Page 1

www.amref.it

C’è un posto dove i regali più semplici sono i più graditi. A Natale, con una donazione, dai un futuro all’Africa.


Quest’anno fai un regalo di cuore. Anche a chi non conosci. AMREF lavora per garantire ad ogni persona in Africa il diritto alla salute intesa come benessere fisico, mentale e sociale. In ogni intervento pone al centro le persone, promuove la loro formazione con l’obiettivo di cercare soluzioni “africane” ai problemi che colpiscono le comunità più emarginate. Non ci accontentiamo di curare, assistere e rispondere alle emergenze ma miriamo a sviluppare benefici permanenti prevenendo e diffondendo le conoscenze, perché la salute sia veramente un diritto. Tutto questo non possiamo farlo da soli. Contribuisci anche tu, puoi fare molto, con poco.

› Dedica, a chi ami , una donazione ad AMREF

› Sposa una piccola causa, aiuta un bambino, una giovane madre o contribuisci a realizzare un GRANDE progetto. Quest’anno il tuo regalo di Natale sarà davvero speciale…. “confeziona” la tua donazione con un originale pacchetto da mettere sotto l’albero di Natale o personalizza il tuo Attestato del Cuore da inviare ad amici e parenti. Scopri come fare www.amref.it

Richiedi informazioni: 06-99704673 - sostenitori@amref.it


Quest’anno fai un regalo di cuore. Anche a chi non conosci. AMREF lavora per garantire ad ogni persona in Africa il diritto alla salute intesa come benessere fisico, mentale e sociale. In ogni intervento pone al centro le persone, promuove la loro formazione con l’obiettivo di cercare soluzioni “africane” ai problemi che colpiscono le comunità più emarginate. Non ci accontentiamo di curare, assistere e rispondere alle emergenze ma miriamo a sviluppare benefici permanenti prevenendo e diffondendo le conoscenze, perché la salute sia veramente un diritto. Tutto questo non possiamo farlo da soli. Contribuisci anche tu, puoi fare molto, con poco.

› Dedica, a chi ami , una donazione ad AMREF

› Sposa una piccola causa, aiuta un bambino, una giovane madre o contribuisci a realizzare un GRANDE progetto. Quest’anno il tuo regalo di Natale sarà davvero speciale…. “confeziona” la tua donazione con un originale pacchetto da mettere sotto l’albero di Natale o personalizza il tuo Attestato del Cuore da inviare ad amici e parenti. Scopri come fare www.amref.it

Richiedi informazioni: 06-99704673 - sostenitori@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per la tutela della salute delle donne e dei bambini:

con 65

Per salvare i bambini dalle malattie più comuni.

› Offriamo alle future mamme le conoscenze e gli strumenti di base per prendersi cura di

s

oddisfare i bisogni delle popolazioni in Africa vuol dire soprattutto prendersi cura dei gruppi più vulnerabili, come donne e bambini. In Africa sub sahariana, 1 donna su 31 è a rischio di morte a seguito di patologie correlate alla gravidanza o al parto. Circa 29.000 bambini al di sotto dei cinque anni muoiono ogni giorno, principalmente per cause prevenibili. Più di 21 bambini al minuto.

Per questo, tutelare le donne in età fertile e i bambini al di sotto dei cinque anni sono azioni prioritarie, per i riflessi positivi che producono sulla qualità della vita delle donne e dei loro bambini e, di conseguenza, sulla salute della popolazione complessiva.

con 120

euro

Igiene sanitaria e salute riproduttiva

se stesse e far crescere sani i propri bambini.

Corsi di educazione igienico sanitaria sulla prevenzione da HIV, controllo delle nascite, utilizzo di acqua non contaminata.

e paramedico.

con 180

› Formiamo ostetriche, personale medico

Prima le donne e i bambini. Prima il futuro.

euro

Visite Pediatriche

› Forniamo gli ambulatori delle attrezzature mediche necessarie.

euro

Formazione di un’ostetrica Per garantire la gestione delle più comuni tecniche di intervento salva-vita nelle emergenza relative al parto, neonatali e pediatriche.

Cosa puoi fare di davvero › con 3.720

euro

grande

Borsa di studio per un Assistente Medico AMREF realizza corsi per Assistenti Medici presso l’Istituto Nazionale di Formazione Sanitaria di Maridi in Sud Sudan per garantire salute e assistenza sanitaria. Per informazioni: progetti@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per la tutela della salute delle donne e dei bambini:

con 65

Per salvare i bambini dalle malattie più comuni.

› Offriamo alle future mamme le conoscenze e gli strumenti di base per prendersi cura di

s

oddisfare i bisogni delle popolazioni in Africa vuol dire soprattutto prendersi cura dei gruppi più vulnerabili, come donne e bambini. In Africa sub sahariana, 1 donna su 31 è a rischio di morte a seguito di patologie correlate alla gravidanza o al parto. Circa 29.000 bambini al di sotto dei cinque anni muoiono ogni giorno, principalmente per cause prevenibili. Più di 21 bambini al minuto.

Per questo, tutelare le donne in età fertile e i bambini al di sotto dei cinque anni sono azioni prioritarie, per i riflessi positivi che producono sulla qualità della vita delle donne e dei loro bambini e, di conseguenza, sulla salute della popolazione complessiva.

con 120

euro

Igiene sanitaria e salute riproduttiva

se stesse e far crescere sani i propri bambini.

Corsi di educazione igienico sanitaria sulla prevenzione da HIV, controllo delle nascite, utilizzo di acqua non contaminata.

e paramedico.

con 180

› Formiamo ostetriche, personale medico

Prima le donne e i bambini. Prima il futuro.

euro

Visite Pediatriche

› Forniamo gli ambulatori delle attrezzature mediche necessarie.

euro

Formazione di un’ostetrica Per garantire la gestione delle più comuni tecniche di intervento salva-vita nelle emergenza relative al parto, neonatali e pediatriche.

Cosa puoi fare di davvero › con 3.720

euro

grande

Borsa di studio per un Assistente Medico AMREF realizza corsi per Assistenti Medici presso l’Istituto Nazionale di Formazione Sanitaria di Maridi in Sud Sudan per garantire salute e assistenza sanitaria. Per informazioni: progetti@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per il problema idrico in Africa:

con 20

› Costruiamo pozzi, acquedotti, dighe e cisterne per la raccolta dell’acqua piovana;

I

igienico-sanitarie insufficienti.

Ogni anno un milione e mezzo di bambini sotto i cinque anni muore per malattie legate alla carenza d’acqua o di strutture igieniche.

euro

Per contribuire a portare acqua non contaminata nelle scuole e nei villaggi.

› aiutiamo le comunità nel realizzare

un “diritto umano”. Oggi, oltre 884 milioni di persone nel mondo non hanno accesso all’acqua potabile e 2,6 miliardi vivono in condizioni

principali malattie infettive.

Protezione delle sorgenti

delle malattie legate all’acqua;

l 29 luglio 2010, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha riconosciuto l’accesso all’acqua come uno dei diritti fondamentali dell’uomo:

Per permettere ad ogni bambino di potersi lavare le mani a scuola: un gesto salvavita contro le

con 200

› istituiamo corsi sulla prevenzione

Quando manca l’acqua, non possiamo lavarcene le mani.

euro

Taniche per l’acqua

orti intorno alle fonti d’acqua e nella coltivazione di piante da frutto.

con 750

euro

Attività generatrici di Reddito Per sostenere le mamme nell’avvio di attività agricole e artigianali.

Cosa puoi fare di davvero › con 1.500 › con 3.000

euro euro

grande

100 metri di acquedotto Per l’approvvigionamento dell’acqua. Un Pozzo Per costruire, a tuo nome un pozzo e fornire acqua pulita e potabile a un intero villaggio. Per informazioni: acqua@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per il problema idrico in Africa:

con 20

› Costruiamo pozzi, acquedotti, dighe e cisterne per la raccolta dell’acqua piovana;

I

igienico-sanitarie insufficienti.

Ogni anno un milione e mezzo di bambini sotto i cinque anni muore per malattie legate alla carenza d’acqua o di strutture igieniche.

euro

Per contribuire a portare acqua non contaminata nelle scuole e nei villaggi.

› aiutiamo le comunità nel realizzare

un “diritto umano”. Oggi, oltre 884 milioni di persone nel mondo non hanno accesso all’acqua potabile e 2,6 miliardi vivono in condizioni

principali malattie infettive.

Protezione delle sorgenti

delle malattie legate all’acqua;

l 29 luglio 2010, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha riconosciuto l’accesso all’acqua come uno dei diritti fondamentali dell’uomo:

Per permettere ad ogni bambino di potersi lavare le mani a scuola: un gesto salvavita contro le

con 200

› istituiamo corsi sulla prevenzione

Quando manca l’acqua, non possiamo lavarcene le mani.

euro

Taniche per l’acqua

orti intorno alle fonti d’acqua e nella coltivazione di piante da frutto.

con 750

euro

Attività generatrici di Reddito Per sostenere le mamme nell’avvio di attività agricole e artigianali.

Cosa puoi fare di davvero › con 1.500 › con 3.000

euro euro

grande

100 metri di acquedotto Per l’approvvigionamento dell’acqua. Un Pozzo Per costruire, a tuo nome un pozzo e fornire acqua pulita e potabile a un intero villaggio. Per informazioni: acqua@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per aiutare i bambini e i ragazzi di strada:

con

› ristrutturiamo edifici scolastici › promuoviamo l’educazione sanitaria nelle scuole

› interveniamo nelle baraccopoli africane con programmi di assistenza medica, accoglienza e reinserimento nella società dei ragazzi a rischio.

Crescere non è un gioco da ragazzi.

e

ssere adolescenti in una delle tante zone di degrado che attraversano il cuore delle città africane, è una delle sfide più complesse del nostro tempo. Migliaia di ragazze e ragazzi vivono ai margini della società, nelle discariche delle baraccopoli, spesso abbandonati

a se stessi e soggetti a fame, malattie e violenza. In Africa sono pochi i bambini che hanno la fortuna di andare a scuola e di raggiungere un livello d’istruzione adeguato.

AMREF ristruttura edifici scolastici, promuove l’educazione sanitaria nelle scuole e interviene nelle baraccopoli africane con programmi di assistenza medica, accoglienza e reinserimento nella società degli adolescenti a rischio.

30 euro

Banco doppio Per regalare un banco a 2 bambini. Nelle scuole in Africa mancano spesso le sedie, i libri e i banchi.

con 120

euro

con 360

euro

“Children Village” Per contribuire alle attività annuali del “Children Village”. Un vero e proprio villaggio per i ragazzi con aule, spazi per attività sportive, teatrali e artigianali, laboratori artistici e corsi professionali.

Sostegno a Distanza Basta 1 euro al giorno per garantire salute ed educazione ad un “Piccolo Ambasciatore” e ai suoi compagni di scuola.

Cosa puoi fare di davvero › con 2.000 › con 8.000

euro euro

grande

Aiuto a 8 ragazzi di strada per 1 anno Assistenza ed educazione sanitaria, kit di primo soccorso, pasti caldi, assistenza sociale e psicologica, risocializzazione, laboratori didattici e professionali. Costruzione di un aula Per realizzare, a tuo nome, un intero edificio scolastico e garantire ai bambini il diritto all’educazione e alla salute. Per informazioni: progetti@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per aiutare i bambini e i ragazzi di strada:

con

› ristrutturiamo edifici scolastici › promuoviamo l’educazione sanitaria nelle scuole

› interveniamo nelle baraccopoli africane con programmi di assistenza medica, accoglienza e reinserimento nella società dei ragazzi a rischio.

Crescere non è un gioco da ragazzi.

e

ssere adolescenti in una delle tante zone di degrado che attraversano il cuore delle città africane, è una delle sfide più complesse del nostro tempo. Migliaia di ragazze e ragazzi vivono ai margini della società, nelle discariche delle baraccopoli, spesso abbandonati

a se stessi e soggetti a fame, malattie e violenza. In Africa sono pochi i bambini che hanno la fortuna di andare a scuola e di raggiungere un livello d’istruzione adeguato.

AMREF ristruttura edifici scolastici, promuove l’educazione sanitaria nelle scuole e interviene nelle baraccopoli africane con programmi di assistenza medica, accoglienza e reinserimento nella società degli adolescenti a rischio.

30 euro

Banco doppio Per regalare un banco a 2 bambini. Nelle scuole in Africa mancano spesso le sedie, i libri e i banchi.

con 120

euro

con 360

euro

“Children Village” Per contribuire alle attività annuali del “Children Village”. Un vero e proprio villaggio per i ragazzi con aule, spazi per attività sportive, teatrali e artigianali, laboratori artistici e corsi professionali.

Sostegno a Distanza Basta 1 euro al giorno per garantire salute ed educazione ad un “Piccolo Ambasciatore” e ai suoi compagni di scuola.

Cosa puoi fare di davvero › con 2.000 › con 8.000

euro euro

grande

Aiuto a 8 ragazzi di strada per 1 anno Assistenza ed educazione sanitaria, kit di primo soccorso, pasti caldi, assistenza sociale e psicologica, risocializzazione, laboratori didattici e professionali. Costruzione di un aula Per realizzare, a tuo nome, un intero edificio scolastico e garantire ai bambini il diritto all’educazione e alla salute. Per informazioni: progetti@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per la salute in Africa:

con 20

› formiamo assistenti medici;

euro

Strutture mediche attrezzate

› portiamo acqua pulita

Per fornire le attrezzature necessarie durante i parti e tutelare la salute dei neonati.

› formiamo e informiamo le comunità

con 50

sulla salute e igiene personale

› costruiamo servizi igienici

Zanzariere

euro

Per proteggere i bambini dal contagio della malaria con zanzariere trattate preventivamente con insetticida.

La salute è tutto. Specialmente quando manca.

L

a salute di milioni di persone in Africa sub sahariana è in pericolo. La povertà estrema, i conflitti che si protraggono per anni, le malattie endemiche e la fragilità dei governi e delle economie allontanano le prospettive di un futuro migliore anche per le nuove generazioni. L’accesso ai servizi sanitari di base è la chiave per la realizzazione del diritto alla salute e dipende da un’efficace interfaccia tra le comunità e i sistemi sanitari a livello distrettuale.

La salute di milioni di bambini, anziani, donne, uomini e famiglie dipende soprattutto dall’assenza di acqua pulita, dalla carenza di personale medico e di strutture sanitarie.

Cosa puoi fare di davvero

grande

› con 1000 euro › con 5000 euro

Servizi igienico-sanitari Per portare igiene e salute a centinaia di bambini di una scuola. Cisterna per la raccolta di Acqua Piovana Per garantire acqua pulita e potabile in una scuola.

Per informazioni: progetti@amref.it


cosa PUOI FARE TU:

cosa facciamo concretamente per la salute in Africa:

con 20

› formiamo assistenti medici;

euro

Strutture mediche attrezzate

› portiamo acqua pulita

Per fornire le attrezzature necessarie durante i parti e tutelare la salute dei neonati.

› formiamo e informiamo le comunità

con 50

sulla salute e igiene personale

› costruiamo servizi igienici

Zanzariere

euro

Per proteggere i bambini dal contagio della malaria con zanzariere trattate preventivamente con insetticida.

La salute è tutto. Specialmente quando manca.

L

a salute di milioni di persone in Africa sub sahariana è in pericolo. La povertà estrema, i conflitti che si protraggono per anni, le malattie endemiche e la fragilità dei governi e delle economie allontanano le prospettive di un futuro migliore anche per le nuove generazioni. L’accesso ai servizi sanitari di base è la chiave per la realizzazione del diritto alla salute e dipende da un’efficace interfaccia tra le comunità e i sistemi sanitari a livello distrettuale.

La salute di milioni di bambini, anziani, donne, uomini e famiglie dipende soprattutto dall’assenza di acqua pulita, dalla carenza di personale medico e di strutture sanitarie.

Cosa puoi fare di davvero

grande

› con 1000 euro › con 5000 euro

Servizi igienico-sanitari Per portare igiene e salute a centinaia di bambini di una scuola. Cisterna per la raccolta di Acqua Piovana Per garantire acqua pulita e potabile in una scuola.

Per informazioni: progetti@amref.it


cosa facciamo concretamente nelle aree remote dell’Africa

cosa PUOI FARE TU: Aiutaci a portare assistenza medica e a salvare migliaia di vite! Per permettere ai Flying Doctors

I “Dottori Volanti” di AMREF, Flying Doctors,

di raggiungere gli ospedali rurali è necessario un sostegno regolare nel tempo: il Club “Amici dei

giungono nelle aree remote a bordo di

Flying Doctors” è nato per questo.

piccoli aerei, operano e formano altri medici specialisti e operatori sanitari in sei

Aderisci al Club con una quota annuale che ti permetterà di ricevere l’attestato con la tua qualifica

paesi dell’Africa Orientale, Kenya, Uganda,

e l’adesivo del Club.

Tanzania, Somalia, Etiopia, Sud Sudan e

con 100

Rwanda, fornendo cure e assistenza medica specialistica anche alle comunità più isolate

Il dottore vien volando.

s

econdo l’organizzazione mondiale della sanità le carenze di personale sanitario in Africa orientale sono allarmanti: solo 1 dottore e 6 infermieri ogni 10.000 abitanti; mentre in Europa le stime indicano 32 medici e 79 infermieri ogni 10.000 abitanti.

Le zone remote del continente soffrono, da sempre, la scarsa presenza di personale medico, in particolare di specialisti. Questo produce effetti negativi sulla salute delle popolazioni locali e rende loro impossibile l’accesso alle cure mediche.

del paese.

euro - Ali Bianche | con 170 euro - Ali d’Argento con 250 euro - Ali d’Oro | con 520 euro - Ali di Platino

Cosa puoi fare di davvero › con 950

euro

grande

Visita ad un Ospedale Remoto Per finanziare una giornata intera di visite e interventi dei Flying Doctors a un ospedale remoto. Per informazioni: flying.doctors@amref.it


cosa facciamo concretamente nelle aree remote dell’Africa

cosa PUOI FARE TU: Aiutaci a portare assistenza medica e a salvare migliaia di vite! Per permettere ai Flying Doctors

I “Dottori Volanti” di AMREF, Flying Doctors,

di raggiungere gli ospedali rurali è necessario un sostegno regolare nel tempo: il Club “Amici dei

giungono nelle aree remote a bordo di

Flying Doctors” è nato per questo.

piccoli aerei, operano e formano altri medici specialisti e operatori sanitari in sei

Aderisci al Club con una quota annuale che ti permetterà di ricevere l’attestato con la tua qualifica

paesi dell’Africa Orientale, Kenya, Uganda,

e l’adesivo del Club.

Tanzania, Somalia, Etiopia, Sud Sudan e

con 100

Rwanda, fornendo cure e assistenza medica specialistica anche alle comunità più isolate

Il dottore vien volando.

s

econdo l’organizzazione mondiale della sanità le carenze di personale sanitario in Africa orientale sono allarmanti: solo 1 dottore e 6 infermieri ogni 10.000 abitanti; mentre in Europa le stime indicano 32 medici e 79 infermieri ogni 10.000 abitanti.

Le zone remote del continente soffrono, da sempre, la scarsa presenza di personale medico, in particolare di specialisti. Questo produce effetti negativi sulla salute delle popolazioni locali e rende loro impossibile l’accesso alle cure mediche.

del paese.

euro - Ali Bianche | con 170 euro - Ali d’Argento con 250 euro - Ali d’Oro | con 520 euro - Ali di Platino

Cosa puoi fare di davvero › con 950

euro

grande

Visita ad un Ospedale Remoto Per finanziare una giornata intera di visite e interventi dei Flying Doctors a un ospedale remoto. Per informazioni: flying.doctors@amref.it


AMREF

F

ondata in Kenya nel 1957, oggi amref è diventata la principale organizzazione sanitaria africana senza fini di lucro.

La sede principale è a Nairobi, e il 97% del nostro staff è composto da professionisti africani: oltre 800 persone fra medici, infermieri, educatori, assistenti sociali e ingegneri. Il nostro obiettivo è quello di migliorare le condizioni di salute delle popolazioni locali e il nostro metodo consiste nel potenziare le capacità interne alle stesse comunità.

In più di 50 anni di attività, amref ha soccorso, vaccinato, curato, operato e soprattutto istruito milioni di donne, uomini e bambini africani.

sostieni i progetti di amref. adesso. come donare c/c postale

RID

n. 35023001

Domiciliazione bancaria o postale

intestato ad “amref Italia Onlus”

(scarica il modulo sul sito www.amref.it

via Boezio 17 - 00192, Roma

o telefona allo 06 99704673)

c/c bancario

5xMille

iban it19h0103003202000001007932

Codice Fiscale di AMREF

intestato ad “amref Italia Onlus”

970 56 980 580

Monte dei Paschi di Siena - Ag. Roma 2

carta di credito Telefonando al numero 06 99 70 46 50 o donando sul sito www.amref.it

Conserva le ricevute, ogni donazione ad AMREF è deducibile dalla dichiarazione dei redditi.


AMREF

F

ondata in Kenya nel 1957, oggi amref è diventata la principale organizzazione sanitaria africana senza fini di lucro.

La sede principale è a Nairobi, e il 97% del nostro staff è composto da professionisti africani: oltre 800 persone fra medici, infermieri, educatori, assistenti sociali e ingegneri. Il nostro obiettivo è quello di migliorare le condizioni di salute delle popolazioni locali e il nostro metodo consiste nel potenziare le capacità interne alle stesse comunità.

In più di 50 anni di attività, amref ha soccorso, vaccinato, curato, operato e soprattutto istruito milioni di donne, uomini e bambini africani.

sostieni i progetti di amref. adesso. come donare c/c postale

RID

n. 35023001

Domiciliazione bancaria o postale

intestato ad “amref Italia Onlus”

(scarica il modulo sul sito www.amref.it

via Boezio 17 - 00192, Roma

o telefona allo 06 99704673)

c/c bancario

5xMille

iban it19h0103003202000001007932

Codice Fiscale di AMREF

intestato ad “amref Italia Onlus”

970 56 980 580

Monte dei Paschi di Siena - Ag. Roma 2

carta di credito Telefonando al numero 06 99 70 46 50 o donando sul sito www.amref.it

Conserva le ricevute, ogni donazione ad AMREF è deducibile dalla dichiarazione dei redditi.


Roma | Sede Centrale Via Boezio 17, 00192 tel. 06 99 70 46 50 fax 06 32 02 227 info@amref.it

Milano

Via Carroccio 12, 20123 tel. 02 54 10 75 66 milano@amref.it

www.amref.it

C’è un posto dove i regali più semplici sono i più graditi  

Dedica a chi ami una donazione ad AMREF. Aiuta un bambino, una giovane madre, o contribuisci a realizzare un grande progetto. Quest’anno il...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you