Page 1

29 OTTOBRE 7 NOVEMBRE DUEMILA10 www.ambientefestival.it

RIMINI

CENTRO STORICO

BIODIVERSIAMOCI. giochi_ convegni_ arte_ mostre_ laboratori_ green economy_ degustazioni Km.0_ re-design_ libri_ spettacoli_

education


AmbienteFestival è realizzato grazie alla partecipazione di: AESS Modena  | Anima Mundi  coop.sociale | Associazione Italiana Turismo Responsabile  | Associazione Nazionale Comuni Italiani  | ARPA Emilia Romagna  | Bandiera Arancione network  | Biblioteca Gambalunga Rimini  | CasaRossa  | CEDA del Comune di Rimini  | Centro delle Famiglie del Comune di Rimini  | CIA  | Città del Bio network  | Civiltà Contadina associazione culturale  | Comune di Modena  | Comune di Padova  | Comune di Salerno  | Comune di Udine  | Consorzio Ecolight  | Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco-comando provinciale di Rimini  | Dinamo Energia Creativa  | District Vision Lab  | EcoArea.eu  | Editoriale La Scienza  | EnergieCities  | Europe Direct Rimini  | FE.DA srl  | Fondazione Cetacea  | Fondazione Sviluppo Sostenibile  | FunkRimini  | Giunti Editore  | GoodLink srl  | Greenpeace Italia  | Green Graffiti  | Guardie Ecologiche Volontarie | Imdon aps  | INFEA Regione Emilia-Romagna  | In Opera cooperativa sociale  | Ippogrifo cooperativa sociale  | IntercityLAB  | Istituto Musicale Pareggiato Lettimi  | l’Arboreto associazione culturale  | Kaboom  | LEGACOOP  | Legambiente  | Libreria Einaudi  | Libreria La Moderna  | Libreria Viale dei Ciliegi 17  | Mani Tese associazione  | Millepiedi cooperativa sociale  | Ministero dell’Ambiente  | Movimento Centrale associazione culturale  | Mulino di Amleto Teatro Associazione Culturale  | Museo civico del Comune di Rimini  | Onda Libera  srl | Pedalando e Camminando associazione  | Planetarium Botanico associazione culturale  | Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi  | Progetto per le Arti associazione  | Punto 3 srl  | Raffaelli Pozzi Hasya Yoga  | Raffaella Riccio Riciclo  | RENAEL  | Rifiuti Zero Associazione  | RIGAS Associazione  | Rimini Venture associazione  | Salerno in Arte associazione  | Sì alle energie rinnovabili NO al nucleare associazione  | Sogesca Consultant  | Tanaliberatutti cooperativa sociale  | TecnologieVerdi  | Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Rimini  | Unione Latinoamericana associazione  | Università degli Studi di Bologna Facoltà di Agraria, Facoltà di Chimica  | Università degli Studi di Bologna Polo di Rimini Facoltà di Lettere e Filosofia-Corso di Laurea Magistrale in Moda, Facoltà di Chimica  | Università di Firenze Master in Paesaggio  | Università di Padova, Facoltà di Fisica  | Università di Venezia Facoltà di Scienze Ambientali  | Wadada  | WWF Italia Si ringraziano inoltre tutti i sostenitori, sponsor, patrocinatori indicati in ultima di copertina insieme ai tanti appassionati volontari coinvolti. Credits_ Ideatore: Andrea Zanzini; Direzione scientifica: Daniele Vignatelli; Direzione esecutiva: Rita Bellentani; Comunicazione: Lorella Barlaam, “Reedo Communication Team” (Marianna Balducci, Chiara Marziani, Celeste Priore); Immagine: Patrizia Casadei; Responsabile Allestimenti: Manolo Benvenuti; Segreteria Organizzativa: Ondalibera Eventi e Comunicazione (Michela Bugli, Chiara Ioli); Progettazione partecipata: Anima Mundi coop.sociale; Segreteria Organizzativa Comune di Rimini: Domenico Bartolucci, Davide Frisoni, Marco Urbinati, Elena Favi, Samanta Zaghini; Responsabili progetti speciali: Tartamakers/Lorella Barlaam; Dinamo Energia Creativa/ Claudio Ballestracci, Manolo Benvenuti, Cinzia Domizi; Reedo Concept Store e Boutique Etica/Fethi Atakol; LIB(e)RAMBIENTE/Libreria La Moderna, Libreria Punto Einaudi, Libreria Viale dei Ciliegi 17; Ricicland/Rossella Venturelli; Ecomondo Education/Emanuela Ursino.


www.ambientefestival.it

Metodo_ Ambiente Festival è un’entità biologicamente attiva. Nasce nel 2008 grazie alla forte motivazione dell’Amministrazione Comunale, all’impegno dell’ente Fiera Rimini e alla creatività di un gruppo di artisti locali, il Collettivo Dinamo. La prima edizione si concentra sulla mobilità sostenibile (si lanciava il Bike Sharing) e sia la partecipazione della cittadinanza, sia l’entusiasmo degli artisti sono stati la linfa per riproporre l’evento l’anno successivo ampliando gli obiettivi: estendere a tutti i cittadini riminesi il dibattito e la cultura della sostenibilità che si sviluppano all’interno di Ecomondo, integrandone e valorizzandone i contenuti, in collaborazione anche con le associazioni territoriali. Nasce così la seconda edizione nel 2009, un vero e proprio Festival dell’Ambiente, con il titolo/invito “Ecocèntrati”. Sulla scorta di queste esperienze Ambiente Festival acquisisce una propria dimensione identitaria e una mission sempre più precise. ‘Biodiversiamoci.’ è il titolo dell’edizione 2010, imperniata su due temi essenziali: biodiversità ed energia. Si conferma il carattere labo-

ratoriale della manifestazione, il suo carattere evolutivo, virale, uno strumento per crescere - anche caoticamente - ma con l’entusiasmo di chi sta percorrendo una delle poche piste che porta al futuro. E ci andiamo tutti insieme, enti locali e associazioni di categoria, imprese e volontariato, scuole e università, artisti e famiglie, con una cifra di cui siamo orgogliosi: la partecipazione. Quella vera, reale, vissuta, sofferta, litigata, sorridente, aperta al cambiamento.

3


biodiversità_paesaggio_ turismo In questo che è l’anno internazionale della Biodiversità, Ambiente Festival si concentra sul tema, così cruciale per la vita nostra e delle generazioni future. Nel contempo rilancia il valore strategico del paesaggio, che rappresenta una sintesi potente di interventi antropici ed ecosistemi naturali. L’unico sviluppo possibile è quello che fa i conti – non solo in termini di rispetto, peraltro fondamentale, ma anche in termini di valorizzazione – con gli equilibri naturali dinamici e la ricerca di soluzioni ecocompatibili in ogni settore delle nostre attività. In questo senso allora è possibile guardare al turismo sostenibile come leva di sviluppo locale e integrazione delle politiche del territorio, un turismo capace di rispettare il territorio e capace di guardare avanti, lontano, a partire da un rinnovato gusto alla responsabilità, alla cura delle risorse e delle relazioni. 4

energia_green economy_ sviluppo locale La Green Economy delinea un modello di sviluppo che si fa carico, oltre che dei benefici economici, anche dei danni ambientali associati ai sistemi produttivi, proponendo una riconversione dell’industria e di tutte le attività economiche verso un cammino di sostenibilità ambientale e sociale. Cardini di questa nuova vision sono le energie rinnovabili come biomasse, eolico, solare, geotermica, che inseguono la simbiosi tra attività umane ed ecosistema naturale per contrastare l’effetto avverso degli interventi antropici sul cambiamento climatico e il riscaldamento globale, sulla creazione di rifiuti e sulla riduzione delle disparità sociali. Energie rinnovabili, innovazione, efficienza energetica sono alcune delle leve essenziali per una green economy riminese competitiva, solidale e vincente.


www.ambientefestival.it

AmbienteFestival rappresenta la cornice ideale per mostrare, mettere in pratica e diffondere le migliori esperienze culturali, tecnologiche ed educative in materia di sostenibilità ed ambiente che esistono nel nostro territorio, confrontandole allo stesso tempo, con le eccellenze nazionali ed internazionali. Dieci giorni intensi per far crescere in modo partecipato tutta la nostra comunità, enti pubblici, associazioni, imprese. Mostrare e dimostrare che la nostra città può maturare una coscienza ecologica diffusa, riqualificare un territorio sofferente, investendo, in modo particolare, sulle giovani generazioni. AmbienteFestival non è perciò solo un evento ma un progetto che nasce dal coinvolgimento preventivo di oltre 40 associazioni e gruppi diversi che operano tutto l’anno nella città per promuovere valori di sostenibilità ambientale, civile e nelle relazioni umane, per migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo. Ad esse, con semplicità, l’amministrazione offre il miglior palcoscenico possibile, quello del Centro Storico di Rimini come migliore augurio per il nostro futuro.

AmbienteFestival, promossa dall’Amministrazione comunale di Rimini e da Rimini Fiera, integra e valorizza i contenuti di ECOMONDO, 14esima Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, e di KEY ENERGY, 4° Fiera Internazionale per l’Energia e la Mobilità Sostenibile, che si terranno in contemporanea dal 3 al 6 novembre prossimi all’interno del quartiere fieristico riminese. Quest’anno, con BIODIVERSIAMOCI, sono esaltate le esperienze di cittadini, associazioni e istituzioni locali e nazionali in materia di ecologia e sostenibilità, prestando grande attenzione soprattutto alla formazione dei più giovani, che dovranno ereditare da noi un mondo più attento all’ambiente e che loro dovranno imparare a tutelare. Non dimentichiamo che il 2010 è stato proclamato dall’ONU Anno Internazionale della Biodiversità. Rimini si impegna così a difendere la base stessa della vita biologica di ogni abitante della Terra, ricordando che sulla questione energetica si basa lo sviluppo e la sopravvivenza delle società contemporanee e future.

Yuri Magrini

Direttore Business Unit - Rimini Fiera

Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini

Simone Castelli

5


Indice _ _ _ _ _ _ _ _ _

mostre d’arte, del riciclo, del paesaggio, mostre scambio pag_7 mostre/mercato del naturale, biologico e km0 pag_8 convegni e workshop pag_9 incontri pag_12 spettacoli pag_13 giochi e concorsi pag_14 laboratori per adulti pag_15 laboratori per bambini e ragazzi pag_16 programma ‘giorno per giorno’ pag_19

_ LIB(e)RAMBIENTE presentazioni libri per adulti e bambini Una serie di incontri con scrittori di libri a tema ambientale per ragazzi, bambini ed adulti, a cura delle Librerie riminesi “Viale dei Ciliegi 17”,”La Moderna”, “Punto Einaudi”. (vedi programma ‘giorno per giorno’)

_ angolo bimbambiente Uno spazio adeguato per i più piccoli e per le mamme, con giochi, sedie e poltroncine, colori, pupazzi, un fasciatoio e tanta serenità. (Palazzo dell’Arengo)

_ sportello Ecoidea

attività di divulgazione e sensibilizzazione della popolazione sulle tematiche della sostenibilità. Provincia di Rimini. (30/31ott e 6/7nov Piazza Tre Martiri)

_ i luoghi del festival

pag_27

tutto il programma anche su www.ambientefestival.it 6


www.ambientefestival.it

_ mostre d’arte, del riciclo, del paesaggio, mostre scambio • Dinamo Energia Creativa: Esposizione di “Orti biodiversi”, installazioni artistiche di arte contemporanea sul tema della biodiversità urbana. Il Collettivo Dinamo anima Ambiente Festival immergendolo in un paesaggio “verde” abbracciato da strutture nate da “pallet” di legno, che consentono una fruizione creativa degli Orti da parte dei visitatori per evidenziare ciò che “biodiversifica” un agglomerato urbano da un altro: i segni di “natura ribellata”. “Orti e Biodiversità” è un progetto di Dinamo in collaborazione con HERA Rimini (29ott/7nov Piazza Cavour - Giardino delle Mimose - portico del Palazzo del Podestà, Teatro Galli)

• RICICLAND: in mostra i lavori delle scuole del territorio che hanno partecipato a Ricicland, progetto di educazione ambientale dell’Assessorato alle politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, nato da un’idea di FE.DA. Srl, nel corso dell’anno scolastico 2009/2010. Giunto ormai alla settima edizione, il concorso vede le scuole impegnate durante l’anno scolastico sui temi del recupero, raccolta differenziata, risparmio energetico, fonti rinnovabili. Le scuole saranno premiate sulla base dei quantitativi di materiali raccolti: carta, plastica, alluminio, pile. (29ott/7nov Palazzo del Podestà -sottotetto)

• Rifiuti in cerca d’autore: II edizione del Premio internazionale di pittura e design “Rifiuti in cerca d’Autore – Second life” ideato e organizzato da Salerno in Arte. Una colossale collettiva che espone circa 150 opere di pittura e design di artisti provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero. Nel corso della mostra sarà presentata la terza edizione, “Acquapura”.(29ott/7nov Palazzo del Podestà - Piano Terra)

• ReeDo - Riusare piacere”: Concept store di re-design con oggetti di ri-uso ideata e creata a cura degli studenti del workshop “Designing the sense” della Laurea Magistrale in Moda, insegnamento di Analisi Sociosemiotica della Moda del Polo di Rimini. www.reedo.org (29ott/7nov Sala dell’Arengo)

• I nostri patriarchi verdi: Mostra fotografica sugli alberi centenari in provincia di Rimini, censiti recentemente dalle Guardie Ecologiche Volontarie nella pubblicazione “Alberi monumentali e di pregio del Comune di Rimini”, con gli itinerari ciclabili che li collegano. A cura di GEV Rimini e dell’Assessorato all’Ambiente Comune di Rimini. (29ott/7nov Galleria dell’immagine - V.Gambalunga 27)

• C_RAEE_TIVITÀ: Contenitore trasparente per la raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici portati dai visitatori del Festival, poi assemblati in un’in7


stallazione artistica, a cura del Consorzio Ecolight. Al pianoterra del Podestà, mostra RAEE, creazioni d’arte contemporanea fatte attraverso il ri-uso di componenti elettrici ed elettronici di scarto (29ott/7nov Sagrato Palazzo del Podestà - piano terra)

• Tartamakers e “Mostra Un mare di mille e uno racconti”: Il progetto “Tartamakers” prevede la realizzazione – giorno per giorno - di un’enorme tartaruga (struttura 3 mt.x2) in collaborazione con l’Associazione Salerno in Arte, riutilizzando i rifiuti in plastica e alluminio portati dai visitatori, che sarà poi donata alla Fondazione Cetacea di Riccione. La bambina che sognava di essere una tartaruga” è la favola “biodiversa” scritta da Lorella Barlaam e illustrata da Patrizia Casadei che Ambiente Festival e IKEA hanno dedicato a tutti i bambini/e, che ne sono divenuti autori scrivendo “come andava a finire”. I libretti con la favola completata sono esposti nella mostra “Un mare di mille e uno racconti” e tutti gli autori saranno premiati il 7 nov. al Podestà alle 16. La favola fa parte del progetto “Tartamakers”: la costruzione di una tartaruga gigante per la Fondazione Cetacea con i rifiuti di plastica portati dai visitatori del Festival, in collaborazione con Salerno in Arte.(29ott/7nov Palazzo del Podestà - primo piano)

8

• Lum’in Aria: Sculture/installazioni luminose realizzate con materiali di recupero. Progetto a cura di Manolo Benvenuti e Nikki Rifiutile (gruppo Mutoid Waste Company) promosso dal Comune di Santarcangelo all’interno del programma Econatale 2009, e realizzato da Manolo Benvenuti, Debs Wrekon, Lupan Plan B, Nikki Rifiutile. (29ott/7nov Vecchia Pescheria)

• Laboratorio di design urbano sostenibile: Esposizione di elementi di arredo urbano realizzati riutilizzando e ricombinando pallets di legno durante il laboratorio condotto nell’ambito di Santarcangelo40 dall’architetto Manolo Benvenuti. www.manolobenvenuti.wordpress.com. (29ott/7nov vari luoghi del festival)

• Ecomotion: Presentazione di una linea composta da 5 biciclette elettriche assemblate dalla cooperativa In Opera che crea anche lavoro per persone svantaggiate (29ott/7nov Palazzo dell’Arengo)

_ mostre/mercato del naturale, biologico e km0 • ECOMIA: Festa dell’Economia Solidale e Responsabile edizione 2010. Mostra mercato prodotti del territorio e del mercato equo, con le eccellenze alimentari prodotte nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente. A cura di ECOMIA (31ott/1nov Vecchia Pescheria)


www.ambientefestival.it

• Mostra-scambio RIGIOCAMI: Mercatino auto-gestito da bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni, dedicato allo scambio di giochi e giocattoli che non si usano più. Su iscrizione. (7nov - h.14.00-20..00 Piazza Cavour)

• Mostra/Mercato PiùRimini: una filiera “corta” del gusto, promossa da CIA, CNA e LEGACOOP che riunisce 32 produttori del territorio che garantiscono tracciabilità, chilometro zero, attenzione alle risorse rinnovabili e alla biodiversità nella produzione. Stagionalità, gusto tipico e freschezza sono le caratteristiche degli oltre cento prodotti, dalla piada al vino, dall’olio alle conserve alle carni, salumi e formaggi del territorio. www.piurimini.it (6-7nov Vecchia Pescheria)

• Boutique Etica: Una bottega dei manufatti di ri-uso e re-design prodotti da artigiani-artisti, per acquistare oggetti unici di grande valore estetico e ridottissimo impatto ambientale (29ott/7nov Sale degli Archi - P.zza Cavour)

• Bookshop: spazio librerie del festival per bambini e ragazzi al Palazzo del Podestà a cura di : “Libreria Viale dei Ciliegi 17” e “La Moderna” in collaborazione con Giunti editore ed Editoriale Scienza” al Palazzo dell’Arengo a cura della libreria “Punto Einaudi” (29ott/7nov Palazzo del Podestà e Palazzo dell’Arengo)

_ convegni e workshop • “GREEN ECONOMY”– INFEA ERRE COME: Il panorama economico locale, con riferimento specifico a energie rinnovabili, prodotti e servizi ambientali, efficientamento energetico, ecodesign etc. verrà illustrato dalle Associazioni di Categoria partner del progetto INFEA regionale ERRE COME.. Il workshop permetterà di conoscere sia i risultati della prima indagine conoscitiva condotta sul territorio per censire quali e quante imprese sono attive nel comparto, sia gli stimoli e le proposte raccolte su scala globale dal District Vision Lab di Treviso. A tirare le fila sarà il prof Luciano Morselli del polo universitario riminese. Rela­tori: Maurizio Te­meroli, Segretario CCIAA Rimini; Raul Ruggeri, rappresentante Confindustria; Salvatore Bugli, Direttore Provinciale CNA Rimini; Daniele Vignatelli, Presidente Anima Mundi; Valentina Durante, Coordinatrice Di­strict Vision Lab, Luciano Morselli, UniBO Polo Rimini Maurizio Ermeti, Coordinatore Piano Strategico Rimini. (29 ottobre - h.15/18 - Sala dell’Arengo)

• Associazioni in piazza: Le Associazioni di volontariato del riminese presentano alla società civile le loro attività e proposte (30ott Vecchia Pescheria) 9


• Il Paesaggio della Biodiversità: Nell’anno internazionale della Bio diversità, Ambiente Festival vuole rilanciare il tema e l’importanza fondamentale della difesa dell’integrità degli ecosistemi e della loro biodiversità come condizione necessaria per uno sviluppo sostenibile e una nuova visione dell’economia (glocale) che rispetti e valorizzi le risorse naturali. Nel contempo rilanciare il valore strategico dei ‘paesaggi’, che rappresentano una sintesi potente di interventi antropici ed ecosistemi naturali. Paesaggi di qualità, quindi, come valore aggiunto intrinseco ed estrinseco di un territorio fortemente vocato ad ospitare e produrre qualità della vita. L’incontro è rivolto a quanti hanno a cuore le tematiche relative alla biodiversità, alla tutela del paesaggio, alle esperienze di produzioni ecocompatibili. Introduce e modera il prof. Fabio Salbitano, Master di Paesaggio UNIFI. Saluti: Juri Magrini, Assessore all’Ambiente del Comune di Rimini. Relatori: Stefania Sabba, Assessore all’Ambiente Provincia di Rimini; Prof. Giorgio Conti Scienze Ambientali UNIVE; Dr. Sergio Guidi ARPA Emilia-Romagna; Dr. Paolo Fontana naturalista di World Biodiversity Association onlus; Lino Casini (Biologo, consulente Aree protette e Siti Rete Natura 2000 - Provincia di Rimini); Dr. Stefano Corazza, Europe Direct, Rimini; Arch.Elena Farné, Paymed, INCAL, CONCA; Alberto Olivucci (Resp.Associazione Civiltà Contadina); Renzo Agostini (BiosEcoarea); Ysmail Cruz (Associazione Unione Latinoamericana di Rimini). Organizzato da EuropeDirect-Puntoeuropa Rimini (31 ottobre - h.16/18.30 Sala dell’Arengo) 10

• Obiettivi Energia 2020: un impegno di tutti: la Campagna SEE ed il Patto dei SIndaci per lo sviluppo sostenibile: Il convegno si divide in due sessioni: 1) Il ruolo degli Enti Locali negli obiettivi al 2020: il Patto dei Sindaci 2) Gli strumenti finanziari per l’attuazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile. Introduce: A. Lumicisi (Min. Ambiente) presentando “La Campagna SEE e il Patto dei Sindaci in Europa e in Italia“. Intervengono: A. Presotto (Ufficio EMAS-Com. di Udine), A. Pelligra (Servizio Energia-Com. di Modena), G. Savino (Energy Manager-Com. di Salerno), G. Montanari (Assessore Ambiente - Com. di Genova), D. Frisoni (Energy Manager-Com. di Rimini), J.P. Vallar (Energie Cities–Ass.ne di Comuni europei - Rapp.te Agenzia Europea per l’Innovazione e lo Sviluppo o B.E.I.) M. Macaluso (Presi.te RENAEL – Rete Agenzie per l’Energia), G. Franco (Sogesca srl – socio Assoreca). Organizzato da Comune di Rimini Ass.to alle Politiche Ambientali ed Energetiche, EuropeDirect-Puntoeuropa Rimini. Con il patrocinio di: Min. Ambiente. ed il supporto di: Edipress Communications sas - Energeo Magazine (3 novembre - h.15.30-19.30 - Sala dell’Arengo)

• Stili di vita e di lavoro sostenibili. Dall’alimentazione consapevole all’ecologia della mente, dal counseling alla filosofia olistica, ai rimedi naturali, una via per l’autotutela della salute. Previsti interventi di scrittori, docenti, terapeuti aderenti ad una filosofia naturale, ecologica, di soste-


www.ambientefestival.it

nibilità. Provenienti dal territorio, come Lucio Molinari, Vittoria Fornari, Cristina Bastoni, Nicholas Caposiena, Gaia Chon, e da tutta Italia, come Michele Scapino, Orango Riso, Giancarlo Fiorucci, Daniela Guerra, Andrea Grosso. A cura di IMDON aps (4 novembre - h.18-20 - Palazzo del Podestà 1° piano/sottotetto)

• Il turismo responsabile come chiave di sviluppo locale e integrazione delle politiche del territorio. È responsabile quel turismo che favorisce l’incontro reale tra la comunità locale e le sue risorse (artistiche, ambientali e culturali) con quella fascia crescente di popolazione mondiale che sempre più è alla ricerca, nei viaggi, di valori, di segni e significati autentici. Il territorio riminese, dalla costa all’entroterra, può rilanciare la propria offerta turistica a partire da un rinnovato gusto alla responsabilità e alla cura delle risorse e delle relazioni. Introduce e conduce: Maurizio Davolio, Presidente dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile AITR. Intervengono: Enzo Finocchiaro Provincia di Rimini, Massimo Venturelli Progetti virtuosi, FESR ‘Greenways’; Network virtuosi, Associazione Italiana Greenways Onlus; Carla Bonvicini, Network virtuosi, Bandiere Arancioni; Andrea Pollarini Network virtuosi, Progetto Custodes; Ignazio Garau Network virtuosi, Città del Bio; Progetto I Briganti della Montagna; Progetto Road to Wellness-Territorio per il benessere; Maurizio Ermeti (Ass.ne Rimini Venture) (4 novembre - h.15.30-18.00 - Sala dell’Arengo)

• Il futuro dell’energia e il suo impatto sull’ambiente e sulla salute. Workshop Ecoarea. Le fonti di energia rinno­vabili, l’energia nucleare e le altre fonti di energia possibili con approfondimenti sui pro e contro alle diverse soluzioni alternative al fossile, con analisi dei costi, benefici e tempi di realizzazione degli interventi. Obiettivo: definire costi, benefici e tempi di realizza­ zione di tali interventi. Moderatore: Antonio Felice, giornalista, direttore responsabile di Greenplanet.net e GreenMedJournal, già vice direttore del quotidiano di Verona l’Arena. Interverranno: il prof. Mosè Mariotti, fisico nucleare e ricercatore dell’Università di Padova, l’On. Edo Ronchi, ex-ministro dell’Ambiente e presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile, Gian Carlo Muzzarelli, Assessore Attività produttive Emilia Romagna. Realizzato da www.ecoarea.eu (5 novembre - h.17-20 Sala dell’Arengo)

• Presentazione del Bilancio di Sostenibilità di Romagna Acque - Società delle Fonti: Romagna AcqueSocietà delle Fonti Spa opera costantemente perseguendo la sostenibilità ambientale, economica e sociale della propria attività. Elementi strategici ne sono la salvaguardia e la tutela ambientale, di cui elemento fondamentale è la risorsa idrica. La pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità di Romagna Acque –certificato da KPMG- giunta alla sua sesta edizio11


ne, rientra in un processo aziendale che tiene in grande considerazione l’attualità e l’interesse sempre crescente verso le tematiche della Responsabilità Sociale d’Impresa, sviluppando il processo di partecipazione sociale alle politiche gestionali aziendali che interessano l’intero territorio romagnolo. www.romagnacque.it (5 novembre - h.10.00-13.00 - Sala dell’Arengo)

• Quale

Energia:

Fossile,

Nucleare

o

Rinnovabile?

A partire dalla proposta di legge d’iniziativa popolare relativa allo “Sviluppo dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili per la salvaguardia del clima”, si analizzano i possibili mercati, le opzioni, gli scenari futuri su fonti rinnovabili, efficienza energetica, fonti fossili. È necessaria e urgente una svolta radicale e globale nelle politiche energetiche a favore delle fonti rinnovabili e di usi razionali ed efficienti dell’energia. La proposta di legge intende offrire un quadro normativo in grado di recepire il programma adottato dall’Unione Europea in merito e favorire l’abbandono dell’attuale modello energetico centralista, per passare ad uno distribuito sul territorio e conquistare così la “democrazia energetica”. Conduce: Vera Bessone (giornalista). Interverranno: Mauro Bulgarelli (Portavoce dell’ass.ne “SI alle energie rinnovabili, NO al nucleare”); Stefano Ciafani (Resp.le scientifico di Legambiente); Maria Grazia Midulla (Resp.le del programma clima del Wwf); Giuseppe Onufrio (Direttore esecutivo dell’associazione Greenpeace). www.oltreilnucleare.it (6 novembre - h.10.30-13.30 - Sala dell’Arengo) 12

_ incontri

• Ecofficina/Ecomotion:

Incontro pubblico per presentare esperienze attivate in altre città in cui la bicicletta, anche usata e recuperata, viene utilizzata come mezzo di mobilità sostenibile e possibilità di lavoro per persone in situazione di svantaggio. Grazie a testi e poesie sarà esplorato l’universo di significati attribuiti alla bicicletta da chi la utilizza. A cura di: In Opera Soc. Coop Sociale (30 ottobre - h.10.00-13.00 - Sala dell’Arengo)

• Energia è salute -

Presentazione multimediale incentrata sul tema dell’energia vitale che si manifesta nel corpo, nei movimenti, nelle emozioni e nelle relazioni, dalla prospettiva delle scienze orientali della salute. Interverranno: Vittoria Fornari, presidente dell’Istituto Maitri, e Xu Huihui campionessa mondiale e europea Jing Qi Shen. A cura di IMDON aps (30 novembre - h.18-20 - Sala dell’Arengo)

• Reportage “Nucleare” – di Vincenzo Guerrizio, Riccardo Iacona,

Alessandro Macina. n collaborazione con il Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi, incontro con l’autore Vincenzo Guerrizio e un esperto di ARPA, Centro Tematico Regionale Radioattività Ambientale di Piacenza, con presentazione dell’ultimo reportage d’inchiesta, recentemente presentato nel corso di “Presadiretta” su Rai 3 rea-


www.ambientefestival.it

lizzato in Finlandia, Germania, Francia, Inghilterra, i Paesi europei che da più anni convivono con l’industria dell’energia nucleare. Per rispondere a domande quali “Le centrali nucleari sono sicure per la salute di quanti ci vivono attorno? Che fine fanno le centinaia di tonnellate di scorie radioattive prodotte dalle centrali? E, infine, come sono le centrali nucleari che il Governo italiano vorrebbe far costruire in Italia?”. A cura di ECOMIA. (31 ottobre - h.21 - Sala dell’Arengo)

• Conoscersi nella danza: il Metodo Hobart: Incontro di presentazione del Metodo Hobart® con Gillian Hobart. Il Metodo nasce nel contesto delle disabilità fisiche e mentali come utilizzo del sapere legato alla danza per valorizzare l’espressione personale, così da superare la difficoltà del linguaggio verbale, del movimento, della relazione”. Con proiezione video (durata 8 minuti) e mostra fotografica (immagini di Alfredo Cuomo). A cura dell’Associazione Culturale Movimento Centrale. www.movimentocentrale.org (1 novembre - h.18.30.0020.00 - Palazzo del Podestà - sottotetto)

• Energia per l’Astronave Terra –

Una Lectio Magistralis del prof. Vincenzo Balzani – professore di Chimica generale al Dipartimento “G.Ciamician” dell’Università di Bologna e aderente al comitato bolognese Energia e democrazia: no al nucleare - sui temi delle Energie rinnovabili e dell’efficienza energetica. Per apprendere le informazioni basilari sul sistema energetico, conoscere le prospettive future, in un percorso di conoscenza per diventare più consapevoli e responsabili. (6 novembre - h.17.30-19.00 - Sala dell’Arengo)

• Giulietto Chiesa presenta “La menzogna nucleare” - Perché tornare all’energia atomica sarebbe gravemente rischioso e completamente inutile. Ed.Ponte alle Grazie, 2010. Conduce: Alfiero Grandi, Presidente del Comitato Nazionale “Sì alle energie rinnovabili, no al nucleare”. Libro scritto per consentire a chiunque di districarsi nella materia e di assumere una propria posizione consapevole” L’opzione dell’energia nucleare è stata definita la “menzogna verde” e uno storico referendum ha sancito il no dei cittadini italiani. L’Italia non possiede né le riserve di combustibile né il know how neces­sario, senza contare il problema delle scorie e della dismissione degli impianti. Questo libro vuol fare chiarezza su queste e altre questioni ed aiutarci a capire le intenzioni di chi pretende ancora una volta di deci­dere per noi.(6 novembre -h.21- Sala dell’Arengo)

_ spettacoli • -SPRE +ECO – “Formule per non alimentare lo spreco”: Conferenza/spettacolo di e con Andrea Segrè e Massimo Cirri. Immagini: Francesco Tullio Altan. Canzoni di Mirco Menna eseguite dal vivo da Massimo Tagliata. Conferenza scenica di Andrea Segrè, Preside della facoltà di agraria di Bologna e ideatore dei “Last minute market”, con Massimo Cirri, ben noto condut13


tore di “Caterpillar”. Il progetto del “Last minute market” è un esempio di riconversione degli sprechi alimentari in risorse per i meno abbienti, nel segno della sobrietà, gratuità e reciprocità. www.lastminutemarket.it (30 ottobre - h 21-23 - Piazza Cavour)

• Appunti per un Paesaggio: Lettura scenica a tre voci con Isabella Bordoni, Michele Marziani e Paolo Vachino. Michele Marziani è narratore di luoghi, di geografie e paesaggi interiori, di natura e di storie: dai suoi libri recenti “Umberto Dei- biografia non autorizzata di una bicicletta” ed altri nasce “Appunti per un paesaggio”, un testo narrativo trasformato in ambiente visivo e sonoro. La lettura è accompagnata da immagini di Gianluca Costantini e una tessitura sonora anch’essa dal vivo. Con il “Trio dell’Istituto Musicale G.Lettimi”: violino - C. Boldrini; clarinetto - J. Benatti; tastiera e violino - F. Mecozzi. (7 novembre -h 19.00- Sala dell’Arengo)

_ giochi e concorsi • TOMBOLA DELL’ENERGIA con Patrizio Roversi. La Tombola dell’energia è un gioco condotto dal “turista per caso” Patrizio Roversi, ideato con Andrea Vico, che ad ogni numero estratto abbina con ironia le tappe di un percorso fra energie fossili e rinnovabili, nuove tecnologie e vecchie, sane abitudini, problemi del clima e abitudini 14

erronee dell’uomo occidentale. Una tombola da giocare tutti insieme, per divertirsi e sviluppare consapevolezza. A cura di Goodlink. (29ottobre - h.15-18 Piazza Cavour)

• Concorso ENGAGE: Presentazione dell’edizione 2010/2011 del Concorso ENGAGE (Mettiti in Gioco) promosso nell’ambito del Progetto regionale “INFEA ERRE COME” a cui possono partecipare le famiglie degli studenti della Provincia di Rimini e i Soci Family Ikea, finalizzato all’adozione di comportamenti virtuosi su risparmio energetico e utilizzo di energia da fonti rinnovabili. I partecipanti dovranno proporre le loro azioni di sostenibilità, “mettendoci la faccia”, impegnandosi in prima persona a realizzarle. (6 novembre h.19-20 Sala dell’Arengo)

• BIG GAME ConsumAbile – Impariamo a stare al mondo: Gioco a squadre per bambini e adulti promosso dalla Regione Emilia Romagna. Un gioco a quiz per mettersi alla prova, divertirsi e imparare come compiere ogni giorno scelte consapevoli, responsabili e sostenibili per se stessi, per gli altri e per la terra che ci ospita. Iscriviti su partecipa@ambientefestival.it - www.er-consumabile.it (7 novembre h.10-19 Piazza Cavour)


www.ambientefestival.it

_ laboratori per adulti • Laboratorio pubblico per il recupero della ex cava IN.CAL.SYSTEM Il percorso progettuale partecipativo per il recupero delle ex cave dell’In.Cal.System, area naturalistica lungo il fiume Marecchia, prende avvio con la modalità dell’ Open Space Technology (OST), un grande evento partecipativo per la prima volta proposto alla nostra città, che agevola la circolazione di informazioni, conoscenze ed esperienze della società civile e la messa a disposizione di saperi e competenze. In collaborazione con Anthea srl. Visibile in streaming su: www.ambientefestival. it/af10/streaming/ (30ott - h.9.30-18.30 - Museo della Città)

• Laboratorio Yoga della Risata - “Hasya Yoga”: L’HASYA YOGA, o Yoga della Risata, promuove tecniche di respirazione e risata stimolata per gestire lo stress e migliorare il rapporto con gli altri per una vita più serena ed eco-compatibile. Per adulti e ragazzi, a cura di Raffaella Pozzi. www. yogadellarisata.it (29ott. h.18.00-19.30 e 2 nov. h.18.0019.00 Palazzo del Podestà - sottotetto)

• Manitese Lab Adulti: in collaborazione con Ecomia: Laboratorio di autoproduzione: La mia T-Shirt preferita. Come trasformare una maglietta in una piccola opera d’arte, riciclandola con creatività e fantasia. A cura dell’Associazione Mani Tese (30 ottobre - h.15.00-17.00 - Palazzo del Podestà 1° piano)

• Ecofficina-Lab: Laboratorio di riparazione di biciclette usate dove i partecipanti, insieme a meccanici specializzati, potranno essere coinvolti nelle seguenti attività: selezione e recupero di parti di biciclette usate; assemblaggio di una “nuova” bicicletta da parti recuperate, assemblaggio di un kit di trasformazione per rendere la bicicletta a pedalata assistita (30 ottobre - h.16.00-18.00 Vecchia Pescheria)

• Energia è salute - Workshop: Dimostrazioni e workshop di TAIJI e Wushu, a cura della Maestra Xu Guang Guang, tecnico della nazionale di WuShu, e allievi della scuola Jing Qi Shen di Rimini. A cura di IMDON aps (30 ottobre - h 18.30 - Palazzo del Podestà - sottotetto)

• L’abbraccio e il sorriso, dimostrazione tecniche dolci: L’abbraccio e il sorriso: gentilezza dell’energia nella relazione d’aiuto. Un momento e un luogo dove far incontrare persone di tutte le età con discipline dolci e naturali, non mediche ma di buona abitudine - dal massaggio alla meditazione all’atteggiamento mentale positivo e potenziante - verso una gestione consapevole della propria salute. Area trattamenti: Yoga, Colori, Aromi, Cristalli, Meditazione, Theta Healing. Massaggi: Ayurvedico, Shiatsu, Do In, Riflessologia. Area Test : Fiori di Bach e tanti altri Fiori - Medicina Tradizionale Tibetana, Area Zen, counseling e naturopatia olistica. A cura dell’Associazione IMDON e degli allievi dell’Istituto Maitri, che saranno presenti gratuitamente per massaggi e altre tecniche dolci e naturali. A cura di IMDON aps (4 novembre - h 18.00-20.00 Palazzo del Podestà - 1°piano e sottotetto) 15


• Teatro delle Emozioni: Workshop di teatro olistico sensoriale per adulti. Un percorso di “sblocco” emotivo attraverso tecniche teatrali e artistiche, di riequilibrio energetico mediante discipline psicocorporee come lo yoga ed il rilassamento guidato. Giocando con le emozioni per riscoprirne la grande ricchezza, una volta trasformate attraverso l’arte in momenti di gioco e condivisione. A cura di Chiara Chon, IMDON aps. (6 novembre - h 18..0-20.00 - Palazzo del Podestà - sottotetto)

• In bici per alberi antichi: Tutti insieme in bicicletta per conoscere gli alberi centenari nel centro storico di Rimini, censiti dalla guida “Alberi monumentali e di pregio della provincia di Rimini” promossa da GEV e Ass.to all’Ambiente del Comune di Rimini che Sauro Gobbi racconterà lungo il percorso. A cura dell’Associazione “Pedalando e camminando” & GEV, Guardie Ecologiche Volontarie. (7 novembre - Ritrovo in Piazza Cavour - Percorso: km. 8, durata 2 ore circa)

_ laboratori per bambini e ragazzi •

L’insalata era nell’orto:Un laboratorio dedicato da Dinamo Energia Creativa alla creazione di origi­nali “giardini portatili” dentro contenitori inediti, con l’aiuto degli artisti del collettivo. L’invito a partecipare è rivolto ad adulti e bambini. I reci­pienti atipici portati dai partecipanti verranno piantumati con terra e germogli, etichettati e portati in parata su “carretti” costruiti con pallet e ruote di biciclette nelle installazioni pre­ disposte per gli “Orti” ai giardini Mimosa e al Palazzo del Podestà. Prenotazioni

16

telefoniche al tel.339-716360. A cura di: Claudio Ballestracci, Manolo Benvenuti e Cin­zia Domizi - in collaborazione con il Centro delle Famiglie del Comune di Rimini (29ott - 15/18.30 - giardini ex palazzo Lettimi) (29ott - 16.00/19 - Giardini ex palazzo Lettimi)

• Cavalgiocare®: A un animale, manca davvero “solo la parola”? Attraverso questo laboratorio sensoriale sarà possibile esperire e confrontare diversi tipi di comunicazione non verbale, da quella umana a quella di asini e cavalli. Per intendere la biodiversità come un’occasione per comprendere gli animali e se stessi. Per bambi­ni, genitori e scolaresche. A cura dell’associazione Ippogrifo, Coopera­tiva Sociale Onlus. (29 ottobre h.9-13 - Palazzo del Podestà sottotetto e 31 ottobre h.10-12 e 14.30-16.30 - Agriturismo Case Mori)

• Plasmamondo: Laboratorio del Planetarium botanico di modellaggio della

creta per bambini e adulti, a cura dell’Associazione Culturale Planetarium Botanico (30 ottobre - h.10-13 e h.15-18 - Palazzo del Podestà sottotetto)

• Il mostro tattile di Halloween: In collaborazione con Ecomia. Laboratorio per prepararsi alla festa più “mostruosa” dell’anno con l’utilizzo creativo di materiale di recupero del mercatino dell’usato. A cura dell’Ass.ne Mani Tese (30 ott. h.17-19 - Palazzo del Podestà 1°piano)

• La danza degli animali: Laboratorio di danza per bambini dai 4 anni, un gioco attraverso cui si esplorano i movimenti del cavallo e di altri animali. Per ritrovare il senso creativo e ludico del corpo in movimento. A cura dell’Associazione “Movimento Centrale” (1 novembre - h.16.30 Palazzo delPodestà sottotetto)


www.ambientefestival.it

• Conoscersi nella danza: Laboratorio di movimento danzato per ragazze/i dai 10 ai 13 anni, per favorire il contatto e l’ascolto corpo/mente come strumento di comunicazione ed espressione del proprio mondo interiore. A cura dell’Associazione “Movimento Centrale” (1 novembre - h.17.30 Palazzo del Podestà sottotetto)

• Ecologia da casa mia: Seminario di Ecologia Domestica Applicata, per imparare accorgimenti e possibilità di mettere in pratica un’ecologia della vita quotidiana alla portata di tutti. A partire da un uso sobrio e intelligente dell’acqua. A cura di Davide Tinti (1 novembre - h.17.00 Palazzo del Podestà 1°piano)

• Atelidea: Laboratorio per bambini 3-6 anni. Esplorazione giocosa in un

mondo di immagini, colori, forme, sonorità. Due i percorsi: “Mario e la gatta Lulù” e ”Le avventure della famiglia Andirivieni”. Vengono proiettate video-narrazioni realizzate dalle Atelieriste, coinvolgendo i bambini che interagiranno con le storie attraverso immagini e sonorità create con materiale riciclabile. A cura del gruppo Atelier delle Scuole dell’Infanzia del Comune di Rimini. (dal 3 al 6 nov. - Mattino: 9-9.45 /10-10.45/11-11.45 - Pomeriggio: 15-15.45/16-16.45/17-17.45. - Palazzo del Podestà 1°piano - spazio Ikea)

• Laboratorio Adriatico: il mare che non ti aspetti: Incontro di

divulgazione per bambini sulla Biodiversità del “nostro” mare Adriatico, una ricchezza che spesso sfugge all’attenzione, a cura della Fondazione Cetacea di Riccione (3 novembre - h.9-13 Vecchia Pescheria)

• RiminiWriters: Laboratorio di Graffiti per ragazzi dai 15 ai 20 anni. A cura della Cooperativa Sociale Millepiedi (3 novembre - h.15-19 Piazza Cavour)

• Scienziati Verdi: laboratorio per bambini e distribuzione piantine ai partecipanti. Il mio orto. Attività: Orto in vasetto, fiori speciali, siamo fatti d’acqua, semi biodiversi. Età consigliata: 5-7 anni. Organizzato da Libreria La Moderna in collaborazione con Giunti Editore ed Editoriale Scienza (5 novembre - h.16.30 - 17.30 Palazzo del Podestà 1° piano e 7 novembre h.16.30-17.30 Palazzo del Podestà 1° piano)

• Pompieropoli: Un “villaggio” in piazza con le vere strumentazioni dei Vigili

del Fuoco, un percorso di prove ed esercitazioni per diventare “Pompiere junior”. A cura del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, Comando Prov.le di Rimini (5 novembre - dalle ore 9.00 ogni 30 minuti - Piazza Tre Martiri)

• SuperAnimali: Laboratorio per bambini. Gli animali più simpatici, estremi,

del pianeta accompagneranno i partecipanti in un percorso attraverso la biodiversità. Attività: animal watching. Età consigliata: 5-7 anni. Organizzato dalla libreria La Moderna in collaborazione con Giunti Editore ed Editoriale Scienza (6 novembre - h.16.30-17.30 - Palazzo del Podestà 1° piano)

• Laboratorio RRRR: quattro R per imparare a Ridurre la quantità di rifiuti prodotta, Riutiliz­zare, Recuperare e Riciclare le cose per scopi diversi. Attività: carta riciclata in pochi minuti, costruzione giocattoli dai rifiuti, distribuzione di piantine. Età consigliate: 8-11 anni. Laboratorio per bambini organizzato dalla libreria La Moderna in collaborazione con Giunti Editore ed Editoriale Scienza. (6 e 7 novembre - h.17.30 Palazzo del Podestà 1°piano) 17


• Ecomondo Education - Contestualmente alla 14° Edizione della manifestazione fieristica internazionale Ecomondo, l’Ente Fiera promuove decine e decine di laboratori rivolti alle scuole e alle famiglie, gratuiti su prenotazione, sui temi dell’uso sostenibile delle risorse. Dal 3 al 6 novembre nella suggestiva cornice del centro storico riminese: al Museo della Città, in alcune sale del Palazzo del Podestà oltreché in spazi esterni appositamente attrezzati, vengono allestiti percorsi ludici-didattici per bambini e ragazzi, interamente dedicati ai temi ambientali. Lo scopo, quello di stimolare i cittadini più giovani, facendoli giocare, ad adottare buone pratiche e stili di vita ecologici utili a garantire alle nuove generazioni uno sviluppo sostenibile, vale a dire una crescita economica rispettosa dell´ambiente e del suo naturale equilibrio. Tra i principali temi dell´edizione 2010: risorse, riciclo materiali, energia, inquinamento e biodiversità. Per l’orario ed il dettaglio dei laboratori sono accessibili dal link Ecomondo Education sul sito www.ambientefestival.it. (3/6 novembre, Palazzo del Podestà 1°piano - sottotetto - Vecchia Pescheria - Museo della Città)

18


www.ambientefestival.it

giorno per giorno... mercoledì 27 ottobre h 14.00 – 18.00 | Museo della Città - Sala del Giudizio La rete “3x20” (1° sessione)

1st Meeting Seminar & Workshop Experiences and Policies for Energy Efficiency and Renewable Energy sources. Un incontro dedicato al progetto europeo “3x20”, che intende portare i principi dell’efficienza energetica nella prassi quotidiana dei cittadini e dei diversi gruppi sociali, incrementandone la conoscenza attraverso processi legati alla vita quotidiana. www. riminiambiente.it (in streaming su www.ambientefestival.it - maggiori informazioni su www.riminiambiente.it)

giovedì 28 ottobre h 9.30-14.30 | Museo della Città - Sala del Giudizio La rete “3x20” (2° sessione)

venerdì 29 ottobre h 9.30-13.30 | Museo della Città - Sala del Giudizio La rete “3x20” (3° sessione) (in streaming su www.ambientefestival.it)

h 9.00 – 13.00 | Palazzo del Podestà 1°piano - sala B Adriatico: il mare che non ti aspetti. Incontro di divulgazione

sulla biodiversità del mare Adriatico. Attraverso immagini, video e campioni biologici un percorso per far comprendere ai bambini la ricchezza del nostro mare. A cura della Fondazione Cetacea Onlus di Riccione, condotto da Valeria Angelini.

h 9.00 – 13.00 | Palazzo del Podestà - sottotetto Laboratorio Cavalgiocare®

pag_16

A cura dell’associazione Ippogrifo, Cooperativa Sociale Onlus.

h 9.30 – 11.30 | Piazza Cavour Ricicland: Festa delle Scuole Riciclone

pag_7

Festa finale dell’edizione del concorso “Ricicland – Si può” 2009/2010

h 11.00 – 13.00 | Sala dell’Arengo Lib(e)rambiente Presentazione del libro “Scienza e sentimento” di e con Antonio Pascale (Einaudi 2008) h 15.00 - 18.00 | Piazza Cavour Tombola dell’Energia con Patrizio Roversi pag_14 h 16.00- 19.00 | Giardini ex-Palazzo Lettimi L’insalata era nell’orto Laboratorio per adulti e bambini in cui

verranno realizzati piccoli ‘orti portatili’ in reci­pienti atipici portati dai partecipanti pag_16 19


h 15.00 – 18.00 | Sala dell’Arengo Convegno Green Economy per Rimini INFEA ERRE COME

pag_9

h 18.00 – 19.30 | Podestà sottotetto Laboratorio Yoga della Risata - “Hasya Yoga” pag_15 h 19.00 - 21.00 | Centro Storico Rimini FestaFestival h 21.00 | Sala dell’Arengo Lib(e)rambiente Presentazione del libro “Scienza e sentimento” di e con Antonio Pascale (Einaudi 2008)

sabato 30 ottobre

h 10.00 – 13.00 | Sala dell’Arengo Ecofficina/Ecomotion: Incontro. Pedivelle socialmente utili: quando

la bicicletta diventa integrazione sociale, mobilità sostenibile e poesia a cura di “In Opera” Soc. Coop Sociale pag_12

h 15.00 – 18.00 | Palazzo del Podestà -sottotetto Plasmamondo: Laboratorio del Planetarium botanico di modellaggio

della creta per bambini e adulti, a cura dell’Associazione Culturale Planetarium Botanico

h 15.00 – 17.00 | Palazzo del Podestà - 1°piano Sala A La mia T-Shirt preferita – Adulti - in collaborazione con Ecomia:

Laboratorio di autoproduzione: La mia T-Shirt preferita. Come trasformare una maglietta in una piccola opera d’arte, riciclandola con creatività e fantasia. A cura dell’Associazione Mani Tese

h 10.00 – 13.00 | Podestò sottotetto Plasmamondo, il planetarium Botanico: Laboratorio di model- h 16.00 – 18.00 | Vecchia Pescheria laggio della creta per bambini e adulti, a cura dell’Associazione Culturale Plane- Ecofficina-Lab: Laboratorio di recupero di bici usate e trasformazione in tarium Botanico

h 10.00 – 18.30 | Vecchia Pescheria Associazioni in Piazza pag_9 h 9.30 – 18.30 | Museo della città Primo incontro pubblico per la Progettazione partecipata per il recupero della ex cava In.Cal System pag_15 20

bicicletta a pedalata assistita

pag_15

h 17.00 – 19.00 | Palazzo del Podestà - 1°piano Sala A Il mostro tattile di Halloween – Bambini - in collaborazione con Ecomia: Laboratorio per prepararsi alla festa più “mostruosa” dell’anno con l’utilizzo creativo di materiale di recupero proveniente dal mercatino dell’usato. A cura dell’Associazione Mani Tese


www.ambientefestival.it

h 17.00 | Dal giardino di Palazzo Lettimi ai Giardini Mimosa Parata Orti Ambulanti-Dinamo Energia Creativa pag_16

Contenitori atipici portati dai partecipanti al laboratorio “L’insalata era nell’orto”, piantumati con terra e germogli ed etichettati, verranno portati in parata su “carretti” costruiti con pallet e ruote di bicicletta attraverso la città, e sistemati nelle installazioni predisposte per gli Orti.

h 18.30 – 20.00 | Palazzo del Podestà - sottotetto Energia è salute - Dimostrazioni e workshop di TAIJI. A cura di IMDON aps.

pag_15

h 18.00 – 20.00 | Sala dell’Arengo Energia è salute - Presentazione sul tema dell’energia vitale nel corpo, nei movimenti, nelle emozioni e nelle relazioni. A cura di IMDON aps.

pag_12

h 21.00 – 23.00 | Piazza Cavour -SPRE +ECO – “Formule per non alimentare lo spreco” - Conferenza/spettacolo di e con ANDREA SEGRÈ e MASSIMO CIRRI.

pag_13

domenica 31 ottobre

h 10 – 12 e 14.30 - 16.30 | Agriturismo Case Mori Laboratorio Cavalgiocare®. A Case Mori il Centro Ippogrifo propone

4 laboratori a rotazione incentrati su: a) avvicinamento agli asini b) avvicinamento ai cavalli c) il bosco e i suoi segreti d) la strada degli odori e dei sapori. Il metodo Cavalgiocare® educa al fascino del cavallo attraverso il gioco e il movimento, percorsi formativi e didattici tra i cavalli, per bambini e adulti. Agriturismo Case Mori, via Montelabbate, 9-Rimini. A cura di Ippogrifo, Coop. Soc.le onlus.

h 10 – 13 e 15 - 19 | Palazzo del Podestà - sottotetto Il Riciclo va in scena. Mostra\esposizione di costumi di scena realizzati

con plastica e materiale vario di riciclo, in una scenografia di farfalle, con realizzazione in “tempo reale” di costumi. A cura di Raffaella Riccio.

h 16.00 – 18.30 | Sala dell’Arengo Convegno Il Paesaggio della Biodiversità pag_10 h 18.00 | Vecchia Pescheria Ecomia in aperitivo. Festa dell’Economia Solidale e Responsabile edizione 2010. A cura di ECOMIA.

h 21.00 – 23.00 | Sala dell’Arengo h 10.00 – 19.00 | Vecchia Pescheria Reportage “Nucleare” Presentazione di “Nucleare”, un reportage Ecomia: Festa dell’Economia Solidale e Responsabile edi- in “presa diretta” di Vincenzo Guerrizio, Riccardo Iacona, Alessandro Macina. zione 2010. Mostra mercato prodotti del territorio e del mercato equo con le eccellenze alimentari prodotte nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente. A cura di ECOMIA

A cura di ECOMIA.

pag_12

21


lunedì 1 novembre

h 10.00- 17.00 | Piazza Cavour La piazza dei giochi - Tutti in piazza Cavour per un pomeriggio carico carico di... giochi e animazioni. Un tuffo nel divertimento e nei giochi “di una volta”, per grandi e piccini. A cura della Cooperativa Sociale TanaLiberaTutti

h 16.30 | Palazzo del Podestà - sottotetto Laboratorio La danza degli animali. “Movimento Centrale”

A cura dell’Associazione

pag_16

h 18.30 – 20.00 | Palazzo del Podestà - sottotetto Conoscersi nella danza: il Metodo Hobart. Laboratorio a cura dell’Ass.ne Culturale Movimento Centrale. www.movimentocentrale.org

pag_13

martedì 2 novembre h 18.00 – 19.00 | Palazzo del Podestà - sottotetto “Hasya Yoga” – Yoga della risata. A cura di Raffaella Pozzi. www.yogadellarisata.it pag_15

h 17.30 | Palazzo del Podestà - sottotetto Laboratorio Conoscersi nella danza. A cura dell’Associazione mercoledì 3 novembre “Movimento Centrale” pag_17 h 9.00 – 13.00 | Vecchia Pescheria h 17.00 – 19.00 | Palazzo del Podestà - 1°piano Laboratorio Adriatico: il mare che non ti aspetti. A cura Laboratorio Ecologia da casa mia. della Fondazione Cetacea pag_17

A cura di Davide Tinti.

pag_17

h 9.00 – 13.00 | Palazzo del Podestà - 1°piano h 18.00 – 20.00 | Sala dell’Arengo Presentazione del libro “Storie vere Presentazione libro “2012 tra possibile, probabile e ani- LIB(e)RAMBIENTE di animali” (Emme ed.) di e con Sabina Colloredo. Età di lettuma del commercio” di e con Lucio Molinari. Presentazione del ra: da 9 anni. Animali che interagiscono con gli uomini, mantenendo la propria libro di Lucio Molinari “2012 tra possibile, probabile e anima del commercio” Edizioni Andromeda. Un libro sul “fenomeno 2012” per scoprire che cosa abbiamo davvero da aspettarci, al di là delle suggestioni. A cura di IMDON aps 22

identità, in otto storie tra avventura e divertimento, tratte da episodi realmente accaduti. C’è chi li ama perché non sanno mentire. C’è chi li odia...


www.ambientefestival.it

h 15.00 – 19.00 | Piazza Cavour h 11.00 – 13.00 | Sala dell’Arengo RiminiWriters. Laboratorio di Graffiti per ragazzi dai 15 ai 20 anni. A cura LIB(e)RAMBIENTE Presentazione del libro “Il sentiero della Cooperativa Sociale Millepiedi. degli dei”(Ed.Ediciclo 2010) di e con Wu Ming 2. Wu Ming 2 ha par tecipato alla scrittura di Q, Asce di guerra, 54, Manituana e Altai, del collettivo h 15.30 – 19.30 | Sala dell’Arengo Ming, pubblicati da Einaudi. In “Guerra agli umani” (Einaudi 2004) ha racConvegno “Obiettivi Energia 2020: un impegno di tut- Wu contato un primo viaggio a piedi, tra fughe, crimini ed ecologia radicale, lungo ti”. Strumenti finanziari ed opportunità pag_10 il “cammino che va da Bologna a Firenze, da Piazza Maggiore a Piazza della

giovedì 4 novembre

Signoria, conosciuto con il nome di Via degli Dei”, Sull’antica via di collegamento, utilizzata fin dai tempi dei romani, torna in questo secondo libro, una buona parte del quale “denuncia le “emergenze ambientali” che affliggono l’Appennino tra Bologna e Firenze, in particolare quelle legate ai lavori per il Treno ad Alta Velocità.” A cura della libreria Punto Einaudi di Rimini.

h 9.00 – 13.00 | Palazzo del Podestà - 1°piano LIB(e)RAMBIENTE Presentazione del libro “Fino all’ultima mosca” (Ed.San Paolo) di e con Annalisa Strada. In questa storia allegra e coin- h 15.30 – 18.00 | Sala dell’Arengo volgente, Mastino decide di eliminare tutte le mosche... causando guai che però Convegno “Il turismo responsabile come chiave di consentono, alla fine, di trovare un tesoro ben più importante. Un nuovo per- sviluppo locale e integrazione delle politiche del sonaggio che sarà protagonista di altre esilaranti e coinvolgenti avventure, per territorio” pag_11 riflettere sull’ambiente in modo simpatico e divertente. Età di lettura: da 8 anni “Achille e la fuga dal mondo verde” (Ed.Mondadori) di e h 18.00 – 20.00 | Palazzo del Podestà 1° piano e sottotetto con Francesco Gungui. L’inquinamento, la distruzione delle foreste, il Giornata dedicata alla salute naturale a cura cemento che copre i prati e le strade; la Terra è devastata per colpa dell’uomo. dell’associazione Imdon aps. Ma cosa succederebbe se fossero le piante a comandare? Una tranquilla gita scolastica si trasforma in un’incredibile avventura. Età di lettura: da 9 anni. A cura della libreria Viale dei Ciliegi 17

Sala del Podestà - Convegno – “Stili di vita e di lavoro sostenibili” pag_10 Sottotetto Palazzo del Podestà – “L’abbraccio e il sorriso”, dimostrazione tecniche dolci. pag_15 23


h 21.00 – 22.00 | Sala dell’Arengo h 17.0 – 20.00 | Sala dell’Arengo LIB(e)RAMBIENTE Presentazione del libro Convegno “Il futuro dell’energia e il suo impatto “Il sentiero degli dei”(Ed.Ediciclo 2010)di e con Wu Ming 2. sull’ambiente e sulla salute” Realizzato in collaborazione con A cura della libreria Punto Einaudi di Rimini. Ecoarea - www.ecoarea.eu pag_11 h 17.30 - 19.00 | Palazzo del Podestà 1° piano venerdì 5 Novembre Laboratorio Scienziati Verdi in India - Vandana Shiva. h 9.00 – 13.00 | Palazzo del Podestà 1° piano Laboratorio organizzato da Libreria La Moderna in collaborazione con Giunti EdiLIB(e)RAMBIENTE. Presentazione del libro “La pianta magica” tore ed Editoriale Scienza. pag_17 (Ed.Piemme) di e con Erminia dell’Oro. In un paese africano è nata Winta, una pianta che ha il potere di attirare la pioggia. Quando una viaggiatrice h 21.00 – 23.00 | Sala dell’Arengo curiosa la strappa e se la porta via, tutte le nuvole, arrabbiate, fuggono e lascia- LIB(e)RAMBIENTE. Presentazione del libro “Salvare il mondo no il paese in una grave siccità. Il piccolo uccellino Hebrì dovrà allora intrapren- senza essere Superman. Gesti di ecologia quotidiana” (Eidere un lungo viaggio per cercare Winta e riportarla alla sua terra. A cura della naudi 2008) di e con Roberto Rizzo. Roberto Rizzo, giornalista scienlibreria Viale dei Ciliegi 17 di Rimini. Età di lettura: da 8 anni

tifico esperto di tematiche energetiche e ambientali, ricercatore al CERN di Ginevra, tratta temi energetici nella trasmissione Geo&Geo. Il libro suggerisce come muoversi per consumare meglio e meno, migliorare l’ambiente in cui viviamo senza bisogno di essere Premi Nobel. Ogni capitolo parte da un caso particolare per poi analizzare i dati di consumo energetico in Italia e nel mondo e soprattutto consigliare alcune buone pratiche quotidiane. A di Libreria Punto Einaudi.

h 10.00 – 13.00 | Sala dell’Arengo Presentazione del Bilancio di Sostenibilità di Romagna Acque - Società delle Fonti spa pag_11 h 16.30 - 17.30 | Palazzo del Podestà 1° piano Laboratorio Scienziati Verdi per bambini e distribuzione piantine dalle ore 9.00 ogni 30 minuti| Piazza Tre Martiri ai partecipanti. Il mio orto. Attività: Orto in vasetto, fiori speciali, siamo fatti POMPIEROPOLI A cura di Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, Comando d’acqua, semi biodiversi. Età consigliata: 5-7 anni. Organizzato da Libreria La Moderna in collaborazione con Giunti Editore ed Editoriale Scienza. 24

Provinciale di Rimini.

pag_17


www.ambientefestival.it

sabato 6 novembre

h 17.30 – 19.00 | Palazzo del Podestà 1° piano Laboratorio RRRR per bambini + adozione piantine pag_17 h 9.00 – 10.30 | Sala dell’Arengo LIB(e)RAMBIENTE. Presentazione del libro “Salvare il mondo sen- h 17.30 – 20.00 | Podestà sottotetto za essere Superman. Gesti di ecologia quotidiana” (Einaudi 2008) Teatro delle Emozioni. A cura di Chiara Chon, IMDON aps. pag_16 di e con Roberto Rizzo. A cura della libreria Punto Einaudi. h 17.30 – 19.00 | Sala dell’Arengo h 11.30 – 12.30 | Palazzo del Podestà - sottotetto per l’Astronave Terra”, una Lectio Magistralis del Lettura “Il seme pensieroso”. Lettura del libro di Marco Campa- “Energia prof. Vincenzo Balzani pag_13 na ”Il seme pensieroso” della collana ’Incontri da favola’, CEA L’Arboreto. Favola d’oggi che illustra con un filtro poetico un seme che, attraverso il dubbio, esprime la necessità dell’adesione totale al proprio percorso di vita. A cura dell’associazione culturale “L’Arboreto” di Mondaino.

h 19.00 – 20.00 | Sala dell’Arengo Presentazione del Concorso ENGAGE “ERRE COME…” pag_14 h 10.00 – 23.00 | Vecchia Pescheria h 21.00 - 23.00 | Sala dell’Arengo Mostra-mercato Più Rimini pag_9 Giulietto Chiesa presenta “La menzogna nucleare. Perché tornare all’energia atomica sarebbe gravemente h 10.30 – 13.30 | Sala dell’Arengo e completamente inutile” pag_13 Convegno “QUALE ENERGIA: fossile, nucleare o rinno- rischioso vabile?” organizzato da Associazione “Ass.ne SI alle energie rinnovabili, NO domenica 7 Novembre al nucleare” pag_12 h 9.00 | Ritrovo in Piazza Cavour - Percorso: km. 8, durata 2 ore circa “In bici per alberi antichi” Tutti insieme in bicicletta per conoscere gli h 16.30 – 17.30 | Palazzo del Podestà 1° piano alberi centenari nel centro storico di Rimini, censiti dalla guida “Alberi monumenLaboratorio SuperAnimali per bambini.

Organizzato dalla libreria La Moderna in collaborazione con Giunti Editore ed pag_17 Editoriale Scienza.

tali e di pregio della provincia di Rimini” promossa da GEV e Ass.to all’Ambiente del Comune di Rimini che Sauro Gobbi racconterà lungo il percorso. A cura dell’Associazione “Pedalando e camminando” & GEV, Guardie Ecologiche Volontarie 25


h 9.00 – 21.00 | Vecchia Pescheria Mostra-mercato Più Rimini pag_9 h 10.00 – 19.00 | Piazza Cavour BIG GAME ConsumAbile – Impariamo a stare al mondo. Gioco a squadre per bambini e adulti promosso dalla Regione Emilia Romagna.

h 14 – 20 | Piazza Cavour RIGIOCAMI - Mostra mercato per bambini

pag_14

pag_9

Mercatino dedicato allo scambio di giochi e giocattoli, autogestito da ragazzi dai 5 ai 14 anni. Su iscrizione.

h 16 | Palazzo del Podestà 1° piano Premiazione Progetto “La bambina che sognava di essere una tartaruga” – Tartamakers. Premiazione di tutti i partecipanti al progetto “La bambina che sognava di essere una tartaruga”. I bambini che hanno inviato il racconto completato da loro, esposto nella mostra “Un mare di mille e uno racconti”, riceveranno un premio offerto da IKEA

h 16.30 - 17.30 | Palazzo del Podestà 1° piano Laboratorio Scienziati Verdi:

Laboratorio organizzato dalla libreria La Moderna in collaborazione con Giunti Editore ed Editoriale Scienza. pag_17 26

h 17.30 - 19 | Palazzo del Podestà 1° piano Laboratorio RRRR per bambini + adozione piantine pag_17 h 18.00 – 20.00 | Podestà sottotetto Laboratorio Yoga della Risata - “Hasya Yoga” pag_15 h 19.00 - 20.00 | Sala dell’Arengo Spettacolo “APPUNTI PER UN PAESAGGIO” di e con Isa-

bella Bordoni, Gianluca Costantini, Michele Marziani, Paolo Vachino e con il “Trio dell’Istituto Musicale G.Lettimi”: violino - Caterina Boldrini; clarinetto - Jonathan Benatti; tastiera e violino - Federico Mecozzi. pag_14


L v. i in on .T

I luoghi del festival

www.ambientefestival.it

II

XI

iX

n an

ov

Gi

Stamperia Ruggine via Bertani, 36

no

13

iri

Laboratorio Le Terre via Soardi, 23

6

Vecchia Pescheria piazza Cavour

12

8

rt Ma

Teatro Galli piazza Cavour

re aT

5

zz

Giardino delle Mimose piazza Cavour

pia

11

12

i

4

Palazzo del Podestà Sala Archi piazza Cavour

Biblioteca Gambalunga e Galleria dell’Immagine via Gambalunga

rd

10

oa

Palazzo Arengo Sala Arengo piazza Cavour

6

S v.

3

tia

Giardini ex-Palazzo Lettimi

p

5

to

9

2

Palazzo Garampi piazza Cavour

us

Piazza Tre Martiri

r

ou

av aC

z iaz

ug d’A

8

11 2 3 4

tes

Museo della città via L.Tonini, 1

la Ma

7

so

Infopoint Ufficio relazioni con il pubblicco piazza Cavour

1 r co

1

9

10

pio

am

G v.

a

ng

lu

ba

m Te v.

rso co

7

B v.

13

er ta ni

us

ug

A

d’a rco

to

27


un’iniziativa promossa da:

con il patrocinio di:

in collaborazione con:

con il sostegno di:

realizzato insieme a:

media partner:

e con il contributo di:

COMUNE DI SANTARCANGELO DI ROMAGNA

C

M

Y

CM

RIMINI

MY

CY

28

CMY

K

Programma AmbienteFestival 2010  

Il programma completo e definitivo di AmbienteFestival 2010 - www.ambientefestival.it

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you