Page 46

Il piano attuativo del comune di Pandino Il comune di Pandino sta completando l’iter per approvare un piano attuativo di iniziativa pubblica che definisce per l’area CR12 una serie di regole e condizioni ispirate al cohousing e che dovrà essere adottato da chi intende costruire sul comparto sottoscrivendo una convenzione edilizia valida per 10 anni con le seguenti condizioni: Chi costruisce si fa carico della realizzazione di un edificio pubblico di 300 mq a scomputo degli oneri di urbanizzazione/costruzione; l’edificio verrà assegnato in gestione per 10 anni a un’associazione indicata dall’owner del progetto. Il prezzo di prima vendita delle abitazioni costruite nel comparto dovrà essere uguale al costo effettivo di costruzione. Il prezzo di seconda vendita delle abitazioni sarà calmierato per 10 anni, calcolato con le variazioni Istat e i miglioramenti effettuati dai proprietari; il proprietario che vende ad un prezzo superiore rispetto a quello ricalcolato, deve cedere il 50% del margine ricavato (metà all’associazione che gestisce l’edificio pubblico e metà al condominio). L’affitto sarà calmierato per 10 anni. La seconda vendita verrà sottoposta alla prelazione di chi è inserito in una lista di attesa (valida per 10 anni).

Presentazione pubblica agosto 2012

46

Abitare Nèxus, un villaggio ispirato agli stili di vita sostenibili  
Abitare Nèxus, un villaggio ispirato agli stili di vita sostenibili  

L'associazione Ecohousing promuove sul territorio di Pandino "Abitare Nèxus", un'iniziativa residenziale innovativa istpirata ad una sosteni...

Advertisement