Page 1

AUTOCAMPIONATORI


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Data: 01/06/14

Autocampionatori

Accuratezza, Precisione e Riproducibilità

Analytical Technology Srl Via San Domenico Savio 16—20047 Brugherio (MI) Tel. 039 870026—039 870512 www.antec.it antec@antec.it

Fax 039 2871442


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Analytical Technology Srl Prodotti e servizi integrati per la cromatografia

Analytical Technology nasce nel 1992 dalla ventennale esperienza nel settore cromatografico dei suoi fondatori che hanno compreso come gli utilizzatori richiedano prodotti sempre piÚ mirati per la soluzione di esigenze specifiche. Analytical Technology si propone come partner ideale di chi opera nel laboratorio. La sua filosofia operativa è quella di privilegiare il concetto di servizio in un’ottica di integrazione tra azioni specifiche finalizzate a soluzioni dedicate. Prodotti, assistenza analitica, tecnica, formativa ed informativa rappresentano le proposte di Analytical Technology.

Pagina 2


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Sommario Tecniche di iniezione

4

Autocampionatore Alias

6

Autocampionatore Optimas

7

Autocampionatore Integrity

8

Autocampionatore Reliance

9

Termostato per colonne Mistral

10

Purge & Trap

11

Condizioni di vendita

13

Altri cataloghi

14

Pagina 3


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Tecniche di iniezione per Autocampionatori HPLC Un autocampionatore per HPLC è un sistema che preleva un volume esatto di campione da un contenitore a pressione atmosferica e lo introduce in un flusso di un sistema ad alta pressione. Tutti gli autocampionatori Spark usano il sistema ad aspirazione che assicura iniezioni precise, accurate e riproducibili senza il rischio di contaminare la siringa o le porte del capillare. Questo sistema combinato con l’uso opzionale di lavaggi multipli garantisce un effetto memoria estremamente basso. Gli autocampionatori della Spark offrono tre differenti possibilità di iniezione permettendo all’operatore di scegliere il migliore in funzione delle sue esigenze. ·

a capillare di campionamento completamente riempito, per la migliore riproducibilità Volume minimo di campione richiesto 15 µL x 2 volume di flussaggio = 30 µL 2 x 100 µL volume del capillare = 200 µL Totale = 230 µL di campione richiesto per iniettare 100 µL

·

a capillare di campionamento parzialmente riempito per la massisibilità Volume minimo di campione richiesto 45 µL x 2 volume di flussaggio = 90 µL 0.5 x volume del capillare = 50 µL Totale = 140 µL di campione richiesto per iniettare 50 µL.

ma fles-

· iniezioni a “microliter pick up” per una minima perdita di campione Viene dapprima aspirato il solvente di trasporto (2 volte il volume dei tubi dell’ago = 37,5 ul), quindi l’ago si sposta sul campione e aspira il volume desiderato (minimo 1 ul). La valvola commuta nella posizione di Load. Il campione si trova nella parte iniziale dell’ago. L’ago si riporta nuovamente al solvente di trasporto. Viene aspirato nuovamente un volume pari a due volte il volume dei tubi dell’ago (37,5ul). La valvola commuta nella posizione di iniezione.

Pagina 4


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Tecniche di iniezione

La Spark offre differenti modelli di autocampionatori per soddisfare le esigenze specifiche dell’operatore: dal Basic Marathon, di costo contenuto, al Reliance per la massima produttività, senza mai rinunciare alle caratteristiche degli autocampionatori Spark: • • • • • • • • • •

doppio ago per prevenire otturazioni durante la penetrazione del setto del vial aspirazione del campione sotto pressione per la migliore precisione in caso di campioni viscosi possibilità di utilizzare piastre a 96 pozzetti possibilità di aggiunta al campione di reagenti, derivatizzanti, standard interni o stabilizzanti di pH raffreddamento della piastra portacampioni per mantenere costante la temperatura durante tutti cicli analitici possibilità di programmare l’altezza dell’ago per permettere di prelevare il surnatante o una delle due fasi presenti nel vial possibilità di utilizzare solventi di lavaggio addizionali mediante una valvola a 6 porte valvola di commutazione per cromatografie multiple con differenti colonne * estrema semplicità nella sostituzione delle valvole

Pagina 5


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Alias

Alias Alias Cool Alias UHPLC Alias UHPLC Cool

Cod. SP841.000 Cod..SP841.001 Cod. SP841.200 Cod. SP841.201

L’autocampionatore Alias rappresenta lo Stato dell’arte della tecnologia di iniezione. E’ un autocampionatore di uso generico per HPLC e LC-MS per un campionamento continuo di massima affidabilità e precisione. Estremamente semplice nell’uso, presenta, grazie ai lavaggi multi solvente, un carry-over praticamente nullo.Nella versione UHPLC, permette l’iniezione in sistemi UHPLC, fino a 18.000 PSI. L’autocampionatore è disponibile nella versione con piastra campioni raffreddata ad effetto Peltier. Di forma compatta, ha una capacità di 96 Vial da 2ml, 24 da 10ml o 2 piastre a 96 pozzetti. Aggiunta di reagenti e miscelazione per i derivatizzanti, diluizione, aggiunta di standard interni, sostituzione della valvola di campionamento in pochi secondi, sono solo alcune delle caratteristiche di questo autocampionatore. Specifiche Tecniche • Fino a 96 campioni analizzabili automaticamente (o 192 nel caso di piastre). • Iniezione con tecnica a riempimento del full-loop, partial-loop e ul-pick-up. • Possibilità di replicare fino a 9 volte l’iniezione sullo stesso campione. • Tempo massimo di analisi di 99 minuti e 59 secondi. • Non è richiesto nessun sistema esterno per pressurizzare il vial. Il sistema è presente nell’auto campionatore. • Tempo di campionamento della valvola di iniezione inferiore ai 60 ms. • Lavaggio dell’ago esterno ed interno con asciugatura, programmabile tra differenti iniezioni e tra un vial e l’altro. • Precisione: con capillare flussato, RSD<0,3%, con capillare riempito parzialmente, RSD<0,5% e con ulpick-up, RDS<1,0% . • Carry over: <0,05% con il lavaggio standard, <0,01 con extra lavaggi. • Controllo attraverso il protocollo SparkLink 4.0 (RS 232 standard). • Driver per Analyst 1.4.1 o seguenti. (Opzionale) • 95-240 VAC, +/-10%; 50/60 Hz; 200 VA. • Dimensioni: (L x P x H): 300 x 510 x 360mm. • Certificato ISO 9001. • Sicurezza: secondo normative IEC 1010. • CE; CSA (UL) ROHS. Opzioni Sistema di raffreddamento della piastra portacampioni con effetto Peltier (4°C con temperatura ambiente non superiore ai 25°C). Valvola di campionamento BIO metal free. Kit per UHPLC. Kit per preparativa.

Pagina 6


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Optimas

Optimas Optimas Cool

Cod. SP820.000 Cod. SP820.001

L’autocampionatore Optimas è stato realizzato per aumentare la produttività del laboratorio a costi estremamente contenuti ed in accordo con le GLP. Optimas non richiede alcum PC, grazie alla tastiera di semplice uso, integrata, nessun driver per integrarlo nel vostro sistema HPLC. Aggiunta di reagenti e miscelazione per i derivatizzanti, diluizione, aggiunta di standard interni e possibilità di raffreddamento della piastra porta-vampioni con effetto Peltier, sono solo alcune delle caratteristiche di questo autocampionatore Specifiche Tecniche • Fino a 84 campioni analizzabili automaticamente (più 3 vial per il solvente di lavaggio). • Iniezione con tecnica a riempimento del full-loop, partial-loop e ul-pick-up. • Iniezione con tecnica a riempimento totale del loop, parziale e iniezioni ul pick up. • Volumi di iniezione: da 1 a 5.000ul con incremento di 1ul. • Siringa standard da 250ul. • Possibilità di replicare fino a 9 volte l’iniezione sullo stesso campione. • Tempo massimo di analisi di 10 ore. • Metodo per la miscelazione/diluizione: programmabile. • Campione prioritario: programmabile. • Non è richiesto nessun sistema esterno per pressurizzare il vial. Il sistema è presente nell’autocampionatore. • Tempo di campionamento della valvola di iniezione inferiore ai 73 ms. • Lavaggio dell’ago internamente, selezionabile dall’utilizzatore. • Sensore di presenza del vial. • Riproducibilità: con capillare flussato, RSD<0,3%, con capillare riempito parzialmente, RSD<0,5% (>10ul), ul pick up, RSD<1% (>10ul). • Carry over: <0,05% con il lavaggio standard, <0,01 con extra lavaggi. • Controllo di tutte le operazioni attraverso la tastiera. Sono prsenti contatti TTL per Stop, Alarm e Next injection. • 115-230 VAC, +/-10% -22%; 50/60 Hz; 200 VA. • Dimensioni: (L x P x H): 300 x 500 x 340mm. • Peso: 15Kg (18Kg con l’opzione di raffreddamento). • Certificato ISO 9001. • Sicurezza: secondo normative IEC 1010. • EMC: secondo Direttive EU (“CE”). Opzioni Sistema di raffreddamento della piastra portacampioni con effetto Peltier (4°C con temperatura ambiente non superiore ai 25°C). Siringa: 1.000ul./2500ul

Pagina 7


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Integrity

Integrity HPLC Integrity UHPLC Integrity UHPLC Cool Integrity UHPLC Plus Integrity UHPLC Plus cool

Cod. SP950.000 Cod. SP950.200 Cod. SP950.201 Cod. SP951.200 Cod. SP951.201

L’autocampionatore Integrity è stato realizzato per la massima efficienza produttiva. Grazie alla sua elevatissima precisione nelle iniezioni, con la sua capacità di trattare microvolumi di campione e con le sue opzioni avanzate quali il raffreddamento della piastra campioni ad effetto Peltier ed alla valvola di commutazione dei flussi integrata è destinato a rappresentare un punto di riferimento per gli autocampionatori per HPLC. Specifiche Tecniche • Fino a 216 campioni analizzabili automaticamente con vial da 1,5ml o 4 piastre a 96 pozzetti. Possibilità di utilizzare micro-vial che aumenta ancora il numero di campioni. • Controllo della temperatura dei campioni. • Iniezione con tecnica a riempimento totale del loop, parziale e iniezioni ul pick up. • Volumi di iniezione: da 1ul a 1ml con incremento di 1ul, in funzione del loop installato • Possibilità di lettura del codice a barre. • Pressione massima operativa: 5000psi (HPLC), 18000psi (UHPLC) • Metodo per la miscelazione/diluizione, agitazione: programmabile. • Campione prioritario: programmabile. • Unità dispensatrice: siringa da 100ul, 250ul (standard), 500ul e 1000ul.e 2500ul • Non è richiesto nessun sistema esterno per pressurizzare il vial. Il sistema è presente nell’autocampionatore. • Tempo di campionamento della valvola di iniezione inferiore ai 100 ms. • Lavaggio dell’ago, selezionabile dall’utilizzatore con due solventi per la parte esterna e 2 per l’interno. • Sensore di presenza del vial. • Riproducibilità: con capillare flussato, RSD<0,3%, con capillare riempito parzialmente, RSD<0,5% (>5ul), ul pick up, RSD<1% (>5ul). • Carry over: <0,005% con il lavaggio dell’ago tra iniezioni. • Controllo attraverso il protocollo SparkLink. • 230 VAC, +/-10%, 50/60 Hz; 450 VA. • Dimensioni: (L x P x H): 300 x 680 x 480mm. • Peso: 26Kg. • Certificato ISO 9001. • Sicurezza: secondo normative EC, approvato cCSAus. • EMC: secondo Direttive EU (“CE”). Opzioni Sistema di raffreddamento/riscaldamento della piastra portacampioni con effetto Peltier (4°C—40°C). Segmenti portacampioni per vial da 4,0ml (9 vial per segmento), 0,5ml (20 vial per segmento), 10ml (4 vial per segmento. Valvola di commutazione a 6 porte. Valvola di selezione solvente a 6 porte Siringa: 100ul, 250ul,(standard), 500ul, 1.000ul., 2500ul

Pagina 8

Pagina 8


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Reliance

Reliance Cool Reliance Cool & ISS

Cod. SP932.001 Cod. SP932.011

L’autocampionatore Reliance rappresenta il top della linea di autocampionatori Spark e può essere accoppiato a tutti i sistemi HPLC e LC-Ms commercialmente disponibili. Il più basso carryover tra tutti gli autocampionatori, la più elevata rapidità nei lavaggi, la pressoché nulla manutenzione richiesta, il condizionamento del campione a bassa temperatura e l’elevata produttività rendono il Reliance il primo autocampionatore del mercato. Lo strumento è costituito da un’unità campionatrice ed una refrigerante portapiastre. Specifiche Tecniche • Capacità campione: da 1 piastra a 96 pozzetti nell’unità campionatrice e 12 o 24 a seconda dell’altezza della piastra) nell’unità refrigerante • Tipi di piastre: a 48 vial, a 96 pozzetti profondi, a 96 pozzetti normali. • Iniezione con tecnica a riempimento totale del loop, parziale e iniezioni a perdita di campione zero. • Volumi del capillare: 5-5.000ul. • Lavaggi: 3 solventi selezionabili dalla valvola dispensatrice della siringa. • Possibilità di replicare fino a 9 volte l’iniezione sullo stesso campione. • Tempo massimo di analisi di 9 ore, 59min., 59sec. • Volume minimo di iniezione: con capillare flussato, uguale al volume del capillare, con capillare parzialmente riempito, 5ul, con la tecnica della perdita di campione zero, 1,0ul. • Campione prioritario: programmabile. • Non è richiesto nessun sistema esterno per pressurizzare il vial. Il sistema è presente nell’autocampionatore. • Lavaggio dell’ago, selezionabile dall’utilizzatore da 700 a 9.999ul.con 3 solventi • Sensore di piastra.. • Riproducibilità con vial o piastra chiusa: con capillare flussato, RSD<0,3%, con capillare riempito parzialmente, RSD<0,5% (>5ul), a perdita di campione zero, RSD<1% (>5ul). • Riproducibilità con vial o piastra aperta: con capillare flussato, RSD<0,3%, con capillare riempito parzialmente, RSD<0,5% (>5ul), a perdita zero di campione, RSD<1% (>5ul). • Carry over: <0,01% con il lavaggio dell’ago tra iniezioni. • Controllo attraverso il protocollo SparkLink. • Certificato ISO 9001. • Sicurezza: secondo normative IEC 1010. • EMC: secondo Direttive EU (“CE”). Opzioni Sistema di raffreddamento della piastra portacampioni e controllo della temperatura e dell’umidità dell’unità portapiastre con effetto Peltier (-20°C rispetto alla temperatura ambiente) programmabili da software. Valvola di commutazione a 6 porte per commutare il flusso su colonne differenti. Versione biocompatibile.

Pagina 9


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Mistral

Mistral Mistral Cool Mistral con valvola di selezione colonne Mistral Cool con valvola di selezione colonne

Cod. SP886.000 Cod. SP886.004 Cod. SP886.005 Cod. SP886.002

Il termostato per colonne Mistral offre un controllo preciso e stabile della temperatura della colonna analitica HPLC o UHPLC da 5°C a 90°C. (Versione Cool) Il concetto di circolazione di aria forzata permette alla colonna di offrire la massima efficienza anche per separazioni difficili e di stabilità dei tempi di ritenzione dei composti eluiti nonché di diminuire il tempo totale di analisi. Il controllo della temperatura risulta anche determinante nelle GLP. Permette di alloggiare comodamente 3 colonne analitiche della lunghezza di 30cm. E’ possibile inoltre effettuare rampe di temperatura. Specifiche Tecniche • Range di temperatura: ambiente +5°C a 90°C nella configurazione standard. +5°C - 90°C nella configurazione con raffreddamento ad effetto Peltier • Accuratezza: migliore di 0,1°C misurati a 30°C nel centro della camera. • Stabilità:.migliore di 0,1°C misurati a 30°C nel centro della camera. • Precisione: migliore di 0,1°C misurati a 30°C nel centro della camera • Gradiente: migliore di 0,2°C misurati a 30°C nel centro della camera • Riscaldamento: nella configurazione standard, 7°C/min. Con il raffreddamento Peltier, 10°C/min. • Raffreddamento: nella configurazione standard, 0,5°C/min. Con il raffreddamento Peltier, 2°C/min. da 60°C a 40°C. • Programma di temperatura: 0,1-5,0°C/min. • Controllo attraverso il protocollo SparkLink (RS232). • 115-230 VAC, +15/-22%, 50/60 Hz; . • Dimensioni: (L x P x H): 600 x 170 x 345mm. • Peso: 16Kg. • Certificato ISO 9001. • Sicurezza: secondo normative IEC 1010. Sensore di allarme per vapori e set point di temperatura a 125° C. • EMC: secondo Direttive EU (“CE”).

Pagina 10

Pagina 10


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Autocampionatore Purge & Trap Termodesorbitore VSP 4000 •

Purge & Trap VSP 4000

Cod. IMT40100

Il VSP4000 è uno strumento che si basa sulla tecnica dello spazio di testa dinamico completamente automatico e di semplice utilizzo che permette di analizzare fino a 80 campioni (solidi, liquidi o misti) interfacciandosi a tutti i gascromatografi e spettrometri di massa presenti sul mercato. Mediante un kit opzionale è possibile traspormare il VSP4000 in un termodesorbitore. Caratteristiche tecniche: Campionamento automatico dei composti volatili tramite strippaggio (purging) direttamente nel vial, con flusso di gas dalla fase liquida Autocampionatore con carosello da 80 posti per vials da 20mL Dispositivo di riscaldamento dei campioni (range di temperatura impostabile dall’operatore: 20°C-280°C) Analisi dei composti volatili da matrici liquide, solide e miste Elevata produttività Sistema di abbattimento dell’umidità tramite trappola ad effetto Peltier Trappola di focalizzazione adsorbente microimpaccata da 1/16” (adsorbenti: Chromosorb GHP o Tenax) per l’adsorbimento dei composti volatili raffreddata con effetto Peltier Velocità di riscaldamento della trappola adsorbente: 900°C/min Sensore di controllo integrato per il riconoscimento della presenza del vial Sensore di controllo integrato per evitare che la schiuma che eventualmente si forma entri nella trappola inquinando il sistema Memorizzazione di 30 metodi Menu operativo autodiagnostico Flussi controllati elettronicamente da EPC (Electronic Pressure Controller) e Mass Flow Controller Possibilità di aggiunta automatica di Standard Interno Controllo manuale delle singole funzioni via tastiera Controllo automatico delle singole funzioni del VSP 4000 e dei controlli del gascromatografo (GC-Ready, GC-Start, VPS-Ready) via PC tramite RS232 o con software “PTAWIN” (software dedicato per il controllo di tutti i parametri di campionamento, operante in ambiente Windows) Collegamento al gascromatografo tramite transferline (lunghezza 1,5m, Tmax=200°C) con controllo di temperatura e PT100 Adattatore per il collegamento della transferline al gascromatografo. E’ necessario specificare in fase di ordine il modello del gascromatografo Trasformazione mediante kit opzionale in un sistema di termodesorbimento per analizzare fino a 80 campioni con possibilità di riscaldamento fino a 280°C Manuale di istruzione Alimentazione: 230 Vac; 50Hz, 1100 VA Marchio CEI/CEE Dimensioni: · (w x h x d) 67 x 70 x 57 [cm] Peso 35 Kg

Pagina 11

Pagina 11

Pagina 11


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Marchi Registrati Alias è un Marchio Registrato di Spark Holland, Olanda Optimas è un Marchio Registrato di Spark Holland, Olanda Integrity è un Marchio Registrato di Spark Holland, Olanda Reliance è un Marchio Registrato di Spark Holland, Olanda Mistral è un Marchio Registrato di Spark Holland, Olanda PTA3000 è un Marchio Registrato di IMT GmbH, Germania

Pagina 12


ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL

Condizioni di vendita Accettazione dell’ordine Gli ordini di acquisto devono essere indirizzati ad Analytical Technology Srl, Via San Domenico Savio 16, 20047 Brugherio, Telefono 039 870026, Fax 039 2871442, antec@antec.it. Gli ordini di acquisto telefonici devono essere confermati per iscritto indicando chiaramente “conferma di ordine telefonico”. E’ previsto un minimo d’ordine di 150,00 euro (IVA esclusa).

Reclami—Restituzione merce I reclami relativi a problemi di qualità dei prodotti o danneggiamenti durante il trasporto e la consegna dovranno essere notificati per iscritto ed effettuati entro 8 giorni dal ricevimento della merce, citando gli estremi del documento di trasporto. Non si accettano in alcun caso resi di prodotti non espressamente autorizzati da Analytical Technology Srl. I prodotti resi dovranno essere provvisti di bolla di accompagnamento contenente il riferimento al documento di trasporto originale e la causale del reso.

Garanzia Gli strumenti sono garantiti per un periodo di 12 mesi, quando non diversamente specificato in offerta. Durante questo periodo verranno sostituite o riparate gratuitamente quelle parti che dovessero eventualmente presentare difetti di fabbricazione franco nostra sede, se non differentemente concordato con Analytical Technology Srl. Le parti di uso o a scadenza (consumabili di ogni tipo) non sono coperte da garanzia. I software sono coperti da garanzia per un periodo di 3 mesi.

Prezzi I prezzi citati si intendono senza IVA. I prezzi offerti devono intendersi validi fino allo scadere del termine riportato in offerta I prezzi sono espressi in euro I prezzi sono comprensivi dell’imballo e possono essere variati da Analytical Technology Srl senza preavviso.

Trasporto In mancanza di accordi precedenti il trasporto è a carico del committente che dovrà in fase d’ordine specificare la forma di trasporto desiderata. Qualora questa non venga indicata, Analytical Technology Srl sceglierà la forma di trasporto più idonea comunicandone il costo al committente.

Condizioni di pagamento Se non diversamente specificato nell’offerta o nell’accettazione dell’ordine, il pagamento si intende a 60 giorni dalla data di fatturazione a mezzo ricevuta Bancaria. Per un nuovo cliente che non sia ente pubblico, per il primo ordine viene richiesto un pagamento in contrassegno. Eventuali deroghe vanno prima concordate con Analytical Technology Srl.

Foro Competente Per qualunque controversia inerente il contratto di compravendita è competente esclusivamente il Foro di Milano.

Pagina 12


Altri Cataloghi disponibili •

Colonne capillari e consumabili

Colonne HPLC e consumabili

Vial per Autocampionatori

Standard organici, inorganici e ionici

Ricambi originali per GC e HPLC

Preparazione del Campione

Siringhe per autocampionatori ed iniezioni manuali GC ed HPLC

Lampade per assorbimento atomico

Lampade per rivelatori HPLC

Consumabili per ICP e ICP-MS

ANALYTICAL TECHNOLOGY SRL


autocampionatori-HPLC  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you