__MAIN_TEXT__

Page 1

24 a cura di Rita Bellentani

info@healthness.it

4 > 16 novembre 2010

Mostra-mercato PiùRimini AmbienteFestival il 6 e 7 novembre ha il sapore del nostro territorio. A Rimini, nella Vecchia Pescheria, dalle 10.00 alle 21.00 si terrà la mostra-mercato dei prodotti PiùRimini, per conoscere e assaggiare tanti prodotti a chilometro zero. La bontà e la tipicità sono comprese nel prezzo: PiùRimini è la prima filiera riminese del gusto, promossa dalle associazioni provinciali CIA, CNA e LEGACOOP, e riunisce 32

produttori del territorio che garantiscono tracciabilità, chilometro zero e attenzione alle risorse rinnovabili e alla biodiversità nella produzione. Stagionalità, gusto tipico e freschezza sono le caratteristiche degli oltre cento prodotti PiùRimini, dalla piada al vino, dal pesce alla frutta, dall’olio alle conserve alle carni, salumi e formaggi del territorio. www.piurimini.it

7 www.ambientefestival.it

Rimini.. si rinnova!

Tre convegni per dire SI’ alle energie rinnovabili Il 5 e 6 novembre all’Arengo

B

Informazione Pubblicitaria

iodiversiamoci, l’edizione 2010 di Ambiente Festival è in onda in questi giorni, con i suoi 100 eventi pensati per raccontare, spiegare, discutere e comprendere opportunità e sfide della sostenibilità. Per le famiglie, gli studenti, le imprese, le associazioni, insomma per tutta la comunità riminese che in questi dieci giorni sta assaporando l’energia positiva e – concedetecelo – la speranza che tutto ciò che si muove in chiave di sostenibilità (dalla cultura all’economia, dall’arte alla scienza, dal consumo alla creatività) possa portare significativi miglioramenti alla qualità della vita di ciascuno e dell’ambiente, per noi e per le generazioni a venire. Energia positiva, dunque: energia rinnovabile. Poiché è necessaria e urgente una svolta radicale e globale nelle politiche energetiche a favore delle fonti rinnovabili e di usi razionali ed efficienti dell’energia. Nei giorni scorsi si è tenuto, a cura dell’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini, il workshop ‘Obiettivi Energia 2020: la Campagna SEE e il Patto dei Sindaci per lo sviluppo sostenibile’ che ha posto l’attenzione sugli strumenti finanziari per l’attuazione del

Piano di Azione per l’energia sostenibile. Altri due appuntamenti sono in programma sul tema delle rinnovabili. Ecoarea organizza, per il giorno 5 novembre alle ore 17 presso la Sala dell’Arengo, un convegno dal titolo ‘Il futuro dell’energia e il suo impatto sull’ambien-

> Prof. Vincenzo Balzani

te e la salute’ nel quale saranno evidenziati pro e contro delle diverse opzioni energetiche per definirne costi, benefici e tempi di realizzazione. Modera la discussione il giornalista

Antonio Felice ed intervengono il prof. Mosé Mariotti dell’Università di Padova, l’onorevole Edo Ronchi (già Ministro dell’Ambiente) e Gian Carlo Muzzarelli, Assessore alle attività produttive della Regione Emilia-Romagna. Sabato 6 sarà la volta di un’importante iniziativa dal titolo ‘Quale Energia: Fossile, Nucleare o Rinnovabile?’ A partire dalla proposta di legge d’iniziativa popolare relativa allo sviluppo dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili per la salvaguardia del clima, si analizzeranno i possibili mercati, le opzioni, gli scenari futuri su fonti rinnovabili, efficienza energetica, fonti fossili. La proposta di legge intende offrire un quadro normativo in grado di recepire il programma adottato dall’Unione Europea e favorire la transizione verso un modello energetico distribuito sul territorio e conquistare così la “democrazia energetica”. Conduce la giornalista Vera Bessone. Interverranno Mauro Bulgarelli in qualità di portavoce dell’Associazione “SI alle energie rin­novabili, NO al nucleare”, il Responsabile scientifico di Legambiente Stefano Ciafani, Maria Grazia Midulla Responsabile del Programma Clima del WWF e Giuseppe Onufrio Direttore esecutivo di Greenpeace. Appuntamento alle 10.30 presso la Sala dell’Arengo.

Energia per l’Astronave Terra! Sabato 6 novembre alle ore 17,30 presso la Sala dell’Arengo Ambiente Festival ha l’onore di ospitare il prof. Vincenzo Balzani, professore di Chimica generale al Dipartimento “G.Ciamician” dell’Università di Bologna e aderente al comitato bolognese ‘Energia e democrazia: no al nucleare’. Balzani è una delle pochi esperti autorevoli in materia che riesce a coniugare una grande competenza con un’irresistibile capacità di comunicare. Riesce pertanto a trascinare l’auditorium in modo intelligente e anche ‘leggero’ nei meandri dell’energia. L’incontro è aperto a tutti, studenti, famiglie, cittadini che vogliano stupirsi a capire, dati alla mano, quali scelte (sensate) fare in campo energetico.

Profile for Andrea Zanzini

Tre convegni per dire SI’ alle energie rinnovabili  

Chiamami Città 4>16 Novembre 2010

Tre convegni per dire SI’ alle energie rinnovabili  

Chiamami Città 4>16 Novembre 2010

Advertisement