Page 21

Keith Haring Autoritratto - 1985, Litografia Offset, firmata non numerata , 15 x 15 cm

Keith Haring, in questo autoritratto in cui si raffigura come una “Sfinge”, si rappresenta due volte. Spesso, infatti, la sua firma è accompagnata da un animale o da un bambino a quattro zampe, lui stesso ricorda nei suoi diari: "All'inizio la mia firma fu un animale che diventò sempre più simile ad un cane. Poi cominciai a disegnare un bambino che andava a quattro zampe e più lo disegnavo e più diventava “Il” “bambino". Ciò che tanto attraeva Haring in questi due soggetti, che apparentemente hanno poco in comune, era il rapporto con la terra che si va a creare nello stare a “quattro zampe” che è indice della trasmutazione dell’energia vitale della “Madre Terra” all’uomo e a tutto il creato

23

Catalogo mostra internazionale "Portraits d'artistes"  

"PORTRAITS D'ARTISTES" l'esposizione internazionale a cura di Christian Parisot e Pierfrancesco Pensosi, con la presentazione di Vittorio Sg...

Catalogo mostra internazionale "Portraits d'artistes"  

"PORTRAITS D'ARTISTES" l'esposizione internazionale a cura di Christian Parisot e Pierfrancesco Pensosi, con la presentazione di Vittorio Sg...

Advertisement