Page 1

Castagnaccio Ingredienti

1 kg di farina di castagne acqua (circa un litro e mezzo) mezzo cucchiaino di sale pangrattato

olio extravergine di oliva due etti di noci pinoli una cucchiaiata di aghi di rosmarino

Vino consigliato Nanerone / I.G.T. Toscana / Piandibugnano

La ricetta base, la più antica per ottenere una teglia di castagnaccio di 30x30 cm, (36 cm di diametro per una teglia tonda), trae spunto da pochi semplici gesti e ingredienti. Si comincia prendendo 1 kg di farina di castagne e aggiungendo, poco a poco, acqua (circa un litro e mezzo) fino ad ottenere una pastella non troppo densa, che ancora riesca a colare e ad autolivellarsi. A questa miscela va aggiunto un mezzo cucchiaino di sale, prima di mescolare bene il tutto e versarlo nella teglia, preventivamente unta con un po’ d’olio evo e rivestita di pangrattato. Ai nostri tempi si può usare una teglia antiaderente o rivestita di carta da forno. Lo spessore della pastella non dovrà comunque superare i 2 cm. Ora siamo pronti a spargere sopra la pastella stesa circa due etti di noci a pezzetti e di pinoli (che in gran parte affonderanno), una cucchiaiata di aghi di rosmarino e un filo di olio evo, prima di mettere in forno a circa 200°; il tempo di cottura, compreso tra 30 e 60 minuti, varia con la densità della pastella e con il suo spessore. Sarà pronto quando la superficie, tutta screpolata, avrà assunto un bel colore marrone scuro e l’impasto, provato con uno stuzzicadenti, risulterà asciutto, con profumi, intensi, di castagne e macchia mediterranea.

Le Ricette di Maremma in Pentola  

Castagnaccio - italian

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you