Page 1

Adverum Edizioni - Anno 1 - Supplemanto al numero corrente di &co. Magazine (luglio 2011)

CASA

Rinnova la tua casa Diabolici restauri Riflessione semiseria sul difficile rapporto tra il “mondo in rosa” e i grandi lavori in casa

Un amministratore per amico Analizziamo la figura dell’amministratore condominiale

Il fotovoltaico Anche a casa tecnologia e risparmio a servizio dell’ambiente


Impresa Edile

AURORA

Geom Tonsino Maurizio

2

N G ES SO

Dalla riparazione di una piccola presa elettrica alla costruzione di uno stabile!

C A RT O

M A C NU O T N E D N O Z M IO IN N I E

PA V IM EN TA ZI O N I

C C IN OP A LC L ER ES EG TU TR NO RE U E ZZ O

©Adv © ©A Adv A Ad d e dv err m eru erum

C R O IS ST TR R U U TT e ZI O U N R I A ZI O N I

TI N TE G G IA TU R E

Edilizia dalla A alla Z

Via Emilia, 135 Broni (PV) - Tel. 338 7705808 email: imp.aurora@libero.it


Sommario

CASA

Pag.

4

NOI & LA CASA

E’ un supplemanto al numero corrente della Rivista

Diabolici restauri

Pag.

8

CASA & DINTORNI (luglio 2011)

Prodotto Editoriale Adverum s.r.l. Via Brichetti, 40 - Pavia tel. +39 0382 309826 fax +39 0382 308672

Un amministratore per amico

10

Iscrizione al Trib. di Pavia n° 675 del 18.03.2007

Pag. CASA & TECNOLOGIA

Come al cinema

Direttore Responsabile Tommaso Montagna Visual Designer Chiara Bogliani Resp. Marketing Monica Palla Stampa Pv Print srl V.le della Libertà, 11 27100 Pavia Layout pubblicitari e impaginazione Adverum srl © Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica sono riservati

12

Pag. ARREDARE

Tradizione e modernità

14

Pag. CASA & ECOLOGIA

Il fotovoltaico

3


Diabolici restauri: accordi difficili tra donnee e ristrutturazioni domestiche tichee di Simona Rapparelli e donne sono il terrore di muratori, imbianchini, geometri e architetti. E non diteci carissime lettrici che non lo sospettavate, non ci crediamo. Certe cose si sanno e basta e di solito sono anche accompagnate da un risolino femminile complice, che conferma che è vero, lo sappiamo e ci divertiamo pure quando lo pensiamo. Siamo autentiche maestre in certe cose: sappiamo sfruttare il nostro fascino per far presa sugli uomini che ci capitano a tiro normalmente (mariti, fidanzati, compagni, capi, colleghi, salumieri, commessi e via discorrendo) per ottenere ciò che ci interessa, figuriamo ci se non ci divertiamo a far impazzire chi si sta occupando del rifacimento di casa nostra ed è preso con pennelli, colori, stucchi, intonaci, fili elettrici, e tanto altro. Ma, come sempre, andiamo con ordine e dividiamo per categorie. LAVORI DI MURATURA Qui, care signore, siamo a dir poco diaboliche. Oltre a voler spostare muri come se fossero i mattoncini colorati della Lego, di solito aggiungiamo archi e colonne qua e là, e soprattutto siamo temibili nella scelta del colore. Il genere maschile, si sa, porta nel proprio cervello una gamma di colori praticamente limitata ai fondamentali: se dice giallo, giallo deve essere. Eh

L

4

riflessione semiseria sul difficile rapporto tra il “mondo in rosa” a e i grandi lavori di casa

no, cari maschietti! Dispiace per voi ma non potete più non vedere le varianti tra giallo sole, giallo limone, giallo ocra, giallo pulcino, tinta crema, tinta nocciola, tinta corda, giallo indiano, giallo cadmio, giallo di Napoli, giallo grano eccetera. Volete mettere il calore di un giallo sole contro una tinta limone, decisamente più fredda? Ecco, immaginatevi due imbianchini che devono iniziare il loro lavoro, coordinato e pagato dalla padrona di casa esigente, che non fanno altro per i primi tre giorni che fare prove sul muro per trovare la giusta nuance di colore... C’è chi ci ha perso le notti. RIFACIMENTO DI IMPIANTI ELETTRICI Anche con luci e cavi non scherziamo. L’illuminazione è una parte fondamentale dell’arredamento, per noi donne quindi mettere una lampada in un punto o un lampadario al centro

di un soffitto fa molta differenza. E poi, c’è il ripensamento, parte fondamentale del rapporto difficile tra genere femminile ed elettricisti: prima la pensiamo in un modo, poi, dopo che tutto è stato installato, cambiamo magicamente idea perchè scopriamo che in quel punto il faretto non illumina perfettamente l’angolo su cui vorremmo centrare l’attenzione dei nostri visitatori/ospiti/amici/ parenti, quindi, va tassativamente (smurato e) spostato. RIFACIMENTO DI IMPIANTI IDRAULICI Idem come sopra, con un’aggiunta: siccome siamo fanatiche del benessere, facciamo impazzire tutti, mariti compresi, perchè siamo sempre a caccia dell’ultimo modello di doccia multifunzione con pure la cromoterapia, il bagno turco e i getti d’acqua differenziati per tutte le vertebre delle nostre belle schiene tornite. ✽


L’ampia struttura propone circa sessanta composizioni di arredo bagno, numerose serie di sanitari, box doccia, vasche, accessori, nonché rubinetteria e termobagno. Vengono inoltre inseriti ceramiche, parquet e stufe pellet/legna. Pavimenti, rivestimenti, esterni, completano la vasta gamma di proposte al cliente.

©Adverum ©Adv erum

ENTI PAGAM ZZATI! NALI PERSO

CONSULENZA E PROGETTAZIONE BAGNI RISTRUTTURAZIONI COMPLETE BAGNI

Showroom

Ex s.s. 617 Pavia-Broni-Fraz. Tornello 113 – Mezzanino (PV)

Tel. 0385-245361

www.mzaninello.it

5


Nuove imprenditrici: N

L’IDRAULICO In questo articolo vogliamo presentarvi un nuovo concetto di idraulico, non più quello tipico in cui per trovare un artigiano veloce e preciso dovevate strapparvi i capelli. Come? Basta mettere una donna brillante a capo di un’ azienda termotecnica e vedrete che differenza. Dopo un’ attenta selezione abbiamo scelto di intervistare Audo Samantha, titolare della ditta “Assistenza Casa”. CHE SERVIZI OFFRE LA TUA AZIENDA?

I nostri servizi coprono tutte le esigenze a livello idrotermosanitario che servono in una casa, condominio o impianti industriali di piccole dimensioni. Questo vuol dire che i miei tecnici intervengono per fornitura, posa e assistenza post vendita (comprese revisioni, manutenzioni e riparazioni) di tutti i prodotti che trattiamo e/o installiamo, come sanitari, rubinetterie, caldaie a gas, caldaie e stufe a biomassa (pellet, legna, cippato, mais) climatizzatori, addolcitori, pannelli solari termici, linee acqua e gas e impianti termosanitari che siano a radiatori o pavimento. Tutto certificato. la burocrazia è svolta da me personalmente, dalle certificazioni energetiche alle pratiche Enea per le detrazioni fiscali ecc... . Per impianti di una certa consistenza collaboro con un’ ingeniere specializzato in materia. Insomma, cerco di non farmi mancare niente, così che si possa rendere un servizio completo ai clienti. MA I TECNICI SONO DONNE?

In verità no. Non ho ricevuto curricula da donne, comunque resta di fatto che in alcuni casi il lavoro diventa davvero pesante e richiede parecchia forza. Lo staff è composto da tecnici qualificati ed estremamente competenti, selezionati molto accuratamente; in aggiunta collaboro con altre figure quali ad esempio elettricisti, imbianchini, cartongessisti, mu-

ratori e piastrellisti, in modo da poter offrire al cliente un servizio non solo efficiente ma anche completo, parlo quindi di impianti “chiavi in mano”, dove tutti i tecnici all’ opera si conoscono e sanno come devono comportarsi nel rispetto reciproco. QUANDO E DOVE?

Tutti i giorni dell’anno: pavese, piacentino, lodigiano e cremonese sono le zone che seguo maggiormente. Capita di essere chiamati in supporto da altri installatori in zone anche lontane, soprattutto per i pannelli solari termici (Trentino, Piemonte, Veneto, Liguria e Valle d’ Aosta). NON TI SEMBRA UNA ZONA TROPPO VASTA?

No, riesco a coordinare tutto perfettamente senza troppi problemi e in ogni caso per qualsiasi intoppo, pratico soluzioni rapide e decise. Poi come spiegavo prima, l’ importanza dei collaboratori è fondamentale per riuscire a svolgere in modo efficiente questo tipo di gestione, ammetto di essere stata molto fortunata nel trovare le persone giuste. Per ora non ho mai avuto problemi consistenti con clienti o opere di cantiere, il mio obbiettivo è di proseguire su questa strada, garantendo puntualità, qualità di servizio e affidabilità a partire dal sopralluogo. E’ capitato a volte di subire ritardi, in tutti questi casi ho provveduto personalmente o tramite tecnico incaricato ad avvisare il più tempestivamente possibile. Entro 48 ore dalla chiamata interveniamo e presentiamo il preventivo richiesto ben dettagliato, salvo casi in cui le dimensioni dell’intervento siano tali da consigliarci una più attenta valutazione. Lo svolgimento delle opere richiesteci viene svolto in base alle esigenze del cliente e dei nostri impegni lavorativi, cercando di essere meno invasivi possibile. Per quanto concerne gli interventi di riparazio-

ne, spesso evadiamo la chiamata in poche ore. E L’ ECOSOSTENIBILE?

E’ il nostro punto di forza. Oggi giorno le persone cominciano ad essere sempre più sensibili a riguardo e noi ci siamo preparati molto bene su questo delicato argomento. Ad esempio, per quanto riguarda i pannelli termici, posso affermare che, se ben installati e ben progettati, funzionano in modo eccellente con risparmi reali anche dell’ ottanta per cento. Va considerato un progetto di fattibilità e scelto il materiale idoneo al singolo caso (esposizione solare, bollitori, puffer e il tipo di pannelli da impiegare). Se dal sopralluogo ne risultasse un funzionamento poco efficace saremmo noi i primi a sconsigliarlo e a proporre soluzioni alternative idonee alle esigenze del cliente. Alcuni esempi potrebbero essere l’ impiego della geotermia o di un’ ottima caldaia a condensazione. DICONO CHE LE CALDAIE A CONDENSAZIONE NON FANNO RISPARMIARE CHI HA UN’ IMPIANTO A TERMOSIFONI…

Vero ma non per tutte le caldaie. La maggior parte delle caldaie a condensazione in commercio non è adatta agli impianti a radiatori che lavorano ad alta temperatura (in quasi tutte le case) consentendo un risparmio così esiguo da non valere la pena dell’ investimento. Sembra incredibile ma noi Italiani abbiamo a disposizione un brevetto da parecchi anni che risolve il problema, si chiama: “Corolla”. È una caldaia a gas, anch’ essa a condensazione ma con un bruciatore e uno scambiatore del tutto diverso dagli altri impiegati comunemente. Garantisce un’ affidabilità nel tempo, un risparmio ed un rispetto per l’ ambiente tra i più elevati al mondo. Si risparmia dal 30%


CASA Broni (PV) in via Emilia 274 tel 338/2760555 tel 340/6463266 info@assistenzacasa.eu www.assistenzacasa.eu

al 65%. Brucia meno, inquina meno e dura molto di più di tante altre (lo dimostrano le severissime certificazioni). HANNO LA STESSA POTENZA DELLE ALTRE?

Dipende dal modello, si parte da 4kw ai 35kw per le domestiche, dai 35kw a superare il megawatt per le centrali termiche che occupano spazi ridottissimi con enorme risparmio nel pieno rispetto dell’ ambiente. COME MAI QUESTE CALDAIE SONO SCONOSCIUTE?

Non proprio, nel senso che sono conosciute molto bene da ingegneri e termotecnici che operano nel settore a risparmio energetico ma non dagli idraulici e dagli installatori delle nostre zone. In verità nel triveneto sono

molto inserite, in alcune di quelle zone le norme in fatto di ambiente sono molto più severe e tra le pochissime soluzione possibili spicca in particolare “Corolla”. Inoltre l’ azienda che le produce (Fontecal s.p.a.) ha molte richieste dall’ estero ed essendo molto complessa la costruzione dello scambiatore (prodotto quasi esclusivamente a mano nella sede di Pescara) ha impiegato diversi anni nel preparare a livello tecnico gli operai specializzati di cui dispone. Pensate solo che più del 30% dei loro dipendenti sono ingenieri. DOVE ACQUISTARLE?

Nelle province di Pavia, Lodi, Cremona e Piacenza solo da noi, in quanto abbiamo stipulato un contratto in esclusiva di rivendita sul territorio sopracitato. Per le altre zone è

SICUREZZA

sufficiente andare sul sito www. fontecal.it, in questo modo il possibile acquirente ha l’opportunità di visualizzarne in anteprima le caratteristiche ed eventualmente, tramite i contatti presenti sul sito, di poter essere messo in contatto con l’assistenza tecnica della sua zona. Inoltre non vendiamo solo all’ utente finale ma stiamo cercando di proporre il prodotto anche ad altri idraulici e termotecnici che desiderano fare bella figura con i propri clienti mantenendo un ottimo rapporto qualità/prezzo indispensabile in un periodo di crisi come quello attuale in cui il risparmio energetico è diventato indispensabile per ogni famiglia. Si possono vedere anche senza doverle acquistare, basta venire nel piccolo show room a Broni.

7


Un amministratore

per amico di Barbara Cusetti

ffannosa come una caccia al tesoro o disperata come la ricerca dell’araba fenice: ecco come appare il più delle volte l’identificazione di quella fantomatica figura professionale chiamata amministratore condominiale. Il suo ruolo, molte volte idealizzato, pare riassumere tutte le speranze o aspettative per la risoluzione dei problemi condominiali e, a volte, anche dei rapporti interpersonali. Inevitabilmente, con il passare degli anni, la sua figura perde lo smalto iniziale al pari passo delle aspettative soddisfatte in parte e in parte disattese. In taluni casi, addirittura, vede sostituire il suo ruolo di professionista con quello di “opportunista”. Ovvia-

A

mente non si può fare di tutte le erbe un fascio ma molto spesso risulta inevitabile, con queste premesse, passare al “to do yourself” nella speranza che un vicino ben disponibile o un parente in pensione possa essere sacrificato nel nome del risparmio. Una volta trovato ”l’agnello sacrificale” questi appare destinato, prima o poi, a successive perdite di consenso cosi come l’emergere di complessi adempimenti o pratiche burocratiche le cui responsabilità possono ricadere sul condominio, in generale, o per i condomini in particolare. Se la alcuni atti sono banali altrettanto non può dirsi per gli adempimenti fiscali o per la sicurezza degli impianti comuni. La classica “buccia di banana” sulla quale scivolare è rappresentata dalle spese. Specialmente quelle straordinarie dove la “buccia di banana” si trasforma in una “mina devastante”. Le numerose insidie legate alle spese portano a far vacillar l’equilibrio amministratore/condominio, a meno che non vengano applicate quelle elementari regole di buon senso nell’interesse della cosa comune: consiglieri di condominio, monitoraggio costante delle entrate e delle uscite o capitolati di lavoro per gli interventi straordinari (identici per tutti i fornitori) sono solo alcuni esempi ai quali aggiungere senso di responsabilità e trasparenza.

Intervista

DOTT. STEFANO SPALLA Amministratore Condominiale

Rivolgiamo ora alcune domande al Dott. Stefano Spalla, che da più di vent’anni sovrintende all’amministrazione di diversi condomini in provincia di Pavia.

8

Quali sono le esigenze che avverte con maggiore evidenza nei condomini e che consigli si sente di dare ai nostri lettori? Il condominio è una grande casa comune nella quale sorgono spesso liti a volte banali, ma altre volte complesse. In tutti i casi, comunque, l’amministratore deve prestare particolare attenzione sia a livello giuridico (Codice Civile o regolamento condominiale) sia di rapporti interpersonali. La principale esigenza è rappresentata dalla presenza costante dell’amministratore per la risoluzione i problemi quotidiani e vigili sul patrimonio comune con la necessaria trasparenza nelle spese e nella gestione. Un aspetto di non minore importanza è il ri-


CASA

&

DINTORNI spetto e la reciproca tolleranza tra i condomini che, di questi tempi, purtroppo spesso vengono meno. Quanto ai consigli sicuramente la più ampia partecipazione alle assemblee e una stretta collaborazione con l’amministratore specialmente per quanto riguarda l’identificazione dei fornitori e dei preven- A volte si rende difficile la nomina dell’amministratore per problemi di maggioranza. tivi. Che fare? Non le sembra che l’identificazione dei Ogni assemblea ha la sua storia e la giurisprudenza ha fornitori sia un compito specifico dell’am- precisato come comportarsi. Se la nomina non converministratore e non un dovere dei condo- ge su un nominativo comune allora occorre armarsi di molta pazienza rispettando le maggioranze previste mini? Sicuramente ha ragione! Sono sicuramente man- dal Codice Civile. Altrimenti occorre fare ricorso al sioni proprie dell’amministratore ma sono convinto competente Tribunale che provvederà, sentite le parti, che la più ampia partecipazione contribuisca alla alla nomina di un rappresentante. Professionalmente creazione di una diversa armonia e trasparenza. ho vissuto entrambe le esperienze ma occorre, sempre Sappiamo bene tutti cosa sono portate a dire certe e comunque, che l’amministratore si ispirari al concetto del “buon padre di famiglia” così da assolvere al malelingue sulla figura dell’amministratore. proprio mandato nell’interesse di tutti. Si riferisce a presunte regalie per favorire Il detto “chi trova un amico trova un tesoro” questo o quel fornitore? Mi riferisco a tutto ciò che non è direttamente vale anche per l’amministratore? Se non altro per poter amichevolmente litigare! nell’interesse del condominio!

CONSULENZA

AMMINISTRAZIONE

GESTIONE AFFITTI G

info +39 0382 309826

Professionalità, competenza e trasparenza

a servizio del tuo condominio

global_consulting@libero.it

PAVIA Via R. Brichetti, 40

9


ella vita degli italiani sono entrati a pieno titolo accessori elettronici di tutti i tipi, forme e utilità. Basti pensare ai computer successivamente evolutisi in palmari. E’ sufficiente immaginare l’evoluzione dei telefoni portatili che da antiche porse a tracolla si sono modificati in telefoni dove, forse, telefonare è un “di piu”. Che dire poi degli elettrodomestici, dei forni a micro onde o del robot che taglia l’erba in giardino? L’evoluzione tecnologica è ormai un accessorio quotidiano divenuto cosi usuale da non stupire quasi più nessuno. Nelle nostre case, poi, l’avvento del satellite ha saputo integrare i palinsesti di “mamma Rai” con programmi di vario tipo, lingua e cultura raggiungendo poi un ulteriore traguardo con il digitale terrestre. Chi non aspetta la tranquillità serale davanti al proprio televisore comodamente affondato sulla poltrona ormai adattata ai nostri corpi? Eppure quel televisore, inizialmente in bianco e nero poi a colori poi al plasma poi appeso al muro come un’opera d’arte , risente più di ogni altro delle nostre attenzioni e tentazioni per il modello appena uscito magari in 3D. Se a questo poi aggiungiamo l’impatto ornamentale nel proprio soggiorno o il sorrisetto d’invidia percepito tra le labbra dei propri amici allora, bhé la tentazione si fa irresistibile. Ma, come si è detto, la tecnologia fa costantemente passi da giganti e

N

La notizia in più

10

Come al

CINEMA Tutti stregati dalla magia dei televisori di nuova generazione di Laura Fossati i vecchi impianti con antenne a banda larga risultano non adatti alle performanti trasmissioni digitali. Infatti i nuovi televisori sono dotati di schermi ad alta definizione che offrono immagini ultra dettagliate e, se abbinate ad un impianto surround di qualità (come gli Home Theatre) la magia è presto fatta! Avvalersi di tecnici specializzati più che una necessità è un obbligo cosi da evitare spese inutili e, come non bastasse, dover subire il sorriso a trentadue denti degli amici ai quali si voleva far scoppiare il fegato per l’invidia e che, invece, provocheranno solo in noi rabbia tridimensionale!

Cos’è THX? THX si occupa di stabilire determinati parametri qualitativi e quantitativi in merito alla riproduzione di materiale audiovisivo, con l’obiettivo di rendere un’esperienza eccellente la fruizione di opere multimediali. Può essere quindi considerato un “sistema di certificazione di qualità”. THX è un marchio brevettato nel 1982 dalla Lucasfilm di George Lucas.


CASA

&

SICUREZZA

Nole ggi o

e m r fo

Im p

ci triu let iE nt ia

pi at ta

ELETTRICA BRONESE BELLAN RENATO

VIA EUROPA, 24 | CAMPOSPINOSO (PV) | TEL./FAX 0385 48060 E-MAIL: elettricabronesesnc@tiscalinet.it ©Adverum

Elettrica CITOFONI e VIDEOCITOFONI AUTOMAZIONE CANCELLI RIPARAZIONI IN GENERE e VENDITA MATERIALE ELETTRICO CONSULENZE e PROGETTAZIONI IMPIANTI RIVELAZIONE FUMI IMPIANTI ANTINTRUSIONE TVCC (videosorveglianza) DENUNCE DI MESSA A TERRA CANTIERI Noleggio PIATTAFORME AEREE PIATTAFORME CARRELLATE

11


TRADIZIONE MODERNITÀ

&

Ferro battuto: per complementi d’arredo unici ed esclusivi di Laura Fossati

a sempre la casa rappresenta quel prezioso bene in grado di fornire sicurezza, calore ed armonia alle persone che la abitano. Arredarla, curarla ed impreziosirla è un importante impegno per ogni famiglia e richiede particolare attenzione, una buona dose di denari ma, soprattutto, idee chiare per far si che quella dimora possa rappresentare al meglio i per i suoi proprietari. La casa in ogni civiltà è una tradizione cosi come nello sviluppo dei popoli la è stata la lavorazione del ferro (cominciata intorno al 1400 a C.) Fin dall’antichità l’ uomo ha scoperto la duttilità di questo metallo iniziando ad utilizzarlo per realizzare utensili per la vita quotidiana. Poi, con il passare del tempo, ha saputo trovare numerosi nuovi impieghi e forme. Dall’utilizzo nei campi, all’impiego nella caccia, ad ornamento e abbellimento delle abitazioni il ferro ha saputo accompagnare tutte le generazioni passate e farà altrettanto per quelle future. In tutto il mondo si assiste ad una crescente domanda di restauro di antichi manufatti in ferro cosi come la ricerca di articoli unici fatti per arredare, a proprio piacimento, la casa o il giardino in modo da circondarsi di oggetti in grado di realizzare un’atmosfe-

D

12

ra di grande fascino tra tradizione e modernità. La tradizione artigianale italiana è in grado di offrire una variegata possibilità di scelta in grado di soddisfare anche il cliente più esigente. Nel nostro Paese, infatti, vi è una antica tradizione nella lavorazione del ferro battuto con numerose aziende specializzate in grado di rappresentare una vera e propria eccellenza italiana. Letti, cancelli, recinzioni, ringhiere e balaustre, lampadari, tavoli e tavolini, sedie, gazebo, candelieri sono solo alcuni degli articoli realizzabili in ferro battuto contribuendo alla personalizzazione della propria dimora con un tocco di classe.


CASA

&

SICUREZZA

ŠAdverum

Cura Carpignano (PV) - Via degli Artigiani, 11 Tel./fax 0382.483194 - 339 5618117

13


Il fotovoltaico:

nuovo principio di generazione dell’energia di Mirella Cominato

ggi, grazie al fotovoltaico è davvero possibile un risparmio concreto in bolletta permettendo, inoltre, di dare un contributo diretto alla salute del nostro pianeta. Il fotovoltaico può produrre elettricità anche in giornate non molto soleggiate (o addirittura anche in aereo) con un rendimento energetico sempre utile. Nessun rumore, nessuna manutenzione, incentivi fiscali e produttivi sono solo alcuni dei vantaggi. Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l’energia solare in energia elettrica senza necessità di meccanismi in movimento. La tecnologia fa ricorso alle celle fotovoltaiche che, quando colpite dalla luce del sole, generano un movimento di elettroni all’interno del materiale. Gli

O

14

elettroni sono raccolti da un reticolo metallico che “incanala” un flusso di elettroni ottenendo una corrente continua di energia elettrica. E’ di questi ultimi giorni la notizia (fonte Sole 24 Ore) che il fotovoltaico è ormai in fase di sorpasso sull’eolico in Italia, non solo per potenza installata di impianti ma anche per produzione lorda di energia. Entro dicembre, infatti, il fotovoltaico dovrebbe raggiungere quota 9 TWh (dallo 0,7 del 2009), superando di misura l’eolico che ora produce 8,4 TWh e che si prevede non cresca più di tanto, visto il taglio degli incentivi in atto e l’annunciato cambio del regime di sostegno pubblico atteso per settembre. Una svolta di rilievo, visto lo storico peso dell’eolico sulle rinnovabili italiane.


CASA

&

SICUREZZA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IIC CI by Tecknoclima S.A.S. di Orlandi Igor & C.

preventivi e sopralluoghi GRATUITI impianti “CHIAVI IN MANO”

©Adverum

Il marchio Neoelios nasce nel 2007 per iniziativa della società Tecknoclima SAS situata a Rovescala, nell’Oltrepò Pavese. Neoelios opera nel settore delle energie rinnovabili con particolare attenzione ai sistemi fotovoltaici, impianti solari termici e ai sistemi eolici. La società è attiva nelle province di Pavia, Piacenza, Lodi, Milano e limitrofe.

Sede Amministrativa Se

Tel. +39 0385 090071 Fax +39 0385 090073 Mobile +39 339 4179632

Piazza Foro o Boario, 35 Santa Maria della Versa (PV)

orari di ufÄcio: 8.30 / 12,30 - 14.00 / 18.00

tecknoclima@neoelios.it 15 www.neoelios.it


Magazzino

Showroom

via Pertini , 25 – Stradella (PV) Tel. 0385-245361 Fax 0385-246372 info@mzaninello.com

Fraz. Tornello–Mezzanino (PV) Tel. 0385-245361 Fax 0385-245282 esposizione@mzaninello.com

Qualità, serietà e competenza sono al Vostro servizio. ARREDO BAGNO

IRRIGAZIONE

CONDIZIONATORI

CERAMICHE E

16

STUFE

RIVESTIMENTI

IDRAULICA

RISCALDAMENTO

PARQUET

www.mzaninello.it

PAVIMENTI

Lady's CASA  

Lady's in formato pocket interamente dedicato alla casa!