni ottiche sono noti a tutti; ma se è per questo esistono anche allucinazioni tattili, come ad esempio il formicolio che sentiamo quando ci si intorpidisce un braccio a causa di una posizione scomoda prolungata. Ma evidentemente toccare è per la psiche un rapporto molto più intimo rispetto al vedere. Per capirne il motivo dobbiamo ricordare un fatto importantissimo, una divisione che è uno degli atti fondanti dell'uomo: noi non siamo un tutt'uno con l'ambiente che ci circonda, ma siamo nettamente separati, al punto che possiamo dire di noi stessi "io". Ecco, il confine di questo "io" è proprio la nostra pelle. All'interno di essa c'è un mondo di pensieri, sentimenti, idee e desideri che sono in parte condizionati dal mondo esterno, ma non per forza lo riflettono fedelmente. Il mondo esterno è la realtà materiale, fattuale e condivisa; anche il mondo interno è una realtà, ma di natura spirituale e personale, seppur in parte comune a tutti perché, in fin dei 28 www.gruppoanima.it


conti, siamo tutti esseri umani. La pelle è il muro che separa queste due realtà, ed al contempo è il punto di contatto fra i due mondi. Ogni organo di senso in nostro possesso è una breccia in questo muro, un buco nella pelle: narici, orecchie, bocca, occhi... La vista, l'udito e l'odorato presuppongono una distanza con l'oggetto osservato: luci, profumi e suoni possono giungerci anche da molto lontano. Il tatto invece è confronto diretto, immediato e senza distanze fra l'oggetto ed il soggetto, ed è da ciò che deriva la sua importanza ed autorità. Nel caso del gusto il rapporto è ancora più intimo: un frammento del mondo esterno entra al nostro interno! Non è un caso che gesti importantissimi per i rapporti umani come il bacio fra gli amanti, o l'allattamento al seno fra madre e figlio, passino proprio per la bocca. Non mettiamo certo in bocca la prima cosa che capita! Il rapporto che oltrepassa la pelle si fa talmente intimo ed immediato da risultare potenzialmente pericoloso, e pertanto si ricopre di mille tabù e prescrizioni rituali protettive. L'esempio che viene per primo in mente è ovviamente il sesso, che nonostante sia una fonte di piacere è spesso anche l'oggetto di ansie e paure. Ma anche altre diffusissime fobie hanno la loro radice in questo sconfinamento simbolico: la paura di aghi e siringhe, o la paura del dentista, che oltrepassa il confine per portare il dolore all'interno della bocca, nel corpo, nel mondo interno. La spiacevolezza dell'incursione trova un riflesso simbolico anche in altri ambiti. Quando entra un ladro in casa, ad esempio, il valore degli oggetti sottratti è soltanto una parte del danno subìto: altrettanto importante, benché spesso sottovalutato, è il colpo morale di sapere che qualcuno è penetrato in quell'immagine della nostra intimità che è la propria casa. Ancora, la paura degli stranieri può essere un perverso modo per sfogare in maniera simbolica un'intimità psichica violata. Essere consapevoli di queste dinamiche aiuta ad affrontarle in maniera lucida e responsabile, anziché subirne gli effetti passivamente. Ma è anche il primo passo verso un ulteriore e prezioso risultato, ovvero il raggiungimento di un equilibrio fra il bisogno d'intimità ed il necessario rapporto con l'esterno. Quando la realtà ci circonda e ci incalza da ogni lato, è come se fossimo una città sotto assedio, con le porte prese a colpi d'ariete dalle schiere nemiche. Ma anche l'estremo opposto non è tanto più desiderabile: una città chiusa ermeticamente in sé stessa può anche prosperare per un periodo, ma poi finirà inesorabilmente per morire d'inedia. A poco vale richiudersi in sé stessi, e rifiutare la realtà: ma altrettanto errato è perdersi nel mondo esterno, e rifiutare sé stessi. La via migliore è armonizzare le due sfere, l'interno con l'esterno, in maniera che quello che prima era uno scontro deleterio diventi una tensione proficua e stimolante. www.animaeventi.com 29


ANIMA

news

Con-Tatto

a cura di Gaetano Vivo

la connessione angelica

*

D

all’inizio del nuovo millennio, sul nostro pianeta si stanno manifestando periodicamente eventi critici, a volte catastrofici, che si ripercuotono con intensità sulla vita degli esseri umani; sembra quasi che la Terra voglia scrollarsi di dosso l’umanità intera e che per farlo abbia consciamente deciso di scatenare calamità naturali con maggiore frequenza ed estese a tutto il globo terrestre. Il pianeta è un’entità spirituale evoluta e parla ai suoi abitanti per ricordare loro - anche in modo traumatico - che si deve ritrovare un equilibrio interiore e una nuova armonia con l’universo. Anche quando ciò non accade spontaneamente, possiamo facilmente realizzare che la nostra attività quotidiana è continuamente scossa da fatti che rendono la vita difficile e faticosa, a volte molto spiacevole, con la sensazione di essere impotenti di fronte al destino. Fermiamoci un attimo a pensare…può esistere un motivo per cui tutto questo sta accadendo? E come mai proprio ora? L’impero romano fu spazzato via dalle orde dei barbari proprio a causa della mollezza e della vacuità del suo popolo e a noi, abitanti della Terra del terzo millennio, forse sta accadendo la stessa cosa: la nostra superficialità ci ha fatto perdere la sacralità della vita, concetto supremo di ogni filosofia. Forse stiamo guardando nella direzione sbagliata: la freneticità, il disordine, l’attaccamento ossessivo al denaro, le violenze fisiche e psicologiche, sono chiari indicatori della prigionia che ci siamo inflitti. La ragione di questo stato di cose potrebbe essere investigata studiando il Karma. Il Karma (dal sanscrito Kàrman) è una legge cosmica, di compensazione, infatti il suo simbolo è la bilancia. Il creato è retto da questa legge, per cui ogni effetto ha la sua causa. Quello che abbiamo commesso nelle nostre vite attuali e precedenti, produrrà effetti per questa o per le prossime esistenze. Ognuno di noi raccoglie i frutti della propria semina avvenuta durante le vite anteriori e allo stesso tempo sta seminando quello che raccoglierà nella prossima vita. E’ attraverso lo scioglimento del karma, che ci accompagna durante il nostro percorso terreno, che potremmo riconoscere quale cammino compiere per non ricadere nel circolo degli errori. Come una lezione che dobbiamo imparare, la stessa esperienza, continua a riproporsi attraverso ricorrenti manifestazioni

30 www.gruppoanima.it

* i testi segnalati sono acquistabili presso la Libreria Esoterica e la Libreria Ecumenica di Milano


affinchè possiamo correggere piccoli e grandi sbagli che coinvolgono sia il singolo individuo sia i popoli. La guarigione del karma ci condurrà infine al termine delle nostre vite al Nirvana, ovvero alla illuminazione spirituale. E’ quindi di importanza fondamentale mettere effettivamente in pratica pensieri ed azioni che siano volti al rispetto dei popoli, alla conservazione della natura e all’amore verso tutti gli esseri viventi. Questo è il compito che ogni anima deve assolvere, attraverso strade diverse, ma che conducono alla stessa meta cioè all’elevazione dello spirito. L’infinito instancabilmente ci invia segnali che non avvertiamo, solamente perché non ci poniamo in ascolto. Attraverso l’attenzione potremmo sentire queste vibrazioni positive e rifletterle a nostra volta verso l’esterno per creare una forza energetica tale da innalzare le vibrazioni di tutto il nostro mondo. I messaggi che ci arrivano dal mondo sottile, sono inviati a noi tramite messaggeri celesti, comunemente chiamati angeli. Gli angeli sono i vettori tra noi e le altre dimensioni e hanno lo scopo di essere di supporto alle nostre vite per liberarci della zavorra del karma. Al momento della nascita siamo affidati a due angeli custodi ma nell’arco della nostra vita queste coppie di angeli si susseguono per cedere il posto ad altre guide, via via che la nostra vita procede. Costantemente siamo supportati ed affiancati da angeli che in ogni situazione sono pronti ad indirizzarci verso l’esperienza migliore. Certo è vero, mettersi in ascolto per percepire – e vedere – gli angeli sembra un impegno troppo grande, a volte impossibile anche a causa degli ostacoli che la nostra mente razionale produce. Anche questo però è un aiuto, l’impatto immediato e totale con la potenza angelica ci annienterebbe, se non procedessimo a piccoli passi. Per questo motivo loro attendono con pazienza il nostro lento avvicinarci, rispettando le nostre capacità di percezione. Stiamo affrontando un epoca che può essere considerata una sfida, ove molte personalità deboli si abbandonano alla violenza, al degrado, al nichilismo o addirittura alla follia, del tutto sopraffatti dagli ostacoli che giorno dopo giorno, entrano nella loro vita. Ma c’è qualcosa che si può fare: invocare gli angeli, semplicemente. Gli angeli e gli arcangeli, attraverso le nostre preghiere, possono aiutarci a far sì che la nostra vita sia più fluida e serena. La spada dell’Arcangelo Michele ci viene in aiuto nel tagliare tutti i nostri numerosi cordoni ombelicali che si sono creati nel corpo interiore stando a contatto con persone che abbiamo frequentato nella nostra vita. Questi cordoni sono inutili e vanno recisi, non ha senso rimanere attaccati ad energie che appesantiscono il cammino personale. L’Arcangelo Raffaele è il guaritore del cuore e l’Arcangelo Metatron ci apre la strada la via spirituale. Dobbiamo sapere che essi sono molto presenti ora sulla terra e il motivo è proprio quello di aiutarci, ancora più intensamente, a comprendere il vero scopo della nostra vita. Rivolgiamoci a loro come se fossero cari amici pronti ad ascoltarci a proteggerci e a consigliarci: poniamoci in ascolto e chiamiamo, essi arriveranno. Attraverso un dialogo costante, un dialogo non verbale ma fatto attraverso la voce, riusciremo a dissipare l’illusione della paura e a liberarci dalle superflue angosce del passato. Uno dei motivi per cui oggi gli angeli sono qui, sulla terra, è per insegnarci l’arte del perdono, una pratica che si mette in atto non senza difficoltà. Per mezzo del loro potente messaggio d’amore essi ci insegneranno a perdonare ogni persona che ha agito nel male, giudicando, deridendo o colpendo l’altro. Il perdono è il sentimento che, primo fra tutti, dovrà regnare nei nostri cuori, solo perdonando chi ha agito contro di noi potremo vincere le guerre che spesso si consumano nel nostro cuore, permettendo all’amore di trionfare, nel bene. Gaetano Vivo sarà presente in Esoterica il 14 aprile per presentare il suo ultimissimo cd sulla connessione angelica.


Programma culturale del GruppoAnima nel dettaglio DATA: Sabato 5 Gennaio 2013 ORARIO: 16:30 RELATORE: Giorgio Furlan Presentazione "Lo Yoga della Conoscenza" Ed. Babaji La legge dell'equilibrio e dell'armonia, il perché del dolore, la vita oltre la vita, l'illusione della morte, la religione universale e molto altro... Ingresso gratuito. DATA: Domenica 6 Gennaio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Paolo MInerva Conferenza "Ricontattare il proprio Sè attraverso gli Archetipi Guida" Gli archetipi sono rappresentazioni che contengono gli elementi evocativi di un significante originario e ancestrale che possono aiutarci a rappresentarci consapevolmente. Ingresso gratuito. DATA: Sabato 12 Gennaio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Colantuoni & Piccinini Progetto Sound Coaching: " La musica che fa bene? Te la scrive il Sound Coach!" Oggi siamo tutti sintonizzati sulle frequenze del benessere. E allora, anche i suoni, perché la musica è suono, possono darti la possibilità di migliorarti sotto tanti punti di vista. Ingresso gratuito. DATA: Sabato 12 Gennaio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Zelinda Rinaldi & Donatella Fanelli Presentazione della scuola Nimà "Lo Shiatsu nelle mani di tutti" La proposta formativa della scuola Nimà è caratterizzata dalla pratica e sostenuta dalla millenaria cultura della Medicina Tradizionale Cinese. Ingresso gratuito.

DATA: Domenica 13 Gennaio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Puma Mandarino della Federazione Damanhur Conferenza "Dimensione Sogno" Il sogno ci permette di accedere ai vari livelli dell’essere, dagli strati inferiori a quelli superiori. E’ un mezzo attraverso cui sperimentare molte delle nostre capacità ancora inconsce. Ingresso gratuito. DATA: Domenica 13 Gennaio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Francesco De Falco Presentazione Libro "La via per Shamballa – Un viaggio interiore" Ed. Programma La Via per Shamballa illustra una nuova visione del viaggio del ricercatore evolutivo: una guida pratica per andare incontro serenamente al nostro percorso di vita. Ingresso gratuito. DATA: Sabato 19 Gennaio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Massimo Picasso Presentazione Libro "Il Segreto di Maria Maddalena" Ed. Anima L'autore ci invita a interpretare la figura della Maddalena da un'angolazione originale, imprevedibile e sorprendente. Ingresso gratuito. DATA: Sabato 19 Gennaio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Massimo Soldati Conferenza: "Corpo, Porta dello Spirito" Il corpo puo' essere una porta che apre al mondo interiore, che ci permette di essere vivi e veri. L' Integrazione Posturale ed il Bodywork Transpersonale permettono di sviluppare una sensibilità verso il linguaggio corporeo. Ingresso gratuito.

La partecipazione agli eventi richiede la tessera associativa annuale di  10. LUOGO: Libreria Esoterica Galleria Unione 1 - 20122 Milano Tel.: 02.72080619 www.animaeventi.com 33 www.animaeventi.com


Programma culturale del GruppoAnima nel dettaglio DATA: Domenica 20 Gennaio 2013 ORARIO: 10:00 RELATORE: Slavy Gehring Seminario: Sviluppo delle capacità extrasensoriali

Questo corso è un primo gradino sulla lunga scala verso il riconoscimento delle proprie capacità extrasensoriali. Durante la giornata Slavy Gehring vi parlerà della psicometria, un fenomeno parapsicologico, e vi proporrà diversi esercizi. Ingresso  100. DATA: Lunedì 21 Gennaio 2013 ORARIO: 20:00 Kabbalah Centre Italia Scuola di Kabbalah-3 Kabbalah è un corso che ti rivelerà tutti i segreti degli insegnamenti Kabbalistici, e diventerai padrone delle regole d'oro al fine di raggiungere piena soddisfazione nella tua vita. DATA: Venerdì 25 Gennaio 2013 ORARIO: 20:00 RELATORE: Barbara Amadori Serata: Dimostrazione pubblica di Medianità La dimostrazione pubblica di Medianità è sicuramente un momento straordinario dove due mondi, apparentemente distanti, mostrano quanto, invece, siano solidamente uniti, conglobati, compenetrati. Indissolubili. Ingresso  15.

DATA: Domenica 27 Gennaio 2013 ORARIO: 10:00 RELATORE: Barbara Amadori Seminario di Channeling Il seminario approfondirà il contatto con il Mondo dello Spirito, attraverso tecniche medianiche di canalizzazione: contattare la propria Guida Spirituale e approfondire il Contatto con le persone che non sono più nella dimensione terrena. Ingresso  80. DATA: Domenica 27 Gennaio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Davide Tamanini Conferenza "Conoscere la mente e maturare la libera scelta" Percorso rivolto ad ogni persona per liberarsi dagli elementi condizionanti della propria mente, esprimere le proprie abilità indirizzandole verso le mete personali in modo personale ed etico. Ingresso gratuito. DATA: Sabato 2 Febbraio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Rita Faccia Presentazione Libro "Anima Numerante" Ed. Anima Anima Numerante deriva da Platone che a sua volta si rifece a Pitagora, ed è un viaggio attraverso i numeri, alla scoperta dei personali tempi di realizzazione e delle proprie svolte decisive. Ingresso gratuito.

DATA: Sabato 26 Gennaio 2013 DATA: Domenica 3 Febbraio 2013 ORARIO: 15:30 ORARIO: 15:30 RELATORE: Simona Oberhammer RELATORE: Bruno Renzi Conferenza: "La Forza dell'amore Presentazione Corso "Autoipnosi delle donne" evolutiva integrata" Una soluzione diversa ai problemi sentimentali, L’obiettivo del corso è quello di promuovere per imparare ad amare davvero. Quando la donna l’evoluzione personale e l’espressione del incontra la sua anima, la sua capacità di amare e pieno potenziale presente all’interno dell’individuo. di essere riamata, si trasforma profondamente, Ingresso gratuito. diventando una vera forza. Ingresso gratuito. La partecipazione agli eventi richiede

la tessera associativa annuale di  10. LUOGO: Libreria Esoterica Galleria Unione 1 - 20122 Milano Tel.: 02.72080619 www.animaeventi.com 35 www.animaeventi.com


TU

NA

ortolandes ign.n et ortolandesign.

Myolife NUOVA VITA

R

100% E al L A

Novità

al sistema nervoso... Bassi livelli di mio-inositolo si possono associare a: • DISTURBI DEL SISTEMA NERVOSO (STATI DEPRESSIVI, ATTACCHI DI PANICO, INSONNIA) • ALTERAZIONI DEI LIVELLI DI COLESTEROLO NEL SANGUE

MIO-INOSITOLO PURO Confezione:130 g Polvere dal sapore gradevole, solubile in acqua o direttamente in bocca.

• DISTURBI DEL FEGATO

M

YOLIFE è un integratore di mio-inositolo, che funzioni può aiutare a sostenere le del sistema nervoso. Svolge anche un’ azione lipotropa, aiutando a rimuovere i grassi dal fegato, favorendo così la riduzione del grasso e della bile, che si depositano nell’organo. Può aiutare a ridurre il livello di colesterolo nel sangue, poiché interviene nel metabolismo dei grassi. Il mio-inositolo partecipa alla formazione dei neurotrasmettitori del sistema nervoso centrale, in particolare della serotonina, che è coinvolta nella regolazione dell’umore.

Natural Point srl via Pompeo Mariani, 4 - 20128 Milano tel. 02.27007247 - www. naturalpoint.it

Il mio-inositolo è la forma attiva di inositolo e fa parte delle “non-vitamine” del gruppo B. MYOLIFE di Natural Point è mio-inositolo naturale al 100% senza modi azioni genetiche (no OGM), privo di additivi, glutine e sostanze allergeniche. Viene prodotto e confezionato seguendo elevati standard qualitativi. È in vendita nelle erboristerie, famacie e negozi di alimentazione naturale.


efiloyM

% 0 0 1 l a EL A R DATA: Sabato 9 Febbraio 2013 N

àti vo N

A UT

DATA: Sabato 16 Febbraio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Giorgio Picchi ORARIO: 15:30 Presentazione Libro "Radionica" RELATORE: Luciano Pasetti Ed. Anima Conferenza: "Da Adamo ad Eva fino a Noè La caratteristica e il lato interessante di questo - Genesi dell'Umanità" Ci troviamo di fronte alla cronaca quotidiana della libro consistono nella sua grande praticità e semplicità di comprensione per l’utilizzo degli vita di Adamo ed Eva, in cui accanto ai dettagli strumenti in esso contenuti. del loro modo di vivere vengono comunicate Alla base della Radionica è insito il concetto che delle conoscenze assolutamente straordinarie su l’uomo e tutte le forme di vita che esistono sul quei temi che da sempre sono al centro del nostro Pianeta possiedono un campo elettro dibattito religioso : a e r a i c o s s a o n ossop ische olomantiene tisoni-oeiorganizza m id illelaviloro l issvita. aB magnetico Ingresso gratuito. Ingresso gratuito.

ATIV AVOUN

...osovren ametsis la

ORUP OLOTISONI-OIM

,IVISSERPED ITATS( OSOVREN AMETSIS LED IBRUTSID • )AISabato NNOSN ,OCINAP2013 ID IHCCATTA DATA: 16I Febbraio

g 031:enoizefnoC DATA: Sabato 9 Febbraio 2013 ,elovedarg eropas lad erevloP ORARIO: 17:30 auqca ni elib ulos .accob ni etnemattePaolo rid o RELATORE: Minerva

EUGNAS LEN OLORORARIO: ETSELOC17:30 ID ILLEVIL IED INOIZARETLA •

Presentazione Seminario "7 Passi nello specchio" Il lavoro consiste nel contattare le nostre arappresentazioni f e olotisoni id avarchetipiche, itta amrof al èquelle olotische oni-oim lI ci danno .B ol’accesso ppurg ledalla ”enlinea imatidel v-ntempo on“ elleche d etrap ollega otisola ni-nostra oim èorigine tnioPallalanostra rutaN possibile id EFILOYM evoluzione. nello ehciteneg in7opassi iza id om aspecchio znes %00come 1 la elarutan i e7zArchetipi. natsos e enitulg ,ivitidda id ovirp ,)MGO on( otaIngresso noizefnocgratuito. e ottodorp eneiV .ehcinegrella d r a d n a t s i ta v e l e od n e u g e s .ivitatilauq

DATA: Domenica 10 Febbraio 2013 atidnev ni È ORARIO: 10:30 ,eiretsirobre ellen RELATORE: Salvatore Brizziizogen e eicamaf Seminario: Gli insegnamentienoizatnemila id .elarutan di Draco Daatson La prima parte degli insegnamenti trasmessi da Victoria Ignis a Salvatore Brizzi quando quest' ultimo aveva cominciato da poco tempo a interessarsi di spiritualità e lavoro su di sé. Ingresso  80.

RELATORE: Thomas Ubaldini OTA"SGulle EF tracce LED Idel BRRUegno TSID • " Presentazione Libri Fatato e "Trilogia dell'Adulto Fanciullo" Ed. Anguana propone diY eCon hc ,oquesto lotisonlibro i-oimUbaldini id erotarnon getnsii n u è EFILO inillustrare oiznuf e spiegare elcatalogare, erenetsos ina termini eratuia òup enumani, oiza ’nilu vastissimo, ehcna eglovariegato vS .osoverefuggevole n ametsis led lad issadelle rg i Fate, erevoma umdi ir fornire a odnaaltulettore ia , apo topil Mondo eralla e ossardegli g ledspunti enoizuutili dir aper l ìsopoter c odnfare erovesperienza af ,otagef lettrice òuPstessi .onagdi roquesto ’llen onRegno atisopeFantastico, d is ehc ,elma ib alled loro lenassolutamente oloretseloc reale id ollevil li errudir a eratuia ieIngresso d omsilobgratuito. atem len eneivretni éhciop ,eugnas

M

.issarg

ied enoDomenica izamrof alla17apFebbraio icetrap ol2013 otisoni-oim lI DATA: ,eORARIO: lartnec osov15:30 ren ametsis led irotittemsartoruen aRELATORE: tlovnioc è ehc ,Maria aninotPia oreCivilla s alled eralocitrap ni . e r o m u ’ lled enoizaloger allen Conferenza: "Le mani come

Cuore" Con le mani, con il sentire, con l' intenzione possiamo entrare nello spazio sacro dell'essere che si rivolge a noi, chiedendoci aiuto nel percepire disagi, paure e dolori bloccati che implodono dentro impedendo alla propria anima di vivere la sua totale esperienza. Ingresso gratuito. prolungamento del

La partecipazione agli eventi richiede la tessera associativa annuale di  10. LUOGO: Libreria Esoterica l rs tnioP l arutaN Galleria Unione 1 - 20122 Milano onaliM 82102 - 4 ,inairaM oepmoP aiv Tel.: 02.72080619 ti.tnioplarutan .www - 74270072.20 .let www.animaeventi.com 37 www.animaeventi.com

te n.n gi sed nalot ro

Programma culturale del GruppoAnima nel dettaglio


GESU'

La Nuova Rivelazione Il Signore, Dio Padre e Creatore, ha dettato al mistico e profeta Jakob Lorber un'opera monumentale: LA NUOVA RIVELAZIONE, di ben 36 volumi, 14.000 pagine. Grazie ad essa, ognuno può trovare la risposta a qualsiasi domanda che si era posto e che non ha ancora trovato.

Riguardo a queste Rivelazioni d'Amore e di Sapienza divina, Dio Stesso ha detto:

"Questa è la più ampia e svelata opera che Io abbia mai comunicato da quando esiste l'umanità" Casa editrice GESU’ La Nuova Rivelazione Via Vittorio Veneto ,167 Sant’Omobono Terme – BG tel. 347.1041176 damianofrosio@tiscali.it www.jakoblorber.it

Programma

culturale

del

gruppo anima

DATA: Domenica 17 Febbraio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Nautilo Miglio Conferenza: "La Felicità e il Potere di Autoguarigione" La gestione armonica delle energie vitalisessuali è la base di questo percorso, perché ogni individuo può entrare nel suo potere personale e spirituale e chiedere di guarire e di essere felice. Esperienze pratiche in sala. Ingresso gratuito. DATA: Mercoledì 20 Febbraio 2013 ORARIO: 08:00 RELATORE: Rossella Panigatti Mini Workshop: "La Comunicazione verso Noi stessi: siamo Esseri di energia" Un ciclo di incontri di 2 ore, per acquisire tecniche energetiche e consapevolezza. Un confronto con l’esperienza ventennale di Rossella Panigatti che ci suggerisce autentiche chiavi di lettura del vostro vissuto, indicandovi la strada per ritornare al vostro stato naturale di equilibrio. Ingresso  20. DATA: Sabato 23 Febbraio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Toni Anzelmo e Otto Fischbach Conferenza "Ipotesi di Dialogo fra: Maestro e Discepolo" Prendendo spunto-pretesto da un passo delle Upanishad, Guglielmo Marino ha voluto imbastire una ipotesi di dialogo tra maestro e discepolo. Il risultato rispecchia la sua incredibilmente eclettica dinamica mentale e non è per nulla inferiore ai testi dottrinali orientali-sanscriti. Ingresso gratuito. La partecipazione agli eventi richiede la tessera associativa annuale di  10. LUOGO: Libreria Esoterica Galleria Unione 1 - 20122 Milano Tel.: 02.72080619 www.animaeventi.com


ANIMA

news

Bodywork Transpersonale

a cura di Massimo Soldati

Vitalita' e consapevolezza

A

bbiamo perso da tempo la capacità di ascoltare noi stessi e gli altri. Abbiamo perso la capacità di ascoltare il silenzio e la voce della natura. Nessun trattato ci può riportare questa conoscenza, che però possiamo recuperare tornando al nostro corpo. Il corpo è in questo senso una porta che dischiude il regno della nostra anima. Attraverso tecniche apposite come l'Integrazione Posturale e il Bodywork Transpersonale impariamo ad ascoltarci ed ascoltare le persone attorno, a sviluppare la sensibilità nascosta della nostra parte più animale, a spegnere la mente ed entrare nella quiete serena e nella acutezza percettiva.


Oggi si parla molto di meditare, ma per sviluppare la capacità di rimanere in uno stato di calma lucidità abbiamo bisogno di lavorare prima con la nostra ombra, scaricando le tensioni croniche che abbiamo accumulato, entrando in contatto con le emozioni che abbiamo represso o che non abbiamo più il coraggio di manifestare e ritrovando la nostra totalità. In questo periodo di crisi, che prelude alla nascita del nuovo, la pratica regolare di attività di pulizia del corpo-mente e di riequilibrio energetico sono fondamentali per permettere la nostra rigenerazione e ripresa. Con il Bodywork Transpersonale impariamo a ridurre lo stress ed a ricaricarci energeticamente, con movimenti che restituiscono flessibilità, piena espressività ed aprono alla dimensione meditativa. L'Integrazione Posturale ci fa rendere conto delle nostre tensioni localizzate e profonde e le trasforma in una sorgente di vitalità. Nei nostri corsi di formazione si impara sia ad usare per sè queste due preziose tecniche, per la propria salute, che ad aiutare gli altri ad applicarle, divenendo facilitatori della liberazione e del benessere. Stiamo creando un gruppo di persone consapevoli, professionisti del cambiamento che sappiano affrontare, ed aiutare a superare positivamente, le nuove sfide che l'umanità si trova davanti, sfide che richiedono nuove strategie ed un nuovo cuore. Per informazioni su corsi e attività: www.integrazioneposturale.it o tel. 02 29527815

Programma

culturale

del

gruppo anima

DATA: Sabato 23 Febbraio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Barbara Elia Conferenza presentazione: "Referenziale di Nascita" Il Referenziale si presenta come un tema-natale frutto di un calcolo fatto a partire dalla propria data di nascita. Associando i tarocchi alla numerologia, si giunge ad una mappa personale che consente di sviluppare un’altra visione delle proprie esperienze al fine di comprenderle e trasformarle positivamente. Ingresso gratuito. DATA: Domenica 24 Febbraio 2013 ORARIO: 15:30 RELATORE: Luca Vignali Presentazione Libro "Campane di Cristallo e Tibetane" Ed. Anima La musica prodotta dalle Campane di Cristallo e Tibetane è una terapia vibrazionale basata sulla risonanza. Questi suoni hanno anche un benefico effetto sulle onde elettromagnetiche prodotte dall'incessante attività del nostro cervello e stimolano un maggiore bilanciamento tra le diverse funzioni dei due emisferi cerebrali. Ingresso gratuito. DATA: Domenica 24 Febbraio 2013 ORARIO: 17:30 RELATORE: Alessandra Tassi Conferenza: "Praticare il Tui-Na" La maestra presenta il manuale tecnico di massaggio secondo i dettami della medicina classica cinese, dedicata a chi vuole scoprire e praticare una via naturale di cura e prevenzione delle malattie. Ingresso gratuito. La partecipazione agli eventi richiede la tessera associativa annuale di  10. LUOGO: Libreria Esoterica Galleria Unione 1 - 20122 Milano Tel.: 02.72080619 www.animaeventi.com


ANIMA

news

Con-Tatto

a cura di Carlotta Brucco

il tocco nella coppia

C

ome tocchiamo il nostro partner? Di che qualità è il nostro tocco? E’ importante essere consapevoli del modo in cui facciamo incontrare il nostro corpo con il suo perché ciò ci può rivelare informazioni utili sul tipo di rapporto che abbiamo con lui/lei. Fate scorrere la vostra mano su di lui/lei. Ascoltate profondamente che sensazioni sorgono nel vostro corpo. Non soffermatevi su quello che pensate ma su quello che provate dentro di voi. Senza fretta rimanete ad osservare il vostro tocco. E’ morbido, frettoloso, timido, rigido, poco accogliente, vi piace o no? Lasciate la mano ferma su punti diversi del corpo del vostro partner e notate le differenti sensazioni. Quale energia si muove in voi? Vi chiedo di non osservare i pensieri, ma solo le sensazioni che sorgono. Siete aperti o chiusi? Accogliete l’altro o lo respingete? Siete più protesi nel dare o nel ricevere? Riuscite a dare e ricevere contemporaneamente? Siete in grado di abbandonarvi totalmente all’altro con presenza? Provate timore, sensi di colpa, inibizione? Cercate di lasciar parlare il vostro corpo e non i vostri pensieri. Cosa vi dice? Ascoltate profondamente per prendere consapevolezza del vostro modo di rapportarvi al partner. Se scoprite in voi reazioni di chiusura sappiate che potete sempre, in ogni istante, scegliere di aprirvi e vedere il vostro rapporto migliorare. Se sentite nel vostro corpo rigidità, ammorbiditevi. Smettete di combattere tutto ciò che non vi piace di lei/ lui e abbracciate ogni suo aspetto. Fidatevi dell’amore. Ascoltate il vostro tocco sempre più tenero e accogliente fino a sentire piacere nel toccare. Portate nella mano tutta la vostra tenera presenza e accogliete le sensazioni che sorgono. Ogni punto del corpo del vostro partner ha qualcosa da dirvi, da farvi sentire. Non cercate di controllare quello che accade ma lasciatevi andare a quello che viene da sé. Siate puro tenero ascolto. Abbracciate il vostro partner, ancor meglio se completamente nudi, e cercate di essere totali nell’abbandonarvi con presenza. Se avete paura di lasciarvi andare completamente vuol dire che state ancora resistendo all’amore. Senza difendervi apritevi totalmente e permettetegli/le di raggiungere il vostro cuore. Non importa se pensate che lui/lei abbia tanti aspetti da migliorare; abbracciatelo/la veramente sentendo che siete in grado di accogliere ogni suo difetto. 42 www.gruppoanima.it


Fidatevi dell’apertura del vostro cuore e comunicatela all’altro attraverso il vostro tocco. Se non siamo in grado di “toccare con il cuore” il nostro partner significa che avremo molte difficoltà nell’essere felici insieme e anche il far l’amore non potrà essere quell’esperienza meravigliosa che arricchisce entrambi. Anche se vorreste che lui/lei si aprisse di più a voi, fate il primo passo e abbracciate la sua chiusura totalmente. Rinunciate all’orgoglio e alle false prese di posizione; rinunciate alla lotta e fidatevi del vero abbraccio che é sempre in primo luogo un dono per chi lo offre. Godetevi la vostra apertura; fatela sentire a tutto il vostro corpo e a quello del vostro partner. Allora sarete pronti per far l’amore veramente e sarete in grado di abbandonarvi all’altro e nello stesso momento ad accoglierlo pienamente. Sentirete il flusso meraviglioso che scorre tra due esseri che hanno il coraggio di amarsi a fondo senza difese e sentirete che il vostro corpo é uno con la vostra anima; non più separazione, non più conflitto ma integrità e pienezza. Portate l’apertura del cuore in ogni cellula del vostro corpo e siate totali nel viverla e nell’esprimerla. Siate folli, siate consapevoli di avere un corpo che vuole abbracciare l’altro con tutto se stesso: lasciateglielo fare. Non ascoltate quei pensieri che vi istigano a difendervi; ascoltate solo il vostro corpo che vuole essere totale e aperto nel far l’amore. Il pensiero non sa far l’amore, non dategli retta; il corpo impregnato dalla voce di un cuore aperto sì. Lasciatevi guidare da quella voce che sa cosa fare per riportarvi a casa…là dove tutto fluisce nella gioia e nella libertà.

DATA: Mercoledì 27 Febbraio 2013 ORARIO: 08:00 RELATORE: Rossella Panigatti Mini Workshop: "Quando la Comunicazione verso Noi stessi fallisce: disagi, fa" Un ciclo di incontri di 2 ore, per acquisire tecniche energetiche e consapevolezza. Un confronto con l’esperienza ventennale di Rossella Panigatti che ci suggerisce autentiche chiavi di lettura del vostro vissuto, indicandovi la strada per ritornare al vostro stato naturale di equilibrio. Ingresso  20. a nt

i ci p

• Sabato 2 Marzo M A az i o n i RZO ore 15:30 Chiara Zappoli presentazione libro “Alchimia della Nuova Era” • Sabato 2 Marzo ore 17:30 Training autogeno con Maria Grazia Sordi • Domenica 3 Marzo ore 15:30 Emanuela Casadei presentazione libro “Tutto è perfetto” • Domenica 3 Marzo ore 17:30 presentazione “libro delle meraviglie” • Sabato 2/Domenica 3/Lunedì 4 Corso Io Livello Theta Healing con Ileana Rotella • Sabato 9 Marzo ore 15:30 Ornella Tomasoni presentazione libro “I dodici guaritori” • Sabato 9 Marzo ore 17:30 Federico Mana presentazione libro “Il respiro” LUOGO: Libreria Esoterica Galleria Unione 1 - 20122 Milano Tel.: 02.72080619 www.animaeventi.com


!

Associazione Gocce di Luna verso il Sole

Ognuno è artefice del proprio Destino Seminari e corsi Operatori di luce Scuola per la Rinascita Morale Accademia Spirituale Serate ed eventi Gruppi i studi e Ricerca Viale Murillo 46 Milano tel. 02 48020384 www.associazionegoccediluna.it

a Gennaio ripartono i consulti angelici individuali con Igor Sibaldi

DATA: Domenica 3 Febbraio 2013 RELATORE: Rita Faccia Seminario: I Numeri sono la chiave Partecipare al seminario di numerologia permette di illuminare la parte più scura di noi per conoscere se stessi e gli altri, per evolvere e migliorare le relazioni interpersonali, familiari, sentimentali, lavorative. Il corso di numerologia permette di scoprire lo studio e il lavoro a noi adatti grazie alla scoperta dei propri talenti individuali. Corso di Auto-Ipnosi evolutiva integrata La partecipazione ai work-shops esperenziali consente di verificare in tempi brevi profondi cambiamenti evolutivi attraverso una verifica continua nell’esperienza quotidiana. Noi siamo emergenze spirituali, esseri spirituali che vivono una esperienza umana, ed in quanto esseri spirituali immortali il nostro compito più alto è quello di riconnettersi al nostro Sè originario. Presentazione Domenica 3 Febbraio 2013 Serata esperienziale Mercoledì 6 Febbraio 2013 RELATORE: Bruno Renzi Corso di Io Livello di Thetahealing E' una tecnica che insegna come utilizzare il nostro naturale talento di intuizione, attraverso uno stadio profondo meditativo in cui sono rilevabili onde cerebrali Theta. Grazie allo stato Theta, si possono focalizzare le proprie energie di guarigione e arrivare a rendersi testimoni di straordinari eventi “miracolosi” di vita. Questa è la tecnica che cambierà la tua vita per sempre, attraverso l’amore e con l’amore. Data 2, 3, 4 Marzo 2013 Presentazione Sabato 26 Gennaio 2013 Serata esperienziale Lunedì 11 Febbraio 2013 RELATORE: Ileana Rotella


OROSCOPO GENNAIO - FEBBRAIO a cura di Mirko Negri

ANIMA

news

ARIETE

21.03 - 20.04

BILANCIA

23.09 - 22.10

TORO

21.04 - 20.05

SCORPIONE

21.10 - 22.11

SAGITTARIO

23.11 - 22.12

CAPRICORNO

21.03 - 20.04

Al lavoro Urano e Plutone pressano e stuzzicano: ma con Mercurio disarmonico a inizio anno è bene non dare il via a nuove iniziative. In amore Marte è un seduttore: fate attenzione alle tentazioni extra partner, rischiate di tornare single. Saturno in opposizione si fa sentire ma lo stellium di pianeti in transito nel segno amico del capricorno, vi regala ottimismo ed energia extra. In amore conquiste via internet per i single; Marte disarmonico porta battibecchi evitabilissimi con il partner.

GEMELLI

21.05 - 21.06

Gennaio fortunato grazie all’alleanza tra Giove, Urano e Marte: in questo periodo sarete al top e potrete prendere decisioni importanti. In amore partenza sprint a inizio anno: Venere vi darà la possibilità di incontrare l’anima gemella o, se avete già un partner, di risolvere ogni incomprensione.

CANCRO

22.06 - 22.07

LEONE

23.07 - 23.08

Il nuovo anno si apre con Mercurio e Venere disarmonici, per questo motivo è consigliabile essere molto prudenti e concentrati sul lavoro. In amore il transito di Venere in settima casa e gli effetti del novilunio promettono tenerezze e colpi di fulmine. Al lavoro è richiesto il massimo dell’impegno come indicano i pianeti in transito nella sesta casa. Giove protegge le finanze ma cercate di collaborare riducendo le spese inutili. In amore Cupido è pronto a scoccare i suoi dardi: passerete un San Valentino memorabile.

VERGINE

24.08 - 22.09

Sul lavoro siete generosi e finite per occuparvi di troppe cose contemporaneamente: Marte vi offre la possibilità di selezionarle per essere più efficienti. In amore Venere riaccende la passione e, per le coppie che lo desiderano, indica la strada alla cicogna.

In ambito professionale il nuovo anno parte al rallentatore anche perché sentite di non ricevere le gratificazioni che meritate. I passaggi favorevoli di Mercurio e di Venere, da febbraio, riporteranno il successo sia al lavoro che in amore. Marte e Saturno discutono per tutto il mese di gennaio rendendovi nervosi e poco propensi ad accettare consigli e decisioni altrui, specialmente in ambito professionale. In amore arrivano colpi di fulmine e cicogne a partire da febbraio. E’ arrivato il momento di verificare il saldo del conto in banca e studiare una nuova strategia per renderlo più stabile. Al lavoro sfruttate il transito favorevole di Venere fino a metà gennaio per concludere accordi vantaggiosi. In amore un cambio di look radicale vi renderà irresistibili. Con il Sole e Venere in transito per tutto gennaio nel vostro segno, sarete molto sicuri di voi stessi e questo vi aiuterà a centrare obiettivi lavorativi ottenendo anche gratificazioni economiche. In amore il vostro fascino non passa inosservato: i corteggiatori aumenteranno.

ACQUARIO

22.12 - 20.01

Il successo professionale, come indica Saturno, si può conquistare ma senza contare sulla fortuna. Mercurio favorevole vi aiuterà rendendo i vostri riflessi mentali straordinari. In amore febbraio indimenticabile con Venere nel segno.

PESCI 20.02 - 20.03

Febbraio scoppiettante grazie a Mercurio e Marte che stazionano nel vostro segno: sfruttate il momento per stringere contratti e firmare accordi. In amore Venere vi rende sognatori e romantici ma i single valutino bene chi hanno di fronte. www.animaeventi.com 47


Libreria Esoterica Galleria Unione,1 (P.zza Missori) 20122 Milano Tel. 02.87.84.22 www.gruppoanima.it info@gruppoanima.it

OMBELICO DEL MONDO Via Vittoria Colonna, 7 20149 Milano Tel. 02.36.74.58.68 www.ombelicodelmondo.net info@ombelicodelmondo.net

Libreria ECUMENICA

Staz. Metrò San Babila 20121 Milano Tel. 02.76.02.31.59 ecumenica@gruppoanima.it

FARMACIA TOLSTOI Via Tolstoi, 17 20146 Milano Tel./Fax. 02.47.13.03 info@farmaciatolstoi.it

LIBRERIA PER L’ANIMA “LA BAGATELLA” BIO WINE BAR

Libreria PERLANIMA

Via Speroni, 12                                                                                                   21100 Varese cell. 349.3435876 andreaborsari73@gmail.com

Via Pordenone, 58 33100 Udine Cell. 320.24.73.287

Ass. CENTRO STUDI AGLAIA

LIBRERIA ALEF

Galleria d’Arte Via Ravegnana, 146/a 48010 Ravenna Tel. 0544.40.16.45

Via Terraglio, 29 31100 Treviso                                                                             Tel. 0422.74.07.69 Fax. 0422.74.07.69

MACROLIBRARSI

Via Savona, 70 47032 Diegaro di Cesena (FC) Tel. 0547.34.63.17 Cell. 337.28.59.70

IL SENTIERO

P.zza Modigliani, 5 50018 Scandicci (FI)                                       Cell. 392.60.34.580

MEETING POINT CAFe’

Via Cavour, 107 05100 Terni (TR)                                                                             Tel. 0744.42.02.04

Libreria GRUPPO Anima ROMA c/o Mitreo Arte Contemporanea Via M. Mazzacurati, 61 00148 Roma Cell. 329.44.83.180

Centro Olistico

ERBA SACRA

Viale Appio Claudio, 289 00174 Roma                                                                             Tel. 06 71546212 Cell. 346 2179491 (Marianna Arena) segreteria@erbasacra.com

Via Aristofonte, 34                                                                                                     00124 Casalpalocco (RM) tel. 06.45217222 cell. 335.363854 centrolistico@aconet.biz

ASS. FORZA VITALE Via Ragusa, 5/B 00040 Ardea (RM) Tel. 06.91.30.435

LIBRERIA DEGLI ANGELI

La Libreria Anima

Via Dante, 164 C.so Italia, 317 90141 Palermo                                                                    97010         Ragusa Tel. 091.62.68.359 Tel. 0932.62.44.69 Cell. 337.28.59.70

www.gruppoanima.it www.animaeventi.com www.nonsoloanima.tv www.macrolibrarsi.it

Anima News - Gennaio/Febbraio 2013  

Anima News

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you