Issuu on Google+

NEWSLETTER ANGERS


Elezioni comunali : Christophe Béchu, il 17° sindaco di Angers Il candidato UMP (Unione per un Movimento Popolare, di destra) è stato eletto col 54,36% dei suffragi di fronte al sindaco uscente PS (partito socialista) Frédérique Béatse. L'astensione è stata di nuovo molta forte. L’elezione ufficiale a Sindaco di Angers è avvenuta il 4 aprile durante il primo consiglio comunale della nuova maggioranza che conta 43 seggi contro 12 per il PS; all'Agglomerazione l’UMP conta 34 sedi contro 10 per i socialisti.

Festival della creazione universitaria L'università di Angers lancia la seconda edizione del Festival della creazione universitaria dal 17 al 25 di aprile 2014. Quest'anno, di nuovo, sarà onorata la creazione in senso lato : musica, teatro, danza, cinema, improvvisazione, mostre, concorso di novelle,... È un tempo forte dell'anno universitario, con tanti incontri, scambi, sorprese, emozioni, e scoperta di progetti artistici. Il festival è aperto a tutti e gratuito. In anteprima: Il collettivo angioino “Les Fac'tuelles” presenta il festival Arte T Fac, il 15 e 16 aprile 2014.

Terminali "sosta minuto" per parcheggiare gratuitamente nel centro città Attrezzate di un sensore, i terminali analizzano automaticamente i veicoli. Un contatore scatta, indicando il tempo di sosta restante. Nel centro città, quattordici terminali "sosta minuto" permettono di sostare gratuitamente, durante venti minuti in parecchi punti del centro città. Lo scopo: favorire la rotazione dei veicoli per facilitare l'accesso ai negozi di prossimità. I quattordici terminali sono stati installati in Piazza Molière, Imbach, Hérault, della Visitation, Sainte-Croix e via Saint-Julien. Il funzionamento di questi posti è semplice: le automobili che posteggiano sono scoperte dai sensori al suolo. Un semaforo verde si accende ed un contatore si mette in funzione, calcolando il tempo di sosta. Alla fine dei venti minuti, il fuoco passa al rosso per indicare che il tempo è superato. Il veicolo è allora suscettibile di essere verbalizzato. Saranno fatti degli studi statistici utilizzazione e, secondo i risultati, si potrebbero installare dei nuovo terminali.

Con la primavera, il giardino bio apre le sue porte Dal 16 marzo fino al 31 ottobre, il giardino bio è aperto al pubblico per le visite libere o per partecipare ai laboratori. Concepito come uno strumento pedagogico sul tema del giardinaggio al naturale, senza pesticida e nel rispetto delle stagioni, il giardino bio presente ai visitatori diversi spazi : orti con rotazione delle culture, collezione di piante aromatiche, frutteto... Una bell’occasione per ottenere consigli e idee per dedicarsi al giardinaggio da riprodurre a casa propria.

Per più informazioni sul giardino bio


Un progetto di allevamento industriale di insetti per l'alimentazione Bipro, selezionato dalla 12° Chiamata alle idee innovative nel giugno 2013, è un progetto innovativo di allevamento industriale di insetti per l'alimentazione umana. Angers Technopole accompagna la squadra di ricercatori incaricata di questo progetto nella creazione dell'impresa. Secondo l'organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) la popolazione mondiale dovrebbe raggiungere in 2050, 9,6 miliardi di persone. Questo progetto potrebbe rispondere alla domanda alimentare crescente e potrebbe presentarsi come un'alternativa ecologica all'allevamento tradizionale (ovini, bovini, ecc.). L’entomofagia, o la consumazione umana di insetti, riguarda già 2,5 miliardi di persone in Asia, Africa ed America Latina. Si democratizza e inizia ad arrivare in seno all'unione europea. Delle giovani imprese si posizionano sulla vendita di prodotti a base di insetti: amaretti, barrette energetiche, insetti per l'aperitivo, ecc. Questo interesse crescente per l'entomofagia riposa sull'importante valore nutritivo degli insetti ed il piccolo impatto ambientale legato alla loro consumazione. Gli insetti contengono una grande proporzione di proteine, sono ricchi in fibre, oligoelementi (rame, ferro, magnesio, ecc.) e si rivelano meno grassi della carne. Forte di un'esperienza di più di 10 anni nel campo dell'entomologia, questa squadra composta da tre ricercatori dell'università di Angers, affini il suo progetto di allevamento industriale di insetti in seno all'incubatrice di Angers Technopole. Questo progetto innovativo si distingue dagli attori attuali sul mercato grazie alla sua capacità di produzione su vasta scala. La produzione e la consumazione di insetti sono una soluzione al " cibo pessimo", un'alternativa ecologica agli allevamenti tradizionali ma anche un asso economico. Il vantaggio economico della produzione di insetti consiste nella loro fisiologia, sono degli animali " a sangue freddo", necessitano di meno cibo che invece i maiali che hanno bisogno di energia per mantenere la loro temperatura corporale. Per esempio: 2 kg di cibo è necessario per ottenere 1kg di insetti consumabili mentre con un allevamento tradizionale: 25kg di cibo sono necessari per arrivare a 1kg di carne di manzo consumabile. L'allevamento di insetti si rivela interessante anche a livello della loro capacità di riproduzione che è più veloce e di cui le condizioni chiedono poco spazio. Bipro ha l’intenzione di produrre differenti specie di insetti per l'alimentazione umana. Questa produzione si rivolge agli industriali, commercianti ed imprese di vendita online di insetti. L'impresa ha per ambizione di posizionarsi come un'alternativa all'allevamento tradizionale per rispondere alla domanda alimentare mondiale che dovrebbe aumentare del 70% entro il 2050. Bipro concepisce anche la sua produzione secondo i criteri di allevamento più ecologico: meno di rigetto di CO², di metano e pochi scarti. La creazione dell'attività è prevista per la fine dell’anno 2014.

I taxis angioini e le stazioni più visibili Obiettivi: dotare i taxi angioini di un'identità visuale che li renda identificabili sul territorio ed altrove. La segnalazione delle stazioni è completata così da un rivestimento dei veicoli, tutto in coerenza con il marchio del territorio Angers Loira Valley. "I taxi sono spesso il primo contatto dei decisionisti economici con Angers, ha sottolineato il sindaco, Frédéric Béatse, in occasione dell'inaugurazione della stazione. Questa nuova identità visuale è anche una riconoscenza della loro funzione di ambasciatori del territorio." La marchiatura arancione sul pavimento ed il totem portando con i numeri di telefono è il frutto del lavoro condotto dalla Città e dai tassisti, in seno ad una commissione


comunale. A tutti questi elementi visuali si aggiunge il blocco luminoso blu comune ai cinquantaquattro taxi angioini. "I taxi offrono un modo di trasporto alternativo, complementare dei trasporti urbani, specialmente per le persone che hanno delle difficoltà a spostarsi, ha aggiunto il sindaco. È importante per questo pubblico, così come per i visitatori di passaggio, di potere contare su dei veicoli accessibili velocemente in diversi luoghi della città."

Box-servizio, un nuovo concetto per sostenere gli artigiani e piccole imprese La città di Angers, rappresentata dal suo ex sindaco Frédérique Béatse, in accordo con Angers Loire Métropole hanno presentato alla stampa il nuovo concetto di box-servizio, chiamato "soluzione alternativa allo stoccaggio per gli artigiani ed le microimprese angioine (TPE)." In questo periodo economico difficile, il sostegno alle imprese e in particolare alle microimprese è decisivo per l'agglomerazione angioina, così come l'incitamento alla creazione. Questo nuovo concetto è molto semplice: le box-servizio permetteranno alle piccole imprese di detenere un spazio di stoccaggio sicuro ed accessibile in qualsiasi momento, tutto ciò mediante una affitto ragionevole di 100 euro al mese. Le box-ufficio si trovano nel quartiere di Monplaisir: nove container di 27 M2 ciascuno sono ripartiti su uno spazio totale di 1650 M2. Un spazio di accoglienza così come una sala di riunione comune sono stati installati sul sito. Inoltre, il cantiere è assicurato da otto giovani disceso dai quartieri di Monplaisir e dei Deux-Croix Banchais Grand Piccione che si occupano della pittura dei container. Poi, otto altri giovani si occuperanno della decorazione vegetale dei container. L'obiettivo è di aiutare questi giovani, tutto usciti dal circuito scolastico, nella ricerca di impiego. In quest’ambito, il “workshop del venerdì” consiste in un incontro " coi partner dell'impiego che mirano a l'accompagnamento socio professionale dei giovani del quartiere." “ Innanzitutto, si tratta di "rendere sicuro lo strumento di lavoro", indispensabile alla creazione di imprese ma anche di permettere ai giovani lavorano al cantiere di "scrivere una linea sul loro CV, riprendere un percorso e di trovare un impiego" ha dichiarato il Sindaco Frédérique Béatse. I giovani, discutendo col Sindaco Béatse, hanno chiesto di riprodurre l'iniziativa appena sarà possibile.

Insolito. Delle pecore per toscare il prato di un'impresa ad Angers 15 pecore di Ouessant hanno invaso i prati di Synchro Diffusion localizzata a Saint Barthélémy d’Anjou, vicino ad Angers. Lo scopo dell'operazione, l'ecopascolo : questa tecnica di manutenzione che permette infatti una tosatura più ecologica e più economica, permettendo alle imprese di diminuire la loro bilancio tosatura di circa il 20%, rispetto a quella meccanica. La compagnia Ecomouton che propone alle imprese e istituzione pubbliche questo servizio di tosatura di spazi verdi all'anno, attraverso l’affitto di pecore di Ouessant. Ecomoutons dispone di un bestiame di 500 pecore affittate a 17 siti di imprese attraverso la Francia (tra cui Renault, Storengy del gruppo GDF-Suez, ID Logistics, Exapaq et Nature & Découvertes).

Festival « très tôt en scène » : Un programma svelato e adattato a tutti. Questo festival teatrale si terrà all'interno del Castello del Plessis Macé dal 21 marzo al 13 aprile 2014. Gli spettacoli si svolgeranno all’esterno per valorizzare e far scoprire le mura del Castello. La sua particolarità: "Très tot en scène” (Molto presto sul palcoscenico) associa compagnie di teatro professionali e dilettanti (tra cui le compagnie dei Fagotins e dell'Ours Blanc), e diverse compagnie universitarie dell'associazione Arte T FAC. In totale sette compagnie professionali proporanno delle rappresentazioni di grande qualità, riprendendo per esempio il famosissimo Tartufo di Molière. Seguiranno poi dal 10 al 13 di aprile le rappresentazioni delle compagnie studentesche di arte T FAC.


Una nuova partnership per lottare contro la precarietà e lo spreco alimentare Sensibile allo spreco alimentare ed alla precarietà, La Maison BECAM che gestisce sei panetterie ad Angers ha immaginato, con la Città di Angers, un nuovo circuito di ridistribuzione dei suoi invenduti. Si associa ora al Centro Comunale di azione Sociale (CCAS), all'associazione Aiuto Accoglienza ed ai Restaurants du Coeur (Ristoranti del Cuore) per iniziare une nuova azione di solidarietà. Per esempio, sono proposte, 5 giorni su 7 delle colazioni organizzate dall'associazione Aiuto Accoglienza, o dei piatti caldi la sera, nel Ristorante-Pulmino dei Ristoranti del Cuore. La colletta quasi giornaliera di doni di prodotti nelle panetterie BECAM migliora in quantità ed in qualità i pasti serviti. Da parte sua, Il CCAS di Angers contribuirà per dare un seguito ed per sviluppare questa cooperazione. Da una decina di anni, anima una riflessione con tutti gli attori dell'aiuto alimentare per garantire un’assistenza sul territorio e così rispondere ai bisogni delle persone in situazione precaria.

Photos : D.R. Sources : Angers info Angers Maville Ouest France Angers.fr


Grazie di seguirci !


Newsletter Aprile 2014