Page 1

A PRILIA

Domenica 29 Agosto 2010

na estate abbastanza «fortunata», questa che si sta concludendo, dal punto di vista degli incendi ad Aprilia che avrebbero registrato una diminuzione di circa il 25% rispetto allo scorso anno. Questo è quanto riscontrato dal Nucleo protezione civile e volontariato Associazione Nazionale Carabinieri di Aprilia, che dal 15 giugno sta espletando giornalmente attività di servizio antincendio boschivo, con l’utilizzo di mezzi a propria disposizione e volontari specializzati nel settore. L’attività è svolta con la stretta collaborazione della s.o.u.p. regionale (sala operativa unificata permanente), che dispone di un numero verde (803 555), operativo 24 ore su 24, al fine di sollecitare l’opinione pubblica al gravissimo problema degli incendi boschivi, accidentali e non. Tramite il numero verde, vengono acquisite le segnalazioni dei cittadini, per poi nell’immediatezza, disporre una pronta ed efficace attività operativa d’intervento sul territorio interessato. L’attività svolta dal 15 giugno ad oggi, da parte del nucleo Anc protezione civile di Aprilia,

19

U

Incendi diminuiti del 25% I dati dell’Anc di Aprilia L’assessore Bonadonna: «Abbiamo stretto una forte collaborazione con le associazioni di protezione civile del territorio per intervenire subito sui roghi» con la collaborazione dei Vigili del fuoco e del Corpo forestale dello Stato ha già fatto registrare circa 132 interventi operativi nel territorio dell’Agro-pontino, ed in particolare nei comuni di Aprilia, Cori e Roccamassima. «Dai dati in

nostro possesso e dall’attività ad oggi espletata», spiegano dall’Anc di Aprilia, risulta che il fenomeno degli incendi boschivi sia in forte diminuzione rispetto all’anno 2009, pari al 25%». Una stagione fortunata, dicevamo,

che ha visto registrare anche un primato positivo per Aprilia: il premio di Legambiente quale Comune virtuoso nella lotta agli incendi, nell’ambito della campagna «Non scherzate col fuoco 2010». Il monitoraggio «Ecosistema incendi»

si è concentrato sui Comuni che nel biennio 2008-2009 hanno subito almeno un incendio di estensione pari o superiore ad un ettaro. L’indagine è stata realizzata con un questionario inviato a tutte le 138 amministrazioni comunali del Lazio a cui hanno risposto in modo completo in 31. Aprilia ha avuto 13 ettari andati in fumo e tre incendi, piazzandosi al primo posto in Provincia di Latina con il voto 8. A seguire Gaeta, Latina e Sermoneta, anch’esse tra i più meritevoli nelle azioni di mitigazione del rischio incendi boschivi. «Abbiamo stretto una forte collaborazione con le associazioni di protezione civile del territorio – ha aggiunto l’assessore delegato alla Protezione Civile Luigi Bonadonna – per poter essere pronti ad intervenire nel momento in cui veniva segnalato un incendio. Per quanto ci riguarda, quest’anno abbiamo provveduto alla bonifica dei lotti incolti e a stanziare 20mila euro per far fronte a questo tipo di emergenza. Una politica che dunque dà i suoi risultati». Stefano Cortelletti

Tante le novità dell’iniziativa organizzata dall’associazione culturale «Amici della Freccia» e giunta quest’anno alla dodicesima edizione il 20, 25 o 30% del costo di copertina, a seconda delle condizioni in cui si trovano i libri. Fino allo scorso anno, invece, i libri venivano posti in conto vendita per conto dei clienti, ai quali venivano poi restituiti i libri invenduti. Quest’anno, invece, nessuna restituzione dei testi post mercatino. L’iniziativa del «Mercatino del libro usato», patrocinata dal Comune di Aprilia, è finalizzata ad offrire, ai genitori ed agli studenti, una opportunità di risparmio concreto contro il caro-libri. Il Mercatino è aperto da lunedì a venerdì 9.30/13 e 16.30/20. Il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16.30 alle 20 e la domenica dalle 9.30 alle 13.

Caro libri, prosegue con successo il mercatino dell’usato L’allestimento offre un’opportunità concreta di risparmo a genitori e studenti rosegue con successo il «Mercatino del libro usato», giunto alla XII edizione, che dà la possibilità di vendere ed acquistare testi scolastici usati e risparmiare sensibilmente rispetto al prezzo di copertina. Anche quest’anno, il Mercatino si svolge presso i locali di Stock Libri in via Mascagni,

P

dove fino alla metà di ottobre sarà possibile portare i propri libri scolastici usati. Ad organizzare l’iniziativa, i ragazzi dell’Associazione Culturale Amici della Freccia presieduta da Yuri Pasqualotto. La novità di quest’anno è legata al fatto che i libri saranno acquistati direttamente da chi si occupa del Mercatino, che li pagherà

Lo staff del «Mercatino del libro usato» di Aprilia

S.C.

Profile for ANC Aprilia 70

La Provincia 29.08.2010  

Incendi diminuiti del 85%: I dati dell'ANC di Aprilia.

La Provincia 29.08.2010  

Incendi diminuiti del 85%: I dati dell'ANC di Aprilia.

Advertisement